Leggi il Topic


Parabrezza alto per transalp [dove cercare vasta gamma?]
8443889
8443889 Inviato: 8 Set 2009 10:55
Oggetto: Parabrezza alto per transalp [dove cercare vasta gamma?]
 



ciao a tutti,
voglio cambiare il parabrezza al mio transalp, ma non riesco a trovarne uno bello, e vorrei evitare il classico della givi.

mi piacerebbe fumè, alto e non spigoloso.
ho cercato su siti di tutte le nazioni ma non riesco a trovarne uno.
qualcuno sa darmi siti o negozi in zona milano dove cercare una gamma abbastanza varia di parabrezza?????
grazie a tutti anticipatamente.

andreea
 
8472823
8472823 Inviato: 12 Set 2009 0:02
 

Ciao! ma come non riesci a trovarne uno? TA 600 , 650 o 700? se vuoi evitare il classico GI.VI. hai, per me, due possibilità concrete:
1) ermax, -francese- ma se non sbaglio dovrebbe tenerla anche il G3 moto di Seregno ( te lo ordinano ) e il tago ricambi di Milano ( zona Viale Monza )
se hai un TA 600 +18 cm, se un 650 NEW+22 cm
alcuni esempi di ermax:

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


2) mra variotouring :-tedesca- moooolto particolare:ha l' aletta variabile ( vedi versys parabrezza touring) anche questo dovrebbe tenerlo il Tago di Milano, però sicuramente da ordinare.
esempio di variotouring su TA 700 ( ma lo fanno per tutti i TA ):

immagini visibili ai soli utenti registrati



comunque se smanetti un pò con google vedrai che trovi anche siti online che li vendono

il migliore in assoluto per protezione ed estetica per me l'ha però realizzato questo signore (italiano, preso dal forum di mototurismo, -Sandro- ) che ha applicato l' aletta MRA sul + 22 ermax. eusa_clap.gif
nota che protezione! c'è pure il confronto con l'incrociatore bavarese icon_razz.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


se poi hai un 600 o 650 non puoi farti mancare la stupenda carena marathon di Boano icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

spero di averti dato una manina...e se mi vedi tonico sull'argomento... è che devo giusto, giusto cambiare anch'io quello che monto attualmente ( originale basso ) ma volevo evitare il solito Gi.Vi.
doppio_lamp_naked.gif
 
8475309
8475309 Inviato: 12 Set 2009 14:29
 

per completezza vista la bellezza:

immagini visibili ai soli utenti registrati


qui rende bene:

immagini visibili ai soli utenti registrati


in ultimo, ti segnalo questo, che dovrebbe essere in kevlar.

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


comunque trovi tutto sul sito di Boano (che, se non sbaglio ha la concessionaria in Piemonte )
 
8642888
8642888 Inviato: 8 Ott 2009 22:33
Oggetto: Aggiornamento
 

Sperando di fare cosa gradita.....diffondo il verbo icon_razz.gif ....dunque, ho deciso e ho ordinato il parabeeeeeeze ERMAX FUME' al G3 moto di Seregno...in 2 settimane è arrivato e in 10 minuti era già bello che montato ( tè..fa pure rima icon_wink.gif ) MORALE: facile reperimento ( così non sono fuori TOPIC )
IMPRESSIONI ESTETICHE: a me tutto sommato piace molto, però lascio parlare le foto:

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


IMPRESSIONI TECNICHE STATICHE:il fumè non disturba ( la vista resta al di sopra del parabrezza ) e comunque ci si abitua subito ( un pò di distorsione c'è ma ripeto: ci si abitua immediatamente e comunque si vede "da sopra").Dà molto senso di "protezione"
DOVEROSA PREMESSA: la moto la uso 360 giorni l' anno ( i 5 che mancano all' appello sono quelli in cui ghiaccia/nevica icon_mrgreen.gif ) per necessità ma anche e soprattuto ( per fortuna ) per piacere:in settimana mi porta in studio, il w-e, se non faccio almeno 400 km, non la tiro fuori neppure dal garage icon_biggrin.gif ,gli ultimi 5 anni poi, le vacanze estive me le sono fatte....indovina un pò? in moto. quindi le velocità che indico sotto, che a tanti potranno sembrare ridicolmente basse tuttavia le mantengo per moltissime ore consecutive - e chi pratica mototurismo sa bene cosa significa - rotfl.gif .Inoltre sono particolarmente insofferente e ipersensibile a gran parte dei disagi che comporta lo stare in sella a lungo! icon_exclaim.gif
IMPRESSIONI TECNICHE DINAMICHE:'sti francesi li sanno fare i windscreen! 0509_doppio_ok.gif io sono alto 1,78 cm. fin'ora l'ho "testato" con 2 dei miei 5 caschi: un Airoh s4 e il modulare Caberg Justissimo.Con entrambi ,il parabrezza devia il flusso ( e soprattutto la pressione ) dell' aria alla grandissima, appena sopra i caschi: risultato: se prima già a 110Km/h l' aria, facendo pressione sulla visierina dell' Airoh, praticamente me lo strattonava verso l' alto e all' indietro, ora fino ai 140km/h ( ma di più non ho avuto occasione di spingere ) e con visiera semi-abbassata (!) si va che è uno spettacolo..ZERO pressione contro, ZERO scossoni, ZERO turbolenze etc...La mia cervicale e i muscoli del collo ringraziano! 0509_up.gif
Con il modulare, in proporzione, ancora meglio! fino ai 120 km/h, con mentoniera alzata e visierino interno parasole abbassato anche qui si va con un confort superlativo, dopo, basta aver indossato occhialini trasparenti tipo Bertoni e/o abbassare la mentoniera e via..,
unico limite: l' ermax toglie la pressione e i flussi ma non l' aria dal viso (io questo non lo vedo in negativo, anzi! ) quindi comunque, specialmente con modulari senza visierina, raccomando l' uso di occhiali trasparenti o comunque da sole avvolgenti.PENA: nella migliore delle ipotesi lacrimazione a fiumi , nella peggiore.....moscerino a velocità WORP dritto nell' occhio! icon_twisted.gif
CONCLUSIONI: raccomandatissimo per tutte le stagioni ( non solo per il freddo nè! )! io, che comunque non amo "correre" , ora posso tenere velocità medie di trasferimento auostradale molto più elevate e comunque da oggi ho un confort di marcia superiore in ogni condizione ( soprattutto nelle statali veloci) che mi permette di scendere dalla sella fresco e riposato 0509_campione.gif .
ATTENZIONE! io non uso mai il bauletto quindi non so se in combinato possa creare disturbi. al max uso le borse laterali. ( givi e 21 e, nei lunghi viaggi, le e45) Effetti vela e /o wobbing, anche con le borse : zero, cioè non ha modificato praticamente in nulla la stabilità( che comunque ricordo è pur sempre quella di un transalp ).
COSTO DELL'"ATTREZZO": 90 €
VOTO FINALE: 9 "vive la France" eusa_clap.gif
Ora, onestamente, nonostante sia soddisfattissimo, sarei davvero curioso di provare ad applicargli l' aletta del VARIOTOURING MRA. Quello che è certo è che non torno più indietro e "l 'unghia "originale viene giustamente "pensionata". Anche il Gi.Vi., pur avendolo avuto e giudicandolo un buon compromesso, tuttavia non regge il confronto!
E se avete letto tutto fino a qui....siete forti! doppio_lamp_naked.gif
 
