Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'Epoca

   

Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234
 
Laverda LZ 125 motore Zundapp [info e varie]
13614027
13614027 Inviato: 25 Lug 2012 9:35
 

altra curiosita . qualcuno a provato a utilizzare il serbatoio dell'olio che c'e nel telaio?
 
13615008
13615008 Inviato: 25 Lug 2012 13:27
 

freak70 ha scritto:
altra curiosita . qualcuno a provato a utilizzare il serbatoio dell'olio che c'e nel telaio?


In che senso? Modificando la moto e dotandola di miscelatore?
 
13615684
13615684 Inviato: 25 Lug 2012 15:43
 

Quello è un serbatoio per contenere l'olio da miscela anziché portare appresso tutta la bottiglia.
Se guardi bene, sul telaio sotto il serbatoio, c'è un rubinetto al quale è attaccato un tubicino di gomma.
Il tubicino a sua volta è fissato a pressione al telaio, basta tirare per staccarlo.

Da lì puoi prendere l'olio che ti serve per fare la miscela, e il misurino lo puoi tenere nel portaoggetti sotto al codino. Io facevo così...

A proposito di portaoggetti, io ne ho spaccati almeno un paio perché il peso del fanalino posteriore lo sollecitava eccessivamente. Poi alla fine l'ho rinforzato con qualche bel giro di nastro telato (oggi c'è quello tipo americano che è una potenza), e non ho più avuto problemi. Empirico, ma efficace

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
13615941
13615941 Inviato: 25 Lug 2012 17:00
 

io ho sempre fatto miscela ,le LZ erano molto diffuse (a parte le vespe nella mia zona era l'unica) ma non ho mai visto nessun'altro utilizzare quel sistema. Per quanto riguarda la vaschetta portaoggetti/supporto fanale fragile, le ho replicate di alluminio.
La moto restaurata nelle foto merita i complimenti perche sembra davvero un lavoro venuto benissimo. il cupolino sopratutto che e' introvabile .
 
13616272
13616272 Inviato: 25 Lug 2012 18:58
 

Tenebra ha scritto:
Quello è un serbatoio per contenere l'olio da miscela anziché portare appresso tutta la bottiglia.
Se guardi bene, sul telaio sotto il serbatoio, c'è un rubinetto al quale è attaccato un tubicino di gomma.
Il tubicino a sua volta è fissato a pressione al telaio, basta tirare per staccarlo.

Da lì puoi prendere l'olio che ti serve per fare la miscela, e il misurino lo puoi tenere nel portaoggetti sotto al codino. Io facevo così...

A proposito di portaoggetti, io ne ho spaccati almeno un paio perché il peso del fanalino posteriore lo sollecitava eccessivamente. Poi alla fine l'ho rinforzato con qualche bel giro di nastro telato (oggi c'è quello tipo americano che è una potenza), e non ho più avuto problemi. Empirico, ma efficace

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


Anch'io facevo miscela usando l'olio contenuto nel serbatoio. Adesso la preparo a casa, in un bel bidone di 20 litri. A proposito del portaoggetti sotto la sella soltanto ora ho capito perchè si spaccava. Prima non era un problema ma adesso se si spacca di nuovo come faccio? Penso che gli darò anch'io qualche giro di nastro telato. Grazie per la dritta. icon_biggrin.gif
 
13621333
13621333 Inviato: 27 Lug 2012 10:02
 

mandrake 3.00.18 ant e 3.25.18 post ! e se non le trovo proprio uguali qualcuno sa suggerire valide alternative
 
13628076
13628076 Inviato: 29 Lug 2012 22:51
 

freak70 ha scritto:
mandrake 3.00.18 ant e 3.25.18 post ! e se non le trovo proprio uguali qualcuno sa suggerire valide alternative


Io usavo le Dunlop arrowmax (K825?). Erano di una misura piu grande, ma soprattutto sul bagnato andavano alla grande! 0509_up.gif

Guarda in rete, mi pare che Michelin o Metzeler facciano una linea di pneumatici apposta per le "vecchie signore".

doppio_lamp_naked.gif

P.S. complimenti a tutti per l'amore e la cura che dedicate alle vostre LZ e agli splendidi esemplari che ho visto in foto 0510_inchino.gif
 
13628620
13628620 Inviato: 30 Lug 2012 10:03
 

freak70 ha scritto:
mandrake 3.00.18 ant e 3.25.18 post ! e se non le trovo proprio uguali qualcuno sa suggerire valide alternative


Io le ho sostituite quando l'ho rimessa in funzione e lo ho trovate senza problemi, Michelin della sua misura, appene scendo in garage scrivo tutto esattamente. icon_smile.gif
 
15947032
15947032 Inviato: 16 Mar 2018 20:41
 

guido65 ha scritto:
Me lo ha procurato un vecchio concessionario che esisteva gia negli anni 80 e dove ho gia trovato svariati pezzi per la mia moto ( vetro fanale posteriore e anteriore pedalini ant. e post. filtro aria pastiglia freno e catena corona e pignone) ha parlato di un fornitore che tratta pezzi di ricambio per moto d'epoca.
Ma se vai da venditore di moto un po datato penso che non abbia problemi a procurartelo.


Mi servirebbe per la mia LZ Elegant un pignone e corona nuovi ( corona 43 denti ) visto che tu li hai trovati , a chi mi dovrei rivolgere ?
 
15947037
15947037 Inviato: 16 Mar 2018 21:01
 

se non li trovi ,compri un pignone e una corona industriale e la fai tornire
 
15951209
15951209 Inviato: 28 Mar 2018 18:34
Oggetto: Reperimento informazioni per 125 LZ su ricambi e schemi
 

<b>Nota automatica</b>: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Sto restaurando una Laverda 125 LZ Elegant , e sto trovando molte difficoltà con l'impianto elettrico . Ho trovato uno schema , ma è con scritte in tedesco . Qualcuno ha un suggerimento ove reperirne uno in italiano in qualche sito internet ? Inoltre sono convinto che il blocchetto della chiave non funzioni correttamente ; avete qualche suggerimento dove trovarne uno ? Una ultima cosa ; sul cruscotto manca la lampadina spia della folle ( quella color verde che si accende appena si gira la chiave ) ; è a 6 volt , sapreste suggerirmi dove trovarla ? .
Vi ringrazio per le informazione che potrete fornirmi .
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 4 di 4
Vai a pagina Precedente  1234

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'Epoca

Forums ©