Leggi il Topic


Indice del forumForum DucatiForum Ducati Monster

   

Pagina 1 di 11
Vai a pagina 123...91011  Successivo
 
Problema su 900 Ie minimo che resta alto. [RISOLTO]
7405085
7405085 Inviato: 18 Apr 2009 15:05
Oggetto: Problema su 900 Ie minimo che resta alto. [RISOLTO]
 



Apro questo topic perché ho un piccolo problema sul Bastardo Giallo.
A motore caldo, dopo uso "intensivo" tende a rimanere con il minimo alto, circa 2000 giri contro i 1000/1200 del minimo normale. Per uso intensivo intendo dopo una strada con parecchie accellerazioni e frenate. Il guaio è che in staccata questo leggero "su di giri" tende a diminuire parecchio l'effetto del freno motore.

Ho cambiato stamattina il cavo dell'accelleratore perché era corto (probabilmente a causa del cambio manubrio fatto dal precedente proprietario che ne ha montato un filo non specifico del modello), il che lo costringeva ad un passaggio innaturale, e sinceramente pensavo fosse lui la causa di questa tendenza al minimo alto.
Ora il filo esce correttamente da sotto il cruscotto, non fa pieghe né curve strette, ma il motore resta accellerato lo stesso. Notare che il minimo torna normale dopo un paio di accellerate a vuoto o mettendo la prima e facendo forzare il motore a freni tirati.

Escluderei quindi una causa "meccanica" dovuta alla tensione del filo.
Poterebbero però essercene altre?
A qualche possessore di I.E. è mai capitato? Come ha risolto la cosa?
Ogni consiglio è ben accetto...

Ultima modifica di Desmopier il 1 Mag 2009 16:46, modificato 3 volte in totale
 
7405132
7405132 Inviato: 18 Apr 2009 15:12
Oggetto: Re: Piccolo problema su 900 Ie - resta accellerato al mimimo
 

Desmopier ha scritto:
Apro questo topic perché ho un piccolo problema sul Bastardo Giallo.
A motore caldo, dopo uso "intensivo" tende a rimanere con il minimo alto, circa 2000 giri contro i 1000/1200 del minimo normale. Per uso intensivo intendo dopo una strada con parecchie accellerazioni e frenate. Il guaio è che in staccata questo leggero "su di giri" tende a diminuire parecchio l'effetto del freno motore.

Ho cambiato stamattina il cavo dell'accelleratore perché era corto (probabilmente a causa del cambio manubrio fatto dal precedente proprietario che ne ha montato un filo non specifico del modello), il che lo costringeva ad un passaggio innaturale, e sinceramente pensavo fosse lui la causa di questa tendenza al minimo alto.
Ora il filo esce correttamente da sotto il cruscotto, non fa pieghe né curve strette, ma il motore resta accellerato lo stesso. Notare che il minimo torna normale dopo un paio di accellerate a vuoto o mettendo la prima e facendo forzare il motore a freni tirati.

Escluderei quindi una causa "meccanica" dovuta alla tensione del filo.
Poterebbero però essercene altre?
A qualche possessore di I.E. è mai capitato? Come ha risolto la cosa?
Ogni consiglio è ben accetto...

secondo me è roba di trasmissione
 
7405142
7405142 Inviato: 18 Apr 2009 15:14
 

pier hai controllato che la ghigliottina torni bene? magari a caldo rimane un pelo aperta...o magari a caldo ce qualcosa che ritarda o si incanta nel corpo farfallato eusa_think.gif la cosa che mi sambra strana e che non si incanti a nche da fredda o comunque da utilizzo tranquillo....
 
7405161
7405161 Inviato: 18 Apr 2009 15:18
 

geidi ha scritto:
pier hai controllato che la ghigliottina torni bene? magari a caldo rimane un pelo aperta...o magari a caldo ce qualcosa che ritarda o si incanta nel corpo farfallato eusa_think.gif la cosa che mi sambra strana e che non si incanti a nche da fredda o comunque da utilizzo tranquillo....

secondo me bisogna controllare la trasmissione
 
7405179
7405179 Inviato: 18 Apr 2009 15:20
 

icon_arrow.gif Geidi: Infatti era proprio quello che mi faceva pensare ad un problema di cavo..
Spero non sia un problema elettronico.
icon_arrow.gif Fedej: perché la trasmisisone? Non è uno scooter... eusa_think.gif fammi capire
 