9046432
9046432 Inviato: 23 Dic 2009 15:11
Oggetto: Re: Parabrezza alto per transalp [dove cercare vasta gamma?]
 

andreeeee ha scritto:
ciao a tutti,
voglio cambiare il parabrezza al mio transalp, ma non riesco a trovarne uno bello, e vorrei evitare il classico della givi.

mi piacerebbe fumè, alto e non spigoloso.
ho cercato su siti di tutte le nazioni ma non riesco a trovarne uno.
qualcuno sa darmi siti o negozi in zona milano dove cercare una gamma abbastanza varia di parabrezza?????
grazie a tutti anticipatamente.

andreea


Quello originale è fantastico 0509_up.gif
 
9218027
9218027 Inviato: 26 Gen 2010 14:16
Oggetto: Re: Aggiornamento
 

KIWI99 ha scritto:
Sperando di fare cosa gradita.....diffondo il verbo icon_razz.gif ....dunque, ho deciso e ho ordinato il parabeeeeeeze ERMAX FUME' al G3 moto di Seregno...in 2 settimane è arrivato e in 10 minuti era già bello che montato ( tè..fa pure rima icon_wink.gif ) MORALE: facile reperimento ( così non sono fuori TOPIC )
IMPRESSIONI ESTETICHE: a me tutto sommato piace molto, però lascio parlare le foto:
Immagine: Link a pagina di Img94.imageshack.us
Immagine: Link a pagina di Img359.imageshack.us
Immagine: Link a pagina di Img94.imageshack.us
Immagine: Link a pagina di Img14.imageshack.us
Immagine: Link a pagina di Img39.imageshack.us
IMPRESSIONI TECNICHE STATICHE:il fumè non disturba ( la vista resta al di sopra del parabrezza ) e comunque ci si abitua subito ( un pò di distorsione c'è ma ripeto: ci si abitua immediatamente e comunque si vede "da sopra").Dà molto senso di "protezione"
DOVEROSA PREMESSA: la moto la uso 360 giorni l' anno ( i 5 che mancano all' appello sono quelli in cui ghiaccia/nevica icon_mrgreen.gif ) per necessità ma anche e soprattuto ( per fortuna ) per piacere:in settimana mi porta in studio, il w-e, se non faccio almeno 400 km, non la tiro fuori neppure dal garage icon_biggrin.gif ,gli ultimi 5 anni poi, le vacanze estive me le sono fatte....indovina un pò? in moto. quindi le velocità che indico sotto, che a tanti potranno sembrare ridicolmente basse tuttavia le mantengo per moltissime ore consecutive - e chi pratica mototurismo sa bene cosa significa - rotfl.gif .Inoltre sono particolarmente insofferente e ipersensibile a gran parte dei disagi che comporta lo stare in sella a lungo! icon_exclaim.gif
IMPRESSIONI TECNICHE DINAMICHE:'sti francesi li sanno fare i windscreen! 0509_doppio_ok.gif io sono alto 1,78 cm. fin'ora l'ho "testato" con 2 dei miei 5 caschi: un Airoh s4 e il modulare Caberg Justissimo.Con entrambi ,il parabrezza devia il flusso ( e soprattutto la pressione ) dell' aria alla grandissima, appena sopra i caschi: risultato: se prima già a 110Km/h l' aria, facendo pressione sulla visierina dell' Airoh, praticamente me lo strattonava verso l' alto e all' indietro, ora fino ai 140km/h ( ma di più non ho avuto occasione di spingere ) e con visiera semi-abbassata (!) si va che è uno spettacolo..ZERO pressione contro, ZERO scossoni, ZERO turbolenze etc...La mia cervicale e i muscoli del collo ringraziano! 0509_up.gif
Con il modulare, in proporzione, ancora meglio! fino ai 120 km/h, con mentoniera alzata e visierino interno parasole abbassato anche qui si va con un confort superlativo, dopo, basta aver indossato occhialini trasparenti tipo Bertoni e/o abbassare la mentoniera e via..,
unico limite: l' ermax toglie la pressione e i flussi ma non l' aria dal viso (io questo non lo vedo in negativo, anzi! ) quindi comunque, specialmente con modulari senza visierina, raccomando l' uso di occhiali trasparenti o comunque da sole avvolgenti.PENA: nella migliore delle ipotesi lacrimazione a fiumi , nella peggiore.....moscerino a velocità WORP dritto nell' occhio! icon_twisted.gif
CONCLUSIONI: raccomandatissimo per tutte le stagioni ( non solo per il freddo nè! )! io, che comunque non amo "correre" , ora posso tenere velocità medie di trasferimento auostradale molto più elevate e comunque da oggi ho un confort di marcia superiore in ogni condizione ( soprattutto nelle statali veloci) che mi permette di scendere dalla sella fresco e riposato 0509_campione.gif .
ATTENZIONE! io non uso mai il bauletto quindi non so se in combinato possa creare disturbi. al max uso le borse laterali. ( givi e 21 e, nei lunghi viaggi, le e45) Effetti vela e /o wobbing, anche con le borse : zero, cioè non ha modificato praticamente in nulla la stabilità( che comunque ricordo è pur sempre quella di un transalp ).
COSTO DELL'"ATTREZZO": 90 €
VOTO FINALE: 9 "vive la France" eusa_clap.gif
Ora, onestamente, nonostante sia soddisfattissimo, sarei davvero curioso di provare ad applicargli l' aletta del VARIOTOURING MRA. Quello che è certo è che non torno più indietro e "l 'unghia "originale viene giustamente "pensionata". Anche il Gi.Vi., pur avendolo avuto e giudicandolo un buon compromesso, tuttavia non regge il confronto!
E se avete letto tutto fino a qui....siete forti! doppio_lamp_naked.gif


Ciao e complimenti per la tua moto! Per quanto riguarda il parabrezza alto ERMAX, volevo chiederti una opinione: visto che io sono alto circa 1,86, secondo te mi potrebbe dare problemi di turbolenzae/o di rumore sul casco? Sono molto indeciso se montare un parabrezza altoma credo che, almeno per la stagione invernale, sia indispensabile. Grazie e a presto, stefano icon_biggrin.gif
 
9223684
9223684 Inviato: 27 Gen 2010 13:01
 

Grz per i complimenti che fanno sempre piacere icon_biggrin.gif.
Per il resto....boh?! sinceramente non saprei, cioè io sono alto 1,78 cm e ancora oggi dopo un bel pò di chilometri lo ritengo un accessorio IRRI-NUN-CIA-BI-LE.( per tutte le stagioni ) considera che a 140 km/h ( di tachimetro ) non ho la minima pressione sul corpo e ZERO turbolenze sul casco. un pò di rumore c'è ma è quello legato alla velocità e non al parabrezza. Ti dico solo che, a quella velocità, "sento" di più le leggere vibrazioni provenienti dalle pedane che tutto il resto. icon_razz.gif
un pò di aria dritta in viso arriva ma io risolvo con occhiali da sole e/o trasparenti.
comunque considera che Sandro, il signore della foto che con il suo commento sul parabrezza (postato sul forum di mototurismo con il nick "zannatort") mi ha ispirato all'acquisto, è alto 1,83 cm e si trovava già bene con il maggiorato Ermax a cui poi ha applicato l' aletta variabile dell' M.R.A. raggiungendo così lo "shangri la" della protezione aerodinamica! icon_cool.gif.
Io, essendo un' anima inquieta sto per fare lo stesso passo e mi porto pure avanti avendo notato, nel web, che i più lungimiranti hanno maggiorato anche l' aletta variabile! ( come da foto di un Varaderista ) 0509_up.gif
[img]

immagini visibili ai soli utenti registrati

[/img]
Fammi sapere se alla fine lo acquisti e come ti ci trovi perchè comunque i miei sono pur sempre commenti soggettivi doppio_lamp_naked.gif
 
9229568
9229568 Inviato: 28 Gen 2010 13:28
 

Kiwi ottima soluzione il para rialzato, come ti è venuta l'idea?
A velocità un po sostenute regge? Non vola via?
 
