Leggi il Topic


Indice del forumForum DucatiForum Ducati Streetfighter 848 - 1098

   

Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo
 
Ducati Streetfighter 848 [impressioni di guida]
13100053
13100053 Inviato: 9 Mar 2012 16:45
 



ci sono salito sopra ieri al motodays..
prima sulla sorellona (da sbavo la colorazione titanio-telaio rosso) dove mi è sembrato di essere cucito sulla moto..mi è sembrata la posizione più naturale del mondo, con le gambe incastonate da dio tra pedane e serbatoio e braccia caricate il giusto (mi sono davvero innamorato)

poi sono salito su questa nuova 848..un filino meno caricata, non si vede la ruota anteriore..anche qui ero abbastanza comodo..
la cosa che mi ha fatto più impressione è stata la frizione icon_neutral.gif
possibile che quella a bagno d'olio dell'848 era dura quanto o più di quella a secco della sorellona??? icon_eek.gif icon_eek.gif
 
13100208
13100208 Inviato: 9 Mar 2012 17:30
 

Dhan88 ha scritto:


non so..io ce l'avevo a 3..comunque la frizione a me non è sembrata così dura..la moto che ho provato io aveva 540km..non so se le moto a frizione idraulica ce l'hanno più dura e chi è abituato a filo trova questa differenza ma era uguale a quella della mia moto che di km ne ha quasi 5000



guarda... magari l'antisaltellamento è più morbida.... e questa non lo è... boh!
 
13100211
13100211 Inviato: 9 Mar 2012 17:32
 

gabriele696 ha scritto:
ci sono salito sopra ieri al motodays..
prima sulla sorellona (da sbavo la colorazione titanio-telaio rosso) dove mi è sembrato di essere cucito sulla moto..mi è sembrata la posizione più naturale del mondo, con le gambe incastonate da dio tra pedane e serbatoio e braccia caricate il giusto (mi sono davvero innamorato)

poi sono salito su questa nuova 848..un filino meno caricata, non si vede la ruota anteriore..anche qui ero abbastanza comodo..
la cosa che mi ha fatto più impressione è stata la frizione icon_neutral.gif
possibile che quella a bagno d'olio dell'848 era dura quanto o più di quella a secco della sorellona??? icon_eek.gif icon_eek.gif




ah anche a me ha fatto specie questa cosa.....frizione durissima....
e la colorazione della S uno spettacolo...però me l'hanno sconsigliata tutti la S... mi han detto che non ci si diverte, troppo troppa icon_biggrin.gif

ma dato che dopo il mio acquisto questa me la tengo per un pò, quanto costa mettere la frizione a secco su una moto aftermarket?

dio mi piace troppo lo stintinnio e mi dispiace che la stia perdendo ducati!
 
13101105
13101105 Inviato: 9 Mar 2012 20:59
 

sì..colorazione fantastica ma anche io ho sentito dire che è troppo troppo icon_asd.gif
l'848 nera come l'hai ordinata te alberga nei miei sogni con sotto il cartellino "next"..ma di strada da fare ce ne ho ancora molta icon_smile.gif

se non ha l'antizompo di serie direi che è un ottimo optional..anche perchè se la durezza rimane quella, la musica della frizza a secco ci sta benissimo icon_mrgreen.gif
 
13103146
13103146 Inviato: 10 Mar 2012 13:23
 

MeroLIVE ha scritto:
Beh.... che dire....sabato scorso era l'open week di SF848 e come molto di voi sono andato a provarla....


vabbe io vengo da un M796 quindi il salto è stato abissale, ad ogni modo avevo provato anche la Superbike 848 e le sensazioni trasmesse sono state incredibilmente diverse.


mi sono letteralmente innamorato della SF848, tant'è che sono sceso e ho firmato per dar dentro la mia M796 (che non ha compiuto 365 giorni) e mi sono prenotato il primo SF848 nero in arrivo (mi han detto la prossima settimana), ovviamente non potevo fargli mancare una sbordellata di accessori in carbonio tra cui i tenerissimi termignoni più qualche personalizzazione.....

non vedo l'ora.

ad ogni modo la frizione è qualcosa di DURISSIMO, un male allucinante dopo poco, perfetto allenamento agli avambracci gratis ahahahahaha.
per quanto riguarda la posizione in sella io l'ho trovata MOLTO più comoda e MOLTO meno caricata sui polsi rispetto al Monster.
Per il test drive la TC era posizionata su 7 e devo dire che anche così in alto non mi è sembrato invasivo ma non ho avuto tanto modo di provarla a fondo.
Per quanto riguarda le impennate io ho praticamente spalancato il gas sia in prima che in seconda e non mi è sembrata troppo adita a venir su di muso...

dite che il TC può influenzare anche le impennate?


quanto ti hanno dato per la monster?complimenti 0509_up.gif 0509_up.gif
 
13103856
13103856 Inviato: 10 Mar 2012 17:20
 

MeroLIVE ha scritto:




ah anche a me ha fatto specie questa cosa.....frizione durissima....
e la colorazione della S uno spettacolo...però me l'hanno sconsigliata tutti la S... mi han detto che non ci si diverte, troppo troppa icon_biggrin.gif

ma dato che dopo il mio acquisto questa me la tengo per un pò, quanto costa mettere la frizione a secco su una moto aftermarket?

