Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

   

Pagina 1 di 55
Vai a pagina 123...535455  Successivo
 
Honda CX 500 [problemi tecnici e consigli]
7768549
7768549 Inviato: 5 Giu 2009 19:59
Oggetto: Honda CX 500 [problemi tecnici e consigli]
 

Salve, a tutti.
Sono fresco fresco di registrazione.
Mi sono iscritto a questo forum per cercare di risolvere (nel modo meno "doloroso" possibile) un problema che affligge la mia CX 500 (dell'81).
Premetto che non sono assolutamente un esperto in materia.
Il mio problema è che ogni volta che c'è un po' di umidità c'è un cilindro che fa le bizze!
Ho passato ore dal mio meccanico per cercare di capire qul'era il problema ma senza successo. Per prima cosa ho sostituito la pipetta (su sua indicazione) ma niente. Evidentemente lui non aveva nessuna voglia di intervenire sull'impianto elettrico...
D'altra parte l'impianto ha dato anche altri problemi. L'indicatore della temperatura non funziona. Il tachimetro non andava e un giorno all'improvviso si è svegliato.
Il contachilometri idem. Se tolgo la chiave in posizione di on la moto rimane accesa (potrei accenderla con qualunque chiave) e a volte devo toccare la chiave perchè si perde il contatto (una notte su una strada di campagna mi stavo schiantando perchè sono rimasto al buio in una curva).
Comunque la cosa che più vorrei risolvere non avendo al momento nè competenze, nè tempo, ne soldi per affrontare tutto è la questione cilindro pigro!
Il mio meccanico mi suggeriva di sostituire la centralina che forse non è più stagna (dico cose assurde?), amici suggeriscono di sostituire i cavi delle candele (ma mi spiegavano che nelle honda non posso cambiare solo il cavo ma anche......non ricordo cosa...).
Qualcuno mi può dare una mano!!!???? Visto che siete tutti così appassionati e competenti vi chiedo u nsuggerimento!!
saluti
 
7768762
7768762 Inviato: 5 Giu 2009 20:16
 

la centralina è stagna per forza, è affogata in una schiuma che non lascia passare niente.

forse il problema è da ricercare in qualche cavo che fa male contatto quando c'è umidità, prova a controllare i cavi rosa, giallo e nero che hai accanto al bocchettone del filtro dell'aria, sono quelli i cavi che escono dalla CDI e vanno alle bobine.

semmai staccali, dagli un po' di svitante o grasso per morsetti e riprovali

ps: benvenuto, iscriviti alla lista dei CX nel post sopra al tuo!
 
7770501
7770501 Inviato: 5 Giu 2009 22:44
 

Gullepumpe ha scritto:
la centralina è stagna per forza, è affogata in una schiuma che non lascia passare niente.

forse il problema è da ricercare in qualche cavo che fa male contatto quando c'è umidità, prova a controllare i cavi rosa, giallo e nero che hai accanto al bocchettone del filtro dell'aria, sono quelli i cavi che escono dalla CDI e vanno alle bobine.

semmai staccali, dagli un po' di svitante o grasso per morsetti e riprovali

ps: benvenuto, iscriviti alla lista dei CX nel post sopra al tuo!


C'e un forum aperto sulla tua moto , probabilmente ci sara'qualcuno di buon cuore che potra' aiutarti a risolvere i problemi,magari inviandoti i manuali d'officina (ragazzi datevi da fare)
saluti
Guido
 
