Leggi il Topic


Indice del forumGrand Prix e Pistate

   

Pagina 3 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo
 
Comportamento in pista: Smanettoni vs. Fermoni
4885736
4885736 Inviato: 24 Giu 2008 16:23
 



pippo278 ha scritto:
come fai a sorpassare uno che ha tanto motore piu di te e in curva è imprevedibile? si alla fine ce la fai lo stesso ma prendendo magari qualche rischio...
tutti, ribadisco TUTTI, devono fare un corso di guida in pista altrimenti se ne stiano a casa icon_evil.gif


sono d'accordo o almeno iniziare da un kartodromo per poi "salire" come lunghezza... che so prima castelletto poi adria e poi tutte le altre piste, cavoli non puoi buttarti per la prima volta al mugello o a misano senza mai essere andato in pista icon_asd.gif

Ultima modifica di Alex-90 il 24 Giu 2008 16:24, modificato 1 volta in totale
 
4885745
4885745 Inviato: 24 Giu 2008 16:24
 

Ma che stiamo dicendo... come se un corso in pista facesse diventare pilota chiunque... chi è alle prime armi è alle prime armi corso in pista o no. Certo che è sempre consigliabile un corso in pista, ma bisogna dare spazio anche a chi vuole prove la pista magari solo una volta per provare l'emozione.. e costui non credo proprio abbia l'intenzione di sganciare 400€ di corso per provare una volta nella vita.

Poi voglio dire... se pensate che siano i motori potenti a fare la differenza non avete ancora capito come si guida. Il motore certamente fa' la sua parte, ma se tu sti girando 10 secondi più forte di un qualsiasi altro neofita con qualsiasi moto e preparazione della stessa vuol dire che come minimo frenate 50 metri dopo e aprite 10 metri prima... quali problemi ci sono a passare? nessuno...

E' diverso invece se volete superare uno che gira poco più lento di voi e ha un motore molto più corposo del vostro. Allora si che dovete prendervi dei rischi e a quel punto è preferibile lasciarlo andare come ho detto prima. Attenzione però ad incagnirvi contro questi elementi perchè vuol dire che non stanno guidando tanto peggio di voi.
 
4887590
4887590 Inviato: 24 Giu 2008 19:18
 

un corso nn fa certo diventare pilota nessuno ma almeno ti insegna a rispettare le regole base, il significato delle bandiere ecc...e poi ti fa capire che la prima cosa da fare in pista è prestare attenzione a quello che si fa e non solamente a tirare la staccata piuttosto che uscire dalla curva derapando.
ti fa capire l' importanza delle traiettorie in un circuito, tutti dovrebbero fare la traiettoria ideale, chi piano e chi forte, e gia cosi nn ci sarebbero problemi....
 
4887659
4887659 Inviato: 24 Giu 2008 19:23
 

e poi ripeto è troppo importante fare capire che bisogna affrontare la pista si come un divertimento e un momento gogliardico ma anche come una questione da affrontare con le pinze; se io domani voglio provare a fare vela non mi iscrivo ad un corso su un 12 metri bialbero ma comincio con la barchetta(laser) dove fanno scuola i bambini ecc...
la stessa cosa vale in pista...non si puo pretendere di portare un proprio amico in pista il 24 luglio di sabato pomeriggio al mugello dove certa gente passa a 280 all' ora
 
4887780
4887780 Inviato: 24 Giu 2008 19:32
 

se posso...
vado in pista da 2 mesi con la mia moto ultrasportivasuperaccessoriata icon_asd.gif (non è vero, è una kawa ninja versione stradale per ora) icon_asd.gif

dopo aver girato in strada un anno intero, e dopo aver visto le peggio zozzate delle forze dell'ordine, e non venite a raccontarmi che quella è sicurezza... uno nella siepe con il velox a casa mia si chiama: "voglio rubarti i soldi!", dopo aver visto le strade giorno dopo giorno sempre più sconnesse, rotte e poco curate, dopo aver visto la mia manetta troppo "forte" per i codici della strada ho pensato di mollare baracca e burattini, a malincuore, e di dedicarmi alla fantastica realtà che è la pista!

