Leggi il Topic


Indice del forumForum Benelli

   

Pagina 1 di 18
Vai a pagina 123...161718  Successivo
 
Benelli TRK 502 [Provata]
15805990
15805990 Inviato: 2 Mag 2017 22:40
Oggetto: Benelli TRK 502 [Provata]
 

Finalmente oggi sono andato a vederla e soprattutto a provarla!

Beh ci tengo a precisare che in vita mia non ho mai avuto moto, ma solamente scooter, per ultimo la vespa gts 300. Adesso ho voglia di cambiare e comprare appunto una moto che mi permetta di fare anche una scappata fuori casa e magari nei weekend con la ragazza. Sono in cerca di un mezzo che sia comodo, che non abbia un prezzo esorbitante e soprattutto che consumi poco carburante, in poche parole una moto dalla gestione economica. Le mie scelte sono cadute su Honda CB500X e sulla Benelli TRK 502.
Ma andiamo ad oggi...Ad essere sincero quando l'ho vista di persona, ho pensato subito "mamma mia che grossa", erano due, una a fianco dell'altra, entrambe di colore bianco. Dovevano ancora essere allestite di cupolino e cose varie. Faccio pochi passi avanti e ne vedo ancora un'altra sempre di colore bianco allestita con il telaietto porta borse, mancava solo il paramotore.
Chiedo info al proprietario e molto cordialmente mi ha offerto di provarla. Mi offre un casco e monto su. La prima sensazione è stata positiva....pensavo molto più pesante! Posizione di guida comoda, tutto sotto controllo. Premetto che sono alto 1.78 e peso 80kg.
Su con la 1 e si parte. Sound bellissimo, fila tutto liscio, frizione leggera e cambio veramente morbido e preciso! Mi sono spinto fino a 120 km/h e ho notato un ottimo riparo dal vento, ottimo confort. Una buona frenata...ne ho fatta una più brusca e mi pare di aver sentito in azione l'abs....(non ho mai avuto moto con tale dispositivo). Una cosa che ho notato e detto al concessionario e stata quella di un eccessivo affondamento del pedale del freno posteriore....mi ha spiegato che è dovuto al sistema ABS...Nel complesso mi è proprio piaciuta. L'ultimo dato che mi manca è il consumo medio reale di carburante.
Ero pregiudizialmente scoraggiato dal peso, che effettivamente dopo aver letto tante recensioni dicono sia veramente eccessivo....35 Kg in più a secco della Honda CB500X.
Però da buon osservatore devo puntualizzare una cosa: questi kg in parte sono dovuti al doppio disco anteriore, forcella da 50mm, paramotore e telaietto posteriore per le borse, paramani. Se consideriamo questi surplus, vanno via almeno 15 kg. Non mi resta che guidare la Honda CB500X e trarre le mie conclusioni definitive.
Nota: per ultimo ho comprato la rivista Motociclismo di questo mese dove viene recensita proprio la Benelli TRK502 e ne parlano bene.
Vediamo chi delle due riuscirà a conquistarmi! icon_smile.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



A voi i commenti!!! icon_smile.gif

Ultima modifica di Nanny1980 il 2 Mag 2017 23:57, modificato 4 volte in totale
 
15806046
15806046 Inviato: 2 Mag 2017 23:44
 

honda è una garanzia fidati.
 
