Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

   

Pagina 55 di 55
Vai a pagina Precedente  123...535455
 
Honda CX 500 [problemi tecnici e consigli]
15904260
15904260 Inviato: 17 Nov 2017 14:45
Oggetto: piatto frizione cod 22350390000 e la ghiera cod. 90204706000
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buongiorno, cari cx appassionati, qualche anima buona tra voi potrebbe aiutarmi a reperire i ricambi frizione per honda cx 500 c del 1981, piatto frizione cod 22350390000 e la ghiera cod. 90204706000. Mi fa saper quacosa gentilmente. grazie e buona giornata. Zona Bergamo
 
15905434
15905434 Inviato: 21 Nov 2017 0:13
Oggetto: problema elettrico CX500
 

Ciao a tutti,

premetto che non sono assolutamente esperto in materia....ho acquistato da poco un cx 500 del 79 e vorrei chiedervi aiuto per capire la natura del problema che sto riscontrando.
E' gia la quarta volta che dopo esser stata accesa e rimasta in moto per 5/10 minuti, la moto di colpo si spegne senza riaccendersi. Mi sono accorto che si brucia il fusibile posizionato sotto la sella (vicino alla batteria se puo essere d'aiuto). In una occasione senza sapere che il problema fosse il fusibile ho anche provato a riaccenderla con i cavi ma senza successo.
Alla sostituzione del fusibile (da 25) la moto si riaccende ma come gia detto dopo poco lo ribrucia.

Capisco che sono pochi gli elementi forniti, ma secondo voi puo essere un semplice problema di cavi che fanno contatto? magari anche piu semplicemente l'amperaggio del fusibile?
o pensate che nella peggiore delle ipotesi ci siano dei problemi all'impianto elettrico?

Ringrazio tutti per l'eventuale risposta. 0510_saluto.gif
 
15907549
15907549 Inviato: 26 Nov 2017 12:44
 

Non conosco lo schema elettrico della tua moto ma mi pare che occorra per prima cosa indagare sul regolatore di tensione e misurare le tensioni in uscita a moto accesa.
Se le tensioni sono troppo alte ossia superano i 14.5 volts è molto probabile che salta il fusibile.
Con il fusibile saltato la moto non riparte perchè il circuito elettrico è interrotto
 
15934986
15934986 Inviato: 10 Feb 2018 11:45
Oggetto: Passaggio cavo frizione honda cx 500
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Gentilmente qualcuno può dirmi dove passa il cavo frizione dell honda cx 500 se tra serbatoio e piantone sterzo o tra contachilometri e piantone sterzo grazie
 
15951721
15951721 Inviato: 30 Mar 2018 0:12
Oggetto: honda cx 500 c '82 . Olio da cilindro
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti . Qualcuno saprebbe dirmi che cosa e' il foro che si trova sopra la meta' dei cilindri? cosa significa se da quello di sx trafila pochissimo olio ?
 
15962717
15962717 Inviato: 27 Apr 2018 12:04
Oggetto: Impianto elettrico (in particolare per Honda CX500)
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ciao ragazzi,

Innanzi tutto mi scuso se è già presente un topic simile, ma io non l'ho trovato.
Sto portando a zero (in tutto e per tutto) la mia nuova-vecchia Honda CX500 ('80).
Finchè si è trattato di smontare, è stato tutto relativamente semplice, ma ora arriva il bello.
I prossimi due passi sono aprire il motore e risistemare l'impianto elettrico.
Premetto che sono completamente inesperto, ma ho comprato questa moto per una cifra ridicola, proprio con l'intento di smontarla completamente e rifarla a mio piacimento. In modo da metterci le mani da cima a fondo e imparare qualcosa sulle parti tecniche dei motori e più in generale delle moto. Anche perchè le ho sempre guidate, ma mai smontate..

