Leggi il Topic


Stabilita' , alle alte velocita' , Piaggio x9 500
9949360
9949360 Inviato: 30 Mag 2010 9:02
Oggetto: Stabilita' , alle alte velocita' , Piaggio x9 500
 

Ciao a tutti ,

vorrei aumentare la stabilita' dello scooter in oggetto in quanto alle alte velocita' , 150 160 di tachimetro , lo stesso comincia ad oscillare pericolosamente,
Premetto che ha 46000 km all'attivo e' del 2002 ed e' equipaggiato con bauletto GIVI Maxia , a livello di ciclistica sono stati apportati i seguenti interventi :

sostituzione gomme con Michelin Gold Standard

sostituzione cuscinetti dello sterzo

sostituzione ammortizzatori con due unita' bitubo WME con regolazione micrometrica molla e regolazione freno ritorno su 5 posizioni ( che ho provato a regolare in tutti i modi , aumentando il precarico , diminuirlo sempre facendo prove con tutte le possibili combinazioni di freno ritorno in tutte le posizioni ma niente da fare )

sostituzione olio forcella anteriore con W20

E' probabile che , come ho letto in diversi forum , sia l'avantreno troppo leggero?

con bilanceri maggiorati al manubrio si potrebbe risolvere o si deve piomabare l'avantreno?

sono le ruote che non sono state equilibrate bene?

poterste dirmi le vostre impressioni e se qualcuno che aveva lo stesso problema e' riuscito a risolverlo?

Ciao e grazie a tutti icon_biggrin.gif
 
9950122
9950122 Inviato: 30 Mag 2010 12:32
 

Secondo me per il tuo scooter fanno delle gomme migliori. Comunque dipende, se oscilla dietro può essere causato dalle gomme e da una regolazione non perfetta dell'ammortizzatore. Se invece oscilla davanti (mlto più pericoloso) è sicuramente la forcella (o la gomma) che non è stata "lavorata" bene, quindi magari la farei rivedere eusa_think.gif
 
9951084
9951084 Inviato: 30 Mag 2010 16:23
 

Se dai un'occhiata al sottosella ci dovrebbe essere l'adesivo che avverte di non superare i 120 o 130 con accessori montati (sul mio c'è), togli il baule e vedi se la situazione migliora.
Le gomme possono senz'altro essere una possibile concausa, ma i vortici indotti dal baule per me sono i maggiori indiziati.
Quando è successo eri in scia a qualcosa (un TIR in velocità crea turbolenze anche a parecchi decine di metri dietro di sè)?
C'era vento?
Fondo stradale perfettamente liscio?
 
9951369
9951369 Inviato: 30 Mag 2010 17:47
 

wilecoyote ha scritto:
Se dai un'occhiata al sottosella ci dovrebbe essere l'adesivo che avverte di non superare i 120 o 130 con accessori montati (sul mio c'è), togli il baule e vedi se la situazione migliora.
Le gomme possono senz'altro essere una possibile concausa, ma i vortici indotti dal baule per me sono i maggiori indiziati.
Quando è successo eri in scia a qualcosa (un TIR in velocità crea turbolenze anche a parecchi decine di metri dietro di sè)?
C'era vento?
Fondo stradale perfettamente liscio?




ciao ragazzi e grazie per le risposte ;

sicuramente non e' una moto e di questo sono consapevole , quello che vorrei e' ragiungere un giusto compromesso.

Non ho provato senza bauletto , faro' una verifica, non ero dietro ad alcun mezzo , e l'asfalto era in buono stato.

La prima cosa che voglio fare e' andare dal gommista che mi ha montato le gomme e far verificare se l'equilibratura e' stata ben esguita.

Comunque ho inserito nel portaoggetti anteriore due pesi, uno a dx e l'altro a sx , da 700 grammi l'uno.
Voglio verificare se avendo cambiato gli ammortizzatori posteriori , che anche se regolati al minimo sono sempre piu' rigidi dei vecchi , l'avantreno no si sia effetivamente alleggerito.

Grazie ancora e aspetto che mi diate altri consigli che sono sempre graditi
 
9951415
9951415 Inviato: 30 Mag 2010 17:59
 

Beh non hai detto se tende a "scappare" maggiormente davanti o dietro. In base alla risposta possono essere diversi fattori. Comunque inizia provado a togliere il bauletto e vedere se si sente effettivamente un pò di differenza icon_wink.gif
 
9952037
9952037 Inviato: 30 Mag 2010 20:00
 

A meno che, se non fosse il baule, non sia troppo rigido in assoluto: se la forcella ha una risposta troppo secca alle piccole asperità è la gomma che le assorbe, e se a sua volta la spalla fosse "morbida" si potrebbe innescare un effetto "gelatina" piu' avvertibile alle alte velocita', ma sono solo supposizioni. Io ho sempre trovato l'X9 vagamente scondizolante nei curvoni veloci, e non esaltante nei cambi di direzione rapidi, cosa che efettivamente migliora con una guida piu' fisica caricando di spalle il manubrio, diversamente l'anteriore non mi ha mai dato problemi particolari ma probabilmente ho una guida piu' tranquilla della tua.
Comunque, come dicevi, sempre di scooter si tratta, simpatici ma pieni di compromessi.
 
