Leggi il Topic


Pregi e difetti della nuova transalp
11659440
11659440 Inviato: 13 Apr 2011 11:49
 



Maikke ha scritto:
Partiamo dallo sbacchettamento:
sembra che sia un problema diffuso, io stesso l'ho segnalato sulla mia TA.
Per l'appunto ieri ho preso la moto con le gomme nuove ed il fenomeno è praticamente sparito. Che dire? Forse potrebbero essere le gomme di serie che generano questo problema? Vediamo: io avevo le Bridgestone, gli altri "sbacchettati" cosa avevano? magari viene fuori un bel mix, ma forse ci potrebbe essere un'indicazione di dove sta il problema.
Continuiamo con il motore:
cosa vuol dire "elettrico"? Evitiamo di ripetere termini di cui forse non se ne comprende bene il significato visto che viene usato in senso spregiativo. Per chi usato un motore elettrico è chiaro che quel tipo di comportamento è lodevole in quanto evidenzia una mancanza di "buchi" d'erogazione e assicura una piacevole progressione nell'erogazione della potenza. I motori "non elettrici" sono di due categorie: quelli "tosti" che con il salire dei giri cambiano personalità regalando adrenalina in offerta speciale e quelli "fessi" che semplicemente non sono riusciti a trovare una buona messa a punto. Data la "cavalleria" del TA cosa si può sperare di meglio che un funzionamento "elettrico"?
Finiamo con le note di Luca2105:
d'accordo al 90%
E' sicuro che per avere una soddisfazione totale in tutti i campi d'utilizzo dovresti avere una dozzina di moto ed usare ogni volta quella adatta allo scopo. Il fatto è che quando sei a giro puoi trovarti in situazioni impreviste; situazioni che puoi affrontare più o meno bene in base alla moto che hai. In questo contesto la moto "tuttofare" ti aiuta a sopravvivere. Più la moto eccelle in un settore e (spesso) più soffri quando sei in settori diversi.
Nel leggere di quello che con il V-Strom va via di brutto mi vengono in mente due considerazioni:
1 - i "manici" in sella sono equivalenti?
2 - il V-Strom va via di brutto anche sullo sterrato?
lasciamo la 1), ma per la seconda domanda immagino che la risposta sia "NO". E per questo il proprietario della V-Strom dovrebbe infamare la sua moto? Certo che no, se, giustamente, la scelta per le sue doti stradali.

Credo che il TA sia adatto a:
chi non ha nessuna idea, e quindi può farsi un'esperienza a tutto campo per poi trovare la "sua" moto.
chi ne fa un utilizzo diversificato e non si può permettere un garage con 12 moto diverse.

Se invece i vostri gusti sono un po' più specifici verificate bene che forse potete trovare di meglio. In ogni caso dovete sempre essere pronti al fatto che la scelta non potrà mai essere perfetta per tutte le situazioni che incontrerete.


Infatti io vengo da una Shadow 600 e vorrei qualcosa di più comodo e grintoso per fare lunghi viaggi, andarci in campeggio o per fare raduni giornalieri.
Pensavo di cambiare genere passando ad una Transalp o Super Tenere. Penso che la moto in questione potrebbe essere un valido "passaggio" per decidere che moto scegliere in definitiva.
Premetto che non ho ancora fatto la mia scelta e penso che cambierò dopo l'estate
 
11812241
11812241 Inviato: 11 Mag 2011 16:54
 

conero ha scritto:
il motore credo non sia un problema ,è honda !

a differenza della v strom è che ha 10 cavalli in meno,ma per una guida tranquilla credo vada bene ,chi ha già questa moto può darti informazioni maggiori.

come già è stato detto non va bene per chi ama correrre in autostrada .

ciao icon_cool.gif


Ciao! Ho visto che parlavi anche di v-Strom. Noi siamo ancora nel dubbio...
Ho "scartato" il suzuki per l'ampiezza di braccia che devo tenere nel guidarlo! (ammetto di non averlo provato per strada, sedendomi in concessionario mi sono trovato a sentire la moto che mi sbilanciava di molto a seconda di dove mi inclinavo) Sai se è possibile modificarlo?

