Leggi il Topic


Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Versys

   

Pagina 5 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo
 
la Nuova Versys X 300 [cosa ne pensate?]
15911488
15911488 Inviato: 4 Dic 2017 21:40
 



A me la piccola Versis piace molto ma non la comprerei per i brutti ed antichi (per me) cerchi color alluminio e le ruote con le camere d'aria.
A mio avviso se la dotassero di cerchi neri, a raggi e tubeless, sarebbe molto più gradevole alla vista e probabilmente venderebbe di più anche se il problema delle scarse vendite, in Italia, e dato dal fatto che i costruttori sono riusciti ad inculcare nel motociclista, specie neofita, l'idea che se la moto non ha almeno 100 CV non ce la fa a fare le salite in due e fino a quando non cambierà il modo di pensare la vedo dura per le piccolette.
 
15911515
15911515 Inviato: 4 Dic 2017 23:38
 

Medicineman60 ha scritto:
la trk ha avuto un immediato successo per via di due fatti fondamentalmente: molte moto da provare dai concessionari, prezzo di lancio livellato al minimo, aspetto da GS. Però il feeling alla guida-almeno per quel che mi riguarda-fu scarso. Invece le scarse vendite della xversys 300 dipendono da -credo- zero investimenti pubblicitari, zero moto da provare dal concessionario e la solita mania di "avercela grossa". Innegabile che la moto sia per molti una estensione fallica, ragion per cui "deve" essere grossa.


In effetti il lancio è stato fatto in grande stile, ma giustamente ogni casa valuta quali demo bike mettere a disposizione. Personalmente sono riuscito a mettere le chiappe (staticamente) sopra una CB500X solo a giugno/luglio ma non avrei avuto problemi a provare una Africa Twin o una X-Adv, così come in Kawasaki probabilmente sarebbe stato facile provare una Z650 o una Z900.

Grosso è bello non saprei, però l'estetica mutuata dalla Multistrada ha sicuramente invogliato tanti wannabee (della serie vorrei-ma-non-posso), il ché ha giocato a favore della Benelli al di là del fatto che poi ci sia comunque sostanza e giustamente, se si vuol viaggiar comodi, il Trk non è una cattiva scelta.
 
15911518
15911518 Inviato: 4 Dic 2017 23:43
 

pinocaponord ha scritto:
A me la piccola Versis piace molto ma non la comprerei per i brutti ed antichi (per me) cerchi color alluminio e le ruote con le camere d'aria.
A mio avviso se la dotassero di cerchi neri, a raggi e tubeless, sarebbe molto più gradevole alla vista e probabilmente venderebbe di più anche se il problema delle scarse vendite, in Italia, e dato dal fatto che i costruttori sono riusciti ad inculcare nel motociclista, specie neofita, l'idea che se la moto non ha almeno 100 CV non ce la fa a fare le salite in due e fino a quando non cambierà il modo di pensare la vedo dura per le piccolette.


Cerchi neri intendi in lega? Quindi 17'-17'? Diciamo che con ruote a raggi e 19' all'anteriore hanno fatto una moto che strizza un po' l'occhio all'off-road e si distingue un po' nel mucchio (vedi CB 500/V-strom 250/GS310).

Confermo il fatto che è stato fatto passare il messaggio che sotto 600 cc sono motorette ma per esperienza personale ho visto comperare questi 300/500 A2 non solo ai ragazzi, ma anche a gente d'una certa età.

Penso comunque che la strada è stata aperta e con il tempo vedremo prodotti più completi, per quanto un po' si debba tener conto che questi mezzi devono essere venduti in mercati assai meno esigenti del nostro.
 
15911640
15911640 Inviato: 5 Dic 2017 10:55
 

Credo anche io che la 400 farebbe filotto. Però la 300 non è per niente un 125 pompato, diciamo che è un 300 pompato, visto che 40cv non sono pochi e certamente sono ottenuti a scapito di elasticità e coppia.

Il 400, con 5/6 miserabili cv in più, ma assai più coppia, credo sia un motore da paura...

E comunque è vero, siamo ancora un po' fallici, io con la 650 faccio esattamente quello che potrei fare con la 300, consumando di più e portandomi dietro più peso. Anzi faccio meno, perché con la 300 un po' di off lo azzarderei, con la 650 no.

A mia discolpa dico che due anni fa la 300 non c'era, se no...
 
