Leggi il Topic


Indice del forumForum Honda

   

Pagina 5 di 5
Vai a pagina Precedente  12345
 
HONDA Crosstourer come vi sembra?
15045103
15045103 Inviato: 4 Lug 2014 16:41
 

flower74 ha scritto:
... ho bisogno di un vostro consiglio.
Sono possessore di un BMW R1200GS LC del 2013... mi piacerebbe passare al CrossTourer... con cambio manuale.
Ho letto un tutta la discussione e non ho trovato analisi sul surriscaldamento del motore.
Sono andato a provare Triumph e KTM e, soprattutto quest'ultimo, scalda parecchio.


Ciao, da parte mia non ho nulla di cui lamentarmi. Rispetto a tutte le altre moto che ho avuto il CT è quello che "scalda" di meno. La ventola parte solo in situazioni di strada molto trafficata ma soprattutto rimane accesa per poco tempo.

Saluti
 
15045176
15045176 Inviato: 4 Lug 2014 17:24
 

... grazie per la risposta.
Purtroppo Honda non ha previsto demo per quest'anno di crosstourer indi per cui, pur muovendosi di diversi chilometri chilometri da casa... non riesco a provarla.
 
15045255
15045255 Inviato: 4 Lug 2014 18:08
 

Assolutamente nessun riscaldamento, per questo non devi minimamente preoccuparti;
provarla è fondamentale, possibilmente non solo per un brevissimo giro.
Dal mio punto di vista ti consiglio caldamente il cambio DCT, ne fa tutta un'altra moto ed un altro gusto delle due ruote.
Spero di essere stato utile doppio_lamp.gif
 
15045712
15045712 Inviato: 5 Lug 2014 0:21
 

.... grazie Gio, utilissimo... per il cambio... sono un po' troppo tradizionalista per preferire il DTC.
Poi... una volta davanti alla moto valuterò meglio...
 
15045793
15045793 Inviato: 5 Lug 2014 8:13
 

Sai...anche io la pensavo come te,
provandola mi son ricreduto.
"Pensare" di cambiare e aver già cambiato è tutta un'altra cosa.
Ho benedetto il sistema totalmente automatico quando,sebbene in moto, mi son trovato in una coda chilometrica sulla SA-RC.
La differenza di peso fra i due modelli c'è sicuramente ma a mio avviso i vantaggi sono incolmabili.
Se sei più orientato sul cambio tradizionale ti consiglio di provare per bene e comparare per bene tutti i modelli della categoria.
...E anche i forum specialistici
( Crosstourerforum.it - Link a pagina di Quellidellelica.com per Supertenerè, Triumph, KTM non so indirizzi)
Spero di non aver creato più dubbi... eusa_doh.gif
0510_saluto.gif
 
15045948
15045948 Inviato: 5 Lug 2014 12:28
 

... ringrazio tutti... sono andato a vederla e la seduta mi sembra più bassa e le gambe, almeno in posizione statica, sembrano più allargate che sul BMW.
Mi parlava di modello 2014 e di un possibile offerta sul modello 2013.
Qualche anima pia mi potrebbe illustrare le differenze sostanziali... il 2013 è molto differente?
 
15046228
15046228 Inviato: 5 Lug 2014 19:21
 

2014..nè provata...nè vista
icon_confused.gif
 
15049399
15049399 Inviato: 8 Lug 2014 16:39
 

flower74 ha scritto:
... ringrazio tutti... sono andato a vederla e la seduta mi sembra più bassa e le gambe, almeno in posizione statica, sembrano più allargate che sul BMW.
Mi parlava di modello 2014 e di un possibile offerta sul modello 2013.
Qualche anima pia mi potrebbe illustrare le differenze sostanziali... il 2013 è molto differente?


ciao flower,
sicuramente ci sarà qualcuno più preciso di me ma a memoria il model year 2014 ha:

1- traction control regolabile su più livelli (nel modello precedente aveva solo On-Off)
2- mono posteriore "aggiornato" (su alcuni modelli del 2012 si inchiodava, sostituivano in garanzia senza problemi)
3- nuovi colori

io ho preso un usato del 2012, non ho alcun problema al mono ed il TC è sempre acceso.
di mio non amo moto con centinaia di migliaia di settaggi e regolazioni perchè sono convinto che a conti fatti userei sempre lo stesso.
sul DCT, quando l'ho provato, mi sono detto "è il futuro".
dopodichè ho fatto scegliere il destino, nel senso che mi sono messo alla ricerca di un CT ed il fato ha voluto che lo trovassi manuale. l'avessi trovato DCT, non avrei avuto problemi a prenderlo.
 
15050396
15050396 Inviato: 9 Lug 2014 11:55
 

in 2 mesi, dall'8 Aprile ho fatto 10500 km (Nantova, Napoli-Palermo e ritorno tutto stradale), adesso sono appena rientrato da un giro di 4 giorni sulle alpi occidentali, abbiamo fatto circa 12 passi Dalla Binette, al Gran San Bernardo per finire col "San Marco" e non ho mai avuto problemi di surriscaldamento. Il sistema di ventilazione del radiatore manda l'aria calda verso l'esterno. Io avevo un TransAlp ultimo modello e sentivo molto di più il calore. Per quanto riguarda il cambio io ho quello manuale, scelto per alcune considerazioni personali,quali 10/15 kg da portare in giro, qualche km/litro in meno, in città farebbe comodo il cambio automatico, in montagna probabilmente useresti sempre il manuale..... l'unico problema, se si può chiamare tale visto che sei sempre in moto, è che ti dimentichi del cambio. Per alcuni è un vantaggio, per altri è fare scelte rischiando (spesso) di steccarle completamente.
Ho letto che il TA (la mia prima moto in assoluto) perdonava errori di scelta delle marce.....la CT li corregge, basta dare gas e se proprio non sei fermo e vuoi partire in quarta, fa tutto lei.
Differenze col mod precedente pochissime e ininfluenti.....tranne la sella ridisegnata per persone un po' basse di statura che sono agevolate a toccare terra con i piedi; io sono 1,85 e non avevo problemi nemmeno con quella di vecchio disegno che ho provato 3-4 volte.
Ottima scelta comunque 0509_doppio_ok.gif
 
