Leggi il Topic


Indice del forumForum Autovelox, Patenti e Leggi

   

Pagina 5 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo
 
La strategia della Forestale [inasprimento controlli Arezzo]
14506502
14506502 Inviato: 12 Lug 2013 7:48
 



davidsnow ha scritto:
Lorenzo in passato si è parlato di comportamenti al limite della legalità: ovvero accelerare fino al limite di velocità nel tratto dove è possibile il sorpasso e andare pianissimo altrove. Comportamento disdicevole ma, in pratica, solamente intralcio alla circolazione. In questo caso la cosa sembra però ben più grave: l'ipotesi è che sia la macchina stessa a violare pesantemente il codice oltrepassando la linea continua. Nel primo caso davano fastidio e basta ma qui hanno rischiato di provocare un grave incidente!!! Non conosco la strada ma sembra abbastanza larga. E se il ragazzo avesse iniziato il sorpasso entro la linea continua, procedendo a velocità da codice, con la macchina ben affiancata sulla destra? In tal caso la manovra sarebbe perfettamente lecita (a meno di divieti di sorpasso). Una cosa è certa: entrambe sono contromano e pertanto entrambe andrebbero sanzionati!
La fotografia è solo un frame del video, quindi quanto sopra è sempre nel campo ipotetico... però se quanto sopra fosse vero ci troveremmo di fronte ad un caso ben più grave dei precedenti già descritti perchè crea un pericolo gravissimo che dovrebbe avere come MINIMA conseguenza una denuncia per truffa e la radiazione permanente di chi ha fatto la manovra/la ha imposta.


La strada (il valico dello spino) sopratutto nel primo tratto, quello che si vede nel video, riconoscibile dal cordolo bianco e rosso (stile pista) che si vede nella parte interna della curva è molto larga ed è possibile riuscire a sorpassare un auto, magari non un hummer, senza invadere la corsia opposta sempre che il conducente dell'auto si trovii vicino al margine dx della strada.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14506512
14506512 Inviato: 12 Lug 2013 7:54
 

io non ci passo da li e lo sciopero bianco mi sembra intelligente e corretto, anche se per come sono io, sono di indole diversa, ma non è il caso di esprimere qui le mie idee.
Se potete non fate più quelal strada almeno epr tutto il 2013...
doppio_lamp.gif
 
14506531
14506531 Inviato: 12 Lug 2013 8:06
 

bognagol ha scritto:
io non ci passo da li e lo sciopero bianco mi sembra intelligente e corretto, anche se per come sono io, sono di indole diversa, ma non è il caso di esprimere qui le mie idee.
Se potete non fate più quelal strada almeno epr tutto il 2013...
doppio_lamp.gif


Dall'inizio della stagione venatoria (mi pare il primo o il 15 di settembre) la forestale di arezzo sarà impegnata su quel fronte e come tutti gli anni la caccia al motociclista viene chiusa.
Per cui specialmente nella prima domenica di apertura nessun posto di blocco da parte della forestale.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14551126
14551126 Inviato: 1 Ago 2013 13:33
Oggetto: Cosa è successo sul Muraglione?
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

In seguito ai controlli fatti dal Corpo Forestale dello Stato sulla statale del Muraglione nel weekend del 20 Luglio 2013 sono state contestate un gran numero di contravvenzioni. Dalle comunicazioni che hanno rilasciato sembrerebbe che questi controlli siano stati svolti in modo diverso da quelli fatti lo scorso anno sulla Bidentina (Passo della Calla), ma stiamo ricevendo informazioni contrastanti.

Premettiamo che il CIM è una associazione di promozione sociale impegnata da oltre vent'anni nella tutela dei diritti dei motociclisti. Siamo da sempre per un uso responsabile della motocicletta, i limiti vanno rispettati, ma richiediamo anche limiti rispettabili. Riteniamo infatti che imporre limiti esageratamente bassi serve solo a rendere una strada difficilmente percorribile nel rispetto dei limiti, creando invece una situazione in cui è facilissimo superare i limiti senza avere una velocità realmente pericolosa.

Abbiamo sempre sostenuto che chi utilizza le strade statali come se fossero piste private, oltre a mettere a repentaglio la sicurezza altrui (oltre che la propria) discredita la categoria dei motociclisti. Per questo motivo riteniamo che dovrebbero essere fermati ed identificati e correttamente sanzionati.