15912458
15912458 Inviato: 6 Dic 2017 20:25
 

[quote="Caramon77"#15911640]Credo anche io che la 400 farebbe filotto. Però la 300 non è per niente un 125 pompato, diciamo che è un 300 pompato, visto che 40cv non sono pochi e certamente sono ottenuti a scapito di elasticità e coppia.

Parlo da utilizzatore: l'elettronica lavora benissimo e se vai a spasso fuori città-anche in montagna- con moglie o passeggero metti la sesta alla partenza e la togli all'arrivo, e ti godi il paesaggio. Coppia ce n'è quanta ne vuoi...
 
15912654
15912654 Inviato: 7 Dic 2017 10:59
 

Ottimo!
 
15912837
15912837 Inviato: 7 Dic 2017 16:54
 

Penso che Kawasaki non voglia fare la "figura" che fece Honda col la NC700 passata in poco alla 750
Nonostante tra le a2 sia quella che prediligerei, secondo me l'unica pecca della Xversys è nella poca escursione degli ammortizzatori e la già incolpata più volte sesta corta, per un uso più esplorativo sempre non autostradale vedo globalmente più indovinata la BMW ( +50mm di corsa su entrambi gli assi, più leggera, scarico che non passa sotto ). Potendo sconfinare dalla a2 un bel S.WM. Superdual T
 
15913159
15913159 Inviato: 8 Dic 2017 23:27
 

insisto sul fatto che sono un utilizzatore della Versys 300 e che quindi non esprimo opinioni per sentito dire, ma perchè ho la moto sotto alle chiappe e qualcun'altra l'ho posseduta nella mia motocarriera...(alcune vespa 50, alcune vespa 125-150, Benelli 125, Guzzi V35II, Guzzi V65 sp, Suzuki gsx 550 ef, Suzuki RGV 250 gamma, Piaggio Skipper e Beverly, Kawasaki 750 Gpz unitrack, Bmw f650, Bmw f800 st e altre che non mi ricordo.
Ho letto con attenzione la prova comparativa di Motociclismo delle crossover A2, e l'unica cosa che non ho rilevato è il consumo esagerato, probabilmente perchè nell'utilizzo quotidiano non sono sempre a tutta manetta come farebbe il tester.
E'vero invece che tra tutte le moto testate è quella che ha il miglior rapporto peso/potenza, che poi è la formula che a bocce ferme ci farà capire se la moto che ci interessa andrà bene o no.
Ogni altra speculazione è aria fritta, certo se tra un paio d'anni dovesse adottare il motore della Ninja 400 non me ne meraviglierei, anzi...
 
15913370
15913370 Inviato: 10 Dic 2017 0:28
 

Tu che hai provato anche la Trk, quanto si sente la differenza di peso? In bilancia, rispetto alla Versys, parrebbero ballarci più di 60 kg, praticamente un passeggero aggiuntivo.
 
15913437
15913437 Inviato: 10 Dic 2017 10:25
 

tibbs ha scritto:
Tu che hai provato anche la Trk, quanto si sente la differenza di peso? In bilancia, rispetto alla Versys, parrebbero ballarci più di 60 kg, praticamente un passeggero aggiuntivo.


Si sente: superata la fascinazione visiva (sto provando una GS che costa circa il 60% in meno!) ti accorgi che è pesante, niente a che vedere con la sorprendente agilità della Versys, con la quale il massimo del divertimento (magari è un divertimento solo mio) è studiare le migliori traiettorie legali per fare le curve con un pelo di gas aperto-per non perdere coppia-senza l'aiuto del cambio icon_smile.gif icon_smile.gif icon_smile.gif
 
15913466
15913466 Inviato: 10 Dic 2017 12:59
 

L'immaginavo. Su una moto ben progettata il peso in movimento tende a sparire, ma è evidente che in una moto più leggera sparisce meglio.

Sullo stesso Motociclismo c'era anche il venduto ad ottobre: la X-Versys era a quota 138, mi pare, poco sotto la Yamaha MT-03. Vediamo se riuscirà a far meglio prossimamente.
 
15913687
15913687 Inviato: 11 Dic 2017 10:10
 

Il peso non sparisce mai, e la cosa peggiora mano a mano che la velocità cresce, perché l'energia cinetica si calcola con la formula MASSA*(VELOCITA' ^2).

Il fatto che l'inerzia in movimento non ti faccia percepire il peso come un problema non significa che non lo sia, per esempio è necessaria molta più fisicità per impostare le pieghe che risulteranno più "definitive". Sarà anzi necessario ricorrere con maggiore incisività alla tecnica del controsterzo.