7405205
7405205 Inviato: 18 Apr 2009 15:26
 

Desmopier ha scritto:
icon_arrow.gif Geidi: Infatti era proprio quello che mi faceva pensare ad un problema di cavo..
Spero non sia un problema elettronico.
icon_arrow.gif Fedej: perché la trasmisisone? Non è uno scooter... eusa_think.gif fammi capire

intendo roba di marce frizione eccetera aspetta la risposta di kualcuno piu esperto
 
7405338
7405338 Inviato: 18 Apr 2009 17:05
 

fedej ha scritto:

intendo roba di marce frizione eccetera aspetta la risposta di kualcuno piu esperto
Grazie per l'intervento ma non si tratta di trasmissione. E' proprio un problema di accelleratore.

Di solito uno degli esperti sono io... icon_mrgreen.gif
 
7405373
7405373 Inviato: 18 Apr 2009 17:13
 

se te lo fa solo a caldo potrebbe anche essere una carburaione un po' magra.....
Elscluse cause meccaniche tipo lo scorrimento del filo proverei a dare una controllatina al CO...oppure una prova più economica ed empirica...proprio quando te lo fa prova a spegnere e dare una controllata al colore delle candele...
bye
 
7405405
7405405 Inviato: 18 Apr 2009 17:20
 

fylooo ha scritto:
se te lo fa solo a caldo potrebbe anche essere una carburaione un po' magra.....
Elscluse cause meccaniche tipo lo scorrimento del filo proverei a dare una controllatina al CO...oppure una prova più economica ed empirica...proprio quando te lo fa prova a spegnere e dare una controllata al colore delle candele...
bye
Lo avevo pensato. Ma il fatto è che non lo fa sempre, ma solo ogni tanto
e senza un'apparente motivo logico. Comunque un'occhiata alle candele vado a dargliela.
 
7405485
7405485 Inviato: 18 Apr 2009 17:42
 

se gli dai un colpetto d'acceleratore, torna normale?
 
7405664
7405664 Inviato: 18 Apr 2009 18:25
 

Desmopier ha scritto:
fedej ha scritto:

intendo roba di marce frizione eccetera aspetta la risposta di kualcuno piu esperto
Grazie per l'intervento ma non si tratta di trasmissione. E' proprio un problema di accelleratore.

Di solito uno degli esperti sono io... icon_mrgreen.gif

icon_asd.gif ok
 
7405679
7405679 Inviato: 18 Apr 2009 18:28
 

geidi ha scritto:
pier hai controllato che la ghigliottina torni bene? magari a caldo rimane un pelo aperta...o magari a caldo ce qualcosa che ritarda o si incanta nel corpo farfallato eusa_think.gif la cosa che mi sambra strana e che non si incanti a nche da fredda o comunque da utilizzo tranquillo....


quoto la ghigliottina magari è semplicemente che non torna bene e sgasando da fermo chiudi meglio il gas con la mano quindi la porti al minimo normale
 
7405766
7405766 Inviato: 18 Apr 2009 18:44
 

Citazione:
pier hai controllato che la ghigliottina torni bene? magari a caldo rimane un pelo aperta...o magari a caldo ce qualcosa che ritarda o si incanta nel corpo farfallato eusa_think.gif la cosa che mi sambra strana e che non si incanti a nche da fredda o comunque da utilizzo tranquillo....


anch'io sarei orientato a dare una controllata al corpo farfallato..il fatto che te lo faccia solo a caldo magari è per il fatto che con il calore si dilatano degli elementi che impediscono la completa chiusura della ghigliottina.. eusa_think.gif

