Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 72 di 73
Vai a pagina Precedente  123...717273  Successivo
 
Moto Guzzi Nuovo Falcone 500 [info, modelli, richieste]
16206601
16206601 Inviato: 1 Feb 2021 20:49
 



Grazie per i commenti. Posto altre due moto.

Questa si trova proprio vicino, a 20 minuti di moto. Anche questa restaurata e rivernicata nera (?). A me non dispiace, non ha però nessun extra e almeno la seconda sella (passeggero) ci vorebbe. Sta parcheggiato all'asciutto però icon_biggrin.gif . Il prezzo è tra i più bassi che ho trovato in Sardegna.

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16206604
16206604 Inviato: 1 Feb 2021 20:54
 

Poi c'è questa, prezzo alto (per dire il vero, troppo alto per le mie tasche), ma full optional. Restaurata e riverniciata, per i miei gusti un po' troppo vistosa a dire il vero. Varrebbe comunque il prezzo richiesto?

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16206605
16206605 Inviato: 1 Feb 2021 20:58
 

E poi si trova anche roba del genere ...

Ma questa gente li guardi gli annunci che ci sono in giro per aver un'idea del reale valore del mezzo prima di postare?

Grazie a tutti, come detto le andrò a vedere tutte una volta finita l'emergenza Covid (qui in Sardegna simao ancora in zona arancione) e quando esce il bel tempo (qui in Sardegna da metà marzo in poi icon_mrgreen.gif ). Vi terrò informati!

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16206607
16206607 Inviato: 1 Feb 2021 21:01
 

Lieven ha scritto:
Grazie per i commenti. Posto altre due moto.

Questa si trova proprio vicino, a 20 minuti di moto. Anche questa restaurata e rivernicata nera (?). A me non dispiace, non ha però nessun extra e almeno la seconda sella (passeggero) ci vorebbe. Sta parcheggiato all'asciutto però icon_biggrin.gif . Il prezzo è tra i più bassi che ho trovato in Sardegna.

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Il prezzo è buono, però mancano sellino del passeggero e paragambe in lamiera.
Passi per il colore ma le aquile sono messe all'incontrario, sintomo di restauro e pitturazione approssimativa.
Le gomme mi sembrano finite.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16206608
16206608 Inviato: 1 Feb 2021 21:04
 

Lieven ha scritto:
Poi c'è questa, prezzo alto (per dire il vero, troppo alto per le mie tasche), ma full optional. Restaurata e riverniciata, per i miei gusti un po' troppo vistosa a dire il vero. Varrebbe comunque il prezzo richiesto?

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


Questo Nuovo Falcone è proprio bello.
I soldini sono tanti, ma penso che puoi trattare.
In più ha la Targa Oro, ottimo per il valore e per stipulare tranquillamente una polizza agevolata per veicoli storici 0509_up.gif

Spendi ora per non spendere poi.....

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16206636
16206636 Inviato: 1 Feb 2021 23:40
 

gippiguzzi ha scritto:
Lieven ha scritto:
Grazie per i commenti. Posto altre due moto.


Il prezzo è buono, però mancano sellino del passeggero e paragambe in lamiera.
Passi per il colore ma le aquile sono messe all'incontrario, sintomo di restauro e pitturazione approssimativa.
Le gomme mi sembrano finite.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

concordo, può avere un buon aspetto ma non è originale.. mirerei a qualcosa di più.
quella rossa è bellissima e completa, il prezzo è effettivamente un pò alto ma se riesci a trattare (non so quanto vuoi spendre) sarebbe un bel pezzo! 0509_up.gif
io 4000 e qualcosa glieli darei volentieri....
 
16206688
16206688 Inviato: 2 Feb 2021 1:14
 

gippiguzzi ha scritto:
Questo Nuovo Falcone è proprio bello.
I soldini sono tanti, ma penso che puoi trattare.
In più ha la Targa Oro, ottimo per il valore e per stipulare tranquillamente una polizza agevolata per veicoli storici 0509_up.gif

Spendi ora per non spendere poi.....

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

Concordo: è il migliore tra quelli proposti: prova eventualmente a trattare, magari trovate un accordo. E' un NF completo di borse e parabrezza e ben restaurato e quindi merita.
 
