Leggi il Topic


Indice del forumForum Honda

   

Pagina 1 di 1
 
Consigli per CB 500 X usata
16100295
16100295 Inviato: 22 Ago 2019 16:45
Oggetto: Consigli per CB 500 X usata
 

Ciao a tutti,

alla veneranda età di 37 anni da poco compiuti mi accingo ad andare a vedere un paio di moto. Patente A senza limiti presa pochi mesi fa, esperienza sulle due ruote zero (un paio di anni di scooter mezza vita fa).
Guardando e riguardando ho deciso: una Honda CB 500 X.

Ho trovato un paio di usati da concessionarie vicino a casa, con prezzi decisamente differenti.
Nel primo caso poco sotto i 4.000€ una 2016 con circa 35.000 km che mi sembrano tantissimi... viene venduta con alcuni accessori (es.: paramotore, cavalletto centrale...) più scarico non originale e mono Wilbers... a cosa dovrei stare attento su una moto del genere? Non sono mezzi nati per correre, ma una "elaborazione" potrebbe essere sinonimo di guida esuberante? Cose da controllare?
Su un forum esterno ho letto, tra l'altro, della rottura netta dello stelo di un mono Wilbers... dovrei preoccuparmi? Dovrebbero esserci in dotazione anche tutti i pezzi originali, casomai mi potrei far rimontare l'originale Honda...
Insomma, già la moto è pericolosa, a quel chilometraggio e un po' elaborata potrei ritrovarmi sotto al sedere un qualcosa di instabile?

Altra moto più recente, circa 1.000 euro più con meno di 10.000 Km, faro a led, tenuta perfettamente... ma nessun accessorio: né paramotore, né paramani, né predisposizione bauletto... solo il cavalletto centrale.
Qui sforiamo già il budget previsto, ma con uno sforzo ci potrei arrivare.

Altri consigli?

Grazie inifinite!
Rob.
 
16100346
16100346 Inviato: 22 Ago 2019 21:53
 

Ciao 0510_saluto.gif ,
Premesso che non ho troppa esperienza e che magari potrei dire cavolate, ti esprimo la mia opinione.

La moto che ti accingi a comprare è una moto fatta per fare turismo, entry level, quindi difficile trovarla con pochi km, a meno di moto veramente recenti. Considera, però, che se viene fatta manutenzione regolare si riesce a portare a chilometraggi veramente importanti.
Per quanto riguarda il primo annuncio, premesso che a io difficilmente comprerei moto con molti accessori after-market. Il chilometraggio non è eccessivo, considera che stai parlando di 3 anni di utilizzo (circa 10000 km/anno). Ovvio se è stata usata male, potrebbe esser compromessa.
Il secondo annuncio, sicuramente essendo più recente il modello possiede qualche aggiornamento (Es. faro a led). Però considera che il chilometraggio annuo è lo stesso. Inoltre 1000€ in più non sono bruscolini. Anche perché saremmo a quota 5000€+passaggio (circa 300€) (se ho capito bene), conta che dal prossimo anno esce l'euro 5 e magari esce un modello leggermente diverso (ovviamente l'euro 4, sulle moto, andrà per decine d'anni, comunque è sempre un elemento che ne abbassa il valore), inoltre se la prendi ora, il prezzo del nuovo si abbassa perché stiamo andando nell'inverno. Questo te lo dico perché se conti il nuovo immatricolato sei a 7000€ (di listino), a fine anno ti fanno sicuramente un buono sconto. Poniamo che ti fanno il 10% di sconto, a questo punto la differenza tra nuovo e usato è di circa 1000€. Ovvio non avresti nessun accessorio, però una moto nuova in tutto, il cavalletto e gli accessori li potresti prendere in un secondo momento. Questo te lo scrivo perché non so il budget, inoltre te lo scrivo per farti ragionare, cioè io non comprerei mai un usato che costa 1000€ o meno dal nuovo (non fraintendere, quei soldi sono uno stipendio, però io valuto anche che compro un mezzo che mi dura per anni e se sull'usato poco dopo ha una rottura, anche banale, vedi che la differenza diventa sempre meno).

