Leggi il Topic


Indice del forumForum Enduro

   

Pagina 38 di 39
Vai a pagina Precedente  123...373839  Successivo
 
primi chilometri con la nuova HONDA CRF250L (FOTO)
16049573
16049573 Inviato: 19 Feb 2019 4:29
 

Ciao,

Citazione:
Insomma tornassi indietro.....col cavolo che la ricomprerei !!!!


Ho scritto a lungo, su questo thread - della mia CRF250M, che usavo in Africa e che, malauguratamente, laggiù ho dovuto lasciare ... icon_cry.gif icon_cry.gif icon_cry.gif . Personalmente, potessi, la ricomprerei ed infatti adesso che sono ad Ha noi (Viet nam) ne ho cercata una in tutte le maniere possibili ed immaginabili, ma ... SENZA SUCCESSO!

Perchè la ricomprerei? Mah, innanzi tutto perchè è una Honda, punto fondamentale! Poi ...

Ha un motore indistruttibile gli ho dato delle ripetute strapazzate c(on temperature oltre i 45° C, con fango, pioggia, acqua, buche criminali, a seconda dei casi ...) e non ha mai battuto ciglio, consuma un'inezia (ma il serbatoio è comunque piccolo), è gradevole esteticamente (parere personale), frena e tiene la strada (la M è una simil-motard) in maniera soddisfacente.

In realtà in cui la "performance bruta" (a Roma, prima di partire per l'Africa, vendetti la Hornet 900 ed ho ancora la VFR quindi, un pò, so cosa succede quando "apri" ... icon_wink.gif ) assume un aspetto totalmente diverso, e relativamente importante, ha un suo perchè, assolutamente!

Poche le pecche, il rapporto finale (specie in due) esageratamente lungo, la sella del tipo "asse da stiro", alcuni materiali/particolari troppo in economia. 0509_down.gif .

Unico inconveniente tecnico riscontrato (in 5 anni): l'usura prematura dei cuscinetti di sterzo (causata da una fessurazione del "copri-polvere" inferiore con conseguente ingresso di materiali "strani" nel canotto di sterzo).

in precedenza - in questo thread - ci sono mie lamentele sulla moto in questione (chi non si lamenta della sua moto, qualche volta?) ma - adesso che ne box non c'è più - posso dire che molto probabilmente la ricomprerei (specie qui in Asia).

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16050035
16050035 Inviato: 20 Feb 2019 19:14
 

Sto pensando di far mettere le mani nel motore da un bravo preparatore ....Presto andrò a farci 2 chiacchiere !
Mi accontenterei di un 5/7 cv...nn chiedo tanto!😎
Magari portandola a 300cc con il kit .... e magari restando sotto i 1000€di spesa!!
L unico dubbio è l illegalità della cosa....😕
 
16050091
16050091 Inviato: 21 Feb 2019 4:56
 

Ciao,

rob310 ha scritto:
Sto pensando di far mettere le mani nel motore ...
Mi accontenterei di un 5/7 cv...nn chiedo tanto!😎


Probabilmente per un incremento di potenza del genere (decisamente ... ragionevole) non serve una maggiorazione di cilindrata: un buono scarico (alle volte anche il solo terminale) "regala" un paio di cavalli, un buon filtro aiuta, aa livello meccanico mi limiterei ad una lucidatura dei condotti (aspirazione e scarico) e delle camme stesse (in modo da diminuire gli attriti). Decisamente "soft" e molto difficile (se usi uno scarico con DB killer) da contestare. In merito al budget dichiarato non mi pronuncio ma, opinione personale, per starci dentro occorre fare molta attenzione.

Ricordo il grafico di potenza di una terminale - niente nomi, in pubblico - che da solo (e senza rimappare la centralina) regalava 2 HP in più e 4 KG (non sono del tutto sicuro ma considerando che specie di "bussolotto" sia il silenziatore di serie, potrebbe essere vero) in meno ...

Asiatici saluti
Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

PS: se cerchi un buon preparatore (su Roma), fammi un cenno in privato ...
 
16050134
16050134 Inviato: 21 Feb 2019 10:10
 

Lo scarico ce l'ho già, Arrow omologato completo di collettore....se c'è stato un incremento di cv è pressoché impossibile da percepire...forse perché non ho tolto il dbkiller?? Togliendolo dovrei rimappare (sulle istruzioni dell arrow si parla di ricarburare in caso di eliminazione del dbkiller ) tutte cose che chiederò al preparatore. ..ne conosco uno veramente in gamba e con almeno 40 anni di esperienza su queste moto... .. l unica cosa certa è che ho tolto almeno 3.5kg rispetto al tubo enorme e pesante dello scarico originale. ..
A breve vi aggiorno!
 
