Leggi il Topic


Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki ZR7

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
olio frizione ed olio motore
15697131
15697131 Inviato: 16 Set 2016 9:19
Oggetto: olio frizione ed olio motore
 



la nostra frizione è a bagno d'olio? e se lo fosse, utilizza lo stesso olio del motore?
 
15697138
15697138 Inviato: 16 Set 2016 9:23
 

sì - sì icon_smile.gif

ciao

WK
 
15697199
15697199 Inviato: 16 Set 2016 10:24
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Utilizzando la moto solo nel periodo estivo posso utilizzare un olio 20W40 o 20W50 o 15W40 o 15W50, giusto? poi ho letto che per la ns frizione è meglio un JASO MA-2 piuttosto che un jaso ma o un jaso ma-1, è corretto?
 
15697273
15697273 Inviato: 16 Set 2016 11:55
 

raccomandano il 10w40, metti quello... olii più densi causano solo maggiori consumi e maggiore usura.
Metti un olio Jaso MA, tipo motul 5100, anche se sono pronto a scommettere che andrebbe tutto benissimo anche con l'olio per auto API SL icon_smile.gif

ciao

WK
 
15697285
15697285 Inviato: 16 Set 2016 12:12
 

va bene tutto, ma se proprio sul manuale di istruzioni della ns moto c'è tanto di tabella che precisa quale olio scegliere in base alle temperature ambientali, perchè non sfruttarla e comprare l'olio più adatto?
 
15697289
15697289 Inviato: 16 Set 2016 12:15
 

spagna80 ha scritto:
perchè non sfruttarla e comprare l'olio più adatto?


esatto, il 10w40 è indicato da -10° a +40°... direi che è più che sufficiente icon_smile.gif

ciao

WK
 
15697293
15697293 Inviato: 16 Set 2016 12:19
 

io uso la moto nel periodo estivo, quindi per me andrebbe meglio il 15w40 o il 20w40 o il 15w50 o il 20w40

se non ci sono almeno 15/20 gradi non esco con la moto quindi anche il 15w.... sarebbe da evitare
 
15697371
15697371 Inviato: 16 Set 2016 14:16
 

Una volta si usava un olio per l'inverno e uno per l'estate.

Oggi glii oli sono mutigrado, la prima parte indica le proprietà a temperature sotto lo 0°C la seconda quelle sopra.
Non devi tanto guardare il grado "W" (Winter) ma quello dopo la "W" che indica la viscosità alle alte temperature (Summer).
A temperature elevate un SAE50 è più viscoso di un SAE40 il che migliora le caratteristiche di lubrificazione, a con lo svantaggio di un aumento dei consumi di carburante.
Diciamo che secondo me con una moto raffreddata aria-olio come la nostra se usata d'estate in città un SAE50 può essere consigliato, specialmente al sud.
Prima che me lo fregassero, con il tappo del lolio con termometro ho appurato che bloccato nel traffico a luglio/agosto il mio olio raggiungeva i 120°C.
 
15697388
15697388 Inviato: 16 Set 2016 14:38
 

spagna80 ha scritto:
io uso la moto nel periodo estivo, quindi per me andrebbe meglio il 15w40 o il 20w40 o il 15w50 o il 20w40


non è che più è denso l'olio, meglio è... anzi, è proprio vero il contrario icon_smile.gif
olio più denso = più consumo, meno potenza, più usura all'avviamento.
Se kawa raccomanda 10w40, non vedo alcun motivo per fare diversamente.