Lasciando perdere la questione motore, concentriamoci un attimo sull'impianto elettrico.
Sono riuscito a trovare lo schema originale, ma è un qualcosa in cui non mi voglio infilare, il rifacimento completo viste le mie conoscenze pressoché nulle è da escludere. Pensavo quindi di tenere l'impianto originale, eliminando quelli che immagino saranno i pochi fili in esubero, e al massimo accorciare i fili che potrebbero essere troppo lunghi. Oltre ovviamente ridisporre i cablaggi nel modo più congeniale.
Detto questo, è un aspetto che mi spaventa parecchio, non conoscendolo minimamente.
Chiedervi passo per passo come procedere forse è un po troppo, quindi mi limito a chiedervi:

Mi date tutti i consigli possibili immaginabili??? icon_asd.gif icon_asd.gif
C'è qualcuno che si è già trovato a fare una cosa del genere e può dirmi come ha fatto? Magari proprio su una honda di quegli anni? Addrittura proprio su una CX? icon_lol.gif icon_lol.gif

Non vorrei andare a farmi rifare l'impianto da un esperto, sia per una questione di risparmio economico, sia perché ci tengo davvero a fare praticamente tutto io. Voglio imparare il più possibile.

Grazie!

Gianluca
 
15964004
15964004 Inviato: 1 Mag 2018 13:38
Oggetto: [CX 500] Strattona come se girasse ad un cilindro...
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Intanto grazie molte a Girodan (moderatore) che mi ha permesso di collocare questo messaggio nella giusta sezione!

Buongiorno a tutti, la mia Honda cx 500 dell'81 da qualche tempo ha deciso di darmi problemi icon_rolleyes.gif : strattona in ripresa, avvertibile soprattutto nelle prime marcie, come se "girasse ad uno" a tratti. È come se mancasse la corrente improvvisamente soprattutto attorno ai 2.500-4.000 giri poi più niente. Ciò accade molto di più a motore caldo. Ho sostituito candele, centralina (con una usata: stesso risultato), fatto controllare le bobine da un officina...ma niente. Ho escluso problemi di carburazione perché i carburatori sono stati recentemente revisionati e allineati e la moto parte e gira benissimo (alla revisione mi hanno fatto i complimenti per le emissioni che pare siano bassissime per una moto dell'epoca). Inoltre, superati i fatidici 2.500-4.000 giri la moto va che è una meraviglia senza più cedimenti e sale fino al massimo spingendo bene. La sensazione di guida è come se mancasse potenza e poi improvvisamente tornasse ad esserci proprio nella fase di spinta quando hai bisogno di ripartire magari da un semaforo in modo un po' vigoroso. Non so se rendo l'idea...
Ho pensato ai pick-up (cdi pulser) ma la posizione scomodissima al l'accesso mi scoraggia nel tentarne lo smontaggio: come minimo si deve smontare il serbatoio del liquido di raffreddamento...un massacro praticamente! Per non parlare del generatore situato ancora più internamente.
È successo qualcosa di analogo anche a voi? Mi riuscite ad aiutare indicandomi un'idea diversa? Confermate la mia?
Dimenticavo: da sempre si avvertono degli scoppiettii 0509_mitra.gif , che non influiscono sulla spinta del motore, soprattutto a motore caldo anche in folle a partire dai 2.000 giri in su e non oltre i 4.500: intendo che si ascoltano anche con la moto sul cavalletto semplicemente accelerando fino a quel punto. Non so se i due problemi possono essere collegati...boh! Mentre gli scoppiettii ci sono sempre stati il problema del "mancamento" risale a poco tempo fa e va aggravandosi. Sostituendo le candele con due nuove ho notato un miglioramento che ben presto è scemato facendo tornare la situazione come prima se non peggio. Grazie mille e Saluti doppio_lamp_naked.gif
 
15964894
15964894 Inviato: 3 Mag 2018 17:33
Oggetto: Re: [CX 500] Strattona come se girasse ad un cilindro...
 

Ciao anche la mia ha un cilindro pigro icon_smile.gif)
vediamo di risolvere con qualche suggerimento degli amici del forum
saluti

bluhonda ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Intanto grazie molte a Girodan (moderatore) che mi ha permesso di collocare questo messaggio nella giusta sezione!

