Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 6 di 7
Vai a pagina Precedente  1234567  Successivo
 
Moto Guzzi Galletto 175 [info e commenti]
15183453
15183453 Inviato: 13 Nov 2014 8:16
Oggetto: Re: Help elettrica galletto 175
 

Salve a tutti sono nuovo del forum e grazie ai vostri consigli sto restaurando un gallo 175.
ho aperto il motore e con grande fatica ho recuperato gli estrattori.
ho tre dubbi :
1- come posso capire se la campana della frizione è da cambiare da cosa posso capire?
2-come posso capire se le bronzine sono da sostituire oppure consigliate la sostituzione comunque.
3- tutti mi dicono che quando chiudo il carter del cambio devo mettere in fase il selettore con il cambio. non riesco a capire .
poté aiutarmi? ho visto che siete esperti in materia.
grazie 1000.
matemedico ha scritto:
Ciao a Tutti,
sto restaurando un Galletto 175 con impianto elettrico CEV, ho ricostruito tutti i circuiti, ma non riesco a trovare nessuno che mi sappia dare info sui contatti del volano (di come sono collegate 3 bobine al suo interno).
Potreste darmi una mano....?? Ormai è l'unico scoglio da superare per vedere la riva.....HELP
eventualmente sapreste dirmi dove posso trovare un impianto di accensione da sostituire al mio?
GRAZIE MILLE
 
15183470
15183470 Inviato: 13 Nov 2014 9:08
 

FRENO,
in quanti Topic scrivi per chiedere la stessa cosa ?
Avevi scritto qui è ti è stato pure risposto

Moto Guzzi Galletto 175 [selettore cambio]

Ti era stato spiegato di restare in quel Topic (e di non aprirne altri). eusa_naughty.gif

Non crosspostare ed attendi altre risposte nel Topic che ti ho indicato e dove stavi già scrivendo, grazie.

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15381168
15381168 Inviato: 23 Giu 2015 15:32
Oggetto: Re: guarnizione rubinetto benzina per il galletto 175
 

Frisullo..... il tuo post è stato accodato....... qui.....

Usa la funzione "Cerca".... mettendo la parola chiave.....
avresti trovato il messaggio qui di seguito..... che credo ti possa essere utile.......

Messaggio #15159715

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15381241
15381241 Inviato: 23 Giu 2015 16:44
Oggetto: Re: guarnizione rubinetto benzina per il galletto 175
 

frisullo ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Possiedo un galletto 175, recentemente l'ho messo su strada (dopo reiscrizione al PRA perché radiato), il problema è che non riesco a trovare la guarnizione del rubinetto della benzina. Per intenderci la guarnizione che viene comandata dal comando "C" "A" e "R" . C'è qualcuno che mi sa dire come procuramela o quale tipo di gomma usare per costruirla? Sino ad ora ho usato un tipo di gomma nitrilica che notoriamente è resistente alla benzina ma dopo tre mesi non assolveva più al compito a cui era stata demandata. Vi ringrazio

Usa il VITON
 
15516674
15516674 Inviato: 17 Dic 2015 0:00
 

Ciao a tutti, ho una domanda da fare agli esperti del Gallo : le viti a testa esagonale che sono a vista ( fissaggio paragambe, serbatoio, parafango e portapacchi post, ecc ) erano brunite o cromate? Mi riferisco ad un 175 del '53.
Grazie anticipatamente
 
15516686
15516686 Inviato: 17 Dic 2015 0:15
 

Zincate.
 
15516688
15516688 Inviato: 17 Dic 2015 0:17
 

Nortonxx ha scritto:
Zincate.


....esatto........e mi risulta che siano senza scritte........rondelle in alluminio icon_wink.gif

Corretto ?

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15516693
15516693 Inviato: 17 Dic 2015 0:30
 

gippiguzzi ha scritto:
....esatto........e mi risulta che siano senza scritte........rondelle in alluminio icon_wink.gif

Corretto ?

