Leggi il Topic


Presentata la nuova Yamaha MT-09
14748653
14748653 Inviato: 20 Nov 2013 14:59
 



ma a che vi servirà mai togliere il limitatore? icon_rolleyes.gif
 
14748889
14748889 Inviato: 20 Nov 2013 16:49
 

Overpaul ha scritto:
ma a che vi servirà mai togliere il limitatore? icon_rolleyes.gif

Come se 206km/h fossero pochi... Tra l'altro 0509_up.gif
 
14748912
14748912 Inviato: 20 Nov 2013 17:12
 

Elr0ndK ha scritto:
Dovessi fare una classifica, secondo me, tra quelle che ho elencato, le mie preferenze sarebbero così:
- MV Agusta Rivale (razionalmente costa troppo, ma la moto non si compra con la testa)
- Dorsoduro 750/MT-09
- Hypermotard
- Street N (solo perché menzionata, ma non l'acquisterei mai icon_razz.gif)


E la TNT? Dov'è? icon_mrgreen.gif
 
14749046
14749046 Inviato: 20 Nov 2013 18:52
 

saturnz70 ha scritto:
E la TNT? Dov'è? icon_mrgreen.gif

Perché la TnT è un altro pianeta, come la Street rispetto alla MT-09. E non intendo che siano migliori, ma solo che sono moto diverse.
Poi, se ho preso una TnT (con annessi e connessi) secondo te preferisco altro? 0509_si_picchiano.gif
Le alternative alla TnT potrebbero essere, per esempio: Triumph Speed Triple, MV Agusta Brutale 800, Ducati Streetfighter 848 e Monster 796 (per il rotto della cuffia), Honda CB1000R, Kawa Z1000, Yamaha FZ1, Aprilia Tuono ed altro sul tema; ma sicuramente non la paragonerei a Dorsoduro, Hypermotard, Rivale ed MT09 icon_wink.gif
 
14891115
14891115 Inviato: 17 Mar 2014 12:40
 

Ciao a tutti.

Ho notato che si parla spesso di Dorsoduro in questo forum dedicato al segmento MT, spero che qualcuno di voi mi sappia dare qualche info in più.
Io ho una Dorsoduro con cui sono legato da un rapporto di amore odio. Amore, poiché la considero una buona moto con dotazioni tecniche all'avanguardia e odio poiché ne ha veramente avute di tutti colori. Di fatto sarei tentato di venderla e non mi dispiacerebbe la Yamaha MT-09. Domanda ovvia come va !?
Per ora sono solo andato a vederla, la MT-09, bella......... ma mi è subito saltata all'occhio la differenza costruttiva con la DD. Frizione a cavo e leva non regolabile, tubi idraulica in gomma, forcella un po' troppo cedevole, mono posteriore che non trasmette una sensazione di robustezza. Insomma, a vista non è che trasmetta quel magnetismo che ti fa dimenticare immediatamente la vecchia moto. Certamente se penso a cosa mi ha fatto passare la Dorsoduro, altro che cambiare moto, mi verrebbe da segarla in due, ma c'è quel non so che che mi trattiene.
Quindi spero che qualcuno di voi possa dipanarmi un po' di dubbi, postandomi le vostre impressioni su questa nuova Yamaha.

Grazie Binox
 
14891203
14891203 Inviato: 17 Mar 2014 13:33
 

binox ha scritto:
Ho notato che si parla spesso di Dorsoduro in questo forum dedicato al segmento MT, spero che qualcuno di voi mi sappia dare qualche info in più.

Sono stato io a tirarla in ballo, sulla base delle mie sensazioni.

