Leggi il Topic


Indice del forumForum Autovelox, Patenti e Leggi

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
la responsabilita del passegero... [senza casco]
693066
693066 Inviato: 28 Set 2006 20:52
Oggetto: la responsabilita del passegero... [senza casco]
 



volevo sapere se il guidatore porta il casco e il passegero no (anche se dal guidatore richiesto)se si viene fermati dalla polizia la responsabilita e del guidatore o del passegero???? in poche parole la multa la fanno a me?????? icon_twisted.gif icon_question.gif icon_question.gif icon_question.gif
 
693158
693158 Inviato: 28 Set 2006 21:11
Oggetto: ciao
 

ebbene si,
grazie alle nuove normative il guidatore non deve prendere a bordo chi si rifiuta di indossare il casco.
saluti
 
694231
694231 Inviato: 29 Set 2006 9:08
 

Mi pare ke ci sia una certa analogia, se non mi sbaglio, pure sulle automobili, quando ad esempio ci fermano e ki stiamo portando come passeggero non ha la cintura; ci ropono le p***e a noi ke stiamo guidando, salvo poi ricorsi e contro ricorsi vari.
 
694530
694530 Inviato: 29 Set 2006 10:35
 

Si, è veramente assurdo, ma se in macchina il passeggero non mette la cintura tu devi fare il vigile e costringerlo.

Da pazzi!

Inoltre in caso di incidente il passeggero, che si è rifiutato di indossare la cintura (non posso multarlo, che faccio lo picchio?) può anche farti causa e tu paghi.

Dover fare il lavoro delle forze dell'ordine, e per giunta senza essere pagati mi pare proprio 'na st...z..a
 
694624
694624 Inviato: 29 Set 2006 11:08
 

Io vi sembrerò un rompiballe ma sul mio sh non sale nessuno senza casco, idem sulla macchina per le cinture.

Non si tratta solo delle eventuali multe, perchè secondo me in caso di incidente si è responsabili dei danni subiti dal passeggero, sia dal punto di vista legale (e ricordatevi che il massimale dell'assicurazione si supera facilmente se il tipo che portate si rompe la capoccia perchè non aveva il casco e rimane vegetale=PAGATE VOI), che dal punto di vista personale, perchè se la mia zavorrina casca con me e si fa male perchè non aveva il casco io non me lo perdonerei mai.
 
695057
695057 Inviato: 29 Set 2006 12:59
 

quoto Dimitri83.

Non si tratta di sostituirsi alle forze dell'ordine, ma di coscienza personale.
Non possiamo non ritenerci responsabili delle persone che trasportiamo, se si rifiutano di indossare casco/cinture vadano a piedi.

Almeno per egoismo, provate a immaginare come cambierebbe la vostra vita se capita un incidente (mano sui marroni subito ... icon_biggrin.gif ) e il vostro passeggero si ferisce gravemente o peggio ... potreste perdonarvelo sapendo che indossando il casco non sarebbe successo?
 
695360
695360 Inviato: 29 Set 2006 14:19
 

spazio1969 ha scritto:
quoto Dimitri83.

Almeno per egoismo, provate a immaginare come cambierebbe la vostra vita se capita un incidente (mano sui marroni subito ... icon_biggrin.gif ) e il vostro passeggero si ferisce gravemente o peggio ... potreste perdonarvelo sapendo che indossando il casco non sarebbe successo?


In teoria il discorso regge, ma in pratica è un'altra cosa.
Se gli chiedo di indossare la cintura e rifiuta perché dovrei sentirmi in colpa se ci tamponassero e battesse la zucca?
Ha espressamente rifiutato! Io non ho mezzi legali per impormi.
Cosa posso fare? Picchiarlo finché non la mette?

Lo lascio a piedi?
In teoria.

Perché se ciocchi con la fanciulla di sera fuori città, (esempio del tutto casuale icon_biggrin.gif ) e quando le dici di indossare la cintura ti risponde a muso duro di farti i fatti tuoi... io di lasciarla in mezzo ai campi alle 2 del mattino non me la sento.

In questo senso non trovo corretto di investirmi del dovere di far rispettare una legge.
Non sono un pubblico ufficiale...
 
695524
695524 Inviato: 29 Set 2006 14:58
 

accagiacca ha scritto:
spazio1969 ha scritto:
quoto Dimitri83.

