Leggi il Topic


Indice del forumForum Benelli

   

Pagina 3 di 18
Vai a pagina Precedente  1234...161718  Successivo
 
Benelli TRK 502 [Provata]
15839280
15839280 Inviato: 28 Giu 2017 9:33
 

Caramon77 ha scritto:
Che però è una bella moto. La Leoncino, invece, è più che bella, è stupenda.


Concordo, peccato che ancora non ve ne sia traccia e così facendo rischiano di perdere un bel po' di vendite, visto che il settore delle moto dal look vintage è in gran fermento.

Notavo che Benelli riesce a vendere un discreto numero di BN302, per quanto anch'essa afflitta da tagliandi ravvicinati. Una Euro 3 nuova, al momento, si prende con poco più di 3000 euro.
 
15839301
15839301 Inviato: 28 Giu 2017 10:03
 

Infatti la 302 è particolarmente interessante. La paghi così poco che qualche noia (tagliandi ravvicinati) la metti in conto, la accetti. Poi è un motore più piccolo, teoricamente gira più alto... ce lo facciamo andare bene (anche se poi bene non è).

Anche la CB125F di mia moglie ha tagliandi frequenti (mi pare proprio 3000), ma è un 125 ad aria, basico che più basico non si può e non ha nemmeno il filtro olio. Ci sta.

Su una 500 che si propone come crossover, come prodotto di punta e come nuova immagine di Benelli non si possono avere tagliandi ad intervalli pari ad un quarto rispetto alla concorrenza, ormai allineata ai 12mila o 12 mesi. Finché ti fermi a 6000... va bé... tanta gente l'anno ce lo fa, ma 3000km sono troppo pochi, costringono a due o tre tagliandi all'anno. Per me sarebbe antieconomico, nonché palloso.
 
15839305
15839305 Inviato: 28 Giu 2017 10:13
 

Caramon77 ha scritto:
Infatti la 302 è particolarmente interessante. La paghi così poco che qualche noia (tagliandi ravvicinati) la metti in conto, la accetti. Poi è un motore più piccolo, teoricamente gira più alto... ce lo facciamo andare bene (anche se poi bene non è).

Anche la CB125F di mia moglie ha tagliandi frequenti (mi pare proprio 3000), ma è un 125 ad aria, basico che più basico non si può e non ha nemmeno il filtro olio. Ci sta.

Su una 500 che si propone come crossover, come prodotto di punta e come nuova immagine di Benelli non si possono avere tagliandi ad intervalli pari ad un quarto rispetto alla concorrenza, ormai allineata ai 12mila o 12 mesi. Finché ti fermi a 6000... va bé... tanta gente l'anno ce lo fa, ma 3000km sono troppo pochi, costringono a due o tre tagliandi all'anno. Per me sarebbe antieconomico, nonché palloso.


Concordo. Un 125 magari non fa neppure tanti km annui mentre la TRK sì. Poi ovviamente dipende anche dalla qualità di tagliando, se sono cose che si possono fare da soli o nell'officina sotto casa o se richiedono un intervento specializzato. Chiaramente lo scomodo del fermo moto ed il costo, indubbiamente, ci sono.
 
15839517
15839517 Inviato: 28 Giu 2017 15:33
 

Che si deve fare il tagliando ogni 3000km è già stato detto??
 
15839518
15839518 Inviato: 28 Giu 2017 15:35
 

CBR_125R ha scritto:
Che si deve fare il tagliando ogni 3000km è già stato detto??


Aspetta, controllo. rotfl.gif
 
15839521
15839521 Inviato: 28 Giu 2017 15:40
 

Seriamente: mi piacerebbe facessero una comparativa tra queste crossover A2, anche se guardando la pagina FB del concessionario Honda della mia città ho notato che le varie 500 (X, F e addirittura R) se le comperano persone della mia età e che quindi si dovrebbe dare a queste moto la dignità che meritano.

Una comparativa X-Versys/CB500X/TRK502 non la vedrei per niente male.
 
