Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'Epoca

   

Pagina 24 di 25
Vai a pagina Precedente  123...232425  Successivo
 
Bianchi Mendola 125 [restauro e documentazione]
16078788
16078788 Inviato: 4 Giu 2019 13:51
 

1956
 
16078950
16078950 Inviato: 4 Giu 2019 22:43
 

bianchi_mendola ha scritto:
1956


del '56.... eusa_think.gif credevo che la prima serie fosse almeno del 53... icon_rolleyes.gif
 
16079333
16079333 Inviato: 5 Giu 2019 21:34
 

Infatti la Mendola prima versione venne presentata nel 1952....
Quella mia è immatricolata nel 56.
La seconda serie invece nel 1957
 
16080444
16080444 Inviato: 10 Giu 2019 11:27
 

Scusatemi se arrivo in ritardo, ma ho 85 anni (e fra 4 mesi 86) di età e il computer lo uso poco. E' uno dei migliori restauri che abbia visto negli ultimi anni. E' tutto originale, salvo il fanalino posteriore, che purtroppo l'originale non si può montare, dato che quando è stata costruita non era obbligatorio la luce stop, ed era impossibile applicarla all'interno, e quindi sono stati tutti sostituiti con diversi tipi. Questa marca e tipo di moto, la conosco a fondo, pochè negli anni 50 lavoravo con mio padre che era concessionario Bianchi, e ne vendeva diverse centinaia all'anno e naturalmente si faceva la manutenzione e le riparazioni. C'è solo qualche piccolo particolare da modificare: le molle della sella sono verniciate nere, il pedale del cambio, montato colla punta anteriore abbassata di una tacca. Comunque faccio i migliori complimenti a chi l'ha restaurata.
 
16080622
16080622 Inviato: 10 Giu 2019 16:44
 

grazie guido33
sempre preciso nel dare consigli
e auguri in anticipo per i tuoi prossimo 86 anni
 
16081091
16081091 Inviato: 12 Giu 2019 6:39
 

Grazie Guido..
È per me un onore ricevere i tuoi apprezzamenti.
È la moto di "casa" da tanti anni, presa usata da mio padre nel 1960, (immatricolata nel 56) , il libretto di uso e manutenzione riporta il timbro di un concessionario di Roma Via Barberini.
Questa moto ha per me un valore immenso.
Insieme l'abbiamo completamente (da noi) risistemata nel 1979, solo di "carrozzeria", il motore e tutta la meccanica infatti non hanno avuto bisogno di alcun intervento e.... è da allora che ancora funziona tutto egregiamente.
Si concordo sulle molle della sella....ma ci piacque farle cromate...e sulla posizione della leva del cambio... così messa non copre la scritta Bianchi sul carter.
Il fanale originale penso sia stato sostituito negli anni 60. Ne ho trovato uno che forse non stona troppo.
Per il resto "macchina" incredibile di una robustezza unica, fatta da chi le cose le pensava per durare. Peccato che non si costruiscano più le cose con questa logica.

Grazie ancora e Auguri anche da parte mia.
 
16081642
16081642 Inviato: 13 Giu 2019 15:49
 

La Bianchi Mendola faceva parte della serie moto moto Bianchi cilindrata 175, Cervino, Pordoi, con motore a 2 tempi e Tonale 4 tempi. la Mendola era la più economica con cilindrata ridotta 125. Non è molto veloce, essendo abbastanza voluminosa e pesante. Dalla foto mi sembra che il faro sia un Carello, che è la marca originale con un tipo unico per tutta la serie 2 tempi. Vedo che vi piace le cromature, anche le due grosse rondelle sul faro, sotto alla chiave e l'interruttore, originalmente sono verniciate nere, mentre mi sembrano cromate. I sei dadi sui tre tiranti supporto motore e i due supporto pedane, originalmente sono brunite. L'ultimo consiglio, Le pedane appoggiapiedi, le porti avanti una o due tacche; si abbasseranno leggermente, ma vi trovereste a miglior posizionamento, col pedale cambio e freno.
 
16081707
16081707 Inviato: 13 Giu 2019 19:37
 

Sì confermo le cromature sugli interruttori del fanale.
Si forse un po troppe cromature...ma oramai mi piace così.
La cromatura del serbatoio manubrio e tante altre sono ancora le sue originali.
È un Carello il suo originale.
Ok modifico la posizione delle pedane e della leva del cambio.
Grazie
PS... mi scuso se...ho usato il "tu".
 