16220843
16220843 Inviato: 19 Apr 2021 9:12
 

Ciao a tutti, riprendo questo topic presentandovi due moto che ho scovato da poco. Sto ancora aspettando che qui in Sardegna rientriamo in zona gialla per poter andare a vederle ... icon_sad.gif

La prima è un Nuovo Falcone militare del 1976 con 13000 km. C'è il sedile passagero ma non il cupolino nè le borse laterali. Ho ricevuto un video dove il proprietario avvia la moto e con la moto al minimo, sembra di funzionare proprio bene. Il prezzo è buono, 2500 euro, e il venditore è un vero Guzzista appasionato il che non guasta. L'unico neo sarebbe l'assenza delle borse, a me serve assolutamente poter portare passaggero e un po' di bagagli (basterebbe lo spazio che c'è in un bauletto da 40 litri).

Un po' di foto :

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16220846
16220846 Inviato: 19 Apr 2021 9:22
 

La seconda moto l'avevo già mostrata, ora il prezzo è stato abbassato da 2900 a 2700 euro, credo trattando un po' si potrebbe arrivare a 2500 euro, forse anche un po' di meno. Si tratta del Nuovo Falcone Carabinieri con (almeno) la carrozzeria da rifare. Nel frattempo ho sentito il proprietario, mi ha fatto sapere che oltre alla moto come da foto include sella passaggero, cupolino, borse laterali e ricambi vari tra i quali un faro anteriore e posteriore, marmitta, un blocco motore di ricambio intero (però bloccato), un kit guarnizioni completo.

Questa moto è più completa ma ha bisogno almeno di una riverniciatura completa ...

Una foto nuova della moto completa :

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16220847
16220847 Inviato: 19 Apr 2021 9:31
 

Ovviamente devo andare a vedere entrambe le moto, però partendo dal presupposto che entrambe sono in condizioni meccaniche buone e il prezzo sarebbe uguale per tutte e le due, e facendo un calcolo veloce dei costi aggiuntivi cosa mi converebbe?

- Nuovo Falcone militare : servono le borse laterali e i telaietti. Si trovano ad costi abbordabile? Ho cercato sul web e salta fuori un kit completo come nuovo ma costa 650 euro!

- Nuovo Falcone carabinieri : deve essere riverniciato. Non ho idea quanto potrebbe costare, 250 euro? 400 euro? Potrei vendere i ricambi (se in buono stato) quanto ci si potrebbe ricavare?

Per ora deve rimanere chiuso in casa, quando ci liberiamo faccio due giri a vederle.

Sarei interessato a sentire le vostre opinioni, grazie mille.
 
16220884
16220884 Inviato: 19 Apr 2021 10:45
 

La prima l'avevo vista anch'io ed avevo contattato il proprietario che mi ha mandato un filmato.
Mi sa allora che tu sei l'altro al quale l'aveva spedito via whatsapp icon_asd.gif

Volendo riassumere, mi sembrano tutte due piuttosto.....mangiucchiate. icon_rolleyes.gif

Mi spiego, il prezzo è buono ma intravvedo molto uso e poca cura, chiaramente per quello che vedo di carrozzeria.
Con poco si risolve, ma mi chiedo : se la carrozzeria è così "poco curata", come sarà la meccanica ?
Ovvero se a tutti e due i proprietari non interessava l'estetica, bastava solamente che i Falconi marciassero ?

E' un dilemma che potrebbe essere dipanato solamente provandoli.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16231362
16231362 Inviato: 14 Giu 2021 10:28
Oggetto: aiuto per numero del motore
 

Buongiorno a tutti!
mi sono regalato questo Nuovo Falcone Civile del 71 ( conservato, fermo da diversi anni, con qualche traccia di restauro un po pasticciato...).
Rimesso in moto e pronto per rimetterlo su strada, prima di avviare la pratica per l'iscrizione al registro storico FMI ho notato che mentre il numero di telaio corrisponde con quanto scritto sul libretto, per quanto al numero motore, richiesto dalla procedura FMI, sul libretto c'è scritto "modello CF", mentre sul basamento è, invece, punzonata una A seguita da un numero progressivo. Volevo quindi capire, prima di avviare la pratica, se secondo voi è il motore originale.

immagini visibili ai soli utenti registrati

Come venivano numerati i motori del NF?
Il mio dubbio viene dal fatto che, non conoscendo la totale originalità del mezzo, se faccio un confronto con lo Stornello 5M pari anno, sul libretto c'e' scritto "modello motore ST" ed effettivamente sul blocco motore è punzonato ST seguito da una serie di numeri e lettere.
Grazie per l'aiuto!
 