premetto che io in pista non sono un vale rossi, un pedrosa o uno stoner... anzi! devo ancora mangiare polvere prima di stampare qualche tempo! ma comunque sia cerco di girare nel miglior modo possibile, cercando di non intralciare i più fluidi e veloci!

spezzo una lancia a favore degli smanettoni... mi avevano descritto Vallelunga come una pista senza pietà! invece non è stato così... ho visto piloti darci dentro sempre nel rispetto di chi andava piano... segno di intelligenza!
la vera piaga, così come in tutte le manifestazioni oltre moto, sono le teste calde piene di boria! cioè tagliarmi la strada per farmi vedere quanto sei virile e poi stamparti nell'erba, fa di te... un perfetto scemo!

posso anche dire però che è vero che la federazione afferma che in pista va tenuto un comportamento corretto nel rispetto della sicurezza, questo non va insistito solo con chi va forte! ma va anche fatto presente a chi, prendiamo per esempio il curvone di valle (una curva da 200 e rotti km orari) si pianta in traiettoria a 100 all'ora! parliamoci chiaro... se arriva uno sparato dove va a sbattere per evitare l'ostacolo?
quindi la legge è uguale per tutti!

chi si lamenta che in pista la gente va troppo forte dovrebbe dire a se stesso: "forse sono fuori luogo!".

io non mi lamento se un pilota mi passa a 300 in un curva... certo mi spavento perchè per me è ancora fantascienza quella! però mi dico: "miseria ladra pure io cosììììì!!!"

sembra assurdo ma il peggio sorpasso me lo ha fatto proprio un fermone... in un tornantino, arriva a cannone, si butta all'interno e poi va dritto... per poco non mi piglia... ecco in quel caso ho rosicato pesantemente perchè non vedevo nessuno motivo di sorpassare in quel punto...

di esempi ne avrei milioni, io stesso ho fatto delle cavolate epiche...

dette tutte queste cose voglio ricordare che la pista è un mondo fantastico, ma a cui va sempre dato del LEI! va ricordato che è sempre "l'illusione della sicurezza"...

mi permetto di dissentire dal discorso: "fare delle lezioni di pista", purtroppo sono molto costose, e non a tutti il portafogli permette una roba del genere!

come ultima cosa... vorrei un giorno raccogliere miliardi di firme per abbassare sti prezzi assurdi! non posso pagare 50 euro per 25 minuti dai!
e la cosa che mi fa veramente arrabbiare è che dentro al paddok trovi manifesti del tipo: "non andare in strada, vieni in pista"... io sotto ci scriverei: "se fossi più accessibile mia cara pista verrei tutti i santi giorni"
 
8093939
8093939 Inviato: 14 Lug 2009 13:28
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Alex-90 ha scritto:
prima volta oggi a misano con zx-6r originale giravo a inizio giornata in 2:12 poi da metà in poi 2:05 con best di 2:04 icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif



Io dico ma perchè non mettete dei cartelli nel mondo per dire quando andate in pista?!

Siete troppi...lenti...pericolosi...ve credete che andà in pista è come uscì pè n'aperitivo tutti insieme tutti piano...tutti in fila!

Ieri ce stavo pure io a Misano e se vuoi ti dico che ho visto!

Gente alla seconda del rio a 40 all'ora cò la mano alzata

Gente al curvone in traiettoria a meno di 100 all'ora

Io non sò tu chi sei e che moto c'hai, magari non hai fatto niente di tutto questo, ma t'assicuro che ti accompagni a un gruppo di pericolosi che non sà stare in pista

Se siete in 70 non è che dovete entrare per forza tutti e 70 insieme coi vostri 2.12 2.05 a occupare spazi dove c'è gente che magari vuole non rischiare la vita per evitare in ingresso quercia uno che alle 16 ancora n'ha capito come se fa quella curva!

Dateve na regolata!!
 