ciao

WK
 
15697441
15697441 Inviato: 16 Set 2016 16:13
 

kawasaki infatti non raccomanda il 10W40, anzi dalla tabella si vede che per la zr7s raccomanda un olio piuttosto che un altro in base alla temperatura ambiente d'esercizio.
Questi discorsi tuttavia potrebbero essere comunque superflui e poco produttivi, ma a me interessa la teoria che ci sta dietro.
per il secondo numero sono d'accordo che potrei utilizzare tranquillamente il 40 o il 50, ma per il primo numero, verificando il grafico del manuale della ns ZR7s dovrei stare sul 20 piuttosto che sul 10, tenendo conto che utilizzo la moto quando ci sono almeno 15/20°C.
lo so bene che se l'olio è più viscoso teoricamente il motore dovrebbe essere più protetto ed il consumo più elevato, ma sarei curioso di capire di quanto più elevato potrebbe essere il consumo....
Il pensiero va al momento dell'accensione della moto, l'olio presente all'interno del motore si comporta diversamente (essere più o meno viscoso) in base alla temperatura ambiente: prova a pensare se accendi la moto d'inverno la temperatura potrebbe essere di 0°C (o inferiore), mentre se accendi la moto d'estate la temperatura potrebbe essere di 20°C(o superiore), quindi è chiaro che con un un'escursione termica di 20°C tra l'estate e l'inverno è ovvio che l'olio possa essere più o meno viscoso!
Quindi capisci bene che in questo caso, cioè al momento dell'accensione del motore, un'olio 10w40 potrebbe fare differenza da un olio 20w40, e nel mio caso, utilizzando la moto solo d'estate, forse sarebbe meglio un 20w40, tenendo sempre come riferimento la tabella sul manuale della ns z. In conclusione, accendendo sempre la moto a temperature piuttosto miti (15/20°C) vorrei un olio che sia viscoso al punto giusto e che sia in grado di proteggere perfettamente il motore!
 
15697464
15697464 Inviato: 16 Set 2016 17:02
 

[quote="spagna80"#15697441per il secondo numero sono d'accordo che potrei utilizzare tranquillamente il 40 o il 50, ma per il primo numero, verificando il grafico del manuale della ns ZR7s dovrei stare sul 20 piuttosto che sul 10, tenendo conto che utilizzo la moto quando ci sono almeno 15/20°C[/quote]

cerco di spiegarmi meglio: il problema degli olii motore è che a freddo sono tutti sempre troppo densi, quindi il primo numero dev'essere più basso possibile... ed è comunque troppo!
L'avviamento è una fase critica, perchè l'olio freddo è troppo viscoso, e ora che viene pompato dove deve andare, il motore ha già girato parecchio a secco... in più l'olio a freddo fatica a passare per il filtro, si apre la valvola di bypass e finchè col calore non si fluidifica non viene neppure filtrato. Mettendo un olio più denso peggiori ancora la situazione, per questo te lo sconsiglio.

ciao

WK

PS: se leggi la nota sotto la tabella "benchè 10w40 sia la gradazione raccomandata per la maggior parte delle condizioni, la viscosità potrebbe essere cambiata per adeguarla alle condizioni atmosferiche della tua zona"
 
15697483
15697483 Inviato: 16 Set 2016 17:37
 

wkowalski ha scritto:
PS: Leggi la nota sotto la tabella "benchè 10w40 sia la gradazione raccomandata per la maggior parte delle condizioni, la viscosità potrebbe essere cambiata per adeguarla alle condizioni atmosferiche della tua zona"


Appunto, nel mio caso viene prevista il 20w40/20w50, usandola solo d'estate

immagini visibili ai soli utenti registrati



anche se dopo la tua spiegazione mi verrebbe da prendere un 5w40 o 5w50!!!
ma c'è un ma..... il primo numero sta ad indicare la viscosità a -18°C (come da guida tingavert)..... quindi se la temperatura sale a 20°C (quella ambiente intendo) il 5w diventa meno viscoso (forse troppo poco viscoso per proteggere il motore con un temperatura ambiente così elevata) e quindi non protegge il motore! allora se uso la moto d'estate il 20w50 va bene, perchè quel 20w sta ad indicare la viscosità a freddo (-18°C) ma usando la moto a 15/20°C quel 20w potrebbe equivalere ad un 5w e quindi i torni contano!
di conseguenza mi fido della tabella e mi prendo un 20w50, concordi?
 
15697513
15697513 Inviato: 16 Set 2016 18:29
 

Ciao spagna80, vedo che dopo aver sistemato i carburatori icon_asd.gif , cerchi un buon olio dalla giusta gradazione.
L'ultima parte del tuo messaggio è un errore per mancanza di conoscenza sull'argomento, ma andiamo con calma ....
Sei anche attento alle tabelle del manuale che però sono un pelo "antiche" e molto cautelative, anche se in verità potrebbero risultare persino fuorvianti.

Considerando il motore della ZR-7, un olio 100% sintetico di qualità in gradazione 10W-40 è il miglior compromesso per tutto l'anno.
Usando solo la moto in estate potresti mettere un 10W-50 e sei a cavallo ....

C'è chi usa il 5W-50 per auto (Mobil Peak Life) che pur non avendo le specifiche Jaso, non da problemi di slittamento della frizione.

In sintesi la sigla Jaso sta ad indicare i lubrificanti testati per frizioni in bagno d'olio, ma non è detto che un lubrificante per auto (sempre di qualità) e dunque privo della sigla Jaso, faccia slittare la frizione.