15806050
15806050 Inviato: 2 Mag 2017 23:56
 

Finalmente da poco tempo sono uscite sul mercato questo genere di moto... che trovano il mio consenso in quanto possono fare avvicinare al mondo delle due ruote anche gente che prima aveva timore anche delle moto meno potenti oppure chi deve usarle per spostamenti anche quotidiani,ma per economia e facilità di utilizzo sceglieva al massimo uno scooter però credo che le case abbiano iniziato a dare queste alternative perchè credono che il mercato lo richieda e anche secondo me è cosi ma sembra che si siano messe tutte d'accordo per metterle in vendita a prezzi troppo elevati! per me per una moto fatta in cina 6200 euro sono troppi! talmente tanti che i circa 6800 euro richiesti per la versis 300 mi sembrano quasi più umani! chiunque abbia un minimo di esperienza non può non notare che queste moto sono di fattura economica, montano componentistica sicuramente paragonata alle prestazioni ma a quei prezzi si doveva fare di meglio oppure abbassare il prezzo di acquisto! le mie perplessità anche se mitigate un pò (come fanno tutti i giornali) sono ben spiegate anche qui : Link a pagina di Motociclismo.it per esempio il difetto che nelle curve a sinistra bisogna fare attenzione a non piegare troppo altrimenti la stampella laterale si pianta con tutti ii rischi del caso non dovrebbe accadere nemmeno su di un cinquantino... questo genere di moto dovrebbe essere fatto anche più in semplicità ma con costi di acquisto, manutenzione etc... alla maniera dei mercati emergenti asiatici dove queste moto sopopolano ma sono vendute a circa un terzo del loro prezzo che viene proposto in europa allora potrebbero davvero avere un seguito ed un senso, invece aiutati dalla legge italiana riguardo la patente a2 l'utente si vedrà costretto a comprare moto simili ma per molti sarà solo un passaggio... se pensiamo che la nuova Aprilia shiver 900 verrà venduta ad un prezzo di lancio di 7500 euro e si tratta di una moto di tutt'altra fattura ed è totalmente progettata e costruita in italia...
 
15806054
15806054 Inviato: 3 Mag 2017 0:10
 

Ciao vale5-0 ti ringrazio per la risposta.

Ti riporto in foto spezzoni della prova del giornale Motociclismo che riguarda il problema del cavalletto.
In poche parole il Mono posteriore non era nemmeno settato. Parlano di 5 click dal tutto chiuso...questa piccola regolazione ha cambiano totalmente il comportamento della moto.

edit topomotogsx: per non incorrere in violazioni a leggi riguardanti il copyright, ho dovuto rimuovere le immagini relative a pagine della rivista.
 
15806083
15806083 Inviato: 3 Mag 2017 6:33
 

Bella moto!
Devo dire che Benelli, nelle piccole cilindrate, sta lavorando bene. Molto bene.

Possiedo ed ho posseduto moto di altre cilindrate e potenze, però questa 500 mi ha attirato subito, non so perchè di preciso, mi sembra molto più moto del CB 500X. (Ed ho due Honda in garage...)

Spero di poterla provare al più presto, perchè se si rivelasse comoda per due, non sottomotorizzata potrebbe diventare la seconda moto per occasionali giri e giretti in due invece del 1000cc che ho ora.

Tornando alla prova ti posso chiedere se hai parlato di prezzi con il concessionario?
Scadenza tagliandi?
 
15806093
15806093 Inviato: 3 Mag 2017 7:06
 

Non comprerei più nulla da Benelli,negli ultimi anni han fatto modelli costosissimi e i poverini che le han prese si son ritrovati con ferri invendibili nei garage.Tanto per ricordare le famose "tre"tnt e titanium per non parlare degli scooter velvet,moto piene di disastrosi difetti che si rompevano in tutti i modi.Esteticamente molto accattivanti,ma poi son dolori!!Senza contare la svalutazione disastrosa a cui andrete incontro.Andate di "jap",non avrete amare sorprese. 0509_up.gif
 
15806145
15806145 Inviato: 3 Mag 2017 8:30
 

vale5-0 ha scritto:
talmente tanti che i circa 6800 euro richiesti per la versis 300 mi sembrano quasi più umani!


La Versys 300 dovrebbe venire 5890 €, 6380 con cavalletto centrale, paramani e bauletto. Non so quanto sia accessoriata la Benelli ma in effetti penso che avrebbero dovuto invogliare il potenziale cliente con un prezzo più basso (con 6590 si prende la CB500X che sarà anche meno accessoriata ma è pur sempre Honda ed è l'attuale best seller). La questione peso è relativa: da un lato potrebbe perfino essere positiva nel senso che la moto è più dimensionata e si presta meglio ad essere caricata, soltanto che il 500 poi non può fare miracoli...