dio mi piace troppo lo stintinnio e mi dispiace che la stia perdendo ducati!



siccome il motore è lo stesso che monta 848 (cambia testa in particolare)
devi prendere il carter + frizione a secco costerà sui 1000 eur come sul 848
 
13107407
13107407 Inviato: 11 Mar 2012 21:07
 

Uloppa ha scritto:


quanto ti hanno dato per la monster?complimenti 0509_up.gif 0509_up.gif



circa 7500 dal conce.... imo una buona valutazione, ce l'avevo con quel parametro su mille siti e nessuno mi ha cagato. poi al 99% sono riuscito a dare i miei termignoni e centralina ad un amico ad un buon prezzo
 
13107411
13107411 Inviato: 11 Mar 2012 21:08
 

topo ha scritto:



siccome il motore è lo stesso che monta 848 (cambia testa in particolare)
devi prendere il carter + frizione a secco costerà sui 1000 eur come sul 848



e' un bel po' cara pero' figata...domani sento il conce cosa mi dice di parametri prezzi/tempistiche/fattibilita'
 
13132284
13132284 Inviato: 17 Mar 2012 22:38
 

Provata l'altro giorno...veramente bella e leggera, ma volevo prenderla per andarci insieme alla zavorrina.
L'abbiamo provata insieme ed e' stat una tortura: sbattevamo sempre i caschi ed il suo peso era sempre su di me.
Di certo non aiuta l'altezza della mia ragazza, che non e' piccolina, ma non mi aspettavo una tale scomodita'.
Nessuno ha provato nulla di simile? Devo proprio rinunciare?
 
13133029
13133029 Inviato: 18 Mar 2012 11:42
 

ben01 ha scritto:
Provata l'altro giorno...veramente bella e leggera, ma volevo prenderla per andarci insieme alla zavorrina.
L'abbiamo provata insieme ed e' stat una tortura: sbattevamo sempre i caschi ed il suo peso era sempre su di me.
Di certo non aiuta l'altezza della mia ragazza, che non e' piccolina, ma non mi aspettavo una tale scomodita'.
Nessuno ha provato nulla di simile? Devo proprio rinunciare?

io l'ho provata da solo quindi non so, è ovvio che comunque queste non sono moto pensate per le gite di coppia..con l'abitudine le cose miglioreranno un pò ma non aspettarti miracoli..
 
13137629
13137629 Inviato: 19 Mar 2012 15:03
 

Ciao a tutti ragazzi,grazie a Dio sono un neo possessore di una Sf848 e volevo raccontarvi le mie impressioni.
Mi piacerebbe specificare che non sono certo un pilota,non amo sparate,ma nemmeno poggio i piedi in terra in curva icon_mrgreen.gif !
Insomma sono un utente medio che cerca sempre di utilizzare la testa in ciò che fa,perchè per strada bisogna essere cauti,non è la pista.
Non ho una storia motociclistica da invidia:ho acquistato la mia prima moto a 18 anni e con lei,la ninja 250r,ho percorso km in tutte le situazioni:città,montagna con sole,pioggia,vento,grandine,temperature invernali da paura(abito in Abruzzo).
Arriva il 2012 e la limitazione sulla patente A2 decade;da tempo guardavo al mercato delle naked,volevo assolutamente prendere una moto fruibile,ero ormai deciso per la FZ8 ma poi la Ducati ha presentato la sf848.Una bomba,amore a prima vista,ma ero titubante sulla posizione di guida,sulla potenza...
Alla fine,fatti due conti,la sf848 è diventata economicamente fattibile e allora l'ho presa,a scatola chiusa.
Di notte avevo gli incubi...è troppo grande...chissà come è guidarla...questi erano i miei pensieri.Poi è arrivata:la moto mi pare davvero comoda e snella,agile;la frizione è un po' dura,ma mi pare che stia lentamente migliorando(o forse sono io che comincio a sviluppare un avambraccio da paura icon_mrgreen.gif ).
La moto non c'è che dire...è un mostro...ma ti da la confidenza necessaria da subito per portarla in maniera tranquilla.Tra le curve sembra essere su un binario,entra precisa,la metti in traiettoria e non si schioda più:l'avantreno mi ha dato subito molta confidenza,la gomma posteriore lavora magnificamente e il DTC rappresenta una sicurezza da non sottovalutare.Impostato a 8 è invasivo,questo è verissimo,ma bisogna fissare il cruscotto per accorgersene,perchè altrimenti sulla moto non si avverte quasi nulla,sembra semplicemente di essere su un bicilindrico.
Il motore a me pare davvero fruibile...si dice che sotto i 3000 scalcia...bè quando il motore è caldo scende anche a 2500 senza infastidire,sotto quel regime inizia a scalciare...ma nulla di insopportabile...scalciava di più la 250r icon_biggrin.gif .
Insomma i bicilindrici devono piacere,chi viene da un 4 cilindri certamente avrà la sensazione di un motore più ruvido o nervoso.
La posizione di guida non è scomoda,ci ho fatto 120 km in un giorno e non ero più stanco rispetto alla mia vecchia moto.
I freni a me sembrano ottimi,soprattutto se si è abituati al bicilindrico,dove il freno motore fa buona parte della frenata in ogni situazione.Se poi bisogna inchiodare basta pinzare,la moto inchioda,l'impianto mi pare modulabile e trasmette perfettamente al pilota ciò che sta avvenendo.
Il cruscotto mi pare chiarissimo e di facile utilizzo,a patto di dedicare 10 minuti alla lettura del manuale d'uso.Con un colpo d'occhio si possono visualizzare giri al minuto,velocità di marcia,temperatura,km tot,DTC( se attivo viene indicato sopra la velocità) e se si entra in riserva scatta l'indicatore dei km percorsi in riserva,che automaticamente scompare non appena si fa rifornimento.
Non posso ragguagliarvi sui consumi perchè sono molto relativi alla guida,ma secondo me si balla tra i 15 e i 17 a litro,più avanti verificherò.
Scusate la lunghezza del post,queste sono le mie impressioni,certamente molto personali e non il parere di un professionista.
Se vi piacciono i bicilindrici ed economicamente potete prenderla...sicuramente non ve ne pentirete!
Buona strada a tutti!
P.S. per qualsiasi domanda o curiosità,chiedete pure,sono a vostra disposizione!

