Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 5 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789  Successivo
 
Raggiungimento 400 km/h con ninja ZX12R
1218578
1218578 Inviato: 21 Feb 2007 19:46
 

natan ha scritto:
Non ho mai amato i guinness dei primati, tanto meno per questo genere di cose. Toccare i 400 km/h lo trova inutile, nonché potenzialmente nocivo per il poveraccio che ci tenterà. Anche ci riuscisse finirebbe sul guinness dei primati, tutto qui. Non mi sembra una grand cosa finire in compagnia di mangiatori d'hamburgher e sollevatori di chicchessia. Comunque la vita é bella perché variata e ognuno vede le cose con i propri occhi. Auguri!!!


Jack facce sognà, noi stamo già a fà la OLA !!
Avete calcolato quanta strada serve per arrivare a 400 kmh ( non ho letto tutti i post ).
 
1219381
1219381 Inviato: 21 Feb 2007 21:57
 

francescko ha scritto:
Avete calcolato quanta strada serve per arrivare a 400 kmh ( non ho letto tutti i post ).


Con 2 calcoli veloci veloci buttati li così, ipottizzando un accelerazione costante (che tale non sarà) e quindi una velocità media di 200 km/h, ovvero 55,6 m/s, dipende da quanto tempo ci mette,ma credo che meno di 2-3 km sia improbabile.
 
1258382
1258382 Inviato: 2 Mar 2007 2:56
 

jacktornese ha scritto:
Miscia ha scritto:
jacktornese ha scritto:
Ps per chi non lo sapesse sto progettando di far omologare, qui in Italia, un record ufficiale di velocità (da iscrivere al guinness dei primati versione 2008) nel quale tenterò di raggiungere i 400km/h.... icon_rolleyes.gif


Con quale mezzo?

Con la mia "vecchietta": Kawasaki zx12r del 2000 icon_wink.gif

Sto seguendo una "road map" in cui incremento (forzatamente a rate, causa cronica scarsità di denaro! icon_lol.gif ) potenza e di conseguenza prestazioni...vedremo quanta potenza sarà necessaria per spingere la Ninjona a "trovare" gli ultimi 75km/h che mancano al raggiungimento del traguardo.... icon_rolleyes.gif icon_wink.gif


scusa una curiosità i 400 all'ora come record italiano...???

dato che questa soglia mi sembra detenuta dalla MTT Y2K... a livello mondiale...(non ne sono sicurissimo...)
 
1650879
1650879 Inviato: 13 Mag 2007 22:44
 

ehi Jack,

a che punto sei ?

icon_razz.gif icon_razz.gif icon_razz.gif icon_razz.gif icon_razz.gif icon_razz.gif icon_razz.gif
 
1652282
1652282 Inviato: 14 Mag 2007 10:39
 

Scusate ma quello dei 400km/h che record sarebbe???
Record di velocita su una moto di serie? Record di velocita su 2 ruote? Record di velocita su terra? ...o record di velocita rilevata da velox?? icon_lol.gif

In ogniuno di quei casi 400 km/h non sono un record.

=>Una moto di serie non li puo fare.
=>Su 2 ruote se ricordo bene sono state raggiunte circa i 420/430 e la moto era una moto da drag race con motore hayabusa sovralesato a 1500cc e con oltre 1000CV.
=>Su terra non ne parliamo...hanno passato i 1000km/h con un mezzo che praticamente e un caccia da guerra senza ali...

comunque se trovate il modo di raggiungere tali prestazioni vi prego ditemi come.
Il turbo aiuta molto...ma non credo che sia sufficiente icon_confused.gif
 
1652396
1652396 Inviato: 14 Mag 2007 11:01
 

Questo topic mi ricorda molto il film "Indian, la grande sfida", vi consiglio di vederlo!

Dal film (una storia vera) si può anche vedere il luogo ideale per queste gare... ovvero un deserto di sale.

In bocca al lupo x l'esperimeto! icon_wink.gif
 
1652421
1652421 Inviato: 14 Mag 2007 11:05
 

Bhe si ... quello e l'unico luogo su questo piccolo pianeta dove si possono fare quete cose.
 