16050178
16050178 Inviato: 21 Feb 2019 15:04
 

Ciao

Citazione:
se c'è stato un incremento di cv è pressoché impossibile da percepire...forse perché non ho tolto il dbkiller?


Il DB killer non c'entra il punto è che lo scarico cui facevo riferimento garantiva (grafici alla mano, con DB killer) DUE cavalli in più e, obiettivamente, ci vuole una buona sensibilità per cogliere la differenza con incrementi di potenza così ridotti. Ma anche 5/6/7 cavalli non è che ... "smuovano le montagne".

Tempo addietro ero solito intervenire (anche molto) pesantemente sulle mie moto poi mi sono convinto che "snaturare" eccessivamente una moto paga poco (in relazione alle spese effettuate): un moderato, e sapiente, affinamento può migliorare le cose ma ... chi nasce "tondo" non può morire "quadro".

Un "ciuccio di fatica" non può diventare un cavallo da corsa (vedi foto, per restare in argomento) ... 0509_si_picchiano.gif

Link a pagina di Youtube.com

Poi, ovviamente, volendo tutto si può fare (o tentare di fare)!

Asiatici saluti
Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16050234
16050234 Inviato: 21 Feb 2019 18:15
 

fastfranz ha scritto:


Un "ciuccio di fatica" non può diventare un cavallo


Non dico diventare un cavallo. ..ma almeno un pony!! 😂
Scherzi a parte, il mio abbiettivo sarebbe quello di dargli quello spunto di coppia che nn ha... e se riuscissi a passare da 24 a 30cv ,x esempio,sarebbe già qualcosa !
Ovviamente, finché non parlo con il preparatore, nn posso capire quanto il gioco valga la candela. ..
 
16050373
16050373 Inviato: 22 Feb 2019 4:53
 

Ciao,

rob310 ha scritto:

Non dico diventare un cavallo. ..ma almeno un pony!! 😂
Scherzi a parte, il mio abbiettivo sarebbe quello di dargli quello spunto di coppia che nn ha... e se riuscissi a passare da 24 a 30cv ,x esempio,sarebbe già qualcosa !
Ovviamente, finché non parlo con il preparatore, nn posso capire quanto il gioco valga la candela. ..


Passare da 24 a 30 CV (a proposito la "nuova" CRF di vavalli ne ha 26)? Significa un aumento di potenza di quasi/oltre il 20% e non è un impegno da poco.

Faccio, senza addentrarmi sulle capacità del tecnico cui intendi affidarti, una breve lista della spesa:

Scarico completo (che già hai),
Kit di maggiorazione (negli States ne esiste uno che porta la cubatura a 305 cc. DOVREBBE garantire maggiore "schiena" garantendo assieme all'incremento di potenza una coppia meno acuta, tipica dei motori elaborarti),
"Centralina" nuova/modificata/riprogrammata (la vera necessità è da valutare con prove pratiche)
Altre lavorazioni meccaniche che dovessero essere necessarie (è plausibile serva qualcosa),
Sostituzione di pezzi dovuta (al momento dell'inizio dei lavori) alla normale usura derivante dall'uso,
qualche imprevisto può scapparci,
Filtro aria maggiorato (un motore più muscoloso deve respirare di più) (K&N?),
Materiale di consumo da sostituire: almeno olio, filtro, liquido di raffreddamento (non penserai di riutilizzare quelli presenti nel motore al momento dello smontaggio, spero!),
Ultimo ma non ultimo, una volta si chiamava così, la "Mano d'opera". Se non fila tutto dal primo momento potrebbe essere una spesa (anche non indifferente).

Tieni presente - a questo proposito - che andranno, comunque, armonizzati pezzi di differente provenienza/produzione: può non essere semplice perchè non è detto ( tie.gif tie.gif tie.gif ) che funzioni tutto subito.