15839533
15839533 Inviato: 28 Giu 2017 15:59
 

Queste moto hanno dignità, è la nostra mentalità che se non si compra almeno un 600 (che poi è ormai estinto, soppiantato dai 750/800) non si possiede una moto ma un giocattolo.

I giornali provano e ri provano le moto che il mercato chiede, pubblicare una comparativa in giro per qualche paese con moto che la massimo costano 7000€, hanno 48cv e 500cc non verrebbe coperta da vari sponsor e quindi avrebbe un rapporto costi-guadagni troppo basso.
Credo.

Se poi ci fai caso, quando vengono pubblicate prove di queste categorie difficilmente vi partecipano i giornalisti "titolari", ma vengono fatte provare dalle nuove leve.... Chissà come mai...
 
15839548
15839548 Inviato: 28 Giu 2017 16:17
 

E' un cane che si morde la coda:

Fai provare le moto perché vuoi che vendano e vendono le moto perché ci sono le prove. Non se ne scappa.

Così fa un botto di vendite un scooter da fuoristrada senza luce a terra perché è potente (mentre la NC con lo stesso motore è una moto loffia) e scopri che costa quanto una Benelli Trk + una Kawasaki X-Versys... eusa_wall.gif
 
15839568
15839568 Inviato: 28 Giu 2017 17:06
 

CBR_125R ha scritto:
Queste moto hanno dignità, è la nostra mentalità che se non si compra almeno un 600 (che poi è ormai estinto, soppiantato dai 750/800) non si possiede una moto ma un giocattolo.


Nemmeno io concordo con la mentalità che citi. Con i 47cv della TRK ci puoi girare il mondo.

La mia critica alla frequenza dei tagliandi vuole essere costruttiva: è il tallone d'Achille del prodotto. Se gli intervalli fossero pari a quelli della concorrenza ciò suggerirebbe qualità prossima o eguale e permetterebbe un risparmio vero.

Così, invece, in pochi anni ti ritrovi ad aver speso uguale a chi ha comprato una 650 giapponese che, con tutto il rispetto, non è la stessa cosa.
 
15839584
15839584 Inviato: 28 Giu 2017 17:33
 

Caramon77 ha scritto:
Nemmeno io concordo con la mentalità che citi. Con i 47cv della TRK ci puoi girare il mondo.

La mia critica alla frequenza dei tagliandi vuole essere costruttiva: è il tallone d'Achille del prodotto. Se gli intervalli fossero pari a quelli della concorrenza ciò suggerirebbe qualità prossima o eguale e permetterebbe un risparmio vero.

Così, invece, in pochi anni ti ritrovi ad aver speso uguale a chi ha comprato una 650 giapponese che, con tutto il rispetto, non è la stessa cosa.


Sì, però concordo con CBR_125R: ne abbiamo già parlato abbastanza e gli stessi intervalli consentono al BN302 di vendere. E' vero che adesso siamo abituati in una certa maniera e che può seccare dover tornare indietro, però è anche vero che per molti quello è il chilometraggio medio di un anno. E in tanti, al momento dell'acquisto, si preoccupano del prezzo e magari non sono neppure troppo scrupolosi con la manutenzione.

E' un po' come la Ducati: lì spendi un po più in manutenzione perché è una tipologia di moto un po' esclusiva, qui spendi un po' di più perché risparmi nell'acquisto. D'altra parte nessuno regala nulla.
 
15839585
15839585 Inviato: 28 Giu 2017 17:34
 

Unica critica, ripetuta a ciclo, abbiamo capito.

Costruttiva è una critica che crea una discussione con scambi di opinioni, esempio "L'ho provata, credete che il cambio col passare dei km diventerà più morbido?" oppure "Non ho avuto un gran feeling con l'ammortizzatore posteriore, qualcuno sa come migliorare la situazione?".