9952071
9952071 Inviato: 30 Mag 2010 20:05
 

Beh ma se avesse le forcelle troppo dure dubito che la compressione della curva veloce si scarischerebbe sulla gomma. Sicuramente sentirebbe maggiormente le buche, ma in curva dovrebbe rimanere fermo eusa_think.gif
 
9952811
9952811 Inviato: 30 Mag 2010 21:41
 

[quote="viktorider92"#9952071]Beh ma se avesse le forcelle troppo dure dubito che la compressione della curva veloce si scarischerebbe sulla gomma. Sicuramente sentirebbe maggiormente le buche, ma in curva dovrebbe rimanere fermo eusa_think.gif[/quote]

Ma a lui il fenomeno accade a 150-160 di tachimetro, un X9 in curva a queste velocità lo si potrebbe vedere solo a Nardo' icon_wink.gif
 
9952829
9952829 Inviato: 30 Mag 2010 21:44
 

Nardò immagino sia una pista, dato che non l'ho mai sentita. In effetti sono velocità molto alte, soprattutto per uno scooter in piega, però secondo me si riesce a farlo diventare più stabile eusa_think.gif
 
9953213
9953213 Inviato: 30 Mag 2010 22:33
 
 
9953533
9953533 Inviato: 30 Mag 2010 23:14
 

il bauletto a velocita elevate influisce e non poco sulla stabilita del mezzo..da quanti litri è?
 
9954200
9954200 Inviato: 31 Mag 2010 8:49
 

reef ha scritto:
il bauletto a velocita elevate influisce e non poco sulla stabilita del mezzo..da quanti litri è?


Il bauletto e' un GIVI Maxia , non so quanti litri sia ma e' il piu' grande sul mercat.
Per quanto riguarda il problema , da me citato a velocita' superiori ai 150 km/h , e' riscontrato su rettilineo e non certo in curvoni veloci , penso che solo Valentino riuscirebbe a tenere uno scooter come il mio acessoriato di baule a quelle velocita'.

Quello a cui voglio arrivare io e di ottenere il giusto compromesso , non pretendo di tenere velocita' di crociera superiori ai 140 ma vorrei che lo scooter fosse a punto in modo tale da permettermi , quando necessario vedi sorpassi , accelerazioni fino alle velocita' citate senza incorrere in rischi tutto qui.
Stasera comunque come prima cosa mi reco dal gommista che mi ha sostituito le coperture e faccio controllare l'equilibratura delle ruote , che non sono sicuro che abbia eseguito.

Ciao e grazie ancora a tutti. icon_smile.gif
 
9954458
9954458 Inviato: 31 Mag 2010 9:54
 

Allora posso tranquilizzarti, i 130-140 di tachimetro (autostrada) nel mio (ammo e forcella standard) non danno eccessivi problemi, quindi penso che si tratti di qualcosa da mettere a posto, devi solo affidarti alle persone giuste.
 
9956156
9956156 Inviato: 31 Mag 2010 15:11
 

e allora il problema è proprio il bauletto..e non ti immagini quanto..gia uno piccolo rovina di molto l'aerodinamica, immaginati un cassettone da 60 litri e oltre.. icon_wink.gif

semplicemente lo scooter ondeggia perche l'aria, facendo pressione sul bauletto(un po come un alettone) schiaccia il sedere, ma in questo caso alza troppo il muso..tutto qui..non puoi pretendere di fare i 150-160 con una cassa da morto attaccata dietro..non so se mi sono spiegato icon_wink.gif
 
9961430
9961430 Inviato: 1 Giu 2010 11:40
 

reef ha scritto:
e allora il problema è proprio il bauletto..e non ti immagini quanto..gia uno piccolo rovina di molto l'aerodinamica, immaginati un cassettone da 60 litri e oltre.. icon_wink.gif

semplicemente lo scooter ondeggia perche l'aria, facendo pressione sul bauletto(un po come un alettone) schiaccia il sedere, ma in questo caso alza troppo il muso..tutto qui..non puoi pretendere di fare i 150-160 con una cassa da morto attaccata dietro..non so se mi sono spiegato icon_wink.gif


In effetti il bauletto , il mio ho verificato ed e' da 52 litri , non unfluisce positivamente sulla aerodinamica ma quello a cui volevo arrivare io era un giusto compromesso fra comodita' e sicyìurezza.
Devo fare ancora una prova senza la "ZAVORRA" ma sono quasi sicuro che il 90% del problema consista in quello.
Se dopo verifica dovessi avere conferma mi limitero' ad una velocita' max , come indicato sotto la sella , di 130/140 km.

Ciao e grazie ancora per i vostri pareri e/o consigli.
 
