Moto
La mia prova in pista della BMW S 1000 RR
Scritto da raf275 - Pubblicato 28/03/2010 22:26
Racconto della prova della BMW S 1000 RR a Vallelunga, equipaggiata con Michelin Power Pure





Da premettere che non sono né collaudatore, né un gran pilota, né di avere chissà quale esperienza in pista, ho avuto questa possibilità e non me la sono lasciata scappare.
Tutto è cominciato dai vari banner che pubblicizzavano la prova in pista della nuova nata in casa BMW, una superbike che promette di superare di oltre un gradino le altre moto di pari categoria.

Mi iscrivo,  ricevo mail di conferma e aspetto trepidante per due mesi il fatidico giorno, 26marzo, Vallelunga.
Mi accompagna Simona, la mia zavorrina, la mia compagna, mi supporta e mi sopporta e ogni volta mi chiedo perché lo fa e chi glielo fa fare...

Entrati nel circuito rientro in un ambiente che mi mancava da tanto, il rombo dei motori che girano, la puzza dei gas di scarico, le chiacchiere tra sconosciuti accomunati dalla stessa passione, vado al banco prenotazioni, tutto ok, il mio turno di ingresso in pista è alle 15.40, ma mezz'ora prima però devo essere pronto e già intutato per il briefing con gli istruttori.

Il briefing è stato essenzialmente una sorta di spot per la moto e per le gomme (Michelin power pure), oltre ad un riassunto delle regole da rispettare in pista:
ad ogni turno si è separati in base al livello di preparazione:

  • bianco -Mai andato in pista 
  • giallo -Poca esperienza in pista 
  • verde -Esperienza in pista media 
  • rosso -Molta esperienza in pista 

non si deve superare l'istruttore
bisogna, al segnale dell'istruttore ruotare a turno per seguirlo da vicino.
lasciar passare i gruppi più veloci

Ci viene spiegato inoltre che la moto, che presenta la possibilità di variare mappatura per centralina e controlli elettronici, ci viene affidata nella mappatura SPORT, nel caso volessimo cambiare si è liberi di farlo, ma in caso di caduta, vige la regola "chi rompe paga e i cocci sono i suoi" e ci viene rammendato che i cavalli a disposizione restano i 192 dichiarati e che i controlli in questa mappatura si sentono ma non fanno miracoli. (difatti nella duegiorni di prove sono state sfasciate ben 8 moto).

Per paura di non riuscire a tenere il passo dell'istruttore mi inserisco nella fascia gialla, non assaporavo la pista da oltre un anno, "meglio così" pensavo tra me e me.



Si sale in sella, prime impressioni, accogliente in sella molto carica sui polsi, strumentazione non di facile lettura, blocchetti elettrici un po' anomali causa qualche tastino in più del solito.
Si accende, il suono è cupo è avvolgente, grazie anche allo scarico Akrapovic presente nella gamma accessori della moto, qualcuno sgasa, a me dispiace, la moto è fredda.

Si parte... i miei battiti paiono segnalati dal contagiri tanto dall'emozione.
Io sono proprio l'ultimo di tutti i gruppi a partire, e intanto il mio gruppo già si allontana un po', mi frega un po' l'emozione, inserisco due marce e dopo il primo curvone lo riprendo.

Primo giro di presa di confidenza con la moto, cerco di non strafare, mi basta seguire il gruppo, al secondo giro però già capisco che sarei dovuto girare coi verdi... vabbè, ho la possibilità di provare un bel bestione da 193 cavalli e tutti i suoi aggeggini elettronici!

Prima impressione, è una moto facilissima, da subito confidenza, pare un 600, i cavalli quasi non si avvertono, ma all'atto pratico ti ritrovi a 270 in quinta senza che te ne accorga! Un po' fiacca ai bassi, ma era più che prevedibile notando il fondoscala a circa 15.000 giri, però riprende facilmente in sesta da 3mila giri senza strappi. La frenata è ottima, soprattutto per un uso stradale, non ha il top della produzione di serie che offrono le rivali più agguerrite, ma se queste ultime presentano una frenata brusca e poco modulabile, la BMW invece da una frenata incisiva ma che non spaventa e non porta al bloccaggio dell'anteriore.