16231365
16231365 Inviato: 14 Giu 2021 11:11
 

Benvenuto e complimenti per l'acquisto.
Ho un NF Civile identico al tuo.
Per quanto ne so, mentre il numero del motore dello Stornello è uguale al numero di telaio, non è così per la numerazione del Nuovo Falcone.
Il suffisso CF del numero di telaio sul Civile si riferisce al NF appunto Civile e differisce dai derivati militari che hanno come suffisso NF.
Il numero di motore però, se preceduto da una A, mi sembra troppo recente.
Probabilmente è stato sostituito.
Il mio NF Sahara del 1976, per esempio, ha una A davanti a 5 numeri, ma il mio Civile del 1973 ha solamente 5 numeri.

Sta di fatto che la matematica assoluta potresti averla solamente scrivendo a mamma Guzzi, richiedendo il certificato d'origine.
Ti metto il link per la richiesta.
Link a pagina di Service.piaggiogroup.com

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

P.S. : perchè scrivi che è stata un po' pasticciata ?......dalla foto sembra OK eusa_think.gif
Questa è la mia

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16231376
16231376 Inviato: 14 Giu 2021 11:57
 

gippiguzzi ha scritto:


Sta di fatto che la matematica assoluta potresti averla solamente scrivendo a mamma Guzzi, richiedendo il certificato d'origine.
Ti metto il link per la richiesta.
Link a pagina di Service.piaggiogroup.com

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Se ricordo bene, dal NF in poi la Guzzi non ha più tenuto in archivio il n. di motore, ma solo il n. di telaio, quindi gli manderebbero un certificato di origine per lui inutile, dove si certifica data di produzione e primo acquirente di quella moto con quel telaio, ma senza nessun dato del motore
 
16231390
16231390 Inviato: 14 Giu 2021 13:54
 

Concordo con te Giro, ma se sul libretto è riportato anche il numero di motore il palco casca........
FMI richiede le foto della sigla del motore, di conseguenza quella eventualmente riportata a libretto.

Effettivamente, per quello cha ha scritto il nostro amico, non si capisce bene se scriva di telaio con suffisso CF o di motore .... eusa_think.gif

Ho messo tutte le possibilità 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16231406
16231406 Inviato: 14 Giu 2021 15:37
Oggetto: aiuto per il numero del motore
 

Grazie per le risposte! Comprendo di essere stato alquanto criptico e quindi mi sono esibito in una slide di powerpoint che vi allego. Il numero del telaio è CF sia sul libretto che sulla moto. Per quanto riguarda il motore, sul libretto è scritto CF, senza numeri, mentre sul basamento è punzonato A etcetc....
Si, come ho accennato, il precedente restauro (risalente a molti anni fa; il precedente proprietario l'ha comprata nel 2005, non l'ha toccata, e l'ha tenuta ferma in un deposito) è stato un po' pasticciato. Riverniciatura di forca e serbatoio da rifare. Il motore aveva il meccanismo dell'alzavalvola montato male, con conseguenti enormi difficoltà di avviamento; i tubi della mandate e recupero dell'olio avevano delle crepe riparate con l'acciaio rapido; priva di filtro a retina dell'olio; diverse viti spannate, tenute con la loctite.... gomme fuori misura (vabbè, quelle bisognava cambiarle comunque...).
Nel tempo hanno messo le mani anche sull'impianto elettrico - che comunque funziona -
Comunque, grazie al mio amico meccanico (Mario di Aprilia, per chi lo conosce) intanto è stata rimessa in condizioni di marcia (il minimo è uno spettacolo) ed intenderei usarla un po' questa estate prima di mettere le mani sugli aspetti estetici ed elettrici, quest'inverno.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16231421
16231421 Inviato: 14 Giu 2021 16:46
 

Quel CF sul numero del motore è un refuso e non andava messo.
Sono andato a vedere e sul libretto del mio Civile c'è scritto nulla.