EDIT: scusate,ho dimenticato di accennare al passeggero...a detta di un mio amico (1,75 di altezza)si sta più comodi della ninja 250r.Abbiamo percorso un centinaio di km ed ha accusato solo la durezza della sella,nulla di insopportabile!
 
13145410
13145410 Inviato: 21 Mar 2012 1:23
 

bè complimenti..da 34cv a 130 icon_biggrin.gif io mi sto facendo le seghe mentali per quando finalmente leverò sto c***o di depotenziamento al mio monster (e passerò da 34 a 80 eusa_shifty.gif eusa_shifty.gif )
 
13146461
13146461 Inviato: 21 Mar 2012 13:24
 

tranquillo gabriele,devi tenere acceso il cervello e vedrai che tutto andrà per il meglio icon_biggrin.gif
 
13151530
13151530 Inviato: 22 Mar 2012 14:39
 

Grappa91 ha scritto:
Ciao a tutti ragazzi,grazie a Dio sono un neo possessore di una Sf848 e volevo raccontarvi le mie impressioni.
Mi piacerebbe specificare che non sono certo un pilota,non amo sparate,ma nemmeno poggio i piedi in terra in curva icon_mrgreen.gif !
Insomma sono un utente medio che cerca sempre di utilizzare la testa in ciò che fa,perchè per strada bisogna essere cauti,non è la pista.
Non ho una storia motociclistica da invidia:ho acquistato la mia prima moto a 18 anni e con lei,la ninja 250r,ho percorso km in tutte le situazioni:città,montagna con sole,pioggia,vento,grandine,temperature invernali da paura(abito in Abruzzo).
Arriva il 2012 e la limitazione sulla patente A2 decade;da tempo guardavo al mercato delle naked,volevo assolutamente prendere una moto fruibile,ero ormai deciso per la FZ8 ma poi la Ducati ha presentato la sf848.Una bomba,amore a prima vista,ma ero titubante sulla posizione di guida,sulla potenza...
Alla fine,fatti due conti,la sf848 è diventata economicamente fattibile e allora l'ho presa,a scatola chiusa.
Di notte avevo gli incubi...è troppo grande...chissà come è guidarla...questi erano i miei pensieri.Poi è arrivata:la moto mi pare davvero comoda e snella,agile;la frizione è un po' dura,ma mi pare che stia lentamente migliorando(o forse sono io che comincio a sviluppare un avambraccio da paura icon_mrgreen.gif ).
La moto non c'è che dire...è un mostro...ma ti da la confidenza necessaria da subito per portarla in maniera tranquilla.Tra le curve sembra essere su un binario,entra precisa,la metti in traiettoria e non si schioda più:l'avantreno mi ha dato subito molta confidenza,la gomma posteriore lavora magnificamente e il DTC rappresenta una sicurezza da non sottovalutare.Impostato a 8 è invasivo,questo è verissimo,ma bisogna fissare il cruscotto per accorgersene,perchè altrimenti sulla moto non si avverte quasi nulla,sembra semplicemente di essere su un bicilindrico.
Il motore a me pare davvero fruibile...si dice che sotto i 3000 scalcia...bè quando il motore è caldo scende anche a 2500 senza infastidire,sotto quel regime inizia a scalciare...ma nulla di insopportabile...scalciava di più la 250r icon_biggrin.gif .
Insomma i bicilindrici devono piacere,chi viene da un 4 cilindri certamente avrà la sensazione di un motore più ruvido o nervoso.
La posizione di guida non è scomoda,ci ho fatto 120 km in un giorno e non ero più stanco rispetto alla mia vecchia moto.
I freni a me sembrano ottimi,soprattutto se si è abituati al bicilindrico,dove il freno motore fa buona parte della frenata in ogni situazione.Se poi bisogna inchiodare basta pinzare,la moto inchioda,l'impianto mi pare modulabile e trasmette perfettamente al pilota ciò che sta avvenendo.
Il cruscotto mi pare chiarissimo e di facile utilizzo,a patto di dedicare 10 minuti alla lettura del manuale d'uso.Con un colpo d'occhio si possono visualizzare giri al minuto,velocità di marcia,temperatura,km tot,DTC( se attivo viene indicato sopra la velocità) e se si entra in riserva scatta l'indicatore dei km percorsi in riserva,che automaticamente scompare non appena si fa rifornimento.
Non posso ragguagliarvi sui consumi perchè sono molto relativi alla guida,ma secondo me si balla tra i 15 e i 17 a litro,più avanti verificherò.
Scusate la lunghezza del post,queste sono le mie impressioni,certamente molto personali e non il parere di un professionista.
Se vi piacciono i bicilindrici ed economicamente potete prenderla...sicuramente non ve ne pentirete!
Buona strada a tutti!
P.S. per qualsiasi domanda o curiosità,chiedete pure,sono a vostra disposizione!

