Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Problema con R6 del 2001 non parte [cerco aiuto e info]
8665131
8665131 Inviato: 12 Ott 2009 19:10
Oggetto: Problema con R6 del 2001 non parte [cerco aiuto e info]
 



speo possiate aiutarmi!
non partendo la moto ,
-ho controllato le candele e sono buone-
-ho controllato tuttu i fusibili sono ok
-ho controllato il filtro bens e ok-
ho estratto il tubo della benz dalla pompa carburante e all'accenzione del quadro non esce benzina , mi resta da controllare la mia pompa sotto la r6 di un mio amico per verificare , poi devo controllare il relè della pompa carb, e in fine la centralina e spero non centri ma ho i mie dubbi.
qualcuna ha avuto esperienza in merito potete darmi una dritta x risolvere, la centralina nella vcersione a carburatori del 2001 comanda anche la pompa? attendo fiducioso grazie .
 
8666885
8666885 Inviato: 12 Ott 2009 22:40
 

ciao, non ho la tua moto quindi non so quanto possa aiutarti, ma credo che faresti meglio a dare qualche dettaglio in più sulla moto:

-si accende il quadro
-che rumore fa quando premi il tasto di accensione
-stato batteria
-modifiche (Power commander modulo anticipo....)
-km effettuati

Provato a farla partire a spinta?

Forse non c'entra nulla, ma so che a volte le chiavi possono fare interferenza tra loro nel caso ne appendi due insieme dello stesso tipo. Forse è L'immobilizer ( prova con la doppia chiave... )

Sicuramente avrò detto un sacco di ovvietà e stupidaggini, spero che tu possa risolvere quanto prima
 
8666957
8666957 Inviato: 12 Ott 2009 22:57
 

all'inizio credevo che non arrivasse corrente alle candele ma non è cosi ma resta il fatto che ivece all'accenzione del quadro non circola benzina nella pompa , come se la stessa non aprisse . mi resta da controllare bene il rele della pompa , ma quello che volevo sapere è se un guasto alla centralina puo influenzare la pompa, poiche durante una ricarica batteria credo qulcosa non sia andata bene visto che un fusibile del caricabatteria è saltato, grazie comunque
 
8666966
8666966 Inviato: 12 Ott 2009 23:00
 

Guarda lo schema elettrico dal manuale motore. Non so cosa tu possa aver fatto per danneggiare la centralina, ma i fusibili generalmente sono fatti apposta per proteggere il sistema. Controllato tutti i fusibili, lo stato dei collegamenti ed il fusibile principale che sta sotto la sella mi pare?
 
8667839
8667839 Inviato: 13 Ott 2009 9:11
 

Io non ho capito una cosa... ma quando schiacci il pulsante dell'accensione il motorino di avviamento gira?
Per verificare se la pompa della benzina sta funzionando, col mio ex cbr 900 che non voleva partire, avevo utlizzato un metodo molto empirico: ci poggi la mano sopra ed accendi il quadro... se funziona la senti girare per un paio di secondi (è un motorino elettrico) se non senti nulla allora il problema è lì, vuol dire che non gli arriva corrente o che si è inchiodata.

Se invece il motorino d'avviamento non gira allora il problema è a monte, prova con un altra batteria!
 
8668414
8668414 Inviato: 13 Ott 2009 10:54
 

pazed ha scritto:
Io non ho capito una cosa... ma quando schiacci il pulsante dell'accensione il motorino di avviamento gira?
Per verificare se la pompa della benzina sta funzionando, col mio ex cbr 900 che non voleva partire, avevo utlizzato un metodo molto empirico: ci poggi la mano sopra ed accendi il quadro... se funziona la senti girare per un paio di secondi (è un motorino elettrico) se non senti nulla allora il problema è lì, vuol dire che non gli arriva corrente o che si è inchiodata.

