Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Trasformazione benzina GPL per scooter
3746483
3746483 Inviato: 22 Feb 2008 21:46
Oggetto: Trasformazione benzina GPL per scooter
 

ciao,
ho visto in passato degli scooter alimentati a GPL, so che non è omologabile ancora questa trasformazione , ma qualcuno sa dirmi di più dal punto di vista fattibilità tecnica , ovvero che pezzi vengono usati? landi bmc o?
saluti
 
3747069
3747069 Inviato: 22 Feb 2008 22:34
 

Ciao ne ho sentito parlare anche io in passato, dal punto di vista tecnico e fattibile invece dal punto di vista pratico potrebbero esserci dei problemi di spazio.
Per quanto ne so per poter funzionare un impianto a gpl ha bisogno di acqua calda quindi lo scooter come minimo deve essere raffreddato a liquido.
Comunque penso che le case costruttici non abbiano nessun interesse nello sviluppare questo tipo di impianti...
 
3747420
3747420 Inviato: 22 Feb 2008 23:07
 
 
4420309
4420309 Inviato: 11 Mag 2008 20:47
Oggetto: si può fare
 

Le informazioni che si possono trovare in giro non sono sempre precise.
Parlo da installatore, con l'esperienza maturata in prima persona.
Le omologazioni sono importanti al punto che se tecnicamente quasi tutto è possibile, non poterci andare per le strade in sicurezza vanifica tutto il lavoro fatto alla stregua di un esperimento.
Attualmente le omologazioni sono piuttosto restrittive:
per i 2 tempi da 49 a 126 cm3 (con miscelatore separato)
per i 4 tempi da 86 a 155 cm3
ampio vano sotto sella (per un casco integrale comodo)
raffreddamento a liquido (per il raffreddamento ad aria ci stiamo organizzando col produttore)
classe ecologica pre-euro oppure euro 1
Considerando il costo attuale di circa 700 € (anche in questo caso stiamo valutando il commerciale col produttore) e il consumo ridotto di carburante si consiglia di non trasformare ciclomotori oltre i 15000 km di vita e i targati oltre i 25000 km.
icon_confused.gif
ciao ciao
 
13055399
13055399 Inviato: 27 Feb 2012 20:05
Oggetto: Re: si può fare
 

marcoFZX ha scritto:
Le informazioni che si possono trovare in giro non sono sempre precise.
Parlo da installatore, con l'esperienza maturata in prima persona.
Le omologazioni sono importanti al punto che se tecnicamente quasi tutto è possibile, non poterci andare per le strade in sicurezza vanifica tutto il lavoro fatto alla stregua di un esperimento.
Attualmente le omologazioni sono piuttosto restrittive:
per i 2 tempi da 49 a 126 cm3 (con miscelatore separato)
per i 4 tempi da 86 a 155 cm3
ampio vano sotto sella (per un casco integrale comodo)
raffreddamento a liquido (per il raffreddamento ad aria ci stiamo organizzando col produttore)
classe ecologica pre-euro oppure euro 1
Considerando il costo attuale di circa 700 € (anche in questo caso stiamo valutando il commerciale col produttore) e il consumo ridotto di carburante si consiglia di non trasformare ciclomotori oltre i 15000 km di vita e i targati oltre i 25000 km.
icon_confused.gif
ciao ciao
ciao marco un unico dubbio ma e' vero che sullo scooter consuma come la benzina consumi identici intendo?
 
13056360
13056360 Inviato: 27 Feb 2012 22:29
 

Il potere calorifico del gas è inferiore alla benzina, per mantenere le stesse prestazioni ne occorre circa il 30% in più, su uno scooter non andrai MAI in pareggio considerando il costo dell'installazione e le volte che non trovando aperto il distributore andrai a benzina.

Comprati una moto Diesel, ci sono icon_mrgreen.gif
 
13059179
13059179 Inviato: 28 Feb 2012 16:13
 

ripeps ha scritto:
Il potere calorifico del gas è inferiore alla benzina, per mantenere le stesse prestazioni ne occorre circa il 30% in più, su uno scooter non andrai MAI in pareggio considerando il costo dell'installazione e le volte che non trovando aperto il distributore andrai a benzina.