EDIT: scusate,ho dimenticato di accennare al passeggero...a detta di un mio amico (1,75 di altezza)si sta più comodi della ninja 250r.Abbiamo percorso un centinaio di km ed ha accusato solo la durezza della sella,nulla di insopportabile!


Condivido in parte la tua recensione... icon_rolleyes.gif

Io l'ho provata per mezz'oretta all'open week (nel mio caso a Ferrara).
Premetto che ho una Z750, quindi motore fantastico, seduta abbastanza dritta, pesa come un camion, un cancello ecc ecc.... cose che sappiamo già.

Design: molto bella come la 1198 però sembra più compatta (e lo è), non apprezzo molto quel fanale appeso alle forcelle, mi sa di posticcio, comunque aggressiva.

Strumentazione: il solito contagiri digitale che ODIO ma ormai funziona così, la velocità scritta in piccolo (ma gli costa tanto mettere dei bei numeri grandi come sulla Z o sulle sportive non ducati??), spia gialla del DTC nel mio caso settato su 3 (o 4 non ricordo) e spia rossa del limitatore (che ho visto accendersi molte volte)

In sella: posizione molto caricata (il tizio del conce mi ha detto che il manubrio è "BEN" 2cm più alto rispetto alla 848 icon_eek.gif ), pensate che la piastra di sterzo si trova oltre le forcelle!! Comunque più caricata rispetto al monster.
Frizione durissima per essere idraulica, come avete detto anche voi..
Già all'eicma notavo un problema che qui si è ripresentato: se si guida "sulle punte" la protezione dello scarico a destra dà molto fastidio e si è costretti ad allargare il piede, l'avete notato??

Frenata: mi è sembrata molto buona anche se non ho potuto fare staccatone, però diciamo che la maniera in cui accumuli velocità è simile a quella in cui la perdi. Grazie anche al molto freno motore.

Maneggevolezza: io non posso che parlarne bene dato che la mia pesa circa 30kg in più infatti la senti davvero agile, molto svelta a scendere (anzi sembra che lo faccia da sola, ma sarà perché sono abituato all'inerzia della mia) e i cambi di direzione avvengono in un nonnulla, grazie anche (credo) alla gomma posteriore /60 che le dà una bella rotondità.

Motore: tira mooolto (come scritto prima in un batter d'occhio di terza si prendono i 180), però non ne sono soddisfatto, vi spiego perché.. Ho provato monster 696 - 796 - 1000 (il vecchio), e hanno un'erogazione più "ducati". Lo so sono dei due valvole ad aria, però li sento più dei veri "ducati". Tirano meglio ai bassi e muoiono presto. Questa invece fino ai 6000 non sorprende (non so come facciate a dire che tira dai 3000, regime in cui mi strappava il casco dalla testa per gli scossoni icon_mrgreen.gif ) e poi esplode soprattutto ai 10000 quando ormai sta per intervenire il limitatore. Io stesso (forse anche abituato al 4 cilindri) ho raggiunto infinite volte il limitatore, perché quando la moto stava dando il meglio interveniva il limitatore e mi piantavo. Addirittura in prima la moto tendeva ad impennarsi in progressione ai 10000 e poi tr-tr-tr-tr limitatore... boh.. mi sembra come se avessero preso un motore da pista (848) e semplicemente avessero tirato indietro il limitatore.. Non sembra minimamente riprogrammato. Boh..
In basso, sotto i 4500 soprattutto, ho notato più che altro irregolarità e scorbuticità (si dice così? eusa_think.gif )..

Tirando le somme: mi sono molto divertito. Ma in mezz'ora avevo le braccia a pezzi, l'erogazione non la trovo adatta ad una naked (molto più il monster, immagino che il 1100EVO sia da panico), e in più induce ad un comportamento scorretto! icon_mrgreen.gif
Infatti quando ho letto che vi fa sentire dei teppisti ho sorriso perché appena sceso ho detto la stessa cosa al tipo del conce! Sarà questa livrea nera opaca, il muso coi led, il rombo ducati assurdo, la cattiveria del motore, ma mi sentivo davvero un teppista! 0509_banana.gif (e le cose che ho fatto in effetti erano da teppista, mai comportato così! 0510_help.gif ).

