Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Benelli e Motobi d'epoca

   

Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo
 
Benelli 125 2c [info e tecnica]
14044575
14044575 Inviato: 8 Gen 2013 11:21
 

Ma questo Sgasato, dov'è andato? Ero curioso di conoscere gli aggiornamenti.
 
14097213
14097213 Inviato: 31 Gen 2013 12:36
Oggetto: rieccomi.....
 

premetto che avevo lasciato alcune cose in sospeso come l'avere o no il libretto uso e manutenzione. Il libretto materialmente non ce l'ho, ma un mio conoscente per email mi ha inviato una parte in lui possesso riguardante l'elettronica(resistenze dei vari componenti, messa in fase ecc....) perchè il resto del libretto non l'aveva. Adesso a me resta sempre quel dubbio dei carburatori su come regolarli, non avendo materiale sul quale riferirmi, c'è qualcuno che gentilmente mi illustra lo scopo delle 3 viti di regolazione su ciascun carburatore??perchè con questo tipo di carburatore (che tra l'altro mi sembra che fosse montato anche sula vespa e ape) non ho mai avuto a che fare icon_smile.gif
 
14097300
14097300 Inviato: 31 Gen 2013 13:14
Oggetto: Re: rieccomi.....
 

sgasato ha scritto:
premetto che avevo lasciato alcune cose in sospeso come l'avere o no il libretto uso e manutenzione. Il libretto materialmente non ce l'ho, ma un mio conoscente per email mi ha inviato una parte in lui possesso riguardante l'elettronica(resistenze dei vari componenti, messa in fase ecc....) perchè il resto del libretto non l'aveva. Adesso a me resta sempre quel dubbio dei carburatori su come regolarli, non avendo materiale sul quale riferirmi, c'è qualcuno che gentilmente mi illustra lo scopo delle 3 viti di regolazione su ciascun carburatore??perchè con questo tipo di carburatore (che tra l'altro mi sembra che fosse montato anche sula vespa e ape) non ho mai avuto a che fare icon_smile.gif


Per carburare un bicilindrico bicarburatore non c'è altra soluzione che operare con un'apparecchiatura specifica denominata "vacuometro".
Tutto il resto è prova empirica e non porta ad alcun risultato sicuro.
Se non sei in grado di farlo da solo, sarebbe il caso ti rivolgessi ad un meccanico esperto in moto che ti risolverà il problema in 20 minuti.

Per quanto riguarda il libretto uso e manutenzione devi acquistarlo per forza, soprattutto per ogni problema e/o evenienza ti capitasse in futuro.
Qui trovi le ristampe in vendita a prezzi abbordabilissimi.
Link a pagina di Aave.it

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14104394
14104394 Inviato: 3 Feb 2013 19:08
 

finalmente ho risolto..........la moto è partita dopo non so quanti colpi....semplicemente era grassissima di carburazione tanto che si spegneva quasi subito. Ho poi chiesto consiglio ad un meccanico sulle tre famose viti e ho agito di conseguenza carburandola. Adesso sembra che vada bene e speriamo che continui grazie a tutti per i consigli
 
14104697
14104697 Inviato: 3 Feb 2013 21:46
 

sgasato ha scritto:
finalmente ho risolto..........la moto è partita dopo non so quanti colpi....semplicemente era grassissima di carburazione tanto che si spegneva quasi subito. Ho poi chiesto consiglio ad un meccanico sulle tre famose viti e ho agito di conseguenza carburandola. Adesso sembra che vada bene e speriamo che continui grazie a tutti per i consigli


Tempo (meteo) permettendo, usala per un giretto...andrà sempre meglio..... esperienza personale.
Miscela al 2-2.5 %
0510_saluto.gif
 
14184753
14184753 Inviato: 9 Mar 2013 21:41
 

gippiguzzi ha scritto:
Qui vendono le repliche cartacee.
Io li ho acquistati in contrassegno per quasi tutte le mie moto.

Link a pagina di Aave.it

E' dura mettersi al lavoro senza nemmeno una traccia sul da farsi...... icon_wink.gif

La meccanica è una ma ogni moto ha il suo perchè.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Mi puoi spiegare come sono queste repliche ? Sono fedeli alloriginale, nel senso che hanno la stessa dimensione, sono stampate fronte e retro, hanno le copertine a colori, sono rilegati, ecc.

