Leggi il Topic


Pregi e difetti della nuova transalp
12427191
12427191 Inviato: 18 Set 2011 12:17
 



salve a tutti
bè ogni giorno scopro nuove emozioni e piccoli difetti (facilemente risolvibili ) sulla mia Transalp 700
stamane sveglia presto e subito in moto (mia moglie voleva uccidermi)
devo ammettere che il sul pane sono le strade miste dove affronta curve e asperita' con sicurezza e l'ABS ragazzi è fantastico..mai invasivo ma sempre sicuro..
allora
le vibrazione allo sterzo sono dovute alle ruote tassellate io monto delle Bridgestone
.. mentre x niente oggi ho sentito le ventole se non alla fila del casello...ma la temperatura dopo esser partito ci mette poki secondi a tornare sotto gli 80
io sno alto 1.88 quasi e credo che le pedane siano un pò altine x me..ma niente di stressante..e premetto che ho guidato per 4 ore di fila senza fermarmi mai..
di sicuro monterò u pignone da 16 denti ..credo possa migliorare la moto in tutti i sensi..oltre a questo per ora nient'altro..ma nel prossimo inverno credo che toglierò il catalizzatore..ma non per il calore della marmitta ma solo per liberare un pò lo scarico e poi a sentire chi lo ha tolto c'è tutto di guadagnare...in prestazioni consumi e calore,ma ripeto le prestazioni sono adatte al tipo di moto nna senti mai il bisogno di ulteriore potenza ..i consumi sono nettamente migliori della mia vevvhia transalp che con 10 euro facevo 100 km esatti...qui invece sfioro i 150 sempre misti...e per il calore non dico ke è un problema ,ma diminuirlo non fara' mica male ala salute nn credete?comunque è Fantastica non scanderei mai dall sella credetemi...e comunque sulla mia non c'è scritto ATESSA quindi da quello ke leggo dovrebbe aver + prob..ma credo ke la cosa sia sempre soggettiva e dipende secondo me molto dalla moto precendete che uno ha avuto..non credete?
 
12427375
12427375 Inviato: 18 Set 2011 13:06
 

Bene,fa piacere condividere le stesse emozioni.
X il pignone da 16,,anchio l'ho provato,,rimanendoci male,perche' la prima marcia diventa lunga
e' se la usi su stradine da 1a marcia non e' l'ideale,l'ho provata bene bene ,,alla fine ho rimesso il suo originale da 15,a me piace l'accelerazione e' con quello da 15 e il miglior compromesso x il tipo di moto.
Si rimetterei il 16 ,x esempio se devo usarla in autostrada,,ma a me l'autostrada mi 0509_down.gif
sono certezze personali LAMPEGGI doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12428643
12428643 Inviato: 18 Set 2011 19:01
 

0509_doppio_ok.gif wow grazie per il prezioso consiglio...
sinceramente anke a me non piace l'autostrada. 0509_down.gif ..ki sceglie Transalp lo fa xkè vuole guidare e non fare lunghi rettilinei passivi ed'autostrada...dove l'unia emozione è l'autogrill che ti ricorda che devi fare plin plin icon_xd_2.gif
comunque non ti posso dar torto ..il pignone originale spinge il giusto ...
Oggi ho fatto il primo giro con mia MOglie e devo dire che guidare in 2 non da' differenza...è guidabilissima ..e considerando il fatto che ho un bel pancione icon_asd.gif (che devo eliminare accidenti) ..credo sia migliore il pignone originale....
Ragazzi confermo
W HONDA E W TRNSALP
 
12445812
12445812 Inviato: 22 Set 2011 10:08
 

Salvatore64 ha scritto:
La mia ora e perfetta,lo era anche prima ma ora e' eccezzionale.
Ho tolto il catalizzatore e messo il bypas,risolvendo il calore fastidioso d'Agosto
Ho messo le anakee2 risolvendo lo sbattecamento
ho alzato il manubrio +25mm
ho abbassato artigianalmente la sella,2/3 cm, ho tolto spugna da sotto ,io sono 1.72
ho spostato la battecca del galleggiante ,urtava nel serbatoio
ho pulito il bulbo sensore temperatura,leggeva a sbalzi
ho sistemato l'interruttore cavalletto laterale che faceva contatto facendomi borbottare la moto
ho messo il cavalletto centrale modificando la luce da terra, ora rimane sotto la protezione
ho messo un paramotore piccolo
ho montato un'interruttore x sganciare abs,quando occorre
ho montato una borsa laterale morbida,e portapacchi
ho messo traversino e manopole nuove sul manubrio
ho tolto la serigrafia del bonette la strada d'europa piu alta



