Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 5 di 7
Vai a pagina Precedente  1234567  Successivo
 
Moto Guzzi V50 II-III [info tecniche e restauro]
13781791
13781791 Inviato: 23 Set 2012 12:36
Oggetto: Candele v50 ex pa '82
 



Ciao a tutti, ho una V50 ex polizia municipale '82 e da un po' (da quando l'ho ritirata dal meccanico qualche settimana fà) a caldo dopo una 20 di km fatti comincia a strattonare. Ho guardato le candele e ho notato che sono differenti rispetto a quelle indicate dal manuale: sono delle ngk BR7ES.
Infatti da manuale dovrei montare in caso di accensione MOTOPLAT delle candele ngk B8ES, in caso di accensione Magneti Marelli DIGIPLEX dell ngk BR8ES.
Che tipo di accensione dovrei avere sulla mia v50 e quindi che candele? Spero di risolvere così il problema del singhiozzo a caldo eusa_doh.gif
Ringrazio in anticipo per l'aiuto.
 
13782100
13782100 Inviato: 23 Set 2012 15:10
Oggetto: Re: Candele v50 ex pa '82
 

the_wall_17 ha scritto:
Ciao a tutti, ho una V50 ex polizia municipale '82 e da un po' (da quando l'ho ritirata dal meccanico qualche settimana fà) a caldo dopo una 20 di km fatti comincia a strattonare. Ho guardato le candele e ho notato che sono differenti rispetto a quelle indicate dal manuale: sono delle ngk BR7ES.
Infatti da manuale dovrei montare in caso di accensione MOTOPLAT delle candele ngk B8ES, in caso di accensione Magneti Marelli DIGIPLEX dell ngk BR8ES.
Che tipo di accensione dovrei avere sulla mia v50 e quindi che candele? Spero di risolvere così il problema del singhiozzo a caldo eusa_doh.gif
Ringrazio in anticipo per l'aiuto.

Ciao...prima di tutto tornerei dal tuo meccanico e gli farei presente l'inconveniente.
Inoltre, se le candele te le ha messe lui, visto che non sono quelle corrette, gliele farei cambiare gratuitamente restituendogli poi quelle errate, naturalmente indicandogli quelle corrette...tu i soldi glieli hai dati per buoni, giusto?
Bene...che si prendano le loro responsabilita'!!!...
Cambiate le candele poi verifica se il problema sussiste...potrebbe essere un problema della fase del distributore di corrente alle bobine.
Ti saluto...a presto...
 
13807491
13807491 Inviato: 1 Ott 2012 17:21
Oggetto: Re: Candele v50 ex pa '82
 

MaxGuzzi ha scritto:

Ciao...prima di tutto tornerei dal tuo meccanico e gli farei presente l'inconveniente.
Inoltre, se le candele te le ha messe lui, visto che non sono quelle corrette, gliele farei cambiare gratuitamente restituendogli poi quelle errate, naturalmente indicandogli quelle corrette...tu i soldi glieli hai dati per buoni, giusto?
Bene...che si prendano le loro responsabilita'!!!...
Cambiate le candele poi verifica se il problema sussiste...potrebbe essere un problema della fase del distributore di corrente alle bobine.
Ti saluto...a presto...


Per NGK leggo da manuale:

B=diametro filettatura 14 mm
P=isolante tipo prominente
R=candela resistiva
.... 4/ 5/ 6 7/ 8/ 9 =grado termico: leggendo da sx a dx si va da candele più calde a più fredde
E=lunghezza filetto 19 mm
S=elettrodo standard

In pratica la candela montata è appena un pò più calda di quella che dici essere prevista a manuale.

La 8, sul manuale NGK, va sul V50 III, sui modelli precedenti va invece la 7.