Grazie
 
14185097
14185097 Inviato: 10 Mar 2013 0:47
 

Sono chiaramente copie tratte da quelle originali.
Sono stampate tali e quali.
Almeno per quelle che ho comprato io, per moto anni '50/60, d'obbligo è la scrittura in nero ma le foto ed i disegni, rigorosamente in bianco e nero, ci sono....

Vedi un po' tu che scegliere, AAVE è superconosciuta in Italia e garanzia di qualità......eventualmente e con un po' di fortuna, nei soliti siti d'annunci, potresti trovare i libretti uso dell'epoca, ma non sicuramente a prezzi di ristampa.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14242731
14242731 Inviato: 1 Apr 2013 22:13
Oggetto: pompa freno
 

oggi ho avuto un nuovo problema: il freno anteriore ha smesso di funzionare, così ho smontato il tubo idraulico per vedere se la pompa pompava olio, e difatti seppur pompando non usciva la minima quantità di olio dalla pompa......cosa può essere?????????
 
14245346
14245346 Inviato: 2 Apr 2013 20:07
 

ciao,se non c'è troppa sporcizia e il pistoncino non è a pacco,pulisci la vaschetta e metti olio nuovo senza chiudere il tappo.se si invena dovresti vedere bollicine uscire dall'interno,altrimenti deve aprire e vedere lo stato dei gommini
 
14644979
14644979 Inviato: 19 Set 2013 10:10
Oggetto: pezzi di ricambio benelli 125 del 1980
 

***canc da gippiguzzi : metti un annuncio nel Forum Vendo/Cerco e non nei Topic tecnici....oppure usa gli MP e le mail***

Vendo / Cerco Moto d'Epoca
 
14654617
14654617 Inviato: 24 Set 2013 23:04
 

sgasato ha scritto:
finalmente ho risolto..........la moto è partita dopo non so quanti colpi....semplicemente era grassissima di carburazione tanto che si spegneva quasi subito. Ho poi chiesto consiglio ad un meccanico sulle tre famose viti e ho agito di conseguenza carburandola. Adesso sembra che vada bene e speriamo che continui grazie a tutti per i consigli


ciao sono un felice possessore di un Malanca 125 e2c, un bicilindrico del 75 come il tuo Benelli. la carburazione non dovrebbe essere un problema se hai i getti originali di fabbrica, il problema sta solo ed esclusivamente nella sincronizzazione dei due carburatori....
in pratiche devi accertarti che entrambi i carburatori, penso siano shb 19/19, aprano le ghigliottine contemporaneamente al comando dell'acceleratore.
per verificare devi smontare i carburatori dai collettori di aspirazione con i cavi dell'acelleratore inseriti, metterli affiancati e con l'indice ed il medio della stessa mano inserirli nel lato dell'aspirazione dei carburatori sino a toccare le due ghigliottine e con l'altra mano acellerare lentamente in continuazione. se con le punta delle due dita noti che entrambe le ghigliottine dei carburatori si aprono contemporaneamente rimonta tutto che va bene, altrimenti dovrai alzare od abbassare la vite di regolazione del cavo dell'aceleratore posta sopra ad ogni singolo carburatore fino ad una perfetta sincronizzazione.
se riuscirai a fare un bel lavoro noterai subito un diverso rumore al minimo del motore (piu' fluido e meno metallico) ed una migliore acellerazione..... fammi sapere ciao Fabrizio da Padova.
 
14708560
14708560 Inviato: 25 Ott 2013 10:47
Oggetto: motore benelli 125 2c del78 elettronica
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

buongiorno a tutti volevo condividere un problema che affligge la mia moto.Parte , a caldo il cilindro sx alterna qualche scoppio fino a circa 4000 giri poi smette di fumare fino a circa 7000 ,infine in fuori giri ricomincia a fumare. Ho sostituito il paraolio lato volano(il vecchio effettivamente aveva qualche segno di trafilaggio) ,sostituito il regolatore di tensione,il trasduttore elettronico ,le bobine ,le candele,pulito il carburatore, smontato il cilindro sx per verificare fasce e cilindro ,niente da fare.... allora ho tolto i filtri aria dei carburatori (modifica fatta da me) e inserendo un dito nel foro del carburatore sx il motore risente un pochino ma resta in moto ,mentre se faccio la stessa cosa nel carburatore dx tende a spegnersi..penso che sia un trafilaggio da qualche parte dei semicarter cosa mi consigliate io sono per smontare il motore aprire i semicarter e nell'occasione sostituitre tutti i paraoli e le relative guarnizioni,grazie fin da ora per eventuali suggerimenti.
 