Mah... eccezionale una moto che scalda tanto da farti fare una modifica per la quale puoi rischiare grosso se ti fermano (a me lo hanno fatto), sbacchetta, aveva un affare che urtava nel serbatoio... a me a sentire queste cose e vedere le rifiniture delle nuove Honda (leggi cbr600F, Crossrunner) mi pare che Honda stia un po' cambiando.

Effettivamente mi sono messo a leggere questo 3d perché sono molto interessato all'acquisto di questa moto, ma adesso ho veramente molte perplessità.

Qualcuno ha avuto modo di provare la Teneré 660 e di fare un confronto col Transalp?

Grazie per eventuali informazioni.
 
12446607
12446607 Inviato: 22 Set 2011 13:13
 

Effettivamente mi sono messo a leggere questo 3d perché sono molto interessato all'acquisto di questa moto, ma adesso ho veramente molte perplessità.


Si hai Ragione,,ma le Transalp, adesso vengono assemblate in Italia,prima in Spagna.
Hanno risolto tutto da come si sente in giro.Sono piu' curate.
X il catalizzatore: scalda da far paura quando ti fermi , cosi' come tutte le moto che devono rispettare euro3 ,marca che sia.Non ci si scappa questi devono lavorare a alte temperature.
La Tenere 660,, a parte che e Yamaha 0509_down.gif (personale icon_smile.gif ) mi son seduto sopra ,ed e' altissima si rischia di cadere stupidamente nella routine,non mi ha entusiasmato.
Moto ne ho provate e' avute tante,ma la Honda rimane la mia prediletta
Prova una Transalp,vedrai che non ne scendi piu'.
Se Vuoi bene a una moto,le peccattine che scroprirai le risolvi,,e tutto risolvibile niente di Grave.
Anche lo sbattecamento avviene in rilascio tra i 80/70 KM\h ,ed e' il motore che lo attiva,avendo tantissimo freno motore,piu roba si ha appeso dietro piu' e' accentuato.
Lampeggi doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12454050
12454050 Inviato: 23 Set 2011 19:51
 

la mia è costruita in spagna ma problemi 0 ( ho 24.000 km)

Scalda come tutte le euro 3 f800gs e tiger800 in primis, comunque a togliere il catalizzatore ci sono pareri discordanti, ad alcuni non è cambiato il calore. Per quello ho sentito gente che ha tolto il paracoppa in plastica e messo qualcosa in alluminio che fa entrare molta più aria, cosi facendo ha ridotto la temperatura
 
12457158
12457158 Inviato: 24 Set 2011 16:35
 

Anche la mia è costruita in Spagna e problemi zero... icon_biggrin.gif
certo scalda ,ma come è stato detto tutte le euro 3 scaldano in +.......non è fastidioso e poi scende subito appena cambi un paio di marce..comunque per la prossima estate forse toglierò il catalizzatore..ma non xkè scalda,ma solo per liberare un pò il motore dagli scarichi che lo otturano.... icon_question.gif ..MA non ne sono sicuro
il cupolino originale basso va bene e non da turbolenze e io sono alto + di 1,85la tenuta di strada è spettacolare come ho detto si guida da sola ed è sempre sicura in entrata ed uscita di curva...va precisa dove tu vuoi andare...e ragazzi l'ABS 0509_doppio_ok.gif non sò voi ma a me piace un casino,è sicuro pronto e nn invadente a patto xò di farci un pò l'abitudine ..xkè bisogna premere un pò in + sul pedale..
sentivo un pò di vibrazioni al cupolino ,ma ho montato fra le viti delle rondelline di gomma e problema sparito...
OTTIMO ACQUISTO 0509_up.gif
 