9231473
9231473 Inviato: 28 Gen 2010 18:50
 

Aspetta, aspetta...io al momento ho montato solo il parabrezza Ermax ma, tra poco, ordino l' M.R.A., cui smonterò l' aletta variabile e, con un pò di sano bricolage, la monterò sul parabreeeeze maggiorato. ( l' aletta da sola mi risulta che non la vendono ). Appena fatto l' "upgrade", posterò qui le mie impressioni.

L' idea nasce perchè cercavo un pò di protezione in più dall' aria dopo un "viaggettino" di 6.900 km fino in Andalusia affrontato solo con il cupolino originale ( visto che in Sardegna l' estate prima avevo pensato bene di schiantare quello maggiorato GI.VI icon_twisted.gif ).
Visto che collo e cervicale mi stavano per fancxxxzzare, ho pensato bene di navigare nei forum di Mototurismo e Mondovaradero dove ho trovato questi geniali Mc Gyver! icon_cool.gif

Il Varaderista che ha "tunizzato" l 'aletta, maggiorandola con una più grande ( + 6 cm : ricavata da un parabrezza GI.VI. ) parla della sua modifica, in termini di risultato, come ben riuscita 0509_up.gif

Ti riporto qui di seguito la sua risposta proprio alla stessa domanda che hai fatto tu!
"dopo la modifica ho percorso circa 2000 km, direi che va bene.
quando lo alzo del tutto (specie in autostrada) fino a 120/130, posso tenere la mentoniera del casco aperta, senza avvertire nessun fastidio.
è sicuramente più silenzioso di prima, purtroppo di pioggia non ne ho ancora presa, e non ti saprei dire.
se lo abbasso tutto è come non averlo, e vado con i capelli al vento.
sulle statali di solito lo tengo un pò più di metà...e si viaggia benino.
altro vantaggio riscontrato, zero moscerini sul casco. "

Questa è un' altra opinione di un altro Varaderista che utilizza il Variotouring M.R.A., ma senza maggiorazioni:
"io metto l'aletta tutta in alto quando vado in autostrada, diminuisce il rumore del vento a scapito della visuale (vedo la strada attraverso l'aletta) e la abbasso appena esco, velocità più bassa e migliore visibilità (guarda la strada da sopra l'aletta)
la posizione alta o bassa del fissaggio con le viti sul cupolino della moto poi dipende dai tuoi gusti non dalla statura nè"

Tieni però ben presente che l' M.R.A. per il Transalp ( sebbene maggiorato rispetto all' originale e dotato pure di aletta variabile su 6 posizioni ) è comunque più basso dell' ermax che monto attualmente.
Quindi in questo momento, almeno per noi Transalpisti, l' opinione ( ampiamente positiva = zero problemi e solo vantaggi) più attendibile resta sempre quella di Sandro ( Transalp 650 +Ermax+aletta M.R.A. però quest' ultima non maggiorata).

Nota a margine: se vai nella sezione dedicata alla Kawaski Versys scoprirai che, la M.R.A. ( oltre che per diversi modelli di moto in aftermarket) per la Versys produce proprio un cupolino "Touring"con l' aletta variabile.

Visto che, a mio modesto giudizio, la modifica artigianale del Varaderista ( nick : nonno) è veramente ben fatta 0509_doppio_ok.gif e può tornare molto utile anche a chi vuole farla per il TA, aggiungo altre foto:

immagini visibili ai soli utenti registrati


Qui si vede bene il confronto tra aletta originale e maggiorata:

immagini visibili ai soli utenti registrati


Tutto su:

immagini visibili ai soli utenti registrati


Tutto giù:

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



doppio_lamp_naked.gif
doppio_lamp_naked.gif
 
9234382
9234382 Inviato: 29 Gen 2010 9:08
 

Kiwi peccato io abito a firenze se eravamo vicini, pagando si intende, ti avrei chiesto se me lo facevi pure a me. 0509_up.gif
 
9234390
9234390 Inviato: 29 Gen 2010 9:10
 

Comunque io ho fatto mettere quello originale e lo ho pagato uno stonfo.
Devi sapere che stò aspettando l'arrivo della mia nuova TA, dovrebbe arrivare a giorno 0510_saluto.gif
 
9235120
9235120 Inviato: 29 Gen 2010 12:21
 

KIWI99 ha scritto:
Grz per i complimenti che fanno sempre piacere icon_biggrin.gif.
Per il resto....boh?! sinceramente non saprei, cioè io sono alto 1,78 cm e ancora oggi dopo un bel pò di chilometri lo ritengo un accessorio IRRI-NUN-CIA-BI-LE.( per tutte le stagioni ) considera che a 140 km/h ( di tachimetro ) non ho la minima pressione sul corpo e ZERO turbolenze sul casco. un pò di rumore c'è ma è quello legato alla velocità e non al parabrezza. Ti dico solo che, a quella velocità, "sento" di più le leggere vibrazioni provenienti dalle pedane che tutto il resto. icon_razz.gif
un pò di aria dritta in viso arriva ma io risolvo con occhiali da sole e/o trasparenti.
comunque considera che Sandro, il signore della foto che con il suo commento sul parabrezza (postato sul forum di mototurismo con il nick "zannatort") mi ha ispirato all'acquisto, è alto 1,83 cm e si trovava già bene con il maggiorato Ermax a cui poi ha applicato l' aletta variabile dell' M.R.A. raggiungendo così lo "shangri la" della protezione aerodinamica! icon_cool.gif.
Io, essendo un' anima inquieta sto per fare lo stesso passo e mi porto pure avanti avendo notato, nel web, che i più lungimiranti hanno maggiorato anche l' aletta variabile! ( come da foto di un Varaderista ) 0509_up.gif
Immagine: Immagine: Link a pagina di Img195.imageshack.us
Fammi sapere se alla fine lo acquisti e come ti ci trovi perchè comunque i miei sono pur sempre commenti soggettivi doppio_lamp_naked.gif

Ciao Kiwi. Grazie per le indicazioni. Ma che tu sappia il parabreeze maggiorato Ermax è disponibile anche per la TA 650 del 2005? Conosci qualche altra fonte per acquistarlo magari in zona centro Italia? Grazie e ciao. 0510_help.gif

Scusa Kiwi ma cercando su internet ho trovato l'oggetto da Red Racing (http://www.redracingparts.com/it/italy.htm#italiano/motocicli/prodottiecomponenti/vetricupolinoermax.php?gclid=CPXF_eK9yZ8CFUORzAoda1SCww). ce ne è uno chiaro a € 58.80 e uno fumè a € 85.26 A me sembrano identici, a parte il colore. Secondo te questi vanno bene? che ne pensi? Ariciao!!
 
