Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto Guzzi

   

Pagina 1 di 1
 
Moto Guzzi Bellagio [consigli per acquisto]
14966063
14966063 Inviato: 8 Mag 2014 13:39
Oggetto: Moto Guzzi Bellagio [consigli per acquisto]
 



sono nuovo del forum e leggo con piacere i vostri consigli. vi pongo una domanda diretta per avere piu' di una risposta. un consiglio.
eta 56 anni
altezza mt 1.78
l'ultima volta che ho avvicinato una moto, avevo 16 anni.
mi piace la bellagio.
puo' un super principiante (due volte principiante) come me guidare questa moto?
grazie per la pazienza e i graditi consigli.
Gabriele
 
14966622
14966622 Inviato: 8 Mag 2014 18:45
 

Ciao, direi proprio di si se usi prudenza e prendi confidenza con la moto per gradi.

La Bellagio ha la sella abbastanza bassa e permette di arrivare bene a terra con i piedi, visto anche il peso non proprio conenuto della moto direi che la cosa aiuta.
Fondamentale provarla prima dell'acquisto, potrebbe non piacerti come posizione di guida o altro.

0510_saluto.gif
 
14966877
14966877 Inviato: 8 Mag 2014 21:39
 

La Bellagio 940 e' una buona moto gia' cosi' come la vedi.
In piu' e' ampiamente personalizzabile sempre se hai la passione
della personalizzazione. Ha un baricentro abbastanza basso, sella bassa
e quindi risulta facile per tutti guidarla. Il suo motore 940, e' forse uno
dei piu' riusciti V2 della Guzzi, tutta coppia e poche vibrazioni.
Quello che ha penalizzato le vendite a mio avviso e' stata una mancanza
di gadget ufficiali per arricchire la moto e personalizzarla.
Per fortuna il mercato aftermarket e' venuto in contro e si puo' trovare
poggiaschiena per il passeggero, selle gran turismo e altro.
Anche se sembra una custom in stile HD Sportster, la Bellagio 940 sotto
e' una stradale e quindi ha una frenata potente con tubi in treccia metallica,
freni Brembo serie oro, sospensioni tarate sul morbido ma non flaccide.
In pratica e' una moto che va bene in citta' per lavorare, per il passeggio
alla sera ma anche per tirarle le marce su per una strada di montagna.
Il motore qui fa la parte del leone, sempre pronto.
Di buono e' che i costi di gestione sono molto bassi, i consumi non sono
male e i 20 Km/litro in statale sono fattibili. Non dimenticare il cardano che per
me e' un valore aggiunto, zero manutenzione tranne il cambio olio periodico.
Oltretutto che il cardano monobraccio esalta il retrotreno valorizzando la ruota
a raggi tubless con sistema Alpina STS, un cerchione di prima qualita'.
La moto e' bella, specie lo scarico sovrapposto. Si trova usata a prezzi interessanti
ma anche da nuova e' un affare visto gli sconti sostanziosi che si trovano sui
modelli in pronta consegna. Per la citta' basta e avanza la moto nuda e cruda
ma se devi viaggiare in coppia e in autostrada, serve cupolino, sella comfort che e'
un po' piu' lunga e poggia schiena per il passeggero. Purtroppo la Bellagio di serie
offre poca ospitalita' per il passeggero ma un buon sellaio sa fare miracoli.
Le valige sue originali sono le ottime Hepco Beker in pelle o in plastica.
Se la prendi nuova e visto che anche tu sei in rodaggio, sappi che i motori Guzzi
al contrario di molti concorrenti sono come i diesel di una volta. A freddo non vanno
mai tirati, servono un tre chilometri per scaldarsi e sopratutto i primi 20.000 Km
sono legnosi, poi cominciano a rendere bene e piu' Km fanno meglio vanno.
I motori Guzzi hanno molte componenti automotive, quindi destinati a fare migliaia
di chilometri. Come tutti i raffreddati ad aria sono metereopatici, in base alla
temperatura e pressione dell'aria hanno delle sfumature di carattere, questo non e'
un difetto ma una caratteristica di tutti i motori non raffredati a liquido.
Ti ho detto tutto. Buona strada.
 