Ne vale la pena? Tira tu le conclusioni (e fammi sapere, sono curioso)

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

PS: però il tuning è una gran cosa!!! 0509_up.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16050494
16050494 Inviato: 22 Feb 2019 19:31
 

Nella zona in cui lavoro sta aprendo, guarda caso, un officina di moto...elaborazioni. ..Soprattutto moto da pista... ho colto la palla al balzo e mi son fatto due chiacchiere col titolare, giovane, ma molto competente... ebbene mi ha smontato tutto il mio entusiasmo! 😢
Scarico centralina filtro modifiche all airbox...tutti pagliativi. ..x avere dei risultati tangibili ci vuole il kit 305cc...ma... non è detto che anche con quello alla fine si avrebbero i risultati sperati...Perché, secondo lui,si dovrebbe sostituire anche gli alberi a camme (se nn sbaglio ) ...e bisognerebbe sapere il rapporto di compressione con il kit e da originale. ..x fare una comparazione almeno su "carta"...
In conclusione, quello che più mi ha scoraggiato,ma che in fondo già sapevo,è che andando a snaturare il motore si perderebbe l affidabilità. ...che poi alla fine è il pregio più importante di questa moto!
Altri due punti che mi hanno fatto cambiare idea sono la reperibilità del kit,in Italia nn si trova...o perlomeno io nn ne ho trovati, dunque andrebbe ordinato dagli usa...ed il prezzo con la dogana salirebbe ancora!
Mettici manodopera e accessori vari...i 1000€ si passano sicuramente...e nn di poco !insomma il gioco nn vale la candela! !!!
Me la tengo così. ..🙋
 
16050598
16050598 Inviato: 23 Feb 2019 6:27
 

Ciao,

Insomma, mi pare di capire, siamo sulla stessa linea di pensiero. Comunque, a parziale "ripensamento" di quanto professato sinora, scarico/filtro e altri piccoli interventi possono (oltre a divertire nella loro realizzazione) dare il loro contributo.

Con le piccole cilindrate sono i dettagli a fare la differenza, basta restare coi "piedi per terra" ... In fondo modifica "tipo" (4 cilindri giapponese) di alcune decenni fa (parlo dell'era del carburatore ... ) era:

1) Spilli (Dinojet), 2) filtro (K&N), 3) scarico (Yoshimura), 4) rapporti (corona con due denti in più) per avere il motore leggermente più ... "in mano".

Semplice, economico, facilmente "reversibile" e - senza aspettarsi miracoli - faceva una certa differenza. icon_wink.gif .

Poi volli andare oltre ... e sbagliai. Un sacco di soldi buttati, incazz*ture a iosa e nessun risultato! 0509_down.gif

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16050611
16050611 Inviato: 23 Feb 2019 11:29
 

Siete sulla stessa linea di pensiero? ni.... Perché, secondo lui, filtro e airbox modificato,insomma dare più aria ad un motore che nn può riceverla , nn ha senso. ...stesso discorso x la lucidatura dei condotti a cui accennavi....È un lavoro che si fa su motori già elaborati....idem per il maggiore afflusso di aria...
Comunque, la parola fine ai miei sogni, la deve mettere il guru dei preparatori....che conosco dall 88....e da cui acquistai la mia prima moto vera....Cagiva wmx 125 87' competizione. ...ahhh che ricordi!!!!
Dunque non è ancora detta l ultima parola!😉
 
16050963
16050963 Inviato: 25 Feb 2019 10:19
 

Ciao,

ed infatti ho parlato di parziale ripensamento ... icon_wink.gif.

Ormai è tempo che non "smucino" più le mie moto o meglio (ad esempio) se devo cambiare il filtro aria ne prendo un di qualità - secondo me - superiore ma nulla di più.

Unica modifica che continuo a fare sono i tubi freno (sostituisco gli originali con quelli "in treccia", di solito Goodridge).

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16054620
16054620 Inviato: 10 Mar 2019 11:34
Oggetto: pasticche freno anteriore
 

Buongiorno a tutti,
domanda di uno che non possiede grandissima esperienza meccanica, uno in grado di cambiare l'olio e magari tendere la catena, ma niente di più complesso: qualcuno sa come cambiare le pastiglie freno all'anteriore della 250L (2016)?
Intendo dire, se si tratta soltanto di togliere la spina, sostituire le pastiglie, rimettere la spina e il gioco è fatto, beh posso farmelo da solo. Se invece c'è da smontare l'intero blocco freno, giocare coi livelli dell'olio etc., allora demando al meccanico.