9961786
9961786 Inviato: 1 Giu 2010 12:45
 

che non siano anche le gomme che non sono adatte ad alte velocità...

come parabrezza, che modello hai?
 
9962412
9962412 Inviato: 1 Giu 2010 14:31
 

hai anche il parabrezza?ah beh, con una vela davanti e una zavorra dietro le conseguenze sono ovvie... icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
9969461
9969461 Inviato: 2 Giu 2010 21:00
 

ruttigan ha scritto:
che non siano anche le gomme che non sono adatte ad alte velocità...

come parabrezza, che modello hai?


Ciao Ruttigan ,

le gomma sono Michelin Gold Standard ed il parabrezza e' quello piccolo di serie regolabile su 3 posizioni , attualmente regolato sulla posizione piu' bassa.

ciao a tutti e grazie ancora per i pareri. icon_smile.gif
 
9969662
9969662 Inviato: 2 Giu 2010 21:38
 

altra prova che puoi fareè giocare sulla pressione delle gomme, se troppo alta , rimbalzano e la mescola lavora male.
Ad esempio su un uso da pista le pressioni usate sono più basse per tenere la gomma più calda ed avere migliore trazione e tenuta.

All'anteriore diminuisci di 2 punti la pressione, esempio da 2,2 passa a 2
 
9972981
9972981 Inviato: 3 Giu 2010 15:25
 

Qualcuno sa dirmi come smonatre il carter di un x9 500 evolution del 2004, dopo aver svatato le 4 viti mi rimane incastrato sul lato sinistro?
 
9977540
9977540 Inviato: 4 Giu 2010 10:20
 

A proposito, sul sito consigliato a X9X9X9, c'e' una cosa interessante, controlla la classe di velocita' delle gomme, per il 500 deve essere R (fino a 170 km/h) ma la stessa misura e' disponibile anche per le cilindrate inferiori (dicono) con, logicamente classi di velocita' inferiori.
Link a pagina di Pirmil.info
 
10044897
10044897 Inviato: 15 Giu 2010 21:08
 

ruttigan ha scritto:
altra prova che puoi fareè giocare sulla pressione delle gomme, se troppo alta , rimbalzano e la mescola lavora male.
Ad esempio su un uso da pista le pressioni usate sono più basse per tenere la gomma più calda ed avere migliore trazione e tenuta.

All'anteriore diminuisci di 2 punti la pressione, esempio da 2,2 passa a 2


Ciao Ruttigan ,

con la michelin gold standard a quanto la devo tenere la pressione ?

sul manuale uso e manutenzione la pressione del pneumatico post , all'epoca 2002 , dunlop consiglia 2,2 e 2,6 con pass. , la pressione del pneu anterire , all'epoca equipaggiata con un pirelli , consiglia 2,4.

Ciao grazie.
 
10046497
10046497 Inviato: 16 Giu 2010 0:25
 

devi fare tu le prove per sentire se le differenze di qualche punto ti cambiano la stabilità.

quando sul Nexus avevo le Pirelli Diablo , le tenevo 1.9 max 2.0 anteriore e 2.3/2.4 al post
 
10303025
10303025 Inviato: 27 Lug 2010 13:17
 

Salve ragazzi,
metto a disposizione del forum la mia piccola esperienza sperando di essere utile.

Sul mio x9 500 ho potuto constare che rispetto alla michelin gold standard, le pirelli diablo scooter offrono veramente un margine sostanziale.
Innanzi tutto scompare quella sensazione che l'anteriore (come si dice dalle mie parti) prende sotto, ovvero quando sembra che ti scappi tra le mani scivolando e anche pneumatici finiti il grip è decisamente maggiore sia in piega che alla partenza agli incroci con scooter piegato... cosa da non sottovalutare soprattutto per chi come me ha deciso di penalizzare la velocità massima in virtù di una maggiore accelerazione montando un variatore diverso da quello di serie.

per quanto riguarda le vibrazioni / oscillazioni a cui fate riferimento, ho riscontrato che oltre al bauletto, che ovviamente le genera per ragioni aerodinamiche, vengo generate anche dai pneumatici quando sono a fine carriera. Specialmente se facciamo molta autostrada, il pneumatico tende a "squadrarsi" e il contatto a terra generato da una forma non più perfetta genera vibrazioni anche molto forti all'anteriore. Anche qui le pirelli mi hanno aiutato non poco.

Unico inconveniente di queste coperture è la durata, rispetto alla michelin faccio la metà esatta dei chilometri (al posteriore circa 9000 contro 4500) del resto tutto non si può avere.

Ora mi permetto una domanda.
Gli ammortizzatori posteriori, mi generano forti pompate e quando sono in due arrivano velocemente a "pacco" anche in posizione di tutto alto.
Con i bitubo avete risolto bene o avete pregiudicato il comfort? Esistono altre marche che facendoci spendere meno ci offrano comunque buoni risultati?

Grazie a presto
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterMaxiscooter oltre i 300cc

Forums ©