Moto
La carburazione di una moto / scooter
Scritto da Dono - Pubblicato 09/05/2006 09:02
Alcuni semplici consigli su come come e perché carburare una moto o uno scooter

Un articolo approfondito sulla carburazione si può trovare a questo indirizzo. Di seguito analizzeremo gli aspetti pratici della carburazione descrivendo sinteticamente gli effetti di determinate regolazioni e le modalità per effettuarle.


Una carburazione ottimale è molto importante per uno scooter e moto per diversi motivi:

  1. la moto avrà un andamento più sciolto
  2. risponderà meglio ad ogni apertura del gas
  3. si eviteranno i fastidiosi vuoti
  4. il motore avrà una vita migliore

Per carburazione ottimale si intende un corretto rapporto tra aria/benzina che è di 14:1 (carburazione con rapporto ottimale).
Mentre si ha ad esempio un rapporto di 10:1 per la carburazione grassa e 18:1 per la carburazione magra (ma è meglio stare alla larga da questi ultimi 2 valori) perché se è troppo magra rischiamo di grippare il nostro motore, mentre se è grassa, lo affoghiamo.

Per trovare il giusto rapporto (o avvicinarsi molto) si interviene solitamente su diverse parti del carburatore cioè:

  1. gigleur (comunemente chiamato getto massimo)
  2. getto minimo
  3. altezza del seeger dello spillo
  4. vite regolazione minimo
  5. vite regolazione aria (ammesso che sia ad aria manuale, se il carburatore avesse l’aria automatica non dovremmo fare nessun tipo di intervento)

Andiamo in ordine spiegando quando intervengono i componenti sopra elencati e come si sostituiscono

Il getto del massimo
è una vite dorata posta dentro la vaschetta della benzina ed interviene alla massima apertura del gas ovvero quando spremiamo la nostra moto chiedendole tutta la potenza

Come efettuarne sostituzione
È molto semplice in quanto basta smontare il carburatore, aprire la vaschetta e sostituire la vite dorata (quella con una testa più grande).
Solitamente è meglio metterne uno più grande che uno più piccolo in quanto più il getto è grande e più ingrassiamo la carburazione agli alti (e se è troppo magra portiamo il nostro motore al grippaggio)


Getto del minimo
E' l’altra vite dorata all’interno della vaschetta ed interviene quando non tocchiamo la manopola dell’acceleratore cioè quando la moto/scooter è al minimo.
La sostituzione è uguale a quella del getto massimo, solo che è la vite con la testa più piccola.


Altezza del seeger dello spillo
Questo determina l’andamento e variando la tacca in cui è posto il seeger variamo la carburazione, più il seeger è in basso e tanto più grassa sarà la carburazione

Come variare le tacca
Smontare il filo del gas, comprimendo la molla che collega il filo alla ghigliottina, a questo punto avremo in mano la ghigliottina con lo spillo all’interno. Prendiamo lo spillo, togliamo il seeger e lo spostiamo in una tacca differente (se si mette in una tacca in basso si ingrassa la miscela altrimenti se lo mettiamo su una tacca più alta si smagrisce).
Fatto tutto ciò, rimettiamo lo spillo all’interno della ghigliottina e infiliamo nuovamente la molla quindi rimettiamo il carburatore.

Queste erano le 3 cose essenziali da fare per mettere a punto una carburazione regolare.

Dopo ci sono le cose meno importanti che la migliorano ulteriormente.

Vite di regolazione del minimo
regola il regime minimo di giri dopo aver cambiato il getto del minimo.

regolazione: basta avvitare o svitare la vite per regolare il minimo, la vite è posta ad un lato del carburatore e solitamente ha una molla.
L’unico consiglio che posso dare è quello di tenere il minimo leggermente più alto, per esempio se la moto a 1000 giri sta accesa, meglio metterlo a 1200.