Almeno per egoismo, provate a immaginare come cambierebbe la vostra vita se capita un incidente (mano sui marroni subito ... icon_biggrin.gif ) e il vostro passeggero si ferisce gravemente o peggio ... potreste perdonarvelo sapendo che indossando il casco non sarebbe successo?


In teoria il discorso regge, ma in pratica è un'altra cosa.
Se gli chiedo di indossare la cintura e rifiuta perché dovrei sentirmi in colpa se ci tamponassero e battesse la zucca?
Ha espressamente rifiutato! Io non ho mezzi legali per impormi.
Cosa posso fare? Picchiarlo finché non la mette?

Lo lascio a piedi?
In teoria.

Perché se ciocchi con la fanciulla di sera fuori città, (esempio del tutto casuale icon_biggrin.gif ) e quando le dici di indossare la cintura ti risponde a muso duro di farti i fatti tuoi... io di lasciarla in mezzo ai campi alle 2 del mattino non me la sento.

In questo senso non trovo corretto di investirmi del dovere di far rispettare una legge.
Non sono un pubblico ufficiale...


Secondo me la prospettiva è diversa, non è che tu fai rispettare la legge, sei tu che la devi rispettare, perchè se si fa il botto e la tipa sfonda il parabrezza, ti assicuro che il guidatore dovrà ripagare il chirurgo plastico euro su euro...il codice civile impone un obbligo di diligenza, e se tu a tua volta non imponi al passeggero di indossare la cintura violi tale obbligo e agli occhi della legge sei colpevole...quindi anchè se non ti frega una mazza delle sorti del passeggero, sei legalmente responsabile della sua sorte perchè tu sei in una "posizione di garanzia" nei suoi confronti.

Se poi vuoi assumenrti i rischi connessi per impiparti la tipa è una tua scelta personale, della quale però devi assumerti le conseguenze legali.

Per esperienza personale posso dirti che la mia ragazza odia la cintura, e i primi tempi è stata dura convincerla a metterla, ma ci sono riuscito... icon_biggrin.gif
 
695734
695734 Inviato: 29 Set 2006 15:45
 

io sapevo che se in macchina il passegero si rifuta di mettere la cintura ma è patentato e la polizia ci ferma i punti li levano a lui non a me che guido.... non ho ancora avuto modo di sperimentarlo quindi non ne sono certo al 100 per cento icon_wink.gif
 
695791
695791 Inviato: 29 Set 2006 16:04
 

maurinooo ha scritto:
io sapevo che se in macchina il passegero si rifuta di mettere la cintura ma è patentato e la polizia ci ferma i punti li levano a lui non a me che guido.... non ho ancora avuto modo di sperimentarlo quindi non ne sono certo al 100 per cento icon_wink.gif


Questa è, eventualmente, una sanzione aggiuntiva, ma di fatto in caso di sinistro sei responsabile per i danni sofferti dal passeggero.

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. 30065/06) ha stabilito che il conducente dell'auto che non obbliga i propri passeggeri a indossare le cinture di sicurezza risponde dei danni in caso di incidente stradale. I Giudici di Piazza Cavour hanno infatti precisato che il conducente è sempre responsabile della sicurezza della propria auto e, nel caso in cui trasporti terze persone, non solo deve invitare i passeggeri ad allacciare le cinture di sicurezza ma deve anche assicurarsi che lo abbiano realmente fatto altrimenti, in caso di incidente, rischia una condanna per lesioni colpose. Con questa decisione i Giudici del Palazzaccio hanno confermato la condanna a una conducente chiamata a rispondere delle lesioni colpose dei propri trasportati e ciò in quanto non si era nemmeno preoccupata di invitare i passeggeri ad allacciare le
cinture.

Tratta da Studiocataldi.it
 
695817
695817 Inviato: 29 Set 2006 16:10
 

Sarà ma continuo a pensare che io non ho alcun mezzo legale che mi permetta di imporre il rispetto di una legge a terzi!

Non ho potere di infliggere sanzioni economiche o disciplinari.

Come hai scritto la corte di cassazione ha stabilito che il conducente dell'auto che non obbliga i propri passeggeri a indossare le cinture...

Che sia chiaro non contesto il principio, anzi sono d'accordissimo, mettevo le cinture prima che fosse obbligatorio.