Abbiamo già ripetuto a disco rotto che sono intervalli troppo ravvicinati per la tipologia di cliente a cui si rivolge, assodato questo, se non ci sono altre osservazioni, la critica da costruttiva diventa sterile, in quanto non porta ad un evoluzione della stessa.
Visto che, per ora, nessuno di noi ha un feedback di diverse migliaia di km su questo prodotto, il discorso tagliandi ravvicinati=scarsa qualità lascia il tempo che trova.

Caramon non ho niente contro di te, ma se uno dice che l'ha provata e gli è piaciuta, non si può rispondere sempre che "Si ok, ma i tagliandi...", ripeto ci sta è giusto, abbiamo afferrato.
 
15839728
15839728 Inviato: 28 Giu 2017 22:38
 

Stamattina ho parlato con il capo officina del concessionario. Mi ha detto che loro i tagliandi lì stanno facendo ogni 6000. A 3000 fanno solo un controllo per verificare i livelli e, se non fanno interventi, è gratuito. Questo perché si sono accorti anche loro che ogni 3000 non serve a nulla. I motori sono affidabili.
 
15839800
15839800 Inviato: 29 Giu 2017 5:06
 

Dolphin74 ha scritto:
Stamattina ho parlato con il capo officina del concessionario. Mi ha detto che loro i tagliandi lì stanno facendo ogni 6000. A 3000 fanno solo un controllo per verificare i livelli e, se non fanno interventi, è gratuito. Questo perché si sono accorti anche loro che ogni 3000 non serve a nulla. I motori sono affidabili.

Anche questo lascia il tempo che trova.
Nel senso che se poi, per esagerare, dovesse scoppiare il motore a 12000km, la Casa Madre risponde?
Oppure si attacca al fatto che i tagliandi sono stati fatti a frequenza DOPPIA rispetto a quanto prescritto?

SE il TUO conce ti fa passare in officina ogni 3000km per un controllo liquidi e mette il timbro del tagliando sul libretto, senza farti spendere soldi, beh, è una persona onesta.
SE il timbro del tagliando con frequenza prescritta non c'è... Beh... Spero che poi, in caso di eventuali problemi, risponda lui.
 
15839853
15839853 Inviato: 29 Giu 2017 9:17
 

Il passaggio in officina ogni 3000 è proprio per appurare che sia tutto ok e validate la garanzia con il timbro.
 
15840028
15840028 Inviato: 29 Giu 2017 14:54
 

CBR_125R ha scritto:


Caramon non ho niente contro di te, ma se uno dice che l'ha provata e gli è piaciuta, non si può rispondere sempre che "Si ok, ma i tagliandi...", ripeto ci sta è giusto, abbiamo afferrato.


Ok, capito.
 
15840030
15840030 Inviato: 29 Giu 2017 14:54
 

Dolphin74 ha scritto:
Stamattina ho parlato con il capo officina del concessionario. Mi ha detto che loro i tagliandi lì stanno facendo ogni 6000. A 3000 fanno solo un controllo per verificare i livelli e, se non fanno interventi, è gratuito. Questo perché si sono accorti anche loro che ogni 3000 non serve a nulla. I motori sono affidabili.


Cioè loro a due mesi (o quello che è) dall'inizio della commercializzazione "hanno visto che i motori sono affidabili"? Accipicchia, dei veggenti della meccanica icon_asd.gif
 
15840033
15840033 Inviato: 29 Giu 2017 15:05
 

Dolphin74 ha scritto:
Il passaggio in officina ogni 3000 è proprio per appurare che sia tutto ok e validate la garanzia con il timbro.


Cioè dichiarano di aver eseguito un cambio olio e filtro, anche senza averlo fatto?
 
15840089
15840089 Inviato: 29 Giu 2017 16:27
 

Non è impossibile. Io il 5 agosto 2002 ho ritirato in Cbr600 nuovo di pacca e il 10 agosto sono partito per le ferie da Reggio Emilia a Gallipoli. Dopo 10 giorni sono tornato che ne aveva 4800.
 