16081876
16081876 Inviato: 14 Giu 2019 10:11
 

Sei una pesona troppo educata, chiedere scusa per avern mi dato del tu, a me non risulta. Comunque non mi offendo, essendo troppo anziano (fra qualche mese gli anni sono 86) mi sento ringiovanito.
 
16102212
16102212 Inviato: 30 Ago 2019 20:09
 

Qualcuno sa il codice del volano originale del mendola? Ora il mio monta un ducati 314141 con sole 2 indotti
 
16102867
16102867 Inviato: 2 Set 2019 14:45
 

Il volano magnete della Bianchi Mendola, sia della prima serie, come della seconda serie (Mendola N), monta il volano Marelli in alluminio, con all'interno 3 bobine e 3 fili in uscita (rosso, verde, nero).
Questa marca e tipo di volano, è stato montato solo sulle moto Bianchi, esattamente su 4 modelli.
Mendola prima e seconda serie, 174 Pordoi, con volano alluminuo, 174 Cervino con volano uguale, ma in bronzo.
 
16102895
16102895 Inviato: 2 Set 2019 15:30
 

guido33 ha scritto:
Il volano magnete della Bianchi Mendola, sia della prima serie, come della seconda serie (Mendola N), monta il volano Marelli in alluminio, con all'interno 3 bobine e 3 fili in uscita (rosso, verde, nero).
Questa marca e tipo di volano, è stato montato solo sulle moto Bianchi, esattamente su 4 modelli.
Mendola prima e seconda serie, 174 Pordoi, con volano alluminuo, 174 Cervino con volano uguale, ma in bronzo.

Grazie guido33 sai percaso anche il codice volano e statore? Perche vorrei rimontare l originale cosi da risistemare tutto l impianto elettrico visto che è stato modificato per funzionare senza batteria. Un altra domanda ma è normale chr il laro cev 130 che è montato non abbia la chiave di spegnimento ma solo il commutatore?
 
16102957
16102957 Inviato: 2 Set 2019 17:12
 

Avere sostituito il volano per funzionare senza batteria, è un'assurdità, poichè col suo originale funziona perfettamente anche senza batteria, unico problema è l'avvisatore acustico. Potrebbero aver rotto il volano, nello smontaggio, non sapendo che il bullone perno motore è filettato Sx.
Per il faro, se non vado errato è una prima serie (ruote da 19 pollici), non monta il Cev ma il Carello. con relativa chiave accensione.
 
16112004
16112004 Inviato: 8 Ott 2019 23:33
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

immagini visibili ai soli utenti registrati


Et voilà! Completata e messa su strada
 
16112005
16112005 Inviato: 8 Ott 2019 23:40
 

[img]IMG_20190601_095541.jpg[/img]

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16112137
16112137 Inviato: 9 Ott 2019 12:09
 

Sono stato cocessioonario moto Bianchi, fino alla chiusura della ditta. Le conosco molto a fondo anche nei più piccoli particolari. Dalla foto trovo solo tre cosette da sistemare. E' gia stata riverniciata e forse anche cromata. Il colore del serbatoio non è l'originale che è sempre rosso, ma più scuro e il manubrio che nella foto non lo si vede chiaramente, sembrerebbe un modello Condor (sportivo), mentre l'originale è a curve tonde. Il fanale non sembra il suo, che è un Carello, mentre quello chevedo, sembra un CEV. Per il resto, sembra tutto originale, Inoltre se è stata rimessa a nuovo, può darsi che anche il motore sia in ordine. La prima cosa da fare, è metterla in moto, non serve la batteria e sentire come funziona.
 
16112141
16112141 Inviato: 9 Ott 2019 12:16
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

mi sapete dire il devioluci corretto per il mendola prima serie
 
16112161
16112161 Inviato: 9 Ott 2019 12:57
 

Il comando devioluci originale è un Carello rotondo con attacco con due semifascette.
 