Il problema nasce all'accensione, le parti in movimento devono essere lubrificate il più in fretta possibile e quindi un olio 15W ma soprattutto 20W sono eccessivi.
Certi motori raffreddati ada aria, con tolleranze di lavorazione più ampie o motori un po' vissuti che mangiano olio, traggono giovamento dall'uso di lubrificanti dalla gradazione a freddo più robusta.

L'argomento è davvero vasto ma ti vedo pignolo, per cui ti linko questa discussione di riferimento, che tratta davvero l'argomento in maniera esaustiva e meticolosa e, a tratti, si pettinano pure le bambole icon_mrgreen.gif

Gradazione olio motore: considerazioni e scelta
 
15697534
15697534 Inviato: 16 Set 2016 18:51
 

spagna80 ha scritto:
quindi se la temperatura sale a 20°C (quella ambiente intendo) il 5w diventa meno viscoso (forse troppo poco viscoso per proteggere il motore con un temperatura ambiente così elevata) e quindi non protegge il motore!


facciamo un passo indietro: l'olio è un fluido, e come tutti i fluidi cambia viscosità in funzione della temperatura. Gli olii di una volta erano monogrado, nei motori si usava il SAE 30 perchè a 100° (la temperatura operativa del motore) aveva la giusta viscosità. Purtroppo però a freddo, specie d'inverno diventava una specie di pastone... se invece mettevano un SAE 10 migliorava la situazione a freddo, ma a caldo poi diventava troppo poco viscoso. Per risolvere il problema hanno inventato gli olii multigrado, ma il problema è stato risolto solo in parte, nel senso che i miracoli non li fa nessuno, e qualsiasi olio a freddo (20°-30° per il motore sempre freddo è) risulterà sempre troppo denso... la situazione è molto migliorata rispetto al SAE 30 monogrado, ma è sempre lontano dall'essere ottimale.
Quindi cancella qualsiasi preoccupazione che l'olio a freddo non sia abbastanza denso... lo è sempre troppo icon_smile.gif
Altra cosa: non è affatto detto che maggiore viscosità voglia dire migliore lubrificazione... toyota sulle sue auto degli ultimi 10 anni raccomanda lo 0w20, senza alcun problema icon_smile.gif

ciao

WK
 
15697563
15697563 Inviato: 16 Set 2016 19:48
 

ma scusate, allora che senso ha la tabella sul manuale della ns moto?!?!?
a questo punto il primo numerino non guardiamolo nemmeno!
 
15697571
15697571 Inviato: 16 Set 2016 20:07
 

mozi ha scritto:
Ciao spagna80, vedo che dopo aver sistemato i carburatori icon_asd.gif , cerchi un buon olio dalla giusta gradazione.


e senza riscaldatori funzionano perfettamente! icon_asd.gif

poi dovrò anche fare il cambio olio freni icon_asd.gif icon_asd.gif

intanto la sto scannando 0509_mitra.gif un pochetto. e prima di chiudere l'assicurazione vorrei provarla in pista
 
15697613
15697613 Inviato: 16 Set 2016 21:16
 

spagna80 ha scritto:
ma scusate, allora che senso ha la tabella sul manuale della ns moto?!?!?
a questo punto il primo numerino non guardiamolo nemmeno!


Ciao, occorre leggere per informarsi 0509_up.gif
Non hai idea di quante cose ho imparato e approfondito sull'argomento lubrificazione leggendo e partecipando alla discussione che ti ho linkato!

Il primo numero si deve vedere eccome, l'olio multigrado è come una coperta .... e considera che negli anni rispetto ai minerali, gli olii semisintetici e soprattutto sintetici, hanno ampliato la forbice tra la viscosità a freddo e a caldo.
La qualità dell'olio tuttavia non si evince sola dalla lettura della gradazione, ma da tutto quello che compone lo stesso.

P.S.
Se vai in pista e gli tiri il collo occhio all'olio che usi!
 