Cerco di dirla meglio: come tipologia di moto, se si considera impostazione generale, cilindrata, e posizione guidatore, la MT-09 la vedo inseribile in una comparativa con: Dorsoduro 750, Rivale 800 ed Hypermotard. Ovvero delle motard un po' naked o delle naked un po' motard.
La Dorsoduro è sicuramente una moto diversa però come dotazione e componentistica: come tutte le italiane si parla di materiali di qualità, una qualità costruttiva migliore e di una dotazione tecnica sicuramente diversa (e superiore) rispetto alla Yamaha.
Però, a mio modo di vedere, non si tratta di differenze enormi: le grosse differenze stanno, secondo me, fondamentalmente nel motore e nelle sospensioni.
La Dorsoduro è un bicilindrico sportivo, molto spinto, ma che conserva le caratteristiche di questa tipologia di motore. Le sospensioni, soprattutto nella Factory, sono a dir poco eccellenti anche per quelli "di sostanza" come me, senti la moto ben "piantata" anche se maneggevolissima.
La MT-09 invece non ha lo spunto in basso del 2 Aprilia (anche per una scelta progettuale del motore di "spalmare meglio" la coppia), che eroga la coppia massima sotto i 5000 giri, ma è un motore più elastico e più polivalente; grazie alla cilindrata maggiore non è molto in sofferenza in basso, ma a livello di allungo siamo su un altro pianeta. Le sospensioni, invece, anche a me son parse un po' morbide, ma c'è da dire che ho provato una moto nuova e non ancora "assettata", ed in linea generale la moto era un po' più "ballerina" (instabile); quello che è sicuro è che la qualità è decisamente inferiore rispetto all'Aprilia.

Io le ho valutate entrambe, anche se alla fine non ho preso nessuna delle due, ma preferivo la Dorsoduro.
Personalmente, avessi quest'ultima, cercherei un meccanico BRAVO e terrei quella, tra le due. Sulle italiane servono mani esperte (per la TnT sono andato da Lecco fino ad un paesino in provincia di Varese, per andare da uno di sicura competenza).
 
14891213
14891213 Inviato: 17 Mar 2014 13:40
 

Porto la mia esperienza dopo avere provato la moto al MT-Tour.
Estetica soggettiva.
La moto è oggettivamente ben fatta anche se qualche particolare stona: pompa del freno in primis e qualche cablaggio non assicurato al manubrio con delle semplicissime fascette (voto 5)
Saranno anche antiestetiche ma per me è molto antiestetico anche un cablaggio penzolante.
La moto è davvero piccola, snella, sottile, con una sella bassa (voto 8)
Complessivamente la trovo riuscita, con una linea personale. Detesto solo il faro anteriore perché sembra che all'ultimo il disegnatore si sia proprio rotto i maroni (voto 4). Preferibile montare un cupolino.
Strumentazione completa, ben leggibile complessivamente. Avrei preferito delle barrette del contagiri più presenti nel complesso (voto 7).
Comandi al manubrio non proprio eccelsi nelle finiture. Scandalosa la posizione dell'avvisatore acustico. Carina la scelta di integrare pulsante di avviamento e interruttore di emergenza (voto 6).
Nel complesso la verniciatura sembra abbastanza curata. Interessantissima la colorazione grigia con cerchi azzurri e blu/melanzana con forcelle dorate.
Posizione di guida praticamente perfetta, trovi tutto al posto giusto. Il busto eretto e il manubrio largo consentono un ottimo controllo della moto. Questa si stringe bene anche tra le ginocchia per la forma riuscita del serbatoio. Avrei preferito una posizione in sella leggermente più rialzata, con un maggiore richiamo all'impostazione motard. Sella molto comoda e ben conformata.
Il sound anche con scarico originale è davvero coinvolgente. Il motore sale di giri con velocità e la risposta al gas è davvero esaltante (voto 9).
Frizione perfetta, nell'esemplare in prova (strapazzato alla grande) la frizione stacca con decizione ma con garbo (voto 10).
Il cambio è davvero eccezionale. Innesti veloci, secchi, precisi con una leva che fa poca corsa. (voto 10).
Avrei voluto provare il motore per più tempo. In mappa A l'effetto on-off è abbastanza pronunicato, diciamo che nella guida in città può dare fastidio. Niente a che vedere con i calci nel sedere che ti da una SMR 990 (roba da stare sempre con la frizione in mano).
Il motore sale di giri davvero con veemenza, la cilindrata e la coppia si sentono tutti. In prima la moto si impenna quasi con rabbia, in seconda mi sarei aspettato qualcosa di più. E' anche vero che io ho una posizione di guida tendenzialmente avanzata e peso 100 Kg.
Buona la ripresa dai bassi regimi, con un rumore di aspirazione davvero esaltante.
La moto ha una ciclistica sana, seppure non vanti regolazioni da prima della classe. Solo precarico ed estensione.
L'esemplare che ho avuto in prova nonostante il mio peso aveva delle sospensioni ben frenate.
Agilissima nel traffico e stretta, con un angolo di sterzo adeguato.
Anche nelle acceleraizoni decise a moto piegata la moto non ha tendenza particolare ad allargare la traiettoria e l'assetto resta abbastanza neutro.
Non ho riscontrato una eccessiva cedevolezza della forcella anteriore nella prima fase della frenata.
Onestamente avrei preferito un piglio più deciso del freno, io sono solito frenare con un dito solo, anche perché la mia ha un impianto frenante "importante".