Il peso, in una moto è un difetto; l'unico vantaggio è nella stabilità di marcia ad alta velocità soprattutto contro vento e turbolenze aerodinamiche.

Il peso elevato lo si perdona quando la struttra tecnica della moto rende difficile stare sotto certe soglie, ovvero non si possono pretendere miracoli da tourer 650 o superiori, ma la TRK pesa troppo, perché pesa più di molte 650.

La cosa più illuminante della comparativa A2 di Motociclismo di questo mese è la rilassatezza con cui i tester (poco prudenti, visto che hanno proseguito il viaggio sulla neve...) hanno affrontato una giornata difficile e percorsi impegnativi (fango), fatto direttamente legato alla leggiadria delle moto.
 
15913849
15913849 Inviato: 11 Dic 2017 15:35
 

La teoria è corretta, ma molto dipende dalla moto: a parità di peso ci sono quote ciclistiche che rendono più o meno agile un mezzo così come la disposizione dei pesi stessi. Chiaro che, a parità di impostazione e baricentro, una moto più leggera sarà intrinsecamente più agile e meno stabile, ma questo è possibile solo in linea teorica ed è per questo chiedevo un giudizio di prima mano.

Io onestamente ho scartato la Trk perché il peso si sente da fermi e a bassa velocità e, data la mia statura, sono quelli i frangenti in cui può crearmi difficoltà. D'altra parte ho scartato la Versys proprio perché troppo alta e comunque avendo avuto la ZZR non mi andava di rimettere sotto il sedere un frullino, per quanto l'aumento di cilindrata e l'elettronica ne abbiano cambiato il carattere.

Come ribadito nell'altro thread, lungi da me prendere le prove delle riviste come riferimento, tuttavia è facile dimostrare come il giudizio su un mezzo sia tutt'altro che oggettivo come altri lasciano a far intendere.
 
15913939
15913939 Inviato: 11 Dic 2017 17:20
 

Non me ne intendo abbastanza per dire ciò che sto per dire... quindi... passate oltre icon_asd.gif

La ciclistica cambia certamente il rapporto che si ha col peso, ma il peso c'è comunque. Intendo che quando ti approcci ad una curva la tua energia cinetica accumulata è X e non puoi farci niente, una buona ciclistica piò recuperare il "danno" del peso in toto o in parte rendendo comunque piantata e reattiva la moto, ma avere sotto il sedere i 128kg della CB125F è un piacere che solo la leggerezza può dare.

In questo senso devo lodare gli sforzi dei produttori che in queste nuove "medie" hanno efficacemente contenuto il peso fornendo anche, a quando pare, alcuni esempi di buona ciclistica, tra cui la VersysX, a quanto leggo.

L'effetto frullino da una parte non mi spaventa, dall'altra mi porta a sperare in una 400 che si configurerebbe come una soluzione meno ridotta rispetto alla mia 650. E poi voglio una moto completa come le 650, ovvero una Versys 400 fatta come la 650, con quegli attacchi valigie, con quelle sospensioni, eccetera. E 30kg in meno (facciamo 40...).
 
15913955
15913955 Inviato: 11 Dic 2017 17:41
 

Caramon77 ha scritto:
L'effetto frullino da una parte non mi spaventa, dall'altra mi porta a sperare in una 400 che si configurerebbe come una soluzione meno ridotta rispetto alla mia 650. E poi voglio una moto completa come le 650, ovvero una Versys 400 fatta come la 650, con quegli attacchi valigie, con quelle sospensioni, eccetera. E 30kg in meno (facciamo 40...).


Sì, magari anche un paio di fettine di c_lo tagliate fini... rotfl.gif

Si fa per scherzare, eh. 0509_up.gif
 
15913966
15913966 Inviato: 11 Dic 2017 18:02
 

tibbs ha scritto:
Sì, magari anche un paio di fettine di c_lo tagliate fini... rotfl.gif

Si fa per scherzare, eh. 0509_up.gif


Ci stessero icon_asd.gif

Comunque intendevo 30kg in meno rispetto alla 650. Non è impossibile, la 300 mi pare pesi 40kg in meno, gli lascio 10kg per 100cc e due modifiche strutturali, dai son buono icon_asd.gif
 