1652605
1652605 Inviato: 14 Mag 2007 11:35
 
 
1888783
1888783 Inviato: 19 Giu 2007 18:13
 

allora ragazzi, ho letto per caso questo topic.. questo "guinnes" si fa o no? mi piacerebbe vederlo.. a che punto è il pilota icon_lol.gif icon_question.gif icon_question.gif
 
1899095
1899095 Inviato: 20 Giu 2007 21:46
 

dovresti trovare anke dei pneumatici adatti a quella velocità i commerciali non credo arrivino a suppertare velocità di 400 km/h icon_eek.gif
 
1903572
1903572 Inviato: 21 Giu 2007 14:22
Oggetto: Come?
 

Come fate a calcolare quanti cavalli ci vogliono in più per raggiungere 400 all' ora?
 
1905922
1905922 Inviato: 21 Giu 2007 18:32
Oggetto: Re: Come?
 

devi calcolare il lavoro totale e quindi l'energia cinetica del mezzo (l'energia potenziale è nulla in questo caso), cioè 1/2*(massa totale)* (velocità al quadrato) dopo di che ti trasformi questo lavoro in potenza (Watt) cioè Lavoro/tempo, tempo credo sia inteso al secondo quindi la potenza in watt è uguale all'energia cinetica calcolata prima e poi ti fai la differenza tra i watt trovati, e la potenza in watt attuale della moto e ti trasformi tutto in cavalli, dividendo in numero trovato x 745.7 (un CV corrisponde a 745.7 Watt) e hai la potenza in + ke ti serve, sxo di esser stato chiaro icon_biggrin.gif
 
1932634
1932634 Inviato: 25 Giu 2007 21:54
 

A parte che i calcoli potrebbero dare una idea indicativa...ma la pratica ha ben altre variabili, quale ad esempio il "braccino" che viene al pilota...se non ricordo male, su motociclismo, nella prova della MV F4 312R si diceva che ai 300km/h una folata di vento trasversale si poteva tradurre in spostamenti in corsia dell'ordine degli 8metri...e la pista di Nardò, dove si è svolta la prova, mi pare sia larga 10-12 metri...immagino quindi che una folata ai 400km/h si traduca in spiaccicamento immediato, tra l'altro in un anello nato apposta per permettere i collaudi di velocità. In sostanza spero davvero che tu riesca a provare, ma prima dei cavalli (che secondo me, dopotutto, sono la cosa più facile da tirar fuori da quel motorone che ti ritrovi!) mi preoccuperei di gomme adeguate (so che per la prova della F4312 Pirelli aveva fornito Supercorsa in mescola particolare, durissima, resistente alle altissima velocità)e di trovare la location adeguata!!

In bocca al lupo!! icon_smile.gif
 
1934433
1934433 Inviato: 26 Giu 2007 8:26
 

...Crepi! icon_wink.gif

A 300km/h (effettivi) ci sono andato parecchie volte oramai...il "bello" sarà capire se il comportamento dinamico della moto cambierà all'avicinarsi dei 400 km/h... icon_rolleyes.gif

Finora il mio "record" è di 324-325km/h effettivi, corrispondenti a oltre 340-350 km/h segnati su tachimetro... e devo dire che a parte il forte rumore e il vento impetuoso...non vi sono particolari differenze nell'andare a 250-280 km/h... icon_rolleyes.gif

Certo, un micro-spostamento alle velocità succitate si traduce in un grande scarto..ma qui si tratta di esperienza...

Le gomme reggono anche quelle di serie... basta non surriscaldare la carcassa...parlai con un tester pirelli che ufficiosamente mi disse che tutte le carcasse cedono dopo alcuni minuti di utilizzo, già a "soli" 300km/h... ma tantè che a me basta una manciata di secondi per staccare il record...


Oltre a noie burocratiche anche alcuni pezzi che attendevo non sono arrivati...e questo mi ha allentato un pò il programma...

Ma ora ho deciso di rendervi tutti un pò più partecipi:


Arriverà un corpo farfallato da 52mm (quello originale è più piccolo) che mi consentirà di far passare il surplus di benzina necesario... sto ancora cercando una pompa della benzina adatta (in termini di atmosfere) poichè quella originale mostra la corda suoerati i 200cv effettivi...e negli States ci sono delle realizzazioni artigianali che a volte funzionano, a volte fanno le bizze (solo che se mi ritrovo con un pezzo capriccioso ed ho l'artigiano a 13.000 km può essere difficile risolvere! icon_lol.gif )

Sto esplorando diverse soluzioni di sovralimentazione, avevo ordinato un turbocompressore (sempre negli States) ma non è arrivato...vediamo..