15840109
15840109 Inviato: 29 Giu 2017 17:07
 

Dolphin74 ha scritto:
Non è impossibile. Io il 5 agosto 2002 ho ritirato in Cbr600 nuovo di pacca e il 10 agosto sono partito per le ferie da Reggio Emilia a Gallipoli. Dopo 10 giorni sono tornato che ne aveva 4800.


Non è impossibile in sé, ma anche se tutte le moto che avessero venduto (1-2-5-10-20) avessero fatto anche 12k km senza problemi, può anche essere un buon indizio ma affidarcisi può essere un pelo pericoloso.
 
15840111
15840111 Inviato: 29 Giu 2017 17:20
 

Mica ce l'ho con Benelli, eh, qualunque motore non può essere dichiarato affidabile sulla base di pochi esemplari che avranno fatto, esagero, ed esagero un bel po', diecimila km.
 
15840338
15840338 Inviato: 30 Giu 2017 5:42
 

Comunque ieri in zona Parma ne ho viste due (una rossa ed una bianca), tutte col trittico di valigie + bauletto, guidate da signori con casco jet fluo...

Mi fa l'effetto della pubblicità di una macchina che diceva "Solo XXX€.... Vogliamo spendere molto di più!"
In effetti, come ho già detto, il bello di questa moto è che ti fa sentire a bordo di una moto "grossa" pur essendo solo un 500!


O.T.
Sarà interessante vedere se il Leoncino muoverà lo stesso interesse, dopo anni di moto insignificanti come la BN 600 e BN 600 GT, sembra abbiano trovato il bandolo della matassa!
 
15840844
15840844 Inviato: 1 Lug 2017 8:18
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



FATTI NON PUGNETTE
Premetto che sono concessionario Benelli da un mese, ma che prima di tutto sono un Motociclista e che se una cosa non mi piace, a partire da un casco , fino ad una moto, non la metto in vendita.
Che l'Italia va a rotoli mentre la cina va alla grande e che se il Colosso QJ ha deciso di comprare il knowout italiano di Benelli , c'è solo da ringraziarlo per la fiducia e per le famiglie salvate dalla miseria.

poi.........