Mi sono seduto sul TRansalp, l'impressione è stata molto buona di manubrio, mi ha un pò sconfortato il problema del calore sotto sella che leggevo dai vostri post... eusa_think.gif

Cosa ci consigliate?
 
11812597
11812597 Inviato: 11 Mag 2011 18:01
 

peppemme ha scritto:


Ho anch'io lo stesso problema del galleggiante qualcuno ha risolto?potete darmi delle informazioni su come sistemare il galleggiante?



non so se hai risolto il problema galleggiante , leggo solo ora ...
già da nuova pretesi dal concessionario che mi venisse cambiato per via del rumore urtante..tic toc!
niente da fare , lo rifaceva comunque... poi non so in che modo il meccanico (forse piegandolo )mi ha risolto parzialmente il problema ora mi fa rumore solo quando mi avvicino alla riserva....

credo sia un difetto di costruzione...mi sono rassegnato cosi..

ciao un saluto a tutti i TA da etrusco...
 
11870764
11870764 Inviato: 23 Mag 2011 13:02
 

EriDani ha scritto:


Ciao! Ho visto che parlavi anche di v-Strom. Noi siamo ancora nel dubbio...
Ho "scartato" il suzuki per l'ampiezza di braccia che devo tenere nel guidarlo! (ammetto di non averlo provato per strada, sedendomi in concessionario mi sono trovato a sentire la moto che mi sbilanciava di molto a seconda di dove mi inclinavo) Sai se è possibile modificarlo?

Mi sono seduto sul TRansalp, l'impressione è stata molto buona di manubrio, mi ha un pò sconfortato il problema del calore sotto sella che leggevo dai vostri post... eusa_think.gif

Cosa ci consigliate?


ho letto in questo tpoic divrse impressioni e problemi sulla nuova TA io ce l'ho da 2 anni comprata usata ma con 1700 Km e 6 mesi di vita posso dire di non aver avuto ad oggi nessun problema.
Ho tolto il catalizzatore on pò per il caldo un pò perchè è "di moda" ma quando fa caldo sfido chiunque a cercare una moto che non scalda
ha 60 cv che se uno non deve fare le corse sono sufficienti per andare in giro in 2 con valigie e bauletto sicuramente fatica di meno la GS 1200 ma è comunque una moto a 360° ad un prezzo abbordabile.
Forse l'unica cosa che posso mettere a negativo è il consumo leggermente superiore alla media per il resto credo sia un buon compromesso.
io la consiglio anche perchè è Honda e se la vui vendere è più facile almeno qui da me
un lampeggio a tutti
0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif
 
11894693
11894693 Inviato: 27 Mag 2011 15:43
 

Io aveo il TA700 gli ho fatto 15.000 km in 7 mesi poi l'ho venduto per riprendere il burgman.....però.....però mi manca perchè non posso più fare l'asino in sterrato e sopratutto non ho più l'autonomia del TA 400 km con un pieno.....Con Lui ho fatto 630 km in un giorno tra asfalto, sterrato, non la solita stradina bianca.... icon_twisted.gif e poi asfalto....e nianche un sussulto un problema.....mah....quasi quasi me lo riporto a casa, ovviamente nell'unica colorazione possibile...HRC 0509_up.gif 0509_up.gif anche perche ho ancora a casa i tamponi per rialzarlo icon_twisted.gif icon_twisted.gif
 
11988281
11988281 Inviato: 16 Giu 2011 7:37
 

etrusco7 ha scritto:
peppemme ha scritto:


Ho anch'io lo stesso problema del galleggiante qualcuno ha risolto?potete darmi delle informazioni su come sistemare il galleggiante?



non so se hai risolto il problema galleggiante , leggo solo ora ...
già da nuova pretesi dal concessionario che mi venisse cambiato per via del rumore urtante..tic toc!
niente da fare , lo rifaceva comunque... poi non so in che modo il meccanico (forse piegandolo )mi ha risolto parzialmente il problema ora mi fa rumore solo quando mi avvicino alla riserva....

credo sia un difetto di costruzione...mi sono rassegnato cosi..

ciao un saluto a tutti i TA da etrusco...



ciao hai visto qui???