Sto raccogliendo anche qualche sponsor per aiutare nella raccolta del denaro necessario alla realizzazione dell'evento.
(Sono per lo più sponsor tecnici, ovvero che mettono il proprio logo in cambio di pezzi e/o lavoro sulla moto), il TINGAVERT sarà l'unico sponsor AGGRATISE... icon_wink.gif

Oltre a questo voglio mettere sulla moto il nome del gruppo del quale facevo parte tanti anni fa: "MISSILISTICA STRADALE" (e del quale purtroppo molti esponenti son passati a miglior vita), volevo inoltre chiedere alla Vedova di Zezo ad altri amici e/o parenti degli sfortunati centauri che ci hanno lasciato, ti poter creare una zona apposita, come il "Muro" del Tinga per non dimenticare, e per far si che questi Fratelli mi accompagnino in questa impresa, altra scritta sarà composta dal nome dei miei figli e, se qualcosa dovesse andare storto, (e ritrovaste un pezzetto della carena abbastanza grande) metteteci anche JACKTORNESE... icon_rolleyes.gif icon_lol.gif icon_wink.gif

Il pilota sono io, ovviamente, a nessun'altro matto lascerei un simile azzardo! icon_lol.gif icon_lol.gif (Oddio se me lo avesse chiesto Steve Mc Queen... icon_cool.gif icon_lol.gif icon_wink.gif )


Vi terrò informati... grazie dell'interesse... JT
 
2453241
2453241 Inviato: 12 Set 2007 1:34
 

Riesumo questo post...ho saltato recentemente dei (bei) raduni anche vicino a casa mia per rischiare di spiacciccarmi sull'autostrada mentre correvo a lavorare... icon_rolleyes.gif

Desidero rimettere in pista questo ed altri progetti che avevo forzatamente accantonato in quanto troppo preso dal lavoro...se mi devo spiaccicare che sia almeno sulla mia motina... icon_wink.gif
 
2475168
2475168 Inviato: 14 Set 2007 13:27
Oggetto: Sono un pò scettico
 

Ti auguro davvero di riuscirci, tuttavia sono un pò scettico.
Non tanto per l'incognita se la ninja sia controllabile a tale stratosferica velocità, quanto se sia materialmente in grado di raggiungerla, ammesso e non concesso di essere in grado di dotarla di un propulsore con abbastanza cv.
Basti pensare che se le moto più veloci del motogp a “malapena” arrivano a 330, e lì di soldini ne hanno investiti davvero tanti, ritengo che le modifiche alla ninja dovrebbero essere radicali.
Un paio di anni fa ho letto due servizi, uno di Superwheels ed uno di Motociclismo, il primo su moto iperpotenti derivate dalla serie: una honda cbr 1100xx superblackbird da 400 cv con impianto a protossido di azoto, una suzuki Hayabusa con 250 cv e una R1 non mi ricordo più con quanti. Ebbene, la Honda, la più promettente, oltre i 300 cominciava a perdere aderenza alla ruota motrice, che evidentemente non era in grado di mantenere l’aderenza sotto l’enorme pressione dell’aria, e cominciava a scodare visibilmente.
Il secondo studio si prefiggeva di determinare la massima velocità raggiungibile, sempre con una honda cbr 1100xx superblackbird (al tempo la moto di serie più veloce).
È stato stabilito che, a causa dell’andamento esponenziale (al quadrato) dell’incremento dell’energia necessaria all’aumentare della velocità, la spinta necessaria già attorno ai 300 km/h è tale da far andare in sovrarotazione la ruota motrice, e che quindi non sarebbe realistico pensare a velocità molto oltre i 330 km/h con una moto a sola trazione posteriore.
Ti chiederai perché con le auto invece è possibile, semplice: perché 1 hanno molta più superficie di pneumatico a terra (non a caso, le moto-dragster montano pneumatici piatti), 2 anche se hanno una sezione trasversale molto maggiore, in genere hanno un cx più basso.
Non dico che è impossibile, dico solo che secondo me lo è con una moto che ancora assomiglia a una ninja..
Comunque ti auguro di riuscirci, e in tal caso sono certo che si sentirà parlare del tuo “mostro”.