Buongiorno a tutti, la mia Honda cx 500 dell'81 da qualche tempo ha deciso di darmi problemi icon_rolleyes.gif : strattona in ripresa, avvertibile soprattutto nelle prime marcie, come se "girasse ad uno" a tratti. È come se mancasse la corrente improvvisamente soprattutto attorno ai 2.500-4.000 giri poi più niente. Ciò accade molto di più a motore caldo. Ho sostituito candele, centralina (con una usata: stesso risultato), fatto controllare le bobine da un officina...ma niente. Ho escluso problemi di carburazione perché i carburatori sono stati recentemente revisionati e allineati e la moto parte e gira benissimo (alla revisione mi hanno fatto i complimenti per le emissioni che pare siano bassissime per una moto dell'epoca). Inoltre, superati i fatidici 2.500-4.000 giri la moto va che è una meraviglia senza più cedimenti e sale fino al massimo spingendo bene. La sensazione di guida è come se mancasse potenza e poi improvvisamente tornasse ad esserci proprio nella fase di spinta quando hai bisogno di ripartire magari da un semaforo in modo un po' vigoroso. Non so se rendo l'idea...
Ho pensato ai pick-up (cdi pulser) ma la posizione scomodissima al l'accesso mi scoraggia nel tentarne lo smontaggio: come minimo si deve smontare il serbatoio del liquido di raffreddamento...un massacro praticamente! Per non parlare del generatore situato ancora più internamente.
È successo qualcosa di analogo anche a voi? Mi riuscite ad aiutare indicandomi un'idea diversa? Confermate la mia?
Dimenticavo: da sempre si avvertono degli scoppiettii 0509_mitra.gif , che non influiscono sulla spinta del motore, soprattutto a motore caldo anche in folle a partire dai 2.000 giri in su e non oltre i 4.500: intendo che si ascoltano anche con la moto sul cavalletto semplicemente accelerando fino a quel punto. Non so se i due problemi possono essere collegati...boh! Mentre gli scoppiettii ci sono sempre stati il problema del "mancamento" risale a poco tempo fa e va aggravandosi. Sostituendo le candele con due nuove ho notato un miglioramento che ben presto è scemato facendo tornare la situazione come prima se non peggio. Grazie mille e Saluti doppio_lamp_naked.gif
 
15964897
15964897 Inviato: 3 Mag 2018 17:47
 

Mauro66AT ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti . Qualcuno saprebbe dirmi che cosa e' il foro che si trova sopra la meta' dei cilindri? cosa significa se da quello di sx trafila pochissimo olio ?


È un drenaggio per trafilamento olio dalla guarniziione tonda del coperchio punterie , per cui se goccia devi sostituire quella guarnizione
 
15964912
15964912 Inviato: 3 Mag 2018 18:26
 

@bluhonda, da quello che racconti sembra sia un problema elettrico. A questo punto, avendo escluso bobine e candele, il maggiore indiziato è lo statore. Si trova sotto la pompa dell'acqua, per cui è possibile che, con il passare del tempo, si sia consumata la guarnizione della coclea e l'acqua sia trafilata fino al generatore.
Lo statore ha diversi avvolgimenti che intervengono a regimi diversi, per cui questo potrebbe spiegare i vuoti di potenza ad alcuni regimi e non ad altri.
Lo statore nuovo io l'ho preso, sui 100 euro, su Davidsilverspares.co.uk, che è la stessa spesa che mi avevano chiesto per riavvolgere quello vecchio.
La guarnizione la trovi su Cmsnl.com, ma prima di ordinarla verifica di cosa hai effettivamente bisogno.
La cattiva notizia è che per accedere allo statore devi tirare giù il motore.
0510_saluto.gif
 
