Leggi il Topic


Diversi problemi piaggio x9 500 [spegnimenti e vuoti]
14651079
14651079 Inviato: 23 Set 2013 9:50
Oggetto: Diversi problemi piaggio x9 500 [spegnimenti e vuoti]
 



Buongiorno giovincelli,sono un nuovo utente del forum anche se non vi nascondo che googlando spesso ho fatto affidamento ai vostri consigli! ho acquistato un x9 500 i.e. usato del 2002 con 12.300km che mi presenta un sacco di problemi, fortunatamente l'ho pagato poco quindi ci dormo la notte però vorrei sistemarlo visto che vento a parte qualche uscita si può ancora fare:

1. alcune volte (anzi spesso a dire il vero) in accellerata la moto si spegne (filtri cambiati), a volte lo fa anche 3 o 4 volte consecutivamente che beep può essere?

2. è normale che anche a moto ferma ma accesa, per non più di 30 minuti, con dei colpetti di accellerazione rari la temperatura sale quasi ad arrivare alla red zone? tra l'altro ho letto che dovrebbe attaccare la ventola ma non sempre attacca, che per caso mi tocca fare la testata?

3. come mai clacson e cavalletto elettrico non funzionano?possono essere correlati tra di loro o sono 2 cause diverse?per la vostra esperienza quale potrebbe essere il problema?

chiedo a voi prima di affidarmi ad un meccanico perchè se ti vedono incompetente ne approfittano e sinceramente non mi va di regalare soldi per una moto che ho pagato poco...grazie mille ragazzi
 
14651347
14651347 Inviato: 23 Set 2013 11:50
 

per prima cosa quanti km ha?

effettua tutti questi controlli e intervieni :

icon_arrow.gif controlla il colore delle candela
icon_arrow.gif il livello del liquido e la valvola termostatica perché non attacca la ventola
icon_arrow.gif effettua un cambio d olio e cambia il filtro dell olio
icon_arrow.gif smonta la testata asse a camme e valvole, puliscila con la benzina e olio di gomito
icon_arrow.gif puisci e smeriglia le valvole cambia le guarnizioni e controlla la pompa dell acqua
icon_arrow.gif vedi se la guarnizione di testata è cotta e se l olio che sta su di essa non puzza di bruciato, se è cosi cambiala
icon_arrow.gif monta il tutto mettendo in fase e riempiendo il lc a livello fai lo spurgo e aspetti 20 minuti in moto senza accellerare

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14651478
14651478 Inviato: 23 Set 2013 13:05
 

Certo che consigliare a uno che si dichiara poco competente di smontare la testa di un quattro tempi e' segno d'ottimismo.
Quello che penso io e' andando in ordine
1) si spegne o "affoga"?
2) e come riparte?
Io credo sia piu' un problema di quantita' di benzina, e quindi iniettore sporco. Prova a mettere una benzina ad alto numero d'ottano e/o aggiungi un additivo per la pulizia degli iniettori.
3) normale che dopo trenta minuti di funzionamento da fermo si scaldi l'acqua? E perbacco cosa dovrebbe fare? Pero' e' vero, dovrebbe partire la ventola e qui ha ragione Ciro, controllo del liquido di raffreddamento (sportellino sul lato destro dello scudo) ed eventualmente rimpiazzo del termostato. Comunque lasciare acceso il motore per tanto tempo senza muoversi non e' una bella idea, puoi solo avere dei surriscaldamenti anomali del motore.
4) Se non c'e' un fusibile in comune direi che clacson e cavalletto non hanno grandi punti in comune, qui ti serve un elettrauto.
 
14651571
14651571 Inviato: 23 Set 2013 13:45
 

ciro4kash ha scritto:
per prima cosa quanti km ha?

effettua tutti questi controlli e intervieni :

icon_arrow.gif controlla il colore delle candela
icon_arrow.gif il livello del liquido e la valvola termostatica perché non attacca la ventola
icon_arrow.gif effettua un cambio d olio e cambia il filtro dell olio
icon_arrow.gif smonta la testata asse a camme e valvole, puliscila con la benzina e olio di gomito
icon_arrow.gif puisci e smeriglia le valvole cambia le guarnizioni e controlla la pompa dell acqua
icon_arrow.gif vedi se la guarnizione di testata è cotta e se l olio che sta su di essa non puzza di bruciato, se è cosi cambiala
icon_arrow.gif monta il tutto mettendo in fase e riempiendo il lc a livello fai lo spurgo e aspetti 20 minuti in moto senza accellerare