--------------------------------------------------------------------------------


X Sistemare il tic/toc vedi qui ,Ciao doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif



Posto due foto ,le avevo ancora nel cellulare.

Link a pagina di Img822.imageshack.us
Link a pagina di Img825.imageshack.us


Link a pagina di Img822.imageshack.us
Link a pagina di Img825.imageshack.us

X evitare sbalzi d'umore col concessionario e garanzia lo fatto io il lavoro,,,ho spostato l'asta del galleggiante a dx, verso l'interno,,poi ho rimontato il tutto.Attenzione che la guarnizione si rivolta e fa perdere benzina ,Controllare bene.
 
11988291
11988291 Inviato: 16 Giu 2011 7:42
 

,,riguardo il rumore del galleggiante,,riportando i link,non funzionano piu',,comunque vai indietro alla pagina 8 ,,li funziona e vedi come ho fatto x risolvere il problema doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12396083
12396083 Inviato: 11 Set 2011 16:03
Oggetto: come va la transalp italiana?
 

ciao ragazzi, volevo sapere se la transalp fatta in italia presenta ancora i problemi di quelle spagnole 2008 e 2009, e volevo riesumare questo topic, non più alimentato. E' quello che contiene l'elenco più completo di pregi e difetti della transalp.
Pensate che con la crossrunner, che è molto più stradale, il transalp.....morirà? avete visto la proposta di nuova africa twin? ciao e grazie delle risposte
 
12399205
12399205 Inviato: 12 Set 2011 12:15
 

non credo che con il Crossrunner il Transalp possa morire perchè sono 2 moto diverse sicuramente non ci sarà più la Varadero perchè uscira la nuova Crosscountry 1200 per quanto riguarda la differenza tra quelle costruite in Spagna o in Italia io ho un 2009 e non ho avuto nessun problema con quasi 15000 km
 
12400304
12400304 Inviato: 12 Set 2011 15:27
 

ciao a tutti.
io ho avuto il transalp 650 nel 2003 che poi ho abbandonato per un maxiscooter...
e da li ne ho girati parecchi...
a gennaio di quest'anno volevo cambiare l'ennesimo (era un sh300) perchè ho cominciato a macinare parecchi km e la schiena mi faceva male... entro in concessionario Honda e il venditore mi capisce al volo e mi propone un ta700 di pochi mesi e neanche 200 km. Preso!

Da gennaio ad oggi neanche un problema. Segnava 190 km ora ne segna più di 9500. E la schiena ringrazia. Comodissima.

Ci giro prevalentemente in città con ogni tempo (a Roma, in centro, la macchina sarebbe una bestemmia) .

Quest'estate siamo partiti in due solo con la mia TA e siamo arrivati fino a Nizza per un totale di 2100 km in 11 gg. (varie tappe: Lucca 5 terre Sanremo Montecarlo Nizza)

La trovo una moto per tutti; fantastica, ottima guidablità. Ben bilanciato il prezzo di acquisto con quello che si ottiene.
Ho montato il parabrezza della givi con la slitta della touratech e la copertura è ottimale. In più ho montato il paramotore della givi che mi ha salvato in una caduta (da fermo!!!).

In viaggio in due con le maxi borse laterali della givi da 41lt, bauletto Maxia e55, e borsa sul serbatoio non mi sono accorto di aver superato tranquillamente i 150 in autostrada (pericolosissimo perchè con le borse sembra non si debbano superare i 120). La media in viaggio è stata di 21 km a litro.

Chiaro che in città consuma di più (poi dipende dallo stile, io sono abbastanza "nervoso") diciamo sui 17 a litro.

Comunque dopo quasi 10000km sono stracontento del mio acquisto e la consiglio vivamente a tutti.
Unica accortezza: prendetela con abs; la mia non ce l'ha purtroppo (usata era!) e nelle frenate impegnative la forcella va giù e la ruota dietro perde aderenza facilemnte.