15964918
15964918 Inviato: 3 Mag 2018 18:51
 

@smooke, l'impianto elettrico di una moto, non è nulla di trascendentale, ma bisogna conoscerlo!
In passato abbiamo disquisito di alcuni aspetti specifici delle CX, ma, nella sua composizione, non si discosta in maniera particolare da quello delle altre.
Non penso che si possa prescindere dalla comprensione dello schema elettrico, che serve solo ad indicare come sono stati fatti i diversi collegamenti. Saper leggere e comprendere uno schema elettrico è propedeutico ad iniziare qualsiasi intervento, sia esso di rimontaggio o modifica. Poi, per rimontare quello vecchio o fare delle modifiche, devi avere delle competenze specifiche, perchè non si può procedere per tentativi.
Se non hai aggiunto o tolto nulla, non vedo quali fili ci possano essere in esubero.
Accorciare i fili che potrebbero essere troppo lunghi e disporre i cablaggi nel modo più congeniale mi fa supporre che la tua idea sia di fare una Special.
In questo caso, mi sento di suggerire, che se sei digiuno di competenze elettrotecniche, più che una serie di consigli generali, ti serve un amico che ti possa aiutare a risolvere problemi specifici ogni volta che si dovessero presentare.
In bocca al lupo. 0510_saluto.gif
 
15964923
15964923 Inviato: 3 Mag 2018 19:08
 

@spiablu, mi dispiace risponderti solo adesso.
Per trovare le parti dell'Honda, mi sono convinto che è meglio procedere nel seguente modo:
1 - contattare la concessionaria Honda - ti danno sempre informazioni certe. Se hanno il pezzo quanto costa e in quanto tempo potrebbero fartelo avere. Se poi non va bene, te lo cambiano. Costano qualche cosa di più, ma, per me, considerando la consulenza e la certezza che è quello che ti serve, convengono.
2 - cercare su cmsnl.com, che hanno tutti gli spaccati del motore, con i codici originali e quelli equivalenti, oltre la disponibilità. La ricerca richiede competenza e sapere, con precisione, cosa ti serve. Sono più forniti dei concessionari Honda e costano qualche cosina di meno.
3 - se hai, come il tuo caso, i codici Honda, provare ad inserirlo su google. A questo punto, di solito, si aprono più di 20 offerte in tutto il mondo. Se uno ha familiarità di navigazione nella rete, si possono fare ottimi affari, ma non bisogna avere fretta, perchè molti venditori sono orientali ed i tempi di consegna possono anche superare i 30 giorni.
0510_saluto.gif
 
15965052
15965052 Inviato: 4 Mag 2018 8:30
 

Mi sa che rimanderò ancora questo lavoro fino all'inverno prossimo...tirare giù il motore...AAAAAAA!!!!!! Varrà la pena fare un ultimo tentativo sostituendo le bobine (con qualcosa di nuovo si intende) prima di aprire il motore o butto solo i soldi? Sono certo del funzionamento della centralina perché ne ho due e quindi non è possibile che entrambe siano fallate, le bobine invece me le hanno controllate in officina dicendomi che sono ok...non so, consigliatemi. Un'ultima cosa: ma le componenti elettriche che vedo sugli esplosi di CMSNL mi sembrano due: statore + pick-up, ho una doppia spesa? inoltre cercando su internet questi ultimi li trovo solo usati...
GRAZIE!!!


Savi_NERO ha scritto:
@bluhonda, da quello che racconti sembra sia un problema elettrico. A questo punto, avendo escluso bobine e candele, il maggiore indiziato è lo statore. Si trova sotto la pompa dell'acqua, per cui è possibile che, con il passare del tempo, si sia consumata la guarnizione della coclea e l'acqua sia trafilata fino al generatore.
Lo statore ha diversi avvolgimenti che intervengono a regimi diversi, per cui questo potrebbe spiegare i vuoti di potenza ad alcuni regimi e non ad altri.
Lo statore nuovo io l'ho preso, sui 100 euro, su Davidsilverspares.co.uk, che è la stessa spesa che mi avevano chiesto per riavvolgere quello vecchio.
La guarnizione la trovi su Cmsnl.com, ma prima di ordinarla verifica di cosa hai effettivamente bisogno.
La cattiva notizia è che per accedere allo statore devi tirare giù il motore.
0510_saluto.gif
 