A me comunque fa piacere che si sia allargata la platea delle moto medie e che vengano fatte delle proposte interessanti come questa o il Leoncino (che, imho, se avrà una qualità almeno discreta rischia di fare veramente il botto di vendite), soltanto che Benelli per me rimane un'incognita a livello di assistenza e rivendibilità.

A preoccuparmi è anche il marketing: questa TRK, assieme al Leoncino, sono state presentate come prototipi forse due anni fa. All'epoca specie questa non aveva praticamente concorrenti, se non la CB500X; adesso ci sono la Versys 300, la V-strom 250 e la Bmw GS 310. Sulla carta questa sembra una moto ben più matura (specie rispetto alle ultime due) ma le manca senz'altro il blasone e, tutto sommato, anche quello conta.

Questione cavalletto: andrebbe visto quanto la diversa taratura incida poi sulla guida. A ben vedere continua a strisciare. Fa tanto strano che i tecnici Benelli non abbiano proposto quel genere di soluzione: da l'idea di mancanza di organizzazione e di conoscenza del prodotto che vogliono vendere... (aka dilettantismo)
 
15806176
15806176 Inviato: 3 Mag 2017 9:26
 

Sarebbe utile che indicassi in quale concessionario sei stato, non tutti fanno provare le moto ed è giusto indicare quali diano questa possibilità.

Trovo che questa Benelli sia interessante, ma mi piacerebbe conoscere gli intervalli di manutenzione.

Il prezzo può anche essere corretto, costa come la Versys 300 (anzi 100€ in più), ma la TRK ha molta più coppia.

Peccato per alcuni dettagli inguardabili: il tubo del radiatore, il forcellone costituito da due tubi uniti...

Resta, però, che a pari prezzo questa TRK avrebbe, sulla carta, diversi assi. Anche meno evidenti. Per esempio le valigie della Kawasaki sono ridicole, rispetto a quelle di Benelli.

Se solo la TRK la facessero in Italia...
 
15806284
15806284 Inviato: 3 Mag 2017 12:06
 

CBR_125R ha scritto:
Bella moto!
Devo dire che Benelli, nelle piccole cilindrate, sta lavorando bene. Molto bene.

Possiedo ed ho posseduto moto di altre cilindrate e potenze, però questa 500 mi ha attirato subito, non so perchè di preciso, mi sembra molto più moto del CB 500X. (Ed ho due Honda in garage...)

Spero di poterla provare al più presto, perchè se si rivelasse comoda per due, non sottomotorizzata potrebbe diventare la seconda moto per occasionali giri e giretti in due invece del 1000cc che ho ora.

Tornando alla prova ti posso chiedere se hai parlato di prezzi con il concessionario?
Scadenza tagliandi?



Ciao, ti rispondo subito. Per comodità è una poltrona...più comoda della mia Vespa Gts 300 icon_smile.gif e il motore per me che non ho mai avuto moto va più che bene, non devo andarci a fare le gare.
Mi ha parlato di 6300 messa in strada, mi ha detto di non preoccuparmi che mi avrebbe fatto lo sconto al momento dell'acquisto. Quindi penso che con 6000-6100 messa in strada la cede. Un ottimo prezzo! Non ho parlato di tagliandi...comunque credo che sia una moto economica anche nella manutenzione.

Io sono della provincia di Palermo e devo dire che ho due concessionarie vicino, una proprio a Palermo e una Termini Imerese. Quest'ultima che è quella dove sono andato è anche concessionaria Triumph. Aveva tutte le Benelli esposte pronto vendita (e già vendute) e quelle da fare provare ai clienti.
Ottimo davvero!
 
