Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

   

Pagina 3 di 5
Vai a pagina Precedente  12345  Successivo
 
Fz8 - guida in curva - avete chiuso le gomme di serie?
12283350
12283350 Inviato: 18 Ago 2011 7:40
 

Chiudere le gomme su strada non è semplice proprio per la scarsità di sicurezza, quindi non fartene un cruccio. Per quanto riguarda le rotatorie stai molto attento perché sono insidiosissime. Spesso l'asfalto è levigato perché le macchine transitano sempre sullo punto. L'asfalto è liscio e lucido come uno specchio. Ma dove abiti?
 
12283354
12283354 Inviato: 18 Ago 2011 7:43
 

ironcobra ha scritto:
Scusa ma è così importante chiudere le gomme? Io non è che ci penso così tanto. Credo che la moto sia da godere, poi se chiudi le gomme o meno che ti frega?
C'è da fare comunque un bel pò di considerazioni. Con l'FZ8 e con le Bridgestone di primo equipaggiamento è relativamente facile chiudere il posteriore mentre potrebbe risultare complicato chiudere una Metzeler M5 che ha un profilo più sportivo. Goditi comunque la moto in sicurezza. Ciao.
Questione di orgoglio personale, come dicevamo in precedenza.......
 
12283394
12283394 Inviato: 18 Ago 2011 8:12
 

A me di chiudere le gomme non importa poi molto, come puoi leggere in un post precedente...ma questo è il titolo del forum e di questo si parla no?

Ps. Abito tra le province di Brescia e Bergamo, nella bassa...
 
12283416
12283416 Inviato: 18 Ago 2011 8:26
 

passguor ha scritto:
Questione di orgoglio personale, come dicevamo in precedenza.......


Capisco, io ieri sono venuto al lavoro con la moto (R1) e subito alcuni colleghi mi hanno preso per il c.... notando che il posteriore non fosse "chiuso". Per chiudere una Supercorsa pro su una R1 su strade aperte al traffico quanti rischi devo prendermi? A me risulta quasi impossibile considerando che sulle strade che ci sono qui non sai mai se dietro una curva c'è un trattore, del fango, ghiaia, acqua, pecore, vecchio con l'apetto, vecchio con la panda ecc. ecc. Troppi rischi...quindi meglio non chiudere le gomme che sdraiarmi per terra.
 
12289673
12289673 Inviato: 19 Ago 2011 16:10
 

Io inizialmente non riuscivo al chiudere l'ultimo mezzo centimetro, ma dopo aver arretrato gli steli anteriori, dando quindi più carico all'anteriore sono riuscito su strada a chiudere tutto l'anteriore 0509_doppio_ok.gif 0509_lucarelli.gif
 
12299495
12299495 Inviato: 22 Ago 2011 12:19
 

Come già detto e straripetuto non te ne fregare di chi ti guarda le gomme....divertiti e basta.
Chiudere le gomme in strada è un azzardo e comunque non vuol dire niente dipende tutto dalla postura sulla moto.
Io sono riuscito a chiudere l'anteriore solo in pista, con la moto completamente originale a parte il terminale di scarico e le pedane arretrate e non ci tengo proprio a chiuderle in strada
 
12299664
12299664 Inviato: 22 Ago 2011 12:48
 

Onestamente non credo riuscirò mai a chiuderle, e nemmeno ci tengo...

Solo, vorrei essere un po piu sicur 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif o in curva, e piegare quel filino in più. Adesso i trattori mi fanno i lamps
 
12300308
12300308 Inviato: 22 Ago 2011 14:39
 

io ti dirò...col cambio gomme non ho guadagnato molto sulla gomma di per sè, forse qualche millimetro in meno.
Sicuramente ho guadagnato molto feeling, pur piegando lo stesso, mi sento molto più sicuro ora! 0509_up.gif
 
12308691
12308691 Inviato: 24 Ago 2011 11:47
 

una passatina con carta vetro da carrozziere e l'ultimo cm se ne va... senza rischi! icon_smile.gif
 
12310066
12310066 Inviato: 24 Ago 2011 15:42
 

MacMickey ha scritto:
una passatina con carta vetro da carrozziere e l'ultimo cm se ne va... senza rischi! icon_smile.gif
Ma poi non hai imparato a fare le curve
 
12310082
12310082 Inviato: 24 Ago 2011 15:48
 

MacMickey ha scritto:
una passatina con carta vetro da carrozziere e l'ultimo cm se ne va... senza rischi! icon_smile.gif


Preferisco vedere "eventuali" ulteriori miglioramenti icon_evil.gif
 
12315601
12315601 Inviato: 25 Ago 2011 17:59
 

Oggi novità. Su metà della gomma ho trovato una linea sottilissima che si allarga piano piano sino a mezzo cm.
Poi si interrompe e dopo mezzo giro uno svirgolone.