In definitiva sono rimasto molto impressionato dalla moto.
Secondo me con il giusto manico si dà la paga a moto di categoria superiore.
I 115 cavalli si sentono tutti e mi ha lasciato in mente il classico tarlo che ti fa pensare che la potenza non è tutto, anzi.
Per mia (credo sbagliata) forma mentis mi viene un po' difficile scendere dalla mia moto ad una moto con potenza inferiore, ma la differenza di peso è davvero imbarazzante.
La moto nei cambi di direzione è fulminea e anche da fermo la si manovra con facilità.

La consiglio? Decisamente sì.
Siamo 3 spanne sopra alla Z800 e FZ8.
 
14891230
14891230 Inviato: 17 Mar 2014 13:52
 

Elr0ndK ha scritto:
binox ha scritto:
Ho notato che si parla spesso di Dorsoduro in questo forum dedicato al segmento MT, spero che qualcuno di voi mi sappia dare qualche info in più.

Sono stato io a tirarla in ballo, sulla base delle mie sensazioni.

Cerco di dirla meglio: come tipologia di moto, se si considera impostazione generale, cilindrata, e posizione guidatore, la MT-09 la vedo inseribile in una comparativa con: Dorsoduro 750, Rivale 800 ed Hypermotard. Ovvero delle motard un po' naked o delle naked un po' motard.
La Dorsoduro è sicuramente una moto diversa però come dotazione e componentistica: come tutte le italiane si parla di materiali di qualità, una qualità costruttiva migliore e di una dotazione tecnica sicuramente diversa (e superiore) rispetto alla Yamaha.
Però, a mio modo di vedere, non si tratta di differenze enormi: le grosse differenze stanno, secondo me, fondamentalmente nel motore e nelle sospensioni.
La Dorsoduro è un bicilindrico sportivo, molto spinto, ma che conserva le caratteristiche di questa tipologia di motore. Le sospensioni, soprattutto nella Factory, sono a dir poco eccellenti anche per quelli "di sostanza" come me, senti la moto ben "piantata" anche se maneggevolissima.
La MT-09 invece non ha lo spunto in basso del 2 Aprilia (anche per una scelta progettuale del motore di "spalmare meglio" la coppia), che eroga la coppia massima sotto i 5000 giri, ma è un motore più elastico e più polivalente; grazie alla cilindrata maggiore non è molto in sofferenza in basso, ma a livello di allungo siamo su un altro pianeta. Le sospensioni, invece, anche a me son parse un po' morbide, ma c'è da dire che ho provato una moto nuova e non ancora "assettata", ed in linea generale la moto era un po' più "ballerina" (instabile); quello che è sicuro è che la qualità è decisamente inferiore rispetto all'Aprilia.

Io le ho valutate entrambe, anche se alla fine non ho preso nessuna delle due, ma preferivo la Dorsoduro.
Personalmente, avessi quest'ultima, cercherei un meccanico BRAVO e terrei quella, tra le due. Sulle italiane servono mani esperte (per la TnT sono andato da Lecco fino ad un paesino in provincia di Varese, per andare da uno di sicura competenza).


Ho avuto modo di provare la Factory anche se in 2.
Esteticamente la Dorsoduro è su un altro pianeta effettivamente ma come rifiniture non sono così sicuro della differenza.
Se poi dobbiamo fare una valutazione complessiva che tenga conto anche delle problematiche, il confronto ancora non si può fare la ma Aprilia esce tremendamente bastonata.
PS: la frizione della Dorsoduro è qualcosa di allucinante. Io in prova stavo per lasciarla a bordo strada.
In più come motore da MT mi è piaciuto di più.
 
14891272
14891272 Inviato: 17 Mar 2014 14:21
 

Elr0ndK ha scritto:


Io le ho valutate entrambe, anche se alla fine non ho preso nessuna delle due, ma preferivo la Dorsoduro.
Personalmente, avessi quest'ultima, cercherei un meccanico BRAVO e terrei quella, tra le due. Sulle italiane servono mani esperte (per la TnT sono andato da Lecco fino ad un paesino in provincia di Varese, per andare da uno di sicura competenza).