Saluti
 
2476228
2476228 Inviato: 14 Set 2007 15:02
 

Scusa, ma come può una moto concepita per superare tranquillamente i 300 Km/H perdere aderenza? Non credo poi che la pressione dell'aria possa incidere in qualche modo con la temperatura di tarmac e pneumatico, quindi far sbandare la moto...
 
2480508
2480508 Inviato: 14 Set 2007 22:32
 

@marco... non puoi pensare di paragonare l'impresa di JT alla motogp, per il semplice fatto che sono due ambiti completamente differenti...

le moto della motogp sono ideate per volare tra i cordoli, e non per raggiungere velocità smodate...

inoltre sicuramente jack avrà pensato di rivedere la carenatura della moto (radicalmente differente da quella di una moto da pista... più vicina a quella di un missile... seppure poco aggraziata da vedere...)...

credo che davvero l'unico ostacolo sia quello delle gomme... ma se l'MTT-Y2K ce l'ha fatta, non vedo perchè jack non dovrebbe riuscirci... bisognerebbe sapere che coperture siano state utilizzate per quella moto...

in bocca al lupo jack... icon_wink.gif
 
2481596
2481596 Inviato: 15 Set 2007 9:14
 

quando noleggerai la pista fammelo sapere che vengo a sgranchire le gambe della mia bestiolina
 
2481926
2481926 Inviato: 15 Set 2007 11:20
 

le moto turbo in commercio esistevano una volta, tipo il suzuki XN85 del 1985... era un 670 faceva 85cv ma soprattutto 76,4 Nm di coppia (più o meno come l'odierno gsx-r)...
Era una belva per quegli anni e se sono riusciti con il turbo a tirare fuori quelle prestazioni (sicuramente avrebbero potuto fare di meglio, ma si saranno limitati per l'affidabilità del veicolo) non oso immaginare a cosa può arrivare un kawa odierno... VAI CHE CE LA FAI!!!!!!!
 
3390424
3390424 Inviato: 11 Gen 2008 18:34
 

icon_question.gif icon_question.gif ma come è finita? i 400 orari ci sono o erano solo baggianate per sboroneggiare??! icon_question.gif icon_question.gif

Ultima modifica di ilovecbx1000 il 11 Gen 2008 23:31, modificato 1 volta in totale
 
3391301
3391301 Inviato: 11 Gen 2008 19:47
 

icon_lol.gif icon_lol.gif non sono uso fare o dire cose per sboroneggiare.... icon_lol.gif icon_lol.gif

Purtroppo in quest'ultimo anno il lavoro mi ha preso a tal punto che non sono riuscito a dedicare alla mia passione (=la moto) che briciole! icon_cry.gif

Ma il progetto è ancora in essere...l'ho solo accantonato per mancanza di tempo...d'altro canto ero arrivato al limite della moto toccando i 324,5 km/h effettivi (oltre 350km/h segnati di tachimetro)...e quindisi rendeva comuque necessario procedere ad ulteriori step di sviluppo...sopratutto per aumentare la cavalleria per poter ottenere i 75 km/h che mancano... quando la moto sarà in grado di toccare quele velocità (e di conseguenza quando avrò avuto il tempo e i soldi per finire di prepararla!) te lo farò sapere.... icon_wink.gif
 
3393444
3393444 Inviato: 11 Gen 2008 22:57
 

il record consiste nel raggiungere i 400 con una moto di derivazione da una moto di serie giusto? quindi modificare le carenature non penso sia consentito. altrimenti basterebbe montare una carena a "goccia" e l'areodinamica sarebbe risolta. il record di velocità su 2 ruote è di 567.8 km/h, ottenuto però con una moto a forma di missile nel deserto. se non modifichi radicalmente l'areodinamica della tua kawasaki difficilmente raggiungerai i 400 km/h.
 
3393734
3393734 Inviato: 11 Gen 2008 23:25
 

fabio91lc ha scritto:
il record consiste nel raggiungere i 400 con una moto di derivazione da una moto di serie giusto? quindi modificare le carenature non penso sia consentito. altrimenti basterebbe montare una carena a "goccia" e l'areodinamica sarebbe risolta. il record di velocità su 2 ruote è di 567.8 km/h, ottenuto però con una moto a forma di missile nel deserto. se non modifichi radicalmente l'areodinamica della tua kawasaki difficilmente raggiungerai i 400 km/h.

