Leggi il Topic


Indice del forumForum Aprilia

   

Pagina 1 di 1
 
Prova Tuareg 660, grandi aspettative, un po' di delusione...
16316251
16316251 Inviato: 3 Dic 2022 11:52
Oggetto: Prova Tuareg 660, grandi aspettative, un po' di delusione...
 

Buongiorno a tutti, ho deciso di provare la Tuareg 660 a distanza da un anno dalla Tenerè 700.
Attualmente possiedo un DR-Z 400 S, moto che nonstante i suoi palesi limiti concettuali è per me fantastica, la utilizzo per fare enduro, a volte anche decisamente impegnativo, ma anche per tragitti di media lunghezza su strada (ovviamente con altri pneumatici), non credo la venderò mai. Quando ho provato il Tenerè mi sono reso conto che si sovrapponeva troppo al DR-Z e che per l'utilizzo in fuoristrada quest'ultimo era infinitamente meglio. Ovviamente il Tenerè è una moto moderna, esteticamente molto riusciuta, ha un gran bel motore, frena il quintuplo della mia, ma rimane comunque una moto "non comoda".
Dato che la mia intenzione è di eventualemte prendere una seconda, anzi in questo caso diventerebbe la prima moto, per allungare il raggio di azione e per coinvolgere nel mototurismo un po' avventuroso anche mia moglie in qualità di passeggera il Tuareg mi sembrava un'ottima candidata. Semplificando molto la si potrebbe considerare una concorrente più comoda ed evoluta del Tenerè 700, ovvero una moto che permette di viaggare in relativa comodità anche in 2 e se dovesse "partire la scimmia" per uno sterrato anche piuttosto impegnativo, portata nel modo giusto, sicuramente non si tirerebbe indietro. Fatte queste premesse avevo grandi aspettative per la prova di questa moto che per quanto riguarda il confort e le doti ciclistiche sono state decisamente rispettate. Altro aspetto importante quello estetico: la moto vista dal vivo mi è piaciuta molto, molto di più che in foto. Ciò che invece mi ha deluso, e non è un aspetto da poco, è l'erogazione del motore e in minore misura il comportamento del cambio. Premetto che l'esemplare che ho provato aveva già ricevuto l'aggiornamento alla centralina che dovrebbe migliorare l'erogazione ai bassi, ma è proprio quest'ultima che mi ha lasciato perplesso. Il motore è potente (ha il doppio dei cavalli della mia moto attuale), ma fino a 4000 giri è "vuotino" quasi irregolare nel funzionamento, difetto che non avevo riscontrato in maniera così marcata sul Tenerè. Ho provato a variare tutti i riding mode preimpostati, ma le cose putroppo non sono migliorate. Anche il cambio mi è sembrato un po' duretto, assolutamente accettabile, ma forse anche in questo caso inferiore a quello della Tenerè. Ricapitolando la moto mi è piaciuta per l'estetica, la relativa comodità, le qualità ciclistiche, la potenza del motore, ma mi ha un po' deluso nell'erogazione ai bassi regimi e in minor misura nel comportamento del cambio. Quello che volevo sapere è se chi la possiede concorda con queste mie impressioni e se sono "difetti" in qualche misura rimediabili (magari grazie ai settaggi della gestione elettronica del motore) o con accessori (quickshifter per il cambio). Grazie dell'attenzione

Ultima modifica di psyvho il 3 Dic 2022 19:55, modificato 3 volte in totale
 
16316257
16316257 Inviato: 3 Dic 2022 13:42
 

Secondo me c'è poco da fare il motore della Touareg è quello della rs 660 con qualche piccola modifica si tratta di un unità molto spinta creato per generare cavalli ad un alto numero di giri che con una cubatura così contenuta è l unica maniera... Anche se sono intervenuti per ovviare a questa caratteristica il motore è quello c'è poco da fare poi sicuramente il ride by wire e i cilindri paralleli con il contro albero di equilibratura fanno il resto e danno ancora meno spazio di manovra in questo senso. Comunque convengo con te la Touareg è molto comoda non c'è paragone con la tenerė che sembra quasi un enduro specialistica e non permette di soddisfare aspetti touring.
 
16316262
16316262 Inviato: 3 Dic 2022 14:18
 

Ho pensato anch'io la stessa cosa... risente la derivazione dall'RS660... Sinceramente visto il genere di moto e di potenziale utilizzo avrei preferito meno elettronica (acceleratore a cavo), ma non sono un ingegnere né un esperto di marketing... Aspetto di vedere e provare il nuovo Transalp e la nuova (non)V-Strom 800 anche se quest'ultima dichiara un peso un po' troppo elevato... Per quanto riguarda il Tuareg sicuramente con l'utilizzo ci si dovrebbe abituare all'erogazione scarsina ai bassi, a tal proposito chiedo le impressioni di chi la possiede (anche in merito al cambio). Grazie!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Aprilia

Forums ©