Ma come posso Obbligare?
Mi sembra un bel po' demagogica come attuazione caricarmi della responsabilità per il comportamento di terzi senza avere alcuna autorità legale per impormi!
 
696036
696036 Inviato: 29 Set 2006 17:14
 

Mi rendo conto che è scortese, ma non si tratta di mezzi legali, si tratta di dire alla persona di allacciare la cintura (o di mettere il casco), se non l'allaccia (o mette il casco) cammina...ti sembrerò cafone ( e forse lo sono) ma io faccio così.
 
696119
696119 Inviato: 29 Set 2006 17:41
 

Per quanto riguarda le multe

L’art. 172 del codice della strada obbliga il conducente ed i passeggeri all’uso delle cinture di sicurezza, pena l’applicazione di sanzioni amministrative da 71 euro a 286 euro; se il mancato uso riguarda un minore, ne risponde il conducente o, se presente al fatto, il responsabile della sua sorveglianza.
Alla sanzione amministrativa consegue la decurtazione di 5 punti dalla patente che riguarda però solo il conducente responsabile della guida; se poi quest’ultimo incorre nella stessa infrazione per due volte in due anni, è soggetto alla sospensione della patente da 15 giorni a due mesi.
Quanto al passeggero, sia o meno munito di patente, non è soggetto alla decurtazione dei punti e su tale questione è stata sollevata eccezione di incostituzionalità dal giudice di pace di Sorgono, che ha eccepito il diverso trattamento fra conducente (soggetto alla decurtazione) e passeggero (non soggetto) di fronte allo stesso tipo di violazione.
La Corte Costituzionale, con ordinanza n. 45/2006, ha ritenuto infondata tale questione perché 'rientra nella discrezionalità del legislatore sia l’individuazione delle condotte punibili, sia la scelta e la quantificazione delle relative sanzioni, con la conseguenza che tale discrezionalità può essere oggetto di censura, in sede di scrutinio di costituzionalità, soltanto ove il suo esercizio ne rappresenti un uso distorto o arbitrario, cos“ da confliggere in modo manifesto con il canone della ragionevolezza';
Inoltre, precisa la Corte, a prescindere dalla fondatezza della tesi sostenuta dal giudice rimettente, peraltro avallata da una circolare del Ministero delle infrastrutture, circa la non sanzionabilità della violazione in esame con decurtazione del punteggio nei confronti del passeggero, ove munito di patente, è palese la diversità delle posizioni del conducente e del passeggero, il secondo dei quali risponde solo di mancato uso della cintura (art. 172, comma 8, cod. strada), con previsione di pena pecuniaria, mentre il primo, oltre che del mancato uso della cintura, risponde anche del mancato uso della stessa da parte del passeggero minore, segno di una maggiore responsabilità che l’ordinamento configura a suo carico riguardo al problema della sicurezza nella circolazione, onde appare giustificata la sanzione accessoria della sospensione della patente nel caso di due violazioni commesse nell’arco di due anni, cui consegue la decurtazione dei punti dalla patente, a norma dell’art. 126-bis, comma 1, del decreto legislativo n. 285 del 1992, che si richiama alle infrazioni di cui alla tabella ad esso allegata.

Vista la situazione, se non mettono la cintura o il casco per me gli eventuali passeggeri possono benissimo camminare a piedi.
 
696145
696145 Inviato: 29 Set 2006 17:51
 

accagiacca ha scritto:
Sarà ma continuo a pensare che io non ho alcun mezzo legale che mi permetta di imporre il rispetto di una legge a terzi!

Non ho potere di infliggere sanzioni economiche o disciplinari.

Come hai scritto la corte di cassazione ha stabilito che il conducente dell'auto che non obbliga i propri passeggeri a indossare le cinture...

Che sia chiaro non contesto il principio, anzi sono d'accordissimo, mettevo le cinture prima che fosse obbligatorio.

Ma come posso Obbligare?
Mi sembra un bel po' demagogica come attuazione caricarmi della responsabilità per il comportamento di terzi senza avere alcuna autorità legale per impormi!

........ma non sei nemmeno obbligato dare un passaggio!!! icon_wink.gif
Per quanto mi riguarda, chiunque metta il proprio posteriore su un mio veicolo rispetta le regole altrimenti usa i piedi (quoto dimitri83)!
Non mi è ben chiara la questione delle sanzioni per il conducente se il passeggero che commette infrazione è maggiorenne...
 