VERISSIMO!!!!! 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif dovresti fare una carenatura a supposta stile hayabusa o peggio ancora! (scusate hayabusisti)
altrimenti l'unico metodo sarebbe un kit cammes, cilindri e pistoni 1500cc e una bella GARRET GT 35R con intercooler dedicato e x finire una bella spruzzata di NOS per far girare meglio il tutto! cosi areodinamica o no a 400 c arrivi x forza!! icon_cool.gif icon_biggrin.gif
ma allora nn c sarebbe + la cubatura di serie quindi...
e comunque gestire 600 e rotti hp (ke immagino siano il minimo x andare a 400 orari effettivi) nn sarebbe ipotizzabile neanke con l'interasse e la "gommina" di serie quindi...
si dovrebbe usare una di quelle frizioni regolabili anti-pattinamento apposta x i drag race il cui costo base supera i 1000 dollaruci quindi...
boo! AUGURI!!! icon_mrgreen.gif

Ultima modifica di ilovecbx1000 il 12 Gen 2008 0:42, modificato 7 volte in totale
 
3393790
3393790 Inviato: 11 Gen 2008 23:29
 

jacktornese ha scritto:
icon_lol.gif icon_lol.gif non sono uso fare o dire cose per sboroneggiare.... icon_lol.gif icon_lol.gif

Purtroppo in quest'ultimo anno il lavoro mi ha preso a tal punto che non sono riuscito a dedicare alla mia passione (=la moto) che briciole! icon_cry.gif

Ma il progetto è ancora in essere...l'ho solo accantonato per mancanza di tempo...d'altro canto ero arrivato al limite della moto toccando i 324,5 km/h effettivi (oltre 350km/h segnati di tachimetro)...e quindisi rendeva comuque necessario procedere ad ulteriori step di sviluppo...sopratutto per aumentare la cavalleria per poter ottenere i 75 km/h che mancano... quando la moto sarà in grado di toccare quele velocità (e di conseguenza quando avrò avuto il tempo e i soldi per finire di prepararla!) te lo farò sapere.... icon_wink.gif

capisco! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
comunque nn mollare ke un giorno spero di vederti sul grande librone dei record alla faccia degli yankee!!!! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
3768864
3768864 Inviato: 25 Feb 2008 22:53
 

ho eoliminato un po' di spam, e una battuta infelice.
 
3775050
3775050 Inviato: 26 Feb 2008 18:19
 

ragazzi, se avete dubbi guardate indietro che c'erano 4 pagine interessantissime riguardo a questo tentativo.... molto interessante...
 
8128564
8128564 Inviato: 18 Lug 2009 15:16
 

ok siamo nel 2009 sto record lo ha fatto si o no?
 
8368311
8368311 Inviato: 28 Ago 2009 6:35
 

JT ti conosco da tempo anche se non abbiamo avuto modo di relazionarci icon_biggrin.gif
Da quel che ti conosco penso che tu non ti sia arresto (o almeno spero)
Facci sapere! 0510_abbraccio.gif
 
8368392
8368392 Inviato: 28 Ago 2009 8:11
 

Per il ns amico, ci hanno provato con una ZZR 1400 e una busa con turbo e nos, sono arrivati a 350-360 non di più.

I principali problemi sono:

- gomma posteriore, la potenza è tale che non riesce a scricarla a terra e si brucia pattiando anche in sesta, quindi non riesci a mettere giù i cavalli
- aerodinamica, non è sufficientemente valida per raggiungere e superare i 400
- frizione, rischi di bruciarla in partenza troppo facilmente a causa delle marce lunghe.


La base buona per riuscirci sono la gsxr 1000 e 1300, la ZX 12 e la ZZR 1400. Cui però è opportuno, modificare il forcellone allungandolo oltre misura per evitare le impennate, modificare il mozzo ruota per ospitare una ruota da autovettura, tipo ruota di porsche o ferrari stradale, modificare la trasmissione finale, per evitare che la catena possa spezzarsi (sul mercato americano dei drugster qualcosa c'è), ed è consigliabile anche modificare la carena trasformandola tipo siluro. A quel punto modificata la frizione in modo da reggere in partenza (i drugster facilmente sono monomarcia per evitare problemi di sollecitazioni eccessive alla frizione nel cambio marcia).
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 5 di 9
Vai a pagina Precedente  123456789  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©