Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 34 di 37
Vai a pagina Precedente  123...3334353637  Successivo
 
Superalce [info e consigli restauro]
15881370
15881370 Inviato: 28 Set 2017 9:39
 

Risveglio il topic per rispondere a una domanda de "il Lambra".

La belva funziona regolarmente dopo il rifacimento motore concluso a maggio.
Ho avuto qualche episodio di bloccaggio temporaneo valvola, senza conseguenze, dovuto probabilmente alle tolleranze troppo strette delle bronzine nuove e allo stato dei bilancieri.

Avevo perdite copiose di olio, in effetti dovute soprattutto ad una crepa del serbatoio olio, che sono totalmente risolte!

Per ridurre le perdite, e arrivo alla domanda del Lambra, avevo sostituito i feltrini dei bilancieri con paraoli come spiegato qui:
Il Superalce di Richiurci [revisione motore]

E' una prova reversibile (ma bisogna smontare i bilancieri ovviamente) e consiste nella eliminazione degli anelli metallici che premono i feltrini, e nella sostituzione dei feltrini con due paraoli

DIMENSIONE 18x26x4 comprati sul sito bearing-king.co.uk

Li potete vedere nel 3d sul mio motore che ho linkato. Per sicurezza ho messo una patina di pasta nera sul perimetro esterno, per fermarli in sede e aumentare la tenuta.

Ad oggi ho fatto "solo" circa 600km, e sembrano tenere benissimo. C'è il segno di una goccia colata lungo il bilanciere inferiore, ma sembra non sia neanche arrivata a gocciolare. Nessuna goccia a terra nel box (tranne una o due ma che vengono dal volano)

Per me una modifica da valutare!
 
15881547
15881547 Inviato: 28 Set 2017 13:00
 

Ciao, volevo sapere se per mettere i paraoli hai fresato la sede dove c'era il feltrino oppure se li hai semplicemente inseriti in sede. Inoltre volevo chiederti se i paraoli che hai messo hanno la molla interna oppure no..........
 
15881743
15881743 Inviato: 28 Set 2017 19:43
 

No Lambra, il diametro esterno 26 è uguale a quello esterno delle bronzine, quindi calzano nella sede senza modifiche!

Il diametro interno da 18 è piccolo, i bilancieri sono da 19 nel punto dove lavorano i feltrini, però entrano e la tenuta c'è, e essendo un movimento oscillatorio il fatto che stringano di più non fa danni.
No mi sembra siano senza molla interna.
 
15881790
15881790 Inviato: 28 Set 2017 21:23
 

richiurci ha scritto:
No Lambra, il diametro esterno 26 è uguale a quello esterno delle bronzine, quindi calzano nella sede senza modifiche!

Il diametro interno da 18 è piccolo, i bilancieri sono da 19 nel punto dove lavorano i feltrini, però entrano e la tenuta c'è, e essendo un movimento oscillatorio il fatto che stringano di più non fa danni.
No mi sembra siano senza molla interna.


Ok, tutto chiaro.......... mi rimane da capire perchè non hai messo la rondella di tenuta, che entrando nella sua sede assicura (secondo mia logica) di non far uscire il paraolio dalla sua sede.
Grazie 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
15881802
15881802 Inviato: 28 Set 2017 21:37
 

perchè la rondella è un po' dentro, in pratica se la togli hai più o meno esattamente i 4mm di spessore del paraolio. E comunque sporge un minimo.

Per non toglierla bisognerebbe fresar via 2-3mm di bronzina, ma il paraolio lavorerebbe male perchè finisce la parte ingrossata della bronzina!

Quando li avrai in mano tutto ti sarà chiaro icon_wink.gif


PS: si vede comunque nelle foto dell'altro 3d a pag.3
 
15881886
15881886 Inviato: 29 Set 2017 7:25
 

Bene, tutto chiaro.
Oggi smonto di nuovo il mio castelletto bilancieri e mi metto alla ricerca dei paraoli.
Grazie
 
