Leggi il Topic


Indice del forumForum EnduroEnduro - Forum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Honda CR 125 del 97 possibilitÓ di aver rotto il cambio
15186194
15186194 Inviato: 16 Nov 2014 18:31
Oggetto: Honda CR 125 del 97 possibilitÓ di aver rotto il cambio
 

Ciao a tutti sono nuovo qua sul forum, oggi mentre facevo un giro in montagna, credo di aver rotto il cambio, sicuramente dovr˛ smontare l'intero blocco motore.
in pratica vi spiego bene cosa mi e successo, le marce sembra che entrino, la pedalina della marcia si muove regolarmente su e giu, quando inserisco una marcia a caso in discesa o in piano il motore sembra che rallenti un po usando il freno motore, ma non succede niente.
secondo me ho rotto il cambio, ho cambiato il pistone meno di 10 giorni fa quindi lo escluderei.
sapere darmi piu chiarimenti sulla faccenda? grazie in anticipo
 
15186694
15186694 Inviato: 17 Nov 2014 10:24
 

Il problema lo fa solo quando usi il freno motore o proprio non parte quando metti la marcia? Premetto che non me ne intendo molto, ma prima di tutto io darei una controllata alla frizione giusto per escludere un' ipotesi.
A olio cambio come stai messo?
 
15186886
15186886 Inviato: 17 Nov 2014 13:53
 

Ho aperto il blocco frizione e l'olio era nero e puzzava di bruciato, credo sia la frizione, la moto non parte in discesa quando inserisco la marcia, sembra che la frizione non stacchi, accendo la moto, inserisco la marcia, faccio per partire e lascio la frizione del tutto ma la moto rimane ferma
 
15186893
15186893 Inviato: 17 Nov 2014 13:57
 

verifica se tante le volte si siano incastrati i dischi frizione sul cestello.
spesso col tempo si creano degli intagli sul cestello che a lungo andare tendono a bloccare i dischi lasciando la frizione disinnestata.

capit˛ ad un amico tanti anni fÓ proprio su un CR125.........stavamo in montagna a circa 20km da casa.....fatti tutti a spinta per le mulattiere per riportare la moto icon_xd_2.gif
 
15186942
15186942 Inviato: 17 Nov 2014 14:49
 

I dischi frizione non mi sembrano incastrati, tutta vai devo ancora aprire il blocco, come svito le viti della campana della frizione? Devo bloccare in qualche modo l'albero per svitare le viti a molla?
 
15187065
15187065 Inviato: 17 Nov 2014 16:54
 

dovresti essere un po' piu' preciso nella descrizione...nn hai specificato se si sente qualche e che tipo di rumore........se quando metti la marcia, la ruota gira libera o trascina........da come descrivi, potrebbero essere molte le cause....potrebbero essersi rotti i chiodi che tengono ancorata la corona alla campana frizione.....potrebbe essere bruciata la frizione, ma se nn stacca e nn trascina lo escluderei e ripenserei ai chiodi.......se fa rumore a marcia inserita, potrebbero essersi sgranati gli ingranaggi del cambio...ma in questo caso avresti trovato l olio sporco e pieno di resti metallici......le marce entrano? se si...entrano tutte?
 
15187086
15187086 Inviato: 17 Nov 2014 17:11
 

Le marce entrano tutte, si sente anche il tac che in genere fa quando inserisci la prima marcia, faccio per partire, lascio completamente la frizione ma non cammina
 
15187177
15187177 Inviato: 17 Nov 2014 18:36
 

cioe'...ricapitolando...metti in moto..tiri la frizione(che aparentemente funciona)....inserisci la marcia (e sentÝ lo scatto dell innesto)...molli la frizione e rimane in moto, pero' non si muove e non fa' nessun rumore...giusto?.....il fatto che nn faccia nessun rumore, e' la cosa piu' strana.......ma se a motore spento, inserisci la marcia.......riesci a muovere la moto...o la ruota resta bloccata?
 