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

Sul Gallo le viti del paragambe e limitrofe sono d'allumino senza scritta con rondelle uguali...vendute in sacchetti da 20 a Novegro a peso d'oro icon_eek.gif

Link a pagina di Lwlink3.linkwithin.com

ciao
 
15550805
15550805 Inviato: 8 Feb 2016 1:15
Oggetto: Vetro tachimetro danneggiato gallo 175
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti ,come posso porre rimedio al vetro di questo tachimetro del Gallo 175 ?
Si riesce a sostituire solo il vetro , qualcuno a provato a smontarlo ,senza cambiare il pezzo completo..

grazie

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15550810
15550810 Inviato: 8 Feb 2016 1:29
 

In rete c'è chi vende solo il vetro.

Dai un'occhiata sui "soliti" siti d'annunci e lo trovi abbastanza facilmente. 0509_up.gif i

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15646729
15646729 Inviato: 21 Giu 2016 20:57
Oggetto: sostituzione del raddrizzatore al senio nel Galletto
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Possiedo un Galletto 175 del 1953, marciante. La sera la luce emessa è insufficiente. Vorrei cambiare il raddrizzatore al selenio collocato nel Fato. Esistono diodi equivalente allo scopo? Qualcuno conosce tipi di diodo adatti allo scopo? In secondo luogo vorrei chiedere lumi sul rubinetto della benzina. Non riesco a trovare un materiale resistente alla benzina per cui ogni tre o quattro mesi devo sostituirla... con tanta fatica, con tentativi faccio i due fori per farli calzare nelle sporgenze che si trovano nella parte inferiore del serbatoio. Voi come procedete per fare quest'operazione? Grazie!
 
15646757
15646757 Inviato: 21 Giu 2016 21:27
 

parlando di pura elettronica al posto di un diodo o di un ponte al selenio puoi montare un qualunque diodo da caricabatterie (sono a forma di bullone. Ce ne sono da 6/ 15 e anche 35 A Manca solo l'imbarazzo della scelta .
Se il diodo è a ponte ci sono ponti già fatti .
guarda il catalogo semikron..

Semikron.com

Tieni presente che a te servono componenti sa 25 A per tensione massima di 400 V.

Tuttavia mi sembra MOLTO STRANO su una moto vecchierella così che le luci siano alimentate in corrente continua. io mi ricordo che su alcune vecchie guzzi il faro anteriore era alimentato in alternata e la poca luce era dovuta all'opacizzarsi della parabola.

Ci fossero gippiguzzi e 42 avrebbero già risolto ma probabilmente staranno sbranando qualche piatto di portata
 
15646823
15646823 Inviato: 21 Giu 2016 22:32
 

Doc_express ha scritto:
.........(........)..........
Ci fossero gippiguzzi e 42 avrebbero già risolto ma probabilmente staranno sbranando qualche piatto di portata


icon_asd.gif icon_asd.gif

Tanto per.......sono dimagrito 22 chili dopo averli presi per aver smesso di fumare icon_asd.gif icon_asd.gif
Come vedo un piatto di pasta.......lasciamo stare, và eusa_doh.gif

Tornando a bolla, il problema non è il....problema.
Anticipando che di ellettronica capisco una fava lessa, sicuramente Doc hai centrato il problema, ma il problema si deve risolvere come si risolveva all'epoca e con gli stessi componenti.

Quindi trovando un diodo/raddrizzatore al selenio che, con un po' di fortuna, si può far rifare o trovare i mercatini.

Comunque qui
Link a pagina di Nonsolomotoguzzi.com
chiama e ti aiuteranno, anche con soluzioni moderne ed anche con un rubinetto testato per la verde.