E' il solito problema dei dati non corretti trascritti all'epoca dagli amanuensi della MTC.
L'importante è comunque il numero del telaio 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16231435
16231435 Inviato: 14 Giu 2021 19:01
 

La casella sul libretto dice "modello del motore" non il numero.
Non so se ufficialmente avevano una sigla diversa, ma nella pratica i motori della versione civile montano un carburatore diverso rispetto al militare e quindi non sono identici ...ci potrebbe stare anche una differenza di identificazione tra i due
 
16231491
16231491 Inviato: 15 Giu 2021 0:52
 

girodan ha scritto:
La casella sul libretto dice "modello del motore" non il numero.
Non so se ufficialmente avevano una sigla diversa, ma nella pratica i motori della versione civile montano un carburatore diverso rispetto al militare e quindi non sono identici ...ci potrebbe stare anche una differenza di identificazione tra i due

giusta osservazione, io potrei controllare il mio libretto ma è di derivazione militare quindi non so se può essere utile, di sicuro essendo stato iscritto una ventina di anni fa potrebbero anche avere inserito i numeri del motore ... ci devo fare caso ... controllo e comunico...
doppio_lamp_naked.gif
 
16231660
16231660 Inviato: 15 Giu 2021 18:39
Oggetto: Re: aiuto per numero del motore
 

mauri_pst ha scritto:
Buongiorno a tutti!
mi sono regalato questo Nuovo Falcone Civile del 71 ( conservato, fermo da diversi anni, con qualche traccia di restauro un po pasticciato...).
Rimesso in moto e pronto per rimetterlo su strada, prima di avviare la pratica per l'iscrizione al registro storico FMI ho notato che mentre il numero di telaio corrisponde con quanto scritto sul libretto, per quanto al numero motore, richiesto dalla procedura FMI, sul libretto c'è scritto "modello CF", mentre sul basamento è, invece, punzonata una A seguita da un numero progressivo. Volevo quindi capire, prima di avviare la pratica, se secondo voi è il motore originale.
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Come venivano numerati i motori del NF?
Il mio dubbio viene dal fatto che, non conoscendo la totale originalità del mezzo, se faccio un confronto con lo Stornello 5M pari anno, sul libretto c'e' scritto "modello motore ST" ed effettivamente sul blocco motore è punzonato ST seguito da una serie di numeri e lettere.
Grazie per l'aiuto!

Benvenuto ,e complimenti per l'acquisto.
Sono possessore di un civile anche io,anno 1972.
Sono andato a verificare per quanto riguarda il n. di motore e ti confermo che la mia situazione è uguale alla tua.
Sul basamento il n. è preceduto dalla A,
sul libretto alla voce modello del motore vi è la scritta CF....
Non ricordo particolari problemi quando ho effettuato l'iscrizione FMI.
Parlo però di parecchi anni fa.
Aggiornaci doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16231686
16231686 Inviato: 15 Giu 2021 23:27
Oggetto: Re: aiuto per numero del motore
 

mauri_pst ha scritto:
Buongiorno a tutti!
mi sono regalato questo Nuovo Falcone Civile del 71 ( conservato, fermo da diversi anni, con qualche traccia di restauro un po pasticciato...).
Rimesso in moto e pronto per rimetterlo su strada, prima di avviare la pratica per l'iscrizione al registro storico FMI ho notato che mentre il numero di telaio corrisponde con quanto scritto sul libretto, per quanto al numero motore, richiesto dalla procedura FMI, sul libretto c'è scritto "modello CF", mentre sul basamento è, invece, punzonata una A seguita da un numero progressivo. Volevo quindi capire, prima di avviare la pratica, se secondo voi è il motore originale.
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert Come venivano numerati i motori del NF?
Il mio dubbio viene dal fatto che, non conoscendo la totale originalità del mezzo, se faccio un confronto con lo Stornello 5M pari anno, sul libretto c'e' scritto "modello motore ST" ed effettivamente sul blocco motore è punzonato ST seguito da una serie di numeri e lettere.
Grazie per l'aiuto!

