Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Frenata col posteriore sul bagnato [consigli]
683244
683244 Inviato: 26 Set 2006 8:07
Oggetto: Frenata col posteriore sul bagnato [consigli]
 



ho sentito piu' di una volta e da diverse persone che in caso di bagnato o pioggia andrebbe usato 50% ant e 50% post in frenata.. in alcuni casi ho sentitop di gente che usa SOLO il posteriore se piove..

ora.. io non lo so ma gia' una volta, molti anni fa, toccando il posteriore sul bagnato con una mia vecchia moto (un bandit 1200) mi si e' instraversata di brutto.. facendomi rischiare grosso.. ora.. col 636 non ci penso minimamente a toccare il post, SOPRATUTTO sul bagnato.. ho sempre usato solo l'anteriore e il posteriore al limite per fermarmi al semaforo (ma se piove nemmeno quello) e non ho mai avuto nessun problema.. sbaglio da anni o e' un discorso che magari dipende dalla moto?
 
683261
683261 Inviato: 26 Set 2006 8:18
 

sul bagnato sono *AZZI.......si possono usare tutte e due ma è una cosa molto personale....e devi andarci con molta sensibilità...le gomme se in mescola e poco intagliate ti renderanno il tutto più difficile....
se fai troppa pressione sul posteriore, magari butti giù le marce troppo velocemente, sono tutti fattori che fanno perdere aderenza al posterriore...io uso di più l'anteriore e correggo con quello posteriore in prossimità della curva....tieni in mano la frizione non si sà mai..... icon_wink.gif icon_wink.gif
 
683264
683264 Inviato: 26 Set 2006 8:19
 

Io sul bagnato uso più spesso il posteriore e cmq con prudenza.
Il fatto è che se ti si intraversa dietro puoi anche riprenderla ma se parte davanti è un casino.
Almeno è il ragionamento che faccio io.
 
683274
683274 Inviato: 26 Set 2006 8:25
 

anch'io sul bagnato uso più spesso il posteriore che l'anteriore..ma credo che devi sentire la m oto come si comporta,l'importante è usare i freni com moderazione e se usi la scalata per rallentare devi un po pattinare la frizione icon_exclaim.gif
 
683286
683286 Inviato: 26 Set 2006 8:33
 

Vale anche per me il principio che se ti parte il posteriore, magari "smaltendo" un po, hai la possibilità di riprendere la moto. Se ti parte l'anteriore vai per terra.
Usa se possibile meno i freni e più il freno motore, cioè scala le marce.
 
683292
683292 Inviato: 26 Set 2006 8:36
 

ma se volete che la frenata diventi efficace....si deve lavorare sull anteriore, lo sò che desta preoccupazione, ma il posteriore deve essere una correzione dovuta alla risposta di sterzo.....se il posteriore lo si fa derapare o gli si toglie grip, come si può rallentare la moto?risposta.......con l'anteriore..... icon_wink.gif icon_wink.gif che schifo la pioggia.......... icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif
 
683298
683298 Inviato: 26 Set 2006 8:38
 

io sul bagnato freno come al solito, solamente ke uso i comandi con + dolcezza, è sbagliatissimo usare solo uno o solo l'altro freno, sia sul bagnato ke sull'asciutto
 
683344
683344 Inviato: 26 Set 2006 8:58
 

ale88 ha scritto:
io sul bagnato freno come al solito, solamente ke uso i comandi con + dolcezza, è sbagliatissimo usare solo uno o solo l'altro freno, sia sul bagnato ke sull'asciutto


quotone! icon_wink.gif
 
683358
683358 Inviato: 26 Set 2006 9:02
 

La risposta è...sensibilità.Va bene frenare con entrambi i freni ma bisogna necessariamente farlo con "i guanti".
 
683762
683762 Inviato: 26 Set 2006 11:21
 

senti se è molto bagnato o sporco per terra io l'anteriore non lo tocco nemmeno (o comunque poco), il ragionamento che faccio è quello che hanno fatto tutti, il dietro lo riprendi il davanti no
 
683793
683793 Inviato: 26 Set 2006 11:32
 

Mi è successo proprio domenica vicino a St.Moritz (quindi montagna).
Sul bagnato ho frenato il meno possibile (andavo molto piano) e soprattutto col posteriore..x fare frenate il più dolci possibile.
Con l'anteriore è più difficile frenare dolcemente (xkè davanti frena molto di più).
 
683829
683829 Inviato: 26 Set 2006 11:49
 

hm.. credo ci sia anche un fattore moto allora..

la modulabilita' della frenata che ho con l'anteriore con pompa e pinze radiali me la sogno col posteriore, che ha un millimetro di gioco e praticamente funziona solo come on/off..

non lo so, sara' una questione di abitudine..
 