7770526
7770526 Inviato: 5 Giu 2009 22:46
 

Scusate
Ho risposto alla persona sbagliata
 
7775538
7775538 Inviato: 6 Giu 2009 18:14
 

neanche quando li salvi ti dicono ciao
 
7794977
7794977 Inviato: 9 Giu 2009 10:02
 

Benvenuto Solidamor, non sono la persona adatta a risolvere tutti i tuoi problemi ma, tempo addietro ho comperato una CX Turbo 500 che il proprietario mi ha venduto per 500 euro perchè afflitta da diversi problemi elettrici, a volte non partiva, a volte rimaneva accesa anche togliendo la chiave, si spegneva in corsa, a volte non andavano le luci eetc etc e dopo aver speso oltre 1000 euro tra vari meccanici ed elettrauti se ne è liberato. Avendo altre Turbo a me eventualmente serviva per ricambi, poi ho visto che era tenuta bene, con targa originale e ho cercato di capirne il problema. Alla fine dopo ave smontato mezza moto, e la Turbo da smontare è molto complicata e complessa, ho trovato che il tutto era dovuto ad una saldatura a stagno che si era rotta nel blocchetto d'accensione, smontato il blocchetto, altre 2 ore di lavoro, rifatta la saldatura e tutto funziona perfettamente.
Quindi armati di pazienza e ripassa a vista l'impianto elettrico, oltretutto nella CX aspirata è in bella vista, e vedrai che risolvi da solo i problema.
Per i cavi delle candele non è una cattiva idea cambiarli, la gomma che li riverste tutto sommato ha fatto il suo buon lavoro per 27 anni e qualche crepa, qualche porosità che lascia passare umidità o disperdere corrente è ammesso, ma non concesso, che ci sia.
 
7839507
7839507 Inviato: 14 Giu 2009 15:14
 

ds23ie1970 ha scritto:
Benvenuto Solidamor, non sono la persona adatta a risolvere tutti i tuoi problemi ma, tempo addietro ho comperato una CX Turbo 500 che il proprietario mi ha venduto per 500 euro perchè afflitta da diversi problemi elettrici, a volte non partiva, a volte rimaneva accesa anche togliendo la chiave, si spegneva in corsa, a volte non andavano le luci eetc etc e dopo aver speso oltre 1000 euro tra vari meccanici ed elettrauti se ne è liberato. Avendo altre Turbo a me eventualmente serviva per ricambi, poi ho visto che era tenuta bene, con targa originale e ho cercato di capirne il problema. Alla fine dopo ave smontato mezza moto, e la Turbo da smontare è molto complicata e complessa, ho trovato che il tutto era dovuto ad una saldatura a stagno che si era rotta nel blocchetto d'accensione, smontato il blocchetto, altre 2 ore di lavoro, rifatta la saldatura e tutto funziona perfettamente.
Quindi armati di pazienza e ripassa a vista l'impianto elettrico, oltretutto nella CX aspirata è in bella vista, e vedrai che risolvi da solo i problema.
Per i cavi delle candele non è una cattiva idea cambiarli, la gomma che li riverste tutto sommato ha fatto il suo buon lavoro per 27 anni e qualche crepa, qualche porosità che lascia passare umidità o disperdere corrente è ammesso, ma non concesso, che ci sia.

Te lo immagini quello che ti ha venduto la moto ,se legge,cosa pensa? eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
Dicono che qualcuno ha un sedere dove ci fanno il nido le rondini,ma ho come l'impressione che QUALCUNO ce l'a dove ci fanno il nido le AQUILE. icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
ciao
 
9696385
9696385 Inviato: 17 Apr 2010 19:26
Oggetto: Ventola radiatore rumorosa e pericolosa [CX 500]
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

buondì,
la mia cx 500 a caldo fà un rumore assordante come di punteria , tipo glan glan glan glan, insopportabile, infatti è lì in garage a sorreggere un telo.
I meccanici interpellati non mi hanno saputo dare spiegazioni convincenti. Navigando qua e là su internet, ho visto un video con una cx che faceva lo stesso rumore della mia. Senza tirarla per le lunghe sembra che queste vecchiette soffrano di malfunzionamento della ventola che raffredda il radiatore. Prima o poi detta ventola si disintegra e va a rompere anche il radiatore lasciandoci col culo per terra. La soluzione sarebbe quella di sostituire la ventola meccanica con una elettrica.
Avete esperienza in merito?
bye bye
 
9702292
9702292 Inviato: 18 Apr 2010 22:46
 

le punterie col radiatore temo c'entrino poco.

non è che hai la catena di distribuzione che si sta allegramente mangiando alluminio?
te lo fa solo a caldo?

il gioco valvole l'hai fatto?
 
9708537
9708537 Inviato: 19 Apr 2010 21:52
 

Il rumore si sente appena a freddo, diventa man mano insopportabile. Il gioco valvole è stata la prima cosa che siamo andati a controllare. La catena distribuzione non ricordo se è stata ispezionata però sono stati sostituiti i dischi della frizione e una delle due dinamo, quella posteriore.

grazie dell'interesse

ho ritrovato il video su youtube, il rumore della mia sembra identico:

Link a pagina di Youtube.com

c'è un secondo video:

Link a pagina di Youtube.com

è questo che intendevi con catena che allegramente demolisce l'alluminio?