8094004
8094004 Inviato: 14 Lug 2009 13:33
 

superazzi ha scritto:



Io dico ma perchè non mettete dei cartelli nel mondo per dire quando andate in pista?!

Siete troppi...lenti...pericolosi...ve credete che andà in pista è come uscì pè n'aperitivo tutti insieme tutti piano...tutti in fila!

Ieri ce stavo pure io a Misano e se vuoi ti dico che ho visto!

Gente alla seconda del rio a 40 all'ora cò la mano alzata

Gente al curvone in traiettoria a meno di 100 all'ora

Io non sò tu chi sei e che moto c'hai, magari non hai fatto niente di tutto questo, ma t'assicuro che ti accompagni a un gruppo di pericolosi che non sà stare in pista

Se siete in 70 non è che dovete entrare per forza tutti e 70 insieme coi vostri 2.12 2.05 a occupare spazi dove c'è gente che magari vuole non rischiare la vita per evitare in ingresso quercia uno che alle 16 ancora n'ha capito come se fa quella curva!

Dateve na regolata!!


ma smettila va...

io so come ci si comporta in pista e mi comporto come si deve...

se te hai smanie da pilota non so che dirti

ma se sei piu veloce mi passi senza problemi

l'importante è seguire le regole

se sei cosi veloce iscriviti ad un monomarca cosi non rompi piu...

se pretendi che la gente giri in 1:50 alla prima uscita in quel circuito non so cosa dirti, non fanno mica tutti stoner come te di cognome...

c'è una bella differenza tra girare cosi cosi, ed essere pericolosi.
 
8094046
8094046 Inviato: 14 Lug 2009 13:37
 

caro superazzi, non è che tutti sono nati imparati, se uno da interno al tramonto decide che non se la sente di fare la curva e vuole alzare il braccio e scartare verso sinistra senza guardare... oppure se uno vuole percorrere il curvone a 130 kmh in piena traiettoria oppure se uno non vuole troppo consumare benzina e sul rettilineo della quercia arrivati a 140 parzializza oppure oppure oppure oppure....

che c'è di male? è sempre compito di chi è più veloce evitare gli idioti. se fossi un buon pilota avresti scartato i più lenti senza problemi...

è gente come te che rovina le simpatiche giornate in pistate in amicizia, chiacchierando prima di rientrare ai box ... icon_twisted.gif
 
8094114
8094114 Inviato: 14 Lug 2009 13:42
 

veramente il regolamento prevede che non si può andare piano (oggi è la seconda volta che lo scrivo icon_lol.gif ) se non te la senti di tirare semplicemente esci.

che poi superazzi avrebbe potuto dire le cose in maniera meno aggressiva ok, ma non ha tutti i torti, in pista non si va a fare una scampagnata, se vuoi girare entri e dai gas per quanto puoi, altrimenti esci.
 
8094122
8094122 Inviato: 14 Lug 2009 13:42
 

bimboverde ha scritto:
caro superazzi, non è che tutti sono nati imparati, se uno da interno al tramonto decide che non se la sente di fare la curva e vuole alzare il braccio e scartare verso sinistra senza guardare... oppure se uno vuole percorrere il curvone a 130 kmh in piena traiettoria oppure se uno non vuole troppo consumare benzina e sul rettilineo della quercia arrivati a 140 parzializza oppure oppure oppure oppure....

che c'è di male? è sempre compito di chi è più veloce evitare gli idioti. se fossi un buon pilota avresti scartato i più lenti senza problemi...

è gente come te che rovina le simpatiche giornate in pistate in amicizia, chiacchierando prima di rientrare ai box ... icon_twisted.gif



Ma che cosa dici!!
Ma stai scherzando?!

Tu stai fuori!!


Per Alex-90
Ecco proprio di questi personaggi stavo parlando!!
 
8094159
8094159 Inviato: 14 Lug 2009 13:46
 

superazzi ha scritto:



Ma che cosa dici!!
Ma stai scherzando?!

Tu stai fuori!!