Grazie ragazzi.
La MT-09 non ho ancora avuto modo d provarla, al momento nessun concessionario ha un modello demo disponibile. Quindi non posso che basarmi sulle sensazioni che ho già citato.
Si, in effetti uno dei motivi per cui avrei intenzione di cambiare la DD è proprio per il discorso dell' assistenza, a cui ho dovuto rivolgermi in diverse occasioni, senza per altro risolvere nulla. Tant' è che per mettere fine all'annoso problema del chattering a cui è soggetta la moto ho dovuto mettere mano al portafoglio e affidarmi ad un tecnico specializzato in sospensioni, il quale finalmente, ha risolto il problema buttando letteralmente nel cesso le sospensioni di prima dotazione e montando OHLINS dietro e cartucce Andreani alla forcella. Ma nonostante ora funzioni, si è incrinato qualcosa.
Per me è già importante sapere che fin'ora nessuno ha segnalato problemi di vibrazione sull'anteriore della Yamaha o altri problemi tecnici, e questo fa ben sperare,( certamente è presto la moto è nuova), ma tenendo presente che la mia DD dopo un mese era già in officina per un problema che la portava ad avviarsi semplicemente girando la chiave nel quadro, nonostante la marcia inserita e il cavalletto abbassato !!!
Grazie a tutti Binox
 
14891288
14891288 Inviato: 17 Mar 2014 14:31
 

mi sembra stranissimo che nessuno ce l'abbia in prova. al limite fai un salto su a Villar Perosa dove l'ho provata io (Lacroce), sono quasi sicuro che ce l'abbia ancora, dai un colpo di telefono per sicurezza...
 
14891405
14891405 Inviato: 17 Mar 2014 15:41
 

Per la verità le hanno, ma sia Desnoe che Magic Bike non le hanno ancora assicurate. Mi hanno detto di attendere una decina di giorni. Visto che li ho entrambi vicini attenderó .ciao binox
 
14892568
14892568 Inviato: 18 Mar 2014 9:20
 

Ciao a tutti 0509_pernacchia.gif mi sono già fatto cazziare una volta su questo forum per essermi arrabbiato e aver preso a male parole dei denigratori della MT-09, sono qui solo per dire che molti ne parlano male perchè gli rode il fatto di aver speso tanti soldi con una resa disastrosa, o perchè hanno interessi ha denigrare un prodotto della concorrenza.
Da felice possessore che ha passato i 3000 in sella a questo gioiello, posso dire che che di lei mi piace tutto, 0509_banana.gif a parte posizione frecce e avvisatore acustico nella pulsantiera, mancanza di protezione da sassi e sporco nel sottasella (c'è da dire che ho cambiato l portatarga), per il resto sino ad ora non ho trovato difetti, forse col tempo il mono sarà da cambiare, ma col mio peso di 70 kg, penso durerà ancora a lungo 0509_up.gif
Sul motore poso solo dire 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif
Il contatutto non lo cambierei con nessuno al mondo, piccolo aggressivo, inconsueto, chiarissimo e intuitivo sin da subito.
Non sono pagato da nessuno per dire certe cose icon_biggrin.gif ma vi posso garantire che più la guardo e più mi piace e anche il faro che a prima vista non mi convinceva ora lo trova in armonia perfetta col resto.
Non lo dice nessuno, ma a 180 (finora non mi sono spinto oltre) e senza nessun cupolino è la moto che meno mi fa sentire l'impatto con l'aria.
Dimenticavo...... non è una moto per principianti eusa_naughty.gif e penso che saranno in molti a farsi male, perchè va veramente forte pur dando un'immagine di se di estrema facilità, (non so se sia un difetto, ma è una cosa da dire).
Un'altra cosa da dire e poi vi saluto, saranno le cifre parlare e sono pronto a scommettere che ne vedremo molte in giro. doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14892617
14892617 Inviato: 18 Mar 2014 10:10
 

Ce ne sono moltissime in giro. Le poche volte che sono uscito ne ho vista sempre almeno una, alcune volte anche 4/5. Sembra che chi l'ha comprata non si fa scappare occasione di portarla fuori.

Comunque bella, resto della mia idea che il matt grey è il colore più ignorante, lo preferisco di gran lunga e che col cupolino il frontale ne guadagna enormemente.
Che la compra, o l'ha comprata, difficilmente se ne pentirà; a meno che non ci sia stato qualcuno che, come dice clevar, si fa tradire dall'apparente semplicità e ci si fa male...
 