15965140
15965140 Inviato: 4 Mag 2018 12:46
 

I pick-up io non li ho cambiati, perchè non serve.
Puoi usare quelli vecchi, tanto non è che si consumano.
La centralina CDI o funziona o non funziona, non è che può funzionare male.
Anche per le bobine il comportamento è simile, anche se, montando delle bobine e cavi nuovi, la moto andava meglio.
Ci sarebbero i cavi ad Alta Tensione (dalle bobine alle candele) che potrebbero aver perso parte dell'isolamento, ma dovrebbero farlo a tutti i regimi.
Per me rimane un possibile problema allo statore.
Condivido la tua scelta: usarla per questa estate e, se sarà il caso, ci penserai nei mesi freddi.
Saluti.
 
15965862
15965862 Inviato: 6 Mag 2018 19:41
Oggetto: problema lampada faro anteriore
 

Salve a tutti ,
qualcuno puo' aiutarmi nella scelta di una nuova luce faro anteriore. si è fulminato l'anabagliante.
Ora la mia arriva dal mercato U.S.A. , e a libretto la luce mi dice 12v - 65/50 w .
o girato vari auto e moto ricambi ma arrivano max a 40/45 w ??
forse non si fanno piu' devo guardare al led?
Grazie
 
15965892
15965892 Inviato: 6 Mag 2018 20:56
 

Grazie delle dritte! Procederò con lo statore lasciando stare pick-up e bobine. Questa estate mi farò un po’ strattonare...tanto prima di questa avevo una Guzzi V65 che quanto a durezza e strattonate era una campionessa!


Savi_NERO ha scritto:
I pick-up io non li ho cambiati, perchè non serve.
Puoi usare quelli vecchi, tanto non è che si consumano.
La centralina CDI o funziona o non funziona, non è che può funzionare male.
Anche per le bobine il comportamento è simile, anche se, montando delle bobine e cavi nuovi, la moto andava meglio.
Ci sarebbero i cavi ad Alta Tensione (dalle bobine alle candele) che potrebbero aver perso parte dell'isolamento, ma dovrebbero farlo a tutti i regimi.
Per me rimane un possibile problema allo statore.
Condivido la tua scelta: usarla per questa estate e, se sarà il caso, ci penserai nei mesi freddi.
Saluti.
 
15972552
15972552 Inviato: 24 Mag 2018 10:00
 

@Savi_NERO mi ero completamente perso il messaggio, essendo stato spostato il mio topic dentro questo, non mi era arrivata alcuna notifica! Grazie mille per la risposta!
Purtroppo come puoi immaginare senza nessuno che mi spieghi nemmeno le basi, riuscire a leggere uno schema di un impianto elettrico mi è davvero complicato! Però vedrò di trovare il modo, grazie mille 0509_doppio_ok.gif
 
15992019
15992019 Inviato: 20 Lug 2018 15:17
 

Ciao a tutti, sono fresco di registrazione ma ho già qualche domanda per voi.
Ho ripreso in mano la vecchia cx500 seconda serie del babbo, la moto si accende al primo colpo ma ho riscontrato qualche anomalia.
1) Quando arrivo in 5 marcia dai 90-100km/h il motore inizia a fare un leggero rumore metallico quasi ritmico. (gioco del motore?)
2) Per qualche giorno il motore tra i 5000 e i 6000 giri aveva costantemente dei vuoti, adesso dopo un po' di km macinati questo problema si ripropone di rado.
Da quando l'ho presa in mano non ho mai toccato il motore, l'olio è buono e al giusto livello, un amico che ne capisce più di me mi consigliava intanto di sostituire le membrane dei carburatori e vedere se migliora (mio padre dice di non averle mai cambiate negli anni).
Avete qualche consiglio al riguardo?
grazie

Ultima modifica di parrol il 20 Lug 2018 17:14, modificato 1 volta in totale
 
15992049
15992049 Inviato: 20 Lug 2018 16:25
 

Beh, già a sentir parlare di 5-6mila giri su una moto di trent'anni e passa, mi vengono i brividi......... icon_wink.gif
Penso che una bella revisionata ai carburatori ci stia 0509_up.gif
Ed anche alla distribuzione direi che ci voglia un'occhiatina ed una regolazione.
Specialmente se in questi anni è stato fatto poco o nulla....