696163
696163 Inviato: 29 Set 2006 17:55
 

A quanto ho capito il passeggero viene multato, ma non gli vengono sottratti i punti.
 
696187
696187 Inviato: 29 Set 2006 18:04
 

dimitri83 ha scritto:
A quanto ho capito il passeggero viene multato, ma non gli vengono sottratti i punti.

Ahhh ok, grazie.... e al conducente??? Multa anche a lui???
 
696328
696328 Inviato: 29 Set 2006 18:49
 

Mi sa proprio di si + 5 punti in - icon_sad.gif
 
696392
696392 Inviato: 29 Set 2006 19:10
 

dimitri83 ha scritto:
Mi sa proprio di si + 5 punti in - icon_sad.gif

Perfetto!!! Allora ribadisco il concetto da te espresso e da me condiviso: o si sta alle regole o si viaggia on foot!!! icon_wink.gif
 
696414
696414 Inviato: 29 Set 2006 19:17
 

Sono contento che almeno qualcuno la pensi come me. icon_redface.gif
 
696533
696533 Inviato: 29 Set 2006 19:54
 

Quoto Dimitri83 0509_up.gif
se vuoi andare senza casco e senza cintura l'unico mezzo è questo



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
696632
696632 Inviato: 29 Set 2006 20:30
 

Ma sicuramente non sei l'unico a pensarla in quel modo, anke xkè pure io la penso come tè, xò, sotto un certo aspetto comprendo acca, nel senso: può sembrare alle volte antipatico dover ripetere sempre ai prorpri passeggeri di mettersi le cinture, e cito solo queste xkè il casco lo vedo come una cosa molto + importante a confronto, quindi con me lo si mette e basta; e non x questione di punti, multe o ke, ma esclusivamente x sicurezza; voi mi direte: beh già ti dò un passaggio e se vuoi venire rispetti le regole sul mio mezzo....Giustissimo icon_exclaim.gif ma alle volte può sembrar da rompi p***e farlo, tutto quà, nel momento in cui, effettivamente, non siamo nessuno x obbligare nessuno.
A questo punto io modifikerei la legge, xkè, se io son gentile e ti voglio dare un passaggio, ovviamente ti invito a metterti in sicurezza x la durata del viaggio x evitare qualsiasi tipo di problema, ma ad un certo punto se tu te la vuoi riskiare saranno un pò c***i tuoi, infondo la pelle è la tua.
 
696651
696651 Inviato: 29 Set 2006 20:37
 

Il problema, a parte multe e punti che in fondo contano poco, è la responsabilità morale in caso d'incidente con conseguenze per i passeggeri..... preferisco essere una rompiballe e non correre certi rischi! icon_wink.gif
 
696860
696860 Inviato: 29 Set 2006 21:44
 

grazie per i chiarimenti..... ma adeguero anche io di conseguenza...........grazie icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_idea.gif
 
696874
696874 Inviato: 29 Set 2006 21:49
 

anto965 ha scritto:
Il problema, a parte multe e punti che in fondo contano poco, è la responsabilità morale in caso d'incidente con conseguenze per i passeggeri..... preferisco essere una rompiballe e non correre certi rischi! icon_wink.gif
quoto icon_wink.gif
se entri in casa mia stai alle mie regole... così se metti il culo nella mia auto o sulla mia moto icon_wink.gif
e sarebbe così anche se non fosse obbligatorio per legge... se vuoi è così... sennò Dio ti ha dato le gambe... inizia ad usarle icon_wink.gif
 
697350
697350 Inviato: 30 Set 2006 9:03
 

Jason_W ha scritto:
Ma sicuramente non sei l'unico a pensarla in quel modo, anke xkè pure io la penso come tè, xò, sotto un certo aspetto comprendo acca, nel senso: può sembrare alle volte antipatico dover ripetere sempre ai prorpri passeggeri di mettersi le cinture, e cito solo queste xkè il casco lo vedo come una cosa molto + importante a confronto, quindi con me lo si mette e basta; e non x questione di punti, multe o ke, ma esclusivamente x sicurezza; voi mi direte: beh già ti dò un passaggio e se vuoi venire rispetti le regole sul mio mezzo....Giustissimo icon_exclaim.gif ma alle volte può sembrar da rompi p***e farlo, tutto quà, nel momento in cui, effettivamente, non siamo nessuno x obbligare nessuno.
A questo punto io modifikerei la legge, xkè, se io son gentile e ti voglio dare un passaggio, ovviamente ti invito a metterti in sicurezza x la durata del viaggio x evitare qualsiasi tipo di problema, ma ad un certo punto se tu te la vuoi riskiare saranno un pò c***i tuoi, infondo la pelle è la tua.