Per Alex-90
Ecco proprio di questi personaggi stavo parlando!!


non posso far altro che darti ragione cosi, gli idioti ci sono sempre, anche a me capitava di arrivare dietro gente che cambiava traiettoria di colpo, che inchiodava in pieno rettilineo icon_eek.gif che ti passava a 3cm con bandiera rossa sventolata icon_eek.gif ...

ma la differenza tra girare in 2:05 e comportarsi come gli idioti di cui sopra è abissale
 
8094172
8094172 Inviato: 14 Lug 2009 13:47
 

Alex-5 ha scritto:
veramente il regolamento prevede che non si può andare piano (oggi è la seconda volta che lo scrivo icon_lol.gif ) se non te la senti di tirare semplicemente esci.

che poi superazzi avrebbe potuto dire le cose in maniera meno aggressiva ok, ma non ha tutti i torti, in pista non si va a fare una scampagnata, se vuoi girare entri e dai gas per quanto puoi, altrimenti esci.



Ciao

Io non sò se tu ieri eri a misano ma ti assicuro che se avessi visto certe cose non ce l'avresti fatta a stare calmo.

Nessuno nasce imparato e qui di pilotoni da motogp non credo ce ne siano ma la scampagnata non è pensabile xchè si mette in pericolo l'incolumità degli altri e ieri il livello era veramente troppo troppo basso!
 
8094249
8094249 Inviato: 14 Lug 2009 13:53
 

quello che voglio dire è che io andavo quanto potevo, cioè alla fine uno per migliorare deve girare...

basta non creare situazioni di pericolo, perchè quello che arriva dietro, se è piu veloce ti passa senza problemi...
 
8094309
8094309 Inviato: 14 Lug 2009 13:57
 

Alex-90 ha scritto:
quello che voglio dire è che io andavo quanto potevo, cioè alla fine uno per migliorare deve girare...

basta non creare situazioni di pericolo, perchè quello che arriva dietro, se è piu veloce ti passa senza problemi...



Indubbiamente...ma questo non è altro che il modo corretto di utilizzare una pista!
 
8094445
8094445 Inviato: 14 Lug 2009 14:07
 

superazzi ha scritto:



Indubbiamente...ma questo non è altro che il modo corretto di utilizzare una pista!


comunque come vi ha detto quel "signore" in spiaggia ... se non giri sotto il 55 a misano "STATTENE A CASA" icon_mrgreen.gif
 
8094522
8094522 Inviato: 14 Lug 2009 14:12
 

non bestemmio... ma vorrei, ieri c'èra uno che per cambiare traiettoria senza motivo mentre andava a velocità passeggio per poco non manda in terra scassa...

ieri ne ho visto un altro che in uscita al tramonto ha chiuso per voltarsi dietro...

io non sò se i sopracitati stanno qui su... ma se si, fatevi un analisi delle cazzate che fate...

e ve lo dice uno chie ieri girava poco sotto i 2 minuti...


ah dimenticavo,

SUPERAZZI PIPPA! icon_biggrin.gif
 
8094533
8094533 Inviato: 14 Lug 2009 14:13
 

comunque dai, 2:05 come prima volta, con zx-6r originale con tanto di gomme stradali (m3) a me è sembrato un buon tempo, la prossima volta conto di scendere sotto i 2:00... ma non mi sembrava di essere fermo! icon_wink.gif
 
8094594
8094594 Inviato: 14 Lug 2009 14:18
 

Nota automatica aggiunta dal sistema: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generata dalla fusione di due topic.
______________

Alex-90 ha scritto:


in pista si girava benissimo, capitava raramente di trovare traffico ed era proprio un piacere girare, nella pausa pranzo poi non c'era nessuno...




beh il traffico è questione soggettiva....tu non hai trovato traffico semplicemente perchè ne eri parte....

ma il traffico non è un problema....ti passo e via...il problema sono gli idioti che pensano che andare in pista sia come fare la gitarella con gli amici....gente a 70 all'ora che si parlava...gente con la mano alzata alle curve del Rio(ma dico...non facevi prima a non entrare proprio?)...gente che si fermava già al curvone per entrare ai box....è proprio vero...in pista ci possono andare tutti...ma non tutti DOVREBBERO....
 