15913971
15913971 Inviato: 11 Dic 2017 18:06
 

Mi chiedo e vi chiedo...ai miei tempi (che forse non sono solo i miei, di ultracinquanta ce ne sono parecchi in giro per i forum) non ti potevi neanche avvicinare alle moto espost dal concessionario, oggi invece le fanno provare quasi tutti e quasi tutte, motivo per cui vale la pena di formarsi una opinione "personale" andando a fare un giro-test e non formulare ipotesi sulla base di quanto circola sui forum o sulle prove delle riviste (ho lavorato per parecchi anni in ambito stampa motoristica e tendo a fidarmi poco...).
Provate le moto che vi piacciono, probabilmente quel ferraccio di cui tutti dicono peste e corna, al momento della prova vi farà innamorare perdutamente!
(Per fare un esempio, leggendo i forum-non avrei mai comprato la BMW f800st...e anche ascoltando i proprietari in officina. Ma una volta in sella era la moto che calzavo come un abito su misura e me la comprai)
 
15913973
15913973 Inviato: 11 Dic 2017 18:12
 

Stai scherzando? Non posso ASSOLUTAMENTE provare niente, rischio che mi piaccia più della mia moto. Tra tre o quattro anni ok, ma adesso non se ne parla icon_mrgreen.gif
 
15913983
15913983 Inviato: 11 Dic 2017 18:36
 

Caramon77 ha scritto:
Ci stessero icon_asd.gif

Comunque intendevo 30kg in meno rispetto alla 650. Non è impossibile, la 300 mi pare pesi 40kg in meno, gli lascio 10kg per 100cc e due modifiche strutturali, dai son buono icon_asd.gif


Diciamo che Kawasaki ultimamente ha lavorato bene nell'ottica del contenimento dei pesi. Imho una possibile Versys 400, salvo differenze di peso nell'unità termica, potrebbe tranquillamente mantenere l'intera ciclistica dell'attuale 300. Installare invece il 400 sulla ciclistica della 650 la vedo meno fattibile: si sovrapporrebbero troppo e comunque avrebbero tutta la convenienza a fare quel che ha fatto la Ducati con la Scrambler Sixty-two: ridurre la corsa e via.

Medicineman60 ha scritto:
Mi chiedo e vi chiedo...ai miei tempi (che forse non sono solo i miei, di ultracinquanta ce ne sono parecchi in giro per i forum) non ti potevi neanche avvicinare alle moto espost dal concessionario, oggi invece le fanno provare quasi tutti e quasi tutte, motivo per cui vale la pena di formarsi una opinione "personale" andando a fare un giro-test e non formulare ipotesi sulla base di quanto circola sui forum o sulle prove delle riviste (ho lavorato per parecchi anni in ambito stampa motoristica e tendo a fidarmi poco...).
Provate le moto che vi piacciono, probabilmente quel ferraccio di cui tutti dicono peste e corna, al momento della prova vi farà innamorare perdutamente!
(Per fare un esempio, leggendo i forum-non avrei mai comprato la BMW f800st...e anche ascoltando i proprietari in officina. Ma una volta in sella era la moto che calzavo come un abito su misura e me la comprai)


Eh, mica così semplice: sarà che non ho la faccia giusta ma ho sempre avuto difficoltà a farmi far provare le moto. C'era la demo bike della ER6N quando volevo comperare la F ed il concessionario mi rimbalzava sempre (e infatti da lui non ce l'ho comprata). Per la CB500 è andata perfino peggio: non c'erano neppure le moto per fare una prova statica: come arrivavano, venivano vendute perché quest'anno hanno avuto problemi con le consegne (forse per via dell'euro 4).

Anch'io tendo a prendere con le molle i giudizi da forum perché, al netto dei troll, se metti a confronto due moto puoi sentirti dire opinioni opposte, per quanto in buonafede, a seconda degli utenti. Tuttavia, frequentando il forum da anni, ci sono persone delle quali tendenzialmente mi fido e che, al più, possono avere una sensibilità diversa dalla mia ma che non ritengo capaci di dire balle o esagerare nei giudizi.
 
15914157
15914157 Inviato: 12 Dic 2017 9:30
 

No ho nulla contro la ciclistica della 300, anzi, però alcune cose mancano. In particolare i furbissimi attacchi valigie e il precarico a pomello. Son due cose che mi dispiacerebbe lasciare.

Chiaro che devono differenziare, lo capisco, ma se tra qualche anno non ci fosse una 400 con le doti che ho indicato allora non mi resta che sperare in un alleggerimento della 650.
 
