Leggi il Topic


Piaggio Ciao [info e consigli di meccanica]
14022312
14022312 Inviato: 27 Dic 2012 18:24
 

ok grazie proverò 0509_up.gif
 
14022921
14022921 Inviato: 27 Dic 2012 23:06
Oggetto: Re: Problema piaggio Ciao 50
 

MaGGz ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ho un problema con il mio vecchio ciao, rimane acceso solo con la bocchetta dell'aria aperta ma quando accellero si spegne... Ho già pulito il carburatore più volte ma niente...
Riuscite ad aiutarmi??? 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif


Caio, icon_smile.gif

spiega una cosa. Quando tu dici "rimane acceso con la bocchetta dell'aria aperta"

intendi dire che si accende con la levetta del parzializzatore per la partenza a freddo dell'aria abbassata?

E poi quando accelleri a fondo e "scatta" il fermo del parzializzatore> e si aprre il passaggio dell'aria nella posizione di normale funzionamento

il motore si spegne?

Perchè quando abbassi la levetta l'aria viene "chiusa" (non completamente)

non viene aperta.

Chiariamo questa cosa, se no non ci si intende piu', e non si riesce ad aiutarti.

Se la cosa che accusi è questa, le puntine non c'entrano.
E' un problema al 100% di carburazione.

Il motore è originale oppure è elaborato?

Che carburatore monti, che getto hai?

Hai manomesso in qualche modo il carburatore?

Hai tolto il filtro oppure hai tolto il coprifiltro in plastica?

Oppure hai fatto qualche buco nel coprifiltro?
 
14023079
14023079 Inviato: 28 Dic 2012 0:08
 

Si scusa mi sono espresso male...
Comunque intendevo dire che rimane acceso con la levetta del parzializzatore dell'aria abbassata mentre se accellero e quindi scatta il fermo subito dopo la prima accellerata fa un rumore strano e si spegne.
E' tutto originale e non ha nessuna modifica... Ha solo alcuni buchi sul coprifiltro dell'aria ma c'erano già da molto tempo.
Ho smontato gia' che c'ero il pistone e ha alcuni graffi dici che sia quello?
 
14023127
14023127 Inviato: 28 Dic 2012 0:50
 

I coprifiltro di plastica,

nei carburatori SHA, cioè la stessa serie del modello che monta il Ciao,

hanno dei fori con tubetti opportunamente calibrati per fare entrare la quantità d'aria giusta per la carburazione.

Se si fanno dei fori in piu', si sballa la carburazione, perchè entra troppa aria.

Chiudi i fori che hanno fatto in piu', oppure meglio ancora sostituisci il coperchio con uno non manomesso, e vedrai che la si tuazione migliorerà.

Io darei una controllata anche alla misura del getto che monti (ce n'è solo uno del massimo)

perchè potrebbe anche darsi che qualche precedente proprietario,

abbia pensato di tentare una Fanta-elaborazione icon_asd.gif , facendo sì fori sul coperchio filtro, ma magari mettendo anche un getto di misura esagerata.

Se hai un carburatore Dell'Orto SHA 12/10 il getto è 42-43

se è SHA 12/12 è 48-49

Ovviamente controlla anche che esista ancora il filtro aria a reticella metallica, se non c'è il filtro aria, la carburazione ne risente .
 
14023619
14023619 Inviato: 28 Dic 2012 12:06
 

si... ma quando l'ho avuto funzionava benissimo e ho dovuto solo pulire il carburatore perchè era fermo da molti anni... mi è durato un anno ma un autunno è venuto fuori quel problema... non credo che sia il getto.. eusa_think.gif
 
14023906
14023906 Inviato: 28 Dic 2012 13:58
 

Comunque il carburatore è un dell'orto sha 12/10... ma il filtro non c'è mai stato dovrò comprarlo icon_asd.gif
 
14235339
14235339 Inviato: 29 Mar 2013 15:22
 

Salve a tutti, sono nuovo del forum 0509_welcome.gif

Anchio avrei da domandare una cosa riquardo alla marmitta del ciao:

L'altro giorno ho assemblato un ciao completo e concluso questo, ho provato a metterlo in moto. Visto che sono passati un pò d'anni da quando è stato acceso, non mi aspettavo che partisse al primo colpo e difatti non è partito.