Vite di regolazione dell'aria
Questo è l’ultimo intervento, esso regola minimamente la portata d’aria. Per variarlo c’è una vite fatta apposto vicino quella del minimo.

regolazione
Bisogna avvitare tutta la vite e svitarla di 2 giri
ATTENZIONE i carburatori ad aria automatica non avranno questa vite per la regolazione, ma ci sarà una pipetta che fa tutto in automatico.

Spero che abbiate trovato le vostre informazione e come di consueto se avete domande ponetele pure facendo dei commenti, risponderò appena possibile.
A questo punto vi saluto a tutti, ciao ciao

 

Commenti degli Utenti (totali: 55)
Login/Crea Account



I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli utenti non registrati
Commento di: merry il 09-05-2006 19:52
Grazie
Commento di: Dono il 09-05-2006 21:57
figurati marry sono contento di vedere che i miei articoli vengano pubblicati
Commento di: lorenzo_beverly250 il 12-05-2006 14:47
la vite dell'aria ce l'hanno anche i carburatori ad aria automatica.. quello che non hanno è la levetta x tirare l'aria in fase di accensione poichè è automatico.

aggiungo una cosa:
inoltre al posto della vite aria può esserci la vitebenzina: la si riconosce a seconda della posizione sul carburatore rispetto alla ghigliottina.
Commento di: Dono il 16-05-2006 15:31
grazie lore,ora direi che è un articolo di tutto rispetto
Commento di: uragano92 il 21-01-2007 13:18
Grazie, anke se nn ci sono foto che lo speigano e tutto chiarissimo!!GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!
Commento di: paolo46 il 13-07-2007 00:29
Ciao allora io ho messo un carburatore 17.5 al mio booster e dovrei fare la carburazione.. per favore un esperto mi potrebbe spiegare come fare?
Commento di: rutto99 il 14-07-2007 18:08
Direi che è perfetto... si capisce bene(forse meglio che quello di de_corsa che è un po' complicato :D)! ottimo lavoro!
Commento di: X-CannA-X il 10-08-2007 23:53
ma la vite dell'aria è 1 vite a taglio affianco alla vite del minimo?
Commento di: xtm4ever il 07-08-2008 16:55
si e accanto a quella del minimo piu vicina al filtro


Commento di: pfft il 05-09-2008 01:33
io ho una moto 50cc con un 21 ho sostituito poco tempo fa lo spillo con il seger solo che si accende bene con l'aria apertaperò non regge il minimo e con l'aria chiusa risulta molto accelerato solo che quando do gas sento dei fuoti enormi e la moto si spenge come mai??secondo me è troppo grassa solo che il seger è sull'ultimo posto dello spillo(più in alto)
Commento di: Becca95 il 07-04-2011 22:56
all e magra
Commento di: ciglio il 02-01-2009 18:43
ciao io ho letto 1000 guide per la carburazione bene o male ho capito qualcosina ma ora prima di smontare getti e vari vorrei chiedere consiglio magari per evitare perdite di tempo.......PROBLEMA: allora da freddda e sul cavalletto centrale accelerando la carburazione sembra giusta....ma se provo ad andare aprendo di colpo la moto ha un mancamento e poi mi spara di colpo potenza .......mentre ad alti regimi non fa nessun vuoto......su cosa devo agire grazie
Commento di: Gianni92 il 16-02-2009 10:33
devi avvitare leggermente la vite dell'aria
Commento di: donyrudy il 11-05-2009 13:28
ciao a tutti, siete stati molto chiari, solo io ho un problema anomalo,credo. ho una zr7 750 cc kaw a carburatori del 2000. A freddo con un po di aria o senza va venissimo, si accende e via. A CALDO, quando la spengo, non si riaccende. ho difficoltà. cioè mi si ingolfa e ci sto un po a farla partire. da che potrebbe dipendere?
Commento di: donyrudy il 11-05-2009 16:13
ciao a tutti, io ho un problema anomalo,credo. Ho una zr7 750 cc kaw a carburatori del 2000 e a freddo con un po di aria o senza và benissimo, si accende e via. A CALDO, quando la spengo, non si riaccende. Ho difficoltà. Cioè mi si ingolfa e ci sto un pò a farla partire. DA CHE POTREBBE DIPENDERE?
le candele sono nuove
Commento di: Bubble il 01-06-2009 20:35
Ottimo articolo. Esauriente e facile da capire.