ciao
 
9713868
9713868 Inviato: 20 Apr 2010 18:19
Oggetto: Re: Ventola radiatore rumorosa e pericolosa [CX 500]
 

testatosta ha scritto:
Senza tirarla per le lunghe sembra che queste vecchiette soffrano di malfunzionamento della ventola che raffredda il radiatore. Prima o poi detta ventola si disintegra e va a rompere anche il radiatore lasciandoci col culo per terra. La soluzione sarebbe quella di sostituire la ventola meccanica con una elettrica.
Avete esperienza in merito?
bye bye


E' una cosa che può succedere ma non la prima della lista da verificare: come ti ha già accennato Gulle nell'ordine verificherei prima gioco valvole (che mi sembra tu abbia già fatto) e catena di distribuzione.
Comunque in merito alla ventola, se hai un po' di manualità non è complicato tirar giù il radiatore e verificarne lo stato. Nel caso io penserei ad una semplice sostituzione più che alla trasformazione con montaggio della ventola elettrica (la serie eurosport monta questa seconda soluzione quindi puoi trovare ispirazione nel caso) ma comunque ovviamente sta a te.....
 
9715176
9715176 Inviato: 20 Apr 2010 21:01
 

ok,
penso sia effettivamente la catena della distribuzione,
com'è che non ci hanno pensato gli esperti che hanno messo il naso sopra? eusa_wall.gif . Appena riesco a farla partire (neanche parte la s*****a 0510_sad.gif ) la porto dritta dritta dal meccanico per una revisione imperativa e specifica. 0509_si_picchiano.gif
vi farò sapere doppio_lamp.gif
 
9722248
9722248 Inviato: 21 Apr 2010 21:42
 

a me la catena di distribuzione ha mangiato 3mm di alluminio, quindi non usarla se pensi che possa essersi rotto un tendicatena!
 
9735797
9735797 Inviato: 23 Apr 2010 21:40
 

messaggio ricevuto e consiglio accettato,

oggi sono riuscito a farla partire, ho fatto come mi ha consigliato il mio meccanico :

nebulizzare con uno spruzzino della benzina nella scatola filtro aria.[u]

magia ....... è partita al primo colpo.

Era un mese che ogni tanto andavo lì e cercavo di farla partire e non ha mai dato segni di vita.
 
9739140
9739140 Inviato: 24 Apr 2010 17:21
 

è il classico trucchetto per far partire le vecchie moto, lo facevo pure io prima di passare alle candele all'iridio.

ora anche dopo 2-3 settimane di fermo parte entro 10 secondi.
 
9740548
9740548 Inviato: 24 Apr 2010 22:01
 

candele all'iridio eh?

non si finisce mai di imparare.

se fà la brava gliele regalo per Natale.

Prima devo sistemare:

a) carburazione (non parte, scoppietta e non tiene il minimo)
b) catena distribuzione (ne abbiamo già parlato)
c) dinamo (non carica bene la batteria, se viaggio con le luci accese devo poi ripartire a spinta).

Ho già sistemato:
a) Dischi frizione, bulbi e senori vari
b) Paraoli forcelle, ma c'è qualcosa che non và, arrivano facilmente a fondocorsa.
c) Sostituzione dei tubi freno con altri in treccia metallica
d) Asportazione mascherina e sostituzione del faro originale con un'altro.
e) Sostituzione degli strumenti originali con altri compatibili.
f) applicazione del telaio salvatestate
g) sostituzione del convogliatore di plastica del radiatore con quello cromato
h) verniciatura del serbatoio e fianchetti con vernice doppio strato
i) sostituzione degli specchietti stile "sportiva anni 80" (non si potevano guardare) con altri cromati.

ecc ecc
 
9793458
9793458 Inviato: 3 Mag 2010 22:31
 

1- la carburazione la fai anche a mano oppure con un vacuometro, alla fine non è difficilissima da fare. le candele all'iridio aiutano molto in questo senso, soprattutto per farla partire a freddo.
2-cambiala al più presto possibile
3-io l'ho preso nuovo a 90€ su electrexworld.co.uk e me lo son montato quando ho cambiato anche la catena di distribuzione. avevo il tuo stesso identico problema con i fari 0509_up.gif
 
9796088
9796088 Inviato: 4 Mag 2010 13:06
 

ciao Gulle, grazie, sei una valanga di utili informazioni,
0510_help.gif
ma la dinamo che carica la batteria è quella anteriore o quella posteriore?

Quella posteriore l'ho già cambiata (usata da Ebay) perchè era un pezzo di ruggine.