14892622
14892622 Inviato: 18 Mar 2014 10:14
 

ciao a tutti è un po' che non scrivo (stavo girando in moto),felice possessore di una MT 09 con all'attivo circa 500km ,consiglio a tutti questa moto perché nel complesso ha pochi rivali ,ma partiamo dai difetti forcella non morbida ma poco controllata di idraulica necessita di un minimo di taratura poi migliora , ma consiglio una buona modifica, per quanto riguarda l'amm post mi sembra abbastanza a posto,rispetto alla moto provata dal conce ad ottobre è diverso forse hanno cambiato il k della molla,anche la risposta in mappa std ed a è migliore rispetto alla moto provata, poca autonomia per fortuna consuma poco (6.0l per 100km).
Veniamo ora hai pregi motore fantastico penso che difficilmente si possa fare meglio in rapporto al prezzo ma anche in senso assoluto,tira sempre ,da 3000 ad 8000 bello pieno da 8000 ad 11000 è una furia,posizione di guida per me (1.70m) quasi perfetta mi sarebbero piaciute le pedane più alte ma io vengo da moto da pista è un po' una fissa, distribuzione dei pesi e geometrie molto moderne baricentro moltro centrato,agilissa si muove ma non perde mai il controllo, contando le sospensioni che ha ha dell'incredibile ho fatto tornanti da 40 all'ora e curvoni da 180 e la sensazione di stabilità ed il grip sono sempre ottimi.
Scusate nella fretta dimenticavo il difetto peggiore nelle staccate più decise il posteriore saltella anche usando con delicatezza il freno post bisogna giocare di frizione o montare l'antisaltellamento che però costanooooo.
La perfezione non esiste ma questo per poco più di ottomila soldini(moto +accessori)questo è un bel gioco.
Buone pieghe a tutti.
 
14892842
14892842 Inviato: 18 Mar 2014 12:30
 

Consiglio ai possessori di comprare dei bei tamponi a più punti d'attacco.
Quel tappo del radiatore è troppo esposto.
La visuale dall'alto è veramente spettacolare.
La moto è davvero strettissima.
Con una bella modifica io alzerei il posteriore di un po', giusto per renderla più "fun"
 
14894180
14894180 Inviato: 19 Mar 2014 10:50
 

Cari forumisti non l'ho fatto per tradimento ma sono casualmente andato a pescare delle discussioni in merito alla MT-09.

La moto (complice anche il drive by wire) ha parecchie limitasioni software a livello elettronico.
In primis la limitazione dell'apertura delle farfalle nelle prime marce per limitare la coppia.
In secundis una limitazi0one dell'apertura delle valvole in V e VI marcia per limitare la velocità massima (circa 206 o 215 reali).
Si parla di un buon 53 % di chiusura in VI con la manetta tutta aperta.
Per fortuna il software delle Yamaha è abbastanza aperto quindi pare che almeno negli stati uniti stiano ponendo una pezza al problema.
In questo modo la moto diventa un vero mostriciattolo.
Dato che non devo prendere la moto immediatamente penso che seguirò con interesse la cosa.
Se sarà facile togliere queste limitazioni penso che farò l'acquisto con moooolto piacere.


Considerazioni personali:

Inutile togliere le limitazioni in I marcia, diventerebbe inutilizzabile.
Fantastico togliere il resto delle limitazioni. La moto diventerebbe facilmente un dolorosissimo competitor anche per "rivali" molto più blasonati.
 
14894279
14894279 Inviato: 19 Mar 2014 12:15
 

6thgear ha scritto:
Cari forumisti non l'ho fatto per tradimento ma sono casualmente andato a pescare delle discussioni in merito alla MT-09.

La moto (complice anche il drive by wire) ha parecchie limitasioni software a livello elettronico.
In primis la limitazione dell'apertura delle farfalle nelle prime marce per limitare la coppia.
In secundis una limitazi0one dell'apertura delle valvole in V e VI marcia per limitare la velocità massima (circa 206 o 215 reali).
Si parla di un buon 53 % di chiusura in VI con la manetta tutta aperta.
Per fortuna il software delle Yamaha è abbastanza aperto quindi pare che almeno negli stati uniti stiano ponendo una pezza al problema.
In questo modo la moto diventa un vero mostriciattolo.
Dato che non devo prendere la moto immediatamente penso che seguirò con interesse la cosa.
Se sarà facile togliere queste limitazioni penso che farò l'acquisto con moooolto piacere.