15187196
15187196 Inviato: 17 Nov 2014 18:45
 

Esatto, in pratica accendo la moto metto la marcia mollo la frizione e non cammina, se a motore spento in discesa metto la marcia la ruota continua a girare
Ma se sul cavalletto,a motore spento metto la marcia, e giro la ruota a mano essa rimane bloccata
 
15187203
15187203 Inviato: 17 Nov 2014 18:52
 

...e tutto cio' senza rumori strani...senza metallo nell olio.......il pignone della primaria schiavellato no....nn riusciresti ad accenderla........il cambio funciona e non fa rumore, quindi no.........l ˙nica cosa che continua a pensare e la campana della frizione.......smontala e controllala.......sono molto curioso.....
 
15187210
15187210 Inviato: 17 Nov 2014 18:57
 

tu per rumori strani cosa intendi? nell'olio non ce metallo ho gia controllato anche con una calamita
ma ora sto pensando di smontare tutto il blocco motore dargli una controllata e in tanto riverniciare anche il telaio che sta saltando la vernice e prendendo la ruggine
 
15187226
15187226 Inviato: 17 Nov 2014 19:17
 

forse e possibile che io abbia surriscaldato? perche quando ho aperto il carter della frizione l'olio era nero e puzzava molto, e mi sembrava che ce ne fosse un po pochino
 
15187238
15187238 Inviato: 17 Nov 2014 19:30
 

per rumori strani intendo....come te lo spiego.....tipo smitragliata, qualora si fosse schiavellato il primario....tipo flessibile che taglia o tipo, quando gratti inserendo una marcia(ma molto piu' forte e sinistro..) quando si trancia un albero della trasmissione..........comunque....se nn ne sentÝ e nn ne hai sentiti e' una "fortuna".......a questo punto...sono sempre piu' convinto che il problema sia nella frizione e considerando che nn hai trovato metallo neanche col magnete ( chiodi e parastarppi quando si rompono lasciano residui) puo' essere che si sia totalmente cotta la frizione.........i dischi in che condizioni sono?....comunque...per maggior sicurezza controlla anche l ancoraggio della corona sulla campana frizione....
 
15187253
15187253 Inviato: 17 Nov 2014 19:41
 

ora vado a smontare la frizione e ti faccio sapere in che condizioni versano i dischi
 
15187265
15187265 Inviato: 17 Nov 2014 19:54
 

Non riesco a smontare la campana della frizione, quella prima dei dischi, metto in prima, faccio per svitare ma la campana continua a girare e non si blocca, come devo fare?
 
15187313
15187313 Inviato: 17 Nov 2014 21:02
 

non riesci a smontare la parte dove si inseriscono i dischi in acciaio...la parte interna della campana?...se e' quella ...l ideale sarebbe avere o utilizzare un disco (di quelli che si posizionano sulla stessa) saldargli una barra....cosi' facendo la puoi tenere ferma mentre sviti.......potresti anche inserire una marcia lunga, bloccare il freno post.....pero' a questo punto, devi essere "delicato"...nel senso ...mandare in trazione piano la trasmissione e poi dargli il colpo per svitare il dado....una cosa.....se sei a quel punto, i dischi li hai gia' smontati.......in che condizioni sono?(anche perchÚ sono gli indiziati principali)...mi sembrerebbe inutile procederÚ allo smontaggio di tutto, se ti rendi conto che e' cotta la frizione..........come ti ho detto, se han ceduto i chiodi o i parastrappi, dovrebbero esserci residui...e da quanto hai detto nn e' cosi'........l esterno della campana , se cerchi di muoverla, e' ferma o ha gioco.....e balla?........controlla bene,perchÚ' non ha senso procederÚ allo smontaggio, se nn serve.......
 