Se invece il motorino d'avviamento non gira allora il problema è a monte, prova con un altra batteria!
io l'avrei fatto prima di smontare mezza moto icon_neutral.gif
 
8669618
8669618 Inviato: 13 Ott 2009 13:52
 

non è che hai bruciato il fusibile generale,quello che protegge l'impianto elettrico icon_question.gif
 
8682303
8682303 Inviato: 15 Ott 2009 11:38
 

ho controllato apparentemente tutti i fusibili tu di quale parli ? dove è situato?
ho fatto inoltre un'altra prova (molto azzardata ) ho staccato la pompa carburante e con una bottiglia dotata di cannula in gomma ,ho pompato manualmente benzina nei carburatori quindi nelle coppette e miracolo la moto è partita a primo colpo , quindi con questo test ho eliminato tutte le possibili motivazioni che un amico rivenditore mi dava a livello motore . ho tolto il relè quello grande dell'accenzione e sostituio con uno della moto di un collega ma la pompa non va comunque , ho sostituito la mia pompa con la sua e nemmeno, indi devo presumere che la centralina comandi anche la pompa benzina perche facendo i test a retroso come ho fatto , l'unico dogma resta sulla centralina , peccato però che la moto del mio collega è una 1999 mentre la mia 2001 e le centraline hanno un diverso attacco quindi non posso fare quest'ultimo controllo , dovrò per forza comprarla . Alla luce di queste mie nuove, tu cosa mi consigli?
Ps: il regolatore di tensione potrebbe influenzare l'apertura della pompa?
 
8682313
8682313 Inviato: 15 Ott 2009 11:41
 

KIMO ha scritto:
io l'avrei fatto prima di smontare mezza moto icon_neutral.gif

vedo che non hai capito il problema e mi hai liquidato senza impegno , vi pare che mi sarei disturbato ad interloquire in un forum , per un mero problema batteria ????!!!
 
8682348
8682348 Inviato: 15 Ott 2009 11:47
 

pazed ha scritto:
Io non ho capito una cosa... ma quando schiacci il pulsante dell'accensione il motorino di avviamento gira?
Per verificare se la pompa della benzina sta funzionando, col mio ex cbr 900 che non voleva partire, avevo utlizzato un metodo molto empirico: ci poggi la mano sopra ed accendi il quadro... se funziona la senti girare per un paio di secondi (è un motorino elettrico) se non senti nulla allora il problema è lì, vuol dire che non gli arriva corrente o che si è inchiodata.

Se invece il motorino d'avviamento non gira allora il problema è a monte, prova con un altra batteria!


grazie per la risposta !!

comunque ti ricordo che , almenoche la tua cbr non sia stata tanto vecchia da essere a carburatori , la pompa comandata a iniezione , è diversa proprio perche regola l'iniezione, mentre la pompa della r6 a carburatori è ha impulso , in effetti è come una valvola non ritorno che nonappena diminuisce la pressione aiuta con unpo di standuffate , lo si nota molto quando la moto ad es. ha la batt unpo scarica . saluti
 
8682514
8682514 Inviato: 15 Ott 2009 12:18
 

ottima prova! geniale!!

Guarda non conosco il mod a carburatori quindi non mi prendere alla lettera, però magari una mano la posso dare lo stesso

Considerando che, come riporta il manuale, l'arresto del motore dovuto all'abbassare il cavalletto con marcia innestata è dovuto al fatto che viene interrotto il flusso di corrente bobine--> ECU impendendo alle candele di produrre la scintilla, come tale l'ECU è secondo me proprio l'ultima sponda, ma qua sembra non resti altro da fare perchè abbiamo escluso

-fusibili
-batteria, cavi continuità dei fili, sensore folle, sensore cavalletto,interruttore di arresto motore (il motore si accende con la bottiglia!!)
-unità relè (per lo stesso motivo)
-sensore angolo inclinazione e sensore posizione albero motore (la moto si accende con la bottiglia!!)
-motorino d'avviamento ed il relè d'avviamento funzionano (la moto si accende con la bottiglia come tale il motorino gira e la corrente arriva bene)
-pompa (perchè con quella del tuo amico non funziona)

come tale il problema secondo me è nell'ECU, non ti resta altro mi sa!!

Non offro verità rivelate, solo un opinione!
 