9235220
9235220 Inviato: 29 Gen 2010 12:42
 

........"Comunque io ho fatto mettere quello originale e lo ho pagato uno stonfo."

L'ho visto sul sito ufficiale della Honda Italia.
Per il nuovo TA quello originale maggiorato sembra bello esteso e protettivo. 0509_up.gif

Esteticamente mi piace molto l' adattatore-prolunga della TOURATECH. icon_biggrin.gif
Dal sito ufficiale italiano:
"Grazie a questo adattatore è possibile regolare altezza e inclinazione del parabrezza originale della Transalp. Con l’ausilio di due viti zigrinate per lato, il cristallo può essere alzato di massimo 6 cm a regolazione continua. A secondo dell’altezza o della posizione del pilota il cristallo di rivestimento può essere adattato alle singole esigenze. L’adattatore prolunga è realizzato in acciaio inox ed è quindi ben protetto quindi contro la pioggia ed altri influssi atmosferici."
COSTO:82,06 € IVA COMPRESA + COSTO SPEDIZIONE
[img]

immagini visibili ai soli utenti registrati

[/img]

immagini visibili ai soli utenti registrati


Se ho capito bene ti vendono le due "slitte" su cui ri-applichi il parabrezza originale.
Forse ci puoi pure montare quello originale HONDA maggiorato!

Già che ci sono pubblico anche le foto di un supporto artigianale in alluminio per GPS e cupolino originale, costruito da un "Gran Maestro" di Special su base AT, ovvero "GP MUCCI" di Bologna (o giù di lì) 0510_inchino.gif questa volta preso dal forum "VaraderoClubItalia"

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


doppio_lamp_naked.gif
 
9235362
9235362 Inviato: 29 Gen 2010 13:21
 

smariani61 ha scritto:

Ciao Kiwi. Grazie per le indicazioni. Ma che tu sappia il parabreeze maggiorato Ermax è disponibile anche per la TA 650 del 2005? Conosci qualche altra fonte per acquistarlo magari in zona centro Italia? Grazie e ciao. 0510_help.gif

Scusa Kiwi ma cercando su internet ho trovato l'oggetto da Red Racing (http://www.redracingparts.com/it/italy.htm#italiano/motocicli/prodottiecomponenti/vetricupolinoermax.php?gclid=CPXF_eK9yZ8CFUORzAoda1SCww). ce ne è uno chiaro a € 58.80 e uno fumè a € 85.26 A me sembrano identici, a parte il colore. Secondo te questi vanno bene? che ne pensi? Ariciao!!


Visti e confermo che sono identici.
Se guardi bene nelle foto la TA fotografata di Sandro con il BMW GS è proprio una 650, penso identica alla tua e se gli togli l' aletta dell' MRA vedrai il risultato finale che otterrai montando l' ERMAX.
Tra l' altro monta un fumè e si trova bene.
Fumè o chiaro va a gusti.
Io per il mio "stagionato" icon_cool.gif 600 ho optato per il fumè e mi trovo bene anche di sera ( la vista resta comunque sopra il parabrezza ).
Trovo che trasparente tolga consistenza all' anteriore ma è comunque una bella scelta. non facile da fare.
Considera però che qualunque parabrezza anche se ben fatto e trasparente comunque un pò distorce la visuale. Non è esattamente limpido come il parabrezza di un' auto.
doppio_lamp_naked.gif
 
9243223
9243223 Inviato: 30 Gen 2010 19:48
 

KIWI99 ha scritto:


Visti e confermo che sono identici.
Se guardi bene nelle foto la TA fotografata di Sandro con il BMW GS è proprio una 650, penso identica alla tua e se gli togli l' aletta dell' MRA vedrai il risultato finale che otterrai montando l' ERMAX.
Tra l' altro monta un fumè e si trova bene.
Fumè o chiaro va a gusti.
Io per il mio "stagionato" icon_cool.gif 600 ho optato per il fumè e mi trovo bene anche di sera ( la vista resta comunque sopra il parabrezza ).
Trovo che trasparente tolga consistenza all' anteriore ma è comunque una bella scelta. non facile da fare.
Considera però che qualunque parabrezza anche se ben fatto e trasparente comunque un pò distorce la visuale. Non è esattamente limpido come il parabrezza di un' auto.
doppio_lamp_naked.gif

Grazie Kiwi. Ora dovrò prendere la decisione sul colore e sarà dura. Ti farò sapere come va. A presto.
doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
9888015
9888015 Inviato: 19 Mag 2010 11:55
 

AGGIORNAMENTO:
Ciao a tutti!
Visto che, anche se con i miei tempi, mantengo sempre gli impegni presi, proseguo con una mia piccola recensione sull' ultimo parabrezza acquistato per il mio transalpino.
(ormai ne ho una piccola collezione icon_mrgreen.gif )
M.R.A. Variotouring....innanzitutto confermo che è di facile reperibilità su internet: Io l' ho acquistato da Bricomoto.it.
Tempo di consegna: 12 giorni.costo: € 118,08 +€ 10,00 per spese di spedizione= €128,08 icon_exclaim.gif
(sicuramente non è regalato....però per cortesia......evitate di fare il cambio in lire -tipo 256.000- lire che ormai risale a circa 10 anni fà e comunque non è più coerente con l' attuale costo della vita icon_evil.gif ).

Io volevo acquistare questo modello:

immagini visibili ai soli utenti registrati


per ottenere questo risultato: (ALMENO DI PARABREZZA icon_cool.gif )

immagini visibili ai soli utenti registrati



PROBLEMA....invece mi è arrivato questo! icon_evil.gif 0509_mitra.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


E QUINDI OTTENENDO QUESTO RISULTATO:

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



QUI RICORDO LE FORME E LE DIMENSIONI DI QUELLO ORIGINALE

immagini visibili ai soli utenti registrati



La "modella" non è la mia moto ( che dopo tre settimane di secchiate d' acqua si presenta in condizioni pietose icon_evil.gif ) però garantisco che il risultato è identico.

Anzi, le foto le ho prese da Link a pagina di Motopassione.blogosfere.it che fornisce una seconda opinione, oltre alla mia qui di seguito.

PREMESSA: Il venditore mi ha confermato che la versione "alta" non è più disponibile in quanto sostituita proprio da quella "bassa"( che è comunque sempre circa 10 cm più alta dell' originale).
Mi riferisce che la versione" alta" era particolarmente criticata, dai possessori di TA, perchè creava fastidiose turbolenze.
Tant'è....resta il fatto che avrei preferito di gran lunga avere quello alto... e comunque la mia "prova" non resterà particolarmente utile a chi, come me, si aspettava quello più protettivo.
Preso atto del fatto che la foto era ingannevole, mi ha autorizzato a montarlo e testarlo, fermo restando il mio diritto a beneficiare del diritto di recesso garantito dal c.d. codice del consumo. - CORRETTI -
Io ho deciso di tenerlo nonostante tutto perchè comunque sono interessato all' aletta....ovvero trampiantarla sul più protettivo ermax. Cosa che farò a breve e di cui non mancherò di aggiornarvi.