Sì, sono un controsenso, appassionato Ducati, le adoro quando le vedo, adoro il loro rombo e la loro cattiveria, ma ogni volta quando salgo in sella.... Ne rimango deluso.. Non capisco proprio perché... icon_sad.gif Forse semplicemente adoro il 4 cilindri e il 2 non fa per me.. icon_confused.gif

Per tutti questi motivi spero di essere stato imparziale.. icon_cool.gif e dopo questa recensione più lunga di una rivista specializzata... 0510_saluto.gif

doppio_lamp.gif
 
13155582
13155582 Inviato: 23 Mar 2012 12:28
 

Marco mi permetto di fare solo qualche appunto...la velocità era indicata in piccolo?accidenti a me sembra enorme icon_mrgreen.gif !
La posizione in sella credo sia una di quelle cose che potremmo discutere per anni...per strada incontro gente che si sgranchisce le gambe dopo mezz'ora con una tourer e chi con una supersportiva non si ferma mai icon_biggrin.gif .
I polsi...anche qui è personale...forse sul sinistro si accusa più fatica per via della frizione credo eusa_think.gif
Ah,la frizione...verissimo è dura,ma a me pare stia migliorando moltissimo con i km,oppure sono io che mi sto abituando,ma l'ho già detto,scusate la ripetitività.
Il DTC non ha una spia gialla,è solo una scritta sopra l'indicatore della velocità(se il dtc è inserito) e le spie rosse possono avvisare il limitatore ma più che altro nella guida normale indicano l'intervento del DTC.
Per quanto riguarda il motore sono perplesso dalle tue sensazioni,però capisco benissimo che essendo tu abituato a un 4 cilindri avverta scossoni o altro,a me sembra fin troppo tranquilla.Certo,sotto i 2500 inizia a scalciare,ma è normale...

Per il resto...
a ognuno la sua moto e le proprie impressioni!Sabato forse avrò l'opportunità di provare un 4 cilindri in un open week end,nello specifico una FZ8,vediamo un po' cosa mi sono perso icon_biggrin.gif
P.S. concordo per la scomodità della protezione dello scarico a destra,tuttavia non ci faccio molto caso,perchè avendo un piede piccolino (41) riesco a mettermi comunque comodamente sulle punte!
Grazie per aver riportato impressioni diverse dalle mie,magari diamo punti di vista diversi a chi fa un pensierino a questa moto,e ciò non guasta mai icon_razz.gif
 
13155981
13155981 Inviato: 23 Mar 2012 14:15
 

Grappa91 ha scritto:
Marco mi permetto di fare solo qualche appunto...la velocità era indicata in piccolo?accidenti a me sembra enorme icon_mrgreen.gif !
La posizione in sella credo sia una di quelle cose che potremmo discutere per anni...per strada incontro gente che si sgranchisce le gambe dopo mezz'ora con una tourer e chi con una supersportiva non si ferma mai icon_biggrin.gif .
I polsi...anche qui è personale...forse sul sinistro si accusa più fatica per via della frizione credo eusa_think.gif
Ah,la frizione...verissimo è dura,ma a me pare stia migliorando moltissimo con i km,oppure sono io che mi sto abituando,ma l'ho già detto,scusate la ripetitività.
Il DTC non ha una spia gialla,è solo una scritta sopra l'indicatore della velocità(se il dtc è inserito) e le spie rosse possono avvisare il limitatore ma più che altro nella guida normale indicano l'intervento del DTC.
Per quanto riguarda il motore sono perplesso dalle tue sensazioni,però capisco benissimo che essendo tu abituato a un 4 cilindri avverta scossoni o altro,a me sembra fin troppo tranquilla.Certo,sotto i 2500 inizia a scalciare,ma è normale...

Per il resto...
a ognuno la sua moto e le proprie impressioni!Sabato forse avrò l'opportunità di provare un 4 cilindri in un open week end,nello specifico una FZ8,vediamo un po' cosa mi sono perso icon_biggrin.gif
P.S. concordo per la scomodità della protezione dello scarico a destra,tuttavia non ci faccio molto caso,perchè avendo un piede piccolino (41) riesco a mettermi comunque comodamente sulle punte!
Grazie per aver riportato impressioni diverse dalle mie,magari diamo punti di vista diversi a chi fa un pensierino a questa moto,e ciò non guasta mai icon_razz.gif


La spia gialla forse boh me la sono sognata o era qualcos'altro... eusa_think.gif
la spia rossa mi si accendeva ripetutamente e ti assicuro che era il limitatore, perché lo facevo sul dritto e piantavo quasi il casco sul cupolino! icon_mrgreen.gif

Non ti perdi niente (almeno così ho letto) in quanto le FZ6-FZ8-FZ1, sono famose per avere una curva di coppia che prima è una pianura e poi si impenna tipo everest, le migliori come erogazione sono la zeta 0509_doppio_ok.gif e credo il nuovo gsr che sarà derivato dal gsx-r 750 suppongo..

La mia strumentazione ideale è codesta! icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
13156451
13156451 Inviato: 23 Mar 2012 16:17
 

ah ecco icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
13328172
13328172 Inviato: 8 Mag 2012 17:06
 

ciao grappa di velocità max quanto fa la tua sf848 ?
pura curiosità icon_smile.gif
lamps doppio_lamp.gif
 
13372845
13372845 Inviato: 20 Mag 2012 17:11
 

scusate, una curiosità. parlando con alcuni amici ho sentito dire che anche la streetfighter 848 come la sorella maggiore ha lo stesso problema di chiusura dello sterzo nelle curve strette e che alcuni già sarebbero caduti per questo motivo....è vero??? icon_eek.gif perché se così è un vero peccato perché considero la streetfigther 848 una validissima moto con cui divertirsi per strada....
 