doppio_lamp_naked.gif
 
7405768
7405768 Inviato: 18 Apr 2009 18:44
Oggetto: rhewhr
 

ciao

desmo pier

una cosa simile l'ha fatta a me il 620
innanzitutto da quanto tempo te lo fa
comunque potrebbe essere il sensore di pressione c'e nei modelli ad iniezione
se hai il manuale di officina ti spiega anche come funziona
comunque se il 900 ie e' come il 620 ie dovrebbe essere posizionato dietro al fanale
e' un cosino nero con due fili
potrebbe esseere che ci sia qualche contatto lento per cui con le vibrazioni fa falso conatto per cui si sballa e la centralina recola un po a capocchia
ha me era successo che durante un giro in cui da una quota di 300 mt sono arrivato intorno ai 1000 metri e nel mentre ho preso un acquazzone con conseguente cambio di temperatura e umidita in maniera repentina per cui la moto improvvisamente si e' accellerata da sola
quando mi sono fermato ho contorllato cavi e cavetti ma lo faceva lo stesso per cui l'ho spenta
e' ho aspettato 10 min
poi ho riacceso e tutto si e' sitemato
nel tuo caso potrebbe essere non causato da uno squilibrio termico ma bensi da un falso cotatto sul sensore per cui al motore arriva un segnale diverso o errato e la centralina acellera
per che e' strano dopo che si presenta il fenomeno basta femarsi e mettere in fole due sgasate e tutto torna normale oppure in prima e forzando
potrebbe esere quello
inoltre se prima con il vecchio cavo non lo faceva e adesso lo fa potrebbe anche essere il cavo troppo lungo per cui fa fatica a tornare a riposo per cui punta e nonostante la manopola sia a zero lui torna meno e rimane acellerato
anche perche quando uno va in moto si che molla di accellearre ma non sempre va a zero corsa per cui ci puo essere una posizione per cui il cavo essendo lungo non scorre bene
altro non saprei
 
7405780
7405780 Inviato: 18 Apr 2009 18:46
 

Eccomi di ritorno. Per rispondere a Lobotomy:
controllato le candele, sono perfette.
Per tutti gli altri: ho fatto ripassare il cavo dell'accelleratore e quello dell'aria.
Quest'ultimo tira da matti quando sterzo a sinistra. Ho agito sul registro del filo, dandogli un pò più di gioco. Non vorrei mai che muovendo lo sterzo il filo muova il comando, aprendolo leggermente....
Accesa la moto, girava perfettamente a 1000 giri.
Quando resta accellerata, non sempre con un colpo di accelleratore torna a posto. Magari ce ne vogliono due o tre, e i giri si abbassano lentamente. In ogni caso, rimane accellerata anche agendo a mano sulla "mezzaluna" del comando.
Controllerò le ghigliottine, magari ci sono delle schifezze che intralciano... boh.
In ogni caso, se a chiunque viene in mente altro, me lo dica.
Per il momento, grazie a tutti!
 
7405884
7405884 Inviato: 18 Apr 2009 19:01
Oggetto: gtri
 

il fenomeno lo fa da quando hai sotituito il filo o lo faceva gia prima
non mi viene in mente nulla..........................
ad esempio tu accendi la moto tiri un pelo l'aria
poi quando e' a regime parti ed improvvisamente comincia a rimanere accellerata
per cui e' come se girassi con lla leva dell'aria tirata
quando fa cosi invece di accellerare hai provato a fermarti e spegnerla aspettare chesso 5 min
e riaccenderla cosa fa ??rimane accellerata oppure gira normalmente
perche se gira normalmente secondo me e' unproblema di sensori che una vplta spenta la moto tpornano ha fonzionare ma ogni tanto quando si scaldano non fanno il loro dovere
aòltro non so
 
7405990
7405990 Inviato: 18 Apr 2009 19:18
 

Funziona così:
accendo la moto, tiro un pelo lo starter. Quando il motore gira regolare chiudo lo starter (basta un minuto). Il motore ha il minimo regolare. Parto, mi faccio un pò di km, quando entra bene in temperatura inizia, a caso, a rimanere accellerata soprattutto quando guido allegro. Lo si sente soprattutto sulle strade tutte curve, dove c'è un susseguirsi di frenate ed accellerate.
Subito pensavo fosse il cavo accelleratore che era mal posizionato, essendo corto.
Stamattina l'ho cambiato, ora è giusto e passa bene, ma il problema persiste.
Inizio a pensare anch'io a qualche sensore... speriamo di no!
 
7406016
7406016 Inviato: 18 Apr 2009 19:24
 

Non è pertinente con il topic però a me è capitato che a volte in nessun preciso momento ma solo quando avevo da dare tanto gas mi è capitato come se la moto avesse un vuoto (premetto che ho il pignone, la corona e la catena proprio alla frutta, infatti questo difetto si è verificato solo di recente) qualcosa ha una mezza idea potrebbe essere la corona con i denti troppo piegati e non fa rigare bene la catena oppure la catena con le maglie troppo storte che non girano piu con fluidità?????
 