15187351
15187351 Inviato: 17 Nov 2014 21:21
 

Devo smontare comunque tutto perchŔ il telaio sta prendendo la ruggine, non riesco a smontare i dischi, a rimuovere le viti che hanno le molle
 
15187371
15187371 Inviato: 17 Nov 2014 21:36
 

per quelli devi mettere un cacciavite tra i denti della primaria per fermarla e con una chiave a tubo, sviti quelli con le molle......se come pensˇ(per la frizione cotta) quando fai forza gira tutto...o usi la pistola con poca forza...o fai come ti ho detto prima.............in qualsiasi caso...se smonti il banco, per "curare "il telaio ok......se vuoi aprire il motore, per tranquilita tua e magari dargli una rinfrescata ok....ma se e' quello che pensˇ...e' un lavoro pressoche' inutile......
 
15187376
15187376 Inviato: 17 Nov 2014 21:39
 

Ok provo, si voglio solo dare una rinfrescata al telaio, che mi ero ripromesso di fare giÓ quest'inverno
 
15187414
15187414 Inviato: 17 Nov 2014 22:15
 

Domani smonto la frizione perchŔ ora non ho pi¨ avuto tempo, invece per aumentare la coppia cosa posso fare? PerchŔ nell'enduro e bassa di coppia ai minimi e quindi mi tocca sfrizionare e magari rischio sempre di bruciare la frizione
 
15187997
15187997 Inviato: 18 Nov 2014 16:23
 

vedi....la caratteristica principale dei 125 2t da cross e' che vanno forte... pero' a regimi medio alti....il che vuol dire....gas aperto e frizione in mano per nn fare MAI calare il motore sotto un certo regime......per la frizione...stai "tranquillo"....l honda e' un ottima moto ..."purtroppo" come tutte le moto da cross -specie in considerazione delle condizioni e la maniea come vengono utilizzate- sono soggette ad una particolare usura che comporta una constante manutenzione e sostituzione delle parti usurate.....diciamo che sono interventi normali, se la usi......e sotto tanti punti di vista, ritieniti ulteriormente Fortunato......se al pari della tua, avessi acquistato uno di quei tromboni 250 4t che piacciono cosi' tanto attualmente, dovresti girare col contaore per effettuare alla scadenza cattegorica, gli interventi.....e credimi, rispetto ad un 2t, sono un dissanguamento...... un ultima cosa.....per renderti conto meglio dell utilizzo "normale" di un 125, prova a dare un occhiata su you tube hai numerevoli filmanti presenti dei piloti e sentÝ come girano quei motori normalmente.....
 
15188099
15188099 Inviato: 18 Nov 2014 18:26
 

Ho viso, e so che la mia moto ha un lotore sapeventoso, quindi dici che anche se giro con la frizione tirata non c'Ŕ molto il rischio di surriscaldare? E per aumentare i regimi ai minimi non posso anche solo comprare un leveraggio??
 
15188144
15188144 Inviato: 18 Nov 2014 19:21
 

non devi girare con la frizione tirata o puntata, ma usarla il piu' possibile quando serve....se vuoi cercare di sfruttare a pieno il motore........per la seconda parte...nn ho capito bene a cosa ti riferisci....cosa intendi per "leveraggio per aumentare i regimi ai minimi?"....se ti riferisci a qualcosa per ridurre lo sforzo sulla leva per stancarti meno ....existe da molti anni un demoltiplicatore da applicare s˙bito dopo il comando...che alleggerisce il carico sulla leva, pero' reduce la precisione nello stacco (ma quando la usi a bestia, nn ci fai tanto caso)...se non ricordo male, in Italia lo commercializzava la motocross marketing.........diversamente...rispiegami quello che intendevi....
 