Ma quello che ci hanno raccontato non corrisponde alle notizie che tutti hanno letto sul sito del CFS.

Stiamo cercando quindi dei motociclisti che vogliano dare la loro versione dei fatti, per capire cosa è avvenuto. Una cosa è il controllo della sicurezza della strada, un'altra è creare situazioni per cui diventa fin troppo facile trovare situazioni fuori regola e fare poi comunicati in cui ci si compiace di avere fatto un elevato numero di contravvenzioni, dando dei motociclisti una immagine decisamente poco piacevole.

Per maggiori informazioni potete visitare il nostro sito, dove è riportata la nostra iniziativa.

Link a pagina di Cim-fema.it

Marco Polli
 
14551859
14551859 Inviato: 1 Ago 2013 17:45
 

Ad un mio amico hanno ritirato la patente prorpio con il sistema descritto nel sito della cim.
Appena posso lo informo della vostra iniziativa.

Personalmente ritengo che adesso venga adottato quel sistema, proprio perchè a causa dei frequenti controlli i motociclisti sono più rispettosi delle regole e quindi con i controlli a tappeto tipo calla/spino/via maggio le multe elevate erano in calo e quindi gli introiti erano pochi e non coprivano le spese dei controlli.
Con il "sistema" dell'utilitaria lenta si riescono ad elevare più contravvenzioni con un minore impegno di uomini mezzi ed attrezzature.
Il tutto ad ulteriore riprova che a chi effetua questi controlli interessa solo fare cassa.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14551907
14551907 Inviato: 1 Ago 2013 18:11
 

Qualcuno potrebbe spiegarmi come mai la forestale di arezzo effettua controli anche nella provincia di firenze.

I comandi non sono provinciali proprio perche ogni comando deve sopraintendere al proprio territorio??

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14552145
14552145 Inviato: 1 Ago 2013 20:06
 

biondob ha scritto:
Ad un mio amico hanno ritirato la patente prorpio con il sistema descritto nel sito della cim.


Quale metodo?

Se è il sorpassare dove è vietato non comporta "solo" la multa a 3 punti patente?
 
14552331
14552331 Inviato: 1 Ago 2013 21:19
 

cb900f ha scritto:
Quale metodo?

Se è il sorpassare dove è vietato non comporta "solo" la multa a 3 punti patente?

Dipende da quale comma riescono ad affibbiarti, se sei neopatentato o recidivo.

Non sto a riportarlo tutto perche' e' lunghissimo, ma esamina bene l'art. 148 e vedrai che ci sono diversi casi in cui come sanzione accessoria e' prevista la sospensione della patente.

Ma una ripresa fatta con una telecamera piazzata come si deve ed una denuncia CONTRO IGNOTI per attentato alla sicurezza dei trasporti?
 
14553815
14553815 Inviato: 2 Ago 2013 15:24
 

cb900f ha scritto:
Quale metodo?

Se è il sorpassare dove è vietato non comporta "solo" la multa a 3 punti patente?


Il metodo è descritto nel sito del cim, nell'articolo riguardante i fatti della muraglia.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14553825
14553825 Inviato: 2 Ago 2013 15:30
 

42 ha scritto:
Ma una ripresa fatta con una telecamera piazzata come si deve ed una denuncia CONTRO IGNOTI per attentato alla sicurezza dei trasporti?


Una telecamera piazzata dove??
Non è che il giorno prima sul giornale c'è scritto in quale passo verranno effetuati i "controlli".
E anche se sapessi quale è la strada in oggetto, come fai a sapere in quale curva si fanno sorpassare.
E' come il discorso del famoso sciopero bianco, puo girare per tutti i fine settimana senza sorpassare le auto lentissime che incontri, ed è probabile che nell'arco dell'anno tu non riesca mai a trovare l'auto civetta della forestale perchè, primo non si sa in quale strada fanno caccia, secondo anche se lo sai, l'auto civetta non ha una badiera sul tetto che ti dice di essere tale.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14555746
14555746 Inviato: 3 Ago 2013 20:59
 

biondob ha scritto:
Una telecamera piazzata dove??

ovviamente sulla moto, in ripresa soggettiva


biondob ha scritto:
Non è che il giorno prima sul giornale c'è scritto in quale passo verranno effetuati i "controlli".