7406130
7406130 Inviato: 18 Apr 2009 20:09
 

Credo che sia di più la frizione che slitta... dalle una soffiata. Ma se ha più di 20.000 km è quasi ora di rifarla...
 
7406144
7406144 Inviato: 18 Apr 2009 20:11
 

Desmopier ha scritto:
Credo che sia di più la frizione che slitta... dalle una soffiata. Ma se ha più di 20.000 km è quasi ora di rifarla...


rifatta completamente a febbraio e ci avro fatto 1500 km, dici che anche se ho il coperchio aperto necessita della soffita?
 
7406621
7406621 Inviato: 18 Apr 2009 21:48
Oggetto: jheeh
 

allora lo faceva anche prima con il cavo corto
solo che tene sei accorto solo ora che riesci ad usarla di piu
io controllerei il sensore temperatura e pressione dellaria
e il potenzionetro del corpo farfallato
anche perche il secondo e' un sensore posti vicino gruppo dell'iniezione
percui sensibile anche al calore emanato dal motore
l'atro sensoe essendo posto dietro al fanale comunque e' diciamo esposto per cui con l'umidita e il tempo che passa potrebbe essere sballato e non rilevare piu correttamemte i valori per cui potrebbe sballarsi a caso
sono due componeneti che per vedere se funzionano devono essere colegati al computer
oppure visto che sono componenti elettronici
potresti fare cosi
comprare una di quelle bombolette di aria compressa che quando le giri fanno il freddo
te la porti dietro e quando lo fa ti fermi non accelleri niente lasci lamoto che giri accellerata e poi con la bomboletta raffreddi il componente che immediatamente dovrebbe tornare alla temperatura di quando e' ferma la moto per cui se e' quello immadiatamente la moto dovrebbe riassestarsi
altro non si che dire
pero e' una prova che ci puo stare
 
7407464
7407464 Inviato: 19 Apr 2009 8:00
 

oremetto che non ho letto tutto.. icon_asd.gif

controlato anche il filo dello starter oltre a quello dell'acceleratore?!
 
7407724
7407724 Inviato: 19 Apr 2009 9:59
 

Non c'entra nulla col topic Pier, ma hai fatto un errore nel titolo: "Accellerato" al posto di "accelerato" 0509_si_picchiano.gif 0510_amici.gif
 
7407830
7407830 Inviato: 19 Apr 2009 10:24
 

a bati????? (m*****a ooo pignolo!!!!!) pier io di mezzi a ie non ci capisco una mazza almeno x quanta l alimentazione.. i posso solo dire che una cosa simile succedeva anche a me quando lasciavo il gas prima di una curva la moto mi rimaneva accellerata non un esagerazione ma se uno ha un po di orecchio lo sentiva.. io ho fatto presto ho levato il filtro e smontato i carburatori l ho puliti e li ho rimontati all inizio andava bene dopo pèoco ha riniziato.. in somma zx fartekla breve quando la moto si scaldava non mi bruciava bene tuitta la benzina e il calore mi mandava in combustione quella che le candele non bruciava morale della favola la mot é era sempre andata benissimo eora faceva rompere le scatole ho smontato li spilli e li ho alzati di una tacca dopo non lo faceva piu e da li é sempre andata perfetta (ora ho montato tutto un altro kit) la cosa che non capivo é come fosse possibile che la moto sia sempre andata bene in un modo e ad un tratto abbia iniziato a dare noie hai mai pensato che potrebbe essere un problema di carburazione?? so che fai controllare periodicamente il co magari é come dice qualcuno la centralina fa qualche bizza..piccolo ot (ho ordinato il doppio disco 0509_banana.gif 0509_banana.gif alla fine 300 euro tutto 0510_sad.gif 0510_sad.gif )
 