Il fatto è che la motina di recente il meccanico l'ha visto un po' troppo spesso (cambio trasmissione per intero, sostituzione paraoli forcelle) , e il portafogli comincia a risentirne icon_eek.gif . Ogni tipo d'indicazione e di consiglio saranno ben accetti, grazie

Flowerale
 
16054804
16054804 Inviato: 11 Mar 2019 9:36
 

Ciao,

NON è un lavoro difficilissimo (più o meno come lo hai descritto ...) la regola aurea dice, però, che nel rimontaggio le varie componenti vanno serrate - per un lavoro a regola d'arte - con l'ausilio di una chiave dinamometrica ...

Di sicuro dovrai far "rientrare" i pistoncini (della pinza) che, con il consumarsi delle pasticche tendono ad uscire, dalla loro sede, per mantenere il corretto gioco. Un pò di olio, quindi, tornerà "in su" (nel circuito) ma nulla di più ...

Vale comunque la pena di fare uno spurgo del circuito dei freni, anche questa è operazione non difficile ma da farsi in due (semplicemente perchè da soli è difficile "pinzare" al manubrio e lavorare sulla pinza). icon_wink.gif

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16054866
16054866 Inviato: 11 Mar 2019 12:41
 

ottimo, grazie Francesco
sembra una cosa fattibile. La dinamometrica ce l'avrei, ma parte da 20 Nm, mentre qui ne servirebbero 17.2; credo che per questa volta andro' "a occhio".

f.
 
16065808
16065808 Inviato: 19 Apr 2019 9:05
 

Ciao ragazzi, ho da poco una CRF250L che intendo usare per viaggi di più giorni in OFF (vacanze dai 3 giorni alle 2 settimane).
La moto da enduro ce l'ho e non è mia intenzione usare la CRF250L per un enduro spinto, ma diciamo per viaggi "esplorativi".

Vorrei, fatto il rodaggio, fare qualche modifica senza velleità di ottenere chissà quale risultato. E' che sono abituato a far enduro con un 300 2T e quindi lo scarto di prestazioni lo sento parecchio.

Ho visto che ci sono vari membri del forum che hanno parecchia esperienza su modifiche fatte a questa moto. Ora vi espongo cosa vorrei cambiare e vi chiedo 2 opinioni in merito.

Cambiamenti previsti:
pignone 13
corona 42 (forse)
filtro aria BMC o K&N
scarico completo ARROW

Ecco, la mia domanda è questa: non so se prendere i collettori racing (senza cat.) o quelli omologati (con cat.).

Al di la di questioni di emissioni e rischio multe il mio dubbio è se la sonda lambda e la centralina ce la fanno a "stare dietro" alla modifica o se poi mi trovo con una moto troppo magra e devo per forza mettere una centralina aggiuntiva per ingrassare la carburazione.

Farei queste modifiche per avere un mezzo con un pelo più di brio, senza snaturare il motore che è un gioiellino.
 
16065873
16065873 Inviato: 19 Apr 2019 12:46
 

ciao boa76,
io con la combinazione 13-42 mi sono trovato molto bene, soprattutto in off dove la moto risulta piu' reattiva. Per le altre modifiche non saprei, lascio la parola a chi ha esperienze specifiche e piu' competenza di me

f.
 
16066234
16066234 Inviato: 21 Apr 2019 6:21
 

Ciao,

A mio modo di vedere la combinazione "13-42" (a meno che tu non faccia SOLO E SOLTANTO "off") potrebbe essere un pò troppo corta (anche se il rapporto originale è, obiettivamente, tanto/troppo lungo) ma non ho esperienza diretta. Per tale ragione non vado oltre.

Per il filtro avendoli provati entrambi (ma nessuno dei due sulla CRF) direi K&N 0509_up.gif , senza dubbio ...

Arrows mi sembra (tecnicamente) una buona scelta, però come "sopravvivano" i dispositivi (sacrosanti) antinquinamento dopo il montaggio di uno scarico completo non saprei dirlo: in Africa avevo in mente di montare il solo terminale (nel qual caso, nessun problema secondo le varie documentazioni tecniche) ma alla fine non lo feci ...

Da ultimo: OKKIO - con lo scarico completo - al ... "suono"!!! icon_wink.gif

Asiatici lampeggi

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16082875
16082875 Inviato: 18 Giu 2019 8:13
 

Ciao crfisti, sto seriamente pensando di tradire la piccola crf con un bel bombardone ktm 690 enduro..... quella si che è la vera dual !! 68 cv x 138kg...serbatoio da 12 lt...consumi moderati,se nn si spalanca il gas ovviamente. ..ma questo vale anche x la nostra piccola...manutenzione simile al crf,ovviamente sempre secondo l uso che se ne fa...
Insomma sula carta solo vantaggi...nn mi viene in mente nulla a favore della crf...se nn costi di bollo ed assicurazione leggermente più bassi...ma avendo già avuto moto di cilindrate superiori questo nn mi preoccupa!
Dunque? Pro e contro?
 