Io prima montavo un 12 sul mio Phantom e devo dire che oltre ad avere un' ottima ripresa aveva anche un buon allungo, arrivava, senza accennare il benchè minimo vuoto, a 96 di contachilometri.
Ora ho messo il 17 e mezzo, la ripresa è sempre ottima, ma subito dopo si presenta un piccolo vuoto e a circa 65 il motore comincia ad aggozzare. Qualche indicazione di riferimento ??

Grazie.
Commento di: Vida92 il 28-06-2009 20:00
Sarò incapace però a leggerlo così sembra impossibile carburare XD
Non ho la minima intenzione di provare a carburare la mia
Commento di: ajgi92 il 17-07-2009 18:16
ciao io ho un tzr con aria manuale ora ho solo il 50cc(xk o grippato il tpr 86 sull'altro blokko) la marmitta v6 e il filtro originale aperto per carburarla devo aumentare il getto massimo giusto,e poi spiega meglio la storia del seger che non ho capito bene perche adesso la moto dal minimo ai 6000 giri ci mette molto e dai 6500 in su è una bomba cosa devo fare?grazie se riesci a spiegarmi nei minimi dettagli ti ringrazio cmq grande almeno gente come me che la carburazione non la fatta adesso prova...ciauu
Commento di: Sasymiky9495 il 28-08-2009 18:14
Salve io ho un gulliver aprilia 2t del 1996 cn sopra gruppo temico dr 47, marmitta sito plus, variatore multivar malossi cn rulli da 5.5 e molla di contrasto gialla. Ho un carburatore standard 12/12 e vorreisaere voi quale mi consigliate tra i due e perche? Carburatore dell'orto 17.5 o carburatore dell'orto 19/19
Commento di: pass90 il 06-09-2009 18:34
x un motore 125 4 tenpi atv loncin dopo la regolazione della carburazione bisognerebbe regolare anche le valvole ? e in genere a quanto si regolano ?
Commento di: aerox_ticino il 09-02-2010 21:24
ma per regolare lo spillo devo per forza smontare il carburatore ?
Commento di: Maske il 01-07-2010 14:36
si purtroppo........
Commento di: giopatata il 23-02-2010 22:21
ciao! se io, con un carburatore dell' orto, non ho la regolazione dell'aria, ma della benzina (miscela), agendo su questa che cosa accade? è utile al fine della carburazione, o meglio, può danneggiare (nelle mie mani) la moto?. ringrazio la cortese ed eventuale risposta.
Commento di: morig94 il 15-11-2010 19:57
Fa l'effetto contrario della vite dell'aria, svitando si ingrassa e avvitando si smagrisce
Commento di: Ospite il 29-12-2010 16:08
OTTIMA GUIDA!! ho montato un 17,5 dell'orto sul mio liberty 2t originale.
Quando accellero al massimo mi fa dei vuoti. Ho un getto massimo da 64.
Che faccio raga????
Commento di: Maurolive il 29-12-2010 16:16
cerca sul forum, e se non trovi, chiedi in un topic :)
Commento di: giorgiopiraz il 11-02-2011 16:47
ragazzi se monto una jolly con silenziatore in alluminio su una mito ev da che getto parto più o meno per carburare?
Commento di: Or96 il 28-02-2011 22:58
io ho un runner .... in partenza se nn si riscalda 5 minuti e accellero non parte ... come devo fare ??
Commento di: claudio8340 il 05-03-2011 23:31
bella guida veramente:) xo ragazzi mi dovete aiutare xke io ho un ovetto che con i seguenti pezzi mi fa 65 km/h peggio di prima che con tutti i pezzi originali faceva 85km/h
GT:athena sporting 47,6
CARBURATORE:21 dell'orto (Getto massimo=92
Getto minimo =60