IMPRESSIONI STATICHE: il parabrezza arriva già, nella sua bella confezione, con l'aletta montata e a corredo ci sono un paio di "bugiardini" icon_mrgreen.gif con le istruzioni multilingua e con le immagini ( semplici ) per il montaggio e l' uso dell' aletta, a corredo avrete la guaina di protezione trasparente ( da inserire sul bordo...facile, solo un pò laborioso anche perchè essendo lunga va tagliata e poi fissata alle estremità con due graffette ( già fornite ) da stringere con un paio di pinze ( davvero facile ).
Ci sono anche i bussolotti da inserire nei fori supplementari ( già presenti nel parabrezza ) da praticare nel cruscotto se si vuole che il parabrezza aderisca perfettamente.
A corona due adesivi del marchio MRA
Nella foto ho evidenziato sia i fori supplementari( freccia rossa) e sia il "difetto" ( freccia gialla ) che presenta se non si fa questa piccola modifica artigianale nonchè supplementare.
Resta il fatto che si può benissimo utilizzare e montare sfruttando i soli fori del parabrezza originale.

immagini visibili ai soli utenti registrati



QUALITA' DEL PRODOTTO: Ottima. Non ce nè....per spessore ( anche dell' aletta ) questo parabrezzino non ha concorrenti e lo stesso movimento dell' aletta è ben fatto. Solido e funzionale.

CONTINUA.....
 
9888543
9888543 Inviato: 19 Mag 2010 13:16
 

Grande KIWI 0509_up.gif

Quello che più ci interessa sono le impressioni dinamiche.

Funziona questa aletta ??

Ciao.

doppio_lamp.gif
 
9890083
9890083 Inviato: 19 Mag 2010 17:05
 

smariani61 ha scritto:
Grande KIWI 0509_up.gif

Quello che più ci interessa sono le impressioni dinamiche.

Funziona questa aletta ??

Ciao.

doppio_lamp.gif


Pronti!

IMPRESSIONI ESTETICHE: Troppo soggettive. Sappiate però che l' unghia su cui si innesta l' aletta non ha esattamente la forma di quella originale...è un pochino più smussata e triangolare.
Ci si deve abituare un pochino....così come un pochino occorre abituarsi a vedere la strada e l' aletta ( nella massima estensione ) dal "posto di comando"....visivamente sporge un pochino in avanti rispetto al parabrezza e, almeno inizialmente fà un pò strano.
Poi ci si abitua in fretta

IMPRESSIONI DINAMICHE:
beh, dicamo pure che è abbastanza scontato........con quella poca superficie ( anche a considerare l' aletta ) non è che possa fare miracoli!
Qui di seguito vi posto le mie impressioni dopo una settimana di utilizzo ( e circa 300 km ) in svariate situazioni:
Uso cittadino, su statale medio-veloce, in strada extraurbana a tre corsie ( che riproduce perfettamente la "galleria del vento" che di solito troviamo in autostrada. icon_mrgreen.gif )
Caschi utilizzati : Airoh S4 e Caberg Justissimo.

Chiarisco subito che sono in parte in disaccordo con chi ha provato lo stesso parabrezza su Link a pagina di Motopassione.blogosfere.it, recensione che onestamente trovo un pò troppo lusinghiera, ma veniamo al succo:

- Con aletta "tutta sù" ( che poi è l' unica che sin'ora ho testato ) - :
Io sono alto 1,78 cm e la protezione dell' MRA è buona , con l'Airoh S4, "solo" fino a circa 120 km/h, oltre........ la pressione dell' aria preme troppo sul frontino del casco strattonandomi all' indietro il capo.
Con il Caberg in configurazione chiusa-integrale invece va un molto meglio e si fila bene fino ai 140km/h ( oltre per ora non ho avuro occasione/possibilità di spingere ).
Qui effettivamente mi ha stupito e non poco. L'aletta, lavorando in combinato con le forme di un buon casco integrale ( e con quelli 100% integrali sicuramente farà ancora meglio ) effettivamente fa molto bene il suo lavoro e deporta verso l' alto la pressione dell' aria.
In più è bella solida e anche in configurazione di massima estensione non crea assolutamente, di suo, fischi, rumori, turbolenza di sorta....niente.....è lì davanti ben ferma e solida 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
Ovviamente però, rispetto ad un parabrezza maggiorato, non copre così bene la parte alta del busto e le spalle ma la pressione resta pur sempre in limiti accettabilissimi.


Molto meno performante è però la protezione con l' integrale con mentoniera sollevata.
In questo caso già a 90 km/h icon_neutral.gif la pressione dell' aria , agendo sulla mentoniera alzata, preme troppo sulla stessa e, come accade col frontino dell' Airoh, mi strattona la testa all' indietro con forza, obbligandomi ad irrigidire troppo i muscoli del collo e risultando, anche nel breve periodo, troppo stancante.
C'è da dire, a parziale discolpa, che la mentoniera del Caberg, da alzata, ha una bella estensione...sicuramente superiore a quella dei vari Nolan, Shoei ma non sicuramente allo Schuberth.
Fatto stà che, personalmente, non risponde alle mie esigenze. ( vedi sopra ).

NOTA POSITIVA: il ritorno ad una protezione meno estesa mi ha dato la possibilità di evidenziare un difetto che prima non avevo colto nell' Ermax.....ho notato che effettivamente il parabrezza francese, con casco a visiera aperta e/o sollevata...... indirizza proprio all' altezza degli occhi un flusso notevole d' aria....paradossalmente superiore ( e anche ben più "aggressivo" e "turbolento") rispetto a quello che si riceve con il parabrezza originale ( e qui vado a memoria ) e con l' MRA stesso.
Non me ne ero particolarmente accorto prima perchè, vuoi per sicurezza e vuoi perchè porto le lenti a contatto....quando vado in moto indosso sempre occhialini trasparenti o da sole.
In più ero totalmente rapito dal gran comfort aerodinamico che regala!
Colgo l' occasione ed evidenzio un "grave difetto" icon_asd.gif dell' Ermax , ora che l' ho testato per parecchi mesi e chilometri.
Poichè ora ho una velocità media superiore....e probabilmente anche un pò più di "resistenza aerodinamica".....complice la maggiore manetta aperta e la maggiore superficie che contasta il vento.......strada facendo rispetto al pieno da 240 km che riuscivo a fare prima....diciamo che ne ho persi per strada una ventina icon_exclaim.gif .
E anche l' olio motore, di cui già prima il mio transalpino era assetato, ora con le trasferte autostradali ( specialmente dove ancora manca il Tutor icon_mrgreen.gif eusa_whistle.gif ) va giù che è una meraviglia! icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif
Che dire... vale il vecchio proverbio per cui non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca icon_wink.gif
Aggiungo:
potendo, con l' Ermax si riesce tranquillamente a tenere una velocità di crociera di 160 km/h icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif .
In questo caso si stà un pochino rigidi non tanto per l' aria ma piuttosto per l' attenzione a mantenere questa velocità!

