Leggi il Topic


Beta Cigno 50 [valutazione e restauro]
15952570
15952570 Inviato: 1 Apr 2018 19:26
 

Oggi sono passato di sfuggita in officina e ho fatto un ulteriore passo in avanti, chiudendo i semigusci del cambio:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho notato che l'inserimento delle marce non è preciso, è normale?
 
15954591
15954591 Inviato: 6 Apr 2018 21:06
 

cosa vuol dire non è preciso?
con i rasamenti sull'albero del cambio sei a posto?
 
15954685
15954685 Inviato: 7 Apr 2018 8:39
 

Sì, sono a posto: penso il problema sia che ho provato il cambio privo di olio, la marcia che fa fatica a entrare è l'ultima, quella in cui l'ingranaggio con i perni va a contatto con quello con le sedi per gli stessi, o forse era un problema tipico di quel tipo di cambio.

Comunque dovrò riaprire il cambio, ho messo il perno del pistone al rovescio, me ne sono accorto nella fase di rimontaggio della frizione.
 
15954718
15954718 Inviato: 7 Apr 2018 14:00
 

0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
15962503
15962503 Inviato: 26 Apr 2018 20:27
 

Salve a tutti, è questo l'ordine di inserimento del perno frizione? Lo devo ingrassare, giusto?

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15962769
15962769 Inviato: 27 Apr 2018 12:10
 

si perfetto ,un po di grasso non fa mai male
 
15962789
15962789 Inviato: 27 Apr 2018 12:57
 

...e il dado centrale della frizione non deve essere stretto troppo per potergli permettere di ruotare indipendentemente dal "cestello". Giusto?

Oggi ho portato a rettificare il cilindro (95€ e passa la paura), mentre nel pomeriggio sarà pronto il coperchio della frizione da cui avevo staccato senza volere il dado per la regolazione.

Chiuso il tutto e riempito di olio cambio (quanto ce ne va?) voglio provarlo sul banco: precauzioni?
 
15962869
15962869 Inviato: 27 Apr 2018 16:07
 

il dado della frizione deve essere stretto bene altrimenti si svita
per il livello olio dovrebbe esserci una vite da 6 sotto il coperchietto ovale lato frizione
la sviti fai il riempimento fino a quando l'olio non esce
N.B.
un po caro il rettificatore
 
15962913
15962913 Inviato: 27 Apr 2018 18:36
 

Ciao, come dice anche Motori49,

il dado della frizione dev'essere stretto bene.

Se stringendo il dado, tende a bloccarsi la corona della frizione, stai sbagliando qualcosa hai dimenticato qualche rondella di rasamento
 
15962948
15962948 Inviato: 27 Apr 2018 20:47
 

ajejebrazorv ha scritto:
Ciao, come dice anche Motori49,

il dado della frizione dev'essere stretto bene.

Se stringendo il dado, tende a bloccarsi la corona della frizione, stai sbagliando qualcosa hai dimenticato qualche rondella di rasamento


Grazie, informazione utile prima della chiusura del tutto!!!
 
15965278
15965278 Inviato: 4 Mag 2018 19:13
 

Risolto il problema della frizione (dado ben stretto e rotella libera), ho chiuso tutto il blocco inferiore e sono andato a prendere finalmente il cilindro rettificato:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Ecco il cilindro rettificato:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



I due pistoni a confronto:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati




Adesso manca la pulizia del cilindro per eliminare eventuali rimasugli di limature, e poi vediamo come va...
 
15965494
15965494 Inviato: 5 Mag 2018 13:52
 

una precauzione è quella di smussare gli spigoli delle varie luci con una tela abrasiva al fine di preservare i segmenti
arrotondare lo spigolo vivo che si trova sul pistone in basso nella corrispondenza dell'apertura dei travasi
complimenti il lavoro procede bene 0509_up.gif
 
15965576
15965576 Inviato: 5 Mag 2018 19:20
 

Anche oggi sono andato avanti piano piano nel lavoro di ripristino del motore del Beta:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho provveduto a pulire la testata, incrostata dal piombo:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Si comincia a vedere qualcosa...

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Mi sono accorto di queste fessure sulla parte della bobina: devo rimediare in qualche modo?

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15966147
15966147 Inviato: 7 Mag 2018 12:04
 

Salve, domani con molta probabilità cercherò di accendere il motore del Beta: quali precauzioni mi consigliate di prendere?

Era mia intenzione fissare il motore alla morsa come si vede in una delle foto, collegare l'impianto elettrico che ho smontato dal telaio e quindi provare ad accendere il motore muovendo i pedali con le mani.
Avevo intenzione di preparare il motore spruzzato un po' di olio per miscela all'interno del cilindro.
Come consigliate di procedere?
 