Ghigliottina =40
Spillo conico=w7
centralina:malossi
MARMITTA:YASUNI R
ke getti e spillo devo mettere????
ke filtro devo mettere
vi prego aiutatemi!!!!grazie a tt:)
Commento di: Maurolive il 06-03-2011 00:27
Dovete chiedere sul forum... i commenti agli articoli non sono il posto adatto per queste discussioni.
Commento di: DtTopNero il 20-03-2011 16:55
Ragazzi ho messo un carburatore 21 al mio dt con top nero, giannelli e frizione malossi prima montavo il 16 ora la moto borbotta un bel pò ai bassi e nn prende bene i giri e fa molto fumo poi quando apro tutto va bene su che cosa devo lavorare?
Commento di: morig94 il 23-05-2011 11:16
Vite minimo e spillo
Commento di: armasuper il 20-06-2011 00:54
scusa una piccola domanda : ma nel mio carburatore(phbn 12 dell'orto) c'è (nella vaschetta) una terza vite (45) mi hanno detto he si chiama spillo a cosa serve e cosa cambia da una piccola a una grande???
Commento di: riccac il 01-07-2011 04:42
scusa io quando sono a 80 a volte mi inizia a calar di giri e a rallentare...mi hanno consigliato di aumentare il getto max di 3 punti...ma stando alla tua guida piu si aumenta piu si affoga il motore...non peggioro solo la situazione con questa soluzione??
Commento di: riccac il 01-07-2011 04:42
scusa io quando sono a 80 a volte mi inizia a calar di giri e a rallentare...mi hanno consigliato di aumentare il getto max di 3 punti...ma stando alla tua guida piu si aumenta piu si affoga il motore...non peggioro solo la situazione con questa soluzione??
Commento di: giorx il 03-08-2011 20:21
salve,ho un problema...ho un kawasaki kx 125 del 90...con l aria tirata funziona benissimo...quando la tolgo e accelero fa i vuoti,quando prende i giri rimane per un pò su di giri come se non gli arrivasse benzina!
Commento di: mnotyphoon il 10-08-2011 14:20
ciao sono alle prime armi con le moto perciò vorrei chiedere un informazione: ho un carburatore e ho visto che c'è una vita vicino alla plastica dove c'è scritto "dell' orto" , a cosa serve?
Commento di: XxxAlexxX il 23-01-2012 11:56
Se sta vicino al motore e' la vite della miscela se invece e' vicino al filtro e' quella dell' aria ;)
Commento di: asp95 il 23-11-2011 17:57
ciao.. io penso che sono grassissimo perche scoppietta ha vuoti e affoga... ho un carburatore 21 dell orto phbg ds aria manuale :getto massimo 92. scoppietta piu o meno agi alti dopo i 10/20 kmh e ha vuoti. ho cambiato getto massimo con un 87 ma nn cambia quasi nulla giusto il fatto ke nn affoga cosi spesso.. ora mettero lo seeger dello spillo alla tacca piu alta e vedro... comunque la candela e nerissima e quando la tiro fuori e sempre bagnata di miscela penso.(benzina nn bruciata) cosa devo fare ancora per smagrire?? ricordo che monto il filtro aperto/a cono
Commento di: XxxAlexxX il 23-01-2012 12:01
Prova a diminuirlo il getto del massimo dato che la candela e' nera e poi vedi se va meglio, non toccare lo spillo che non c'entra a meno che andando a circa un quarto di apertura non riscontri problemi tipo vuoti o affogamenti
Commento di: oncarmine88 il 16-03-2012 23:38
io ho un honda cb 400 n chi puo darmi un aiuto sulla carburazione?
almeon ad individuare le viti di regolazione mininmo massimo e aria