8682611
8682611 Inviato: 15 Ott 2009 12:35
 

Ti ringrazio per il parere !!!!!
 
8685278
8685278 Inviato: 15 Ott 2009 18:16
 

Poguestec il mio Cbr era il primo e glorioso sc28 a carburatori... quindi la pompa credo fosse simile (come schema) a quella del tuo r6 a carburatori.
Probabilmente fai meglio a seguire il consiglio di Sebarm che mi sembra decisamente più competente di me... quindi ricerca nella certalina il tuo problema.

No so se ti può essere d'aiuto ma, sempre sul mio ex cbr, avevo fuso il regolatore di tensione e la moto non accendeva (batteria, pompa, centralina ecc erano perfettamente funzionanti).
Forse, se non l'hai già fatto, proverei con un altro regolatore di tensione (probabilmente è lo stesso del modello del tuo amico), anche perchè sono numerosissimi i casi di regolatori di tensione che si sono rotti su quel modello, mentre di centraline fuse non ne ho mai sentito!
 
8685301
8685301 Inviato: 15 Ott 2009 18:19
 

no no aspetta io non sono competente!!!

Posso benissimo aver preso cantonate!!

Io sul regolatore non ci scommetterei perchè la moto funziona normalmente se la fai partire con la bottiglia, ma non ne sono sicuro, come tale la cosa migliore è fare la prova: ci sono due modi


-prova a sostituire il tuo regolatore col regolatore del tuo amico, sopratutto se come dicono è un danno che è capitato già sul quel modello.

-Oppure un metodo molto + rapido per il regolatore è controllare a moto accesa la tensione. Per R6 2006 deve essere 14 V a 5000 RPM misurato ai poli del regolatore positivo sul rosso, negativo sul nero. Penso sia lo stesso per la tua ma non ci giurerei. Ripeto si tratta di un apparecchio che regolarizza e raddrizza la tensione prodotta dall'alternatore che produce corrente alternata ed è importante ai fini di caricare la batteria. Non credo che sarebbero questi i sintomi se fosse rotto....


Non credo sia il regolatore, ma prudenza suggerisce di provare prima d comprare qualcosa
 
8685402
8685402 Inviato: 15 Ott 2009 18:34
 

Ok, allora siamo in 2 a suggerire al nostro amico di verificare prima il regolatore 0509_up.gif
Sai perchè ho pensato al regolatore prima che alla centralina? perchè quando il regolatore di tensione non funziona più bene il primo sintono è proprio la batteria che si scarica (spesso viene anche danneggiata irrimediabilmente) e Poguestec ha scritto all'inizio che la sua batteria era a terra!
 
8685495
8685495 Inviato: 15 Ott 2009 18:47
 

Io avevo capito che nell'ultima ricarica si era bruciato il fusibile del caricabatterie (esterno, non parte della moto ) e che come tale temeva di aver bruciato qualcosa (maflunzionamento del caricabatterie?Regolatore impazzito? booo!!), non ha specificato che la batteria avesse problemi.

Se la batteria dava problemi i casi sono:

- bat vecchia non regge la carica (non credo che si parli di prima guerra mondiale però)
-regolatore andato (se non fornsce la corretta tensione di carica, non si carica bene)
-problemi alternatore (e la so ca**i peggiori e ahimè non così rari)

Atteniamoci a quello che sappiamo:

c'è stato qualche problema elettrico (alla moto? alla linea di casa? al regolatore? chi lo sa!)
dopo questo è comparso il problema quindi si è danneggiato qualcosa di elettronico (la centralina, il regolatore...boo....potrebbe anche esser partito il regolatore a causa di questo problema anche se non credo)

Per come stanno le cose direi che il regolatore DEVI CONTROLLARLO, sopratutto se la batteria ti dava problemi....