14709807
14709807 Inviato: 25 Ott 2013 21:02
 

ciao,hai provato senza marmitte(solo con i collettori)?i carburatori dentro sono da manuale?prova e controlla i fili acceleratore dallo sdoppiatore se lavorano assieme e senza giochi o al contrario uno non ha gioco da impuntarsi troppo.controlla i distanziali in bachilite e relative guarnizioni dei collettori aspirazione,e il serraggio completo dei carburatori nel collarino.l'hai mai provata con l'air box originale e filtro aria?
 
14714389
14714389 Inviato: 29 Ott 2013 9:00
Oggetto: motore benelli 125 2c
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

buongiorno a tutti, grazie per la risposta,per completezza di informazioni la carburazione mi è stata fatta dal meccanico (ex benelli e moto guzzi) aumentando il getto del max a 120 ,ho controllato tutto per quanto riguarda serraggi sui collettori di aspirazione,teste,scarico ecc, alla fine ho optato per la sostituzione del motore prelevandolo da una moto di serie acquistata per ricambi. Dopo ore di lavoro metto in moto con i vecchi carburatori ma arrivato alla rampa del box solito problema la moto è fiacca ,non si riesce a salire..A questo punto metto i carburatori del motore di scorta e finalmente la moto và meglio non ancora bene ,infatti stò costruendo due collettori di aspirazione con le prese per i vacuometri .Il bello deve ancora venire ,a questo punto decido di andare a fare la revisione biennale e sorpresa il valore del CO è 5 ma per essere idonea deve essere almeno 6 e più (parlando con un ingegnere chimico in teoria CO zero è uguale a combustione perfetta )quindi la mia moto inquinerebbe meno ma per la legge non và bene,per un nano secondo ho pensato di vendere tutte le mie moto d'epoca ma poi il cuore ha vinto , le moto d'epoca dovrebbero essere esentate da tutte queste trappole che fanno il gioco degli stranieri,le ho viste io a reggio emilia le bisarche straniere caricare una marea di vespe e moto varie,scusate lo sfogo , vi terrò aggiornati degli sviluppi futuri a tutti buon lavoro .
 
14865153
14865153 Inviato: 25 Feb 2014 18:13
Oggetto: Verniciatura Benelli 125 2c
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve, sono in possesso di un Benelli 125 2c del 1981. Ho letto accuratamente (o almeno credo eusa_think.gif ) tutti i topic su questa moto. Premetto che è la mia prima moto d'epoca (ed è più vecchia di me icon_asd.gif ). Girovagando su internet ed in vari siti, non sono mai riuscito ad ottenere il codice colore del mio modello (verde) ne tantomeno il disegno del serbatoio e delle carene con le relative quote (il carroziere mi ha detto che gli servono queste due cosucce eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif ). qualcuno può aiutarmi? 0510_help.gif 0510_help.gif 0510_help.gif
ormai sto diventando pazzo... 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
 
14865215
14865215 Inviato: 25 Feb 2014 18:36
 

Ciao! Innanzitutto puoi provare a contattare Benelli per chiedergli il codice per il colore

Per gli adesivi sul serbatoio e il quote (intendi la scritta del modello giusto?) puoi consultare il manuale d'officina (pare sia anche d'uso e manutenzione): Link a pagina di Youblisher.com se trovi il codice degli adesivi, in base a quello trovare un venditore
Ciao doppio_lamp_naked.gif
 
14865441
14865441 Inviato: 25 Feb 2014 20:41
 

Grazie per la tempestiva risposta 0509_doppio_ok.gif
comunque intendevo il disegno aerografato sul serbatoio. Nel serbatoio in mio possesso ci sono delle strisce nere.
Grazie per il consiglio proverò a sentire la Benelli


Allrossx ha scritto:
Ciao! Innanzitutto puoi provare a contattare Benelli per chiedergli il codice per il colore

Per gli adesivi sul serbatoio e il quote (intendi la scritta del modello giusto?) puoi consultare il manuale d'officina (pare sia anche d'uso e manutenzione): Link a pagina di Youblisher.com se trovi il codice degli adesivi, in base a quello trovare un venditore
Ciao doppio_lamp_naked.gif
 
14865500
14865500 Inviato: 25 Feb 2014 21:14
 

Ho paura che la Benelli poco potrà fare per il tuo 125...... icon_wink.gif
La ditta ormai è in altre mani e dei modelli anni 70/80 ne sanno proprio nulla......ora fanno altro.....