Piuttosto cerca di non tirargli troppo il collo, almeno prima di aver dato un'occhiata a ciò che ti ho scritto.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15992073
15992073 Inviato: 20 Lug 2018 18:04
 

gippiguzzi ha scritto:
Beh, già a sentir parlare di 5-6mila giri su una moto di trent'anni e passa, mi vengono i brividi........
Gippi, sapendo le moto che tratti, non mi meraviglia che ti vengano i brividi icon_asd.gif, ma qui stiamo parlando di Honda 0509_up.gif

gippiguzzi ha scritto:

Piuttosto cerca di non tirargli troppo il collo ...
Una messa a punto da chi la sa fare, gomme e freni cambiati, un bel pieno e vai. Se ce la fa, tirala per un paio di centinaia di chilometri con un regime elevato, sopra i 5.000 giri/1'. Poi controlla che ci siano tutti i liquidi (acqua, olio motore, freni, cardano) e che non siano scesi di livello. Finito, controlli e rifai il pieno e riparti 0509_banana.gif . E così via. Più la usi più va bene. 0509_up.gif

Se l'acqua si consuma, ma non goccia per terra, è la tenuta della pompa. Fermati, che rovini lo statore.
Se l'olio motore ha un consumo anomalo, ho è una fascia andata o è da rifare le sedi valvole. Per i più fortunati ... tutt'e due.
Problemi ce ne potrebbero essere sulle tenute, quarnizioni, gommini e plastiche.
Se c'è da cambiare la centralina, conviene sostiturla con una ignitech, che, mi dicono, va meglio.
Carburatori e alimentazione elettrica meglio farci mettere le mani da chi sa cosa sta facendo. Non procedere per tentativi.
Se è rimasta tanto tempo ferma, si potrebbe essere sporcato od ossidato l'interno del serbatoio. Prima di fare il trattamento, provare a metter un filtro da 10 euro sul tubicino della benzina.
Tenere pulito anche il motore, in modo che se ci sono perdite si riesca a capire la provenienza.
I condotti di gomma dei carburatori tendono a fessurarsi, sono da controllare.
Insomma .... la cosa migliore è avere un amico con un po' più di esperienza in modo da imparae e non sentirsi solo.
Se no, ci siamo noi.
 
15992327
15992327 Inviato: 21 Lug 2018 21:31
 

grazie delle info, le terrò presenti facendo qualche controllo periodico.
Forse mi sono spiegato male io, la moto in questi anni è stata usata quasi nulla ma è sempre stata messa in moto e fatti un centinaio di km ogni anno.
Gomme cambiate e controllati i freni, ho una piccola lista di cose da sistemare in inverno ma per ora me la godo su e giù dai passi, ho già fatto 1000 km più o meno senza intoppi.
Le 2 cose di cui vi chiedevo nel post qui su erano solo dei dubbi che mi erano venuti in corsa
grazie delle spiegazioni icon_smile.gif
 
16002335
16002335 Inviato: 26 Ago 2018 18:31
 

Ciao a tutti sono nuovo. Ho una cx500 del '78, mentre stavo camminando la moto appena andata a minimo si è spenta e non ne vuole sapere di ripartire. Ho controllato e non arriva corrente alle candele, ho fatto il test allo statore e risulta che la bobina del mimimo dello statore è KO. Ho cercato uno statore nuovo ma ho trovato solo quelli senza bobine dei bassi e alti giri. Sarebbe possibile rifare l'avvolgimento completo dello statore e da chi?
 