12493902
12493902 Inviato: 2 Ott 2011 15:47
 

Ciao a tutti, vedo con piacere che questo topic va avanti da molto tempo, e ancora si parla di questi fantomatici pregi e difetti della transalp 700.. Ora anche se un pò tardi dalla novità assoluta dove personalmente solo adesso ho messo gli occhi su questo modello, ho parecchi dubbi da esporvi, non tanto per la qualità della moto, ma sul valore dell'effettivo passaggio dal mio scooter attuale, il sw-t600 alla transalp perchè mi manca molto il poter gestire le marce, l'accelerazione e qualche soddisfazione maggiore anche sull'assetto autostradale.
Ex motociclista da ragazzo, fzr, zx-10, cbr, sono passato a anni di scooter per un problema alla schiena,che sembra attualmente passato.
Ora dopo avero usato negli ultimi 5 anni scooter, sono rimasto piacevolmente colpito dalla "nuova" transalp 700, proprio per questo suo assetto piu' stradale,

ed è questo ciò che mi preme perchè so che nel misto avrei solo soddisfazioni,

ma non avendola mai provata volevo cercare delle risposte..
Il mio uso è prettamente autostradale-cittadino-lavorativo,con momenti in cui decido di uscire dalla solita routine, e scappare per qualche giorno in vacanza con la mia moto, proprio per questo, valutavo se la scelta era azzardata, inutile, oppure aveva un senso ripeto, non per convenienza ma per il piacere di tornare a una moto.
Dello scooter 600 amo la sua protezione dal vento, e la buona velocità che raggiunge di crociera, ma odio l'impossibilità di movimento oltre l' asfalto, chiaramente legato alla sua caratteristica prettamente stradale, anche tenendo conto che viaggio con zavorra permanente.
Mi chiedo, rispetto allo scooter, potrebbe soddisfare esigenze molteplici, oppure avrei delusioni future?
Un viaggio a velocità sostenuta e prolungata in autostrada con due passeggeri per esempio, che tipo di vantaggi o svantaggi avrebbe?
Tenete presente che già l'ho prenotata ma avrei attimino di riflessione icon_smile.gif)
Capito che riscalda, che devo assolutamente prenderla con cupolino alto.
Per il resto problema solo quando si presenta.

Grazie

Riccardo
 
12495775
12495775 Inviato: 2 Ott 2011 22:14
 

secondo me per quello che ci vuoi fare la scelta è azzeccata.
con la transalp avrai una posizione eretta che senza dubbio non affaticherà la tua schiena, più tutti gli altri vantaggi da te elencati senza i limiti dello scooter.
in due viaggerai bene anche se probabilmente la protezione aerodinamica non sarà paragonabile
 
12496085
12496085 Inviato: 2 Ott 2011 23:23
 

MI sorgeva solo il dubbio per l'assetto stradale, ho letto che la moto arriva intorno ai 170-180 kmh, spero sia fluida come assetto autostradale sia come tenuta che senza "sentire" troppo il motore sforzarsi, un pò come ricordavo per i modelli precedenti della suddetta moto, quello che mi sta a cuore è una buona resa autostradale,fluida, poi per il misto la adorerei icon_smile.gif.

Ciao e grazie

R
 
12497152
12497152 Inviato: 3 Ott 2011 11:40
 

Per lo sbacchettamento del manubrio ti assicuro che anche il vecchio dominator 650 del 93 avava lo stesso problema( che può essere attenuato o peggiorato dalla maggiore o minore pressione delle gomme) Sul sito del transalp consigliano la sostituzione del cuscinetto del manubrio.
Per il caldo eccessivo speravo di risolverlo con il decatalizzatore ma è stata una delusione, soldi buttati.


ma [quote="rampart60"#5106420]Salve a tutti sono un neo iscritto e possessore di una nuova Transalp con cui ho appena persorso i primi 1000 Km ed effettuato il primo tagliando. La moto è sicuramente una ottima scelta, ma da subito mi sono trovato ad affrontare alcuni problemi che ho visto essere comuni anche ad altri. Il primo, e molto evidente è lo "sbacchettamento del manubrio" in decelerazione. Sulla mia moto avviene intorno ai 65 Km/h, su quella di un collega intorno ai 40. Modificando la pressione di gonfiaggio del pneumatico anteriore il fenomeno varia sia in intensità che nella velocità a cui si manifesta. Inizialmente ho pensato che, come per gli scooteroni, il bauletto potesse essere la causa, ma ho provato a guidare senza ottenendo sempre lo steso risultato. La cosa peggiore è che il concessionario mi risponde che non sa che pesci prendere.
Il secondo problema è l'irregolarita del funzionamento del motore intorno ai 2500 g/m. Se ad esempio decido di viaggiare a 40 km/h in seconda sono costretto a continui interventi slla frizione per evitare i saltellamenti. Il problema c'è anche a regimi superiori ma ovviamente è meno percettibile. Anche in questo caso il concessionario mi ha detto che è tutto normale e che non può farci nulla.
Ho ovviamente contattato la Honda per avere delle risposte più precise e soprattutto per sapere se è la mia moto, la Transalp in generale o semplicemente incapacità del capo officina del mio concessionario.
Per i problemi dell'aria calda posso solo confermare che nel traffico quando fa caldo l'effetto "uova sode" è davvero insopportabile.