16112166
16112166 Inviato: 9 Ott 2019 13:11
 

@superspillo75
Piccolo OT
ho accodato nel topic giusto il post che avevi invece scritto nel topic della Bianchi Cervino.
Ora non è che puoi scrivere dove capita!!
Prossimamente cerchiamo di mantenere in ordine il forum usando il tasto CERCA per postare nelle discussioni che trattano l'argomento, se già esistenti. Grazie!! 0509_up.gif
Fine OT
 
16112227
16112227 Inviato: 9 Ott 2019 18:27
 

Mi sono dimenticato di dare una nota molto importante per questa moto. Non è una Bianchi 175 Cervino, ma una 125 Mendola prima serie, derivata dalla Cervino. Tutti i commenti che ho fatto, riguardano la moto che è Mendola 125. L'errore è di Lamper che ha sbagliato richiedendo consigli per una Cervino e che poi (mi pare Girodan) ha girato la richiesta per la Cervino.
 
16112251
16112251 Inviato: 9 Ott 2019 20:50
 

Guido. ho sistemato tutto. Grazie dell'info!! 0509_up.gif
 
16114028
16114028 Inviato: 16 Ott 2019 18:28
 

Buonasera a tutti devo acquistare il portapacchi e la monosella del mio bianchi mendola 1° serie, qualcuno può postare delle foto per vedere come sono gli attacchi e le misure dei fissaggi? Purtroppo il mio Mendola è stato modificato con la sella lunga😰.grazie
 
16114242
16114242 Inviato: 17 Ott 2019 16:11
 

Dovendo ripristinare i condotti benzina della mia mendola prima serie per iscrizione vorrei chiedere consiglio su come gli potrei fare e soppratutto come saldare.
Ho visto che bruzzese gli avrebbe belli pronti ma costicchiano e poi il bello è riuscire a frseli. eusa_wall.gif eusa_wall.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16114340
16114340 Inviato: 17 Ott 2019 23:43
 

Li fai col tubo in rame del diametro corretto
I raccordi terminali li saldi a stagno oppure a ottone (o castolin) con la fiamma
Fai prima un po' di pratica per fare le curve senza schiacciarlo 0509_up.gif
 
16114396
16114396 Inviato: 18 Ott 2019 9:40
 

Grazie mille renato proverò allora con lo stagno
RenPag ha scritto:
Li fai col tubo in rame del diametro corretto
I raccordi terminali li saldi a stagno oppure a ottone (o castolin) con la fiamma
Fai prima un po' di pratica per fare le curve senza schiacciarlo 0509_up.gif
 
16114398
16114398 Inviato: 18 Ott 2019 9:44
 

Un altra cosa ho deciso di dare una rinnovata al motore che faceva un piccolo rumore metallico in folle come se vi fossero delle vibrazioni o qualcosa che struscia.
Non riesco a pire come si toglie il pignone frizione ossia quello a destra che ho indicato con le frecce. Ci sono due fori ho provato a svitarlo ma nulla, in senso di avvitatura ma nulla.
qualcuno mi può dare qualche dritta.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16114411
16114411 Inviato: 18 Ott 2019 10:25
 

In base al senso di rotazione dell'albero dovresti capire se il filetto è destrorso o sinistrorso. La mia Scudo del Sud è simile, ma non ricordo in che senso si svita.
 
16114521
16114521 Inviato: 18 Ott 2019 16:15
 

Il filettro è destro, si svita girando in senso antiorario. L'attrezzo per smontarlo si può costruirlo. Una piattina in ferro 30/40 mm (larghezza)x4 mm. (spessore) lunga 50/60 cm, su un'estremità fare due fori del diametro e distanza uguali ai due fori della bussola della molla parastrappi dell'albero motore. Inserire nei due fori due tondini in ferro (o acciaio) lunghi 12/13 mm in modo che la parte più sporgente possa entrare nei due fori della bussola, fino al fondo. Saldare con un punto di saldatrice nella parte meno sporgente. Questo sarebbe l'attrezzo per allentare la bussola che fa da dado sul supporto del parastrappi/pignone motore. Per poter fare forza e svitare, bisogna bloccare i due ingranaggi. Inserire trasversalmente (alto e basso) fra pignone motore e corona frizione uno spessore fra la dentatura, in modo che non possono girare. Per poi stringerlo nel montaggio, invertire il posizionamento fra i due ingranaggi.
 
16114525
16114525 Inviato: 18 Ott 2019 16:34
 

Grande Guido grazie........allora stasera via di saldatura per attrezzo icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
16114545
16114545 Inviato: 18 Ott 2019 18:51
 

Vorrei però capire perchè si smonta la trasmissione.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 24 di 25
Vai a pagina Precedente  123...232425  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'Epoca

Forums ©