Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

   

Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo
 
Honda CX 650 [consigli ed aiuti]
918450
918450 Inviato: 4 Dic 2006 17:18
Oggetto: Honda CX 650 [consigli ed aiuti]
 

Ciao a tutti!
Soprattutto quando sono fermo ai semafori, mi accorgo che la mia Honda dell'84, espelle da entrambi gli scarichi una grossa quantità di fumo grigiastro. E' una cosa normale? Può dipendere dal tipo di benzina usata?
Fate conto che sono abituato con una vespa 125 2T, quindi non con un mezzo a basse emissioni...
Grazie mille!
 
918676
918676 Inviato: 4 Dic 2006 18:08
 

il fumo non è mai normale, ce ne puo essere un pò quando la moto è fredda ma non mi sembra il tuo caso.


quanti km ha la tua cx?

Di solito il fumo si manifesta perche l'olio passa in camera di combustione e brucia insieme alla benzina, probabilmente perche le fasce o il raschiaolio sono usurati e non tengono bene.


Il fatto che fumi da ferma puo essere indicativo: il motore si surriscalda--> si ha una maggiore dilatazione termica--> passa piu olio in camera di combustione a causa delle fasce usurate
 
918692
918692 Inviato: 4 Dic 2006 18:12
 
 
922976
922976 Inviato: 5 Dic 2006 20:44
 

Grazie mille per le precisazioni! Proverò a capire di quale problema si tratti.
Visto che la cosa è evidente soprattutto di sera, potrebbe anche trattarsi di condensa. A questo punto lo spero...

@Barone: non so quanto km abbia la mia moto... sono il quinto proprietario e nel frattempo il contakilometri è stato cambiato. Quello attuale (messo 2 proprietari fa) ne segna 30.000, un conto ragionevole sarebbe 50-60.000.
 
924108
924108 Inviato: 6 Dic 2006 1:11
 

Sai se il meccanico ha mai regolato valvole, sostitutito segmenti? forse un giro in officina con tanto di revisione ed eventuale sostituzione dei segmenti è quello che ci vuole.
 
931737
931737 Inviato: 8 Dic 2006 13:51
 

Le Honda CX avevano un problema particolare: con gli anni, non con i chilometri, sopratutto se venivano tenute ferme per lunghi periodi, tendevano, da un certo momento in poi, a mescolare olio e liquido di raffreddamento.

la causa era l'ossidazione dell'alberino sul quale è calettata la pompa dell'acqua che impediva al paraolio di svolgere correttamente la sua funzione: per porre rimedio a questo problema era necessario smontare tutto il motore!

per escludere questa ipotesi bisogna accertarsi che l'olio motore non sia diventato di colore marroncino chiaro e dalla densità cremosa/schiumosa: in tal caso si tratta di emulsione acqua/olio ed è certo che il motivo sia quello descritto.

la fumosità allo scarico si può spiegare col fatto che la componente acquosa dell'emulsione, superati i 100°C comincia ad evaporare riuscendo ad trafilare in camera di combustione.
 
940241
940241 Inviato: 11 Dic 2006 12:04
 

grazie de_corsa!
in effetti non mi hai dato una bella notizia, ma è sempre meglio saperlo,,,

a parte il fumo, che tipo di inconvenienti può procurare questo problema?
 
940317
940317 Inviato: 11 Dic 2006 12:37
 

ys ha scritto:
...a parte il fumo, che tipo di inconvenienti può procurare questo problema?


la presenza di acqua o altro liquido refrigerante nell'olio motore ne peggiora drasticamente le capacità lubrificanti e protettive col risultato immediato di ACCELERARE LE USURE e mettere a serio rischio l'integrità degli organi lubrificati (in particolare il banco, bielle comprese) e alla lunga favorire ossidazioni dei componenti interni.

normalmente il trafilaggio avviene nel senso refrigerante>lubrificante quindi difficilmente il liquido refrigerante viene inquinato dall'olio motore, ma ciò non è da escludere.
 
940356
940356 Inviato: 11 Dic 2006 12:52
 

sempre peggio...
mercoledì ho l'esame della patente A, poi una tappa dal meccanico mi sa che non me la leva nessuno!
 