Spero che qualcuno sappia darmi informazioni e suggerimenti.[/quote]
 
12521263
12521263 Inviato: 8 Ott 2011 11:30
 

Altra cosa, qualcuno sa cosa potrebbe cambiare rispetto alla nuova transalp che viene presentata all'EICMA 2011? Converrebbe forse aspettare questo altro mese...

R
 
12521447
12521447 Inviato: 8 Ott 2011 12:37
 

per fix: l'irregolarità del motore io la ho eliminata sostituendo cavi e pipette candele candele ( 1400 km) ora è perfetta. se le osservi di notte a moto calda vedi i cavi e le pipette che scaricano fanno piccole scintille azzurre ) ora non riesco a togliere il termometro dell'acqua che a motore caldo legge a scatti.
 
12641684
12641684 Inviato: 6 Nov 2011 0:17
Oggetto: fiux
 

l'irregolarità si risolve con un intervento in garanzia, ti sostituiscono pipette e cavi di accensione, in honda lo sanno benissimo.
Lo sbacchettamento....te lo tieni! spiace 0510_sad.gif
 
13559724
13559724 Inviato: 9 Lug 2012 15:58
 

Ciao, volevo chiedere a chi ha montato il pignone da 16 denti se la moto é più godibile in autostrada...con il pignone originale mi sembra un po' impiccata...
 
13562993
13562993 Inviato: 10 Lug 2012 11:05
 

io lo montai e ne sono rimasi soddisfatto, compatibilmente nei limiti della mancanza della sesta marcia che secondo me, insieme alla altezza, e' limite assurdo di questa moto con cui ho passato un anno davvero divertente...
Ti toglie circa 500 giri a 130, vibra meno, consuma meno ma cambi di piu in citta'.
ciao
 
13563752
13563752 Inviato: 10 Lug 2012 13:31
 

alexpp ha scritto:
io lo montai e ne sono rimasi soddisfatto, compatibilmente nei limiti della mancanza della sesta marcia che secondo me, insieme alla altezza, e' limite assurdo di questa moto con cui ho passato un anno davvero divertente...
Ti toglie circa 500 giri a 130, vibra meno, consuma meno ma cambi di piu in citta'.
ciao



Grazie, lo proverò!
 
13589528
13589528 Inviato: 17 Lug 2012 20:29
 

Sperando di far cosa gradita voglio mettere a paragone il mio Transalp 700 attuale (un modello del 2008 preso quest’anno) con il mio Transalp 600 precedente (un modello del 1992 che ho tenuto per 4 anni), entrambi in ottime condizioni di manutenzione e con chilometraggi contenuti .
Spesso sento parlare male (anche sul forum del Tinga!) del nuovo Transalp rispetto al precedente.
Posso capirlo solo se discutiamo di capacità fuoristrada, con il mio Transalp attuale si riesce a fare una strada bianca o poco più, mentre con il vecchio ci sarei andato nel deserto.
Ma per il resto, tra una moto e l’altra c’è un abisso di 20 anni!
Il nuovo ha una seduta più bassa risultando controllabile meglio del vecchio anche se più pesante; una strumentazione finalmente completa (e mi riferisco ad orologio e, soprattutto, il livello benzina – ehehe!); una migliore frenata (in 2 un solo disco in montagna era proprio pochino); la possibilità di intervenire con facilità sulla sospensione posteriore per irrigidirla e adattarla al passeggero; una maneggevolezza migliore grazie alla ruota da 19.
Il motore del nuovo è tanto quanto l’altro: quello che ha guadagnato in cilindrata (e numero valvole) l’ha perso per l’euro-3. I consumi, poi, non sono mai stati il suo forte (proverò col pignone da 16), né con la nuova né con la vecchia..
Gli strappi a basso regime io non li ho mai avuti, è chiaro che pretendere la regolarità di un 4 cilindri auto da un bicilindrico a quei regimi è impossibile…
Trattandosi di una moto “tuttofare”, direi che si è evoluta nel verso giusto.
 