15697635
15697635 Inviato: 16 Set 2016 21:53
 

devo dunque concludere che quanto letto ed appreso sulla scelta dell'olio motore, basandomi anche sulla tabella del manuale della kawasaki zr7, non è veritiero..... quindi se occorre leggere per informarsi, è anche vero che bisogna basarsi su più fonti e che spesso hanno pareri contrastanti, ma allora bisogna valutare anche le fonti e distinguere tra quelle affidabili e quelle meno affidabili..... pensavo che il manuale d'istruzioni della kawa fosse affidabile.... eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif

avevo già dato una lettura veloce alle pagine del link che mi hai suggerito..... quel giotek ne sa di cose!
leggendo veloce, per la fame di sapere, spesso mi è capitato di non capire ciò che avevo letto.... mi devo mettere con calma e pazienza e leggermi tutte le 56pagine....

comunque avevo già letto che per la scelta migliore dovrei stare su un API S e lettera più prossima alla Z icon_asd.gif SM andrebbe benone
e che per la frizione dovrei preferire JASO MA-2
 
15698134
15698134 Inviato: 18 Set 2016 0:26
 

dunque la mia scelta cade sulla stessa di giotek, ovvero sul Mobil 1™ Peak Life 5W-50.
unico dubbio (identico al tuo) la mancanza di specifica JASO MA2 ed il possibile malfunzionamento della frizione, ma problema mai riscontrato da giotek e quindi mi fido.
Mozi tu usi Mobil 1™ Peak Life 5W-50?
niente menate per partenze a freddo e niente menate per utilizzo con alte temperature

modifica: inizialmente, prima di leggere giotek, avrei preso il MOTUL 7100 4T 20W50 a base estere (20W50 per seguire il manuale kawasaki utilizzando l'olio sopra gli 0°C)
Link a pagina di Motul.com
ora invece CREDO che per la mia moto sia meglio un olio a base PAO gruppo IV

Ultima modifica di spagna80 il 18 Set 2016 5:35, modificato 3 volte in totale
 
15698137
15698137 Inviato: 18 Set 2016 0:50
 

inviata mail a giotek
eusa_pray.gif eusa_pray.gif eusa_pray.gif

Ciao Giorgio,
scusami se vengo a disturbarti via mail. Non capisco quale olio possa rappresentare la scelta migliore per la mia Kawasaki ZR7-S del 2001 con 45000km utilizzata da me solo per gli utlimi 5000.
potresti dare una lettura a
olio frizione ed olio motore (più che altro per visionare i dati da manuale così da avere un parametro di riferimento)
e consigliarmi sull'olio da usare senza spendere una fortuna per proteggere al meglio il motore della mia moto?
alla fine stavo pensando di seguirti e comprare il Mobil 1 Peak Life 5W-50 per non preoccuparmi al momento dell'accensione indipendentemente della temperatura ambiente.
Scusa ancora......


eusa_pray.gif eusa_pray.gif eusa_pray.gif

magari mi prende in considerazione....
 
15698179
15698179 Inviato: 18 Set 2016 7:47
 

vicino casa mia ho trovato il REPSOL Moto 10W40 sintetico a 8euro il litro
Link a pagina di Repsol.com
secondo me anche questo va benone
 
15698220
15698220 Inviato: 18 Set 2016 10:29
 

spagna80 ha scritto:
è anche vero che bisogna basarsi su più fonti e che spesso hanno pareri contrastanti, ma allora bisogna valutare anche le fonti e distinguere tra quelle affidabili e quelle meno affidabili..... pensavo che il manuale d'istruzioni della kawa fosse affidabile....


il manuale kawa è l'unico riferimento da seguire, su internet trovi tutto e il contrario di tutto... fai come dice il manuale e non avrai problemi.

ciao

WK
 
15698310
15698310 Inviato: 18 Set 2016 14:08
 

Ciao, io uso il Bardahl XT-4 10W-60.

Il Repsol di cui giotek parlava è il Repsol racing, che trovi sia in gradazione 10W-40 che 10W-50.
Puoi valutare anchel'ELF 4Race 10W-40, 100% sintetico base PAO IV a prezzo molto buono.
 
15698536
15698536 Inviato: 18 Set 2016 21:42
 

ok ho deciso così non vi trituro le palle ulteriormente.... icon_biggrin.gif
Se mi dovessi basare sul manuale opterei per un 20W50, ma siccome me lo sconsigliate entrambi opto per un 10W50.
Quindi dovendo scegliere per un 10w50 potrei scegliere tra alcune case produttrici tipo Bardahl, Motul, Elf, Repsol e molti altri.
Leggendo le varie schede tecniche scarto sicuramente ELF per la classificazione API e BARDAHL perchè non trovo parametri sufficienti per la valutazione.
Rimangono dunque MOTUL e REPSOL
Link a pagina di Motul.com
Link a pagina di Imagenes.repsol.com
e sinceramente non ci vedo troppa differenza, ma preferisco rimanere sul motul 7100 10W50.

