Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234
 
Moto Guzzi 850 T [tutte le info tecniche]
16159909
16159909 Inviato: 1 Giu 2020 21:33
 

Hai ragione, posizione fregi dorati errata e sella molto imbottita (ma secondo me di disegno ok), magari il precedente proprietario aveva le gambe lunghe icon_smile.gif .
Il T usciva con un solo disco ma con già la predisposizione per il secondo che parecchi montavano. Essendo accessorio ufficiale d'epoca andrebbe comunque tolto?
Riguardo le frecce non è solo l'articolo di motociclismo ma tutta l'iconografia d'epoca in mio possesso che le mostra. È pur vero che all'epoca non erano previste (anzi vietate) ma sono a conoscenza di più di un targa oro che le monta. Secondo te andrebbero assolutamente rimosse?
Ripeto non sono un super esperto e mi fa molto piacere imparare cose nuove in proposito.
Anche perchè, diciamolo sottovoce, ultimamente vedo delle omologazioni epoca moooolto approssimative.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16159917
16159917 Inviato: 1 Giu 2020 22:03
 

Bene, ora che ci siamo presentati si può discutere icon_asd.gif icon_asd.gif

Hai preso come tua preferita, una delle Guzzi "testa tonda" più controverse e "particolari" che siano state prodotte.
Mi spiego.
L'850 T è stato l'inizio del "nuovo corso" che poi ha portato al T3, alla frenata integrale ed a quasi tutte le Moto Guzzi serie grossa fino ai giorni nostri.
E' stata la prima risposta "seria" alle maxi dell'epoca perchè il V7 Sport, nelle varie versioni, era una moto di nicchia, con la quale sicuramente non si viaggiava comodamente.....
Freno a disco anteriore (il secondo optional come abbiamo appurato) ma quello posteriore ancora a tamburo.
Il Codice della Strada non contemplava ancora gli optional di sicurezza, come per esempio le frecce, dette anche indicatori di direzione.
Erano gli anni dell'austerity e dell'ingresso di De Tomaso che avrebbe rivoluzionato completamente la produzione Moto Guzzi e non solo.....
E questa è storia.
Parecchie T sono state trasformate in Sport, anche con successo, non era difficile farlo all'epoca, ora sarebbe una pazzia.
Per tornare a quella che proponi, mi piace parecchio, ovvero mi sembra un buon progetto.
Con le necessarie modifiche da apporre perchè le sia riconosciuta una bella Targa Oro, sempre a te interessi.
Dipende molto dal prezzo che spunterai per mettertela in garage.
Mi sembra di aver visto che una coppia di silenziatori sia intorno ai 500 Euro.
Si dovranno rivedere colore e decals.
Per la sella ci vorrà poco.
Ma la moto c'è tutta 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16160140
16160140 Inviato: 2 Giu 2020 22:04
 

Grazie a tutti per le risposte, il prezzo che viene richiesto è 5.500 euro, probabilmente trattabili.

Premettendo che vorrei puntare ad una moto originale 100%, i miei dubbi sulla verniciatura mi paiono confermati purtroppo.

Per gli scarichi non è un problema, verrebbero forniti anche gli originali, sella onestamente non me ne ero accorto.

PS: cosa sono le frecce Aprilia?
 
16160147
16160147 Inviato: 2 Giu 2020 22:14
 

Ah dimenticavo, la moto è già registrata FMI... ma il colore, seppur bellissimo, non mi convince molto, quindi nonostante l’iscrizione a registro storico desidero approfondire.

L’iscrizione ad FMI inibisce anche quella Asi ed eventuale targa oro?

Quanto potrebbe costare riverniciarla come di deve?

Grazie ancora a tutti
 
16160149
16160149 Inviato: 2 Giu 2020 22:14
 

Aprilia è la marca.
Da non confondere con Aprilia produttore di moto, altra storia.
Sono fatte di zama, lega di zinco unita a piccole percentuali di alluminio, magnesio e rame.
Sono facili da rompere e soprattutto, molto difficili da trovare perchè fuori produzione da tantissimo tempo.
Eventualmente si possono sostituire con le CEV 207 che sono uscire poco dopo e si trovano ancora perchè rifatte.

Per quanto riguarda il prezzo, a mio modesto parere è eccessivo.
Per quanto ho visto non la pagherei più di 3500/3800 Euro.
I prezzi si sono abbassati e anche chi vende deve tenerne conto.

La verniciatura non ti costerà meno di 600/700 Euro, più le decals che, ricordo, non vanno messe sotto il trasparente.
.
Asi ed FMI sono due cose diverse, una non inficia l'altra, anzi........ma ne parliamo nel subforum Normativa d'Epoca, grazie. 0509_up.gif

Saluti.....e facci sapere cos'hai deciso.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16160150
16160150 Inviato: 2 Giu 2020 22:19
 

Quindi 5000 sarebbe un valore consono per un esemplare “targa oro” da cui decurtare i costi dei vari lavori (1500 circa mi pare di capire), corretto?
 