13594224
13594224 Inviato: 19 Lug 2012 8:09
 

Cliff_Fox ha scritto:
Sperando di far cosa gradita voglio mettere a paragone il mio Transalp 700 attuale (un modello del 2008 preso quest’anno) con il mio Transalp 600 precedente (un modello del 1992 che ho tenuto per 4 anni), entrambi in ottime condizioni di manutenzione e con chilometraggi contenuti .
Spesso sento parlare male (anche sul forum del Tinga!) del nuovo Transalp rispetto al precedente.
Posso capirlo solo se discutiamo di capacità fuoristrada, con il mio Transalp attuale si riesce a fare una strada bianca o poco più, mentre con il vecchio ci sarei andato nel deserto.
Ma per il resto, tra una moto e l’altra c’è un abisso di 20 anni!
Il nuovo ha una seduta più bassa risultando controllabile meglio del vecchio anche se più pesante; una strumentazione finalmente completa (e mi riferisco ad orologio e, soprattutto, il livello benzina – ehehe!); una migliore frenata (in 2 un solo disco in montagna era proprio pochino); la possibilità di intervenire con facilità sulla sospensione posteriore per irrigidirla e adattarla al passeggero; una maneggevolezza migliore grazie alla ruota da 19.
Il motore del nuovo è tanto quanto l’altro: quello che ha guadagnato in cilindrata (e numero valvole) l’ha perso per l’euro-3. I consumi, poi, non sono mai stati il suo forte (proverò col pignone da 16), né con la nuova né con la vecchia..
Gli strappi a basso regime io non li ho mai avuti, è chiaro che pretendere la regolarità di un 4 cilindri auto da un bicilindrico a quei regimi è impossibile…
Trattandosi di una moto “tuttofare”, direi che si è evoluta nel verso giusto.


guarda io ho un modello 2008 con quasi 23000 km icon_smile.gif lo ho preso usato a 18000 a metà aprile e sono soddisfattissimo!!! l'unica cosa che ora è venuta fuori è la fragilità del cuscinetto del canotto di sterzo che per colpa delle strade con milioni di buchi profondi un palmo percorsi in due con bauletto tutti i giorni lo ha usurato parecchio icon_smile.gif

per il resto è fenomenale, io mi ci ero avvicinato con diffidenza ma potessi tornare indietro la comprerei molto prima icon_smile.gif

per i consumi: io non ho il pignone da 16 però devo ammettere che con una guida tranquilla facendo girare il motore basso sto tranquillamente ben oltre i 22km/l icon_smile.gif
 
13650445
13650445 Inviato: 6 Ago 2012 19:40
 

Salve ragazzi
io ho un TA modello 2012 dall'08 04 2012

oggi 25.000 km 3600 circa di fuori strada

Modifiche
tolto cata scarico LEOVINCE
centralina
molle anteriori
tubolare proteggi carene
usato in enduro "con i suoi limiti" su terreno che tiene,arrampica bene anche in sentieri duretti.
guadi sassi ecc.. buono ma bisogna sempre essere in almeno 2 ..perchè ogni tanto ha bisogno di essere strappato fuori.
Su strada mi son fatto Roma in giornata 1370 km Marsiglia 1240 in giornata Zurigo ,Firenze via Genova ;passi delle alpi ,ho finito 4 gomme ,
consumi 22-23 autostrada 140 km/h circa ,misto 18 km/l
MAI MA MAI un problema

Cadute : numerose in off (specie sul fango)
2 incidenti leggeri con auto e una scivolata sul fianco.

niente da dire robusta
difetti ?
CV POCHI -PESA TROPPO DAVANTI SE LA FAI SALTARE SEMBRA UN MULO!!