15966165
15966165 Inviato: 7 Mag 2018 12:47
 

lascia perdere non farti male eusa_naughty.gif
 
15966176
15966176 Inviato: 7 Mag 2018 13:24
 

Volevo accertarmi che funzionasse, prima di restaurare il telaio...
 
15966299
15966299 Inviato: 7 Mag 2018 19:04
 

e allora montalo sul telaio da restaurare
ma dai come hai fatto il lavoro , sicuro che funziona
 
15967206
15967206 Inviato: 9 Mag 2018 21:01
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Oggi mi sono tolto una grandissima soddisfazione, dopo 10 mesi e mezzo di tribolazione (anche se sul motorino ho lavorato si e no 4 mesi e mezzo dedicando un paio d'ore non tutti i giorni): posso dire di aver fatto battere di nuovo il cuore del mio Beta!

Un brindisi virtuale con tutti gli amici di questo forum che mi hanno aiutato con dritte e informazioni varie a raggiungere questo giro di boa: mancano un sacco di lavori adesso ma mi sembrano tutti una passeggiata in confronto a questo primo ostacolo superato.

Link a pagina di Youtu.be
 
15967504
15967504 Inviato: 10 Mag 2018 13:56
 

0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
15967653
15967653 Inviato: 10 Mag 2018 20:39
 

Archiviato il capitolo motore, mi sono dedicato allo smontaggio del telaio per la successiva campionatura del colore e conseguente sabbiatura e verniciatura.
Ho trovato però il problema sullo sterzo: nonostante abbia svitato tutto, forcella e manubrio, pur essendo svincolati rispetto al resto, sono saldati tra loro e non si riescono a sfilare:

immagini visibili ai soli utenti registrati



I due tubi sono praticamente incollati tra loro:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho provato di tutto: sbloccante, phone da carrozziere, martellate... nulla... mi sto rassegnando al doverlo tagliare... Consigli???

Ho smontato il pneumatico dal cerchione per iniziare a togliere un po' di ruggine, nell'eventualità non riesca a sostituirli li riutilizzerò.
Secondo voi di che anno sono le gomme? Ho fotografato tutte le sigle, che dite?

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati


Saranno del 1953???

immagini visibili ai soli utenti registrati


O del 1976?

immagini visibili ai soli utenti registrati




La settimana prossima dovrebbe arrivarmi il kit per la pulizia e tankerizzazione del serbatoio.
 
15968057
15968057 Inviato: 11 Mag 2018 20:43
 

il manubrio deve essere bloccato da un perno interno che agisce da espansore , questo è avvitato con una vite lunga

prova a riavvitare questa vite ma non fino al fondo anzi fermala un centimetro prima che si blocchi, poi con un martello di piombo batti sulla vite fino che questa non scende cosi si sblocca il perno espansore
 
15970150
15970150 Inviato: 17 Mag 2018 21:20
 

Eccomi qui per le news: sono riuscito a rimuovere il blocco conico del manubrio e a rimuovere lo stesso, ma il manubrio secondo me è troppo ossidato, che dite: ricromatura oppure manubrio nuovo (e nel caso dove lo trovo)?

Sicuramente da sostituire sono i cerchioni, quali vanno bene per il mio Cigno? I raggi dovrò recuperarli?

Link a pagina di Radaellicerchi.com
 
15970366
15970366 Inviato: 18 Mag 2018 12:13
 

uni 1.20 x18
raggi cambiali ti costa meno che pulirli e verniciarli vai da un ricambista e ordinali
non so che cromatura hai dalle tue parti ma io lo cromerei come la ghiera del faro
sfere e chiocciole di sterzo mettile nuove, credo che quelle del Ciao vadano bene
 
15970693
15970693 Inviato: 19 Mag 2018 12:12
 

Sto cercando i raggi (misurati sono 2,5 x 180) ma ho difficoltà a trovarli cromati.

Nel frattempo ho portato il telaio smontato a campionare il colore nei due punti secondo me più interessanti: nella parte sotto il serbatoio, dove il rosso è stato preservato dalle intemperie, e sull'unico punto rimasto con il bicolore.

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Utilizzerò una vernice bicomponente, un kg di rosso e 250 grammi di bianco/avorio.

Qualcuno ha foto/immagini relative alla colorazione originale di questo tipo di ciclomotori?
 
15989246
15989246 Inviato: 12 Lug 2018 18:35
 

Salve a tutti, il lavoro di restauro procede speditamente: dopo aver campionato il colore ho mandato in stampa l'adesivo del concessionario, a cui il motorino è collegato soltanto da una riparazione, come ho scoperto sui social:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho proceduto quindi con la sabbiatura:

immagini visibili ai soli utenti registrati



E con la stesura del primer epossidico:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Il lavoro sembra venuto bene:

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



Anche se penso che il carrozziere dovrà stare attento al numero di telaio, al fine di non coprirlo troppo visto che lo stesso è appena leggibile...