Considerazioni personali:

Inutile togliere le limitazioni in I marcia, diventerebbe inutilizzabile.
Fantastico togliere il resto delle limitazioni. La moto diventerebbe facilmente un dolorosissimo competitor anche per "rivali" molto più blasonati.


anche a me avevano detto della limitazione in velocità, ma con la mia sono arrivato a 227 con un lancio relativamente breve e la moto non sembrava smettere di spingere.
a verona era esposta una mt 09 non mi ricordo chi l'aveva realizzata con scarico amm e cartucce forcella ohlins e soprattutto tre mappe completamente rifatte e che rimanevano in selezione anche alla riaccensione della moto.
 
14894321
14894321 Inviato: 19 Mar 2014 12:48
 

Sebbene sono cosciente che non abbia senso spingere una moto del genere fino a quel punto diciamo che avere il motore libero è una condizione che mi solletica non poco.
Non fosse altro che per sfruttare tutti i cavalli in relazione al peso quasi piuma della moto per il suo segmento.
La moto non è limitata in velocità massima da un taglio della corrente ma da una progressiva chiusura delle farfalle (o meglio mancata corrispondenza tra apertura del gas e apertura delle farfalle).
 
14894429
14894429 Inviato: 19 Mar 2014 13:54
 

Parliamo di una modifica secondo me da abbinare a un miglioramento ciclistico.
Questa moto con qualche soldino speso (dipende dal portafoglio) diventa un'arma.
All'anteriore basterà una cartuccia, al posteriore un bel mono aftermarket e il piatto è servito.
Una pompa radiale giusto per usare un dito solo.
Se poi si può risparmiare qualche chiletto con uno scarico alleggerito...

Per una Hypermotard ci vogliono almeno 3500 euro in più.
 
14894465
14894465 Inviato: 19 Mar 2014 14:25
 

Scusa la mia grande ignoranza, ma cosa intendi per pompa radiale ? Io sapevo della pinze dei freni radiali ( che mi sembra che la MT 09 monti).

Ciao Binox
 
14894474
14894474 Inviato: 19 Mar 2014 14:32
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Una robina del genere.
 
14894511
14894511 Inviato: 19 Mar 2014 14:57
 

Grazie. Devi scusarmi, ma nonostante siano anni che vado in moto, non mi sono mai interessato all' after market.

Ciao Binox
 
14894574
14894574 Inviato: 19 Mar 2014 15:25
 

binox ha scritto:
Scusa la mia grande ignoranza, ma cosa intendi per pompa radiale ? Io sapevo della pinze dei freni radiali ( che mi sembra che la MT 09 monti).

Sì, esatto, monta pinze radiali e pompa assiale, ma per una resa migliore l'impianto frenante è opportuno che sia "non misto".
Pompa e pinze assiali hanno differenze di comportamento sostanziali: cambia tantissimo la modularità della frenata, la potenza e lo sforzo richiesto.
Per fattori fisici, infatti, l'aggeggino che ha postato 6th gear ha diversi benefici: alleggerisce lo sforzo richiesto (perché aziona la frenata "a pistoncino" e non "a corda"), rende più modulabile la frenata e, se abbinata a pinze radiali, evita l'effetto autoraddrizzante della moto quando freni in piega (ovviamente se pinzi alla morte, vai a terra con entrambi i tipi di impianto); questo solo per dire alcuni dei benefici.

Qui è spiegato tutto molto meglio: Pinze e pompe freno radiali: principi di funzionamento e vantaggi
 
14894590
14894590 Inviato: 19 Mar 2014 15:35
 

Grazie molto gentile.

Ciao Binox
 
14990121
14990121 Inviato: 24 Mag 2014 0:48
 

Ciao a tutti!

Vi scrivo dopo aver provato la MT-09 alle porte aperte del conce Yamaha.
Il giro di per se è sicuramente nel top 3 dei peggiori giri in moto della mia vita... in gruppo misto dietro ad un meccanico su Teneré 1200 dove la seconda moto "grossa" era la mia e poi c'era di tutto, dall'x-max alla stradale 400... insomma, io con la MT e tuta di pelle ero sprecato.