7407933
7407933 Inviato: 19 Apr 2009 10:48
Oggetto: Re: jheeh
 

goosecat ha scritto:
allora lo faceva anche prima con il cavo corto
solo che tene sei accorto solo ora che riesci ad usarla di piu
io controllerei il sensore temperatura e pressione dellaria
e il potenzionetro del corpo farfallato
anche perche il secondo e' un sensore posti vicino gruppo dell'iniezione
percui sensibile anche al calore emanato dal motore
l'atro sensoe essendo posto dietro al fanale comunque e' diciamo esposto per cui con l'umidita e il tempo che passa potrebbe essere sballato e non rilevare piu correttamemte i valori per cui potrebbe sballarsi a caso
sono due componeneti che per vedere se funzionano devono essere colegati al computer
oppure visto che sono componenti elettronici
potresti fare cosi
comprare una di quelle bombolette di aria compressa che quando le giri fanno il freddo
te la porti dietro e quando lo fa ti fermi non accelleri niente lasci lamoto che giri accellerata e poi con la bomboletta raffreddi il componente che immediatamente dovrebbe tornare alla temperatura di quando e' ferma la moto per cui se e' quello immadiatamente la moto dovrebbe riassestarsi
altro non si che dire
pero e' una prova che ci puo stare
goosecat ma sei sicuro di questa prova ?? perche se se raffreddi il sensore sotto al fanale la centralina tenderà ad ingrassare la benzina perche crederà che fuori ce un tempo da lupi!!!! io non credo che la raffrddazione di colpo faccia bene ad un sensore ,perche in genere la temperatura esterna varia gradualmente....... però non so magari mi sbaglio eusa_think.gif ......pier se non e nulla di meccanico vai in ducati falla attacare al pc almeno ti levi il pensiero... icon_wink.gif icon_arrow.gif PER IRON: complimenti per l aquisto del secondo disco 0509_doppio_ok.gif vedrai che differenza 0509_up.gif
 
7407978
7407978 Inviato: 19 Apr 2009 10:57
Oggetto: kfhujr
 

certo ma non e' che devi congelarlo e poi forse mi sono spiegato male la prova si puo fare sul sensore relativo al potenziometro della farfalla che si trova vicino al motore
il raffreddamento e' prassi comune sui circuiti elettronici perche in genere quando si scaldano tendono a sballarsi per cui raffreddandoli li si riporta ad una condizione piu stabile
 
7409332
7409332 Inviato: 19 Apr 2009 14:11
 

a pier!
pijate na jap!







































icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif





0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif 0510_abbraccio.gif
 
7409534
7409534 Inviato: 19 Apr 2009 14:34
 

A Raf... 0509_pernacchia.gif



icon_arrow.gif a Batista: ho corretto il titolo. Hai ragione, si dice "acceleratore". Che toppa...
questo articolo è tutto per te:
Link a pagina di Lastampa.it
doppio_lamp_naked.gif

icon_arrow.gif BoNI: il filo dello starter l'ho controllato ieri pomeriggio, dopo aver controllato le candele. In effetti tira parecchio sterzando, ed ho cercato di farlo passare meglio, dandogli anche un pò più di gioco. Vedremo se era colpa sua... dopo il lavoro ho acceso il motore ed il minimo era perfetto, ma purtroppo è un difetto che mi fa a caldo. Oggi non si può uscire, perché diluvia... vedremo cosa succederà alla prossima uscita!

icon_arrow.gif Irons, per capire quello che hai scritto ho chiamato un egittologo ed uno specialista in codici cifrati ma più o meno ci sono riuscito icon_biggrin.gif . Non dovrebbe essere un problema di carburazione, perché le candele sono perfette. Quindi o è un problema "meccanico" (fili che tirano, pezzi che non chiudono o che non lavorano nel modo giusto) o è un problema elettronico, come suppone Goose. Qualche sensore che dà i numeri.

Speravo che qualche altro possessore di IE avesse avuto un simile problema...
 
7412539
7412539 Inviato: 19 Apr 2009 21:17
 

Ho appena letto sul DMC di un socio che lamenta un problema di minimo alto su un S2R 800. Tra le possibili cause qualcuno del forum ha indicato "un'aspirazione sotto ai corpi farfallati", cioè un'infiltrazione d'aria.
 
7413615
7413615 Inviato: 19 Apr 2009 23:10
 

icon_eek.gif Già già! Anche Roxybli me l'ha ipotizzato poco fa... quindi mi sa che avete fatto Bingo! Urge controllo di tutte le fascette e di tutti i condotti di aspirazione...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 11
Vai a pagina 123...91011  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum DucatiForum Ducati Monster

Forums ©