Di cosa si tratta???
Link a pagina di Picasaweb.google.com

Può essere una perdita di aderenza della cera ai limiti della copertura? Oggi.. mi è sembrato scivolasse, per quello ho guardato. icon_confused.gif
 
12326889
12326889 Inviato: 28 Ago 2011 12:52
 

sei forse finito su una chiazza d'olio?
hai provato a toccarlo con la mano?... al tatto c'è solo il segno o senti anche un solco?

Ps. inoltre guardando la foto sembra tu abbia la catena un po' sporchina o forse con troppo grasso... occhio che poi quel grasso sbroffa ovunque e se finsce sulla gomma non è bello icon_wink.gif
 
12327571
12327571 Inviato: 28 Ago 2011 17:14
 

La stavo giusto ingrassando...

l segno si vede solo a vista. Potrebbe essere un accenno di perdita di aderenza??
 
12348317
12348317 Inviato: 1 Set 2011 12:33
 

ciao a tutti,

ho la tua stessa moto e ho le tue stesse gomme
km percorsi con la mia piccolina quasi 6000, ma è stat ferma per 4 mesi
prima avevo una hornet tenuta un anno e mezzo e presa per prendere la patente
sono un vecchietto che ha preso la moto a 33 anni
km percorsi in tutto 15.000 circa...

anche io come te non im sento sicurissimo in curva e provo a dirti cosa faccio io per migliorare:

1) mi sono letto le guide del forum tutte ben fatte
1.1) cosa fondamentale è guardare dove devi andare e non dove stai andando icon_wink.gif
2) mi esercito su una strada che conosco bene, ovvero la tiburtina da Tivoli a Carsoli, allungandomi quando posso a Tagliacozzo
3) faccio qeullo che mi dice lo stomaco, ovvero: se mi sento provo ad andare più giù, altrimenti penso sempre che voglio tornare a casa integro

Una simpatica signora, sulla Cristoforo Colombo, ha deciso di frenare una volta toccata la mia ruota posteriore e c'ho rimesso una spalla icon_redface.gif .

Comunque non sono un fenomeno e a volte mi spiace quando sui tornanti qualcuno mi passa o cose del genre, maio questo sono e questo faccio.

Comunque la ruota davanti è molto lontana dall'essere chiusa, mentre sulla posteriore mi manca un bel centimetro.

Ti dico però, che la piccolina mi dà sicurezza, ma molto dipende da come mi sento io.

Aggiungo pure che sulla hornet, comrpata usata, avevo le M3, ma belle spigolate (la moto era stata ferma per molto tempo) ed io le avevo sostituite con le M5, tutta un'altra musica.

Comunque, per tagliare corto, fai quello che ti senti, perché il bello è starci sopra e girare il più possibile, non il fatto di essere "come gli altri". icon_biggrin.gif
 
12348375
12348375 Inviato: 1 Set 2011 12:46
 

le gomme di serie mi mancava un bel centimetrozzo...mai trovato il feeling giusto e tanto meno la sicurezza necessaria...con le M5 che ho su ora a destra sono chiuse a sinistra sarà 1mm... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
12349005
12349005 Inviato: 1 Set 2011 14:26
 

Kikko71 ha scritto:
Ma fatemi capire... Quando chiudete le gomme su strada, a quanto andate? In che marcia e su che tipo di strada? Graaaazie siete fantastici icon_razz.gif



se te lo dico mi bannano icon_asd.gif
marcia.. eusa_think.gif 3° o 4°

strada prendi google maps e quarda i passi tra toscana e emilia 0510_saluto.gif
 
12351207
12351207 Inviato: 1 Set 2011 21:01
 

Kikko71 ha scritto:
La stavo giusto ingrassando...

l segno si vede solo a vista. Potrebbe essere un accenno di perdita di aderenza??