Non sono molti, mi pare, quelli segnalati come terreno di caccia.


biondob ha scritto:
E anche se sapessi quale è la strada in oggetto, come fai a sapere in quale curva si fanno sorpassare.

Quella in cui, pochi metri prima, rallentano eccessivamente.
E una macchina civetta la si sgama facilmente, sapendo che puo' esserci.


biondob ha scritto:
E' come il discorso del famoso sciopero bianco, puo girare per tutti i fine settimana senza sorpassare le auto lentissime che incontri, ed è probabile che nell'arco dell'anno tu non riesca mai a trovare l'auto civetta della forestale perchè, primo non si sa in quale strada fanno caccia, secondo anche se lo sai, l'auto civetta non ha una badiera sul tetto che ti dice di essere tale.



Se mentre ti accodi ad un'auto che fino a 10 secondi prima procedeva ai 50 e appena ti vede scende ai 30 e non si schioda piu' da li' o e' rimbambito o ti sta puntando.



E, in merito allo sciopero bianco, non sono l'unico a pensarla cosi':

Citazione:
Quasi li aspetto con ansia questi, avendo montata una gopro sulla moto, anche per poter contestare episodi spiacevoli (avendoli filmati!) sono anche nipote di un comandante della stradale e cugino di graduati.. E vi assicuro che loro, come me non tollerano questi comportamenti da tali individui! Se poi come dite, creano pericoli, costringendovi a compiere manovre assurde per evitarli.. Vanno denunciati!
 
14557295
14557295 Inviato: 5 Ago 2013 7:58
 

42 ha scritto:
Non sono molti, mi pare, quelli segnalati come terreno di caccia.


Passo della calla, passo dello spino, valico croce ai mori, passo della consuma, passo di viamaggio ed ora anche il passo del muraglione (che non è in provincia di arezzo)
Non è che in un paio d'ore riesci a farli tutti, e non è che tutti i giorni fanno caccia.
Poi, se uno può dedicare alla propria passione solo un pomeriggio a settimana e ogni settimana deve cercare e filmare questi personaggi finche non riesce a farlo, con il rischio di non riuscirci personalmente ritengo che il divertimento vada a farsi friggere.

Inoltre ritengo che dovrebbero esserci altri soggetti che "devono" intervenire in questi casi. perche se a creare questi pericoli fosse un privato sarebbero già intervenuti.

Il comandante del corpo che effetua queste "campagne" non è l'imperatore d'italia, ma ha dei superiori che devono intervenire in casi come questi.

Invece devi rispettare i tuoi doveri perchè sennò ti castigano e per vedere rispettati i tuoi diritti devi arrangiarti e rinunciare a qualcosa perchè chi è pagato per farlo se ne sta con le mani in mano.



doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14559690
14559690 Inviato: 6 Ago 2013 11:40
 

biondob ha scritto:
Passo della calla, passo dello spino, valico croce ai mori, passo della consuma, passo di viamaggio ed ora anche il passo del muraglione (che non è in provincia di arezzo)
Non è che in un paio d'ore riesci a farli tutti, e non è che tutti i giorni fanno caccia.
Poi, se uno può dedicare alla propria passione solo un pomeriggio a settimana e ogni settimana deve cercare e filmare questi personaggi finche non riesce a farlo, con il rischio di non riuscirci personalmente ritengo che il divertimento vada a farsi friggere.

Infatti avevo ipotizzato dei turni... un giorno "mi sacrifico" io, l'altro tu

biondob ha scritto:
Inoltre ritengo che dovrebbero esserci altri soggetti che "devono" intervenire in questi casi. perche se a creare questi pericoli fosse un privato sarebbero già intervenuti.

Appunto... se NESSUNO si muove, non rimaniamo che noi.
Se gli altri soggetti non si muovono, significa che o a loro va bene cosi' oppure che nessuno mette loro un po' di pepe al culo.
E finche' "il pepe" sono i messaggi su questo forum e gli articoli su "motociclismo", "in moto" e via dicendo, non cambiera' mai nulla.


biondob ha scritto:
Il comandante del corpo che effetua queste "campagne" non è l'imperatore d'italia, ma ha dei superiori che devono intervenire in casi come questi.

E sulla base di cosa? Delle lettere ai giornali o delle nostre discussioni sul forum?

biondob ha scritto:
Invece devi rispettare i tuoi doveri perchè sennò ti castigano e per vedere rispettati i tuoi diritti devi arrangiarti e rinunciare a qualcosa perchè chi è pagato per farlo se ne sta con le mani in mano.