14967645
14967645 Inviato: 9 Mag 2014 11:44
 

Ciao, io ho appena ritirato la mia Bellagio Aquila Nera nuova dopo che per quasi 4 anni ho avuto come 1º moto una Guzzi V7 Classic.
All'inizio ho preferito fare un passaggio attraverso una moto più leggera, più piccola e meno potente (pur avendo in testa la Bellagio da anni) proprio perché il maggior peso, le maggiori dimensioni e la maggior potenza mi avevano preoccupato come approccio iniziale.
Bisogna dire che il peso si avverte solo nelle manovre da fermo perché in movimento è come se il peso svanisse.
È molto stabile in curva e nei cambi di direzione si ha una sensazione di sicurezza, anche in caso di frenata improvvisa in spazi ristretti...cosa che in città purtroppo capita...la moto sembra come se fosse su delle rotaie in quanto il posteriore non ha la stessa tendenza a scomporsi che talvolta notavo sulla V7C, le marce entrano come se il cambio fosse di burro (sebbene la leva sia "duretta") fin da motore freddo, il motore è bello pastoso ed elastico (non l'ho ancora "tirato" dato che sono in rodaggio) e la moto ha un rombo niente male!
La posizione di guida la trovo molto comoda (sono alto 1,75 mt) ed avere il serbatoio di metallo bello imponente è estremamente appagante.
A livello di ammortizzatori le rotaie le supero senza dovermi alzare dalla sella in quanto smorzano alla perfezione le asperità del terreno!
Una sola precisazione sulla sella...tutte le Bellagio prodotte dal 2010 hanno la sella comfort di serie anche se come linea trovo che stia meglio la sella singola (infatti l'ho comprata a parte così uso quest'ultima che trovo più comoda e metto la comfort solo quando mia moglie fa da zavorrina).
 
14967801
14967801 Inviato: 9 Mag 2014 12:58
 

ringrazio tutti gli intervenuti per i consigli rapidi ed esaustivi. farò tesoro delle vostre esperienze. alle prossime
 
14969333
14969333 Inviato: 10 Mag 2014 17:38
 

La Bellagio è buona e pacioccona, ti trasporta spensierata, il motore pastoso lo senti anche se qualche cavallo in più non guasterebbe, gode di una meccanica affidabile e di un'impostazione ciclistica indovinata, tuttavia il peso si sente bene nel guidato lento, ed i freni sono estremamente potenti e mancando l'ABS devi modularli e dosarli con parsimonia, la gomma anteriore va in crisi senza tanti avvisi. Personalmente freno con il solo dito medio, o max medio anulare se le frenate si susseguono, attento poi a scalare in fretta e frenare di posteriore, porti al bloccaggio della ruota.
Se all'inizio non Le dai troppa confidenza penso sia una moto adatta per ricominciare, con la sella comfort poi è accettabile x 2 anche nei medi percorsi.
Se ti riesce provala e sarai ulteriormente convito ad acquistarla, senza fretta riuscirai a trovare anche degli usati in condizioni perfette e con pochissimi Km. risparmiando non poco.

Facci sapere!!


Vitasulfuoco saluta doppio_lamp_naked.gif
 
14971297
14971297 Inviato: 12 Mag 2014 12:54
 

rinnovo i ringraziamenti. appena potrò vi darò mie ulteriori notizie. un saluto circolare a tutti.
Gabriele
 
15048298
15048298 Inviato: 7 Lug 2014 20:19
Oggetto: Bellagio, indecisione.......
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve a tutti sono Enrico e mi sono già presentato nella apposita sezione. Ho una domandona da farvi: questa sera sono andato a provare una bellissima Bellagio, acchittata da California, del 2007 e circa 30000 km. Ma, e c'è un grosso ma, dopo essere tornato in concessionaria e pattuito di ritirarla mercoledì, il conce mi dice che il precedente proprietario ha fatto modificare da Millepercento la corsa e albero portandola a 1200cc., mentre sul libretto non c'è traccia di questa modifica. Che faccio?
 
15049059
15049059 Inviato: 8 Lug 2014 11:59
 

Ciao
ovvio che della modifica non vi e traccia sul libretto in quanto la moto dovrebbe essere prima collaudata e poi fatta la modifica a libretto, questo in italia e molto difficile da ottenere in quanto la legislaizone come tutte le cose pubbliche e molto farraginosa.
percui la moto in teoria non potrebbe circolare e in caso di incidente grave se esconomdopo i controlli le modifiche fatte , l assicurazione non paga nulla.
percui vedi tu...... io sinceramente non la accquisterei.
inoltre vi e l incognita affidabilita, certo il lavoro lo ha fatto millepercento che sono un officina molto blasomata e competente ma e pur sempre una modifica pesante del motore.
 