Dopo svariati tentativi ho verificato che tutte le parti funzionassero a dovere, carbutatore(pulito per bene), pistone e cilindro(sgrassati e puliti alla perfezione), impianto elettrico(tolto volano e ripulito ogni parte, puntine, condensatore, bobine), e alla fine ho verificato che la candela facesse la scintilla con un esito positivo.

Bene, sembra tutto apposto, eppure non vuole partire 0510_sad.gif ogni tanto, si, da qualche segno, ma solo uno scoppittio e poi basta.

Cosi mi è venuto in mente di provare ad accenderlo senza marmitta, perchè mi sa che il problema dipende proprio da essa e magari con gli anni si è tappata o ostruita, non sò che altro, e i gas di scarico non escono e il motore non parte.

Ho provato e si è acceso 0509_campione.gif

Non contento però, ho provato ad immettere nella marmitta un pò di benzina e l'ho fatta scorrere e passare per tutta essa nella speranza che si ripulisse un po e per vedere se era sul serio ostruita:

La benzina, alla fine, è uscita dall'altra parte e da quell'esito non mi sembra proprio che sia otturata!

Poi, visto che avevo due marmitte, ho deciso di sezionarla per vedere cosa c'era dentro al silenziatore e per capire dove fosse eventualmente ostruita:

Beh, dentro al silenziatore è un casino! I gas di scarico per uscire devono passare per un giro lungo e poi attraverso il tubicino che si vede alla fine della marmitta che a mia gran sorpresa ho visto che era tappato.

Ma come eusa_think.gif ?????? Se io, avendoci messo dentro la benzina essa è uscita, come fa a essere tappato?

Ritornando a noi, per evitare di trovarmi di nuovo in questa situazione, posso tagliare via il silenziatre originale e aggiungere semplicemente un tubo?

Aspetto opinioni o eventuali consigli.

Grazie.
 
14262456
14262456 Inviato: 8 Apr 2013 22:07
 

La scoperta dell'acqua calda.... icon_asd.gif

Sappi che ora la marmitta originale puoi anche buttarla, perchè risaldarla come prima è praticamente impossibile, salvo creare un aborto.... c'è il rischio che i gas di scarico facciano un percorso anomalo che penalizza il funzionamento del motore!!!

La prova con la benzina è una boiata... non fare più una cosa del genere!!! L'unico modo per ripulire le marmitte dei 2 tempi, senza danneggiarle, è BRUCIARLE con un falò..

Nel tuo caso ti consiglio di montare un'espansione tipo Giannelli/Polini/Proma ecc... le prestazioni generali ne risentono parecchio e sicuramente il motore ne trae giovamento, girando più libero!!! icon_wink.gif
 
14361009
14361009 Inviato: 15 Mag 2013 17:00
 

ehi ragazzi... i miei hanno deciso di comprarmi un
Ciao...e sono contentissimo.. icon_biggrin.gif . volevo chiedervi se con un 75 pinasco e carburatore pinasco 13/13... che modifiche devo fare alla struttura meccanica ( carter... albero...) per far si che il mio ciao renda il meglio? marmitta consigliabile per questa elaborazione? leovice?c'è bisogno di installare la barra che rafforza il telaio? grazie millle...scusatemi ma sono in stato semi-confusionale icon_lol.gif ... dati tutti questi termini nuovi.... icon_redface.gif .... ah cosa sono i carter ? scusate la domanda icon_redface.gif ... ma sono alle prime armi... mi rivolgo a voi gente esperta grazie! icon_wink.gif
 