ma guarda potrebbe essere qualsiasi cosa o magari si anche un segno di perdita d'aderenza
forse sei passato sulla classica gobbetta sull'asfalto provocando un leggero scivolamento della gomma e che ti ha segnato in quel punto
io comunque non mi preoccuperei icon_wink.gif

In merito alla chiusura delle gomme io davvero non lo vivo come un problema
o meglio .. non lo vedo come un obiettivo da raggiungere a tutti i costi
il mio obiettivo è acquisire una guida la più pulita possibile, fare esperienza e creare il giusto feeling con la moto
Poi credo che il fatto di "chiudere" sia una consegenza del feeling raggiunto
per esempio, ho il Fazer8 da un mesetto circa.... fatto solo 1000 km
l'ho degnamente inaugurato 10 giorni fa sullo Stelvio icon_biggrin.gif
devo ammettere che rispetto alla mia precedente due ruote ho riscontrato un'armonia fra me e la "Fazerotta" incredibile
e questa intesa si è tradotta in una guida più fluida
e sorpresa una volta a casa ho notato osservando le gomme che ho chiuso di più rispetto alla precedente moto icon_wink.gif
 
12354602
12354602 Inviato: 2 Set 2011 13:07
 

Grazie a tutti.. certo l'idea di chiudere le gomme non è visto come obiettivo da raggiungere. Ma avere 4 cm di gomma lucida, implica il non aver feeling con la moto. Tutto qua.

A me non importa la chiusura ma vedere che uso solo la fasca centrale e sentirmi, di fatto, insicuro in curva...da fastidio. Ad ogni curca la mia faccia è identica a questa....

eusa_shifty.gif


Premesso che sono impedito io... è importante sapere quanto contano le gomme. Ma qua si apre un capitolo assurdo: cercate un commento su le BT21... ottenete: ottime gomme, per uso universale. Pessime gomme. Ottimo grip che si ottiene senza dover scaldare. Si scaldano solo dopo 50 km tirati. Si consumano subito. Non si cosumano mai...

Ergo... è come non sapere nulla. Se potrò permettemelo...gli faccio fqare due anni; km previsti circa 6000. Poi belle o no le cambio con qualcosa di più morbido (Sempre sport tourer).
 
12354805
12354805 Inviato: 2 Set 2011 13:32
 

Trovi così tanti commenti diversi su queste gomme proprio perchè, in curva, la differenza la fa il pilota con la tecnica e la posizione in sella, più che la gomma. Altrimenti non si spiega come mai alcuni la chiudano dopo 100 km e altri proprio non ci riescono.. La moto è la stessa e la gomma anche..
 
12354923
12354923 Inviato: 2 Set 2011 13:44
 

sicuramente hai ragione sul fattore gomme. Però guarda, sul fattore chiusura personalmente non mi è ambiato molto, per il momento sulle pirelli ho chiuso lo stesso delle bridgestone, diciamo un 2cm di gomma nuova per parte.

Ma il feeling è completamente diverso! 0509_up.gif però, guardando il mero risultato finale...non si nota nessun miglioramento
 
12354957
12354957 Inviato: 2 Set 2011 13:49
 

È quello che ho scritto io
Hai cambiato le gomme e sei come prima, significa che sipende da te e non dalle gomme. E non sto dicendo che una gomma dura sia uguale a una morbida, dico solo che se ladifferenza la fa chi guida, se poi cambiando gomma arrivi a chiudere significa che è un fattore psicologico e ci credi di più, perchè se fosse colpa della gomma allora non la chiuderebbe nessuno la bt021

Ultima modifica di passguor il 2 Set 2011 13:53, modificato 1 volta in totale
 
12354986
12354986 Inviato: 2 Set 2011 13:52
 

passguor ha scritto:
Trovi così tanti commenti diversi su queste gomme proprio perchè, in curva, la differenza la fa il pilota con la tecnica e la posizione in sella, più che la gomma. Altrimenti non si spiega come mai alcuni la chiudano dopo 100 km e altri proprio non ci riescono.. La moto è la stessa e la gomma anche..


concordo pienamente e aggiungo, se posso, visto che sono un niubbone, che dipende molto dalla testa del pilota!!!!

ci sono giorno in cui mi sento indistruttibile, perché sto alla grande e giorni in cui devo scendere dalla moto e spingerla per fargli fare delle curve icon_smile.gif

ma credo ch ecol tempo passerà!!!
 