ALTRO ASPETTO POSITIVO DELL' MRA: la maneggevolezza resta ovviamente superiore a quella con il parabrezza maggiorato

PRATICITA DEL MOVIMENTO:basta davvero poco per impratichirsi bene e spostare l' aletta in tutte le sue posizioni anche da seduti in sella.
In movimento è ben fatto e ogni posizione ha il suo giusto "scatto".
Ovviamente è richiesto un minimo di malizia. Io mi trovo bene a far scattare prima un lato e poi l' altro, un pò come qundo una tapparella scende prima da un lato e poi con il giusto movimento scende anche l' altro. icon_biggrin.gif

CONCLUSIONI
Un buon prodotto ma che, visto anche il costo non indifferente, mi sento di consigliare solo a chi utilizza caschi integrali stradali o Jet a visiera lunga -ma da tenere rigorosamente abbassata- ed è alla ricerca di un pò più di protezione rispetto al parabrezza originale ( ma sicuramente inferiore ai più estesi ) senza dover necessariamente optare per un parabrezza maggiorato.
Certo che non so se sia proprio adatto per un lungo viaggio.......sicuramente può andare molto bene a chi pratica con il Transalp del fuoristrada un pò più impegnativo rispetto a una tranquilla "strada bianca" essendo meno "sporgente".

Adesso, appena ho un attimo di tranquillità per dedicarmi ad un pò di sano "bricolge"vedrò di sfruttare al meglio l' investimento e.....andrò di trapianto sull' Ermax. 0509_banana.gif

doppio_lamp_naked.gif
 
9894946
9894946 Inviato: 20 Mag 2010 12:43
 

Complimenti per la dettagliata esposizione !! icon_smile.gif

Comunque, più info si hanno, più confusione si genera; il prodotto perfetto NON esiste.
E' solo questione di trovare il giusto compromesso in base alle proprie abitudini.

Ad ogni modo attendiamo il report dopo il "maquillage" 0510_inchino.gif

Saluti e Lamps

doppio_lamp.gif
 
9954023
9954023 Inviato: 31 Mag 2010 0:40
 

"PICCOLO" icon_rolleyes.gif AGGIORNAMENTO:
Dunque, dopo circa 800 km tra uso quotidiano e w/e di bei giri tra Langhe e Trianglo Lariano, valgono sempre le mie impressioni iniziali.

Aggiungo che ora l' ho testato anche con il Jet a visiera lunga.
Questi, ricapitolando, sono i caschi con cui l' ho provato, così vi fate un'idea migliore:

AIROH S4 FREE

immagini visibili ai soli utenti registrati


CABERG JUSTISSIMO

immagini visibili ai soli utenti registrati


PREMIER JET TOURING 2

immagini visibili ai soli utenti registrati



Tutti e tre sono dei buoni caschi, nessuno straordinario in comfort acustico/aerodinamico.... però sono tutti ben fatti.
E comunque non raggiungono l'eccellenza dello Shoei Chimera

immagini visibili ai soli utenti registrati


(ricordo del mio passato di stradaiolo e che per ora ho riposto perchè trovo esteticamente, nelle forme e nei colori, poco adatto al più pacifico transalpino ), però si difendono bene.

JET PREMIER:
Con la visiera sollevata si viaggia bene fino agli 80-90 km/h ( oltre la visiera tende a chiudersi ), con la visiera abbassata invece -bene- fino ai 140 km/h ( ma anche qui fin'ora non mi sono spinto di più ) ovviamente maggiore rumorosità acustica rispetto al più "imbottito" Caberg.

CONFERMO QUINDI TUTTE LE IMPRESSIONI INIZIALI.
Per me l' MRA è ottimo per avere un pò più di riparo rispetto al cupolino originale basso, mantenendo intatta la maneggevolezza di avantreno ( più visiva che altro ) e la sporgenza ( sprattutto nel fuoristrada )
Mi sento di sconsigliarlo invece a chi usa la moto tutto l' anno ( anche se l' ho provato solo con temperature primaverili è palese che busto e spalle sono sicuramente molto più esposti al freddo rispetto ad un qualsiasi "maggiorato" ).
Sconsigliato ( ma è sempre un mio parere soggettivo nè! ) anche a chi, fa molta autostrada, tangenziali o più semplicemente fa un uso Touring icon_biggrin.gif della moto e comunque è alla ricerca del massimo comfort.

Qualche foto della mia..............liscia, gassata o...Ferrarelle icon_mrgreen.gif


ORIGINALE HONDA
Esteticamente per me resta sempre il più bello. 0509_up.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



MAGGIORATO GI.VI.
Buon compromesso icon_biggrin.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



MAGGIORATO ERMAX
Il "mont blanc" dei parabrezza icon_biggrin.gif
e per me ( e la mia statura ) eccezionale.... quasi perfetto, non fosse per quel flusso un pò troppo incaxxosetto all' altezza degli occhi ( che spero di eliminare del tutto con l' aletta )

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati




MRA VARIOTOURING
Pregevole "meccanica tedesca" icon_razz.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



a breve.....Ermax+aletta MRA ( e poi spero di riuscire a passare ancora sotto le gallerie icon_mrgreen.gif )

doppio_lamp_naked.gif
 
9954557
9954557 Inviato: 31 Mag 2010 9:23
 

ti sto seguendo con molto interesse...anche io sono alto ed alla ricerca del comfort...per ora sono a cupolino Biondi maggiorato...risultato negativo (miglioramento poco percettibile) eusa_naughty.gif ...sto aspettando (come ti dicevo sull'altro post) il Deflettore autocostruito da Gianfranco dell'Africa Twin... eusa_clap.gif spero!
Se non funziona neanche così vado con Ermax+Mra....vediamo...tra un po' spendiamo piu' di cupolini che valore moto!!! 0509_doppio_ok.gif 0509_si_picchiano.gif

doppio_lamp.gif
 
9954817
9954817 Inviato: 31 Mag 2010 10:12
 

Grande Kiwi.

Visto quello che dici, secondo me con Ermax + aletta dovresti andare da dio.
Noi aspettiamo fiduciosi le tue prove !!! Sei un banco di prova attendibile 0510_inchino.gif

Comunque se il tuo test sarà positivo, potrò pensare alla modifica Puig + aletta.

Come dice ema63, alla fine spendiamo più soldi in cupolini che ..... in tante altre cose !!!

A presto.

doppio_lamp.gif
 
10037617
10037617 Inviato: 14 Giu 2010 17:55
 

ECCOMI!
Scusate l' attesa ma ora sono pronto e............cercherò di essere sintetico! icon_eek.gif

Allora, superata l' euforia iniziale.......che dire, io resto contentissimo.

Non torno più indietro e, sia il para originale che quello MRA ( basso ), finiscono "stoccati" in Garage insieme a tutti i pezzi originali della TA che con gli anni sono stati sostituiti da altri aftermarket.

Come diceva ILGIANFRA, non è che mi avrebbe dato chissà che effetti sorprendenti, beh lui la sa lunga e.........ha ragione!!!!!!!!!!!! però quel poco di più che ho ottenuto è fa-vo-lo-so.
Mi spiego meglio.