940693
940693 Inviato: 11 Dic 2006 14:52
 

ys ha scritto:
sempre peggio...
mercoledì ho l'esame della patente A, poi una tappa dal meccanico mi sa che non me la leva nessuno!


scusa la domanda..

sei di milano?

perchè settimana scorsa avevo davanti a me una honda cx che mi ha intossicato.....
 
941248
941248 Inviato: 11 Dic 2006 17:08
 

@gabry84: no, sono di Bologna; spero che il fumo non arrivi fin lì.

Aggiornamento: non ho resistito, sono andato subito dal meccanico. L'olio è pulito, nessuna emulsione.
In compenso l'acqua del radiatore era quasi finita: probabilmente va a finire, per qualche motivo, in camera di combustione. Aspetto di capire meglio, ma credo che bisognerà cambiare la guarnizione di testa.
 
942203
942203 Inviato: 11 Dic 2006 20:35
 

ys ha scritto:
Aggiornamento: non ho resistito, sono andato subito dal meccanico. L'olio è pulito, nessuna emulsione.
In compenso l'acqua del radiatore era quasi finita: probabilmente va a finire, per qualche motivo, in camera di combustione. Aspetto di capire meglio, ma credo che bisognerà cambiare la guarnizione di testa.


0509_up.gif meglio così, ad ogni modo evita di tenere la moto (il motore) fermo per mesi interi: è l'unico sistema per prevenire il problema che ti ho descritto.

un buon olio motore (la meccanica del CX accetta anche olio auto) che dichiari le sue qualità antiossidanti (se non è un bugiardo...) dovrebbe contribuire a prevenire ossidazioni.
 
970032
970032 Inviato: 20 Dic 2006 12:50
 

AGGIORNAMENTO.

E' sicuro, la guarnizione delle teste andrà rifatta. Già che si apre quella parte di motore, bisognerà anche rettificare i pistoni, registrare le valvole e fare altre cose di cui non ricordo le specifiche...
Il meccanico, che mi sembra bravo, mi ha fatto un preventivo a spanne di circa 500 euro (non meno, forse di più).
Premesso che siamo a Bologna, quindi la manodopera costa un po' di più, credete che sia un prezzo onesto?
Inoltre, dal momento che si apre tutto, secondo voi è il caso di fare un ulteriore sforzo e cambiare anche le fasce elastiche?
Grazie mille!
 
987552
987552 Inviato: 26 Dic 2006 20:38
 

ys ha scritto:
AGGIORNAMENTO.

E' sicuro, la guarnizione delle teste andrà rifatta. Già che si apre quella parte di motore, bisognerà anche rettificare i pistoni, registrare le valvole e fare altre cose di cui non ricordo le specifiche...
Il meccanico, che mi sembra bravo, mi ha fatto un preventivo a spanne di circa 500 euro (non meno, forse di più).
Premesso che siamo a Bologna, quindi la manodopera costa un po' di più, credete che sia un prezzo onesto?
Inoltre, dal momento che si apre tutto, secondo voi è il caso di fare un ulteriore sforzo e cambiare anche le fasce elastiche?
Grazie mille!


riordina le idee:

- i pistoni non si rettificano, se mai si cambiano!
- però si possono cambiare le sole fasce, magari abbinando l'operazione ad una lucidatura dei cilindri
- di rettifica (ma piu' esattamente di RIALESATURA) si parla quando è necessario recuperare l'usura dei [u]cilindriè/u] montando dei pistoni maggiorati.
 
1318975
1318975 Inviato: 15 Mar 2007 15:50
Oggetto: Honda CX 650 che non parte [aiuto]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

La mia amata Honda CX 650 non vuole partire.
Il meccanico ha da poco (1 mese e mezzo) rifatto le guarnizioni di testa, ripulito i carburatori, sistemato la carburazione. In effetti, in ordine di marcia, la moto sembra nuova.
Tuttavia di tanto in tanto decide di non partire: il motorino d'avviamento gira, ma non va in moto. Era già successo un paio di volte e avevo provveduto sostituendo le candele e facendo fare un po' di giri al motorino d'avviamento (con la vespa ha sempre funzionato...).
Oggi mi è ricapitato, ho smontato una candela (avevo fretta) e mi è sembrata nerastra: carburazione grassa?
Sono un po' scoraggiato, cosa mi conviene fare?
Grazie mille!
 