a questo punto ti conviene avviare la pratica, di solito le persone addette al controllo dei dati prima dell'inoltro alla FMI centrale ti possono dare qualche dritta.. icon_wink.gif
 
16232993
16232993 Inviato: 24 Giu 2021 14:56
 

Buongiorno a tutti. Ho seguito i vostri consigli e ho avviato la procedura con FMI. Ho dovuto interagire parecchio con l’esaminatore, doverosamente puntuale, ma estremamente collaborativo e comunque allineato sulle vostre considerazioni circa la correttezza della trascrizione dei dati da parte della MTC di allora. La pratica è andata avanti e approvata dalla FMI; sono in attesa del certificato e della targa metallica🎉🎉🎉🎉
Ringrazio, quindi, sia l’esaminatore sia tutti voi.
 
16237917
16237917 Inviato: 22 Lug 2021 20:37
 

mauri_pst ha scritto:
Buongiorno a tutti. Ho seguito i vostri consigli e ho avviato la procedura con FMI. Ho dovuto interagire parecchio con l’esaminatore, doverosamente puntuale, ma estremamente collaborativo e comunque allineato sulle vostre considerazioni circa la correttezza della trascrizione dei dati da parte della MTC di allora. La pratica è andata avanti e approvata dalla FMI; sono in attesa del certificato e della targa metallica🎉🎉🎉🎉
Ringrazio, quindi, sia l’esaminatore sia tutti voi.




Figurati, scrivi quando vuoi, qui siamo tutti una grande famiglia 🥰

Gippiguzzi è il nostro saggio del villaggio ❤️
 
16253056
16253056 Inviato: 22 Ott 2021 13:26
 

Un saluto a tutti ,
da qualche giorno sono venuto in possesso di una Guzzi Nuovo Falcone , tipo militare. Mi va di condividere con questo gruppo questa scelta.
E' un modello del '74 reimmatricolato civile nel 2005. Il precedente proprietario mi ha detto che proviene da una delle famose aste Borra. Dopo l'acquisto ha fatto vari lavori (tutti documentati in ricevute dell'epoca che ho con me): revisione motore (1400 euro!), sostituzione cerchi e raggi, riverniciatura di tutti i lamierati (non del telaio), serbatoio trattato con tankerite, iscrizione FMI ed altro.
La moto mi è stata fornita con questi accessori (al momento non montati): parabrezza, borse originali (quelle con l'incavo per gli ammortizzatori,) sella passeggero, paragambe. Ho anche una scatola di ricambi nuovi mai montati tra cui ci sono manopole nuove, cinghia dinamo, minuterie varie, molle e paraoli per la forcella etc. L'ho pagata 3500 euro, troppo ?.
Li per li mi ha fatto una buona impressione anche se poi ho già visto di molti dettagli da rivedere.
Al momento mi dedicherò a questo e solo in primavera penso di fare la revisione e metterla in strada.
Il motore è coperto da macchie giallastre tenaci e spesse, l'impianto di scarico ha un aspetto brunito , a detta del proprietario , originale, che ne pensate ? io in tutte le foto ho visto l'impianto cromato.
E' stata ferma negli ultimi 7 anni. Cerco di allegare qualche foto

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16253163
16253163 Inviato: 23 Ott 2021 2:15
 

Visto che la moto è completa di accessori ed anche di diversi ricambi e che ha subito diversi lavori di revisione e ripristino, direi che il prezzo pagato è giusto.
Lo scarico deve essere cromato come hai già capito da solo. La sporcizia giallastra sul motore puoi provare ad eliminarla con un buon prodotto per lavaggio motore tipo il Fulcron della arexons. Il carter volano puoi eventualmente smontarlo e dopo averlo pulito, lo puoi lucidare con le apposite paste per alluminio come la Iosso.
Insomma, con i prodotti giusti ed olio di gomito direi che puoi riportarlo in ottimo stato. Buon lavoro.
 