Altro dubbio: è normale che la forcella arrivi a fondo corsa? Dopo aver fato sostituire i paraoli delle forcelle dal primo meccanico mi sono rivolto ad un 2° meccanico, questi mi ha detto che l'olio potrebbe essere troppo fluido eusa_think.gif .

booh

doppio_lamp_naked.gif
 
9798712
9798712 Inviato: 4 Mag 2010 18:17
 

testatosta ha scritto:
ciao Gulle, grazie, sei una valanga di utili informazioni,
0510_help.gif
ma la dinamo che carica la batteria è quella anteriore o quella posteriore?

Quella posteriore l'ho già cambiata (usata da Ebay) perchè era un pezzo di ruggine.

Altro dubbio: è normale che la forcella arrivi a fondo corsa? Dopo aver fato sostituire i paraoli delle forcelle dal primo meccanico mi sono rivolto ad un 2° meccanico, questi mi ha detto che l'olio potrebbe essere troppo fluido eusa_think.gif .

booh

doppio_lamp_naked.gif


Purtroppo quella anteriore, ovvero quella che si trova all'interno del coperchio motore: per intenderci non è quella a cui accedi dalla sportellino buffo (che è un ulteriore pick up per la centralina).

Per la forcella normale no, ma insolito nemmeno (dipende sempre a cosa la paragoni...): stiamo parlando di sospensioni progettate 30 anni fa, e di componenti che hanno quell'età....
Come olio immagino che meno di un 10w non ti abbiano messo, che è poi quello che ci andrebbe: più che un problema di olio penserei ad un problema di molle, che con 30 anni sulle spalle fanno quello che possono...
Ovvio che con un olio + denso (15w o 20w) compensi un po': io ho appena messo un 15w per irrigidire un po' ma non ho girato a sufficienza per darti un parere consistente.

Si trovano anche molle progressive da mettere al posto delle originali, che oltre ad essere nuove dovrebbero irrigidire un po' (80-90 euro circa su ebay...)

Max
 
9800980
9800980 Inviato: 4 Mag 2010 21:53
 

prima della cx 500 ho avuto la guzzi 650 del 1983, frenava meglio, spingeva di più, e si manteneva meglio in curva.

Che ne dite:

a) Và revisionata l'honda?

oppure

b) La guzzi dal punto di vista meccanico è un altro pianeta?
 
9837891
9837891 Inviato: 10 Mag 2010 22:49
 

@Scusami,ma è il Cx di un altro pianeta,se riesci a sistemarla la Guzzi non vorrai neanche vederla !
 
9838050
9838050 Inviato: 10 Mag 2010 23:07
 

carracci ha scritto:
@Scusami,ma è il Cx di un altro pianeta,se riesci a sistemarla la Guzzi non vorrai neanche vederla !


Piano, piano Carracci......sull'indubbia qualità del CX nulla da dire.....ricordati che i giapponesi, in quel periodo copiavano tutto.....e non tutto in meglio.... icon_rolleyes.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
9942559
9942559 Inviato: 28 Mag 2010 17:42
 

Ciao non so se hai risolto il problema, io ammattivo a motore freddo poi a caldo tutto ok. Dopo aver camdiato l'inimmaginabile (ho una moto sorella trovata allo sfattino) ho risolto con una coppia di candele più calde .
Tanti auguri e divertiti.
 
10089515
10089515 Inviato: 22 Giu 2010 19:08
Oggetto: Che sarà?
 

Salve a tutti
Ho naturalmente un Honda cx 500.
Ogni volta che provo a metterla in moto dopo il periodo invernale non parte se nn grazie all'aiuto di un'altra batteria (e non con poca fatica!!!).I carburatori sono stati allineati e puliti.
Qualcuno può darmi una mano???
 
10090589
10090589 Inviato: 22 Giu 2010 21:25
Oggetto: Re: Che sarà?
 

giorgio_fioru ha scritto:
Salve a tutti
Ho naturalmente un Honda cx 500.
Ogni volta che provo a metterla in moto dopo il periodo invernale non parte se nn grazie all'aiuto di un'altra batteria (e non con poca fatica!!!).I carburatori sono stati allineati e puliti.
Qualcuno può darmi una mano???