Ma non pensare che la luce aumenti di molto, si tratta comunque di un impianto concepito 65 anni fa ed a 6 volt. icon_wink.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15646850
15646850 Inviato: 21 Giu 2016 23:03
Oggetto: Re: sostituzione del raddrizzatore al senio nel Galletto
 

frisullo ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Possiedo un Galletto 175 del 1953, marciante. La sera la luce emessa è insufficiente. Vorrei cambiare il raddrizzatore al selenio collocato nel Fato. Esistono diodi equivalente allo scopo? Qualcuno conosce tipi di diodo adatti allo scopo? In secondo luogo vorrei chiedere lumi sul rubinetto della benzina. Non riesco a trovare un materiale resistente alla benzina per cui ogni tre o quattro mesi devo sostituirla... con tanta fatica, con tentativi faccio i due fori per farli calzare nelle sporgenze che si trovano nella parte inferiore del serbatoio. Voi come procedete per fare quest'operazione? Grazie!


Ciao Frisullo...nel mio Gallo 175 ho risolto il problema guarnizione rubinetto benzina con dei fogli di "viton " dello spessore giusto che è fatto per la benzina verde e solventi in genere. Ho preso una fustella della misura esatta mi pare da 23mm e ho fatto delle guarnizione perfette all'originale facendo anche i piccoli fori presenti sotto il serbatoio.
Non ho piu' avuto problemi di rigonfiamenti della gomma interna al rubinetto e scorre perfettamente anche dopo mesi di fermo con dentro la benzina. 0509_doppio_ok.gif Il diodo nel faro ... ho messo un diodo moderno ma non faccio testo perché ho modificato le bobine nel volano statore come il 160 ottenendo l'avviamento anche senza batteria carica come se fosse sempre in emergenza .... Ciao
 
15647110
15647110 Inviato: 22 Giu 2016 11:15
 

Prima di tutto ti ringrazio per la solerzia con hai risposto. La mia difficoltà sta nel fatto che non conosco la distanza dal foro centrale che è di diametro 6 mm. e la distanza dei due forellini laterali aventi diametro 4mm. Quindi ho diviso la circonferenza in tre parti. Conosco quindi l'angolo formato dai due fori che è pari a 120°. Ma a quale distanza devo fare i forellini partendo dal contro? Ancora grazie per un ulteriore aiuto
 
15647276
15647276 Inviato: 22 Giu 2016 14:24
 

Ciao la guarnizione vecchia non c'era? Devo cercare la mia vecchia e ti faccio una foto con le misure,Ciao
 
15647448
15647448 Inviato: 22 Giu 2016 19:00
 

frisullo ha scritto:
Prima di tutto ti ringrazio per la solerzia con hai risposto. La mia difficoltà sta nel fatto che non conosco la distanza dal foro centrale che è di diametro 6 mm. e la distanza dei due forellini laterali aventi diametro 4mm. Quindi ho diviso la circonferenza in tre parti. Conosco quindi l'angolo formato dai due fori che è pari a 120°. Ma a quale distanza devo fare i forellini partendo dal contro? Ancora grazie per un ulteriore aiuto


La guarnizione del mio 175 era ed è solo un dischetto di gomma con il foro in mezzo per far passare l'astina eusa_think.gif
Per quanto riguarda il diodo, io ho puntato sull'affidabilità ed ho messo uno al silicio.
Quelli al selenio saranno anche originali ma quanto ad affidabilità... poi succede che non si ricarica la batteria e smadonni icon_asd.gif ( come ai vecchi tempi ).
 
15647537
15647537 Inviato: 22 Giu 2016 20:07
 

Per me il bello è quello e non sono mai rimasto in strada (sgrat sgrat icon_mrgreen.gif ).

Tanto con un Gallo 175 o 192 o 160 che sia, dove vuoi andare a Capo Nord ?..... icon_asd.gif icon_asd.gif
Al massimo ti fai recuperare dall'amico col furgone e gli offri una pizza.

E questo sì che è come ai vecchi tempi 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15648372
15648372 Inviato: 23 Giu 2016 20:05
 

Nortonxx ha scritto:
La guarnizione del mio 175 era ed è solo un dischetto di gomma con il foro in mezzo per far passare l'astina eusa_think.gif
Per quanto riguarda il diodo, io ho puntato sull'affidabilità ed ho messo uno al silicio.
Quelli al selenio saranno anche originali ma quanto ad affidabilità... poi succede che non si ricarica la batteria e smadonni icon_asd.gif ( come ai vecchi tempi ).