16082898
16082898 Inviato: 18 Giu 2019 9:42
 

Ciao,

Mah, a me sembra che tu stia comparando pere con mele ... icon_wink.gif .

Personalmente conosco solo la CRF (rimasta/venduta, per beghe burocratiche, in Africa: ... quanto la rimpiango). Però proprio perchè la ho avuta è l'ultima moto che paragonerei ad una KTM. Potenza, ad occhio, tripla su peso simile (ovviamnte a favore della KTM) restituiscono un mix che ha tutt'altro sapore, non necessariamente migliore ma diverso, rispetto alla CRF.

Personalmente poi (non è una critica ma una considerazione che nasce dalla specificità della "arancione") credo ben poco ai consumi ridotti (e/o paragonabili, in qualche modo, alla CRF: 24/26 CV contro, secondo quanto asserisci, 68CV ... 'nuff said!!!) ed alla manutenzione (costi?) "simile alla CRF".

Tuttavia, lo ammetto, specie sul secondo punto, vado ... "ad intuito". Detto questo, a te la palla ... icon_wink.gif

Asiatici saluti.
Francesco
 
16083012
16083012 Inviato: 18 Giu 2019 15:31
 

Il KTM 690 enduro ha lo stesso motore del 690 supermotard, che conosco bene. L'aveva il mio amico, l'ho visto in ogni condizione di utilizzo. Confermo che consuma poco, volendo anche pochissimo. Ma spenderete quasi più soldi per le gomme posteriori.
 
16083015
16083015 Inviato: 18 Giu 2019 15:39
 

Maddai che comparativa...in comune hanno solo il cilindro. .unico x entrambe... poi è palese che sono mezzi diversi...si fa il solito scambio di opinioni...
Sul fatto di consumi e manutenzione riporto quello che sento dire da chi la possiede...il motore lc4 è un progetto super collaudato da almeno 20 anni...manutenzione olio e filtro come x il crf.
Questa alla fine è una moto che puoi usare esattamente come il crf...ma con solo vantaggi a mio avviso 😉
E se dovesse consumare un po di più poco importa...l autonomia sarà sempre maggiore avendo un serbatoio di 12 lt...
E poi la potenza nn è mai troppa quando devi superare un tir in salita ....il modello 2019 ha 74 cv ma pesa anche qualcosa in più 146kg mi pare...
Insomma si ,sarà una moto impegnativa, con cui dosare bene il gas..se nn vuoi distruggere gomme o mettertela x cappello...non c'è dubbio. ..ma sarà anche sicuramente più adrenalinica della piccola e spompatissima crf dai !😢 😉
 
16083065
16083065 Inviato: 18 Giu 2019 18:56
 

Premesso che in 3 anni di possesso e di utilizzo, la CRF mi ha divertito come poche altre moto che ho avuto, e che io per la 690 da enduro letteralmente sbavo (ma al momento non me la posso permettere), credo sia più' che altro una questione dell'uso che vuoi farne.
Più' strada o più' off? E, quest'ultimo, impegnativo o soltanto strade bianche e sentieri fangosi?

Una considerazione non richiesta che mi sento di fare, e' che tra la 690 e la nuova Honda CRF450L, pur bella, sceglierei la prima ad occhi chiusi; il prezzo e' praticamente lo stesso, ma la kappona mi sembra di un'altra pasta.

Se fai il grande passo tienici informati, non so se c'e' un thread dedicato alla 690 qui sul Tinga, e sono curiosissimo di saperne di più'. Facci sapere.
Saluti da un Belgio oggi caldo come l'Egitto doppio_lamp_naked.gif
 