684105
684105 Inviato: 26 Set 2006 13:02
 

pikke ha scritto:
Io sul bagnato uso più spesso il posteriore e cmq con prudenza.
Il fatto è che se ti si intraversa dietro puoi anche riprenderla ma se parte davanti è un casino.
Almeno è il ragionamento che faccio io.


Giusto, è così anche a mio parere....se scodinzoli riesci a governarla meglio, ma se perdi l'anteriore ciao ciao...
 
684225
684225 Inviato: 26 Set 2006 13:25
 

infatti non bisogna perdere l'anteriore........ icon_wink.gif icon_wink.gif icon_wink.gif
 
684390
684390 Inviato: 26 Set 2006 13:54
 

io sul bagnato praticamente non tocco l'anteriore.. magari appena appena ma uso sopratutto il posteriore...



Ciaozoaiza
 
684466
684466 Inviato: 26 Set 2006 14:10
 

Sul bagnato do maggior pressione sul posteriore e poco sull'anteriore per il semplice fatto che riesco a controllare meglio la moto durante la frenata...poi dipende molto secondo me dal tipo di moto.. icon_wink.gif
 
684610
684610 Inviato: 26 Set 2006 14:46
 

Quoto tutti sul discorso della frenata dolce usando entrambi i freni senza MAI pinzare troppo l'anteriore,un altra regola da non sottovalutare a mio avviso sul bagnato è il rispetto più assoluto della distanza di sicurezza! in modo da avere sempre spazio sufficente per una frenata lineare.
 
685793
685793 Inviato: 26 Set 2006 19:13
 

In questo caso direi che non si può generalizzare.
Dipende dalla sensibilità del pilota, dalla sua bravura ed esperienza.
Io utilizzo entrambi i freni sul bagnato.
 
686052
686052 Inviato: 26 Set 2006 20:05
 

Ciao!!E si,con il bagnato è un casino... penso che la miglior cosa sarebbe usarli tutti e due dolcemente evitando le brusche frenate..Comunque e sempre meglio che parta di retrotreno che di anteriore... solo perche è più gestibile la situazione.. poi sono l'attenzione e la prudenza la cosa importante... icon_wink.gif
 
687463
687463 Inviato: 27 Set 2006 11:24
 

Certo è che se becchi un maledetto cacirro (termine che sta ad indicare un mariuolo di prima categoria - leggasi bastardo infame - e mi verrebbe da mettere pure nome cognome, indirizzo e numero di telefono) che metre tu procedi con cautela sotto un'estiva pioggia battente in città e con l'asfalto sapontato, lui con una bellissima Audi ti sorpassa da sinistra a destra buttandosi in un controviale tagliandoti la strada in modo assolutamente deliberato...
puoi mettere anche la biancheria al vento per fermarti tipo dragstar... ma l'unico modo è pinzare->cadere->corrergli dietro->rischiare di sfondargli il finestrino a mani nude->fagli compilare un cid (evitando accuratamente che ti fotta come è successo a me)->e poi andare da un avvocato->pregare.............

alternativa: andare sotto casa sua, smontagli la macchina in pezzi e venderla su eBay...

:lamps!
 
688147
688147 Inviato: 27 Set 2006 14:36
 

io personalmente se piove cerco di andare adagio, cmq anche quando aumento la velocità la mia frenata resta al 50% al posteriore e 50% all'anteriore...
cmq pian piano ci fai l'abitudine, io la prima volta che l'ho presa con la pioggia stavo scivolando di brutto!! icon_biggrin.gif
 
688456
688456 Inviato: 27 Set 2006 15:57
 

Io uso l'anteriore al 70% che unito ad una guida + accorta, è sufficiente. Nei casi in cui serve di+, allora uso anche il posteriore.

Cmq la situazione peggiore è doversi fermare al semaforo: quando sei praticamente fermo e stai per mettere il piede a terra, finisci sulla riga bianca (o sulle strisce pedonali) e via col liscio............
 
688528
688528 Inviato: 27 Set 2006 16:14
 

ale88 ha scritto:
io sul bagnato freno come al solito, solamente ke uso i comandi con + dolcezza, è sbagliatissimo usare solo uno o solo l'altro freno, sia sul bagnato ke sull'asciutto

quotone, anche io freno alla stessa maniera, ovviametne vado molto più piano!
 
708688
708688 Inviato: 3 Ott 2006 22:51
 

Ragazzi attenzione!! Usare il freno posteriore può rivelarsi pericoloso sia sull'asciutto che sul bagnato!

Non ci credevo neanche io, ma si dovrebbe frenare sempre prevalentemente con il freno anteriore per evitare sbandieramenti del posteriore. Ovviamente dipende dal caso: se c'è da fare una frenata brusca allora usiamoli tutti e due, se è una frenata dolce allora anche.
I problemi nascono se si frena con decisione con il posteriore o solo con il posteriore. Lo scrivo perchè mi è già successo e so cosa vuol dire.
In più ricordatevi che se già scalate e quindi usate il freno motore, l'anteriore sarà più che sufficiente dato che la ruota posteriore ha già una forza frenante di suo.