PREMESSA: per ora ho testato il parabrezza in tutte le condizioni e con tutti i caschi ( fuoristrada escluso ) e dopo circa 1.000 km posso dire con sicurezza ( se siete alti come me ):
FATELO-FATELO-FATELO

In buona sostanza io mi sbagliavo. Tutte le qualità dell' Ermax alle varie velocità ( vedi la mia primissima opinione del parabrezza francese ) erano sbagliate.

SOLO ORA posso davvero dire di godere di un' ottima protezione aerodinamica e in alcune velocità quasi mi commuovo tanto ci si sta bene.(70-120)
Mi sa che mi terrò " IL PINO" fino ai 300.000 km icon_mrgreen.gif

Però occhio perchè bisogna saperlo usare bene!

Mi spiego meglio.

La premessa fondamentale è che con l' aletta "tutta su" o "tutta giù", in entrambe le combinazioni ho definitivamente risolto quel problema di flusso turbolento dritto sugli occhi

Galattico. 0509_doppio_ok.gif

E già questo fa sì che tutti i miei euri siano stati spesi bene! icon_cool.gif.

Ciò che ora cambia davvero tanto è la protezione tra aletta sù e aletta giù. con risultati a dir poco sorpendenti.

Ora, vi dico che la protezione con l' aletta "tutta su" è a dir poco spettacolare nella velocità che va dai 70 km/h e i 120 km/h. (sotto i 70 è inutile dirlo ma si va benissimo).

Praticamente fino ai 120 ( e in assenza di vento, spesso, anche a 130/140 ma la regola è 120 ) mi arriva una brezza leggerissima in viso e,praticamente ( uè siamo comunque in moto quindiogni tanto un pò qualcosina arriva ) ZERO TURBOLENZE e SCOSSONI ( ovviamente rispetto a quello basso originale e comunque anche proprio oggettivamente).

E, visto che a me interessava proprio poter girare a mentoniera alzata in queste situazioni senza farmi il collo di Hulk.....io sono felicissimo! 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
Oltre, con l' aletta al massimo.....l' inferno!!!!!!!!! icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif
Pazzesco, a 140 col casco aperto il cervello sembra messo dentro una centrifuga.Va in una risonanza devastante. La vista si appanna e non si riesce neanche a leggere i nomi delle uscite dei paesi sui cartelloni autostradali!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.

Quindi voi direte...bella cazzata, ora ti sei giocato le medie da gran confort a 140 km/h!!!!!!!!!

Niente di più sbagliato! Basta abbassare del tutto l' aletta e TAAAAAAAAAAC, MIRACOLO filo via tranquillo come prima anche fino a 160 ( ma a questa velocità il mio TA è portato davvero troppo al limite, sia per la meccanica che per il "pilota").

comunque i 140 sono salvi.

Strano davvero però, io ero convinto che con l' aletta tutta sù ( che vi assicuro alza ancora di più la "barriera" rispetto al già altissimo Ermax) avrei avuto i maggiori benefici proprio ai 140....e invece e dove dà il peggio e non la si può proprio utilizzare!!!!!!!!!!!! ( ma qua lascio le eventuali spiegazioni a chi ne sa di più, io non ci capisco una mazza)

comunque:
Per capirci, questa domenica ho fatto FORNOVO-PARMA-MILANO in autostrada tutta a 130km/h -veri-( il tutor ci sorveglia....) quasi sempre con mentoniera alzata !!!!!!!!!!!!!( aletta "tutta giù") e dopo 600 km di giro tra appennino e 5 terre ero fresco come un giglio appena colto icon_mrgreen.gif
Invece, settimana scorsa MILANO-BRESCIA tutta a 130km/h ( anche qui tutor ) ma a rigorosa "mentoniera giù " ( confort perfetto e aletta "tutta giù").Però per tutta la tratta solo fino a 120 km/h sarei riuscito a tenere su la mentoniera.

CONCLUSIONI: giocando con le varie posizioni dell' aletta si riesce SEMPRE ad avere la migliore protezione ( e che protezione! )

CONTROINDICAZIONI: E' sconsigliabile usare l' aletta nella massima estensione quando si vuole guidare un pò sportivamente. Perchè ora un pochino disturba trovandosi proprio sulla linea degli occhi. ( non succede nelle ampie statali dove lo sguardo spazia più in là )
E poi si rischia di arrivare con 10-15 km/h in eccesso rispetto alla vera possibilità di percorrenza della curva!!!!!!!!!!! ( troppo confort a volte guasta icon_mrgreen.gif )
Anche quando la strada sale con notevoli pendenze ( passo spluga ) non è il massimo tenerla alzata perchè lo sguardo qui passa proprio attraverso, trovandosi il parabrezza più in alto rispetto al pilota.
Di notte, nonostante la profondità della luce del faro non vada oltre l' aletta..... non ho trovato grossi problemi ( però io di notte abbasso la mia velocità di buoni 20 km /h, sono un "caghetta" icon_mrgreen.gif )

CURIOSITA': di profilo assomiglia sempre più alla silouette del parabrezza della BMW K100 LT icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif ( visto che se ne era parlato...... icon_cool.gif )( a presto qualche fotina, ma se non sapete aspettare qualcosa vedete nel mio report sul passo Spluga in "Uscite solitarie e extra-Tinga" )

FUTURO: mi sa che mi fermerò qui, anche se l' idea di maggiorare l' aletta come hanno fatto i Varaderisti mi stuzzica.........e poi se si potesse motorizzare il meccanismo......( chessò con quello dei finestrini elettrici dell' auto...)

PER I MICHAEL JORDAN che leggono: a presto le impressioni di un collega che è "alla vostra altezza", però pazientate perchè , in tutta onestà io sono molto ben protetto ma, e dico ma ( ed è solo una mia impressione ) mi sembra che proprio appena sopra il casco mi passi sopra una forza che ha una potenza simile a quella di Godzilla icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif . Quindi occhio!

doppio_lamp_naked.gif
 
10049353
10049353 Inviato: 16 Giu 2010 13:57
 

Grande KIWI !!!

Complimenti per il tuo report ... eusa_clap.gif

Da quello che scrivi però, temo proprio che per quelli come me "over 185 cm." c'è poco da fare per ridurre le turbolenze del cupolino.
Resterà sempre un bel flusso diritto negli occhi gestibile solo con un gran bel casco !!! 0510_sad.gif

Comunque, poco male, in moto ci si andava anche tanti anni fa senza cupolini e con caschi di serie B.

0509_up.gif

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
10197283
10197283 Inviato: 9 Lug 2010 16:24
 

smariani61 ha scritto:
Grande KIWI !!!