15057768
15057768 Inviato: 15 Lug 2014 18:42
 

flower74 ha scritto:
... grazie per la risposta.
Purtroppo Honda non ha previsto demo per quest'anno di crosstourer indi per cui, pur muovendosi di diversi chilometri chilometri da casa... non riesco a provarla.


ciao !
i conce honda come molti altri hanno la possibilità di assicurartela anche per un giorno, magari una usata che hanno ritirato, pur di fartela "apprezzare" in vista di un probabile acquisto.

Di problemi di surriscaldamento neanche l'ombra, neanche d'estate in mezzo al traffico, viene deviata bene e con ratio!! eusa_clap.gif

Altre differenze del 2014: ha le frecce a ritorno automatico (in base a centraline e sensori) e per quella con DCT, un aggiornamento del software del cambio doppia frizione
Il resto tutto identico quindi prendi tranquillamente una 2012-2013 o perchè no anche una L.E. rimasta in giro da targare !! eusa_drool.gif 0509_up.gif
 
15676325
15676325 Inviato: 9 Ago 2016 19:09
 

salve a tutti , stò valutando lo scambio con una crosstourer 2013 dct ( dando la mia vfr 800 f 2014 full optional ) e dal topic non riesco bene a capire se si tocca decentemente con i piedi con un'altezza di 1.73.
grazie per una eventuale risposta icon_biggrin.gif
 
15677001
15677001 Inviato: 11 Ago 2016 8:54
 

ciao, difficile dirlo così a sensazione, io sono oltre 1.85m e addirittura per me è bassina con la sella originale.
Per toglierti ogni dubbio ti conviene andare a vederla in concessionaria dal vivo, così ci sali e vedi da te.
Dato il peso della moto non è una di quelle che puoi comprare se ci tocchi appena con la punta dei piedi ....
per il resto una bomba, ottima scelta & grande upgrade dalla 800F doppio_lamp.gif 0510_saluto.gif
 
16168981
16168981 Inviato: 6 Lug 2020 22:10
 

jackaubrey ha scritto:
Per lelebianconero.

Ecco il mio curriculum: vespa 125 primavera; Gilera 150 Arcore; Vespa PX200E; Yamaha xj 600n; Suzuki gsx 750 (naked); Fazer 1000; Yamaha xjr1300; Kawasaki z1000; Transalp 700; Crosstourer Honda 1200 dct.
Come puoi vedere, solo e rigorosamente prodotti del Sol Levante.

Aggiungo una cosa: pur essendo una enduro stradale, questa moto NON è adatta a "fare off" (lo chiamano così) a motivo del peso. Quindi lasciate perdere deserti, strade alpine etc.
Al massimo un breve sterrato per arrivare all'agriturismo.

Hai citato il multistrada. Le Ducati non mi vestono. Il motore è troppo rumoroso. Non replico a chi risponde che "il bello è proprio quello", perchè significa non avere argomenti per controbattere. Ho guidato anche per 600 km di fila. Risolto il problema del vento questo motore non si sente neppure.

Ho sempre sostenuto che due cilindri sono meglio di uno, e quattro cilindri sono meglio di due.
Per motivi esclusivamente economici alcune case vogliono convincere la gente che il tre cilindri è il sacro graal. E la gente ci crede. Ma non c'era la Kawaski kh 400 e la machIII 500? O la Suzuki 380?

Qualcuno ti dirà che c'è "altro e di meglio". E tirerà fuori il KTM adventure. Più leggero ,più potente ed in grado di "fare off".
Non l'ho provato, ma se uno vuole viaggiare deve mettere in conto il vento laterale. Voglio vedere una KTM con vento laterale e bagagli.
In Croazia l'abbiamo preso, eppure questa Crosstourer filava diritta come un binario.

Resto a disposizione per ulteriori informazioni specifiche.


Ciao,
stavo leggendo il topic..interessante i confronto.
Sono combattuto tra la KTM e la CT 1200 ho guidato con il vento laterale con una africa twin ed è veramente brutto.
Un po di off lo faccio ma non perchè mi piace correre in off mi serve solo per arrivare alle calette di mare...con la AT ci sono arrivato molte volte ma la CT non so come si comporta.
L'off per me è per il viaggio ma non per fare delle corse.
Ma qualcuno che tipo di off ha fatto con CT?
Ciao a tutti e buon forum
 
16168991
16168991 Inviato: 6 Lug 2020 22:40
 

Mia opinione...? Ok strada bianca nulla di più, ma è opinione da "purista dei veicoli" 0510_saluto.gif
 
16169259
16169259 Inviato: 7 Lug 2020 14:31
 

gio7 ha scritto:
Mia opinione...? Ok strada bianca nulla di più, ma è opinione da "purista dei veicoli" 0510_saluto.gif


Immagino..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 5
Vai a pagina Precedente  12345

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Honda

Forums ©