graziee
Commento di: mardisco il 20-07-2013 20:48
Ciao, guarda sotto ai carburatori, vedrai al centro un grosso pomello in plastica, è quella la vite che regola il regime di minimo (1300-1500 su quel tipo di moto). invece troverai le viti aria (in metallo e piccolissime) alle estremità esterne dei carburatori (una per carburatore ovviamente). Si ottiene una buona regolazione stringendole del tutto (senza serrare) e poi riaprendole di un giro e mezzo con un piccolo cacciavite su cui avrai fatto un segno per capire bene quando è completo il giro.
Commento di: stalker4ever il 12-09-2013 17:57
quale sarebbero il seeger quel coso tipo una rondellina che va dentro l'accelleratore?
Commento di: Orma97 il 06-11-2013 18:03
La giuda spiega benissimo tutto... Però volevo capire solo quando capire sei i getti che si hanno sotto vanno bene o devono essere cambiati... Ho un 12 Smile
Commento di: Allrossx il 21-02-2014 17:19
Salve ma per verificare la carburazione bisogna tirare la moto per un po e subito svitare la candela??
ps: cosa significa che la moto fa dei vuoti?
grazie anticiparamente Very Happy
Carburare un GPZ 100 rx....
Commento di: GPZ1000KZ il 16-03-2015 19:50
Ciao a tutti ....
sono nuovo di questo FORUM... un po' meno di età... ASD
Vorrei sapere se qualcuno sa darmi un consiglio per carburare decentemente un GPZ 1000 Rx .
La moto era ferma da 10 anni e montava un 4 in 1 Marving.
Adesso ho comprato lo scarico originale e monta un 4-2 , dato una pulita ai carburatori , sostituito le candele etc...
Sono riuscito a farla partire e ha fumato più dell'Ilva di Taranto...
Il problema è che sembra che vada a 2 o tre fino ai 4-5000 giri....
passato il limite dei 6000 urla di brutto con tutti i 4 effettivi....
Qualcuno sa come e cosa fare per far si che tenga il minimo e sia omogenea anche ai basi regimi
Ovviamente vorrei evitatre di portarla da un carburatorista visto che costa un patrimonio !!!!
Grasssiiieeeee a che mi illuminerà !!!
Very Happy Very Happy Very Happy
Carburare un GPZ 100 rx....
Commento di: cadegiani il 25-05-2015 18:51
Ciao
Si...esiste ed è la sonda lambda, collegata ad uno strumentino per vedere il rapporto aria benzina anche se è piuttosto carotto circa 150 € .
Comunque se hai rimontato la marmitta originale è sicuramente più "chiusa" della 4 in 1 quindi molto probabilmente il tuo motore processa ora meno aria ,quindi devi ridurre leggermente anche il carburante questo in linea di massima si fa alzando di una tacca il seeger sigli spilli per il regime circa tra 1/8 e 1/4 di acceleratore (ora sto sparando in generale, non conoscendo il tipo di carburatori che hai) mentre per il minimo fino ad 1/8 ci sarebbe la vite di regolazione del titolo (aria o benzina?.... Anche qui dipende dal tipo di carburatore) e se non fosse sufficiente anche il getto del minimo da ridurre ( poco... max direi 5-7 punti) Ciauz