13373683
13373683 Inviato: 20 Mag 2012 20:51
 

antares78 ha scritto:
scusate, una curiosità. parlando con alcuni amici ho sentito dire che anche la streetfighter 848 come la sorella maggiore ha lo stesso problema di chiusura dello sterzo nelle curve strette e che alcuni già sarebbero caduti per questo motivo....è vero??? icon_eek.gif perché se così è un vero peccato perché considero la streetfigther 848 una validissima moto con cui divertirsi per strada....

a tutte le moto si può chiudere lo sterzo per i motivi più disparati ma dire che sia un difetto della moto mi sembra esagerato..sono quasi sempre errori del pilota o dovuti a gomme finite, troppo vecchie, fondo stradale ecc..per concludere per il poco che l'ho potuta guidare io è una moto stupenda e non ho assolutamente notato nessun tentativo di chiusura dello sterzo, lo noto molto di più su moto tipo l'hypermotard o la dorsoduro ma sono dovuti più che altro all'inesperienza nel guidare quel gener di moto che se guidata come deve essere non danno assolutamente problemi
 
13613172
13613172 Inviato: 24 Lug 2012 21:23
 

qualcuno l'ha provata in pista? come si comporta?
 
13680065
13680065 Inviato: 20 Ago 2012 22:59
 

sono di parte e per cui forse il mi commento vale poco ...
Per prima cosa partiamo dal problema che tutti evidenziano ...io stesso :frizione Dura
mi è bastato dello Svitol e ho risolto praticamente subito
Seconda cosa :la 848 -tiro ai bassi -velocità finale -scorbuticità...
quando l'ho presa pensavo ci fosse qualcosa di sbagliato nella mia guida ...quella moto era veramente troppo scorbutiva e vuota ai bassi ...poi ho letto il libretto di uso e manutenzione dove Ducati si prende la Briga di dire :QUesti sono i rapporti per l'omologazione ...se voleste modificarli
Così avuta la pulce nell'orecchio (come mai una casa dovrebbe dichiarare una cosa del genere?) ho deciso di metter un pignone -1 e si capisce al volo la vera potenzialità del motore 848 ...già dai 2000rpm tende ad alzarsi e la progressione è costante fino a 8000 dove poi arriva un ulteriore calcio che tende ad alzarti il muso ulteriormente ..Quindi accorciando i rapporti posso tranquillamente dire in base al rapporto peso/potenza e varie prove sui passi di montagna con amici che non esiste Z che possa competere ..nemmeno la 1000..almeno sino a che non entra la coppia dei 4 cilindri sul lungo e allora li abbasso le orecchie ..perché fino a 247kmh tengo aperto e poi me la faccio sotto su strada e chiudo .

precisione inserimento curva e posizione di guida ...ogni mio giro dura come minimo 350km
poi ci sono state giornate in cui non siuscivo a smettere di darglienen e ci ho fatto anche 600km (non a caso uso la moto 1 volta a settimana da Maggio e ho 6000km)
trovata scomoda inizialmente (arrivando da una Hornet ) dopo i primi 200km l'ho subito trovata più comoda e fruibile di una FZ8 ...
Per quanto riguarda la pista il 10 Settembre saprò dirvi di più..per la velocità finale un socio attendibile dice che fino a 267 di conta km ci è arrivato...il motore ne aveva ancora ma il rettilineo era finito icon_wink.gif
 
13683048
13683048 Inviato: 22 Ago 2012 2:02
 

Adrm ha scritto:
sono di parte e per cui forse il mi commento vale poco ...
Per prima cosa partiamo dal problema che tutti evidenziano ...io stesso :frizione Dura
mi è bastato dello Svitol e ho risolto praticamente subito
Seconda cosa :la 848 -tiro ai bassi -velocità finale -scorbuticità...
quando l'ho presa pensavo ci fosse qualcosa di sbagliato nella mia guida ...quella moto era veramente troppo scorbutiva e vuota ai bassi ...poi ho letto il libretto di uso e manutenzione dove Ducati si prende la Briga di dire :QUesti sono i rapporti per l'omologazione ...se voleste modificarli
Così avuta la pulce nell'orecchio (come mai una casa dovrebbe dichiarare una cosa del genere?) ho deciso di metter un pignone -1 e si capisce al volo la vera potenzialità del motore 848 ...già dai 2000rpm tende ad alzarsi e la progressione è costante fino a 8000 dove poi arriva un ulteriore calcio che tende ad alzarti il muso ulteriormente ..Quindi accorciando i rapporti posso tranquillamente dire in base al rapporto peso/potenza e varie prove sui passi di montagna con amici che non esiste Z che possa competere ..nemmeno la 1000..almeno sino a che non entra la coppia dei 4 cilindri sul lungo e allora li abbasso le orecchie ..perché fino a 247kmh tengo aperto e poi me la faccio sotto su strada e chiudo .

precisione inserimento curva e posizione di guida ...ogni mio giro dura come minimo 350km
poi ci sono state giornate in cui non siuscivo a smettere di darglienen e ci ho fatto anche 600km (non a caso uso la moto 1 volta a settimana da Maggio e ho 6000km)
trovata scomoda inizialmente (arrivando da una Hornet ) dopo i primi 200km l'ho subito trovata più comoda e fruibile di una FZ8 ...
Per quanto riguarda la pista il 10 Settembre saprò dirvi di più..per la velocità finale un socio attendibile dice che fino a 267 di conta km ci è arrivato...il motore ne aveva ancora ma il rettilineo era finito icon_wink.gif


Ti sei lasciato trasportare un pò troppo mi sa! icon_biggrin.gif

Anche accorciando i rapporti, che a 2000giri "tenda ad alzarsi" è una balla madornale! Anche perché con la botta che dà a 9-10mila dovrebbe impennare così tanto che fai il giro su te stesso! icon_mrgreen.gif

Per il resto, come non quotarti! Cioè, non l'ho provata a lungo, ma immagino che ci si abitui a tutto (se c'è gente con targa tedesca che va allo Stelvio in 1098....)
 