Quindi sia per il MOTUL 10W50, sennò sto olio che c'ho dentro al motore da 5 anni non lo levo più!
Procedo con l'ordine....... ma non ho ancora controllato i prezzi

m*****a QUANTO COSTA!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif

il Repsol è decisamente più economico..... costa la metà! ma non vedo le vecchie certificazioni API e la cosa mi blocca un pochino..........

domanda che non centra nulla: se faccio il cambio totale del liquido freni (DOT4) quanto me ne serve? mi bastano 500ml?

Ultima modifica di spagna80 il 19 Set 2016 1:20, modificato 1 volta in totale
 
15698600
15698600 Inviato: 18 Set 2016 23:24
 

Ciao, mi sa che ti sei letto poco della discussione sull'olio iniziata da giotek ...

Per le specifice API, ma non solo quelle, vengono riportate quelle attuali, che superano quelle passate, che sono obsolete e quindi superate.

Tra i due, dopo aver letto le specifiche, preferirei il Repsol considerando anche, ma non solo, che costa la metà.

Per il fluido freni ti bastano 250ml.
 
15698652
15698652 Inviato: 19 Set 2016 0:30
 

Perchè secondo te (a parte il costo) dovrei preferire il Repsol? A me sembrano migliori le specifiche del motul 7100 10W50....

mozi ha scritto:
Per le specifice API, ma non solo quelle, vengono riportate quelle attuali, che superano quelle passate, che sono obsolete e quindi superate.


Nella scheda tecnica però potrebbero riportare solo SN invece di SJ, SL, SM e SN...
 
15698738
15698738 Inviato: 19 Set 2016 9:48
 

spagna80 ha scritto:
Perchè secondo te (a parte il costo) dovrei preferire il Repsol? A me sembrano migliori le specifiche del motul 7100 10W50....



Nella scheda tecnica però potrebbero riportare solo SN invece di SJ, SL, SM e SN...


Non tutti sanno che SN ingloba i precedenti SJ,SL,SM se scrivessero solo la noma più nuova magari qualcuno potrebbe pensare che non vada bene.
A prescindere dai chilometri percorsi io cambierei i l'olio al massimo ogni due anni,
meglio un olio un pò più economico cambiato con frequenza che uno costoso invecchiato.

Leggendo le schede del motul 7100 e del Repsol
Il motul è più viscoso a 40°C e a 100°C e ha anche un TBN leggermente più alto il che è buono.
Il repsol di migliore ha solo il flash point più alto di circa 12°C.
Come vedi anche con stesse gradazioni gli oli possono essere abbastanza diversi.
 
15698755
15698755 Inviato: 19 Set 2016 10:13
 

spagna80 ha scritto:
m*****a QUANTO COSTA!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif


per forza: è un olio 100% sintetico da moto, i prezzi sono quelli.
Hai un motorone tranquillone progettato 20 anni fa, va benissimo un qualsiasi semisintetico 10w40, come da manuale... a meno che non vivi a Baghdad icon_smile.gif

ciao

WK
 
15698773
15698773 Inviato: 19 Set 2016 10:50
 

wkowalski ha scritto:
per forza: è un olio 100% sintetico da moto, i prezzi sono quelli.
Hai un motorone tranquillone progettato 20 anni fa, va benissimo un qualsiasi semisintetico 10w40, come da manuale... a meno che non vivi a Baghdad icon_smile.gif

ciao

WK


Concordo.
Io ho sempre usato motul 5100 semisintetico mai avuto un problema, lo usa anche un mio amico nel suo SV1000S che ha quasi il doppio dei cavalli della zr7.
Comunque puoi sempre provare il sintetico e se non senti grandi miglioramenti tornare ad un semisintetico al prossimo tagliando.
 
15698786
15698786 Inviato: 19 Set 2016 11:09
 

ok ok, vado su un semisintetico, tanto qualsiasi olio che metto dentro è migliore di quella vecchia schifezza che gira attualmente all'interno della mia cara 4 cilindri

wkowalski ha scritto:

per forza: è un olio 100% sintetico da moto, i prezzi sono quelli.
Hai un motorone tranquillone progettato 20 anni fa, va benissimo un qualsiasi semisintetico 10w40, come da manuale... a meno che non vivi a Baghdad icon_smile.gif
WK


anche un Castrol oliocrackers? icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki ZR7

Forums ©