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

Ha qualcosina in più di 12.000 km icon_sad.gif
 
14651581
14651581 Inviato: 23 Set 2013 13:52
 

wilecoyote ha scritto:
Certo che consigliare a uno che si dichiara poco competente di smontare la testa di un quattro tempi e' segno d'ottimismo.
Quello che penso io e' andando in ordine
1) si spegne o "affoga"?
2) e come riparte?
Io credo sia piu' un problema di quantita' di benzina, e quindi iniettore sporco. Prova a mettere una benzina ad alto numero d'ottano e/o aggiungi un additivo per la pulizia degli iniettori.
3) normale che dopo trenta minuti di funzionamento da fermo si scaldi l'acqua? E perbacco cosa dovrebbe fare? Pero' e' vero, dovrebbe partire la ventola e qui ha ragione Ciro, controllo del liquido di raffreddamento (sportellino sul lato destro dello scudo) ed eventualmente rimpiazzo del termostato. Comunque lasciare acceso il motore per tanto tempo senza muoversi non e' una bella idea, puoi solo avere dei surriscaldamenti anomali del motore.
4) Se non c'e' un fusibile in comune direi che clacson e cavalletto non hanno grandi punti in comune, qui ti serve un elettrauto.

La moto si spegne e si sente come un rumore metallico, come se sgranasse una catena (non so spiegarlo icon_sad.gif ) e si riaccende, ma a volte cammina senza problemi per poi spegnersi successivamente, a volte mi fa questo problema 4/5 volte consecutivamente, x quanto riguarda il surriscaldamento, si sono incompetente, xo mi sembra strano che la temperatura in poco tempo arrivi alla zona rossa senza che attacchi la ventola! Ah comunque mi sembra di aver letto forse proprio su questo forum che un utente cambiando un relè che si trova nello scudo anteriore ha risolto sia problema clacson che cavalletto elettrico xò ripeto io sono ignorante in materia e non vorrei aver letto male o capito male

Ultima modifica di unklod il 23 Set 2013 14:21, modificato 1 volta in totale
 
14651637
14651637 Inviato: 23 Set 2013 14:19
 

questo scatenaccio che senti può essere la ruota libera che ingrana il motorino d'avviamento difettosa, sicuro che il motore abbia solo 12000km, non è che ne ha 100000km in più? sul fatto del riscaldamento a freddo e della mancata accensione della ventola può essere che l'impianto di raffreddamento abbia aria nell'impianto oppure che il liquido di raffreddamento sia da cambiare perchè deteriorato nelle sue caratteristiche, quando non è più buono tende a mondare in ebollizione la miscela acqua-glicole
 
14651663
14651663 Inviato: 23 Set 2013 14:25
 

leleviola ha scritto:
questo scatenaccio che senti può essere la ruota libera che ingrana il motorino d'avviamento difettosa, sicuro che il motore abbia solo 12000km, non è che ne ha 100000km in più? sul fatto del riscaldamento a freddo e della mancata accensione della ventola può essere che l'impianto di raffreddamento abbia aria nell'impianto oppure che il liquido di raffreddamento sia da cambiare perchè deteriorato nelle sue caratteristiche, quando non è più buono tende a mondare in ebollizione la miscela acqua-glicole

Mi è stato detto che i km sono reali ma è stata ferma x un pó Effettivamente xò non ci posso mettere la mano sul fuoco, esisterebbe un sistema x scoprirlo?
 
14651678
14651678 Inviato: 23 Set 2013 14:33
 

La pompa dell'acqua non può essere?

12mila km in 11 anni mi sembrano troppo pochi...le cause possono essere secondo me:

1)E' stato fermo molto tempo a causa dei continui guasti!!!
2)E' probabile che il contachilometri non segni i km reali!

Anche usandolo poco...sono sempre 11 anni...una media di 90km al mese..che per un 500cc mi pare assurdo!!...Solitamente ci si compra un 500cc per affrontare autostrade..o comunque tragitti lunghi!!

Il mio 250 ha 12 anni e 40mila km...ed è stato usato poco!
 
14651705
14651705 Inviato: 23 Set 2013 14:47
 

Cristalblu ha scritto:
La pompa dell'acqua non può essere?

12mila km in 11 anni mi sembrano troppo pochi...le cause possono essere secondo me:

1)E' stato fermo molto tempo a causa dei continui guasti!!!
2)E' probabile che il contachilometri non segni i km reali!

Anche usandolo poco...sono sempre 11 anni...una media di 90km al mese..che per un 500cc mi pare assurdo!!...Solitamente ci si compra un 500cc per affrontare autostrade..o comunque tragitti lunghi!!