Il dischetto che hai sul 175 ha anche due fori per fare passare la benzina altrimenti come scende nel carburatore poi ci sono 175 con asta e rubinetto modificato a caso o con rubinetto del192 che io non voglio neanche vedere perché non rispetta l'originalità ti posto la foto.. Ciao
 
15648388
15648388 Inviato: 23 Giu 2016 20:47
 

adlerv90 ha scritto:
Il dischetto che hai sul 175 ha anche due fori per fare passare la benzina altrimenti come scende nel carburatore poi ci sono 175 con asta e rubinetto modificato a caso o con rubinetto del192 che io non voglio neanche vedere perché non rispetta l'originalità ti posto la foto.. Ciao


Mi spiace contraddirti ma era un dischetto senza buchi. Sostuito tutto funziona ( e sono 4 i galli che ho fatto dal 160 al 192 ).
 
15648506
15648506 Inviato: 24 Giu 2016 0:08
 

Nortonxx ha scritto:
Mi spiace contraddirti ma era un dischetto senza buchi. Sostuito tutto funziona ( e sono 4 i galli che ho fatto dal 160 al 192 ).


Ciao ho trovato qualche foto della vecchia guarnizione in oggetto , il mio Gallo è dotato di quella guarnizione che ti allego in immagine, il disco di gomma in Viton è di 3mm di spessore e con una fustella del 23 ho fatto la nuova guarnizione .
I 2 fori che coincidono con il sotto del serbatoio sono da 4mm e si innestano a due piccoli tubetti da 1mm dove scende la benzina ...uno per la riserva piu' basso e uno per l'uso normale che sono dentro il serbatoio.
Sarei curioso di vedere il tuo rubinetto benzina per vedere la differenza,

Ciao

immagini visibili ai soli utenti registrati

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15648519
15648519 Inviato: 24 Giu 2016 0:55
 

Non ho le foto ma la guarnizione è un dischetto ,spessore mi pare tra i 2/3 mm replicata in Viton.
Ora se hai sottomano il manuale dei ricambi del 175 potrai constatare che sono ben 3 i tipi di rubinetti benzina che può montare a seconda del numero di telaio.
Rubinetti che partono dal codice 38146 ( uguale al gallo 160 con lo stesso tipo di cruscotto del 175 per intenderci ) per proseguire con i codici 38851 e 39310.
Quindi il mio 175 ha il rubinetto del 160 ( guarnizione senza forellini )
i vs. hanno i modelli seguenti , diversi e con altro tipo di guarnizione.
Ecco la spiegazione
Sono corretti tutti i due i tipi di rubinetto perchè modificati in corso d'opera dalla Guzzi.
 
15648601
15648601 Inviato: 24 Giu 2016 9:27
 

Grazie prima di tutto,
facciamo chiarezza: la guarnizione che io ho trovato nel 175 corrisponde alla guarnizione più piccola (riportata nella foto), le cui dimensioni sono le seguenti: Diametro 24 mm. spessore 2 mm. i fori: quello centrale D=6 mm. quelli posti a lato sono tracciati su due direzioni con angolo di 120°. Quello che mi interessa è la distanza che intercorre fra il centro del foro da 6 mm (centrale) ed il centro del foro da 4 mm. (il piccolo) solo così si ha la certezza che la guarnizione calza con le due sporgenze poste sulla chiusura sottostante del serbatoio. Diciamola tutta: è un vero casino quando si deve cambiare!
 
15648828
15648828 Inviato: 24 Giu 2016 14:36
 

frisullo ha scritto:
Grazie prima di tutto,
facciamo chiarezza: la guarnizione che io ho trovato nel 175 corrisponde alla guarnizione più piccola (riportata nella foto), le cui dimensioni sono le seguenti: Diametro 24 mm. spessore 2 mm. i fori: quello centrale D=6 mm. quelli posti a lato sono tracciati su due direzioni con angolo di 120°. Quello che mi interessa è la distanza che intercorre fra il centro del foro da 6 mm (centrale) ed il centro del foro da 4 mm. (il piccolo) solo così si ha la certezza che la guarnizione calza con le due sporgenze poste sulla chiusura sottostante del serbatoio. Diciamola tutta: è un vero casino quando si deve cambiare!