Comprati una moto Diesel, ci sono icon_mrgreen.gif


Non sono daccordo, il guadagno è percentuale non assoluto, e la rete di distribuzione GPL è vastissima troverai sempre dove farla.

Facendo un paio di calcoli (ho ipotizzato uno scooter che consuma 25Km/l benzina) , ipotizzando un costo totale compreso installazione etc di 700€ (come diceva l'utente precedente) il punto di pareggio è 23000Km(approssimazione).
(ho tenuto conto una resa del gpl rispetto alla benzina dell'80%, cioè un consumo superiore)

Se una persona utilizza lo scooter in modo assiduo in un paio d'anni hai pagato l'impianto e poi hai un mezzo che con 0,80€ fa 20Km..

La vera svolta sarebbe lo scooter a metano, ma a livello di normative siamo distanti anni luce..
Partendo da uno scooter che fa 25km/l trasformandolo a metano si arriva a fare tranquillamente 40Km con 95cents..
 
13060342
13060342 Inviato: 28 Feb 2012 20:44
 

Hai fatto correttamente i conti, ma tieni presente che occorrono 2 anni solo per ammortizzare, POI inizi a "risparmiare".
Se l'utente abita a Cosenza ha 5 distributori tra cui scegliere, ma solo se si trova nelle vicinanze avrebbe la convenienza, se deve fare 10 km per rifornirsi...

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
13060606
13060606 Inviato: 28 Feb 2012 21:37
 

dopo 23000 km come è messo il motore ???
le sedi valvole saranno da buttare icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif siccome il motore non è studiato per il gpl e girà più altyo di una macchina con accellerazioni medie del pistone molto più elevate
quindi un usura maggiore


poi si può aggiungere l'olio che arriva alle sedi valvole ma è ma stato dimostrato che non fà una cippa
 
13062460
13062460 Inviato: 29 Feb 2012 12:16
 

io la vedo diversamente se guadagno 1000 euro al mese e andare a lavorare mi costa 150 euro al mese,con questo investimento iniziale tra mezzo assicurazione impianto e trapasso mi costa 1500euro,ma poi ogni mese mi posso tenere in tasca 100e rotti euro,che con uno stipendio di 1000 fa comodo con rata mutuo etc.se poi aggiungi che in 2 anni ammortizzi.e poi la storia che 2 anni butti via lo scooter mi fa tanto urban legend,io ho una triumph e il presidente del mio forum va per i 150 mila kilometri,con frizione originale e c'e' un forum di un pazzo che con la vespetta in questione invece e' andato a caponord e in milleposti,e va per i 100mila kilometri.solo con manutenzione ordinaria.e poi voglio dire parliamo di un motore completo che lo trovi in giro magari per un centinaio di euro e se si vuole esagerare si mette il 200malossi per 300 euro quindi.. la mia scelta e' nato anche in parte dall'essere stufo di essere schiavo della benzina.la moto rimane rimane una passione ma purtroppo dovro' limitarne l'uso.mentre l'auto una vecchia almera del 99 che ogni volta che la tiro su ci devo buttare 10 euro...mi sono rotto i c******i scooterino gpl sempre e comunque e vediamo come va..
 
13063179
13063179 Inviato: 29 Feb 2012 15:43
 

bimbogigi2000 ha scritto:
io la vedo diversamente se guadagno 1000 euro al mese e andare a lavorare mi costa 150 euro al mese,con questo investimento iniziale tra mezzo assicurazione impianto e trapasso mi costa 1500euro,ma poi ogni mese mi posso tenere in tasca 100e rotti euro,che con uno stipendio di 1000 fa comodo con rata mutuo etc.se poi aggiungi che in 2 anni ammortizzi.e poi la storia che 2 anni butti via lo scooter mi fa tanto urban legend,io ho una triumph e il presidente del mio forum va per i 150 mila kilometri,con frizione originale e c'e' un forum di un pazzo che con la vespetta in questione invece e' andato a caponord e in milleposti,e va per i 100mila kilometri.solo con manutenzione ordinaria.e poi voglio dire parliamo di un motore completo che lo trovi in giro magari per un centinaio di euro e se si vuole esagerare si mette il 200malossi per 300 euro quindi.. la mia scelta e' nato anche in parte dall'essere stufo di essere schiavo della benzina.la moto rimane rimane una passione ma purtroppo dovro' limitarne l'uso.mentre l'auto una vecchia almera del 99 che ogni volta che la tiro su ci devo buttare 10 euro...mi sono rotto i c******i scooterino gpl sempre e comunque e vediamo come va..