Il mio 250 ha 12 anni e 40mila km...ed è stato usato poco!

Non so, il contachilometri è digitale quindi penso sia improbabile che lo abbiano mandato indietro o azzerato, la moto sembra sfruttata o è solo trascurata, non riesco a dirti sinceramente! Penso che anche se non venga usata si usuri ugualmente
 
14651741
14651741 Inviato: 23 Set 2013 15:04
 

Cristalblu ha scritto:
La pompa dell'acqua non può essere?

12mila km in 11 anni mi sembrano troppo pochi...le cause possono essere secondo me:

1)E' stato fermo molto tempo a causa dei continui guasti!!!
2)E' probabile che il contachilometri non segni i km reali!

Anche usandolo poco...sono sempre 11 anni...una media di 90km al mese..che per un 500cc mi pare assurdo!!...Solitamente ci si compra un 500cc per affrontare autostrade..o comunque tragitti lunghi!!

Il mio 250 ha 12 anni e 40mila km...ed è stato usato poco!

Non so, il contachilometri è digitale quindi penso sia improbabile che lo abbiano mandato indietro o azzerato, la moto sembra sfruttata o è solo trascurata, non riesco a dirti sinceramente! Penso che anche se non venga usata si usuri ugualmente
 
14652034
14652034 Inviato: 23 Set 2013 17:44
 

Aggiungo dopo giro di ricognizione che ogni tanto la parte posteriore inizia a fischiare (si sente un beep) e che si sente un forte odore di benzina la butto???
 
14652103
14652103 Inviato: 23 Set 2013 18:24
 

esistono le istruzioni di montaggio sul sito della malossi io prendo li studio e esamino e con un po di competenza smonto la testata e rimetto in fase... trovo piu problematico accedere al motore smontando solo il necessario 0509_up.gif nessuno è nato imparato e chi vuole può
magari qualche strumento tipo smontavalvole o spessimetro non ti vale la pena comprarlo..
porti la testata in un centro rettifiche e se lo vedono loro risparmi parecchio di piu che portarlo dal meccanico... consiglio di smontare la testata da solo perchè credo non abbia intenzione di spendere un patrimonio andando da un meccanico icon_rolleyes.gif bhe non gli do torto
 
14652234
14652234 Inviato: 23 Set 2013 19:50
 

ciro4kash ha scritto:
esistono le istruzioni di montaggio sul sito della malossi io prendo li studio e esamino e con un po di competenza smonto la testata e rimetto in fase... trovo piu problematico accedere al motore smontando solo il necessario 0509_up.gif nessuno è nato imparato e chi vuole può
magari qualche strumento tipo smontavalvole o spessimetro non ti vale la pena comprarlo..
porti la testata in un centro rettifiche e se lo vedono loro risparmi parecchio di piu che portarlo dal meccanico... consiglio di smontare la testata da solo perchè credo non abbia intenzione di spendere un patrimonio andando da un meccanico icon_rolleyes.gif bhe non gli do torto

Tu dici che può essere la testata? Dico tutti questi problemi
 
14652561
14652561 Inviato: 23 Set 2013 22:47
 

Tempo fa ebbi la (s)ventura di comprare uno scooter datato ma con pochi km, era del 97 e aveva 15.000 km. Era stato molto tempo fermo in garage e questo non è un bene perchè ebbi problemi di vario tipo anche io. Acqua che saliva di temperatura, manicotti e raccordi in gomma che si disfacevano. Il discorso temperatura acqua, potrebbe essere aria nel circuito... comunque dopo tanto tempo la pompa deve essere revisionata. per gli spegnimenti, può capitare che la vecchia benzina verde lasciata dentro il serbatoio, abbia fatto danno. Questi cimeli, potrebbero servire più che altro per poter usufruire della rottamazione, se ci fosse. Se è più la spesa che l'impresa, capisci anche tu che ha poco senso cercare di tenere in vita un moribondo. Se trovi qualche meccanico di quelli con l'aureola, disposto a venirti incontro non con un Suv, ma tenendo conto del valore effettivo del mezzo, se ti fa risparmiare qualcosa e ti toglie le rogne più gravi, come lo spegnimento e il raffreddamento, non sarebbe male.
 