15806316
15806316 Inviato: 3 Mag 2017 13:04
 

Voglio esprimere una mia opinione sul fatto Made in Italy o Made in China.
Per cominciare faccio un semplice paragone con la mia vespa GTS 300, venduta a peso d'oro perchè rappresenta il made in Italy nel mondo e poi vai a notare parte della componentistica, come per esempio il reparto frenante SUPER made in CHINA!
Il problema non è dove li fabbricano....le varie fiat vengono fatte in Polonia, Romania...il problema è come viene attrezzata l'industria che deve realizzare il prodotto, di quale macchine utensili all'avanguardia dispone! Le aziende si spostano per abbattere i costi e le tasse.
I cinesi per adesso hanno fiumi di miliardi, acquistano i migliori macchinari utensili (Cnc, robot, etc) per la fabbricazione di prodotti proprio dai paesi europei, quindi stanno aumentando notevolmente il livello della qualità sul prodotto finito.
Per il resto la Honda è un marchio affidabile, una garanzia insomma. Andrò a provarla! E anche li esprimerò il mio giudizio.
Ho poca conoscenza sul marchio Benelli, quindi non ne prendo le difese. Esamino la realtà.
La progettazione della moto avviene a Pesaro, i pezzi vengonono costruiti nella fabbrica cinese e assemblati a Pesaro. Quindi discriminare una moto solo perchè viene costruita da una fabbrica cinese mi pare riduttivo, piuttosto va vista di presenza, guidata ed esprimere il proprio pensiero (pregiudizio made in Cina a parte).
Io come ho scritto prima, leggendo i vari commenti era partito diffidente già da andarla a vedere, poi una volta guidata e osservata mi sono ricreduto.

Vi pubblico la recensione di Motociclismo di questo mese. Spero di fare cosa gradita icon_smile.gif
Non credo che questa rivista sia di parte o inaffidabile, come potrete Voi stessi leggere, ne parla bene!

edit topomotogsx: vedi nota di moderazione nel post precedente

Buona lettura.
 
15806349
15806349 Inviato: 3 Mag 2017 13:57
 

Spero che stavolta sia vero che le moto vengono assemblate a Pesaro. In passato si era creduto così di altri modelli, ma alla fine a Pesaro c'era solo un magazzino, dove nella migliore delle ipotesi montavano gli allestimenti. Considera che può arrivare la moto completa, ma senza ruote, parabrezza, batteria, accessori e puoi dire che assembli in Italia, mentre, ovviamente, non è così. Non dico che sia questo il caso.

I componenti, comunque, sono tutti realizzati in Cina. E questo, checché se ne dica NON è garanzia di qualità, anzi. Che acquistino i migliori macchinari potrà anche essere, ma il problema è sempre il controllo finale, pessimo.

E la "sinergia"... se non puoi dire che progetti in Italia non progetti in Italia... Sinergia è una bella parola per dire niente. Figuriamoci che potere decisionale possono avere quattro italiani contro la Q.J.

Attenzione che pubblicare tutte 'ste foto di un articolo della nota rivista non credo si possa. Si può, invece, linkare l'articolo online: Link a pagina di Motociclismonline.it

Da cui si legge una buona impressione, nonostante:

Citazione:
La moto nasce con gli attacchi delle borse già montati: l’estetica del codone patisce i tubolari di sostegno delle GiVi (accessorio), di per sé splendidamente abbinate alla moto, ma di fatto l’acquisto delle valigie è obbligatorio


Non si può avere senza supporti???

Citazione:
dopo aver allentato le 4 viti di fermo nella piastra superiore di sterzo (a dire la verità avvitate un po’ fuori asse nei fori filettati). Difettucci, che segnaliamo perché sulle moto della concorrenza non si vedono più da tempo.


La qualità, anche dei controlli, non è pari alla concorrenza.

Citazione:
La leva della frizione, spostata verso il centro del manubrio, non è il massimo dell’ergonomia


Citazione:
Proviamo la posizione di guida offroad, ma gli spigoli ai lati del serbatoio [...] ci respingono se tentiamo di alzarci sulle pedane


Questo non mi piace. Io mi alzo anche in corrispondenza dei rallentatori. E un mezzo così, che uscirà anche con i 19, non può avere questo difetto. Appena ti trovi di fronte una strada bianca valà che potersi alzare in piedi è una grande cosa. Alla faccia della sinergia con le menti italiane... e dire che il design è quasi copiato da certe note produzioni della concorrenza... potevano copiare anche il serbatoio.