15930289
15930289 Inviato: 28 Gen 2018 14:32
Oggetto: Nuovo restauro
 

Buongiorno a tutti,
scrivo perchè sono in procinto di cimentarmi nel restauro del Superalce del '51 di mio padre.
La storia in breve è questa: lui comprò questa moto all'inizio degli anni '80 (credo nell'82) da una persona che l'aveva fatta restaurare poco prima.
Il restauro aveva comportato una revisione del motore, non so fino a quale livello, ma credo piuttosto profondo, proverò a chiedere a mio padre se ha maggiori dettagli.
Era stata anche riverniciata completamente di azzurro eusa_doh.gif .
E' stata poi usata fino all'87 ad anni alterni (in alternanza con un Falcone) quotidianamente per andare al lavoro, per poi essere fermata.
A mia memoria, da allora è sempre stata in garage sotto un lenzuolo e non è stata più utilizzata, salvo qualche avviamento sporadico giusto per far girare un po' l'olio.
Ora la vogliamo riportare al colore originale e sostituire alcuni particolari non originali.
La tinta dovrebbe essere quella con cromature, in quanto il certificato fornito dalla MG indica che è stata prodotta l'8 ottobre 1951 e venduta all'Uff. Approvv. Autoveicoli Ricambi Esercito di Torino. Nel certificato non è indicato come era verniciata, ma la scheda tecnica allegata recita, per gli anni 1946-1951, che era la versione cromata;

immagini visibili ai soli utenti registrati



Per quanto riguarda il motore, quando è stata fermata funzionava perfettamente, e tutti le volte che è stata avviata successivamente è sempre partita senza problemi, quindi l'idea sarebbe di non aprire il motore, anche se nel corso dell'ultimo avviamento si è spezzata la molla di ritorno della pedivella e ho una vaga idea, perchè mi sembra di ricordare di averlo letto da qualche parte, che per cambiare quella molla bisogna smontare un bel po' di roba. Non ho ancora guardato, quindi potrei ricordare male.

Ieri l'ho smontata tutta, ho fatto un sacco di foto e catalogato tutte le viti.
Il motore è sul tavolo e mi rimangono solo da disassemblare alcuni particolari, e sicuramente nel corso del restauro mi verranno mille dubbi, per cui verrò a rompere le scatole a chi avrà voglia di rispondermi icon_biggrin.gif

Mi chiedevo se può interessare che io apra un topic dedicato come ha fatto Matitrial (me lo son letto tutto, complimenti per il lavoro!) in modo da avere un'altra testimonianza che descriva tutte le fasi di un restauro con tutti i problemi che vengono incontrati strada facendo.

Un saluto a tutti.

Andrea
 
15930300
15930300 Inviato: 28 Gen 2018 15:38
 

ben arrivato e buon lavoro!
 
15930307
15930307 Inviato: 28 Gen 2018 17:19
 

Benvenuto 0509_welcome.gif

Direi che un Topic tutto tuo te lo meriti !
Aprine pure uno nuovo, inserisci il titolo seguendo quello di Matitrial.
Mi aspetto tu arrivi fino in fondo come ha fatto lui.

Mi raccomando, metti foto a iosa e, soprattutto, qualche foto prima dell smontaggio 0509_up.gif

Allora vai !! eusa_clap.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15930322
15930322 Inviato: 28 Gen 2018 18:00
 

Ciao Andrea
Ben arrivato e buon lavoro !!
Vedo con piacere che hai postato una scheda tecnica del Superalce risalente a qualche anno fa.....fai benissimo a seguire queste indicazioni !!....purtroppo le schede spedite di recente dalla Moto Guzzi sono state rimaneggiate e creano della confusione......
Saluti
 
15930338
15930338 Inviato: 28 Gen 2018 18:19
 

Grazie a tutti per il caloroso benvenuto!
Ho aperto un nuovo topic:

Era un Superalce blu [il restauro di Andrea]

Per la scheda tecnica, la richiesta è stata fatta a Moto Guzzi nel 2004, quindi la scheda ci è stata fornita a quell'epoca, mi sembra ieri ma ormai sono 14 anni!
Se può essere utile posso allegare la scheda completa.
 
15930345
15930345 Inviato: 28 Gen 2018 18:39
 

Ciao Andrea
ho visto il nuovo Topic....benissimo !!.....
Sulla domanda del sotto aspettiamo i più esperti, anche se si notano delle aggiunte evidenti.... ma la regolazione del molleggio ci deve essere !
Saluti
 
15967960
15967960 Inviato: 11 Mag 2018 15:11
Oggetto: Superalce biblioteca digitale: numeri telaio, manuali, foto
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti: avevo un Superalce negli anni ‘70 e adesso mi sta tornando la voglia...
Chiedo agli esperti di che anno potrebbe essere un telaio SAI 3.9?
Si potrebbe fare qui una sezione di biblioteca digitale con manuali foto e articoli sul Superalce ad uso degli appassionati?
Io ho provato, tanto per iniziare, a caricare il manuale PDF ma il sistema non lo prende.
Esiste un sito con i numeri di telaio e gli anni del Superalce? (Io non l’ho trovato)

Grazie a tutti
 
15968618
15968618 Inviato: 14 Mag 2018 8:07
 

richiurci ha scritto:
in effetti... e poi dovresti togliere tutto il telaio posteriore e non ricordo se è smontabile, altrimenti stonerebbe...