Comunque è sicuramente la cosa + semplice da fare e la +più economica. Facci sapere
 
8687691
8687691 Inviato: 16 Ott 2009 0:13
 

Sono contento che vi siate appassionati al post heeh!!
comunque avevo già esposto come domanda nei post precedenti se sapevate se il regolatore di tensione influenza anche l'apertura della pompa, poiche nell'ipotesi che il regolatore non invii correttamente i 12V o 14V (non so di preciso) ma comunque il voltaggio giusto alla pompa, le sue membrane non si aprirebbero , ma è solo una ipotesi .

ricapitoliamo avvenimenti
================

-batteria scarica
-malfunzionamento carica batteria esterno e salta suo fusibile
- moto collegata con cavi alla batteria dell'auto
- la moto parte ma come se andasse a 3
- si spegne e non riparte piu

quindi alla luce dei test successivamengte effettuati, ne deduco che SI QUALCHE DANNO ELETTRICO LA MOTO LO HA AVUTO e probabilmente il fatto che sia successivamente partita ma andando a 3 è dovuto semplicemnete alla esigua ma ancora presente disponibilità di benzina nelle vaschette sotto i carburatori, finita quella è avvenuto il definitivo spengimento ne è dimostrazione che con la bottiglia era tutto regolare . provero con il regolatore di tensione ma fattto ciò credo resti perforza solo la centralina , vi faro sapere. ciao
 
8688149
8688149 Inviato: 16 Ott 2009 8:36
 

Mi togli una curiosità? ma adesso, quando fai i tentativi di accensione, hai ancora la batteria collegata con i cavi all'auto?
Comunque il regolatore di tensione della moto del tuo amico va bene anche per la tua.. fai la prova, ci metti 5 minuti per smontarlo, e provalo con una batteria di cui sei certo che funzioni (no cavi auto).
Io punto 3 euro su questo, a quanto è data la vittoria del regolatore di tensione sulla centralina? icon_asd.gif

Ah, giusto per dirti un'altra coincidenza, quando si ruppe il mio regolatore di tensione la moto andò a 3 cilindri (poi 2 poi 1 poi 0) per un paio di minuti
 
8688227
8688227 Inviato: 16 Ott 2009 8:54
 

Posso dire che non ho liquidato proprio nulla. Ma tu una batteria NUOVA non l'hai provata.
Scusa ma tu non hai capito che sarei partito SUBITO da quello. icon_wink.gif
 
8688303
8688303 Inviato: 16 Ott 2009 9:15
 

[quote="pazed"#8688149]Mi togli una curiosità? ma adesso, quando fai i tentativi di accensione, hai ancora la batteria collegata con i cavi all'auto?

No con batteria moto carica !
 
8688317
8688317 Inviato: 16 Ott 2009 9:17
 

KIMO ha scritto:
Posso dire che non ho liquidato proprio nulla. Ma tu una batteria NUOVA non l'hai provata.
Scusa ma tu non hai capito che sarei partito SUBITO da quello. icon_wink.gif


E tu non hai capito che continui a proporre cose scontate ? icon_rolleyes.gif
 
8688912
8688912 Inviato: 16 Ott 2009 11:12
 

Kimo da quello che ho capito io poguestec ha GIÀ provato con una batteria nuova...
 
8689068
8689068 Inviato: 16 Ott 2009 11:46
 

skyline81 ha scritto:
Kimo da quello che ho capito io poguestec ha GIÀ provato con una batteria nuova...
si si l'ho capito. ma visto che tutti proponevano ANCHE con una carica. comunque, segui il consiglio di esperti.. e portala da un meccanico di moto.
 
8689123
8689123 Inviato: 16 Ott 2009 11:56
 

ottima idea, così ti dice che è storto il telaio perchè lo hai graffiato con un cacciavite e che l'allineamento astrale impone di cambiare la centralina il regolatore e che oramai le candele si sono bruciate....

ma per favore. Se riesce a fare da solo risparmia quanto puoi e non far mettere le mani sulla moto da nessuno.

Tornando a noi: se il regolatore fosse rotto tu avresti ragione dicendo che non partirebbe, ma questo non spiega come mai parte con la bottiglia..