16160305
16160305 Inviato: 3 Giu 2020 10:44
 

Rieccomi sull'argomento, allora faccio qui una piccola presentazione.
Sono un 58enne con la passione dei bicilindrici di Mandello che vanno dal V7/700 fino massimo all'SP, in pratica i soli teste tonde. Poi il sentimento si affievolisce.
Intendiamoci 1100sport, Daytona, MGS01, Griso sono bellissime ma gli anni 70 anno per me un fascino grandissimo.
Mi piacerebbe possedere tutti i modelli di quegli anni ma problemi di soldi e di spazio per il momento mi limitano a 3 esemplari. Seguo comunque abbastanza attivamente il mercato dell'usato e i mercatini del nord Italia.

E qui mi corre l'obbligo di 2 amare considerazioni:
1 il mercato dell'epoca (esclusi i pezzi da 90) è praticamente agonizzante.
2 i prezzi malgrado il punto uno non sono diminuiti, anzi.
Questo mi fa dire, ovviamente riguardo alla sola mia esperienza, che il valore 5500 richiesto è addirittura un buon prezzo vista la condizione generale del mezzo* e visto ciò che si trova in giro.

Immagino che probabilmente questi mezzi sono nelle mani di persone appassionate non più giovanissime che non hanno nessuna fretta di vendere e fanno il seguente ragionamento: se uno V7Sport sta a 13000, un LM1 a 12000 perchè il mio T dovrei venderlo a meno di 5/6000?
Da un certo punto di vista non posso che dargli ragione. Ovvio che poi il mercato rallenta.
Questo è un male o un bene secondo voi? Io proprio non saprei.

*ovviamente bisogna vederlo dal vivo di foto belle e moto malmesse è piena la rete.
 
16160306
16160306 Inviato: 3 Giu 2020 10:51
 
 
16160315
16160315 Inviato: 3 Giu 2020 11:07
 

Perfetto, grazie mi sto orientando 0509_up.gif
 
16160329
16160329 Inviato: 3 Giu 2020 11:42
 

Scusate quindi per riassumere sulla specifica Moto:

- vernice non originale, colore e dacals non conformi e da rifare;
- sella rifatta maluccio, quindi da rifare;
- dubbio sul parafango posteriore (cosa non convince nello specifico?);

Per passarla ASI oro in teoria da togliere/sostituire le frecce Aprilia e forse, da smontare il secondo freno a disco frontale optional

Corretto?
 
16160352
16160352 Inviato: 3 Giu 2020 12:51
 

Guarda, più che per la targa oro che a volte ho visto su mezzi pasticciati, dipende da come vuoi procedere tu.
Secondo me imprescindibili sono scarichi (già li hai), la verniciatura e i fregi e gli ammortizzatori posteriori, e i paragambe.
Controlla comunque bene tutto prima dell'acquisto, chi ha fatto il restauro non è stato scrupoloso, magari anche nella meccanica c'è qualche leggerezza...
 
16160365
16160365 Inviato: 3 Giu 2020 13:27
 

Ciao, grazie del feedback, con “para gambe” intendi quelli scuri di plastica (?) sulle teste dei cilindri?
 
16160384
16160384 Inviato: 3 Giu 2020 14:44
 

no, scusa mi sono espresso male, mi riferivo ai paracilindri, quei tubi cromati che trovi anteriormente attaccati al telaio. Quelli che vedo in foto sono di forma quadrata (tipici del t3 california) sul T dovrebbero essere triangolari come sul 750 sport.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16160452
16160452 Inviato: 3 Giu 2020 18:26
 

Grazie del chiarimento
Effettivamente quelli sulla moto in questione hanno una piega in più... se hanno sostituito i para cilindri mi fa venire il sospetto sia stata riverniciata a seguito di una caduta!
 
16161217
16161217 Inviato: 6 Giu 2020 11:55
 

Non saprei ma viste le condizioni generali del mezzo mi pare sia stato oggetto di un restauro non molto professionale immagino solo per bellezza. Anche se fosse causa di caduta non mi fascerei la testa, capita. Semmai prova a tamburellare sul serbatoio con le dita alla ricerca di eventuali stuccature profonde e controlla la pipa e i fine corsa sterzo del telaio.
Un saluto
 
16161258
16161258 Inviato: 6 Giu 2020 17:09
 

Riguardo alle eventuali stuccature sul serbatoio, i migliori carrozzieri sono dotati di un attrezzino che rileva lo spessore di lamiera e quello che c'è sopra icon_wink.gif
In 2 minuti sai com'è messo e se ha subìto aggiustature importanti 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16162094
16162094 Inviato: 9 Giu 2020 23:13
 

Giusto per aggiornamento, considerando tutti i dubbi ho offerto meno di quanto il venditore si aspettasse e non abbiamo trovato un accordo
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©