14652765
14652765 Inviato: 24 Set 2013 7:39
 

infante ha scritto:
Tempo fa ebbi la (s)ventura di comprare uno scooter datato ma con pochi km, era del 97 e aveva 15.000 km. Era stato molto tempo fermo in garage e questo non è un bene perchè ebbi problemi di vario tipo anche io. Acqua che saliva di temperatura, manicotti e raccordi in gomma che si disfacevano. Il discorso temperatura acqua, potrebbe essere aria nel circuito... comunque dopo tanto tempo la pompa deve essere revisionata. per gli spegnimenti, può capitare che la vecchia benzina verde lasciata dentro il serbatoio, abbia fatto danno. Questi cimeli, potrebbero servire più che altro per poter usufruire della rottamazione, se ci fosse. Se è più la spesa che l'impresa, capisci anche tu che ha poco senso cercare di tenere in vita un moribondo. Se trovi qualche meccanico di quelli con l'aureola, disposto a venirti incontro non con un Suv, ma tenendo conto del valore effettivo del mezzo, se ti fa risparmiare qualcosa e ti toglie le rogne più gravi, come lo spegnimento e il raffreddamento, non sarebbe male.

Lo so ma sono problemi comparsi subito dopo l'acquisto, ma subitissimo!! Mi dispiacerebbe buttarla, il motore suona bene, di tirare tira, mi piacerebbe sistemarla o meglio, voglio almeno cercare di capire da cosa derivano questi problemi prima di decidere se tenerla o buttarla
 
14654751
14654751 Inviato: 24 Set 2013 23:23
 

Ho risolto il problema del surriscaldamento, nella vaschetta dell'acqua a causa degli anni di inattività si era formato il fango nel vero senso della parola!temperatura ora nella media! Ora devo capire xche continua a spegnersi quando do colpetti di acceleratore! Ho messo l'additivo ma nulla, mi consigliate di verificare la candela? O Smontare il serbatoio della benzina e pulirlo?
 
14655607
14655607 Inviato: 25 Set 2013 12:30
 

se si era formato del "FANGO" o qualcosa di similare nella vaschetta ti consiglio di sostituire interamente il liquido e rimetterlo nuovo svuotando completamente l'impianto, fare un bel lavaggio con prodotti appositi e poi ricaricare l'impianto con il liquido previsto facendo la procedura di spurgo dell'aria eventualmente rimasta intrappolata nell'impianto nella fase di ricarica, ti consiglio di fare tutto ciò perchè altrimenti a breve la guarnizione ceramica che sta nella pompa e che separa il circuito dell'olio da quello di raffreddamento ti saluterà causando il caratteristico sgrondo dallo spurgo sotto il carter pompa indice del deterioramento della guarnizione ceramica
 
14655624
14655624 Inviato: 25 Set 2013 12:41
 

ma guarda se dai dei colpetti piccoli di accelleratore tutti i 4t si spengono è normale
 
14655698
14655698 Inviato: 25 Set 2013 13:12
 

ciro4kash ha scritto:
ma guarda se dai dei colpetti piccoli di accelleratore tutti i 4t si spengono è normale

Beh a volte anche se accellero normalmente mi lascia a terra
 
14655700
14655700 Inviato: 25 Set 2013 13:15
 

[quote="leleviola"#14655607]se si era formato del "FANGO" o qualcosa di similare nella vaschetta ti consiglio di sostituire interamente il liquido e rimetterlo nuovo svuotando completamente l'impianto, fare un bel lavaggio con prodotti appositi e poi ricaricare l'impianto con il liquido previsto facendo la procedura di spurgo dell'aria eventualmente rimasta intrappolata nell'impianto nella fase di ricarica, ti consiglio di fare tutto ciò perchè altrimenti a breve la guarnizione ceramica che sta nella pompa e che separa il circuito dell'olio da quello di raffreddamento ti saluterà causando il caratteristico sgrondo dallo spurgo sotto il carter pompa indice del deterioramento della guarnizione
Farò cosi il prima possibile grazie x il consiglio prezioso, io mi ero solo limitato a svuotare e riempire la vaschetta
 
14655824
14655824 Inviato: 25 Set 2013 14:02
 

leleviola ha scritto:
se si era formato del "FANGO" o qualcosa di similare nella vaschetta ti consiglio di sostituire interamente il liquido e rimetterlo nuovo svuotando completamente l'impianto, fare un bel lavaggio con prodotti appositi e poi ricaricare l'impianto con il liquido previsto facendo la procedura di spurgo dell'aria eventualmente rimasta intrappolata nell'impianto nella fase di ricarica, ti consiglio di fare tutto ciò perchè altrimenti a breve la guarnizione ceramica che sta nella pompa e che separa il circuito dell'olio da quello di raffreddamento ti saluterà causando il caratteristico sgrondo dallo spurgo sotto il carter pompa indice del deterioramento della guarnizione ceramica