Per il resto fantastica... un sound da enduro se usata a bassi regimi o da stradale se tirata di più.

Il costo della manutenzione per il momento è inferiore a quello di uno scooter: il tagliando dei 6000km (nel quale ho cambiato il freno post) 192 euro. Accettabile. Vedremo al cambio gomme... comunque STRACONSIGLIATA!!!
 
12401617
12401617 Inviato: 12 Set 2011 19:52
Oggetto: quindi basta
 

bene allora è vero che non ci sono più sbacchettamenti in rilascio. Mi fa piacere, e non per scherzare, perché la TA mi piaceva molto. la Versys è più reattiva e fatta molto meglio, ma il v honda, anche se sono rimasto a piedi due volte, era "migliore" , meno vibroso.
 
12403179
12403179 Inviato: 13 Set 2011 0:09
 

rick75_rm ha scritto:

Unica accortezza: prendetela con abs; la mia non ce l'ha purtroppo (usata era!) e nelle frenate impegnative la forcella va giù e la ruota dietro perde aderenza facilemnte.


mettendo delle molle forcella progressive (ad esempio wilbers) ed un olio adeguato la situazione cambia radicalmente
generalmente la spesa tutto compreso si aggira sui 150€
 
12403380
12403380 Inviato: 13 Set 2011 7:50
 

rick75_rm ha scritto:
ciao a tutti.
io ho avuto il transalp 650 nel 2003 che poi ho abbandonato per un maxiscooter...
e da li ne ho girati parecchi...
a gennaio di quest'anno volevo cambiare l'ennesimo (era un sh300) perchè ho cominciato a macinare parecchi km e la schiena mi faceva male... entro in concessionario Honda e il venditore mi capisce al volo e mi propone un ta700 di pochi mesi e neanche 200 km. Preso!

Da gennaio ad oggi neanche un problema. Segnava 190 km ora ne segna più di 9500. E la schiena ringrazia. Comodissima.

Ci giro prevalentemente in città con ogni tempo (a Roma, in centro, la macchina sarebbe una bestemmia) .

Quest'estate siamo partiti in due solo con la mia TA e siamo arrivati fino a Nizza per un totale di 2100 km in 11 gg. (varie tappe: Lucca 5 terre Sanremo Montecarlo Nizza)

La trovo una moto per tutti; fantastica, ottima guidablità. Ben bilanciato il prezzo di acquisto con quello che si ottiene.
Ho montato il parabrezza della givi con la slitta della touratech e la copertura è ottimale. In più ho montato il paramotore della givi che mi ha salvato in una caduta (da fermo!!!).

In viaggio in due con le maxi borse laterali della givi da 41lt, bauletto Maxia e55, e borsa sul serbatoio non mi sono accorto di aver superato tranquillamente i 150 in autostrada (pericolosissimo perchè con le borse sembra non si debbano superare i 120). La media in viaggio è stata di 21 km a litro.

Chiaro che in città consuma di più (poi dipende dallo stile, io sono abbastanza "nervoso") diciamo sui 17 a litro.

Comunque dopo quasi 10000km sono stracontento del mio acquisto e la consiglio vivamente a tutti.
Unica accortezza: prendetela con abs; la mia non ce l'ha purtroppo (usata era!) e nelle frenate impegnative la forcella va giù e la ruota dietro perde aderenza facilemnte.

Per il resto fantastica... un sound da enduro se usata a bassi regimi o da stradale se tirata di più.

Il costo della manutenzione per il momento è inferiore a quello di uno scooter: il tagliando dei 6000km (nel quale ho cambiato il freno post) 192 euro. Accettabile. Vedremo al cambio gomme... comunque STRACONSIGLIATA!!!


Ciao Rick!
Mi fa piacere che ti trovi bene con il 700.
Hai montato sul parabrezza maggiorato GIVI la prolunga della touratech?
Sono compatibili i due sistemi?? So che la prolunga (quella da fissare all'apice del cupolino per prolungarlo) è stata fatta per il parabrezza originale.

Grazie!
 