Scusa ma se metti la vecchia guarnizione sopra il foglio di Viton e ti fai il modello... la mia è 3 mm di spessore ma va bene lo stesso prendi la fustella e una punta della misura da trapano e ti fai il modello uguale

ciao
 
15649331
15649331 Inviato: 25 Giu 2016 15:57
 

purtroppo la vecchia non è stata trovata perché è stata "mangiata " dalla benzina. Se l'avessi trovata sarebbe stato tutto più facile
 
15707281
15707281 Inviato: 3 Ott 2016 15:55
 

Il benedetto Gallo 175 di un amico mi sta facendo tribolare ( cosa peraltro normale per il suddetto pennuto ).

Ho bisogno di un vostro aiuto riguardo alle bobine interne dell'alternatore Filso modello AVD 30 - 6 190 /F 0149 C 6.
L'impianto elettrico è un Carello.

Ho cercato per ora inutilmente le sigle che contraddistinguo le varie bobine interne .
Il manuale dei ricambi e officina non le riporta e non so che sigla abbiano

Avete per caso nei vostri archivi un catalogo dei ricambi per alternatori Filso?

Ciò nasce dalla maledetta curosità di vedere che tensione arriva alla batteria a motore acceso:

quasi a manetta ho letto più di 90 V !!

Se collego la batteria il valore si stabilizza sui 6,45 /6,5 V per salire di poco quasi a manetta e con una corrente di ricarica che varia a seconda del regime motore da circa 0,5 A a 0,8 A . Tali valori ( se non avessi voluto fare sta prova di tensione) tutto sommato andrebbero anche bene , ma... non capisco un voltaggio così alto.

Il diodo è nuovo ed è al silicio, il cablaggio è quello originale e lampadine non ne brucia.

Ho il timore che abbiano sostituito ai tempi la bobina di alimentazione con un'altra ed è per questo che vorrei trovare dei riferimenti.

Ogni suggerimento è ben accetto eusa_think.gif
 
15707816
15707816 Inviato: 4 Ott 2016 13:19
 

Ma il problema cos'è ?Non parte ,non funziona bene ?Io ho un Gallo 175 con un impianto elettrico del 160 così parte sempre senza il bisogno della batteria e l'impianto è Carrello..
 
15707821
15707821 Inviato: 4 Ott 2016 13:26
 

Per precisare è stata cambiata la bobina sul piatto dentro il volano con una del 160 e modificato l'impianto , ora va sempre come se fosse in emergenza senza la necessità della batteria... Ciao
 
15707874
15707874 Inviato: 4 Ott 2016 14:21
 

adlerv90 ha scritto:
Ma il problema cos'è ?Non parte ,non funziona bene ?Io ho un Gallo 175 con un impianto elettrico del 160 così parte sempre senza il bisogno della batteria e l'impianto è Carrello..


Funziona e bene ma mi sono venuti dei dubbi sulla tensione che ho misurato sui fili che vanno alla batteria senza che fosse collegata eusa_think.gif non vorrei che usandolo si fonda qualcosa dell'impianto ( batteria compresa ).

C'è nessuno che ha un 175 senza aver modificato l'impianto? Se si mi potrebbe fare la cortesia di misurare la tensione al filo che va alla batteria con batteria scollegata?
Gracias. 0510_inchino.gif
 
15707905
15707905 Inviato: 4 Ott 2016 14:54
 

Chiama il mitico Della Mano a Mandello ,lui è lo specialista degli impianti di moto d'epoca ,dinamo,alternatori,e fa riparazione su questi impianti
Sicuramente ti da una ..Mano
Ciao
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 6 di 7
Vai a pagina Precedente  1234567  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©