Citazione:
La TRK così assettata (pomello idraulica mono aperto 2 click dal “tutto chiuso”) corre sbarazzina con il retrotreno alto [...] Forse sembrerà esagerata una trasformazione così netta solo agendo sui freni idraulici del mono, il punto è che prima del… ritocco, tali freni erano stati praticamente esclusi, liberando troppo l’estensione (5 click dal tutto chiuso).


Anche qui ho perplessità... se un pilota, da solo, nemmeno troppo pesante a vedersi, deve viaggiare a mono quasi del tutto chiuso... che si fa a pieno carico?


Sulla manutenzione economica, purtroppo, ti correggo. La BN302 ha tagliandi ogni 3000km. Alla fine se la moto la usi ti costa più di una Ducati, come manutenzione. E tali ridotti intervalli sono cattivo sintomo. Significa produzione approssimativa. Non so come sia per la TRK.

Vai a vedere anche la Honda. Tanto, straniero per straniero, meglio giap che cinese. E sei sicuro di rivenderla se vorrai. E trovi assistenza ovunque e ricambi ovunque. E 4 anni di garanzia. E tagliandi ogni 12mila. E assemblaggio giapponese.
 
15806374
15806374 Inviato: 3 Mag 2017 14:31
 

Motoblog sostanzialmente conferma: Link a pagina di Motorbox.com

Moto interessante, ma:

Citazione:
FINITURE MIGLIORABILI Quando l’occhio corre lungo i particolari di questa moto è impossibile non notare alcune imperfezioni. Le saldature del telaio principale e dei vari telaietti qua e la, non sono certo un esempio di finezza costruttiva. Nemmeno il disordine generale dei tanti cavetti che girano intorno alla moto sono un esempio di eleganza e stile. Ecco, in questo senso c’è da lavorare ed è un peccato perché basterebbe poco per offrire un aspetto, concedetemi il termine, più “italiano”. Ma con un prezzo così...


In effetti il fattore principe resta il prezzo. 6000€ sono una richiesta contenuta, per una moto di queste dimensioni e dotazioni. La CB500X non riesce a dare un'immagine di moto "totale", come la Benelli. E la concorrenza che può competere come prezzo non ha un motore così dotato.

Forse questa TRK (insieme alla Leoncino) potrà dare al mercato quella scossa che porterà anche altri a posizionarsi con motori 400/500 nella fascia dei 6/7000€ con mezzi non castrati.
 
15806382
15806382 Inviato: 3 Mag 2017 14:56
 

Chiedo scusa per la pubblicazione dell'articolo della rivista. Non sapevo...

La fine dell'articolo di MOTORBOX dice proprio così:

COLPO DI SPUGNA
La nuova TRK 502 supera l’esame per quanto offre nella globalità delle sue caratteristiche, per il progetto d’insieme (che funziona) e per le dotazioni e caratteristiche generali. Ok, non è esente da difetti, ma tutti piuttosto piccoli. Le finiture sono migliorabili; anche la cilindrata, a mio parere, è troppo ridotta per la massa complessiva da scarrozzare. Eppure, tutto sommato, non si può dire che il progetto sia fallimentare. E poi diciamolo… valutarla senza tenere conto del prezzo di acquisto di soli e ripeto soli 5.990 euro, non sarebbe corretto. Quest’ultimo aspetto sembra poter cancellare in un colpo solo ogni piccola imperfezione perché consente l’acquisto di una moto vera, con l’impegno economico normalmente destinato ad uno scooter di media cilindrata.


Dico la mia: Se vogliamo poi una moto perfetta, accessoriata, con tutti i particolari impeccabili e spendere 6000 euro allora meglio addormentarsi e provare a sognarla.