il triumph lo hai sempr eusato a benzina
quindi un motore studiatop per la benzina non crea nessun problema

un motore invece trasformato a benzina in particolare quelli delle moto hanno problemi alle valvole dopo tot km ...
se le macchine c'è quetso problema ogni 100 k km ... agli scooter che girano sui 8000 giri +- sarà sui 30 k km ...
poi devi sempre vedere in quanto armortizzi
ovvio spendo meno dopo 2 anni am il motore come sarà messo
bene male ... se già devo cambiare cilindro ... sono 200 euro senza manodopera
ma il problema è la testa se devo rifarla non so se ti bastano 300 euro ...
 
13066587
13066587 Inviato: 1 Mar 2012 10:20
 

beh io ho l'auto a metano quindi la questione rifornimenti etc la conosco bene, ho speso 2200€ totali (non solo d'impianto, ho dovuto aggiungere distanziali alle sospensioni posteriori ed altre spese legate) ma con l'enorme guadagno che c'è ora è una scelta che rifarei altre 1000 volte.

Il flash lube non è vero che non serve, è stato dimostrato il contrario e grazie ad esso è stata permessa l'installazione di impianti dove una volta non era possibile.

Per il discorso sedi valvole etc non ho una grandissima esperienza/conoscenza meccanica ma mi sembra strano che sia da buttare dopo 20000Km...

Ripeto se in Italia fosse possibile acquistare uno scooterone a metano sarebbe una scelta da tenere in seria considerazione secondo me.
 
13067453
13067453 Inviato: 1 Mar 2012 14:58
 

non sapevo nulla di questo additivo interessante..
 
13073204
13073204 Inviato: 2 Mar 2012 20:59
 

Personalmente non sapevo che era omologabile. Ma non ci sono rischi per la sicurezza, visto che il GPL è altamente reattivo e volatile? tie.gif
 
13073468
13073468 Inviato: 2 Mar 2012 21:50
 

nessun rischio piu' sicuro della benzina non credere a niente altro.
 
13073533
13073533 Inviato: 2 Mar 2012 22:03
 

Su questo non mi esprimo in quanto non conosco la tecnologia GPL applicata agli scooter. Ma in termini di risparmio quanto avresti?

Ed è possibile applicarla su un 2t iniezione? eusa_shifty.gif (anche se penso proprio di no per ovvi motivi).
 
13073639
13073639 Inviato: 2 Mar 2012 22:20
 

trovi tutto gia' scritto nei precedenti post si puo' fare solo su scooter fino a 150cc euro 0 1 consumi come benzina ma ogni litro lo paghi 0,80 quindi con la vespa mia 150 et4 con 0,80cent faro' 25 kilometri circa
 
13074527
13074527 Inviato: 3 Mar 2012 9:40
 

come detto l'usura delle sedi valvole se non hanno il riporto non è trascurabile ...ù


nelle auito girà in media sui 2000-3000 giri max ... in media

in uno scooter 6000-8000 giri costanti con forti accellerazioni quando lo scooter parte da fermo

senza le opportune sedi valvole riforzate queste dureranno ben poco anche perchè è anche più tirato come motore rispèetto a un motore di un auto ...

oper l'addittivo olio ho riletto e hanno visto che non rende quasi niente

anzi aumenta solo l'inquinamento siccome è come se diventasse 2t e il catalizzatore non ringrazia
 
13076042
13076042 Inviato: 3 Mar 2012 19:34
 

Link a pagina di Lovatogas.com

Per il flashlube non insisto, se ti va di approfondire un sacco di utenti sul forum di metanoauto hanno metanizzato (conversione ancora più "violenta" di quella a gpl) con successo auto con sedi valvola delicate. eusa_whistle.gif (addirittura un paio d'ibride.. eusa_drool.gif )
 
13076804
13076804 Inviato: 3 Mar 2012 22:29
 

si ma questo è un forum di moto e scooter
quindi si deve vedere le applicazioni su questi motori che sono molto più stressati rispetto a quelli delle auto
 
13078452
13078452 Inviato: 4 Mar 2012 15:41
 

oh vedremo...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©