12403389
12403389 Inviato: 13 Set 2011 7:54
Oggetto: Re: quindi basta
 

atreoing ha scritto:
bene allora è vero che non ci sono più sbacchettamenti in rilascio. Mi fa piacere, e non per scherzare, perché la TA mi piaceva molto. la Versys è più reattiva e fatta molto meglio, ma il v honda, anche se sono rimasto a piedi due volte, era "migliore" , meno vibroso.


Gli sbacchettamenti dipendono da tanti fattori, tuttavia è un problema del modello.

Il versys l'ho guidato molto.
Ottima protezione al vento con cupolino maggiorato.
Motore bellissimo, pulitissimo e regolare gia dai 3000 giri in config. originale.
Cambio cortissimo 6 marce. Una moto divertentissima.

Rispetto al TA700 ho riscontrato però 2 "contro" non da poco (sul Versys 2009):

1-Cambio e frizione, nettamente inferiori a Honda
2-Comodità in sella e tante vibrazioni da manubrio e pedane (per chi viaggia è un caro prezzo da pagare).

0509_up.gif
 
12404191
12404191 Inviato: 13 Set 2011 11:34
Oggetto: si versys
 

io ho la versione 2010, anzi 2011 la mia moto ha un mese. Mi pare che le tanto citate vibrazioni, ma è troppo presto, siano contenute, ma maggiori a quanto mi ricordo del TA.

Il cambio è legnoso, ma la moto è ancora troppo nuova, anche il motore è legato.
La tA aveva un sound migliore e Un motore più corto, girava più in basso della Kawa. E detto tra noi era anche più comoda, non per il passeggero.
La TA era più bicicletta, più immediata. La versys è globalmente migliore, ma sostanzialmente equivalente, molto meno fuoristradistica, più reattiva su strada, meno bicicletta, ma altrettanto leggera anzi forse più leggera.

Insomma mi piaceva, purtroppo.
 
12408321
12408321 Inviato: 14 Set 2011 0:57
Oggetto: Re: quindi basta
 

atreoing ha scritto:
bene allora è vero che non ci sono più sbacchettamenti in rilascio. Mi fa piacere, e non per scherzare, perché la TA mi piaceva molto. la Versys è più reattiva e fatta molto meglio, ma il v honda, anche se sono rimasto a piedi due volte, era "migliore" , meno vibroso.


come dici tu meno "vibroso" ma a mio avviso anche meno entusiasmante come erogazione...

doppio_lamp_naked.gif
 
12414591
12414591 Inviato: 15 Set 2011 12:36
Oggetto: lo spero
 

ti dico la verità, non ho ancora superato i 5000 giri, pertanto non so dire. Mi aspetto un motore che lavora in alto visto il fondoscala.
La honda a 7000 giri, forse ricordo male, era alla fine. ma in basso era piena.
Era tanto rumorosa ricordo, e andando ad ancona da rovigo ci fermammo a san marino perché eravamo stufi del casino.
avevamo i caschi da enduro però, che non davano una grande protezione acustica. Invece la versys è molto più silenziosa.
Devo dire che la rumorosità della ta, dopo che restato a piedi due volte e sostituito per intero l'impianto di accensione difettoso, diventò meno scoppiettosa......ma ne avevo già le tasche piene, e me ne liberai.
 
12415834
12415834 Inviato: 15 Set 2011 15:43
 

è proprio da lì in poi (5000 rpm) che il motore diviene esuberante, anche se a mio avviso andare oltre gli 8000 giri non serve a molto se non ad affaticare il motore, dal momento che da lì in poi non spinge praticamente più. personalmente credo che guidando brillantemente sia sufficente raggiungere i 6000 - 6500rpm per poi cambiare marcia, a meno che non si debba sfruttare tutto il motore per sorpasare decisamente ad esempio, dove allora si può spingere fino agli 8000...