1322747
1322747 Inviato: 16 Mar 2007 11:28
 

Aggiornamento: il meccanico (che ha una santa pazienza) dice che il problema non è di carburazione, altrimenti la candela salterebbe quasi subito, anziché dopo 15-20 giorni come è successo finora.
Abbiamo provato a mettere una candela più calda (ngk 7, invece che 8). Speriamo bene...
 
1453578
1453578 Inviato: 10 Apr 2007 15:27
 
 
7868921
7868921 Inviato: 17 Giu 2009 19:20
Oggetto: Honda CX 650 E [probemi avviamento]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti , con calma mi presenterò nella sezione apposita, comunque sono possessore di una Honda cx 650 eurosport dell'84 con 30000 km circa....molto ben tenuta esteriormente almeno.

La uso spesso senza problemi, ma due giorni fa mi ha improvvisamente tradito. il mio problema è questo: inserisco la chiave nel quadro e le spie si accendono normalmente , la batteria è carica , tutto a posto , ma quando premo il pulsante di avviamento sento il click dello starter relè ma il motorino di avviamento è morto , nessun segno di vita.
Mi date una mano per capire che può essere successo e che posso fare ? prima del salasso Honda intendo....

Grazie infinite

Marco
 
7870372
7870372 Inviato: 17 Giu 2009 22:03
Oggetto: Re: Honda CX 650 E probemi avviamento
 

RedCX ha scritto:
Salve a tutti , con calma mi presenterò nella sezione apposita, comunque sono possessore di una Honda cx 650 eurosport dell'84 con 30000 km circa....molto ben tenuta esteriormente almeno.

La uso spesso senza problemi, ma due giorni fa mi ha improvvisamente tradito. il mio problema è questo: inserisco la chiave nel quadro e le spie si accendono normalmente , la batteria è carica , tutto a posto , ma quando premo il pulsante di avviamento sento il click dello starter relè ma il motorino di avviamento è morto , nessun segno di vita.
Mi date una mano per capire che può essere successo e che posso fare ? prima del salasso Honda intendo....

Grazie infinite

Marco

Ciao
I problemi possono essere 2
1
Tu senti il rumore del rele'che comanda il passaggio di corrente verso il motorino di avviamento, ma a causa dei contatti interni del rele' ,non c'e' uscita di tensione
2
Al motorino di avviamento arriva tensione ma non gira a causa delle spazzole o dell'indotto da revisionare.
Suggerimento
Controlla ,se fisicamente, al morsetto del motorino di avviamento,premendo il pulsante di start arriva la tensione di 12 volts dc (qui hai necessita' di un tester).
In caso affermativo,se il motorino non gira,lo devi revisionare ,in caso negativo,sono i contatti interni del rele'.
Non so quanto vai d'accordo con la corrente ma se mi dici, ABBASTANZA,ti potrei suggerire altre cose da provare,senza l'ausilio di un tester.
Ciao
Guido
 
7870472
7870472 Inviato: 17 Giu 2009 22:17
 

Grazie sei molto gentile,

senti il tester lo posseggo ma sono abbastanza ignorante nell'usarlo , ne ho uno digitale, mi dici come devo imnpostare il selettore e usarlo ( scusa l'asineria) sono disposto a fronteggiare la corrente, una volta mi capitò di di far scivolare la chiave inglese con cui smontavo il morsetto del positivo della batteria così che andò a fare ponte con il negativo..Zott! meno male avevo una scorta di fusibili abbondante...

Attendo istruzioni, disperatamente

Marco

Grazie
 
7870522
7870522 Inviato: 17 Giu 2009 22:23
 

Ciao
Dimenticavo una cosa
Nei motorini di avviamento a volte si bloccano le spazzole nella loro sede,magari e' il tuo caso, e per sboccarle (con la dovuta cautela)basta un colpetto con il martello,poco ma deciso
dalla parte del portaspazzole.
ciao
 
7870579
7870579 Inviato: 17 Giu 2009 22:34
 

Puoi anche fare ponte tra i due poli del relè per vedere se il problema è quello e bypassandolo arriva corrente al motorino. I duri e puri vanno direttamente di cacciavite (tra i 2 poli) ma direi che un cavetto di sezione adeguata è più elegante.