16002340
16002340 Inviato: 26 Ago 2018 19:00
 

Da chi rifà gli avvolgimenti elettrici. Comunque nuovo lo trovi da David Silver.
Ricordati di verificare la tenuta della pompa del circuito di raffreddamento.
 
16028113
16028113 Inviato: 20 Nov 2018 15:59
Oggetto: " Martellamento da interno motore "
 

<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________
mambo55cx ha scritto:
Oggi ho aperto il motore eusa_think.gif 0509_marlowe.gif ( Carter posteriore) ed ho trovato l'origine del rumore di " Martellamento " 0509_banana.gif . Si è rotto l'occhiello superiore del pattino tendicatena (all'attacco del bullone x regolarne la tensione ) e la catena ha leggermente toccato nel carter posteriore . Da lì il "Martellamento" che veniva amplificato dalla ventola e dal radiatore che con la sua calandra esterna faceva da cassa di risonanza . Adesso devo trovare un estrattore per l'alternatore ( o un bulllone adeguato ) , ordinare catena e pattini nuovi e rimontare il tutto . Provo ad allegare foto......se riesco 0510_saluto.gif ^?e:Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Intanto un saluto a tutti i possessori della mitica Honda CX500 0510_saluto.gif , faccio seguito al mio messaggio del 25 maggio 2017 . Reperito un bullone da 20mm ho smontato l'alternatore e ho potuto sostituire catena di distribuzione e pattini , poi ho aperto anche il carter anteriore x accedere allapompa e filtro dell'olio per fare maggior pulizia ( la catena avevamangiato anche e sopratutto dal lato pattino fisso), sostituite varie o-ring ,premistoppa ,guarnizioni dei carter e rimontato tutto , fatto girare il motore con olio di lavagggio ,poi con olio normale x un po' di km e ,infine risostituito olio motore con sostituzione del filtro ad ogni cambio eusa_shhh.gif .
Adesso il motore fa il rumore di quando la comprai ,37 anni fà eusa_boohoo.gif , parte sempre ai primi giri dello starter e bella pronta al gas . Siamo una "coppia" affiatata 0510_five.gif
 
16045563
16045563 Inviato: 4 Feb 2019 13:44
 

Ciao a tutti, qualche anima buona ha per caso le combinazioni che bisogna fare con il tester per verificare il funzionamento del regolatore e dello statore? Grazie
 
16050155
16050155 Inviato: 21 Feb 2019 11:46
 

zaro73 ha scritto:
Ciao a tutti, qualche anima buona ha per caso le combinazioni che bisogna fare con il tester per verificare il funzionamento del regolatore e dello statore? Grazie


Link a pagina di Motovillage.org

Questa nello specifico è la pagina per lo statore, ma se navighi nella wiki trovi anche tutto il resto

Max
 
16052052
16052052 Inviato: 28 Feb 2019 17:26
 
 
16052215
16052215 Inviato: 1 Mar 2019 9:56
Oggetto: E
 

Grazie 1000 per la dritta
 
16070972
16070972 Inviato: 8 Mag 2019 0:57
Oggetto: Re: problema lampada faro anteriore
 

vintage62 ha scritto:
Salve a tutti ,
qualcuno puo' aiutarmi nella scelta di una nuova luce faro anteriore. si è fulminato l'anabagliante.
Ora la mia arriva dal mercato U.S.A. , e a libretto la luce mi dice 12v - 65/50 w .
o girato vari auto e moto ricambi ma arrivano max a 40/45 w ??
forse non si fanno piu' devo guardare al led?
Grazie


Aggiornamento
Il faro della serie U.S.A. non ha la possibilita di cambiare la lampada. E tutto un pezzo con la calandra posteriore . Che strano modo .
Ho risolto trovando un faro di una vecchia 500 four perfetto .
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 55 di 55
Vai a pagina Precedente  123...535455

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

Forums ©