Farò cosí grazie x il prezioso consiglio, io mi ero limitato a svuotare e riempire la vaschetta
Farò cosi il prima possibile grazie x il consiglio prezioso, io mi ero solo limitato a svuotare e riempire la vaschetta
 
14656653
14656653 Inviato: 25 Set 2013 21:14
 

Unlod, hai il carburatore o l'iniezione elettronica? Stando fermo per molto, con della benzina verde, ti posso garantire che se non hanno messo dello stabilizzatore nel serbatoio, ma molti non sanno nemmeno cos'è, si sciolgono le parti in gomma come guarnizioni e tubi. La verde fa danno anche in motoseghe e decespugliatori, se lasciata invecchiare, figurati in un motore da scooter. Se ha il carburatore sarebbe opportuno fare un bel lavaggio. La candela cambiala senza indugio e dai un occhio ai cavi se non ci sia qualche problemino.
Il fatto del problema risolto sul raffreddamento, è un buon segno, con l'uso potrebbe tornare tutto a posto, segui il consiglio di Leleviola.
Purtroppo l'inattività in un mezzo fa danno, l'ho capito con l'esperienza. Certe volte ci sono delle occasioni allettanti, ma occorre andarci cauti.

Nel mio caso, trovai lo scooter di un modello che mi era sempre piaciuto (Aprilia Leonardo), dopo poco, uscirono le magagne. Anche a me non si sbloccava la valvola termostatica, quella a tre vie e la temperatura saliva. Feci sostituire il liquido, ma non fecero nessun lavaggio e il sedimento che tu hai definito fango, rovinò la pompa dell'acqua.
Nel tuo caso, non è una grossa spesa revisionare la pompa, ma nel mio caso per sostituirla si dovette aprire il blocco in due come una cozza, 300 cucuzze, e perchè mi fecero un buon prezzo. 0510_sad.gif 0510_sad.gif
Il bello è che poi trovavo sempre qualche goccia di liquido in giro nel motore.
I manicotti, tipo quello dell'aria-carburatore erano sbriciolati, controlla anche tu...
Le gomme anche se nuove erano talmente dure che alla prima curva ebbi una brutta impressione , andava per i fatti suoi, quindi dai un'occhio anche a quelle. Sono troppo importanti.
doppio_lamp.gif doppio_lamp_naked.gif
 
14656901
14656901 Inviato: 26 Set 2013 3:44
 

infante ha scritto:
Unlod, hai il carburatore o l'iniezione elettronica? Stando fermo per molto, con della benzina verde, ti posso garantire che se non hanno messo dello stabilizzatore nel serbatoio, ma molti non sanno nemmeno cos'è, si sciolgono le parti in gomma come guarnizioni e tubi. La verde fa danno anche in motoseghe e decespugliatori, se lasciata invecchiare, figurati in un motore da scooter. Se ha il carburatore sarebbe opportuno fare un bel lavaggio. La candela cambiala senza indugio e dai un occhio ai cavi se non ci sia qualche problemino.
Il fatto del problema risolto sul raffreddamento, è un buon segno, con l'uso potrebbe tornare tutto a posto, segui il consiglio di Leleviola.
Purtroppo l'inattività in un mezzo fa danno, l'ho capito con l'esperienza. Certe volte ci sono delle occasioni allettanti, ma occorre andarci cauti.

Nel mio caso, trovai lo scooter di un modello che mi era sempre piaciuto (Aprilia Leonardo), dopo poco, uscirono le magagne. Anche a me non si sbloccava la valvola termostatica, quella a tre vie e la temperatura saliva. Feci sostituire il liquido, ma non fecero nessun lavaggio e il sedimento che tu hai definito fango, rovinò la pompa dell'acqua.
Nel tuo caso, non è una grossa spesa revisionare la pompa, ma nel mio caso per sostituirla si dovette aprire il blocco in due come una cozza, 300 cucuzze, e perchè mi fecero un buon prezzo. 0510_sad.gif 0510_sad.gif
Il bello è che poi trovavo sempre qualche goccia di liquido in giro nel motore.
I manicotti, tipo quello dell'aria-carburatore erano sbriciolati, controlla anche tu...
Le gomme anche se nuove erano talmente dure che alla prima curva ebbi una brutta impressione , andava per i fatti suoi, quindi dai un'occhio anche a quelle. Sono troppo importanti.
doppio_lamp.gif doppio_lamp_naked.gif

X le gomme mi sa che ho lo stesso problema comunque è a iniezione elettronica! Grazie x i consigli
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterMaxiscooter oltre i 300cc

Forums ©