Se compro l'usato le cose che guarderei, innanzitutto, se presenta delle botte nella parte inferiore della moto e lo stato di usura di quella zona. Successivamente, chiederei se si hanno le parti che si sono sostituite. Questo perché si riesce a capire, se ad esempio si sono avute cadute (Es. uno cade, rovina il silenziatore e decide di sostituirlo con uno after-market; diverso è se uno lo cambia perché non gli piace il rumore). Poi guarderei, il reparto sospensioni, se scorrono in maniera fluida. Infine come ultima valutazione statica, controllerei le gomme e i cerchi (se ha subito botte o ammaccature), se uno ha avuto una guida spinta, si ripercuote sulle gomme e sui freni.
Poi passerei alla valutazione dinamica, chiederei se si può accendere, prima di accenderla tocco il motore per sentire se è freddo o no. All'accensione, la moto non deve fumare, far fatica ad accendersi e soprattutto dopo qualche minuto il minimo deve esser stabile. Per finire, chiederei di fare un giro, li valuto la frenata (non deve esser a singhiozzi), e la frizione non deve assolutamente staccare male o slittare.
Già da questo, riesci a tirare le conclusioni.

Sperò di aver risposto un po' a tutto!
 
16100357
16100357 Inviato: 22 Ago 2019 23:49
 

Ciao e grazie mille per la risposta, molto dettagliata!

La cosa che mi "rincuora" è che entrambi sono concessionari, quindi spero di avere una garanzia (tra l'altro nella prima la garanzia è ancora ufficiale Honda fino ad anno nuovo).
Il passaggio sinceramente pensavo fosse molto più economico da un concessionario... comunque sabato vado a vederle e guardo un po'.
Anch'io non sono molto ispirato dai pezzi aftermarket, della CB500X ho letto in diverse opinioni che l'ammortizzatore è un po' morbido, forse è stato sostituito per questo, magari per viaggiare in due. Monta anche i telai per le borse e bauletto (ma sono universali? Cioè, se fossero i telaietti Honda potrei montarci solo le valigie Honda o un po' tutte?).
In ogni caso in dotazione ci sono tutti i pezzi originali... ma a quel chilometraggio dovrei far fare una qualche sorta di revisione tipo al mono (che chiederò a che chilometraggio è stato montato)?

Nell'altro caso sì, il prezzo è altino... e non so se riuscirei a spuntare uno sconto con la concessionaria, però la moto è praticamente nuova. Non ha il paramotore, a differenza della prima, che mi interessava...
Euro 5 mi interessa il giusto non usandola in città... in realtà il mio utilizzo principale sarebbe casa-lavoro-casa e utilizzo tipo "scooter", ma uno scooter proprio non mi piace. Quindi principalmente uso "paesano" e fuori porta.

Non sono neanche tipo da cambiare mezzi frequentemente, quindi vorrei fare un acquisto che mi duri nel tempo...
Sul nuovo andrei a spendere sui 7.000... dici che un 10% di sconto è fattibile? Non è per niente poco...

In realtà il mio budget previsto è sui 4.000, meglio se qualcosa meno perché dovrei metterci comunque assicurazione, paraschiena, magari anche un paio di pantaloni... casco e giubbetto ce l'ho (li uso sul quad che conto di vendere l'anno prossimo).

EDIT: mi sa che la seconda l'hanno venduta... è sparito l'annuncio!
 
16100612
16100612 Inviato: 24 Ago 2019 14:42
 

uhm io ho preso la cb300r a maggio e da 5090€ + immatricolazione mi hanno fatto 5000 tondi chiavi in mano, che non è il 10% ma tipo il 7%

però capisci che una moto che nuova costa 6890 di listino, dopo due anni e 20 mila km a 5000€ + passaggio di proprietà non è proprio un super affare, magari riesci a prenderla nuova a 6500 chiavi in mano ma è nuova nuova e hai pienamente la garanzia di 4 anni.

comunque vista la tipologia di moto non vedo come un difetto la sospensione posteriore un po' morbida, di solito è un difetto riscontrabile nella guida aggressiva per via dei trasferimenti di carico.

comunque verso i 40 mila di solito sulle moto bisogna sostituire catena-corona-pignone e controllare la distribuzione, sono varie centinaia di euro.
 
16100966
16100966 Inviato: 26 Ago 2019 10:43
 

Ciao!

No, l'usato che avevo trovato dal concessionario (già venduto) era a 4900€, ma con meno di 10.000 Km.
Ho sentito per il nuovo, siamo sui 7.000€ già scontati chiavi in mano compresa messa in strada.
Insomma, poco più di 2.000€ di differenza non sono pochi.

Oggi andrò a vedere l'altra, quella con 36.000 km... vediamo un po' com'è messa. Ha il mono aftermarket e anche lo scarico... boh... vediamo un po'!

Altrimenti dovrò ulteriormente guardarmi in giro...
 