Dici che la batteria è carica, quanto tempo ha ? Il CX è abbastanza esigente in quanto a spunto per partire io come prima cosa verificherei quella. Connetti il tester e misura il voltaggio mentre premi il pulsante di avviamento per vedere se ci sono sostanziosi cali di tensione...

Max
 
7870730
7870730 Inviato: 17 Giu 2009 22:59
 

RedCX ha scritto:
Grazie sei molto gentile,

senti il tester lo posseggo ma sono abbastanza ignorante nell'usarlo , ne ho uno digitale, mi dici come devo imnpostare il selettore e usarlo ( scusa l'asineria) sono disposto a fronteggiare la corrente, una volta mi capitò di di far scivolare la chiave inglese con cui smontavo il morsetto del positivo della batteria così che andò a fare ponte con il negativo..Zott! meno male avevo una scorta di fusibili abbondante...

Attendo istruzioni, disperatamente

Marco

Grazie

Ciao
Intanto complimenti per avere un tester,mica l'hanno tutti.
In primis dovresti procurarti un aiutante,in quanto se non hai il dono dell'ubiquita'e non sei una piovra,ti sara' difficile premere il pulsante di start,tirare la frizione e contemporaneamente controllare con il tester.
Il tester dovrai metterlo su volt dc scala 20.Per fare una prova appoggia i puntalini sui morsetti della batteria ,uno per parte,e dovresti leggere un valore compreso da 12 a 14 volt.nei tester digitali non e' fondamentale rispettare la polarita',magari ti segnera' -12 ma questo non e' influente.Fatto questo,metti uno dei puntalini a massa(in un punto non isolato del telaio,non verniciato e dove puoi essere sicuro che non sia isolato),metti l'altro appoggiato al morsetto del motorino ,fai eseguire dall'aiutante le manovre e controlla quello che dice lo strumento .Se segna tensione,12,14 volt,il problema e' il motorino,altrimenti e' il rele'.
Sempre qua
Guido
 
7875234
7875234 Inviato: 18 Giu 2009 13:22
 

Grazie Guido,

lo so che ridacchierete ma posto l'immagine del mio tester così mi indichi esattamente la posizione del selttore e quella dove connettere i due puntali..





spiegato questo mi metto stasera a fare le prove , a proposito quale è il lato delle spazzole nel motorino da percuotere col martelletto ?

Grazie ancora , sei davvero gentilissimo .....

Link a pagina di Scribd.com

qui l'immagine del tester , ingrandisci per vedere meglio.

scusa ancora l'imbranataggine icon_redface.gif
 
7877450
7877450 Inviato: 18 Giu 2009 16:25
 

guidociomei ha scritto:
Ciao
Dimenticavo una cosa
Nei motorini di avviamento a volte si bloccano le spazzole nella loro sede,magari e' il tuo caso, e per sboccarle (con la dovuta cautela)basta un colpetto con il martello,poco ma deciso
dalla parte del portaspazzole.
ciao



Bingo!

Due colpetti di chiave inglese e il motorino ha ricominciato a girare 0510_five.gif 0510_five.gif la moto si è avviata prima a un cilindro solo poi a tutti e due e di questo ti ringrazio infinitamente!!!

Ora l'unica cosa è che è irregolare, mi sonon accorto che come smuovo i cavetti del relais il ritmo si altera, comunque zale di giri male....So che sto chiedendo molto ma a questo punto che provo ? rismonto il relais e lo spazzolo bene nei contatti ( specie il positivo) potrebbe essere anche il cavo collegato alla batteria ?
E il motorino di avviamento sarà da smontare e ripulire ?

Grazie mille ancora!


Marco
 
7877565
7877565 Inviato: 18 Giu 2009 16:38
 

RedCX ha scritto:



Bingo!