Per manubrio, steli forcella anteriori, corona faro e stelo della sella ho trovato una fabbrica (due operai, cioè il proprietario e la moglie) e me li ricroma per 10€ a pezzo: saranno pronti fine mese.

La prossima settimana invece il carrozziere mi ridarà tutti gli altri pezzi stuccati e con il fondo da carteggiare, fatto questo partirà con il colore rosso a cui, successivamente, andrà ad aggiungersi il bianco decorativo su serbatoio, triangolino del telaio e parte superiore della forcella.

Se potete aiutarmi con un dubbio: la pipa che raccorda il motore alla marmitta veniva cromato? E lo scarico???
 
15989263
15989263 Inviato: 12 Lug 2018 20:44
 

purtroppo un errore commesso da tanti novizi (me compreso) è quello di pensare di rifare sempre tutto da capo. il telaio non era messo male.. non dico che fosse sbagliato riverniciarlo, ma era meglio provare a lucidarlo per bene prima, e vedere cosa veniva fuori.. icon_wink.gif
le gomme penso che tu debba proprio cambiarle, sei fortunato perchè è una misura ancora piuttosto comune ed è semplice reperire dei ricambi freschi.
i cerchioni invece non hanno più cromatura, ti conviene cambiarli. il problema è che avranno molti buchi provocati dalla ruggine e tirarli lisci significa asportare molto materiale. anche i cerchioni sono replicati e si trovano con semplicità presso i soliti ricambisti icon_smile.gif
se proprio volessi recuperare quei cerchioni, stai attento a come smolli i raggi. se li smolli nel modo sbagliato il cerchione si deforma (diventa eccentrico) e non lo recuperi più. quindi informati bene sul procedimento cercando tra i manuali delle biciclette
 
15989266
15989266 Inviato: 12 Lug 2018 21:01
 

emarex ha scritto:
purtroppo un errore commesso da tanti novizi (me compreso) è quello di pensare di rifare sempre tutto da capo. il telaio non era messo male.. non dico che fosse sbagliato riverniciarlo, ma era meglio provare a lucidarlo per bene prima, e vedere cosa veniva fuori.. icon_wink.gif


Dalle foto non si intuisce, ma c'era una leggera patina di ossido praticamente ovunque, il telaio l'ha visto anche il mio carrozziere di fiducia che per farmi risparmiare mi sta facendo fare il più possibile a me, se ci fossero state possibilità di recupero me l'avrebbe detto...

emarex ha scritto:
le gomme penso che tu debba proprio cambiarle, sei fortunato perchè è una misura ancora piuttosto comune ed è semplice reperire dei ricambi freschi.


Il ciclomotore potrebbe decidere di usarlo anche mio figlio, ergo sicurezza prima di tutto: esperimenti per rigenerare gli pneumatici d'epoca suggeriti da amici al bar li ho prontamente ignorati.

emarex ha scritto:
i cerchioni invece non hanno più cromatura, ti conviene cambiarli. il problema è che avranno molti buchi provocati dalla ruggine e tirarli lisci significa asportare molto materiale. anche i cerchioni sono replicati e si trovano con semplicità presso i soliti ricambisti icon_smile.gif
se proprio volessi recuperare quei cerchioni, stai attento a come smolli i raggi. se li smolli nel modo sbagliato il cerchione si deforma (diventa eccentrico) e non lo recuperi più. quindi informati bene sul procedimento cercando tra i manuali delle biciclette


Ho trovato un pensionato preparato in tal senso e un produttore che mi fornisce cerchi e raggi a prezzo accettabile.

Ma le marmitte erano cromate?
 
15989271
15989271 Inviato: 12 Lug 2018 21:12
 

si marmitte cromate
per le gomme la misura 2x18 difficile da trovare se non impossibile a prezzi ragionevoli
 
15989417
15989417 Inviato: 13 Lug 2018 10:23
 

mi riferivo proprio allo strato di ossido, c'è chi usa il cif per pulire la carrozzeria, con risultati notevoli. spesso la vernice ha uno strato di ossido/ruggine superficiale che la daresti per spacciata, ma può essere rimosso, e alla fine basta una leggera lucidata. se il tuo carrozziere ha proposto di rifare tutto quanto, è perchè è la cosa più comoda, pulirla tutta di fino con la spugnetta è un lavoraccio ingrato.. la prossima volta però provaci icon_smile.gif
 
15990415
15990415 Inviato: 16 Lug 2018 21:21
 

Avanti con i lavori: mi sono stati restituiti i pezzi stuccati che dovrò preparare alla verniciatura

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaElaborazioni su Scooter e Ciclomotori d'epoca

Forums ©