Cinicamente parlando... chi glielo fa fare di muoversi, se tutto cio' che siamo in grado di fare sono delle petizioni su internet?
 
14560090
14560090 Inviato: 6 Ago 2013 14:23
 

Concordo con 42, finchè ci si limiterà solamente a lamentarsi su forum e riviste di settore difficilmente si verrà a capo di qualcosa.

Come "categoria" è necessario che si faccia qualcosa:

1) Non ci sono leggi sul tuning chiare: bon, si tengono le moto originali, si smette di comprare pezzi aftermarket e allora vedrete che anche i produttori di componenti si muoveranno per far fare chiarezza.

2) Non ci sono limiti chiari per le strade? Si smetta completamente di tenere comportamenti fuori da ogni logica e si cominci a portare avanti azioni di sensibilizzazione come quella proposta da 42

Vogliamo continuare a circolare con mezzi fuori regola? ***
Vogliamo continuare a correre come deficienti sulle strade?***
Facciamo almeno in modo di avere la decenza di non lamentarci se ci sono delle ripercussioni.

*** E' vero che per colpa di pochi ci si prende sotto tutti, ma anche questo è in parte colpa nostra (inteso come categoria motociclisti) dovremmo essere i primi a bandire e colpevolizzare le mele marce.... ma, ma non si fa nulla... ne è un esempio anche solo il nostro forum: almeno il 50% dei post riguardano modifiche illegali ai mezzi o come si fa per chiudere la gomma anteriore su strada.
 
14560803
14560803 Inviato: 6 Ago 2013 19:36
 

Mr_Chichi ha scritto:
Concordo con 42, finchè ci si limiterà solamente a lamentarsi su forum e riviste di settore difficilmente si verrà a capo di qualcosa.

Come "categoria" è necessario che si faccia qualcosa:

1) Non ci sono leggi sul tuning chiare: bon, si tengono le moto originali, si smette di comprare pezzi aftermarket e allora vedrete che anche i produttori di componenti si muoveranno per far fare chiarezza.

2) Non ci sono limiti chiari per le strade? Si smetta completamente di tenere comportamenti fuori da ogni logica e si cominci a portare avanti azioni di sensibilizzazione come quella proposta da 42

Vogliamo continuare a circolare con mezzi fuori regola? ***
Vogliamo continuare a correre come deficienti sulle strade?***
Facciamo almeno in modo di avere la decenza di non lamentarci se ci sono delle ripercussioni.

*** E' vero che per colpa di pochi ci si prende sotto tutti, ma anche questo è in parte colpa nostra (inteso come categoria motociclisti) dovremmo essere i primi a bandire e colpevolizzare le mele marce.... ma, ma non si fa nulla... ne è un esempio anche solo il nostro forum: almeno il 50% dei post riguardano modifiche illegali ai mezzi o come si fa per chiudere la gomma anteriore su strada.


quoto e aggiungo, smettete di sorpassare in curva, alla fine mi verrete addosso! 0509_si_picchiano.gif
 
14560898
14560898 Inviato: 6 Ago 2013 20:35
 

Comunque, tanto per chiarirsi, ecco un video di alcune bravate sanzionate.

D'accordo, non sarà giusto prendersela SOLO con le moto.

D'accordo, qualche motociclista sarà stato istigato dalla Panda a passo di lumaca.

D'accordo, lo faranno per fare cassa.

Ma io, onestamente, certe cose in moto non le faccio.

Link a pagina di Youtube.com
 
14561391
14561391 Inviato: 7 Ago 2013 7:34
 

42 ha scritto:
Cinicamente parlando... chi glielo fa fare di muoversi, se tutto cio' che siamo in grado di fare sono delle petizioni su internet?


Lo stipendio che gli pago tutti i mesi.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14567053
14567053 Inviato: 9 Ago 2013 14:26
 

biondob ha scritto:
42 ha scritto:
Cinicamente parlando... chi glielo fa fare di muoversi, se tutto cio' che siamo in grado di fare sono delle petizioni su internet?