Purtoppo non so se il V50 polizia monta motori 50V, V II o V III eusa_think.gif

0510_saluto.gif
 
13969492
13969492 Inviato: 1 Dic 2012 11:15
Oggetto: tagliando completo, compatibilità ricambi tra modelli simili
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

ciao a tutti gli appassionati guzzi!!!!
ragazzi ho una sem plice domanda da ignorante: sto comprando su ebay le pastiglie anteriori e posteriori, il filtro olio, aria, candele per la mia guzzi v50II, solo che sui cataloghi codici dei fornitori trovo solo le specifiche per v50 e v50C secondo voi le pastiglie e i filtri sono gli stessi o ci sono state evoluzioni tra i vari modelli?
vi ringrazio in anticipo!!
 
14145740
14145740 Inviato: 21 Feb 2013 2:48
Oggetto: v50 III ticchettio motore e precisione del cambio
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Ciao a tutti,
sono nuovo del forum ma spero di continuare a frequentarlo assiduamente visto che sono prossimo all'acquisto di un moto guzzi v50 III dell'86.

Ho risposto ad un annuncio trovato su internet, la moto ha 45mila km ma sembra tenuta abbastanza bene, l'ho anche visionata e non sembra ci siano problemi a parte il naturale invecchiamento delle parti, ma ci tengo a precisare che non sono un esperto in materia.

le uniche cose che mi hanno lasciato un po' perplesso sono un leggero ticchettio che si sente provenire dal motore sul lato destro giustificato dal proprietario come rumore caratteristico della v50 e quando mi ha parlato del cambio delle marce che a quanto pare necessita di una particolare attenzione(non so cosa volesse dire ma mi sembra di aver capito non è fluido come tutte le moto) anche questa volta giustificato come caratteristica della v50.

Mi ha detto di consultare qualche guzzista per avere conferma di questo e prontamente mi sono rivolto a voi che sicuramente potrete darmi una mano e giudarmi nell'acquisto.

grazie mille anticipatamente
 
14146413
14146413 Inviato: 21 Feb 2013 13:12
 

Ciao!
Benvenuto...

il ticchettio è quello caratteristico di tutti i Guzzi, è il rumore dei bilancieri sulle valvole. Se non senti il ticchettio vuol dire che le valvole sono da regolare (si dice che sono puntate), quindi c'è poco gioco tra valvola e bilanciere.

Per il cambio nulla di particolarmente difficile, solo meno preciso rispetto ai cambi "fluidi". Ad esempio su alcune Guzzi per far entrare la prima devi mollare leggermente la frizione. Poi dipende da che olio c'è nel cambio...

Ovviamente ti consiglio di provare la moto prima di prenderla per scongiurare eventuali problemi al cambio.

Fabio
 
14148700
14148700 Inviato: 22 Feb 2013 10:51
 

grazie,
sicuramente la farò vedere ad un meccanico prima di acquistarla anche perchè sono nuovo nel mondo delle moto e non ne capisco granchè!

Grazie ancora, vi farò sapere come va.
 
14148798
14148798 Inviato: 22 Feb 2013 11:24
 

Ciao Saike,
tranquillo, il ticchettio è Guzzi. Quattro controlli di numero da uno che capisce un pò di moto, un bel tagliandone per cambiare tutti i liquidi e vai. Io ho una V50III dell'82 che prima di me non aveva praticamente mai visto il meccanico, dal giunto è uscito un liquame gelatinoso, dalla coppa dell'olio è uscito un ectoplasma, il liquido dei freni era d'epoca anche lui..cambiato tutto, una bella lavata e ora trotta come un puledro. Facci sapere!
 
14671697
14671697 Inviato: 3 Ott 2013 23:29
Oggetto: v50 III dot4 o dot5??
 

Vorrei sostituire l'olio del freno anteriore della mia v50 III,il libretto dice di usare un agip corrispondente a DOT4,ma sul tappo del serbatoio consiglia un DOT5..ora il mio dubbio è se se effettivamente su questa moto venisse utilizzato il DOT5,oppure se sia stato utilizzato un tappo di "recupero"che riporta un indicazione errata??
Come posso capire quale sia l'olio corretto da usera?
 