14605422
14605422 Inviato: 30 Ago 2013 21:08
Oggetto: Modifiche
 

Ciao ragazzi, ho un piaggio ciao tutto originale, vorrei fargli qualche modifica al motore,

***canc da gippiguzzi : parlare di velocità su motori truccati è contrario al Regolamento,
léggilo......***


Forum Scooter - Regolamento Generale
 
14605445
14605445 Inviato: 30 Ago 2013 21:37
Oggetto: Re: Modifiche
 

Ciao ragazzi, ho un piaggio ciao tutto originale, vorrei fargli qualche modifica al motore,

***canc da IGNACIO : Jabbo.............. allora non hai capito......
leggi il regolamento prima di scrivere corbellerie.................................***


Leggi al punto "2" del "NOTA BENE" qui
Forum Scooter - Regolamento Generale
 
14623148
14623148 Inviato: 8 Set 2013 16:34
Oggetto: Piaggio ciao px regolazione mini dopo pulizia carburatotre
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Caio, ho smontato la manopola del gas di un ciao px perche' quando davo gas non tornava su...quindi ho tolto il cavo dalla guaina, lubrificato la guaina, poi ho tolto il carburatore, pulito per bene con benzina e sciacquato con acqua, fatto asciugare e rimontato, poi ho rimontato la ghigliottina e la manopola, risultato: la guaina non rimane incastrata nella manopola e il minimo e' altissimo, sia con aria che senza...cosa posso fare? p.s. era la prima volta che smontavo un carburatore e l'ho fatto segunedo un video
 
14696184
14696184 Inviato: 17 Ott 2013 18:12
Oggetto: Re: Piaggio ciao px regolazione mini dopo pulizia carburatotre
 

Scavo12 ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Caio, ho smontato la manopola del gas di un ciao px perche' quando davo gas non tornava su...quindi ho tolto il cavo dalla guaina, lubrificato la guaina, poi ho tolto il carburatore, pulito per bene con benzina e sciacquato con acqua, fatto asciugare e rimontato, poi ho rimontato la ghigliottina e la manopola, risultato: la guaina non rimane incastrata nella manopola e il minimo e' altissimo, sia con aria che senza...cosa posso fare? p.s. era la prima volta che smontavo un carburatore e l'ho fatto segunedo un video


A parte che lavare la guaina prima con la benzina e poi con l'acqua non è una gran mossa (bastava solo benzina, l'acqua fa arruginire di nuovo la guaina), comunque tornando al problema prima sei sicuro di aver rimontato correttamente la ghigliottina e in particolare la molla? Non è che in fare questo lavoretto sei andato attorno alla vite del minimo senza accorgertene? eusa_think.gif
 
15098323
15098323 Inviato: 21 Ago 2014 19:11
Oggetto: Piaggio Ciao problemi durante la marcia
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti, mi chiamo Gianfranco e possego un piaggio Ciao che mi è stato regalato. Il motorino è degli anni 70-80 tutto originale.
Venendo al dunque. Una settimana fa il motorino ha cominciato ad avere qualche problemino, ma cambiando candela con una nuova avevo sistemato il tutto. Poi ho riempito il serbatoio ma ho sbagliato a fare miscela e l'ho fatta un pò troppo grassa (causa mancanza del dosatore). Ora negli ultimi giorni noto che la candela nuova continua a sporcarsi, il ciao fa una fatica bestiale ad accendersi e quando va continua a dare "strappi" e raggiunge forse metà della sua velocità massima. Ho pulito sia filtro dell'aria che dischetti e anche il carburatore. Ho rimontato il tutto ma ancora continua a dare gli stessi problemi. Dimenticavo, ho svuotato il serbatoio e rimesso miscela giusta al 2%. Idee a riguardo? Ovviamente dopo un pò che va (a "strappi") il motorino muore.