8094636
8094636 Inviato: 14 Lug 2009 14:20
 

neeko72 ha scritto:


ma il traffico non è un problema....ti passo e via...il problema sono gli idioti che pensano che andare in pista sia come fare la gitarella con gli amici....gente a 70 all'ora che si parlava...gente con la mano alzata alle curve del Rio(ma dico...non facevi prima a non entrare proprio?)...gente che si fermava già al curvone per entrare ai box....è proprio vero...in pista ci possono andare tutti...ma non tutti DOVREBBERO....


quoto, stiamo facendo proprio questa discussione nel topic dei tempi in pista nel forum generale gran prix icon_wink.gif

addirittura uno mi è passato a 3cm a razzo mentre sventolavano bandiera rossa icon_eek.gif
 
8094744
8094744 Inviato: 14 Lug 2009 14:27
 

Orteip ha scritto:


comunque come vi ha detto quel "signore" in spiaggia ... se non giri sotto il 55 a misano "STATTENE A CASA" icon_mrgreen.gif


Se non fai 1.55 lascia stare. (cit.)


icon_neutral.gif
 
8094916
8094916 Inviato: 14 Lug 2009 14:37
 

Alex-90 ha scritto:
comunque dai, 2:05 come prima volta, con zx-6r originale con tanto di gomme stradali (m3) a me è sembrato un buon tempo, la prossima volta conto di scendere sotto i 2:00... ma non mi sembrava di essere fermo! icon_wink.gif


se giravi a 2 e 05 non andavi piano ... parliamo di gente che in traiettoria stava SEDUTA sulla sella tipo passeggiata in riva al mare e che in punti impensabili si affiancava all'amichetto per comunicargli qualcosa !!!!
 
8100970
8100970 Inviato: 15 Lug 2009 10:39
 

superazzi ha scritto:
Alex-5 ha scritto:
veramente il regolamento prevede che non si può andare piano (oggi è la seconda volta che lo scrivo icon_lol.gif ) se non te la senti di tirare semplicemente esci.

che poi superazzi avrebbe potuto dire le cose in maniera meno aggressiva ok, ma non ha tutti i torti, in pista non si va a fare una scampagnata, se vuoi girare entri e dai gas per quanto puoi, altrimenti esci.



Ciao

Io non sò se tu ieri eri a misano ma ti assicuro che se avessi visto certe cose non ce l'avresti fatta a stare calmo.

Nessuno nasce imparato e qui di pilotoni da motogp non credo ce ne siano ma la scampagnata non è pensabile xchè si mette in pericolo l'incolumità degli altri e ieri il livello era veramente troppo troppo basso!


io c'ero e ti assicuro che non era assolutamente fuori standard.
le giornate di prove libere sono così, trovi tutto... se vuoi esser certo di non trovare gente che scampagna ti iscrivi ad una rehm (come minimo) e fai solo le cronometrate del gruppo D... o E.
 
8103700
8103700 Inviato: 15 Lug 2009 14:43
 

superazzi ha scritto:
Io dico ma perchè non mettete dei cartelli nel mondo per dire quando andate in pista?!

Siete troppi...lenti...pericolosi...ve credete che andà in pista è come uscì pè n'aperitivo tutti insieme tutti piano...tutti in fila!

Ieri ce stavo pure io a Misano e se vuoi ti dico che ho visto!

Gente alla seconda del rio a 40 all'ora cò la mano alzata

Gente al curvone in traiettoria a meno di 100 all'ora

Io non sò tu chi sei e che moto c'hai, magari non hai fatto niente di tutto questo, ma t'assicuro che ti accompagni a un gruppo di pericolosi che non sà stare in pista

Se siete in 70 non è che dovete entrare per forza tutti e 70 insieme coi vostri 2.12 2.05 a occupare spazi dove c'è gente che magari vuole non rischiare la vita per evitare in ingresso quercia uno che alle 16 ancora n'ha capito come se fa quella curva!