14672099
14672099 Inviato: 4 Ott 2013 10:16
 

Per il V50 credo basti il DOT4.
Il DOT5 è più performante in quanto va in ebolizione a temperature più elevate ma di contro tende ad assorbere più velocemente l'umidità e quindi a formare più aria nel circuito.
Il DOT5 di norma andrebbe cambiato ogni 6 mesi, il DOT 4 ogni anno. In realtà io il DOT5 lo cambio una volta l'anno e il DOT 4 ogni due.
Tendenzialmente anche sulle moto più grosse e potenti usano DOT4. Sul mio 1200 Sport la casa mette DOT4, io ho messo DOT5 perche il DOT4 con l'utilizzo sportivo in montagna tendeva a formarmi aria nel circuito. Sul V35 e sul V50 uso DOT 4.
Io, visto le prestazioni e la massa del V50 ti consiglio di usare un DOT4.
 
14672270
14672270 Inviato: 4 Ott 2013 11:21
 

Ho svuotato tutto l'impianto dell'anteriore,ripulito,ricaricato con dot4,purtroppo non ho ottenuto nessun miglioramento,la leva arriva quasi a finecorsa e la frenata resta insufficiente.oltretutto ho notato che la pinza stenta be aprirsi se si vuole allargare per sostituire le pastiglie,e si rende indispensabile aprire spurgo o smollare il tubetto.non riesco a capire quale problema abbia!!
 
14672367
14672367 Inviato: 4 Ott 2013 11:58
 

pierBG ha scritto:
Ho svuotato tutto l'impianto dell'anteriore,ripulito,ricaricato con dot4,purtroppo non ho ottenuto nessun miglioramento,la leva arriva quasi a finecorsa e la frenata resta insufficiente.oltretutto ho notato che la pinza stenta be aprirsi se si vuole allargare per sostituire le pastiglie,e si rende indispensabile aprire spurgo o smollare il tubetto.non riesco a capire quale problema abbia!!


Se la spurgo aria è stato fatto a dovere e se non è stata mai fatta alcuna revisione, occorre eseguire la revisione delle pompe freno.
Meglio fare anche la revisione dei pistoncini sulle pinze, che comunque è normale che risultino abbastanza duretti da azionare "a mano" quando si sostituisono le pastiglie.
I kits con i materiali di sostituzione li hanno i ricambisti Guzzi (es. Stucchi).
0510_saluto.gif
 
14691964
14691964 Inviato: 15 Ott 2013 15:42
Oggetto: problemini col V50
 

ciao,facedo qualche giro di prova col v50 ho notato l'accentuarsi di qualche problema:difficoltà di accensione specialmente a caldo,sempre a caldo accelerando dal minimo la moto tende a spegnersi,sempre a caldo durante la marcia dando gas a bassi giri tende ad ingozzarsi ed a scoppiettare,mentre stando sopra i 3000/3500 giri sembra andare bene.
Premetto che puntine e candele sono nuove,anche se mi pare un po'debole la scintilla e i carbu puliti e ripuliti!cosa mi consigliate di verificare?
 
14692350
14692350 Inviato: 15 Ott 2013 19:36
Oggetto: Re: problemini col V50
 

pierBG ha scritto:
ciao,facedo qualche giro di prova col v50 ho notato l'accentuarsi di qualche problema:difficoltà di accensione specialmente a caldo,sempre a caldo accelerando dal minimo la moto tende a spegnersi,sempre a caldo durante la marcia dando gas a bassi giri tende ad ingozzarsi ed a scoppiettare,mentre stando sopra i 3000/3500 giri sembra andare bene.
Premetto che puntine e candele sono nuove,anche se mi pare un po'debole la scintilla e i carbu puliti e ripuliti!cosa mi consigliate di verificare?


Non ricordo quale V50 possiedi, se ha l' accensone con bobina, i problemi indicati portano a sospettare di quella....magari anche/oppure il condensatore da sostituire...

Se hai il Manuale d' Uso (e se non lo hai suggerisco di trovarne uno) ti consiglio di andre sempre a vedere la sezione inconvenienti/rimedi, qualche volta ci si può trovare un dritta giusta anche là!