doppio_lamp_naked.gif
 
12417151
12417151 Inviato: 15 Set 2011 19:18
 

Salve Ragazzi
Ho appena ritirato mia nuova Transalp 700 con ABS Grigia del 2009,usata con 4000 km (era di un amico)
premetto che ho abbandonato il mio Transalp 650 che posseggo o meglio possedevo da 6 anni..(FANTASTICA MOTO)
Prime Impressioni dopo dopo 100km esatti misti citta' e Salita sul monte del Castello Arechi (chi è della zona di Salerno conoscera' sicuramente) e ritorno a casa in autostrada.
La guida è migliorata moltissimo sembra di guidare una Naked...il soude è dolcissimo ai bassi regimi ma salendo col contagiri si innervosisce e diventa stupendo da sentire..ma non esagerato quindi non fstidioso
Ho dovuto prendere confidenza con la ruota da 19 anteriore...ma dopo un pò si nota subito il miglioramento su strada,
devo dire che avete ragione quando attacca la ventola si sente in tutti i sensi ,ma sempre sopportabile.
il cupolino + piccolo si sente e andrebbe cambiato..ma premetto che sono alto 1.85..quindi mi sembra normale. lo sterzo non vibra ne sfarfalla premetto che avevo su il bauletto originale honda quello grosso,non ricordo i litri..ma a dire il vero non li ho proprio controllati.
La frenata eeeeeeeeeeee quì c'è da dire, sempre sicura specialmente coll anteriore,ma bisogna prendere confidenza col freno posteriore con abs..bisogna skiacciare a fondo..
il motore fa notare subito la differenza di cavalli (anke se poki),si sentono, quando la moto si apre cambia completamente personalita'...Ragazzi credo d'aver fatto un ottima scelta..e poi come si dice Transalpisti si Nasce e ci si Diventa pure..nel senso che chi la guida ne resta affascinato.doti totali.. ora xò corro a lavoro ho il turno di notte..ma sabato MAttina passeggiatona al Lago Laceno chi è della zona Salerno Napoli e vuole venire ....bè scrivetemi vinci.maio@libero.it sara' bello confrontare dal vivo le nostre opinioni
 
12418193
12418193 Inviato: 15 Set 2011 22:26
Oggetto: fai questa prova
 

puoi per favore fare questa prova? sali di marcia e portati ai 90 orari, senza tirare, molto regolare, in quarta o anche in quinta, indifferente quindi molla l'acceleratore e stai leggero con le mani sul manubrio, non mollarlo, stai semplicemente leggero. appoggiaci le mani. sotto gli ottanta orari diciamo dai settanta ai cinquanta, non si mette ad oscillare?
la tua transal, sulla targhetta sul fianco destro, quella sul telaio, ha scritto honda e poi???? è prodotta dove? grazie
 
12418525
12418525 Inviato: 15 Set 2011 23:38
 

sul fianco destro sotto la scritta honda c'è il nome del con dove è stata acquistata.ma xké conosci la moto ?comunque mani farò come mi hai detto..
 
12418590
12418590 Inviato: 16 Set 2011 1:04
 

Vincimaio ha scritto:
sul fianco destro sotto la scritta honda c'è il nome del con dove è stata acquistata.ma xké conosci la moto ?comunque mani farò come mi hai detto..


Un po' oscilla (ho le borse laterali); la mia ha la sigla di costruzione italiana (Atessa).

Luca (Transalp 700 2011 km 5.000)
 
12418630
12418630 Inviato: 16 Set 2011 6:16
 

Devo fare alcune correzioni...
forse dovute alla smania...del primo giro
Allora...............
OK..le vibrazioni ci sono e sono le stesse identiche vibrazioniche avevo sulla mia transalp 650...non me ne ero accorto xkè ero gia' abituato. e comunque diversamente da ieri ora ke ci penso stamane non avevo il bauletto mentre ieri si...kissa' dovrò fare alcune prove con e senza il baulettoe comunque ..sulla 650 scomparvero subito dopo aver montato le michelin...
poi Si ,vibra un pò anke il parabrezza...ai bassi regimi...ma x tutto il resto confermo quello gia' scritto..E' FANTASTICO GUIDARLA
appena posso faccio controllare la ciclistica equilibratura pressione ecc poi vi dirò se cambia qualcosa...comunque l'invito per domattina è ancora valido alle 7 smonto da lavoro e direzione Lago Laceno per fae colazione (in verita' è solo per poterla gguidare)....spero ke qualcuno si aggiunga a me.
 