Grazie icon_smile.gif
 
15157307
15157307 Inviato: 16 Ott 2014 18:42
Oggetto: acquisto piaggio ciao [usato, cosa controllare?]
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

ciao a tutti...avrei bisogno di qualche consiglio per l'acquisto di un ciao a una fiera dell' usato (novegro per chi la conosce), soprattutto cosa controllare prima di comprarlo.
Avevo in mente un px con variatore visto che lo userei per spostarmi tutti i giorni, a quanto lo posso trovare?
grazie a tutti...
 
15170557
15170557 Inviato: 30 Ott 2014 17:39
Oggetto: Piaggio Ciao va molto su di giri
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti,
ho salvato dalla demolizione un vecchio Ciao Piaggio che penso risalga agli anni 70.
Il motorino, dopo una pulizia generale al carburatore ed una candela nuova va alla perfezione, ma però fa fatica a prendere velocità. Cioè, se accelero di colpo va molto su di giri e solo dopo un po prende velocità.
Ho cambiato la frizione della campana ( solo i tre ferodi esterni, in quanto quelli interni sembrano perfetti) poi ho tirato la cinghia, ma il problema persiste; che fare?
Grazie anticipatamente
 
15170563
15170563 Inviato: 30 Ott 2014 17:48
Oggetto: Re: Piaggio Ciao va molto su di giri
 

dromino ha scritto:
Ciao a tutti,
ho salvato dalla demolizione un vecchio Ciao Piaggio che penso risalga agli anni 70.
Il motorino, dopo una pulizia generale al carburatore ed una candela nuova va alla perfezione, ma però fa fatica a prendere velocità. Cioè, se accelero di colpo va molto su di giri e solo dopo un po prende velocità.
Ho cambiato la frizione della campana ( solo i tre ferodi esterni, in quanto quelli interni sembrano perfetti) poi ho tirato la cinghia, ma il problema persiste; che fare?
Grazie anticipatamente


Ciao, icon_smile.gif

se la cinghia è lucida vuol dire che la puoi tirare quanto vuoi, ma slitterà sempre. Prendi addirittura una di quelle dentellate.

Oppure in certi casi, una cosa del genere succede quando la bronzina su cui gira l'alberino della puleggia del mozzo è usurata oppure è scassata.
 
15421733
15421733 Inviato: 5 Ago 2015 20:23
Oggetto: il ciao ha perso potenza
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti, ho da poco tirato a lucido il vecchio ciao di mia mamma...ma c'è un problemuccio... è un 25cc e mi aspettavo fin dall inizio che avesse poca potenza. .ma quando mi ha detto mia mamma che con lei arrivava addirittura in cima al passo vicino casa mi sono stupito...anche per una salita normale devo aiutarlo pedalando..ho letto che puo essere il variatore..cosa posso fare?
e un altra cosa, quando vado dopo un paio di km il faro si spegne e se faccio raffreddare il ciao poi riparte..cosa puo essere?
ringrazio per le risposte
 
15421782
15421782 Inviato: 5 Ago 2015 21:14
 

Io il Ciao lo conosco poco, ma se era di tua madre dovrebbe avere ancora la trasmissione a puleggia, non il variatore, controlla un po' eusa_think.gif

PS: vista l'età direi che può andare in Epoca icon_smile.gif
 
15421885
15421885 Inviato: 5 Ago 2015 23:15
 

Hai ragione ha la puleggia...hai qualche consiglio?
 
15422195
15422195 Inviato: 6 Ago 2015 12:18
Oggetto: Re: il ciao ha perso potenza
 

ancaba ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti, ho da poco tirato a lucido il vecchio ciao di mia mamma...ma c'è un problemuccio... è un 25cc e mi aspettavo fin dall inizio che avesse poca potenza. .ma quando mi ha detto mia mamma che con lei arrivava addirittura in cima al passo vicino casa mi sono stupito...anche per una salita normale devo aiutarlo pedalando..ho letto che puo essere il variatore..cosa posso fare?
e un altra cosa, quando vado dopo un paio di km il faro si spegne e se faccio raffreddare il ciao poi riparte..cosa puo essere?
ringrazio per le risposte


Ciao, icon_smile.gif

il ciao non è 25 cc è 49,3 cm³ , salvo dilaganti elaborazioni icon_asd.gif .