Per essere un 900 è snella, leggerissima e super maneggevole, è indubbiamente una moto di concezione recentissima perché le naked/stradali con tali caratteristiche si contano sulle dita della mano.
La posizione di guida non può essere definita da naked e a me onestamente non è piaciuta: abituato alla Hornet con manubrio a piega medio-bassa, la MT mi sembrava un supermotard da gara: schiena dritta, braccia distese, busto all'infuori.
Il motore è pauroso, abituato a un 600 4 cilindri salire su un 900 3 cilindri è stato un cambio di mondo. Premetto che ero già rimasto affascinato dalla Street Triple R, ma il motore della Yamaha tira proprio tanto.
La spinta arriva subito e l'allungo è di tutto rispetto, non infinito come un 4 cilindri in linea ma si possono tranquillamente tirare le prime marce senza arrivare al limitatore.
Le tre mappature sono un qualcosa che spero diventi sempre più diffuso, non è niente di necessario quando hai "solo" 115cv sotto al sedere, ma mi immagino un motore del genere sul bagnato, bhè sapere che la mappa B è molto più dolce e gradevole da guidare disinvolto mi rincuora. La A è molto brusca, sicuramente a cause del ride-by-wire, la Standard che ha comunque potenza piena è molto più gestibile scarica i cavalli un poco poco più dolcemente e diventa quindi più efficace. Ma che motore ragazzi, il top della categoria... mi manca da provare l'MV 800 e sono sicuro che sarà un'altra bomba, anche se pare che sia instabilissima.

Ho passato la maggior parte del tempo del test di circa 45 minuti in monoruota, non che sia bravo io, anzi, salivo e scendevo, è che proprio la moto non sta mai giù. E questo non lo considero un pregio, anzi.
L'anteriore è leggerissimo, anche in 3^ piena, passati i 100km/h, in accelerazione senti il manubrio che si alleggerisce, l'anteriore che sfiora l'asfalto, la moto che pompa... insomma anche facendo il confronto con la mia Hornet che di fatto è un'altra categoria, non è rassicurante. La moto frena bene e forte, ma la forcella è molto cedevole e pare che non sia molto regolabile, anche se magari l'effetto può essere attenuato cambiando olio o comunque abituandosi alla posizione di guida col busto dritto.

Un altro bemolle della posizione di guida è la protezione aerodinamica, assolutamente nulla sulla MT: dimenticatevi quel minimo che si ha con Z750, GSR, Hornet ecc, con la MT a 200 preghi perchè non ti si impenni tanto che il vento ti tira indietro...!

A livello estetico l'opinione è personale, ma non si può dire che la linea non sia sporca e poco gradevole, con quel faro posteriore che è alto il triplo del codino, l'anteriore con cavi e attacchi a vista e strumentazione storta e non centrata... insomma sembra un po' una moto messa insieme alla buona ma riuscita tutto sommato bene. Personalmente, non mi piace proprio.

E' una moto che non aspetta altro che giocare e essere strapazzata, ma per un uso da fun bike. Non mi ha dato un gran senso di sicurezza, come se fossi seduto su una bomba da attivare: il motore è rabbioso e spinge e allunga fortissimo, ma tutto il resto non segue e si prende un bel calcio in cu*o quando si apre il gas! In frenata scivolavo in avanti, in accelerazione si la moto si impennava, in curva pompava un bel po... insomma con un po di modifiche e un po di abitudine diventa una grande moto ma così, di serie, non posso paragonarla nè alla Hornet, nè tanto meno alla Street R che sono stabilissime e maledettamente efficaci. Mi ricordava un po la Z750 base come cedevolezza, se non fosse che a livello di agilità la MT pesa 40-50kg in meno.

Detto questo, se Yamaha caccia una moto stile Z1000SX o Honda VFR800 o anche stile FZ8 con quel motore, per me hanno fatto centro perché telaio e blocco motore sono davvero davvero superlativi!
 