A meno che non tiriare una pinzata troppo forte da far sollevare la moto in avanti anche solo l'anteriore è più che sufficiente. Sempre, asciutto e bagnato
 
708814
708814 Inviato: 3 Ott 2006 23:53
 

Anna ha scritto:
Ragazzi attenzione!! Usare il freno posteriore può rivelarsi pericoloso sia sull'asciutto che sul bagnato!

Non ci credevo neanche io, ma si dovrebbe frenare sempre prevalentemente con il freno anteriore per evitare sbandieramenti del posteriore. Ovviamente dipende dal caso: se c'è da fare una frenata brusca allora usiamoli tutti e due, se è una frenata dolce allora anche.
I problemi nascono se si frena con decisione con il posteriore o solo con il posteriore. Lo scrivo perchè mi è già successo e so cosa vuol dire.
In più ricordatevi che se già scalate e quindi usate il freno motore, l'anteriore sarà più che sufficiente dato che la ruota posteriore ha già una forza frenante di suo.

A meno che non tiriare una pinzata troppo forte da far sollevare la moto in avanti anche solo l'anteriore è più che sufficiente. Sempre, asciutto e bagnato



sbagliato, l'anteriore magari nn ti da problemi a te e alla tua forcella rocciosa. ma con altri generi di moto nn si può frenare solo con l'anteriore o nel migliore dei casi arrivi all'altezza del radiatore, altrimenti ti cappotti
 
708856
708856 Inviato: 4 Ott 2006 1:34
 

io nn ho una moto ma uno sooterone, e posso dirvi ke quando è bagnato e cm mi è capitato qualke volta ho da fare una frenata d'emergenza,vado subito di posteriore,inizio leggermente a toccare l'anteriore x poi affondare contemporaneamente con entrambi,tutto ciò in un millisecondo.certartamente con le moto è diverso ma da un certo punto di vista penso ke sia pià facile grazie alla potenza del freno motore!
 
709245
709245 Inviato: 4 Ott 2006 9:30
 

io, quando è bagnato, uso cavalletto anteriore e posteriore e lenzuolo bianco pulito, prima il cavalletto posteriore poi l'anteriore stando attento a mantenere la ruota in asse con la moto ed in fine il lenzuolo bianco. Mi affaccio alla porta del garage, tiro giù due o tre improperi e poi un bel libro e un bicchiere di vino rosso icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
709971
709971 Inviato: 4 Ott 2006 12:44
 

bluetwo ha scritto:
io, quando è bagnato, uso cavalletto anteriore e posteriore e lenzuolo bianco pulito, prima il cavalletto posteriore poi l'anteriore stando attento a mantenere la ruota in asse con la moto ed in fine il lenzuolo bianco. Mi affaccio alla porta del garage, tiro giù due o tre improperi e poi un bel libro e un bicchiere di vino rosso icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif


Questa è bella!
anke se x me ke uso le 2 ruote 365 giorni l'anno è una cosa improponibile,e nn penso di essere l'unico.
certo ke il tuo è il modo + sicuro senza alcun dubbio icon_wink.gif
 
710102
710102 Inviato: 4 Ott 2006 13:17
 

Io non uso praticamente mai il freno posteriore sul bagnato.
Uso per il 40% il freno anteriore e per il 60% il freno motore!!!
 
710840
710840 Inviato: 4 Ott 2006 15:39
 

nikus ha scritto:
bluetwo ha scritto:
io, quando è bagnato, uso cavalletto anteriore e posteriore e lenzuolo bianco pulito, prima il cavalletto posteriore poi l'anteriore stando attento a mantenere la ruota in asse con la moto ed in fine il lenzuolo bianco. Mi affaccio alla porta del garage, tiro giù due o tre improperi e poi un bel libro e un bicchiere di vino rosso icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif


Questa è bella!
anke se x me ke uso le 2 ruote 365 giorni l'anno è una cosa improponibile,e nn penso di essere l'unico.
certo ke il tuo è il modo + sicuro senza alcun dubbio icon_wink.gif


apparte le ca**ate, secondo me si deve anche fare una distinzione tra bagnato e bagnato icon_rolleyes.gif
cioè: appena comincia a piovere l'acqua si mischia con la polvere che c'è sulla strada creando una patina micidiale e in quel caso io cammino (verso casa) di 4^ a 3/4000 giri evitando qualsiasia frenata (nel limite del possibile) o bruschi cambiamenti di direzione, se invece è già un po' che piove o c'è un violento acquazzone allora la strada è pulita e se le gomme non sono slick icon_twisted.gif si può andare via abbastanza "tranquilli" e quindi pinzare tranquillamente con l'anteriore
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©