15188160
15188160 Inviato: 18 Nov 2014 19:38
 

Scusa ho sbagliato a scrivere, intendevo il pacco lamellare vforce 3 per aumentare la coppia ai minimi regimi, da cosa ho sento e l'unica cosa che pu˛ funzionare, per non girare sempre con la frizione tirata o puntata
 
15188171
15188171 Inviato: 18 Nov 2014 19:52
 

allora....mettiamola cosi'....parti dal presupposto che e' proprio una caratteristica del 125 2t quella di "andarÚ con la frizione"...cioe' l utilizzo, ti serve, per aiutare il motore a prendere giri, a tirarti fuori piu' velocemente dalle curve, etc.........tutto quello che "aggiungi" o modifichi, puo' andarÚ ad incrementare o migliorare l erogazione e potenza...ma se un motore e' strutturato per dare il meglio da un determinato regime in su, i miglioramenti piu' tangibili li avrai sempre li......e difficile spiegarlo....le lamelle, ti possono in parte migliorare il tiro sotto e probabilmente l allungo, resta di fatto che, se aspetti l allungo "di motore" in uscita da una curva per arrivare al max del regime -per esempio- ti servono 10sec.....se lo aiuti di frizione, ne servono 6...questo e' un esempio per cercare di rendere l idea...i 125 sono potente, ma hanno poca copia e se fosse un 80 sarebbe peggio...o di frizione o nn ti muoveresti....se sei in vena di lavori, cambia il pacco, pero' a sto punto varrebbe anche la pena di dare una bella raccordata e lucidata hai condotti del cilindro....
 
15188217
15188217 Inviato: 18 Nov 2014 20:31
 

Il cilindro l'ho lucidato quando ho cambiato il pistone circa 1 ora fa di utilizzo quindi se sono in vena di spendere compro un pacco lamellare?
 
15188308
15188308 Inviato: 18 Nov 2014 21:36
 

aspetta....tu hai "lappato" il cilindro, cioe' hai lucidato la cromatura prima di montare il nuovo pistone.....io mi riferisco ad un altro tipo di lavorazione..........e cioe', la raccordatura e lucidatura dei condotti - aspirazione, travasi e scarico- questo per migliorare le velocita' dei di aria aspirata e gas di scarico...serve ad ottimizzare il rendimento........questi cilindri, sono una produzione industriale, pertanto esciti dallo stampo, vengono "cromati" e via...seppur di ottima qualita', presentano delle imperfezioni, bave di fusione, porosita dei condotti che vanno a pregiudicare il corretto funzionamento della fluodinamica....raccordando luci e i condotti e raccordandoli..si cerca di rendere il piu' possibile "pezzo" uguale ad i valori ottimali che dovrebbe avere...permettendogli una resa termodinßmica il piu' possibile vicino al suo 100%........se a questo poi, aggiungi...pacco lamellare...magari un espansione e molte altre cose.....ti avvicini il piu' possibile al miglior rendimento del propulsore....cioe'...ottimizzi il rendimento
 
15188347
15188347 Inviato: 18 Nov 2014 22:14
 

E questa raccordatura e lucidatura sai dove potrei farla e quanto mi verrebbe a costare pi¨ o meno?
 
15188853
15188853 Inviato: 19 Nov 2014 14:52
 

mi chiedi troppo.....questo dipende innanzitutto dall onesta' e dalle capacita' di chi ti fa' il lavoro........onesta' perchÚ e' un intervento che richiede un po' di tempo e le ore di mano d opera spesso vengono scritte per eccesso.....e la capacita', perchÚ e' un lavoro "di fino" che va fatto con una certa accuratezza e precisione ....questo comporta - in base alla manualita' di chi esegue il lavoro - un determinato tempo, piu' o meno lungo a seconda della capacita'..........mi dispiace che stiamo molto lontani, se no te lo farei io......per me e' un divertimento da sempre, operare certi interventi........fondamentalmente non e' una cosa molto complicata, se nn modifichi la fluodinamica dei condotti e ti limiti alla pulizia e lucidatura...serve principalmente un dremel..pero' anche qua' ti servirebbe un minimo d esperienza sull utilizzo delle punte (frese, abrasive e lucidanti) da utilizzare......
 
15188901
15188901 Inviato: 19 Nov 2014 15:44
 

Quindi devo trovare uno che sia capace oppure che ne so tipo un meccanico?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum EnduroEnduro - Forum Tecnico

Forums ©