16100983
16100983 Inviato: 26 Ago 2019 11:54
 

Ciao ,ho avuto questa moto per due anni. La mia era del 2014 . Ho un ottimo ricordo.
Avrà cambiato il mono perchè quello di serie non è il massimo. Se la compri da un concessionario hai un anno di garanzia di legge, pertanto se ci fossero dei problemi devono risponderne.
Guarderei come è stata tenuta e lo stato generale della moto. Gomme ,catena,botte varie o rigature .
Segni di cadute ?
Averci degli optional è meglio ,non devi comprarli ed al massimo se non ti servono li smonti.
Considera che sarà la tua prima moto e non conviene spenderci tanto. Magari fra qualche anno ed un pò di esperienza in piu ti porteranno ad altre scelte.
 
16100986
16100986 Inviato: 26 Ago 2019 12:04
 

Guarda io ti avevo consigliato il nuovo perché pensavo che il budget fosse sui 5000/5500 € (visto che proponevi una moto con quel prezzo). Ovviamente se il budget è 4000€, il nuovo non è appetibile.
Il prezzo praticato dal concessionario è pari al prezzo di listino + immatricolazione, massimo uno sconto di 100€, onestamente non credo che ti stia trattando molto bene (anzi piuttosto male)….Di solito i concessionari (onesti) scontano l'immatricolazione se compri a marzo/aprile il modello nuovo (l'esempio è proprio l'utente ton1x). Se la prendi a settembre come minimo ti devono fare un ulteriore sconto, anche perché tu la useresti nell'anno nuovo. Inoltre è certo che escono le normative euro 5, quindi tutte le moto che hanno in casa devono scontarle. Il prossimo anno, per 100€ il futuro acquirente prende il modello vecchio? Io ti consiglierei di andare da più concessionari, vedrai che ti trattano meglio (anche io penso che si possa arrivare a 6500€)….
Più che altro io ti ho fatto questo discorso perché se fai due conti banali, vedi che non sono 2000€ di differenza. Se ho capito bene c'è quella moto a 4000€+immatricolazione, considera come ti abbiamo scritto che sui 40000 km c'è un tagliando abbastanza oneroso (valvole, candele, filtro aria, olio, trasmissione, magari anche freni), quindi conta che facilmente sei vicino ai 1000€. Ritorniamo ancora a 5500€, adesso vedi che stiamo parlando di una differenza di 1000€. Inoltre io sto parlando soltanto di ordinaria manutenzione, se viene fuori qualcosa d'altro? é vero che c'è la garanzia del concessionario, ma non copre tutto….Sicuramente l'ordinaria manutenzione no, e inoltre in caso di danni gravi loro ti ripagano soltanto una parte….

Comunque io ti ho fatto questo ragionamento, per farti capire che non è proprio un affare…Non mi permetterei mai di farti i conti in tasca, inoltre io compro la maggior parte usato. Però io compro usato se c'è un gap ragionevole con il nuovo…
Quindi, secondo me, l'usato di quella moto li conviene se a 4000€ la trovi con massimo 20000/25000km oppure a 3000€ massimo 3500€ con 35000km, proprio perché ci sono i 1000€ di tagliando….
 
16101158
16101158 Inviato: 26 Ago 2019 23:30
 

Bingopla, lungi da me pensare che mi stessi facendo i conti in tasca, anzi! Ti ringrazio per tutti i consigli e le risposte! icon_smile.gif
Sono andato a vedere quella da 36.000 Km... mi è sembrata tenuta discretamente, ma ha l'attacco di una freccia rotto (non sembra caduta, casomai una botta sulla freccia, carene, paramotore, ecc sono tutte ok)... catena, corona molto sporchi, gomme discrete, qualche vite un po' rugginosa... insomma, è recente (2016), ma si vede che ha macinato km.
Quasi 4.000 € chiavi in mano... non so quanto mi convenga.
L'ho provata (principiantissimo, in moto sono andato solo altre 4-5 volte in vita mia per le guide per la patente), mi è sembrato andare dritta, è comoda, il motore mi pare andare benissimo, frizione comoda, freni ok...
Però boh! Non mi ha convinto del tutto.

A questo punto penso, vista anche la stagione ormai verso la fine, di cercare con calma. Casomai si va ad anno prossimo.
 
16101267
16101267 Inviato: 27 Ago 2019 11:04
 

Se hai pazienza e la moto non ti serve subito di solito in inverno si fanno ottimi acquisti.
Io ho piazzato la mia CB500X in dicembre ad un concessionario prendendo la nuova moto facendo permuta usato con usato. In altri periodi sarebbe stato difficilissimo se non impossibile .
Puoi cercarla con calma,riprovarla e poi decidere.
Vedrai che ti troverai bene con questa moto. Io dopo 20 anni senza una moto l'ho presa per ricominciare e mi sono trovato molto bene. Ricordo consumi di oltre 30 Km litro, una estrema leggerezza e come tutte le Honda dopo 10 minuti ti sembra di guidarle da sempre.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Honda

Forums ©