13684690
13684690 Inviato: 22 Ago 2012 17:25
 

Marco86 ha scritto:


Ti sei lasciato trasportare un pò troppo mi sa! icon_biggrin.gif

Anche accorciando i rapporti, che a 2000giri "tenda ad alzarsi" è una balla madornale! Anche perché con la botta che dà a 9-10mila dovrebbe impennare così tanto che fai il giro su te stesso! icon_mrgreen.gif

Per il resto, come non quotarti! Cioè, non l'ho provata a lungo, ma immagino che ci si abitui a tutto (se c'è gente con targa tedesca che va allo Stelvio in 1098....)

no non mi sono lasciato trasportare troppo ...
considera che a uscire dai tornanti dello Stelvio la ruota tende sempre al decollo ...e li arrivi coi giri veramente bassi ...a 9000 per fortuna entra il DTC che ti tiene giù ben saldo il muso (io lo uso sul 2-3 dipende dalla strada) ...l'unica volta che l'ho spento era per una gara di accellerazione con un 749S ... la gara l'ha vinta lui ..perchè appena ho aperto si è alzata di prepotenza e pensavo proprio di ritrovarmela a cappello ...non mi aspettavo una penna degna di un 640 Lc4 (monocilindrico KTM) ci son rimasto veramente male ... purtroppo ora l'amico è convinto che la sua 749S vada più della SF848 e non si rende disponibile ad altre prove...ma sui passi è sempre rigorosamente dietro e se non mi fermo ad aspettarlo ... doppio_lamp_naked.gif

per ilk discorso abituarsi ...si un po' ti abitui ...un po' vai ad aprire l'idraulica se come nel mio caso ti è stata consegnata col setting da pista ...una volta aperta l'idraulica diventa anche più reattiva nei cambi di direzione ...di contro ha degli strani pompaggi nelle curve ad alta velocità..(ma credo che un buon sospensionista possa migliorare il mio lavoro Precario;))
 
13684899
13684899 Inviato: 22 Ago 2012 18:32
 

Adrm ha scritto:

no non mi sono lasciato trasportare troppo ...
considera che a uscire dai tornanti dello Stelvio la ruota tende sempre al decollo ...e li arrivi coi giri veramente bassi ...a 9000 per fortuna entra il DTC che ti tiene giù ben saldo il muso (io lo uso sul 2-3 dipende dalla strada) ...l'unica volta che l'ho spento era per una gara di accellerazione con un 749S ... la gara l'ha vinta lui ..perchè appena ho aperto si è alzata di prepotenza e pensavo proprio di ritrovarmela a cappello ...non mi aspettavo una penna degna di un 640 Lc4 (monocilindrico KTM) ci son rimasto veramente male ... purtroppo ora l'amico è convinto che la sua 749S vada più della SF848 e non si rende disponibile ad altre prove...ma sui passi è sempre rigorosamente dietro e se non mi fermo ad aspettarlo ... doppio_lamp_naked.gif

per ilk discorso abituarsi ...si un po' ti abitui ...un po' vai ad aprire l'idraulica se come nel mio caso ti è stata consegnata col setting da pista ...una volta aperta l'idraulica diventa anche più reattiva nei cambi di direzione ...di contro ha degli strani pompaggi nelle curve ad alta velocità..(ma credo che un buon sospensionista possa migliorare il mio lavoro Precario;))


Guarda di sospensioni non ne so una mazza, quindi non ne ho idea, però che le forche di serie siano durette quelle l'ho notato anche io...
Ti posso assicurare però che il DTC è appunto un controllo di trazione, non di impennata, tant'è che il mio era settato a 5 (mi sembra) e in prima raggiunti i 9000 giri la moto si è impennata tranquillamente... Il DTC serve per non far sgommare la gomma: e ti salva dagli highside, non dalle impennate! (per fortuna)

Ecco cosa accade se spegni il DTC e sei un incapace 0509_si_picchiano.gif : Link a pagina di Youtu.be
 
13685338
13685338 Inviato: 22 Ago 2012 21:33
 

Marco86 ha scritto:


Guarda di sospensioni non ne so una mazza, quindi non ne ho idea, però che le forche di serie siano durette quelle l'ho notato anche io...
Ti posso assicurare però che il DTC è appunto un controllo di trazione, non di impennata, tant'è che il mio era settato a 5 (mi sembra) e in prima raggiunti i 9000 giri la moto si è impennata tranquillamente... Il DTC serve per non far sgommare la gomma: e ti salva dagli highside, non dalle impennate! (per fortuna)

Ecco cosa accade se spegni il DTC e sei un incapace 0509_si_picchiano.gif : Link a pagina di Youtu.be