RACCONTO LA MIA PROVA SU STRADA DELLA BENELLI TRK 502
Questa mattina finalmente provo come si deve la nuova Benelli TRK 502, mi accompagnano Luca con una Duke 1290 e Stefano con un Multistrada 1200. Al solito bar , mentre facciamo colazione li avviso subito della ridotta cavalleria della Benellna che li costringerà a metà gas per gran parte del percorso. La premessa per sottolineare che la TRK non è stata concepita per motociclisti esigenti in termini di potenza , bensì per coloro che si affacciano alle due ruote o che non pretendono grandi prestazioni. In fin dei conti , anche se l'aspetto sembri promettere chissà cosa, si tratta sempre di un 500 cc con meno di 50 cavalli di potenza. Più paragonabile ad rispettabilissimo, ma vetusto Transalp o ad una moderna CB 500 X. Deludendo alcuni curiosi attratti dalle sue linee, monto in sella ed avvio il motore, lasciando il parcheggio del solito bar.
Primo tratto da Lucca a Pistoia in autostrada.
Siamo in fase di rodaggio e non voglio esagerare per amore dei due pistoni e delle 8 valvoline comandate da un pimpante bialbero. Do solo una tiratina fino a 160 per un breve tratto. La moto è stabile non ondeggia,ne beccheggia, segno che il muso non è stato disegnato a caso. Avrei ancora un po di cavetto del gas da tirare fuori, ma lascio che i giri calino rimandando la tirata fra qualche centinaio di chilometri.
Percorriamo la tangenziale Pistoiese e ci immettiamo sulla Porrettana. la strada sale abbastanza repentina tra tratti guidati, un po di misto e qualche lungo tornantone . Qui i limiti della cavalleria si sentono, specialmente in fase di sorpasso e bisogna scegliere con attenzione la marcia giusta, ma alla fine la Benellina non fa brutte figure. Il motore prende bene i giri a tutte le marce, e sale gradevolmente e progressivamente fino alla sesta marcia. Il cambio è morbido, scalo facilmente tre marce senza probemi quando serve. Non ci sono incertezze in entrata di curva , le ruote stanno dove le metto, anche quando azzardo qualche staccatella decisa. Sosta tattica al piazzale panoramico davanti al ristorante del Signorino, luogo classico di ritrovo degli smanettoni locali. Tattica indovinata, visto che la TRK attira gli sguardi dei Motociclisti presenti. Rispondo con piacere a qualche domanda svapando la mia paglia elettronica.
Si riparte per il secondo tratto, un pelo più veloce rispetto al precedente. Ottima la scelta delle scarpe da parte di Benelli, le Pirelli Angel Gt su questa moto come su molte altre, si comportano molto bene, vanno in temperatura e permettono pieghette di tutto rispetto. Arrivati a Ponte alla Venturina giriamo per Pracchia. E' questo il tratto che aspettavo, strada stretta, asfalto rosso e serie di curvette stizzose a non finire, un misto stretto dove testo le doti di agilità della Moto. la media Crossover si comporta davvero bene, ottima nei cambi di direzione in successione, grip e stabilita perfette, mai una sbavatura e vi posso assicurare che gli ho tirato il collo. D'altra parte in questo tratto non servono grandi potenze ma una buona ciclistica , dei buoni freni e sospensioni ben tarate, tutte qualità che alla mia Benelli non mancano. Qualche chilometro più avanti , durante una sosta, riceverò anche i complimenti dei miei compagni di scorrazzata. La parte finale della gita , tornando verso Lucca via Brennero, la faccio in scioltezza godendomi una andatura da passeggio svelto. Per ultimo i consumi, calcolando che non mai pensato a risparmio, ho percorso 156 chilometri con neanche 10 euro di benza, non male , visto il costo odierno del carburante.
La TRK, mi è piaciuta , è una moto senza grandi pretese ma ben equilibrata , divertente per chi ama la guida sciolta e spensierata, comoda e sicura.
Adesso la posso raccontare veramente ai clienti della Moto & Riders.
 
15841000
15841000 Inviato: 1 Lug 2017 19:57
 

tribalfazer ha scritto:

La TRK, mi è piaciuta , è una moto senza grandi pretese ma ben equilibrata , divertente per chi ama la guida sciolta e spensierata, comoda e sicura.


Stefano, ti quoto al 150% 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif

Non ho fatto una prova approfondita come la tua ma i miei 44 anni in sella mi han trasmesso le tue stesse sensazioni!!!

Io direi ch'è adatta al 99% dei motociclisti che non vanno su pista dal momento che nei miei tanti chilometri noto che solo una sparuta infinitesimale minoranza sfrutta (in minima parte) l'abnorme cavalleria che i costruttori ci hanno ormai "imposto" per lucrare sempre di più!!!
0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif
 
15841094
15841094 Inviato: 2 Lug 2017 0:02
 

pinocaponord ha scritto:
Stefano, ti quoto al 150% 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif

Non ho fatto una prova approfondita come la tua ma i miei 44 anni in sella mi han trasmesso le tue stesse sensazioni!!!

Io direi ch'è adatta al 99% dei motociclisti che non vanno su pista dal momento che nei miei tanti chilometri noto che solo una sparuta infinitesimale minoranza sfrutta (in minima parte) l'abnorme cavalleria che i costruttori ci hanno ormai "imposto" per lucrare sempre di più!!!
0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif


ti straquoto anche io..... 0509_doppio_ok.gif
tu a febbraio mi hai visto scendere fino alla Sila con una moto con 143 cavalli a carburatori.....un ferro davvero brusco che sapeva trasmettere emozioni forti, ma le emozioni no sono solo pura potenza......quello che mi diverte davvero è trovare quel feeling che ti perette di danzare tra le curve senza pensieri.
 