Tagliamo la testa al toro: prova col regolatore dell'amico tuo giusto per sicurezza tanto è semplice, ma secondo me è la centralina.

icon_smile.gif buona gionata a todos!! doppio_lamp.gif
 
8692564
8692564 Inviato: 16 Ott 2009 20:30
 

aglia agliai ...... cari amici ho smontastp il regolatore e anche se non si vedeva da fuori , la botta l'ha avuta ,spinotto bruciacchiato ,alcuni segni di surriscaldameneto, devo ancora verificare con quello del mio amico, spero solo che il corto si sia fermato li e non sia arrivato alla centralina, vi terrò informati.

PS; per chi mi consiglia il meccanico:
ci sono stato e ho raccontato a lui le stese cose che ho detto a voi, e mi ha fatto tante storie tipo , mai provare le candele vicino al telaio, non smontare la pompa ,sicuro i coni sono usurati ,, bla bla bla, e poi mi ha proposto di ritirarla in permuta x comprarne un nuova , e allora ?????? faccio bene a provare da solo,o no???
 
8702569
8702569 Inviato: 19 Ott 2009 8:47
 

Hai fatto benissimo! vedrai che è solo il regolatore e te la cavi con 50 euro! attendo notizie.... muoviti che son curioso icon_mrgreen.gif
 
8702660
8702660 Inviato: 19 Ott 2009 9:06
 

Infatti, non battiamo la fiacca. Al lavoro!!! 0509_si_picchiano.gif la curiosità ci uccide 0509_up.gif

facci sapere!

P.S: pazed condivido il tuo motto (o frase-firma non so come si chiami)
 
12295055
12295055 Inviato: 21 Ago 2011 8:04
Oggetto: Stesso identico problema
 

Ciao ragazzi.

Riprendo questo vecchio topic perchè ho lo stesso identico problema e non riesco ad uscirne fuori.

Riepilogo brevemente la situazione:

Quadro si accende,motorino d'avviamento gira (bene) ma il motore non fa neanche un sussulto.

Prove (quelle + significative) che ho fatto fin'ora:

- Provato con tester corrente uscita da contatto pompa ed e' ok. Arriva corrente fino a quando non si sente il rele' staccare (dovrebbe essere giusto,no?)
- Attaccato pompa direttamente a batteria e sembra funzionare (vibra e fa rumore)
- Bypassato pompa attaccando direttamente il cavo benzina da serbatoio a carburatori:niente...la moto non parte.(Qui leggevo che andava "pompata" ma in che modo?)

E' una moto da pista e non possiede statore, questo puo' influire?
Il modello e' r6 del 2000.

Nel frattempo provero' con lo statore (ho una moto gemella perfettamente funzionante) ma la cosa che mi lascia perplesso e' che l'ho lasciata che funzionava.

Grazie a tutti e buona domenica!

doppio_lamp.gif
 
12300012
12300012 Inviato: 22 Ago 2011 13:39
 

Hai un impianto elettrico semplificato, quindi?


Hai provato a verificare se le candele fanno la scintilla correttamente?

Questo sarebbe il primo test da fare prima di iniziare a verificare altre cose.
 
12300149
12300149 Inviato: 22 Ago 2011 14:00
 

Grazie per avermi risposto anche qui,Rocco.

Esatto per l'impianto elettrico semplificato anche se la prima cosa che faro' sarà rimettergli lo statore (in pista con batteria a perdere dura 30 min!).

La prova delle candele (nuove per altro) l'ho fatta appoggiandole sulla testa e facendo girare il motorino d'avviamento e fanno scintilla. Non ho provato su tutte le candele pero'. Sbaglio procedura? E' sicura? Dovrei magari far girare il volano con contatto inserito evitando di far partire il motorino d'avviamento? (con un avvitatore magari)

Poi...ho letto di tanti problemi al regolatore di tensione ma,schema elettrico alla mano, vedo che l'unica funzione che ha e' quella di filtrare la corrente in arrivo dallo statore (che io non ho). Sbaglio?

Altro "segnale":ogni tanto il rele' della pompa della benzina continua a staccare-attaccare ad intervalli di circa mezzo-secondo.

Grazie a tutti.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha R1 e R6

Forums ©