Dateve na regolata!!




Caro superazzi,
innanzitutto vedi di portare rispetto per chi scrive su questo forum.

Evita poi di generalizzare il discorso del "pericolo fermoni", dato che, soprattutto in questo forum, c'è gente che gira sopra i 2'05" senza essere di intralcio per nessuno, tenendo un comportamento rispettoso sia nei confronti di chi gira più piano e di chi gira più forte, mentre ho visto gente che seppur di poco più veloce, si è presa la libertà di sorpassare in maniera pericolosa (per chi viene sorpassato, ma anche per lui stesso che sorpassava!!).

Le prove libere sono aperte a tutti, poi, come qualsiasi cosa nella vita, c'è chi conosce le regole e si comporta bene SEMPRE e chi crede di poter fare quel c***o che preferisci DOVE COME E QUANDO GLI PARE! Questo al di là che giri in 1"43 o 2"13!!

Pertanto, se hai rilevato comportamenti poco adeguati al contesto della pistata, questi non vanno necessariamente additati a tutta la categoria di quelli che girano in tempi alti!!
 
8105221
8105221 Inviato: 15 Lug 2009 17:43
 

ma si ... dottor ergal ha fatto l'esempio della montagna... anche li è lo stesso discorso, con la variante però che molti sono scremati dalla paura di farsi male, mentre in pista la velocità la decide il pilota e quindi ha meno limiti.

il discorso secondo me è di facile soluzione: spiegazione obbligatoria per tutti su cosa fare, come farlo e sopratutto bandiere nere per chi non rispetta le regole.

l'esempio più comune è la bandiera gialla... lo ammetto, ho superato con regime di bandiere gialle... ma ho l'attenuante: al curvone non si chiude il gas perchè c'è la gialla, basta non superare nessuno.
bandiera gialla vuol dire continua come stai andando e stai all'occhio perchè c'è uno che se esci lo pigli e vi fate male... non vuol dire fermati... e non lo vuole dire nemmeno la rossa (che in realtà significa continua così e vattene ai box).

i cambi di traiettoria alla caxxo di cane non si fanno, perchè se uno ti arriva a 50 all'ora in più non ti sta in scia, ma ti sta almeno a 5 metri... solo che se ti sposti di qua e di la mi obblighi a fingere la sportellata.

le aperture a ventaglio a 12km/h sono un attentato.


esperienza personale:
ho iniziato ad adria con la hornet, tempo preso da quello con cui giravo circa 1:35, quindi mi superavano in moltissimi... ma non infastidivo i più veloci semplicemente perchè facevo riferimento ai più esperti, che mi spiegavano le cose elementari ma non ovvie per chi comincia e cioè:
- quando esci dai box stattene fuori dalle palle
- quando uno ti affianca in staccata lascialo passare
- non stare in scia a uno se non lo conosci e vi siete prima accordati
- eccetera...

noto invece che molti fanno come se non esistessero regole di logica... ma che ci devi fare, se il mondo fosse popolato dalla maggior parte di gente intelligente, non ci troveremmo governati da tale rappresentanza icon_wink.gif
 
8105392
8105392 Inviato: 15 Lug 2009 18:11
 

mi ricordo 2 anni fa che ho fatto un corso di guida con "solopista"...

prima di iniziare abbiamo fatto un briefing obbligatorio in cui veniva spiegato il comportamento da tenere e il significato delle bandiere...

loro hanno detto che tutte le volte che organizzano prove libere fanno un briefing obbligatorio all'inizio...

io penso che siano da prendere come esempio, se uno è scemo è scemo, però per molti che non hanno mai visto una pista e non hanno la piu pallida idea di dove siano può essere utile.

facendo cosi si diminuirebbe il problema...

comunque confermo quello che ha detto wizz, lunedi ho trovato gente piu lenta di me (e ce ne vuole icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif ) che non recava pericolo (altri si però) mentre ho trovato gente piu veloce che era una mina vagante...

ps: se volete vederne di peggio a franciacorta nelle libere...li si che è davvero preoccupante... icon_smile.gif
 
8105434
8105434 Inviato: 15 Lug 2009 18:18
 

Qualcuno sa chi fossero i ragazzi che erano nel primo box dopo braghi ?
Sono andato a chiedere se era il box del tinga per conoscere un po' di gente dal vivo e come posso dire...... un tizio mi ha risposto abbastanza a male parole verso il tinga appunto.
 