Complimenti per il tuo report ... eusa_clap.gif

Da quello che scrivi però, temo proprio che per quelli come me "over 185 cm." c'è poco da fare per ridurre le turbolenze del cupolino.
Resterà sempre un bel flusso diritto negli occhi gestibile solo con un gran bel casco !!! 0510_sad.gif
Comunque, poco male, in moto ci si andava anche tanti anni fa senza cupolini e con caschi di serie B.
0509_up.gif
doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

0509_up.gif
allora....aggiornamento per i "watussi".... 0509_pernacchia.gif
ho montato il deflettore di gianfranco (se ne è parlato...)...
quindi riassumendo: cupolino alto biondi + defl. (stasera posto foto)
Funzionamento: mia altezza 1,90, 0509_banana.gif con casco Nolan N43 smontato uso jet - turbolenze molto abbattute fino ai 120km/h ma molto rumore; con casco tutto chiuso decisamente meglio, rimangono ancora alcuni "schiaffi" di vento ogni tanto (ritengo che il Biondi sia troppo smussato ai lati)...ora sto aspettando una modifica da Gianfranco, il pezzo di Lexan piu' esteso sia in alto che in larghezza (5 cm x lato) per intercambiarlo con l'originale.....per trovare la "quadra"! 0510_inchino.gif

Per la cronaca: ho fatto una comparativa con il deflettore touratech (il meccanico me lo ha prestato per provarlo....) , quello con la pinza che si attacca diretto sopra il cupolino.

Nonostante rimanga piu' alto in assoluto rispetto al defl. di G. , le turbolenze, sia pur abbattute rispetto a senza, sono piu' fastidiose. icon_asd.gif Ovviamente, essendo un prodotto commerciale l'estetica è un'altra cosa....
 
10201078
10201078 Inviato: 10 Lug 2010 11:14
 

Salve a tutti sono iscritto da poco al forum e seguo con molto interesse soprattutto questo post, infatti ho acquistato da poco una Transalp 700 e grazie ai vostri consigli ho cambiato subito il cupolino con il maggiorato Ermax +17.
Sono abbastanza soddisfatto ma anche a me che sono alto 1.85, pur non avendo più la pressione dell'aria sul corpo qusta mi viene deviata proprio a filo degli occhi.
Con casco chiuso tutto ok, un po di rumore ma è normale, con mentoniera aperta e visierino parasole giù oppure mentoniera chiusa e visiera aperta...... insomma icon_sad.gif , un pò di fastidio lo avverto....
Ho notato (ho già fatto 300 km con il parabrezza nuovo) che se abbasso la testa di un paio di cm, il problema non c'è più e posso andare a 130 km/h con la visiera aperta..., questo perchè l'aria mi viene deviata proprio all'altezza degli occhi.
Ora per risolvere il problema stavo pensando a 2 soluzioni: montare l'aletta M.R.A. come alcuni di voi, oppure acquistare il supporto della touratech per alzare il cupolino (questo per capirci : Link a pagina di Touratech.com Scarto l'idea dell'aletta touratech sopra al parabrezza perchè mi sembra bruttissima.....
Il costo in entrambi i casi è simile.... cambia un pò il lavoro da fare ma non ho di questi problemi, mi adatto facilmente.
Il mio dubbio è soltanto sul risultato...
Qualcuno ha già provato l'accessorio touratech sul 700?
Il realtà sulla descrizione del prodotto touratech c'è scritto per parabrezza originale, dara problemi sul maggiorato? (ho posto la stessa domanda a touratech italia ma ancora mi devono rispondere...)
Che ne dite? secondo voi qual'è la soluzione migliore?
Voi che fareste?

Grazie

Saluti a tutti

Mirko
 
10201273
10201273 Inviato: 10 Lug 2010 11:52
 

Ciao, ti rispondo per primo e, per completezza, ti dico di guardare prima anche questa discussione:
Cupolino touring Puig per Transalp [opinioni]

( ho già chiesto ai moderatori di fonderla insieme a questa ma mi hanno giustamente spiegato che, per problemi tecnici e di coerenza delle argomentazioni, non è possibile farlo).

Diciamo che effettivamente staremmo aspettando una risposta alla tua domanda ( per il sistema Touratech ) da Mikiburgman. A dire il vero per il GiVi, ma se ci va quello allora penso anche tutti gli altri ( a meno che l' Ermax non sfrutti i buchi originali )

Quindi ti propongo di valutare una terza opzione:
IL GIANFRASPOILER!!!!!!!!!!!!!!
( in attesa anche dei miglioramenti "estensivi" - e le foto- di quello di ema63 ).
Ti assicuro che ne parlano davvero bene ( a prescindere dall' estetica )
Io ho optato (ma non pensavo all' epoca che li facesse anche per il TA ) per Ermax+ aletta. e ho riscontrato solo benefici come avrai già avuto modo di leggere.
Effettivamente intuisco che se l' aletta avesse dimensioni superiori ( come quelle del Gianfraspoiler per capirci ) lavorerebbe ancora meglio.
E per questo sto meditando qualche esperimento di maggiorazione che non devasti ulteriormente la già compromessa estetica.-però mi ci vorrà tempo e penso, a 'sto punto dopo le vacanze, a settembre. anche perchè è più uno sfizio per la mia altezza ( ed è solo un piccolo sforzo potendo comunque tornare sempre allo stato attuale ).
In più ormai mi è chiaro che non c'entra nulla alzare ulteriormente la barriera all' aria. Cioè quella serve per dare riparo a busto e spalle
Quello che è utile invece ora è che l' aletta non stia perpendicolare al flusso dell' aria ma che, ponendosi in diagonale devii il flusso ancora un pochino verso l' alto, addolcendolo.
Di mio, tra pochissimo, ti posso mettere le foto così vedi un pò come viene con il 600.
doppio_lamp_naked.gif
 
10208291
10208291 Inviato: 12 Lug 2010 0:52
 

KIWI99 ha scritto:
.....
IL GIANFRASPOILER!!!!!!!!!!!!!!
( in attesa anche dei miglioramenti "estensivi" - e le foto- di quello di ema63 ).....

.
doppio_lamp_naked.gif


immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



bene....queste sono le foto del "GIANFRASPOILER" DI SERIE....ma è gia' arrivato il nuovo lexan maggiorato...domani lo monto e ci aggironiamo di nuovo!!

Emanuele
 
10209875
10209875 Inviato: 12 Lug 2010 11:09
 

Molto molto bello il risultato finale!.
Mi piace 0509_up.gif
E peccato che il Biondi, da solo, ( almeno per la tua altezza ) non lavori benissimo, perchè esteticamente è pregevole.
E comunque ( almeno ) si combina benissimo ( stesse trasparenze ) con lo spoiler, che, tenuto conto dell' artigianalità, è fatto "da-dio"!!!!
doppio_lamp_naked.gif
 
10212919
10212919 Inviato: 12 Lug 2010 17:09
 

0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif

BINGO!!

con il "lexan" ampliato di 5cm per parte e sopra...(presto con foto..)

OGNI FRUSCIO, TURBOLENZA, ETC... è diventato (anche col jet aperto) una leggera e piacevole "brezza" che scompare del tutto col casco chiuso...!!

WATUSSI di tutto il mondo..... anche noi possiamo andare in moto senza diventare rincoglioniti dopo mezz'ora di viaggio!!

Unico problema: ora il deflettore sembra una parabola di SKY (ma si puo' sempre abbassare no?)....appena postero' le foto vi faccio vedere! icon_asd.gif

...ma siamo orientati al risultato ad ogni costo o no?
0509_pernacchia.gif

doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda Africa Twin, Transalp e Varadero

Forums ©