15914172
15914172 Inviato: 12 Dic 2017 10:12
 

Se la Versys 650 inglobasse la base telaistica delle nuove Z/Ninja 650 (ricordiamoci che la prima serie di Versys 650 aveva il telaio derivato delle er-6) , si potrebbe avere un discreto alleggerimento quasi analogo a quanto successo passando dalla base er6 alla attuale z650, certo qui c'è poco da giocare a ridurre il peso levando le maniglie passeggero e riducendo il serbatoio per far scendere il peso con il pieno ... ma secondo me invece la 650 ha una sua destinazione precisa come ne ha una anche la Xversys 300, IMO volutamente lasciata con un motore con una coppia più lineare e gestibile ovunque che con il 650, se poi maturerà nel 400 tanto meglio (sono forse il primo fan delle moto under 400 e mi scocciano le cose lasciate diciamo a 3/4 solo perché le fan per l'India piuttosto che per noi), ricordiamo che la 300 ha l'anteriore da 19" a raggi contro i cerchi in lega da 17" della 650, volendo guardare la X è più la sorellina della VstromXT
 
15914199
15914199 Inviato: 12 Dic 2017 11:44
 

Caballero77 ha scritto:
Se la Versys 650 inglobasse la base telaistica delle nuove Z/Ninja 650 (ricordiamoci che la prima serie di Versys 650 aveva il telaio derivato delle er-6) , si potrebbe avere un discreto alleggerimento quasi analogo a quanto successo passando dalla base er6 alla attuale z650, certo qui c'è poco da giocare a ridurre il peso levando le maniglie passeggero e riducendo il serbatoio per far scendere il peso con il pieno ... ma secondo me invece la 650 ha una sua destinazione precisa come ne ha una anche la Xversys 300, IMO volutamente lasciata con un motore con una coppia più lineare e gestibile ovunque che con il 650, se poi maturerà nel 400 tanto meglio (sono forse il primo fan delle moto under 400 e mi scocciano le cose lasciate diciamo a 3/4 solo perché le fan per l'India piuttosto che per noi), ricordiamo che la 300 ha l'anteriore da 19" a raggi contro i cerchi in lega da 17" della 650, volendo guardare la X è più la sorellina della VstromXT


Quoto, sono due concetti abbastanza diversi a partire appunto dai cerchi a raggi, come fai notare. Io altrove (o proprio qui? eusa_think.gif ) la paragonavo alla compianta Transalp che Honda ha sostituito con un modello più stradale ed economico (per loro), ossia la NC750X.

Come fai notare, la X ha un'accezione meno stradale proprio perché nei paesi meno avanzati le strade sono quel che sono (ma anche da noi... icon_rolleyes.gif ), ed inoltre credo abbiano voluto differenziare il prodotto proprio per evitare sovrapposizioni.

Comunque, prima o poi, dovranno svecchiare il 650: vedremo come si evolverà.
 
15914219
15914219 Inviato: 12 Dic 2017 12:35
 

A me va benissimo l'impostazione della 300, anzi, la preferisco, perché con i 17 e le gomme liscie non sono tranquillo sulle strade bianche. Solo vorrei una 300/400 con attacchi valigie integrati e pomello del precarico del mono. E forcelle regolabili per bene come la 650.

Per questo, non dovessero trasformare la 300 in tal senso, ma dovessero alleggerire la 650, forse resterei sulla 650.
 
15915404
15915404 Inviato: 15 Dic 2017 15:15
 

Visto che la Versuys X l'avevo presa in considerazione, con l'alternativa della CB 500 X nel nuovo, devo dire che quanto a prove l'avrei anche potuta provare, mentre era impossibile farlo con l'Honda per una questione burocratica che evidentemente il conce Kawa sorvola... icon_asd.gif

A me piacevano entrambe, poi ho trovato l'usato giusto e bon, altrimenti nel nuovo avrei avuto seri dubbi. La Versys X mi sembrava più snella e leggera, ok, c'è una differenza di cavalli, ma non essendo io un maniaco della potenza, facendomi 2 calcoli con moto possedute nel passato, e con cui ho fatto parecchi km, e anche viaggi discreti, poteva andarmi bene.
x intenderci, sono 40 CV, il mio ex KLR 650 ne aveva 42, il morini Kanguro 500 39, il Pegaso 42, e non ho mai sofferto per problemi di carenza di CV...

Anche come spazio a bordo mi sono trovato bene, temevo fosse una versione miniaturizzata del 650 (che con 190 di altezza sarebbe stato un problema) invece mi sembrava che lo spazio fosse più che sufficiente.
 