Eccovi le foto delle camme freni da me modificate:

Immagine: Link a pagina di I1212.photobucket.com

L'idea di alesare le boccola nei dischi per riportarle cilindriche è fallita (non si riesce a tener fermi i pezzi), comunque poco male, questa è una prova e se fallisce prenderò i dischi nuovi.

In pratica ho inserito nelle boccole due cuscinetti diametro esterno 24 e interno 18.
Poichè ci ballavano le ho fissate con lamierini sottili e colla epossidica per fermare il tutto.

Le due camme sono state tornite dall'originale diametro 24 a 18.

Vedremo...

Ciao e buongiorno a tutti. Il discorso rullini a distanza di tempo funziona?
 
15971751
15971751 Inviato: 22 Mag 2018 14:39
 

se ti riferisci alla mia soluzione..l'ho totalmente dimenticata!

la moto frena, e tempo fa avevo dato un occhio e sembrava tutto ben fermo nella sede.

Approfitto per salutare Corleo che mi sta chiedendo info sul mio filmato "la moto totale".

L'audio è abbastanza falsato dalla custodia della telecamerina, ma lo scampanio al minumo 2:30 non è dovuto al volano lasco ma al gioco valvole. E' amplificato dalla camera, dal vero è appena percettibile.

Non ho cambiato i paraoli del motore, ho rifatto solo la parte termica, il mio restauro parziale è descritto qui:
Il Superalce di Richiurci [revisione motore]

Il faro LED ovviamente fa MOLTA più luce, ma essendo un impianto a 6V si tratta di una mia realizzazione artigianale descritta qui:
Superalce [trasformazioni fari a led con foto]

ho appena aggiunto il link al test di una lampadina LED interessante.
 
15971883
15971883 Inviato: 22 Mag 2018 20:56
 

Ciao richiurci, grazie delle delucidazioni... ma che mi dici a proposito di cilindro e testa del Falcone? È un’altra eresia poco puristico ortodossa, o non è proprio fattibile per incompatibilità?
 
15971891
15971891 Inviato: 22 Mag 2018 21:09
 

Mi sembra di ricordare siano diverse, risponderanno altri.

Ma se è per avere più potenza con quella ciclistica e quei freni direi che non è il caso icon_wink.gif
 
15972003
15972003 Inviato: 23 Mag 2018 7:52
 

Ciao Richiurci, io volevo fare questa trasformazione ai miei tempi (anni 70) e avevo rimediato anche il cilindro del Falcone, ma poi ho venduto la moto e regalato il cilindro e quindi mi è rimasto il dubbio se è una trasformazione possibile, anche se “eretica”: qualcuno ci ha mai provato?
 
15972120
15972120 Inviato: 23 Mag 2018 11:20
 

Corleo scusami,
se vogliamo parlare di elaborazioni c'è addirittura un subforum specifico, questo

Trasformazioni e Modifiche su motocicli d'epoca

dove nel caso potrai aprire una discussione specifica.
Nel subforum Moto Guzzi d'Epoca (come in quelli delle altre Marche) restiamo con lavorazioni e restauri nell'originalità dei modelli.

Grazie 0509_up.gif
 
15972125
15972125 Inviato: 23 Mag 2018 11:25
 

Non c’è di che! OK. Lì ho già cercato ma non c’è nulla sul tema.
 
15972147
15972147 Inviato: 23 Mag 2018 12:10
 

gippiguzzi ha scritto:
Corleo scusami,
se vogliamo parlare di elaborazioni c'è addirittura un subforum specifico, questo

Trasformazioni e Modifiche su motocicli d'epoca

dove nel caso potrai aprire una discussione specifica.
Nel subforum Moto Guzzi d'Epoca (come in quelli delle altre Marche) restiamo con lavorazioni e restauri nell'originalità dei modelli.

Grazie 0509_up.gif


Mi auto quoto.