Guardavo proprio adesso il prezzo della HONDA CB500X sul listino di motociclismo. E' prezzata 6.840, per accessoriarla come la benelli bisogna aggiungere, paramotore, coprimano, telaio porta borse, presa Usb, conta marce, lasciamo perdere il doppio freno a disco, insomma sono volati via altre 500 euro e siamo a 7340 euro.
Leggevo di un ragazzo che ha preso la Benelli TRK502 a euro 6000 netti messa in strada! Siamo a più di 1300 euro di differenza.

Per non parlare del sound, bellissimo quello della Benelli, orrendo quella dell'Honda che comporta assolutamente la sostituzione del terminale!
 
15806393
15806393 Inviato: 3 Mag 2017 15:18
 

E allora vai di Benelli, ci serve un utente in più a dare opinioni.

Soprattutto vorrei sapere ogni quanto si fanno i tagliandi e se è vero che non si può stare in piedi. Cosa che mi lascia perplesso, avendo anche le pedane con gomma, parrebbe, rimovibile, quindi proprio da enduro!
 
15806404
15806404 Inviato: 3 Mag 2017 15:32
 

Devo ancora guidare la Honda e valutare. Dicono che non si può andare, io ieri mi sono alzato senza problemi e sono alto 1.78. In diversi video su YouTube ho visto tester che si alzavano. Magari il problema è limitato a certe altezze...
 
15806407
15806407 Inviato: 3 Mag 2017 15:39
 

Nanny1980 ha scritto:
Devo ancora guidare la Honda e valutare. Dicono che non si può andare, io ieri mi sono alzato senza problemi e sono alto 1.78. In diversi video su YouTube ho visto tester che si alzavano. Magari il problema è limitato a certe altezze...


Intendo in piedi sulle pedane mentre la moto va. Non credo che tu, che non hai mai avuto moto e guidavi quella prestata dal concessionario abbia provato questo, forse ci siamo capiti male?

EDIT: Attenzione, attenzione... in questo filmato: Link a pagina di Youtube.com si vedono non solo le pedane con la gomma chiaramente rimovibile, non solo il driver che effettivamente si alza in piedi, ma anche l'ABS disinseribile! E' così anche per la versione italiana?
 
15806415
15806415 Inviato: 3 Mag 2017 15:53
 

Caramon77 ha scritto:
Intendo in piedi sulle pedane mentre la moto va. Non credo che tu, che non hai mai avuto moto e guidavi quella prestata dal concessionario abbia provato questo, forse ci siamo capiti male?


Certo che intendevo sulle pedane...guarda che non sono del tutto sprovvisto a guidare moto icon_smile.gif Il mio primo motorino è stato a 13 anni e da allora non ho mai smesso di guidare le due ruote.
Tra l'altro ho guidato la moto per circa 20 minuti, sono uscito dal centro cittadino e sono andato verso i tornanti della strada statale.

Faccio MTB e so bene cosa significa alzarsi sui pedali e fare single track, saltare ostacoli o gradini icon_smile.gif
 
15806436
15806436 Inviato: 3 Mag 2017 16:34
 
 
15806542
15806542 Inviato: 3 Mag 2017 18:46
 

Mi sembra che si cerchi ogni scusa per fare polemica...
L'andrò a provare e poi (ma non credo non ho voglia di polemizzare) scriverò... Senza averla nemmeno vista non mi esprimo.
 
15806736
15806736 Inviato: 3 Mag 2017 23:23
 

ciao, io l'ho acquista 1 settimana fa....dovrebbero consegnarmela verso il 13....poi vi aggiorno....
 
15806794
15806794 Inviato: 4 Mag 2017 8:04
 

bnvale01 ha scritto:
ciao, io l'ho acquista 1 settimana fa....dovrebbero consegnarmela verso il 13....poi vi aggiorno....

Sarebbe interessante, certo anche un onere, aprire un topic dedicato alla convivenza con questa moto.
Potresti tenere un piccolo diario di come si comporta e delle, eventuali, modifiche o problematiche, sarebbe molto interessante!