15841123
15841123 Inviato: 2 Lug 2017 7:45
 

Stefano visto che vendi questa moto, ci puoi illuminare sulla situazione dei tagliandi?
 
15841126
15841126 Inviato: 2 Lug 2017 7:49
 

tibbs ha scritto:
Il manuale che potete trovare qui:

Link a pagina di Italy.benelli.com

recita quanto segue:

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

Ergo tagliandi ogni 3.000 km. Un po' ravvicinati, in effetti. eusa_think.gif

Per il resto mi fa piacere che venda e spero si riveli una moto affidabile (direi che ora è troppo presto per dirlo). Quanto agli eventuali difetti più o meno reali (vedi il discorso del cavalletto o del serbatoio) conterei che possano essere facilmente risolti con una revisione del modello.


mi spieghi come mai nel pdf da me screen shottato la R di replacemente è a 1000 e a 7000.....????

non sarà mica un bel copia incolla per screditare la Moto e la Benelli ?

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15841127
15841127 Inviato: 2 Lug 2017 7:58
 

CBR_125R ha scritto:
Stefano visto che vendi questa moto, ci puoi illuminare sulla situazione dei tagliandi?


Ciao ciccio.....

come puoi vedere nella tabella che ho riportato sopra il cambio olio è previsto a 1000 , a 7000 e a 13000
e non ogni 3000 ........è facile con paint spostare le R ....... rotfl.gif

oppure prendere la tabella della 302 e spcciarla per TRK..... 0509_si_picchiano.gif

La BN 302 è un 300 pompato che arriva a punte di velocità oltre 170 ......è normale che abbia cambi olio serrati. 0509_up.gif

cerchiamo di essere precisi quando si pubblicano documenti ufficiali......grazie icon_cool.gif

riporto il link al pdf ufficiale.......NON TAROKKATO dell TRK 502
Link a pagina di 49f44b141764baa2639d-7ed4c224bc1671c64dae8740f0861232.ssl.cf6.rackcdn.com


per la catena ti posso assicurare che è una ottima 530 che con la giusta manutenzione può arrivare benissimo a 35000 senza problemi........è chiaro che una casa costruttrice indica un kilometraggio ridotto per precauzioni. Chi ha avuto diverse moto e le ha usate portandole a chilometraggio di rispetto, sa benissimo che la sostituzione del kit di trasmissione finale è molto soggettivo, intervengo varibili personali come stile di guida, percorsi, sporcizia etc etc. Soprattuto interviene la cura che il proprietario ha della sua trasmissione..... 0509_si_picchiano.gif
Ho visto catene yamaha con 10000 chilometri da buttare per l'incuria del prorpietario. 0509_mitra.gif

Ultima modifica di tribalfazer il 2 Lug 2017 8:52, modificato 2 volte in totale
 
15841129
15841129 Inviato: 2 Lug 2017 8:09
 

Aggiungo che .....

è la versys ad avere una misera catena 520 che si allunga e si torce icon_mrgreen.gif
 
15841233
15841233 Inviato: 2 Lug 2017 16:35
 

Bon mistero risolto!

Ecco che allora, l'unico difetto può essere il peso da fermo.
Ripeto da fermo, poiché se la moto è ben bilanciata poi in movimento non si sentono.
 
15841292
15841292 Inviato: 2 Lug 2017 20:32
 

CBR_125R ha scritto:
Bon mistero risolto!

Ecco che allora, l'unico difetto può essere il peso da fermo.
Ripeto da fermo, poiché se la moto è ben bilanciata poi in movimento non si sentono.


il peso è una cosa soggettiva......se uno è denutrito e alto 1,60 .......la moto è pesante icon_asd.gif

se uno è 90 chili ben nutrito e alto 1,76 .......come il Tribal......la moto non è affatto pesante. 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 18
Vai a pagina Precedente  1234...161718  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Benelli

Forums ©