.............già consigliato ed indirizzato........ icon_lol.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15972308
15972308 Inviato: 23 Mag 2018 17:40
 

Fatto, aperto nuovo topic, aspetto lumi. icon_biggrin.gif
 
15972347
15972347 Inviato: 23 Mag 2018 19:21
 

Ti ho risposto 0509_up.gif
Vediamo se "entra" qualche nostro esperto......... eusa_whistle.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15992098
15992098 Inviato: 20 Lug 2018 18:33
Oggetto: Superalce
 

Ciao
volevo procedere con il restauro completo del mio Superalce costruito nel marzo 1956 e consegnato al C.A.A.R.E. di Torino a maggio dello stesso anno, ho già recuperato praticamente tutti i pezzi mancanti o molto usurati (bandine paragambe, cassette portattrezzi, coperchio molle, etc etc) il colore è sempre il verde felce Lechler 8084?? sul catalogo Lechler riportano come codice per esercito fino al 1958 il codice verde bottiglia 8024.
sapete indicarmi dove posso trovare immagini di chi ha rifatto la Superalce esattamente fedele all'originale?

Grazie 1000

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15992143
15992143 Inviato: 20 Lug 2018 21:37
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15992217
15992217 Inviato: 21 Lug 2018 8:31
Oggetto: Re: Superalce
 

enycem ha scritto:
sapete indicarmi dove posso trovare immagini di chi ha rifatto la Superalce esattamente fedele all'originale?

Non cercare immagini di chi lo ha rifatto, cerca sempre immagini originali dell'epoca.
Se prendi come riferimento una moto restaurata finisci con l'ereditare i suoi errori (nessuno è perfetto).
 
15992312
15992312 Inviato: 21 Lug 2018 19:47
Oggetto: Re: Superalce
 

enycem ha scritto:
Ciao
volevo procedere con il restauro completo del mio Superalce costruito nel marzo 1956 e consegnato al C.A.A.R.E. di Torino a maggio dello stesso anno, ho già recuperato praticamente tutti i pezzi mancanti o molto usurati (bandine paragambe, cassette portattrezzi, coperchio molle, etc etc) il colore è sempre il verde felce Lechler 8084?? sul catalogo Lechler riportano come codice per esercito fino al 1958 il codice verde bottiglia 8024.
sapete indicarmi dove posso trovare immagini di chi ha rifatto la Superalce esattamente fedele all'originale?

Grazie 1000

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Ciao Enycem, io credo che il colore della tua sia verde bottiglia 8024 perchè, dalle informazioni che sono riuscito a reperire, il SA è stato fatto dal 46 al 51 in versione carabinieri con cromature e dal 52 al 56 in versione esercito senza cromature.
In un servizio su motociclismo d'epoca del maggio 2005 era indicato "cachi-verde oliva scuro semilucido" per la versione esercito e "verde-kaki chiaro" per la versione carabinieri.
La cosa strana è che la scheda tecnica che mi ha inviato la Moto Guzzi riporta la stessa tonalità di verde, ma ho sentito da diverse persone che non sempre la documentazione fornita da Guzzi è attendibilissima.
Ti riporto lo stralcio qui sotto.

immagini visibili ai soli utenti registrati



Magari qualcuno più esperto riesce a darti informazioni più precise.
 
15993165
15993165 Inviato: 24 Lug 2018 8:34
 

Ciao Enycem,
confermo il codice colore 8024. Il mio SA ex C.C. è stato verniciato con 8084 quindi per esclusione il tuo è 8024 (è leggermente più scuro rispetto a 8084).

Inoltre, se mi consenti un suggerimento, non farlo riverniciare lucido! meglio un semi-opaco.

ciao 0510_saluto.gif 0510_saluto.gif
 
15993267
15993267 Inviato: 24 Lug 2018 11:48
 

Ma il semi-opaco come lo devono fare? perché io ho visto risultati di moto che non sono state fatte lucide e sono risultate praticamente satinate con un effetto troppo moderno, non buono direi.
La verniciatura che fanno i restauratori è la classica a spruzzo e forno? o ci sono tecniche diverse? perché molti hanno moto con vernice che scheggia via..
 
15993328
15993328 Inviato: 24 Lug 2018 13:47
 

enycem ha scritto:
Ma il semi-opaco come lo devono fare? perché io ho visto risultati di moto che non sono state fatte lucide e sono risultate praticamente satinate con un effetto troppo moderno, non buono direi.
La verniciatura che fanno i restauratori è la classica a spruzzo e forno? o ci sono tecniche diverse? perché molti hanno moto con vernice che scheggia via..


Io qui non ti so rispondere perchè non sono mai riuscito a fare verniciature da solo. Se ti affidi ad un carrozziere sicuramente lui saprà farti una verniciatura semi-lucida.
ciao
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 34 di 37
Vai a pagina Precedente  123...3334353637  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©