Piuttosto scrivi alle Officine Benelli che curano il museo e la storia del glorioso marchio di Pesaro.
Link a pagina di Officinebenelli.it

Se eventualmente vuoi cambiare pure le decals, c'è Panciroli a Bologna che è il più conosciuto e rifà tutto quello che vuoi 0509_up.gif

Facci sapere 0510_saluto.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14865531
14865531 Inviato: 25 Feb 2014 21:28
 

Ciao avevo già scritto alle officine benelli e mi hanno detto che non lo sanno nemmeno loro in quanto "potrebbe" essere un modello ispirato alla motobi...


gippiguzzi ha scritto:
Ho paura che la Benelli poco potrà fare per il tuo 125...... icon_wink.gif
La ditta ormai è in altre mani e dei modelli anni 70/80 ne sanno proprio nulla......ora fanno altro.....

Piuttosto scrivi alle Officine Benelli che curano il museo e la storia del glorioso marchio di Pesaro.
Link a pagina di Officinebenelli.it

Se eventualmente vuoi cambiare pure le decals, c'è Panciroli a Bologna che è il più conosciuto e rifà tutto quello che vuoi 0509_up.gif

Facci sapere 0510_saluto.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15056719
15056719 Inviato: 14 Lug 2014 23:19
Oggetto: Re: Benelli 125 2c 1972..restauto
 

a parte che se vai sul sito ricabi benelli depoca 125 2 c trovi quello che desideri,se cambi la catena devi cambiare la corona posteriore ed il pignone,per sgrassare basta andare in negozi di autoricambi e comperare ilo sgrassante fulcror è ottimo questi ricambi si comperano nuovi usati sono un rischio pui coperare il blocchetto usato se ti confermano il buono stato come ho fatto io. se vai su benelliparts io lo uso è in germania sono seri e ti mandano velocemente ciò che desideri se ti occorre altro basta chidermi cosa ciao buon restauro ,attento i motori ha miscela sono un p'o rognosi spece la parte elettrica,procurati su internet lo schema elettrico di quel modello e lo stampi vedrai che non avrai problemi riccardo
 
15057239
15057239 Inviato: 15 Lug 2014 12:01
 

Rutico, buongiorno e benvenuto. 0509_welcome.gif

Ce la fai a mettere la punteggiatura ?.........e qualche "a capo"......?..... icon_wink.gif

Purtroppo senza si capisce poco di quello che scrivi....

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15126745
15126745 Inviato: 16 Set 2014 15:32
Oggetto: frizione benelli 125 2c 2t sport
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

salve a tutti,
sono il felice possessore di un benelli 125 2c 2t sport.
Va tutto bene a parte il fatto che durante la partenza il motore cala molto di giri, quasi come se non si accelerasse abbastanza, avevo provato a risolvere armeggiando con il il cavo di controllo della frizione, e per un certo periodo ha funzionato quasi perfettamente, senonchè poco fa è ritornato il problema.
il motore, una volta partiti non fa una grinza, accelera normalmente e fa sentire lo scatto del due tempi, ma in partenza tende a morire.
Ah aggiungo che comunque non strappa e non da sintomi di una frizione molto consumata
qualche esperto di questo mezzo sa quale potrebbe essere il problema, ed eventualmente come risolverlo?
ringrazio in anticipo
 
15127180
15127180 Inviato: 16 Set 2014 21:52
 

ciao,fai miscela con olio tutto sintetico all'uno e mezzo per cento.non smagrarla troppo di carburazione e per finire metti una corona con almeno tre denti in più.se non trovi la corona,un pignone con un dente in meno.questa moto ha rapporti lunghi che non si addicono per niente a sport
 
15127507
15127507 Inviato: 17 Set 2014 9:28
Oggetto: Re: frizione benelli 125 2c 2t sport
 