12355597
12355597 Inviato: 2 Set 2011 15:30
 

be come prima moto, con le gomme di serie mi trovo abbastanza bn......

mi manca 1 cm dietro e 1,5 davanti, ma ora che ci ho preso piu confidenza non sono ancora riuscito ad andare a farmi un giro serio, appena posso la mettero bn bn sotto torchio!!

comunque sta moto è una goduria in curva!!!! eusa_drool.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif icon_twisted.gif
 
12360772
12360772 Inviato: 3 Set 2011 19:20
 

Kikko71 ti posso dare un consiglio dettato dalla mia esperienza personale?
premetto che come hanno giustamente affermato gli utenti precedenti il feeling non dipende ne dalla moto ne dalle gomme ma dal "pilota" ....quindi noi stessi

è ovvio che poi uno può essere più portato o meno verso un determinato tipo di moto e trovarsi meglio su un particolare modello piuttosto che un altro o usando delle gomme a pera piuttosto che quadrate..
ma "fa molto" come ci si "approccia" al mezzo e il tipo di esperienza che si ha alle spalle.

Il mio consiglio è di provare a fare un corso di guida sicura o di pista,
e ti assicuro che dopo "capirai molte cose" ed il famigerato feeling pian piano arriverà icon_smile.gif
e di conseguenza anche le pieghe ne gioveranno.

Io per esempio avevo (ed ho acora in parte) la fobia che la moto in piega scivolasse perdendo aderenza nel posteriore
l'anno scorso ho fatto un piccolissimo corso introduttivo alla pista (tre turnetti da 15 minuti cad) con l'istruttore davanti
ti assicuro che mi è servito tantissimo soprattutto ad avere una guida più "consapevole e sicura" in strada
ok in strada non si piega ginocchio a terra ma in me ha giovato la situazione mentale che ho ottenuto e che mi fa giudare in modo più sciolto icon_wink.gif
 
12362029
12362029 Inviato: 4 Set 2011 10:01
 

Grazie!!...stessa fobia... icon_redface.gif
 
12362534
12362534 Inviato: 4 Set 2011 12:28
 

Le mie prossime gomme non saranno più le bt21 non perchè mi ci trovo male ma perchè non monterò di nuovo una gomma bimescola. Non sono uno che fa tanta autostrada e mia moglie non viene quasi mai per non dire mai (e me l'ha regalata lei!!!). Per l'uso che ne faccio preferisco andare su un tipo di gomma che mi dia qualcosa in più. Non sono mai riuscito a chiudere le gomme di primo equipaggiamento, su nessuna moto che ho posseduto, e neanche quelle di secondo ma il limite si spostava verso l'esterno sia all'anteriore che al posteriore. Attualmente al posteriore mi manca un centimetro scarso sia a dx che a sx mentre all'anteriore 1,5cm circa dal lato dx e 1,5 scarso dal lato sx (??) frutto dell'ultima uscita su un passo appennino con buon asfalto ma, sicuramente, è il mio limite. Vedremo con le prossime coperture.
 
12363284
12363284 Inviato: 4 Set 2011 15:31
 

queste sono le foto a 9000 km delle bt021 che monta la mia fz8.
ultimamente (per i miei standard) mi sono dato un po' da fare

posteriore sinistra

immagini visibili ai soli utenti registrati



posteriore destra

immagini visibili ai soli utenti registrati



anteriore sinistra

immagini visibili ai soli utenti registrati



anteriore destra

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
12363428
12363428 Inviato: 4 Set 2011 16:14
 

Caspita! Direi che puoi ritenerti soddisfatto!
....un mio collega ha una zetina gommata di serie. Dopo soli 2000 km il pneumatico sembra molto granuloso, da l'idea di gomma.
Queste, danno l'idea di plastica...
 
12363531
12363531 Inviato: 4 Set 2011 16:41
 

Kikko71 ha scritto:
Caspita! Direi che puoi ritenerti soddisfatto!
....un mio collega ha una zetina gommata di serie. Dopo soli 2000 km il pneumatico sembra molto granuloso, da l'idea di gomma.
Queste, danno l'idea di plastica...


Già, sembrano le michelin gold standard che avevo sull'x-max 125, dopo 13000 km erano ancora nuove!!! icon_xd_2.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 5
Vai a pagina Precedente  12345  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

Forums ©