Comunque gran moto a basso prezzo
 
13667603
13667603 Inviato: 14 Ago 2012 10:55
 

miiiii,
davvero complimenti! da aprile 25.000 km??? di nuovo complimenti!
Una curiosità: che centralina hai montato? L'hia mappata tu o sei ricorso ad un centro specializzato?
Ciao
Paolino

vins01-09-61 ha scritto:
Salve ragazzi
io ho un TA modello 2012 dall'08 04 2012

oggi 25.000 km 3600 circa di fuori strada

Modifiche
tolto cata scarico LEOVINCE
centralina
molle anteriori
tubolare proteggi carene
usato in enduro "con i suoi limiti" su terreno che tiene,arrampica bene anche in sentieri duretti.
guadi sassi ecc.. buono ma bisogna sempre essere in almeno 2 ..perchè ogni tanto ha bisogno di essere strappato fuori.
Su strada mi son fatto Roma in giornata 1370 km Marsiglia 1240 in giornata Zurigo ,Firenze via Genova ;passi delle alpi ,ho finito 4 gomme ,
consumi 22-23 autostrada 140 km/h circa ,misto 18 km/l
MAI MA MAI un problema

Cadute : numerose in off (specie sul fango)
2 incidenti leggeri con auto e una scivolata sul fianco.

niente da dire robusta
difetti ?
CV POCHI -PESA TROPPO DAVANTI SE LA FAI SALTARE SEMBRA UN MULO!!

Comunque gran moto a basso prezzo
 
13668115
13668115 Inviato: 14 Ago 2012 14:34
 

Complimenti per la moto. 0509_doppio_ok.gif
 
13670361
13670361 Inviato: 15 Ago 2012 22:34
 

ciao Paolino
Sicuro che per me questa moto è ottima a rapporto qualità prezzo perche' con 25.000€
(o anche meno)ci sono moto eccezzionali. eusa_clap.gif con 7000 nuova bhe è dura...
grazie per i complimenti ma li passo alla moto icon_biggrin.gif è lei che va bene ..
Premetto io mi occupo di automazione programmazzione ecc,, ma il lavoro non lo ho fatto io
ma un ottimo tecnico specializzato del settore 0509_up.gif lo scarico montato concessionario H
Ma non è che adesso ha 20 cv in più ,però regolando benzina e accensione le cose girano come le vorresti.(se sai cosa vuoi) icon_asd.gif
Comunque io mi stupisco che si continui a parlare di strade bianche e basta per il nuovo Ta
non lo so ma se accompagnato per darsi una mano ,faccio dei percorsi enduro medio e su piste da Jeep "denti " discreti ,ovvio i voli non mancano,ma è robusta salvo una volta danni quasi zero rotfl.gif ,e devo dire il sistema di spegnimento automatico quando casca è ok icon_xd_2.gif
chiaro che in moto mi divertivo da giovane e il motocross agonistico mi ha aiutato .
poi ho corso con i fuoristrada per 15 anni e un po di esperienza su certe cose ,,, icon_biggrin.gif

ma mi piacerebbe trovare amici pari moto per passeggiate sulla terra ..in compagnia poi si magna 0509_up.gif perchè gli amici dell'enduro vero mi portano (sui miei limiti)per compassione 0510_help.gif
per non vedermi tribulare come un somaro da solo ,ma dai certe cose senza motogiusta non si fanno eusa_naughty.gif
Paolino sulle infrmazioni dettagiate della centralina preferirei parlarne in privato .
nulla di segreto ti spiego dopo. icon_smile.gif
 
14098131
14098131 Inviato: 31 Gen 2013 18:39
 

Ciao a tutti,
Alla luce della nuova offerta della honda x il transalp 700, che si prende a 6000 € con finanziamento a tasso 0, vorrei sapere da qualcuno dei possessori se questo sbacchettamento dell'anteriore è così fastidioso/pericoloso. Io vengo da una versys 650 (mortacci loro me l'hanno rubata) e devo dire che come stabilità sull'anteriore niente da dire.

Grazie a tutti per i vostri consigli icon_smile.gif
 
14100805
14100805 Inviato: 1 Feb 2013 19:52
 

sulla carta sembra un buon prodotto, instancabile ed affidabilissima globertrotter, adesso è in promo a 6000€ (versione ABS??) + immatricolazione, per renderla touring ci vogliono almeno altri 1500€ tra borse, paramotore, cavalletto centrale, scarico completo, parabrezza alto, fendinebbia, manopole riscaldate...e già non so più se convenga, in giro sui vari forum leggo che su strada le cose cambiano in peggio, shimming molto accentuato, calore motore, cerchi non tubeless, fiacca di motore a pieno carico, solo 5 marce ed in autostrada a velocità codice è già bello allegro il motore..frequenti rottura radiatore e quello ti lascia a piedi ed infine modello fuori produzione...ma convine davvero prenderla mi chiedo?
 