Napalm ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

salve a tutti,
sono il felice possessore di un benelli 125 2c 2t sport.
Va tutto bene a parte il fatto che durante la partenza il motore cala molto di giri, quasi come se non si accelerasse abbastanza, avevo provato a risolvere armeggiando con il il cavo di controllo della frizione, e per un certo periodo ha funzionato quasi perfettamente, senonchè poco fa è ritornato il problema.
il motore, una volta partiti non fa una grinza, accelera normalmente e fa sentire lo scatto del due tempi, ma in partenza tende a morire.

controlla il getto del minimo che non sia troppo grande penso che dovrebbe bastare un 45/50 forse imbarca troppo carburante. E la scatola filtro come è messa può darsi che aspiri troppa aria altro problema importante per i bicilindrici è la sincronizzazione dei carburatori controlla in un mio intervento precedente ho spiegato come si fa. ciao ed in bocca al lupo.
 
15128081
15128081 Inviato: 17 Set 2014 16:43
 

Grazie a tutti per i vostri consigli, vedrò di metterli in atto e vi farò sapere il più presto possibile, mi rimangono solo due domande: secondo voi, perchè questo problema all'inizio non c'era? la carburazione non l'ho toccata e non penso che il filtro si sia intasato nelle poche volte che ho usato la moto.
E poi, tanto per sfruttare di più la vostra gentilezza, icon_xd_2.gif qualcuno saprebbe dirmi da quanti volt è l'impianto elettrico?
ancora grazie mille
 
15128295
15128295 Inviato: 17 Set 2014 20:42
 

l'impianto è a 6 volt e, anche se va lo stesso,metti la batteria perchè funziona da stabilizzatore della corrente.per il discorso ripresa,dico per scontato che le marmitte non siano zuppe di olio/residui.guarda anche,se ti riesce, che non ci siano troppe incrostazioni in camera conbustione.il discorso corona serve per non fargli perdere quei giri motore necessari a bruciare la miscela che resterebbe troppo "annegata" all'interno cilindro
 
15216815
15216815 Inviato: 23 Dic 2014 23:25
Oggetto: acquisto benelli 125 2c '78
 

ciao a tutti , mi chiamo carlo scrivo da Francavilla al mare (CH) .
Non ho trovato dove presentarmi percio' lo faccio qui icon_biggrin.gif icon_mrgreen.gif
Volevo approfittare per una domanda ,se posso:
Un mio amico possiede un Benelli 125 2c che vorrebbe vendermi ambedue pero' non conosciamo la quotazione. La moto e' ferma da alcuni anni ma e' stata tenuta bene (freno a disco ant.)
Ecco secondo voi esperti quanto potrebbe valere ?? Anche una forbice va bene ...poi ci mettiamo daccordo.Grazie delle risposte. Saluti a tutti.
 
15216834
15216834 Inviato: 23 Dic 2014 23:33
 

Ciao e benvenuto.

Una quotazione "onesta" si può fare con almeno la visione di una foto.....
Diversamente la cosa è un po' difficile.

Con il presupposto di documenti in regola e che, come scrivi, siete amici e vi metterete d'accordo, penso che tra i 1300 ed i 1500 Euro potrebbe essere la cifra corretta.....ripeto, senza foto è un po' dura icon_wink.gif ...ma se la moto è bella ed a posto direi che la quotazione potrebbe stare in piedi.

Facci sapere com'è andata.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15216835
15216835 Inviato: 23 Dic 2014 23:33
 

Ciao.............. il topic di presentazione per i Benellisti........... è questo..... 0509_up.gif

Presentazione pilota e moto del forum Benelli d'epoca


Poi della moto bisogna pure sapere le condizioni e se in regola con documenti ed altro...........
perchè non metti delle foto....... aiuta........ icon_rolleyes.gif
 
15465399
15465399 Inviato: 6 Ott 2015 20:26
Oggetto: Rinvio Benelli 125 2c
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

immagini visibili ai soli utenti registrati


Non scrivo da un secolo ma comunque rieccomi con la mia Benelli fresca di assicurazione icon_mrgreen.gif
Dopo un bel periodo di pausa (circa 5 anni) ovviamente sono comparsi alcuni problemi. Il rinvio in particolare non funziona più e non so come ripristinarlo.
Questa specie di aletta che vedete in foto si è accartocciata e non so se toglierla (fa rumore e graffia quando gira la ruota) o provare a raddrizzarla.
Sono tutto orecchi icon_xd_2.gif doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Benelli e Motobi d'epoca

Forums ©