14990157
14990157 Inviato: 24 Mag 2014 7:04
 

Sono uno stracotento possessore di una fantastica MT-09 icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
L'Hornet che avevo mi ha dato grandi soddisfazioni, ma non si possono neanche lontanamente paragonare.
Il motore è una bomba 0509_up.gif e per conoscerlo occorrono migliaia di km, ne ho già fatti 7000 dagli inizi di gennaio, ma ad ogni uscita riesce ancora a stupirmi rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
Il telaio non fa una piega 0509_up.gif nel senso che più pieghi e più godi
Le sospensioni sui passi appennenici, mi permettono cose che con con la Hornet sarebbero state un suicidio, poi al meglio come al peggio non c'è mai fine , nel senso che si possono migliorare.
Pezzo 8500€ con ABS fantastico poco invasivo ed estremamente efficace 0509_up.gif
Sono 1,70 e peso 70 kg, dopo 250 km. di curve l'unica cosa che non mi soddisfa è doverla rimettere in garage? 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
Non ho il cupolino ma mi ricordo bene che con la Hornet gia a 130 il vento fischiava parecchio, con questa grazie al faro "posticcio" la penetrazione la trovo ottima, parlando con quellli che hanno messo il cupolino mi dicono che diventa molto buona.
Di lei mi piace tutto a parte il portatarga originale che ho modificato subito e personalmente e il pulsante frecce e clacson che sono veramente deprecabili.
Dimenticavo un'altra cosa molto fastidiosa deriva dal fatto che suscita un'invidia notevole e sono in molti a rosicare, dopo aver speso un sacco di soldi per per ferri che ne valgono molto meno 0509_pernacchia.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14990309
14990309 Inviato: 24 Mag 2014 12:03
 

La mia conclusione rimane: se fanno una stradale un po' piu sportiva e/o turistica su stesso telaio e motore io pensiono la hornet volentieri 0509_up.gif Però come sospensioni non sono d'accordo, con due click all'anteriore con la Hornet ci faccio uso sportivo (di cui pista) e e tiene molto meglio il peso in frenata, ma saranno sensazioni personali!
 
14991978
14991978 Inviato: 26 Mag 2014 10:05
 

Naps92 ha scritto:
non posso paragonarla nè alla Hornet, nè tanto meno alla Street R che sono stabilissime e maledettamente efficaci. Mi ricordava un po la Z750 base come cedevolezza, se non fosse che a livello di agilità la MT pesa 40-50kg in meno.

Come vado dicendo a destra ed a manca, sono moto troppo diverse, si parla di un'interpretazione "di mezzo" tra naked e motard: paragonarla a naked derivate da SS è semplicemente e ovviamente (almeno nella mia testa) sbagliato.
La Street è "figlia" del progetto Daytona, soprattutto la R che ne eredita interamente la ciclistica mentre la Hornet è parente molto vicina del CBR.
Forse, e dico forse, la moto che come "declinazione" ci si avvicina di più, per posizione ed impostazione, è la Shiver, con le dovute differenze. Poi, volendo allargare si potrebbero mettere in gioco: Dorsoduro, Rivale ed Hypermotard; che però sono diverse anch'esse.

Anche perché non credo che, per fare un parallelo, nessuno si sognerebbe di confrontare una Speed Triple, una Z1000 o un CB1000R (la lista potrebbe essere allungata come vi pare) con una 990 Supermoto T. Non basta non avere le carene per essere moto dello stesso segmento 0509_up.gif
 
14992041
14992041 Inviato: 26 Mag 2014 10:51
 

Elr0ndK ha scritto:

Forse, e dico forse, la moto che come "declinazione" ci si avvicina di più, per posizione ed impostazione, è la Shiver, con le dovute differenze. Poi, volendo allargare si potrebbero mettere in gioco: Dorsoduro, Rivale ed Hypermotard; che però sono diverse anch'esse.

:


Ho provato la MT 09, ma da ex possessore di dorsoduro l' ho trovata parecchio diversa. Di certo la Yamaha vanta un motore "esagerato" rispetto a quello della DD. Di contro la dorsoduro rimane ben ancorata al terreno, mentre la MT 09 l' ho trovata molto, forse troppo leggera sull' avantreno.
Purtroppo e l' unica impressione che mi sento di dare, visto l' esiguo tempo del test drive. Ma ritengo che DD e MT 09 si pongano su due segmenti diversi.

Ciao Binox
 
14992064
14992064 Inviato: 26 Mag 2014 11:08
 

binox ha scritto:
Purtroppo e l' unica impressione che mi sento di dare, visto l' esiguo tempo del test drive. Ma ritengo che DD e MT 09 si pongano su due segmenti diversi.

E' quello che intendevo quando scrivevo "volendo allargare", nel senso che se si vuole trovare un termine di paragone di sicuro non è nella naked sportiva per così dire "classica" 0509_up.gif
Comunque, per me una moto interamente paragonabile alla MT-09 non c'è: è una concezione secondo me nuova e che visto il successo che sta avendo vedrà probabilmente altre case che ne seguiranno le orme.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 12 di 12
Vai a pagina Precedente  123...101112

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha MT-01, MT-03, MT-07, MT-09, MT-10 e Tracer

Forums ©