Il problema è che non è una semplice norma del codice della strada che si modifica, ma un principio generale del nostro ordinamento per cui se sei in posizione di garanzia nei confronti di un soggetto se quella persona si fa male a causa di una tua negligenza (che si ha nel caso in cui non obblighi ad indossare la cintura o mettere il casco) sei responsabile.

poi secondo me non è vero che non sei nessuno per obbligare...mi sembra che sei pienamente legittimato a lasciare la persona in questione a terra...la pelle è sua, ma gli euro sono tuoi icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
697412
697412 Inviato: 30 Set 2006 9:48
 

ragazzi vale anche sugli aerei difatti il personale di bordo passa a verificare che l'abbiate allacciata..

certo se poi una volta passata la staccate non è colpa loro.



un esempio per chi parte col passeggero senza cintura:

se il passeggero lascia lo sportello aperto e la gamba fuori dallo stesso voi che fate partite?

no e finchè non ha chiuso o da dentro o da fuori non partireste mai.


UGUALEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
697808
697808 Inviato: 30 Set 2006 13:09
 

MaxyValenti ha scritto:
certo se poi una volta passata la staccate non è colpa loro.


Certo è proprio questo ke voglio dire.....
Mettiamo ke obbligo ki è in makina con me a metter, GIUSTAMENTE, le cinture, e questo li x lì le mette ma non gli và a genio, dopo un pò mentre guido sono concentrato su ciò ke faccio e non mi accorgo ke se le leva. A questo punto succede qualcosa, qualsiasi, e lui si fà male. Ecco a sto punto xkè diavolo io devo pagare un co*****e ke ha voluto fare il furbo, prendendomi, oltretutto, x il c**o e si è fatto MERITATAMENTE male icon_evil.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif
 
697820
697820 Inviato: 30 Set 2006 13:16
 

Se il passeggero si toglie la cintura quatto quatto...
1) se non accade niente e te ne accorgi solo a fine viaggio, lo c***i a morte e non lo fai più salire in auto
2) se ti fermano e becchi le sanzioni per colpa sua, lo c***i a morte, non lo fai più salire in auto e ti rivali su di lui (legalmente o meno... hihi)
3) se fai un incidente e lui si fa male, senza sentirti in colpa lo c***i a morte, non lo fai più salire in auto, ti rivali su di lui per eventuali sanzioni a tuo carico e, se non basta, ehm... puoi immaginare cosa intendo...
4) meglio non scriverlo...
 
697839
697839 Inviato: 30 Set 2006 13:24
 

anto965 ha scritto:
Se il passeggero si toglie la cintura quatto quatto...
1) se non accade niente e te ne accorgi solo a fine viaggio, lo c***i a morte e non lo fai più salire in auto
2) se ti fermano e becchi le sanzioni per colpa sua, lo c***i a morte, non lo fai più salire in auto e ti rivali su di lui (legalmente o meno... hihi)
3) se fai un incidente e lui si fa male, senza sentirti in colpa lo c***i a morte, non lo fai più salire in auto, ti rivali su di lui per eventuali sanzioni a tuo carico e, se non basta, ehm... puoi immaginare cosa intendo...
4) meglio non scriverlo...


Hai + ke ragione su tutto, xò quando succede una cosa del genere, cmq sia, vieni tirato di mezzo anke tè, e questo ke a me dà enormemente fastidio, ke poi tu ti rifaccia sull' imbec***e di turno ke ha voluto fare il furbo va benissimo, ma preferirei non esser messo di mezzo proprio x niente, ke se le sbrighi lui le rogne fatte a se stesso volendo fare il "grosso" e l'unico modo xkè questo succeda è ke cambi la legge, non vedo altra via.
 
697846
697846 Inviato: 30 Set 2006 13:27
 

Già.... infatti, finché la legge rimarrà così, non c'è altra via: o non si porta nessuno con sé o si seguono i suggerimenti di cui sopra.... icon_cool.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e Leggi

Forums ©