16083086
16083086 Inviato: 18 Giu 2019 21:10
 

Pensa un po mi era sfuggita l uscita della sorellona crf 450l....anche se avevo visto la prova della crf450 xr,modificata da Red moto, se non sbaglio, che in sostanza è la stessa cosa ma con una sigla piu nostalgica,o furba, x ricordare le mitiche e indistruttibili xr degli anni passati...
bella niente da dire,mi lascia un po perplesso il cambio olio e filtri raccomandato ogni 1000km...questo non è tanto da dual... e poi vabe il solito serbatoietto da 7lt.... anche questo fa poco dual... x il resto bellissima niente da dire...la vorrei subito in garage !
la kappona che prenderei ,usata ovviamente, ci farei prevalentemente asfalto ed un 30% di off leggero(poi il livello di difficolta dei percorsi aumenta con la pratica e la confidenza col mezzo) dovrebbe essere un 2013/14 e vorrei stare sui 6500/7000€ qualcosa ho gia addocchiato qui nei paraggi...ma solo di privati...dunque devo prima vendere la mia...e non so quanto sara facile eusa_think.gif
 
16083162
16083162 Inviato: 19 Giu 2019 3:38
 

Ciao

Citazione:
... devo prima vendere la mia...e non so quanto sara facile


Fossi a Roma (anche se credo mi ricercherei una M(otard, o sedicente tale nel caso specifico): le "tassellate" mi garbano meno ...) ci farei più di un pensiero eusa_think.gif icon_wink.gif . Ma NON sono a Roma, quindi ... eusa_naughty.gif

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16083206
16083206 Inviato: 19 Giu 2019 10:28
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ho da poco rimontato queste scarpette molto stradali...e ti garantisco che(tenuto conto della circonferenza ovviamente diversa) non ti farebbero rimpiangere più di tanto il motard.... 0509_doppio_ok.gif
 
16083211
16083211 Inviato: 19 Giu 2019 10:48
 

Ciao,

Qui (Ha noi) ho una Honda (quattrocento), motore da 13.000 giri/m, distribuzione V-Tec, forcellone in alluminio, ammortizzatori showa (da lecacrsi i baffi), un sacco di "gabole" mirabolanti ma ... ... ... ARIDATEME LA MIA CRF E L'AFRICA!!! icon_cry.gif icon_cry.gif icon_cry.gif .

Quanto alle gomme non so che dire (non avendo provato la "L") però ... già la "M" con le sue ruotine (quindi più bassa) aveva un parafando anteriore che tende(va) a fare vela anche alle velocità non missilistiche consentite dalla" manciatina" di cavalli a disposizione.

Temo che con la enduro (più alta) la tendenza possa essere ancora più accentuata ... Comunque, come dicevo, è solo un "pour parler", quindi ... eusa_naughty.gif

Francesco doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16083252
16083252 Inviato: 19 Giu 2019 12:29
 

Link a pagina di M.subito.it

Potrei fare una pazzia anche x questa....che è praticamente un k690 vestito di bianco-giallo...ma col vantaggio ,non da poco , di costare un po meno... un k 690 del 2016 con 6000km nn si trova a meno di 8/8500.....
eusa_clap.gif
 
16083305
16083305 Inviato: 19 Giu 2019 15:01
 

Si, e' praticamente la stessa moto. Certo, a guardarla ha l'aria d'essere parecchio scomoda, cosa non si fa per divertirsi su una mulattiera.
Te la fanno provare? eusa_think.gif
 
16083431
16083431 Inviato: 19 Giu 2019 21:12
 

flowerale ha scritto:
Si, e' praticamente la stessa moto. Certo, a guardarla ha l'aria d'essere parecchio scomoda, cosa non si fa per divertirsi su una mulattiera.
Te la fanno provare? eusa_think.gif


Be sulla comodità nn ho dubbi...sella alta stretta e dura...come un po tutte le enduro spinte.... non che la nostra crf abbia un divano eh !! Alla fine dopo un paio d'ore o sei un fachiro o soffri su ste moto qua... (che poi credo soffra anche il fachiro. ..solo che non lo da a vedere)
In mulattiera con una moto da 140kg nn è proprio il massimo del divertimento. ..magari sentieri e strade di bosco...li si che riesci a sfruttarla un minimo e divertirti😉
Per il fatto di provarla nn ne ho la più pallida idea...È solo uno dei tanti annunci che ho trovato. ..se possibile la cerco più vicino qui in Toscana ☺
 
16083939
16083939 Inviato: 21 Giu 2019 8:20
 

Forse sarà il caso di accantonare l idea del monocilindrico spinto.....sto leggendo di consumi olio preoccupanti...che..a quanto pare. ..per un mono spinto è "normale".... eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 38 di 39
Vai a pagina Precedente  123...373839  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Enduro

Forums ©