Dal terzo giro cerco di staccarmi dal gruppo per godere meglio di ciò che offre la moto, scende in piega che è un piacere al solo pensiero di voler piegare che ci si ritrova già ginocchio a terra! forse questa rapidità dello scendere in piega è data anche dal nuovo pneumatico Michelin che ho avuto possibilità di provare che dichiara un peso minore di 1 kg rispetto alla concorrenza. Di certo offrono un'ottima aderenza, reattività e velocità nel prendere la giusta temperatura d'esercizio, oltre non saprei dire dati i pochi km percorsi.

Passando poi all'elettronica, vero fiore all'occhiello di questa moto, ho cercato di provare tutto il provabile nei pochi giri a disposizione.
Controllo di trazione, taglia, parecchio, decisamente invasivo, ho aperto a manetta al tornantino in prima, ti ritrovi il motore che non spinge come vorresti, sicuramente nelle mappe race e slick non è così marcato il taglio della potenza, ma preferisco non provare...

L'antisaltellamento è efficacissimo, alla fine del rettilineo l'ho provato apposta dalla sesta alla seconda la moto non si scompone per nulla, anzi aiuta parecchio, nell'impostazione della curva, lasciando che la moto scorri dritta senza alcuna imperfezione.

Sul rettilineo, il taglio di corrente da parte del cambio elettronico è molto avvertibile e fastidioso, forse perché non ci sono abituato però mi trovavo meglio a tirare la frizione e a farla salire di giri marcia dopo marcia nel modo classico.

Infine non potevo non provare il controllo antiimpennata! sono uscito apposta dall'ultima curva prima del rettilineo in prima, aperto tutto in tutte le marce... effettivamente non impenna, senti che la gestione elettronica taglia potenza o non so in che altra maniera agisce ma l'anteriore proprio non si alza,  galleggia pelo pelo sull'asfalto, sfrizionando anche in prima al tornantino, mura proprio, non permettendo in alcun modo di poter gustare l'emozione del monoruota.



Dopo 20 minuti in pista, ci tocca uscire e lasciar spazio al turno successivo al nostro, io faccio finta di sbagliare uscita dei box e passo per quello riservato, dove si mostra a me l'ecatombe di BMW, tutte le moto distrutte nelle prove, in effetti ne sono 8, mi piange il cuore, tutte vittime di scivolate, tutte tranne una, deve essersi ribaltata più volte per essersi ridotta in quello stato, fortuna che a detta degli istruttori nessuno si è fatto male.

Impressioni finali, gran moto, da provare nella mappatura "race", ma così risulta efficace, ma poco emozionale, l'elettroncia oltre a limitare l'esuberanza del motore limita anche le botte di adrenalina che si provano proprio nell'andare in pista,  è allo stesso tempo triste ed inquietante come un semplice agglomerato sterile di sensori elettronici possa limitare le tue scelte e il tuo modo di guidare. In strada è una manna, è di certo più sicura di molte moto "solo motore&meccanica" ma in pista è decisamente sterile di emozioni.
 

Commenti degli Utenti (totali: 23)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: manuntt94 il 30-03-2010 11:46