15696894
15696894 Inviato: 15 Set 2016 20:15
Oggetto: consigli acquisto Bellagio
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

sono in fase di acquisto di una Bellagio ,ma ho alcuni dubbi sulla scorta dei ricambi .
chi mi sa consigliare ?
ciao e grazie
 
15698499
15698499 Inviato: 18 Set 2016 20:07
 

Come mai Bellagio e non Griso? Curiosità mia, eh.
 
15702288
15702288 Inviato: 25 Set 2016 11:46
Oggetto: Re: consigli acquisto Bellagio
 

orso561 ha scritto:
sono in fase di acquisto di una Bellagio ,ma ho alcuni dubbi sulla scorta dei ricambi .
chi mi sa consigliare ?
ciao e grazie


Per i ricambi non dovresti avere particolari problemi, al massimo potrebbe essere difficile trovare parti aftermarket e accessori visto quando è stata "poco popolare" come moto.
Per esperienza personale invece ti posso dire che anche io sono andato a vedere una Bellagio per pensionare la Nevada e non l'ho trovata adeguata, io ero abituato a caricare il mondo sulla Nevada e sulla Bellagio purtroppo la cosa non l'ho vista possibile, causa appunto mancanza di accessori.
 
15712150
15712150 Inviato: 12 Ott 2016 16:00
 

immagini visibili ai soli utenti registrati



secondo me è caricata a sufficienza
 
15712244
15712244 Inviato: 12 Ott 2016 18:31
 

Forse c'è ancora dello spazio sotto la sella, ma non è detto.

Vitasulfuoco saluta doppio_lamp_naked.gif
 
15713413
15713413 Inviato: 14 Ott 2016 19:02
 

immagini visibili ai soli utenti registrati




allora esageriamo 0509_banana.gif
 
15713648
15713648 Inviato: 15 Ott 2016 10:38
 

mi raccomando, metti la pellicola alimentare per proteggere il serbatoio!
 
15713971
15713971 Inviato: 16 Ott 2016 10:38
 

Yolyo buon per te senza dubbio, la domanda che mi viene da farti però è quando hai comprato tutto il necessario per caricare la Bellagio?
Io sono andato a vedere a Dicembre scorso, quando poi ho preso la Breva, e reperire tutto il necessario non era cosi facile perché i rivenditori non avevano praticamente quasi più nulla. In oltre a torta finita e conti alla mano tra borse, bauletto e telai mi veniva una cifra paragonabile all'acquisto della suddetta Breva.
Avessi trovato una Bellagio usata già attrezzata per i viaggi l'avrei anche comprata ad occhi chiusi ma, purtroppo, chi acquistò le Bellagio al tempo non lo faceva per viaggiare e le moto sono quasi tutte senza accessori, tolte le modifiche per "alleggerire" la, seppur magnifica, linea.
Bisogna valutare anche questi aspetti quando si cerca.
 
15715184
15715184 Inviato: 18 Ott 2016 14:45
 

Caro Davieon,

le foto che ho postato erano solo per rispondere al fatto che anche la Bellagio si può caricare a mò di mulo.
Io ho avuto la fortuna che il set di valige, bauletto e borsa serbatoio le avevo comprate negli anni e utilizzate anche su altre moto che ho posseduto.
Ho altresì la fortuna di essere capace a modificare i vari attacchi così da utilizzarli su moto diverse all'occorrenza.

Certamente se devi comprare tutto insieme il costo non è indifferente ma secondo me questo prescinde dal modello di moto di cui si stà parlando.
 
16024234
16024234 Inviato: 7 Nov 2018 1:22
Oggetto: bellagio usata consigli
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

motociclista di ritorno dopo qualche annodi assenza punto a una bellagio usata.
facendo delle ricerche trovo 3 opportunità.
1 bellagio luxury nuova da immatricolare a 9750
2 aquila nera del 2007 con 3750 km a 5000 euro
3 luxury 2010 con 23000km a 3800 euro
gradirei un vostro parere consiglio grazie mille
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto Guzzi

Forums ©