Lo stipendio che gli pago tutti i mesi.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

Prova a usarlo come argomento per la prossima petizione... vedrai che toglieranno tutti i posti di blocco e rottameranno le auto civetta. 0509_up.gif
 
14567557
14567557 Inviato: 9 Ago 2013 18:49
 

42 ha scritto:
Prova a usarlo come argomento per la prossima petizione... vedrai che toglieranno tutti i posti di blocco e rottameranno le auto civetta. 0509_up.gif


Se tutti ragionano così certamente no 0509_up.gif
Però io rimango dell'idea che chi percepisce uno stipendio (sopratutto se dipendente pubblico) e non fa tutto ciò per cui viene pagato è un deliquente (molto peggiore di chi infrange il limite di 60 km/h) ed è il motivo principale per cui siamo in questa situazione (in tutti i sensi).

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14569529
14569529 Inviato: 10 Ago 2013 23:27
 

biondob ha scritto:
Se tutti ragionano così certamente no 0509_up.gif
Però io rimango dell'idea che chi percepisce uno stipendio (sopratutto se dipendente pubblico) e non fa tutto ciò per cui viene pagato è un deliquente (molto peggiore di chi infrange il limite di 60 km/h) ed è il motivo principale per cui siamo in questa situazione (in tutti i sensi).

Non mi sembra di aver sostenuto che siano dei santi.
Ma il succo del discorso e' tutt'altro.
Diamo pure assodato che questi siano "il male" e che vadano fermati.
Io sto esponendo un modo per (provare a) farlo. Tu sostieni che invece non sia necessario far nulla se non aspettare che vadano in pensione i fautori di questa strategia e nel frattempo andare a girare da un'altra parte sperando che che non siano appostati proprio li'.
 
14581233
14581233 Inviato: 19 Ago 2013 8:03
 

42 ha scritto:
Non mi sembra di aver sostenuto che siano dei santi.
Ma il succo del discorso e' tutt'altro.
Diamo pure assodato che questi siano "il male" e che vadano fermati.
Io sto esponendo un modo per (provare a) farlo. Tu sostieni che invece non sia necessario far nulla se non aspettare che vadano in pensione i fautori di questa strategia e nel frattempo andare a girare da un'altra parte sperando che che non siano appostati proprio li'.


Io sto sostenendo anche che chi è da me pagato per fare in modo che questi personaggi non si comportino come l'imperatore d'italia se ne sta con le mani in mano a rubare lo stipendio ed è un deliquente molto più efferato e molto più pericoloso dei motociclisti che vengono multati (a volte a tradimento) per i pass,i con l'unico scopo di fare cassetta, fregandose bellamente della sicurezza stradale, tanto i motociclisti che non vogliono essere vessati devono organizzarsi da soli...........


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14581373
14581373 Inviato: 19 Ago 2013 9:39
 

Io andrò un po' controcorrente, ma ho un dubbio e non piccolo sulla sincerità di alcune rimostranze da parte dei motociclisti.

Ho questo dubbio per almeno 4 ragioni:

1) Sono stato fermato in una di queste "catture" ed è vero ho aspettato quasi venti minuti prima che "toccasse a me", ma l'agente della forestale in servizio è stato cordiale, mi ha controllato i documenti, fatto un giro intorno alla moto e nel lasciarmi andare si è anche scusato per il tempo che mi han fatto perdere.

2) Una panda/punto... macchinina che sia che fa i 30 all'ora all'uscita di una curva, ci mette 12-15 secondi ad arrivare ai 100 km/h, ma già nel tempo che ci mette ad arrivare ai 60 km/h l'hanno superata almeno 10 moto e forse solo l'ultimo s'è accorto che stava accelerando anche la macchina

3) Girando, almeno uno su tre di noi motociclisti monta una action-cam ormai... possibile che sul tubo non sia ancora uscito nemmeno un video che provi queste "fantomatiche" manovre illegali, questa istigazione a delinquere della forestale? Al contrario i filmati pubblicati dalla forestale mostrano comportamenti da galera, altro che ritiro della patente.

4) I rapporti della forestale parlano sempre di poche decine di moto sottoposte a fermo o patenti sospese, a fronte di centinaia di motociclisti di passaggio... davvero di accaniscono su tutti indiscriminatamente?

Insomma la mia impressione è che, al solito, essendo un forum di categoria si perda un po la reale misura dei fatti.
 
14585087
14585087 Inviato: 20 Ago 2013 22:40
 
 
14585426
14585426 Inviato: 21 Ago 2013 8:31
 

Evidentemente il classico "giro di vite" serve anche all'interno del Corpo della Forestale (che si è dimostrato davvero mal addestrato per questo compito di controllo stradale).