Dopo lunghi periodi di inattività è consigliabile svuotare le vaschette dei carburatori prima di tentare di rimetterla in moto.
Chiudi il rubinetto benza, sviti le 2 vitine che trovi appena sopra i tubicini di scarico (quella del carb dx è interna e quindi un po' scomoda da raggiungere...), lasci scaricare la benzina, riserri, apri il rubinetto e dai fuoco alle polveri.
Immagino che la batteria venga ricaricata dopo il periodo invernale prima della messa in moto....

Max
 
10095340
10095340 Inviato: 23 Giu 2010 15:36
 

è una prova che ho già fatto ma la moto non da il minimo cenno di avvio,la cosa strana è che una volta avviata riparte al primo colpo sempre...altre soluzioni????
grazie
 
10098599
10098599 Inviato: 23 Giu 2010 23:30
 

giorgio_fioru ha scritto:
è una prova che ho già fatto ma la moto non da il minimo cenno di avvio,la cosa strana è che una volta avviata riparte al primo colpo sempre...altre soluzioni????
grazie

Il fatto e' che quel malefico rubinetto,ha una valvola a depressione(credo identico alla mia cb650sc)che non fa passare benzina se manca la depressione causata dal motore in fase di avviamento!Puoi svuotare le vaschette anche a rubinetto aperto,tanto la benzina non passa dal rubinetto malefico quando la moto e' spenta!
Forse,l'unico modo per riempire le vaschette dei carburatori a motore spento satebbe creare depressione sulla valvola del rubinetto!Puoi ben immaginarti come fare,succhia! icon_asd.gif
Giusto quello che ti dice Max(ciao max),quando apri benzina,i caburatori vanno a livello giusto,
Il problema e' che se il motore gira piano,la valvola si apre poco e per riempire le vaschette ci vuole un po' di tempo!
Se hai una batteria carica come si deve e un motorino di avviamento come si deve,il motore gira abbastanza da fare la giusta depressione sul rubinetto,altrimenti, 0510_mina.gif
La cosa e' capitata a me con lo Zetone! icon_asd.gif
Sai come facevo a metterlo in moto a primavera?
Lo appoggiavo in terra prima da un lato,poi dall'altro,per far alzare il livello dei carburatori! icon_eek.gif
Pero',c'e' una valvola elettrica che chiude benzina e si apre premendo la frizione!
E non ti dico la fatica a rialzare la moto icon_asd.gif
Va be',forse non mi sono spiegato bene,ma son sempre qua' 0510_saluto.gif
 
10109196
10109196 Inviato: 25 Giu 2010 15:50
 

Vi ringrazio a entrambi per i consigli!non ho mai preso in considerazione il rubinetto che sicuramente è la causa dato che la moto non da il minimo cenno di avvio,perchè credo che a 23 000 km il motore grossi problemi non dovrebbe averne...vi farò risapere a prova eseguita.
ps da quanto ho capito con il rubinetto della benzina aperto e svitando le due viti discarico delle vaschette la benzina (tranne quella dentro le vaschette) non dovrebbe uscire
grazie ancora

Giorgio
 
10113679
10113679 Inviato: 26 Giu 2010 12:30
 

giorgio_fioru ha scritto:
Vi ringrazio a entrambi per i consigli!non ho mai preso in considerazione il rubinetto che sicuramente è la causa dato che la moto non da il minimo cenno di avvio,perchè credo che a 23 000 km il motore grossi problemi non dovrebbe averne...vi farò risapere a prova eseguita.
ps da quanto ho capito con il rubinetto della benzina aperto e svitando le due viti discarico delle vaschette la benzina (tranne quella dentro le vaschette) non dovrebbe uscire
grazie ancora

Giorgio

Non ne esce se non c'e' depressione dal motore o creata artificialmente!
0510_saluto.gif
Controlla quel tubetto piccolo che va dai carburatori al rubinetto!
Se perde aria,non funziona la membrana e di conseguenza non passa benzina!
Dimenticavo!Quando provi a metterla in moto,tira l'aria ma non accelerare assolutamente!
Se acceleri si abbassa la depressione!
 
10115574
10115574 Inviato: 26 Giu 2010 20:42
 

che emozione!!!!!dopo 2 giri di motore si è avviata..mai successo.Il rubinetto secondo me non è a depressione,in quanto il tubo benzina va direttamente ai carburatori,e non c'è nessuna membrana.Invece a depressione sono i carburatori...ho tolto il filtro aria e con uno straccio ho ostruito il condotto aria/carburatori,ho azionato lo starter,ed è partita subito... 0509_doppio_ok.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 55
Vai a pagina 123...535455  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

Forums ©