0510_saluto.gif
 
14709819
14709819 Inviato: 25 Ott 2013 21:07
Oggetto: innesto motorino
 

Sono disperatamente alla ricerca di un innesto del motorino avviamento bosch...dopo averlo acquistato mi sento rispondere che non ce l'hanno e da ben 4 inserzionisti differenti!!!ma allora mi chiedo,se non ce l'hanno a magazzino cxxx di inserzione mettono???
qualche consiglio su dove cercare??
 
14709884
14709884 Inviato: 25 Ott 2013 21:38
 

Purtroppo (o per fortuna) per aiutarti dovresti mettere a chi hai chiesto .......... 0510_confused.gif

........così si va per esclusione e potrai provare con quelli che restano e ti segnaleremo.......... icon_wink.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14710251
14710251 Inviato: 26 Ott 2013 7:41
 

Vai da un fornitore di elettroricambi auto, con il campione, oppure porta il motorino da un elettrauto e te lo ripara lui, è un componente auto.
 
14710937
14710937 Inviato: 26 Ott 2013 20:38
 

Allora,i vari ricambisti della mia zona mi dicono che il ricambio è fuori fornitura da 2 mesi,poi avevo acquistato da goodwheels,inserzionista tedesco su ebay ed un'altro inglese su amazon,dai quali mi sono sentito rispondere che non disponevano più del pezzo.poi ho trovato un sito,ghilaudi.it o giù di lì,il quale non si degna di concedermi l'iscrizione al sito e di conseguenza di acquistare..a riguardo di valpolini e stucchi l'uno non ha il prodotto a catalogo e l'altro non l'ha disponibile..l'ho trovato in un sito americano ma mi costa la spedizione tanto come il pezzo!!
 
14710950
14710950 Inviato: 26 Ott 2013 20:47
 

eusa_naughty.gif L'innesto se è usurato è da sostituire,mica lo si può riportare con la saldatrice!!
mar54 ha scritto:
Vai da un fornitore di elettroricambi auto, con il campione, oppure porta il motorino da un elettrauto e te lo ripara lui, è un componente auto.
 
14711230
14711230 Inviato: 27 Ott 2013 8:45
 

pierBG ha scritto:
eusa_naughty.gif L'innesto se è usurato è da sostituire,mica lo si può riportare con la saldatrice!!
mar54 ha scritto:
Vai da un fornitore di elettroricambi auto, con il campione, oppure porta il motorino da un elettrauto e te lo ripara lui, è un componente auto.


Ripara nel senso che ti sostituisce la parte danneggiata, loro sanno dove trovarli .
 
14711498
14711498 Inviato: 27 Ott 2013 13:33
 

pierBG ha scritto:
Allora,i vari ricambisti della mia zona mi dicono che il ricambio è fuori fornitura da 2 mesi,poi avevo acquistato da goodwheels,inserzionista tedesco su ebay ed un'altro inglese su amazon,dai quali mi sono sentito rispondere che non disponevano più del pezzo.poi ho trovato un sito,ghilaudi.it o giù di lì,il quale non si degna di concedermi l'iscrizione al sito e di conseguenza di acquistare..a riguardo di valpolini e stucchi l'uno non ha il prodotto a catalogo e l'altro non l'ha disponibile..l'ho trovato in un sito americano ma mi costa la spedizione tanto come il pezzo!!


Allora dovresti provare con Ferrari a Novara e/o Crea a Reggio Calabria che sono Concessionari Moto Guzzi.
Ferrari in particolar modo è fornito anche di ricambistica usata ma garantita.

Prova anche con Calestani a Brescia (è in rete).

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14737728
14737728 Inviato: 13 Nov 2013 10:20
Oggetto: Frenata integrale si/no
 

ciao,mi hanno consigliato di modificare il circuito freni,eliminando la frenata integrale mettendo tutte e due le pinze anteriori azionate dalla leva al manubrio..
è fattibile modificando solo i tubi??opinioni?magari qualcuno ha già provato questa modifica?
 