15920122
15920122 Inviato: 2 Gen 2018 12:02
 

Mi sono poi letto la prova di motociclismo di dicembre, alla fine dal confronto è uscita vincente lei. Buona notizia, spero di vederne in giro, perchè a mio avviso è una moto intelligente che ha la giusta combinazione di dimensioni, maneggevolezza e potenza giusta per poter fare quasi tutto.
 
15923164
15923164 Inviato: 10 Gen 2018 13:38
 

Letto anche io. Moto veramente interessante. A suo modo anche la Hymalaian, più specifica. E vi dirò... a suo modo ha un po' senso pure la VStrom. L'unica che pare proprio uscire male, nonostante venda assai più delle altre, è la Benelli.
 
15930800
15930800 Inviato: 29 Gen 2018 20:05
 

Chi di voi guida la Versys X 300 ha provato a montare un baule più grande di quello originale?
Mi sembra che detto componente sia un 30 litri.
Sul portapacchi ci sta un 46l?E per "sta" non intendo solo staticamente, ma se il telaietto regge il peso, se l'ingombro maggiore anche in larghezza provoca scompensi in marcia, ecc.
 
15930813
15930813 Inviato: 29 Gen 2018 21:04
 

wankelmania ha scritto:
Chi di voi guida la Versys X 300 ha provato a montare un baule più grande di quello originale?
Mi sembra che detto componente sia un 30 litri.
Sul portapacchi ci sta un 46l?E per "sta" non intendo solo staticamente, ma se il telaietto regge il peso, se l'ingombro maggiore anche in larghezza provoca scompensi in marcia, ecc.


personalmente, detesto i bauletti icon_asd.gif tuttavia la piastra è molto ampia e molto robusta, penso si possa mettere anche un bauletto grande, se necessario.
 
15930997
15930997 Inviato: 30 Gen 2018 12:10
 

Visto quello che mettono i pizzaioli pakistani su 50ini sfiniti credo che la Versys X non abbia problemi con un 46.
 
16001584
16001584 Inviato: 23 Ago 2018 12:36
 

Buongiorno a tutti, ho letto tutto il topic è volevo includere la mia personale esperienza. Da giugno sono possessore della Versys 300 x, presa in sostituzione dello scooter People 300 per vari motivi tra cui il discorso ammortizzatori e le mie ernie. Ho 40 anni sono bello alto e robusto e cercavo un mezzo non impegnativo, prezzo contenuto da sfruttare in cittá e per viaggi a medio raggio (di solito percorro tra i 3000-4000 km annui) sopratuttpo capace di ammortizzare bene le pessime strade che abbiamo in Italia e qualche strada bianca non impegnativa. In anni passati ho avuto un suzuky Burgman, Yamaha Tenere 660 x, Honda Nc 750 x e come detto il People. La scelta dopo aver visto la prova di motociclismo è caduta sulla Versys, per discorso di estetica, peso, ciclistica e cilindrata. Non ho cercato mai la moto strappabraccia benchè il mio fisico lo permetta, ma visto che non sono un viaggiatore da 15000 km annui non ha senzo avere un 1200 o 1000 e per discorso economico ho scartato tutto il resto di cilindrata piú piccola. Comunque ad oggi ho percorso 2200 km...che dire molto soddisfatto. La ciclistica è ottima, il peso contenuto, considerate che sono stato al mare all'Elba con la compagna, montando un bauletto Givi Maxia e borse laterali della Shad le Sh23 le piú piccole in commercio. La moto si guida bene dopo ore di viaggio arrivi che non sei stanco mentalmente, è leggera ed equilibrata consumi contenuti si aggira intorno ai 29-30 km/l e viaggia nei limiti del codice stradale ad 8000 giri 105 km/h, tirata al massimo arriva a 160 km/h, il rumore è piacevole sembra una stock, vibrazioni appena percepite, vero neo la sella dura, problema comune a molte moto di ultima generazione, ma superato con due cuscini della tucano urbano che oltre a fare spessore ho scoperto piacevolmente eliminare quella spiacevole sensazione di ustione del sedere se la moto viene lasciata sotto il sole. Che dire una moto da passeggio piacevole da guidare poco impegnativa. Deve piacere a chi la prende e chi la prende sa che ci può fare di tutto ma con molta tranquillitá. Logico che chi vuole più motore sulla stessa fascia di prezzo punti alla Trk ma personalmente a me non è piaciuta. Buona moto a tutti.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki Versys

Forums ©