Ci cascano tutti ...ora non è per fare il saccentone ma 6000km sulla sf li ho macinati e posso garantirti che quando parte una penna -non un semplice sollevamento della ruota -ma una vera penna il dtc (tra l'altro è risaputo che quello ducati è il Tc più sensibile attualmente in commercio) legge le 2 diverse velocità tra anteriore e posteriore per cui taglia la potenza ancor prima che la moto ti si metta a cappello ...inoltre quando arrivi in coppia se provi a chiudere e riaprire di colpo sente lo sbalzo di erogazione e ti taglia l'erogazione nuovamente affinchè la progressione sia lineare .
Provare la Sf con dtc off e liv 1-2-3 non si sente molta differenza ma dal 3 in avanti il tc non solo taglia l'erogazione in ripresa ma aumenta persino il freno motore ...ancor più percettibile sul livello 7-8 (pioggia ) dove sembra di avere un 500 sotto il culo...
che poi esista anche il sistema antiwheeling che impedisce proprio alla moto di alzarsi anche solo di un mm e la sf 848 non ne sia dotata sono pienamente d'accordo ma col dtc acceso sopra il livello 2 fare una penna come dio comanda è impossibile Garantito
comunque questo video è un po' più esplicativo sul mezzo e il suo rapporto con penne e derapate -dtc lv 2
Link a pagina di Youtube.com
 
13689852
13689852 Inviato: 24 Ago 2012 14:35
 

Adrm ha scritto:


Ci cascano tutti ...ora non è per fare il saccentone ma 6000km sulla sf li ho macinati e posso garantirti che quando parte una penna -non un semplice sollevamento della ruota -ma una vera penna il dtc (tra l'altro è risaputo che quello ducati è il Tc più sensibile attualmente in commercio) legge le 2 diverse velocità tra anteriore e posteriore per cui taglia la potenza ancor prima che la moto ti si metta a cappello ...inoltre quando arrivi in coppia se provi a chiudere e riaprire di colpo sente lo sbalzo di erogazione e ti taglia l'erogazione nuovamente affinchè la progressione sia lineare .
Provare la Sf con dtc off e liv 1-2-3 non si sente molta differenza ma dal 3 in avanti il tc non solo taglia l'erogazione in ripresa ma aumenta persino il freno motore ...ancor più percettibile sul livello 7-8 (pioggia ) dove sembra di avere un 500 sotto il culo...
che poi esista anche il sistema antiwheeling che impedisce proprio alla moto di alzarsi anche solo di un mm e la sf 848 non ne sia dotata sono pienamente d'accordo ma col dtc acceso sopra il livello 2 fare una penna come dio comanda è impossibile Garantito
comunque questo video è un po' più esplicativo sul mezzo e il suo rapporto con penne e derapate -dtc lv 2
Link a pagina di Youtube.com


Il video è bello (qualsiasi video dove si impenna mi piace icon_mrgreen.gif ) però non è molto esaustivo sull'eventuale intervento del dtc... Non puoi farlo tu così ci delucidi? rotfl.gif
 
13690825
13690825 Inviato: 24 Ago 2012 20:45
 

se guardi bene mentre fa le penne a prescindere dai giri motore la spia rossa centrale si illumina parecchio e subito dopo la penna finisce ...tu dirai ma è il limitatore ...invece no è proprio i dtc che fa il suo dovere in base al livello impostato ..icon_wink.gif

io con le penne sono una frana ..o i escono da sole o non mi riescono proprio ...ho sempre pensato che 2 gomme a terra sono meglio che una per cui video del genere non riuscirò mai a farli ma se vuoi un video in cui ti dimostro che facendo lo stelvio ad uscita tornanti la ruoata decolla di per se ...bhe quello è fattibilissimo;)
 
15694715
15694715 Inviato: 12 Set 2016 20:07
Oggetto: prime impressioni SF848... ma la sesta a cosa serve!?!?!?!?
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti...
da due settimane felicissimo possessore di una SF848. Con appena 900km fatti già comincio ad amarla... e non riesco a spiegarmi come tutte le riviste specializzate l'abbiano dipinta come un animale impossibile da gestire... Io non sono un pilota ma mi sembra che se invece di tirarla a morte si usa solo per passeggio non è che sia tanto più scomoda e scorbutica rispetto a molte altre... comunque... per tornare al punto del topic...
Ma la sesta?!?!?!!? ha un senso su questa moto??? Dico, se vogliamo rispettare i limiti ovviamente.. metterla sotto i 140kmh mi sembra un supplizio... Cosa ne pensate??
 
15694932
15694932 Inviato: 13 Set 2016 6:23
 

in TUTTE le moto moderne spesso si mettono rapporti stupidamente lunghi ,roba da over 100 in prima che non servono a nulla,salvo il "fare vedere" che la moto va forte e ovviamente l'ultima marcia resta "da riposo" ,cosa indegna. a mio avviso ovvio.

Non so se per risparmiare qualche goccia di carburante o per sgasare meno dalla marmitta. certo che è la situazione diametralmente opposta agli anni 80 dove le moto con ultima marcia di potenza erano la regola.

P.S. metti la quinta su uno sportster 1200 sotto i 90 e quando dai gas senti quanto scalcia...difatti nel mercato usa la puleggia ha 2 denti in meno
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum DucatiForum Ducati Streetfighter 848 - 1098

Forums ©