8105687
8105687 Inviato: 15 Lug 2009 18:57
 

Nero69 ha scritto:
Qualcuno sa chi fossero i ragazzi che erano nel primo box dopo braghi ?
Sono andato a chiedere se era il box del tinga per conoscere un po' di gente dal vivo e come posso dire...... un tizio mi ha risposto abbastanza a male parole verso il tinga appunto.



eusa_whistle.gif
 
8106437
8106437 Inviato: 15 Lug 2009 20:39
 

bimboverde ha scritto:



eusa_whistle.gif


Ergo eri tu/voi/amici tuoi ? Tolto ovviamente il sorridere riguardo al tizio incarognito nonchè maleducato che mi ha risposto, mi incuriosiscono i perchè della reazione, sai darmi qualche ragguaglio in più ?
 
8106751
8106751 Inviato: 15 Lug 2009 21:14
 

Nero69 ha scritto:


Ergo eri tu/voi/amici tuoi ? Tolto ovviamente il sorridere riguardo al tizio incarognito nonchè maleducato che mi ha risposto, mi incuriosiscono i perchè della reazione, sai darmi qualche ragguaglio in più ?



eh.. ragguaglio in più.. dopo una giornata passata a schivare gente che si comportava in maniera improbabile, dopo aver dovuto fare il curvone sopra al cordolo per evitare chi cambia traiettoria dopo una spallata presa in staccata da uno che in un rettilineo di 800 metri ha deciso che doveva mettersi in traiettoria mentre staccava 100 metri prima...ecc ecc ecc potrei non fermarmi più... èravamo tutti un pò contrariati...

il ragazzo che ti ha risposto, è la persona più buona del mondo...èra solo un pò innervosito...


ps: èra del tinga un tipo con uno z arancione?
 
8108713
8108713 Inviato: 16 Lug 2009 1:28
 

bimboverde ha scritto:



eh.. ragguaglio in più.. dopo una giornata passata a schivare gente che si comportava in maniera improbabile, dopo aver dovuto fare il curvone sopra al cordolo per evitare chi cambia traiettoria dopo una spallata presa in staccata da uno che in un rettilineo di 800 metri ha deciso che doveva mettersi in traiettoria mentre staccava 100 metri prima...ecc ecc ecc potrei non fermarmi più... èravamo tutti un pò contrariati...

il ragazzo che ti ha risposto, è la persona più buona del mondo...èra solo un pò innervosito...


ps: èra del tinga un tipo con uno z arancione?


Per il poco che ho capito di pista fino ad adesso, ma potrei anche sbagliarmi, direi che sono problemi ricorrenti nei turni per amatori. Alle poche pistate alle quali ho partecipato, ho sempre sentito qualcuno lamentarsi di queste cose. Sono si un pivello, ma non il più lento dei pivelli, in molti mi sverniciavano come delle furie ma anche tanti andavano più lenti di me. Qualche cazzata l'ho vista fare da quelli più lenti, qualche cazzata credo di averla fatta io (da almeno una persona sono stato mandato a stendere) e qualche cazzata l'ho vista fare da gente che guidava con ampia profusione di manico.
Dove sta il giusto ? La personalissima morale che mi sono fatto è che il giusto, volenti o nolenti, almeno in un turno per amatori, sta sempre dalla parte di chi è davanti. Ovvio che chi è davanti NON dovrebbe fare cazzate, ma secondo me è altrettanto ovvio che il neofita 'possa' sbagliare e che l'esperto, in quanto tale, sorpassi avendo ben presente questa possibilità.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 6
Vai a pagina Precedente  123456  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumGrand Prix e Pistate

Forums ©