Metti delle foto del Ciao, con tolto il carter protettivo sinistro, così si è sicuri se è monomarcia o variatore.

Il fatto che si spenga, puo' essere molte cose,

si va dalla semplice sporcizia nel serbatoio che va nel carburatore qundo metti la riserva o fai salite, oppure anche principio di grippaggio icon_rolleyes.gif .
 
15422604
15422604 Inviato: 6 Ago 2015 20:02
 

Non è a variatore ho controllato..grazie per i consigli icon_wink.gif..e per la poca potenza hai qualche soluzione?
 
15455422
15455422 Inviato: 22 Set 2015 16:24
Oggetto: Ciao piaggio funziona male
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti, ho un ciao piaggio che funziona male, infatti quando va sembra bloccato, come se mancasse benzina. Ora ho appena cambiato pistone e cilindro montando sempre un 50 perchè il suo ex motore era leggermente scaldato. oltre al motore ho cambiato puntine, condensatore, bobina esterna, candela e il rubinetto della benzina e il filtro. Il carburatore è stato pulito più volte e di benzina ce n'è dentro al serbatoio. Per favore aiutatemi
 
15455430
15455430 Inviato: 22 Set 2015 16:30
 

La carburazione è stata fatta in maniera puntigliosa?
Può essere anche solo quello, sai.
Lamps!
 
15462375
15462375 Inviato: 2 Ott 2015 14:36
 

Il ciao andava sempre bene, solo da qualche mese.. E un po strano che si scarburi cosi di colpo.. Può essere che entri aria dal carburatore?
 
15473859
15473859 Inviato: 16 Ott 2015 18:57
 

Controlla il cilindro e magari controlla le puntine e il condensatore e pulisci carburatore e filtro

Ultima modifica di mariosavia il 16 Ott 2015 19:11, modificato 1 volta in totale
 
15473876
15473876 Inviato: 16 Ott 2015 19:08
 

controlla al cilindro e magari controlla anche le puntine e il condensatore e pulisci bene il carburatore e filtro
 
15473890
15473890 Inviato: 16 Ott 2015 19:17
 

Io con il mio si con carter lavorati albero anticipato cilindro 60 dr con 13\13 trasmissione variatore originale e marmitta province mi arriva 70 km orari circa
 
15473892
15473892 Inviato: 16 Ott 2015 19:20
 

controlla al cilindro e magari controlla anche le puntine e il condensatore e pulisci bene il carburatore e filtro
 
15528915
15528915 Inviato: 7 Gen 2016 18:52
Oggetto: Piaggio Ciao PX [problema motore]
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti, ho un ciao px che ha dei problemi, cioe che va a scatti, fa dei vuoti pazzeschi, come se non arrivasse benzina, ma la benzina arriva bene allora dopo aver cambiato queste cose ha ancora questi sintomi. I pezzi sono questi
-Cilindro+pistone nuovi 50cc
-Bobina esterna nuova
-Puntine nuove
-Condensatore nuovo
-Rubinetto benzina nuovo (la benza passa)
-Carburatore pulito e provato anche con un altro 12/10
-Frizione e cinghia in buone condizioni
-Candela e pipetta nuovi.
Io ho pensato che dopo questi pezzi la causa può essere che aspiri aria dai paraoli, può essere? Vi prego aiutatemi
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 16 di 18
Vai a pagina Precedente  123...15161718  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaElaborazioni su Scooter e Ciclomotori d'epoca

Forums ©