Di che colore l'hai presa?
 
15806840
15806840 Inviato: 4 Mag 2017 8:54
 

CBR_125R ha scritto:
Mi sembra che si cerchi ogni scusa per fare polemica...
L'andrò a provare e poi (ma non credo non ho voglia di polemizzare) scriverò... Senza averla nemmeno vista non mi esprimo.


Sai che c'è? Forse hai ragione. La vita mi ha spesso insegnato che non conviene parlare di cose che non si conoscono. Invece mi sono basato su dati altrui. Attendo con curiosità un feedback dai primi possessori.

Probabilmente la diffidenza che la produzione cinese si è conquistata avrà prima o poi un faticoso cammino di riscatto che potrebbe iniziare proprio con Benelli.
 
15810362
15810362 Inviato: 9 Mag 2017 22:34
 
 
15810432
15810432 Inviato: 9 Mag 2017 23:04
 
 
15810476
15810476 Inviato: 10 Mag 2017 7:16
 

Piccolo O.T.: ... gole del Furlo! eusa_drool.gif eusa_drool.gif eusa_drool.gif
 
15810539
15810539 Inviato: 10 Mag 2017 8:45
 

notare come, al contrario di quanto sostenuto da "Motociclismo" si possa tranquillamente assumere la posizione offroad:

immagini visibili ai soli utenti registrati



"Motociclismo" che mi combini?
 
15810639
15810639 Inviato: 10 Mag 2017 10:21
 

Non sono un endurista e quindi non ti saprei dire se la postura è corretta: vedo che il pilota ha le gambe leggermente piegate e magari non può distenderle completamente. Non ho letto l'articolo di Motociclismo ma rimango stupito che possano aver preso un simile abbaglio.

Certo che una foto vale più di mille parole... eusa_think.gif
 
15810773
15810773 Inviato: 10 Mag 2017 13:22
 

Motociclismo dice che non si può alzarsi sulle pedane ed assumere una posizione che aiuti il controllo del mezzo in fuori strada, per fare ciò occorre un serbatoio stretto in alto.
Mentre, come si nota dalle foto, la forma del serbatoio non impedisce di alzarsi in piedi, bensì di assumere una posizione adatta al controllo del mezzo in fuori strada.
Questa la differenza.

I punti su cui vorrei riflettere sono due:
icon_arrow.gif Che enduro si vuole fare con una moto di 235kg?
icon_arrow.gif Che enduro si vuole fare con gomme prettamente stradali nel raggio e nella sezione?


Per questo dico di provarle e poi parlare delle PROPRIE sensazioni e dei difetti personalmente riscontrati.
Il serbatoio così conformato, come dicono le varie prove, garantisce grande autonomia e ottima protezione dall'aria, pregi, parere personale, ben superiori del poter controllare una moto stradale in fuori strada.
 
15810803
15810803 Inviato: 10 Mag 2017 14:02
 

CBR_125R ha scritto:
I punti su cui vorrei riflettere sono due:
icon_arrow.gif Che enduro si vuole fare con una moto di 235kg?
icon_arrow.gif Che enduro si vuole fare con gomme prettamente stradali nel raggio e nella sezione?


Sul peso, concordo, però del TRK502 c'è una versione con ruote a raggi, cerchio anteriore da 19 e gomme enduro: certo una moto non specialistica ma comunque più votata all'off road (caratteristiche tra parentesi).

Link a pagina di Italy.benelli.com

C'è da dire che per la versione stradale si tratta veramente di una quisquilia che non dovrebbe minimamente influenzare sull'eventuale scelta del mezzo.
 
15810819
15810819 Inviato: 10 Mag 2017 14:22
 

La postura eretta è pratica anche se la moto non nasce per la Dakar, anche per occasionali strade bianche un pelo brutte. Non poterla assumere tout-court è un peccato. Assumerla in modo imperfetto, come nella foto, è sufficiente per il tipo di moto, secondo me.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 18
Vai a pagina 123...161718  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Benelli

Forums ©