12419112
12419112 Inviato: 16 Set 2011 9:27
 

anche io sono soddisfatto del mio Ta ma sono 3 giorni che un'altra moto non mi fa dormire la notte e i dubbi mi assalgono.......o si che mi assalgono....comprare o non comprare icon_rolleyes.gif
 
12420893
12420893 Inviato: 16 Set 2011 15:11
 

ti dico di pensarci 2volte perché nel forum ci sono già 2ragazi che l.han cambiata ma ora quasi se ne pentono .io ti consiglio di aspettare,ragazzi sono in autostrada e mi sono fermato solo per dirvi che mi ci trovo da urlo
 
12421252
12421252 Inviato: 16 Set 2011 16:27
 

La mia ora e perfetta,lo era anche prima ma ora e' eccezzionale.
Ho tolto il catalizzatore e messo il bypas,risolvendo il calore fastidioso d'Agosto
Ho messo le anakee2 risolvendo lo sbattecamento
ho alzato il manubrio +25mm
ho abbassato artigianalmente la sella,2/3 cm, ho tolto spugna da sotto ,io sono 1.72
ho spostato la battecca del galleggiante ,urtava nel serbatoio
ho pulito il bulbo sensore temperatura,leggeva a sbalzi
ho sistemato l'interruttore cavalletto laterale che faceva contatto facendomi borbottare la moto
ho messo il cavalletto centrale modificando la luce da terra, ora rimane sotto la protezione
ho messo un paramotore piccolo
ho montato un'interruttore x sganciare abs,quando occorre
ho montato una borsa laterale morbida,e portapacchi
ho messo traversino e manopole nuove sul manubrio
ho tolto la serigrafia del bonette la strada d'europa piu alta

posto una foto della serigrafia ORA,un lampeggio a tutti
W la Transalp doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif






Link a pagina di Img197.imageshack.us
 
12421590
12421590 Inviato: 16 Set 2011 17:49
 

Salvatore64 ha scritto:

ho sistemato l'interruttore cavalletto laterale che faceva contatto facendomi borbottare la moto






Link a pagina di Img197.imageshack.us


Io ho una TA 700: spiegami se puoi questo inconveniente.

Grazie.

Luca
 
12421649
12421649 Inviato: 16 Set 2011 18:02
 

lsmaj250 ha scritto:
Salvatore64 ha scritto:

ho sistemato l'interruttore cavalletto laterale che faceva contatto facendomi borbottare la moto






Link a pagina di Img197.imageshack.us


Io ho una TA 700: spiegami se puoi questo inconveniente.

Grazie.

Luca


quando 'linterruttore e chiuso la moto va,ovvero il cavalletto laterale e' su.
sto cazzone mi dava contatto aperto a colpi,e la moto si spegneva .
per accenderla dovevo metterla in folle,come mettevo la marcia si spegneva.
se dovesse capitare fuori di casa ,basta staccare il connettore e fare un ponticello ai due fili.
a casa SI smonta il tutto, si apre ,nel mio caso ho abbassato i contatti interni e ho risolto.
Sto Spagnoli 0509_si_picchiano.gif Lampeggi doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
12421772
12421772 Inviato: 16 Set 2011 18:32
 

Vincimaio ha scritto:
ti dico di pensarci 2volte perché nel forum ci sono già 2ragazi che l.han cambiata ma ora quasi se ne pentono .io ti consiglio di aspettare,ragazzi sono in autostrada e mi sono fermato solo per dirvi che mi ci trovo da urlo


lo so ci sto pensando moooolto più di 2 volte, ma una tigre ha fatto breccia nel mio cuore
 
12422727
12422727 Inviato: 16 Set 2011 21:14
Oggetto: quindi
 

quella di atessa va, quella spagnola mmm. Ok Grazie
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 9 di 12
Vai a pagina Precedente  123...89101112  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda Africa Twin, Transalp e Varadero

Forums ©