Due colpetti di chiave inglese e il motorino ha ricominciato a girare 0510_five.gif 0510_five.gif la moto si è avviata prima a un cilindro solo poi a tutti e due e di questo ti ringrazio infinitamente!!!

Ora l'unica cosa è che è irregolare, mi sonon accorto che come smuovo i cavetti del relais il ritmo si altera, comunque zale di giri male....So che sto chiedendo molto ma a questo punto che provo ? rismonto il relais e lo spazzolo bene nei contatti ( specie il positivo) potrebbe essere anche il cavo collegato alla batteria ?
E il motorino di avviamento sarà da smontare e ripulire ?

Grazie mille ancora!


Marco

se hai un amico o conoscente elettrauto, di solito con poche lire ti revisionano i motorini, dinamo e alternatori, a volte cè solo bisogno di pulire e cambiare le spazzole, altre volte bisogna tornire leggermete l'indotto dove poggiano le spazzole, comunque ti viene una cosetta fatta bene e non costa mai come l'honda.
 
7877843
7877843 Inviato: 18 Giu 2009 17:07
 

RedCX ha scritto:



Bingo!

Due colpetti di chiave inglese e il motorino ha ricominciato a girare 0510_five.gif 0510_five.gif la moto si è avviata prima a un cilindro solo poi a tutti e due e di questo ti ringrazio infinitamente!!!

Ora l'unica cosa è che è irregolare, mi sonon accorto che come smuovo i cavetti del relais il ritmo si altera, comunque zale di giri male....So che sto chiedendo molto ma a questo punto che provo ? rismonto il relais e lo spazzolo bene nei contatti ( specie il positivo) potrebbe essere anche il cavo collegato alla batteria ?
E il motorino di avviamento sarà da smontare e ripulire ?

Grazie mille ancora!


Marco

Ciao
Be' il colpetto vedo che ha funzionzionato.
Con questo non vuol dire che hai risolto il problema,probabilmente le spazzole sono finite e la molla che le tiene non arriva piu' a forzarle.
Sostituire le spazzole e' sicuramente una buona cosa,l'altra ,come ti ha suggerito eolo e' una cosa definitiva,almeno per qualche altro anno.
Non ho capito la questione dei cavetti,cosa sale male di giri?
Il fatto che la moto sia partita a 1 cilindro e poi a due non e' legato al motorino di avviamento.
Come ti ho scritto l'altra volta,sono sempre qua
Ciao
Guido
 
7879513
7879513 Inviato: 18 Giu 2009 20:40
 

oggi pure la mia aveva il motorino morto.
ricaricato la batteria e ora va alla grande... mi sa che la batteria è alla fine.

il fatto che vada 1 cilindro e 1 no spesso è per la CDI ma non è detto, controlla se le candele fanno la scintilla mettendole una alla volta in corto sulle marmitte o su una qualsiasi altra massa.
 
7886792
7886792 Inviato: 19 Giu 2009 15:06
 

Ok oggi la ho riaccesa e sembra andare meglio, ho ordinato le spazzole nuove del motorino di avviamento, mi descrivereste che cosa si può fare per ripulirlo per bene ?

Guido io abito a Pisa se conosci qualcuno che può fare un lavoro di ripristino per bene potresti farmi sapere?

Intanto ti devo come minimo da bere icon_biggrin.gif

I cavetti a cui mi riferivo erano appunbto quelli dello starter relais, ho notato che muovendo quello positivo il motore cambiava ritmo.

A pro ho ordinato il cavo del contagiri che una settimana fa mi è morto, sarà complicato sostituirlo? è una cosa che posso fare da me ?

Saluti a tutti
 
7886803
7886803 Inviato: 19 Giu 2009 15:07
 

Gullepumpe ha scritto:
oggi pure la mia aveva il motorino morto.
ricaricato la batteria e ora va alla grande... mi sa che la batteria è alla fine.

il fatto che vada 1 cilindro e 1 no spesso è per la CDI ma non è detto, controlla se le candele fanno la scintilla mettendole una alla volta in corto sulle marmitte o su una qualsiasi altra massa.



è leggermente meno potente la scintilla della candela sx.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 5
Vai a pagina 12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

Forums ©