Complimenti e grazie all'autore del video.
 
14586324
14586324 Inviato: 21 Ago 2013 16:43
 

direi che come sempre i piu' grandi censori si
sentono esclusi dagli obblighi che con tanta
solerzia vogliono far rispettare agli altri.

Alla fine la questione e' sempre: perche' la
Forestale sta facendo la Stradale?

Altra domanda (almeno a leggere i vostri post) e': perche' la forestale "se
la prende" solo con le moto e non, per esempio, con auto/camper/eccetera che
vanno a 20 Km/h (ovviamente in mezzo alla strada altrimenti sembrerebbero
intelligenti e la cosa non e' di moda) ?
 
14587533
14587533 Inviato: 22 Ago 2013 10:23
 

cb900f ha scritto:
direi che come sempre i piu' grandi censori si
sentono esclusi dagli obblighi che con tanta
solerzia vogliono far rispettare agli altri.

Alla fine la questione e' sempre: perche' la
Forestale sta facendo la Stradale?

Altra domanda (almeno a leggere i vostri post) e': perche' la forestale "se
la prende" solo con le moto e non, per esempio, con auto/camper/eccetera che
vanno a 20 Km/h (ovviamente in mezzo alla strada altrimenti sembrerebbero
intelligenti e la cosa non e' di moda) ?


perchè c'è un limite di velocità massima e non un limite di velocità minima

quindi ecco il motivo

in più al 90% i passi montani hanno un limite da 50 km\h

La forestale può fare controlli stradali .

il problema per me sono i sorpassi troppo azzardati di alcuni motociclisti
tipo in curva o in ingresso curva

io se devo sorpassare in montagna e non sorpasso solo quando o una ampia visuale e mi sento sicuro della manovra
se no stò dietro e aspetto il momento più adatto
 
14587582
14587582 Inviato: 22 Ago 2013 10:55
 

topo ha scritto:
io se devo sorpassare in montagna e non sorpasso solo quando o una ampia visuale e mi sento sicuro della manovra
se no stò dietro e aspetto il momento più adatto


In montagna questa situazione si verifica spesso anche quando c'è la riga continua o anche a volte in ingresso di curva (inteso come tratto non rettilineo).
Con una moto per sorpassare un auto non occorrono certo 300 metri.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14587619
14587619 Inviato: 22 Ago 2013 11:30
 

si ma da me ho visto più volte che sorpassano prima di una curva con visibilità molto limitata

se vai in svizzera o in francia i limiti sono davvero ben tarati e nelle curve a piena visibilità e ammesso il sorpasso
 
14587622
14587622 Inviato: 22 Ago 2013 11:32
 

topo ha scritto:
perchè c'è un limite di velocità massima e non un limite di velocità minima

quindi ecco il motivo

in più al 90% i passi montani hanno un limite da 50 km\h

La forestale può fare controlli stradali .

il problema per me sono i sorpassi troppo azzardati di alcuni motociclisti
tipo in curva o in ingresso curva

io se devo sorpassare in montagna e non sorpasso solo quando o una ampia visuale e mi sento sicuro della manovra
se no stò dietro e aspetto il momento più adatto

è vero che non c'è un limite minimo, ma comunque è vietato intralciare il traffico ed è passibile di sanzione.
Quindi se il limite è 50 e vai a 30 non ti posso dire niente, se il limite è 90 e vai a 30 ti dovrebbero multare egualmente...
 
14587763
14587763 Inviato: 22 Ago 2013 12:40
 

bognagol ha scritto:
è vero che non c'è un limite minimo, ma comunque è vietato intralciare il traffico ed è passibile di sanzione.
Quindi se il limite è 50 e vai a 30 non ti posso dire niente, se il limite è 90 e vai a 30 ti dovrebbero multare egualmente...


le strade montane sono quasi sempre a 50 km\h
quindi non capisco che intralcio alla traffico crei

in più anche se il limite fosse a 90 km\h (ne dubito fortemente) le strade montane tipo passi sono o dovrebberono essere considerete strade a BASSA densità di percorrenza quindi intralcio al traffico non sussiste
e se faccio traffico mi fermo alla prima rientranza e faccio passare--> MAI VISTO FARE DA AUTO/CAMPER ITALIANE 0509_down.gif 0509_down.gif 0509_down.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e Leggi

Forums ©