Ti ririspondo siccome avevo postato la risposta ad un'altro
Commento di: lazlo il 20-05-2015 16:49
Ma esiste un modo per fare la carburazione collegando un qualche tipo di strumento elettronico, magari alla marmitta?
Se si, come si chiama?
Commento di: cadegiani il 25-05-2015 18:43
Ciao
Si...esiste ed è la sonda lambda, collegata ad uno strumentino per vedere il rapporto aria benzina anche se è piuttosto carotto circa 150 € .
Comunque se hai rimontato la marmitta originale è sicuramente più "chiusa" della 4 in 1 quindi molto probabilmente il tuo motore processa ora meno aria ,quindi devi ridurre leggermente anche il carburante questo in linea di massima si fa alzando di una tacca il seeger sigli spilli per il regime circa tra 1/8 e 1/4 di acceleratore (ora sto sparando in generale, non conoscendo il tipo di carburatori che hai) mentre per il minimo fino ad 1/8 ci sarebbe la vite di regolazione del titolo (aria o benzina?.... Anche qui dipende dal tipo di carburatore) e se non fosse sufficiente anche il getto del minimo da ridurre ( poco... max direi 5-7 punti) Ciauz
Commento di: LeleNrg il 20-11-2015 13:04
Ciao, l'articolo è molto interessante complimenti. Ma per gli scooter ad iniezione???
Non è che aggiungeresti qualche riga al riguardo? Grazie e ancora complimenti....
Commento di: Massimofree2t il 16-02-2017 12:43
Salve, ho un piaggio free 50 2t anno 1998 con i seguenti componenti.
Dr Evo 47
Carburatore dell'orto 19 PHBG getto minimo non toccato(originale) Getto del Max: 78 vite miscela 2 gira da tutto chiuso.
Box aria originale con Red Sponge doppio strato.
pacco lamellare originale con lamelle 0,30 polini.
Spillo W7 seconda tacca dall'alto.
Marmitta Shot V4 .
Ho questo problema:
lo scooter da freddo parte bene e accelerato, come se avesse ancora l'aria automatica; ma in realtà come si sa sul 19 phbg è inesistente, infatti ho montato quella sul carburatore manuale. dooo un minuto circa i giri si abbassano , ripeto come se avesse l'aria automatica, e sino a questo punto tutto bene. appena monto per partire il motore è come se fosse leggermente ingolfato, ma comunque parto, dopo un pò lo scooter è prontissimo all'apertura di gas, quindi da caldo va benissimo, soltanto che come prima cosa antipatica, noto i miei indumenti pantaloni che hanno un odore di fumo, secondo me anche se non visibile la moto fa fumo, la candela sinceramente è nera. Quindi vorrei capire devo agire sul getto del max ancora , riducendolo a 76 < o sullo spillo alzando alla prima tacca il seeger , o la vite miscela?
Grazie , sperando nelle Vostre delucidazioni.
Vi auguro una buona giornata
Distinti saluti.

Commento di: LeleNrg il 19-02-2017 18:52
Ti rispondo, solo perchè avevo una notifica, ti consiglio di aprire una discussione nella sezione alimentazione, in quanto questi sono solo i commenti riguardo la guida sopra scritta....
Commento di: Massimofree2t il 19-02-2017 19:34
Grazie
Commento di: Dante76 il 26-04-2017 14:39
Problema col Carburatore:
Ho un Madison 150 Malaguti, il carburatore quando accendo lo scooter ed accellero mi sputa fuori benzina.
La benzina esce da un tubo nero laterale, poi c'è un altro tubo trasparente che parte da sotto anch'esso pieno di benzina.
E' normale che il mio carburatore abbia 2 tubi di sfogo della benzina ?
Come posso risolvere il problema ?
Grazie mille
Commento di: LucaSera il 07-02-2019 17:44
ciao ragazzi ho un problema con il mio nrg power:
top black trophy sqish 0.85
giannelli record
carb phva 17.5 getto 100 spillo a metà (non originale ma molto più fine) getto minimo originale e vite aria svitata di 3 giri
condotto di scarico lavorato
filtro originale con cassa forata
centralina malossi slimitata
variatore polini con massette polini del kit
frizione delta clutch (attacca sui 5000 g min)
lo scooter è grasso fino a meta acceleratore poi si smagrisce fino ad essere leggermente magro (tende a scaldarsi un pò se tirato pe un po di tempo).
Cosa posso fare?? ho ideato 2 soluzioni: getto 97 con spillo più alto o getto 105 con spillo più basso, secondo voi?