14738682
14738682 Inviato: 13 Nov 2013 19:40
 

Fattibilità a parte, di cui non sono al corrente (penso tuttavia che il pompante freno ant. non sia adatto a far funzionare due pinze freno anzichè una sola), non mi pare che modifiche all' impianto freni di un veicolo siano ammesse nè dal Costuttore nè dalla legge.
0510_saluto.gif
 
15108729
15108729 Inviato: 1 Set 2014 11:50
Oggetto: Restauro V50 serie III Moto civetta
 

<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ciao a tutti, un anno fa ho acquistato una Guzzi V50 serie III da quando detto dalla persona che mi ha venduto la moto era appartenuta alla Polizia veniva usata come moto civetta!!!!
Ora dopo averla smontata tutta e riassemblata debbo verniciarla per poter fare la domanda all'ASI, però non riesco a trovare il codice colore della moto!!!
Se qualcuno sarebbe così gentile da darmi una mano per trovare il codice colore.Grazie mille
P.s. allego foto

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di Doberdrake il 1 Set 2014 14:28, modificato 1 volta in totale
 
15108815
15108815 Inviato: 1 Set 2014 13:10
 

Ciao.

Scusami ma le foto non si vedono...... 0510_confused.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15108930
15108930 Inviato: 1 Set 2014 14:29
 

Ciao scusami avevo caricato il link forse non andava!!!!
Ora vedo che si visualizzano icon_wink.gif
 
15142386
15142386 Inviato: 1 Ott 2014 12:40
Oggetto: Consiglio su Guzzi V50 ii o iii serie
 

Ciao a tutti,
sono nuovo nel forum e in generale nel mondo motociclistico. Mi sono appassionato del mondo Guzzi e ho dunque deciso che la mia prima moto sarà una Guzzi. Vi chiedo un consiglio: ho trovato una Guzzi V50 ii serie a 1.000 euro. La moto funziona bene, ha circa 20K km ma andrebbero fatti alcuni lavori di restauro. Ne ho trovata invece un'altra ma modello iii serie, anche questa di circa 20K km, messa molto meglio (devo solo ricarburarla, cambiare i freni e fare revisione) che però costa 2000 euro.
Secondo voi:
1. se prendessi la ii edizione, avrei più difficoltà di reperire i pezzi di ricambio rispetto ad una iii edizione?
2. che differenze ci sono tra la ii e la iii serie (ho provato a cercare in Internet ma non ho trovato nulla di esaustivo)?

Grazie mille a chiunque mi risponderà! icon_smile.gif
 
15170801
15170801 Inviato: 30 Ott 2014 22:41
Oggetto: acquisto guzzi v50 III anno 81
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

ciao a tutti, finalmente sabato andrò a fermare un v50 III , la moto è del 81 a 47000 km tutta originale iscritta fmi tenuta con una cura da appassionato sempre tagliandata e revisionata tutto in ordine carburatori puntine motore come un orologio, certo il prezzo non è basso (23000) trattabili con parabrezza e valige rigide originali cosa ne pensate? è rossa con fanale tondo bellissima. se continuo a trattarla con amore quanta strada può fare un motore così? poi con calma sarei interessato a montare albero a camme oss e quello che serve come è scritto a pag 1 del topic be non sto nella pelle!!! e passo da honda a guzzi finalmente, qualche consiglio .... da voi esperti grazie, e a presto per dirvi come cammina sta moto
 
15170806
15170806 Inviato: 30 Ott 2014 22:47
Oggetto: acquisto v50 III
 

forse ho sbagliato ho aperto un nuovo topic ma volevo scrivere qui dell'acquisto v50III che stò facendo mi scuso aiuto grazie!!!
 
15170808
15170808 Inviato: 30 Ott 2014 22:49
 

Tutto a posto...... 0509_up.gif
Continua pure qui.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 7
Vai a pagina Precedente  1234567  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©