Bella esperienza, quanto costato?
Commento di: Lucky-Strike il 30-03-2010 14:07
fico...
Commento di: telefenomeno il 30-03-2010 20:51
La prova gratis....io ho prenotato per il Mugello il 7 di Aprile!!
ma non mi torna una cosa, la frase "chi rompe paga"...
ma davvero??
Pensavo ci fosse una sorta di casco assicurazione che ti agevolasse in caso di caduta.
Commento di: InoT il 30-03-2010 23:13
in effetti pare strano pure a me.....
Commento di: Draculina il 31-03-2010 16:00
Anche mio fratello ha partecipato a quella prova... fascia bianca solo perch non aveva mai corso in pista...ma al secondo giro scorazzava lontano dal suo gruppo quasi al pari dei rossi...con conseguente "cazziatone" finale ihihihihi un pazzo!
Comunque per l'assicurazione...quei fogli che avete firmato ne parlavano. In pratica avresti dovuto avere tu un'assicurazione sulla vita e credo che poi il danno alla moto l'avresti risarcito con quei soldi. Vab l'importante che andato tutto bene!!! mio fratello ne ancora entusiasta!
Commento di: telefenomeno il 31-03-2010 20:48
Non capisco, la moto se cade assicurata oppure vado al mugello con la "fobia" che se cado devo sborsare 15000 euro di moto??
fatemi capire
Commento di: Draculina il 31-03-2010 21:54
Allura ho chiesto a mio fratello e invece mi ha risposto un amico (che c'era anche lui) e mi diceva che la moto assicurata. Ovvero: se cadi CAVOLI LORO!
Per si consiglia l'assicurazione sulla vita (anche se mio fratello non ce l'ha e ha corso ugualmente)
Commento di: telefenomeno il 31-03-2010 22:38
grazie draculina.. quello che volevo sentire:)
Commento di: Draculina il 31-03-2010 23:02
Prego =P
Ovviamente tu informati lo stesso!!!
Buona pistataaaaa
Commento di: raf275 il 01-04-2010 09:56
io ho scritto quello che hanno detto gli istruttori a me...
se lasci la mappatura sport o cambi in rain e cadi non suxccede nulla,pagano loro,se passi in "race" disabilitando i controlli elettronici,sono cavoli tuoi!
Commento di: ZzetaA il 03-04-2010 10:28
non sono molto d'accordo con questa prova...
in due abbiamo provato la s1000rr su strada curvosa e mappatura race/slick...il giudizio stato lo stesso:
moto pazzesca che emoziona eccome. la coppia c' ed anche ai bassi non male...e l'accelerazione impressionante (su strada ovviamente non abbiamo potuto tirare tutte le marce...). in piega scende con una facilit estrema e una volta li non si squassa...impressionante. il motore nella modalit slick mi sembrato abbastanza rabbioso. io non so impennare, ma l'altro ci ha provato...risultato: la moto si alza ma si riabbassa subito a causa dei controlli eletronici.
da provare assolutamente per rendersi conto del mezzaccio che .
Commento di: raf275 il 04-04-2010 15:58
non che abbia scritto cose molto differenti,eh!
l'accelerazione costante e progressiva,scende in piega ficalmente e l'elettronica spesso invasiva!
mi dici cosa hai notato di differente da quello che ho scritto???
Commento di: ZzetaA il 05-04-2010 10:00
prima di tutto la moto E' ESTREMAMENTE EMOZIONANTE!! fa paura quanto va (sia per motore che ciclistica) ...ma per capirlo devi usare le mappature race e slick (quest'ultima su strada meglio lasciarla a chi ha un gran manico O.O ).
poi non vero che l'elettronica cos invasiva, anzi...essendo abituato a freni di tutt'altro tipo mi sono stampato i maroni sul serbatoio un paio di volte in qualche frenata e...l'abs non mai entrato in funzione...cos come il controllo di trazione che ti fa abbassare la moto ma non taglia in modo indiscriminato.lo stesso vale per il cambio elettronico che quasi non ti fa perdere giri.
Commento di: raf275 il 06-04-2010 01:10
sono sensazioni,tu ti stampi al serbatoio con questa,io mi ribalto con la rsv4!
di certo le sensazioni sono soggettive,per me poco emozionante,ha cavalli,buona ciclistica,ma reputo l'elettronica invasiva,a te va bene,contento tu,io preferisco moto ignoranti.
Commento di: ZzetaA il 06-04-2010 10:05
il punto che l'elettronica non invadente!!(almeno nelle due mappature che ho provato)
certo che ovviamente presente...ma se non ti piacciono i controlli a prescindere un altro discorso.
vero che le sensazioni sono soggettive e preciso che a me le 4 cilindri generalmente non entusiasmano...ma non emozionarsi (in pista poi!!) su una moto con quel motore "rabbioso" da 191cv alla ruota che va a qualunque regime, quella ciclistica perfetta che in curva tiene la moto piantata dov' ed un cambio elettronico che quasi non ti fa perdere giri solo perch non puoi ribaltarti impennando...bh, mi pare eccessivo
certo, se la tua moto ideale un motard da gara...allora qui non ci siamo proprio.
Commento di: raf275 il 06-04-2010 10:22
tu l'hai provata in slick e race, io no,solo in sport,anche perch nel caso fossi caduto avrei dovuto sganciare 20mila euro che permetti che non ho.
l'ho premsso,in questa mappatura l'elettronica c', presente e si sente.tanto,per i miei gusti troppo,qualcosa sicuro cambia nei livelli successivi di mappa,ma per quanto l'ho provta io,non posso dire altrimenti.
ti ripeto,sono sensazioni.a me piaciuta,molto "facile" per quanto possa esserlo un mille da 190 cavalli,ma troppo sterile.
ps.la mia moto ideale un bicilindrico,anche mille,una rsv mi basta per la pista.
per strada troppo anche quella!
Commento di: WarezSan il 07-04-2010 08:37
I 191 cv alla RUOTA ci sono solo nei tuoi sogni. :)
E' ormai appurato che quella potenza non viene manco erogata all'albero :) fuffa da giornaletti :)
Mi domando poi come si possa contestare un dato soggettivo come l'emozionalita' trasmessa da un mezzo elevandola a valore assoluto. Veramente assurdo!!!
Ma che senso ha una moto simile che senza controlli diventa inguidabile?
Che senso ha un mezzo simile con una ciclistica assolutamente non di livello che per esser guidato ha bisogno dell'elettronica che ci metta una pezza?
Mezzo inutile IMHO.
Commento di: iBerg_711 il 16-04-2010 15:51
Ma tu che mappatura hai usato?? ho letto che hai preferito non mettere le mappature sport e slick...bhe in questo caso non ti puoi lamentare...la mappatura rain fatta apposta per non ammazzarti e tutta la elettronica fa in modo che la moto non faccia cose strane...secondo me se avessi messo la slick la moto la impennavi...io sapevo che c'erano delle gradazioni ad ogni mappatura...mi sembra che la slick tagliasse la potenza se la moto superava i 60 di inclinazione ma non sono sicuro...comunque la mia Millona sportiva preferita!!! =D ;)
Commento di: raf275 il 16-04-2010 17:03
ma hai letto???
c' scritto,eh!
ho usato solo la mappatura "sport"!
rain non l'ho proprio toccata cos come slick e race!
che poi sia la tua preferita,beh, soggettivo,un utente del forum venuta a provarla,possessore di una rsv4...gi all'occhio ....boh!superiore!
Commento di: Ospite il 26-05-2010 22:19
Complimenti.