16253211
16253211 Inviato: 23 Ott 2021 19:20
 

Si , infatti pensavo proprio di dedicare il periodo invernale a lavoro di pulizia e ripristini vari. Oggi per esempio ho verificato la catena che è molto usurata ed allungata.
Ho smontato il coperchio volano ed ho trovato un primo inghippo.
La catena striscia sulla molla della pedivella di avviamento; anche tirandola alla giusta tensione lo sfregamento persiste. Penso che dovrò cambiare sia catena che molla (nel punto di strisciamento è affinata).
Qualcuno mi può dare un consiglio su come procedere; dovrò smontare il volano? eusa_think.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati


Grazie
 
16253280
16253280 Inviato: 24 Ott 2021 15:49
 

Credo, se ricordo bene, che si riesca a cambiare la molla senza smontare il volano.
Se cambi la catena, valuta anche lo stato di pignone e corona e se sono molto usurati, cambiali. Controlla anche quanti denti ha quest'ultima. La versione militare ne ha 35 contro i 33 della civile, sicuramente più adatta perche permette di ridurre le vibrazioni del motore.
 
16253303
16253303 Inviato: 24 Ott 2021 18:53
 

Ok , grazie per i consigli.
Cambierò senza altro tutto il trittico come ho sempre fatto su tutte le moto che ho posseduto.
D'altra parte per la catena non ci dovrebbero essere difficoltà visto che ha la falsa maglia.
Nei giorni prossimi vedrò di capirci qualcosa su come smontare quella strana combinazione ingranaggio messa in moto/pignone di trasmissione che sembrano fissati con un' unica ghiera.
Intanto ho scaricato il manuale di officina...
 
16253368
16253368 Inviato: 25 Ott 2021 9:32
 

silcip ha scritto:
Si , infatti pensavo proprio di dedicare il periodo invernale a lavoro di pulizia e ripristini vari. Oggi per esempio ho verificato la catena che è molto usurata ed allungata.
Ho smontato il coperchio volano ed ho trovato un primo inghippo.
La catena striscia sulla molla della pedivella di avviamento; anche tirandola alla giusta tensione lo sfregamento persiste. Penso che dovrò cambiare sia catena che molla (nel punto di strisciamento è affinata).
Qualcuno mi può dare un consiglio su come procedere; dovrò smontare il volano? eusa_think.gif Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Grazie


Ciao Silcip,
Purtroppo si! vedo che i perni dell'imgranaggio della pedivella sono esposti quindi vedrai che per pochi millimetri non riesci a farla uscire.
Molti all'epoca usavano il trucco della molatura dei perni a pari dell'ingranaggio così da permettere lo smontaggio veloce, io ho dovuto smontarla. Tieni presente che il dado del volano è di 29 quindi ti devi procurare una chiave a bussola di 29.
Mi pare di vedere comunque che il pignone è in ottime condizioni, quindi se non devi intraprendere viaggi lunghissimi ancora può andare. icon_wink.gif Fai una foto anche alla corona che valutiamo anche quella.
3500 per me potevano essere un pò trattabili vista l'estetica.
la marmitta difficile da ricromare prova a lucidare come ha consignliato il Mod. Girodan con pasta Iosso o simili.
per il resto visto che hai gli accessori monta tutto e al primo ritrovo dei Tememari dell'asfalto (forum a parte) ce la fai vedere dal vivo...

Topic OT dei Guzzisti d'Epoca "Temerari dell'Asfalto" - II
 
16253475
16253475 Inviato: 25 Ott 2021 20:04
 

alexgano ha scritto:

Purtroppo si! vedo che i perni dell'imgranaggio della pedivella sono esposti quindi vedrai che per pochi millimetri non riesci a farla uscire.
Molti all'epoca usavano il trucco della molatura dei perni a pari dell'ingranaggio così da permettere lo smontaggio veloce, io ho dovuto smontarla. ...

Ecco....proprio al NF di Alexgano pensavo quando ho detto che non ricordavo se bisognava togliere il volano eusa_think.gif ....anche perchè una volta molti usavano il trucco spiegato nel post. icon_rolleyes.gif
Datti da fare e poi posta le foto del lavoro finito. Se vorrai poi potrai farlo vedere di persona al gruppo temerario come suggerito da Alex.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 72 di 73
Vai a pagina Precedente  123...717273  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©