14107708
14107708 Inviato: 5 Feb 2013 10:18
 

Il prezzo si riferisce alla versione senza abs, a detta di tutti mi sembra comunque un buon prezzo. Con tutti i difetti che la moto si porta, rimane comunque un prodotto che tiene bene il mercato.
Certo allo stesso prezzo o quasi potrei prendere la nc700x, che sarà un pò meno moto ed un pò + scooter, però almeno è nuova e ne parlano bene.
Un'altra cosa che mi rompe rispetto la versys e la cbf600, le due mie moto precedenti, è che sulla transalp non posso mettere la mia borsa da serbatoio con le calamite e per le laterali morbide sono indispensabili i telaietti eusa_wall.gif
quante paranoie....
 
14107845
14107845 Inviato: 5 Feb 2013 11:19
 

Ma che differenza di prestazioni c'è tra il cbf 600 e il transalp 700, tu che le hai guidate entrambe?
 
14114970
14114970 Inviato: 7 Feb 2013 21:28
 

moto10hp ha scritto:
Il prezzo si riferisce alla versione senza abs, a detta di tutti mi sembra comunque un buon prezzo. Con tutti i difetti che la moto si porta, rimane comunque un prodotto che tiene bene il mercato.
Certo allo stesso prezzo o quasi potrei prendere la nc700x, che sarà un pò meno moto ed un pò + scooter, però almeno è nuova e ne parlano bene.
Un'altra cosa che mi rompe rispetto la versys e la cbf600, le due mie moto precedenti, è che sulla transalp non posso mettere la mia borsa da serbatoio con le calamite e per le laterali morbide sono indispensabili i telaietti eusa_wall.gif
quante paranoie....


Il prezzo di 6000 non è buono, ma OTTIMO, se penso che io l'ho pagata 7900 senza abs nel 2011 eusa_wall.gif ci ho fatto 15mila km senza nessun problema, lo sbacchettamento al manubrio lo senti solo a 70 all'ora se molli il manubrio, ma perchè devi mollarlo ? per fare numeri da circo? per me è un problema inesistente.
Più sopra Gianfranco75 non ne parla bene, certo se la paragona alla sua gtr 1400 !! è logico che qualche differenza c'è.... poi cita accessori che indispensabili non sono : scarico completo...perchè? chi ha detto che bisogna sostituire l'originale, fendinebbia... servono? pneumatici tubeless....si forano anche quelli, e non si possono riparare con lo spray riparagomme, le 5 marce non sono un handicap, anzi hai meno marce da scalare...insomma con un tris di valige ci giri il mondo, (c'è chi lo ha fatto)
Anch'io provengo da una Versys, ottima moto, ma con la Transalp mi trovo benissimo, poi ci sono moto assai superiori ma dando un'occhiata ai listini si scopre che per quel prezzo nessuno ti propone di meglio... eusa_naughty.gif
 
14115575
14115575 Inviato: 8 Feb 2013 1:08
 

TRANS ALP SENZA DUBBIO

bhe veramente sulla trans alp io ci ho messo baule e borsa magnetica serbatoio per 34000 km in un estate portando 10 kg nella borsa e 30 kg ne baule attrezzi da lavoro
mettendo pignone un dente in più in autostrada consuma meno e gira meno il motore
quindi non senti la mancanza della 6a ..una catena dop 30.000 km ..fuoristrada cave e mulattire ..non assomiglia a nessuna delle altre due moto che avete menzionato CBF E NC 700
due spanne sopra per utilizzo e robustezza VELOCITà MAX +/- =

0510_saluto.gif
 
14142041
14142041 Inviato: 19 Feb 2013 18:39
 

Cliff_Fox ha scritto:
Ma che differenza di prestazioni c'è tra il cbf 600 e il transalp 700, tu che le hai guidate entrambe?


veramente il trasalp non l'ho mai guidato!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 10 di 12
Vai a pagina Precedente  123...9101112  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda Africa Twin, Transalp e Varadero

Forums ©