Ottimo articolo, onesto ed esauriente.

Se i tester delle varie riviste si comportassero allo stesso modo, leggeremmo articoli migliori.
Commento di: ninji il 13-06-2010 11:32
provare la BMW s 1000 rr con la mappa SPORT, non ha senso...

questo mostro va provato con la mappa SLICK

allora i 200 e passa cv che ha all'albero vengono esplosi dal polso destro, e qualsiasi altra

moto in commercio assomiglia ad un 800 in confronto.

come motore questa BMW 2 livelli sopra a tutte le altre moto in commercio, giap o italiane che siano.

me ne sono accorto provandola per 150 km.

la rsv4 factory che ,dopo aver provato numerose volte e scritto pi volte sul forum , reputavo

la miglior 1000, ora di motore mi sembrava una 800 rispetto alla BMW in modalit slick.

183- 185 cv alla ruota senza elettronica in slick sono ADRENALINA pura.

complimenti alla BMW, ero scettico ma questa moto anni luce avanti a tutte.





Commento di: raf275 il 13-06-2010 11:51
e ho capito...ma visto che in caso di caduta c'avrei rimesso io...
preferisco provarla cos e non aver paura di dover pagare 20mila euro che sinceramente proprio non ho!
Commento di: randa il 13-06-2010 23:33
Quelli di superbikeitalia a loro dire le moto le provano davvero e credo che dagli articoli si evince che scrivono sia dei pregi che dei difetti.Ciao