Leggi il Topic


Indice del forumForum Kawasaki

   

Pagina 1 di 1
 
Kawasaki Z900 o Z1000SX
16223860
16223860 Inviato: 4 Mag 2021 22:30
Oggetto: Kawasaki Z900 o Z1000SX
 

Ciao a tutti,

La Kawasaki Z1000SX è più impegnativa rispetto alla Kawasaki Z900?
Utilizzo extraurbano tangenziale sui 100/120 km/h nel tratto giornaliero di 40 km casa-lavoro + giri su collina e montagna al weekend per la maggiore, oppure tratti autostradali di circa 200km ad esempio per arrivare a zona lago di garda salendo con i km a volte. Abito a Parma, se qualcuno ha consigli di giri belli in giornata nel weekend.
Sto valutando l'acquisto in base all'utilizzo della moto, avendo provato la Z900 passando dalla 600 bicilindrica dell'autoscuola e 125 ss in passato.
Impressioni del test drive sulla Z900, devo abituarmi al peso a basse velocità, per il resto ottimo feeling. Non vorrei sia ancora più impegnativa la Z1000sx o quanto meno più consigliata come moto "seguente" alla 900 con più esperienza e anzianità.
La zavorrina c'è nel weekend ed è giovane (lei 21, io 27) si adatta senza problemi, almeno così mi ha detto quando ci è salita sulla naked.
Infine discorso budget a favore della Z900, solo 2020. Oppure una Z1000SX di qualche anno.

Consigli?

Grazie
 
16223861
16223861 Inviato: 4 Mag 2021 22:47
 

Da possessore della Z1000SX posso dirti che è una moto estremamente facile (molto più di quanto suggerisca la scheda tecnica) e versatile (la possibilità di montare borse rigide e la protezione aerodinamica fa comodo quando si viaggia e non toglie nulla quando ci si vuole divertire), però per quanto ben riuscito è un progetto con parecchi annetti sulle spalle e sarei curioso di provare una Z900.
Quest'ultima non l'ho valutata per niente al momento dell'acquisto dello Z1000 perché non ero interessato ad una naked proprio per le questioni di versatilità di cui parlavo.
 
16223897
16223897 Inviato: 5 Mag 2021 0:09
 

La Z900 non l'ho mai provata, la Z1000 SX invece l'ho avuta fino a 2 mesi fa.
Se il tuo utilizzo è prettamente extraurbano non vedo motivo di scegliere la prima perché le manca proprio quello in cui la SX eccelle: protezione aerodinamica, confort per il passeggero, possibilità di montare valigie laterali.
Tra l'altro non credo che sia molto più impegnativa: ci saranno una ventina di kg e appena 17 cv di differenza.
Però permettimi di consigliarti se si tratta della tua prima moto di valutare l'acquisto di una moto "scuola", meno potente e pesante. Che so, una Ninja 650 per esempio o qualcosa di simile
 
16223914
16223914 Inviato: 5 Mag 2021 9:20
 

Rocket18 ha scritto:
Però permettimi di consigliarti se si tratta della tua prima moto di valutare l'acquisto di una moto "scuola", meno potente e pesante. Che so, una Ninja 650 per esempio o qualcosa di simile

Si, confermo... non avevo notato che sarebbe stata la tua prima moto dopo il 125.
Ho parlato di moto estremamente facile e lo confermo, ma era riferito relativamente all'essere un mille da con circa 120cv alla ruota (entrambe, la potenza alla ruota dello Z900 è molto simile a quella dello Z1000, del resto il motore è lo stesso ridotto di 100cc e questi 100cc di differenza vanno più che altro a riempire i medi, in alto si sentono poco).
Anche i pesi, per quanto ben bilanciati, sono importanti.

Sarebbe decisamente saggio partire con qualcosa con meno cavalli e kg, possibilmente usato che così se lo butti per terra non ti piange troppo il cuore... poi fra un paio d'anni puoi sempre andare a cambiare mezzo prendendo qualcosa di più grande e più adatto alle tue esigenze
 
16223932
16223932 Inviato: 5 Mag 2021 10:55
 

No scelgo la moto che mi piace e su questo ragiono tra me e me, ci sono già mile discussioni in merito e opinioni una diversa dall'altra. Anche la er 6n l'ho trovata facile quindi non vedo nessun problema. Partirei con la Z900 per una leggera questione di budget e divertimento con una naked e poi passerei eventualmente alla SX se le esigenze lo vorranno.
 
16223952
16223952 Inviato: 5 Mag 2021 13:37
 

Jonathan_S ha scritto:
No scelgo la moto che mi piace e su questo ragiono tra me e me, ci sono già mile discussioni in merito e opinioni una diversa dall'altra. Anche la er 6n l'ho trovata facile quindi non vedo nessun problema. Partirei con la Z900 per una leggera questione di budget e divertimento con una naked e poi passerei eventualmente alla SX se le esigenze lo vorranno.

Non credo di aver capito, scusami...
La ER6-N l'hai trovata facile... perdonami il francesismo, ma grazie al c***o. E' una moto entry level adatta ai neofiti, cosa che Z900 e Z1000 NON sono.
Sono moto molto docili e facili ma nello stesso modo in cui la GSX-R1000R è una moto facile: lo è in confronto alle concorrenti, ma non direi mai ad un neofita di prendere come prima moto un mezzo con 205cv e con una ciclistica più adatta alla pista che alla strada.

Per carità, fai come ti pare, per altro la risposta t'è stata data, però sono fermamente convinto che la moto ideale per cominciare è o una moto da A2 ben messa (Ninja/Z 400, KTM 390, CB(R)500) o una entry level da A3 (le varie 650 bicilindriche da circa 70cv), andare oltre è un azzardo che può portare nel migliore dei casi ad imparare lentamente e con costante paura e nel peggiore a farsi male.
Lo dico per esperienza personale eh, il mio GSR600 come prima moto era eccessiva.. son vivo, ma nel senno di poi dovessi ricominciare prenderei qualcosa con la metà dei cavalli che tanto comunque dopo 2 anni l'ho cambiata a prescindere.
 
16223955
16223955 Inviato: 5 Mag 2021 13:57
 

Kino87 ha scritto:
Jonathan_S ha scritto:
No scelgo la moto che mi piace e su questo ragiono tra me e me, ci sono già mile discussioni in merito e opinioni una diversa dall'altra. Anche la er 6n l'ho trovata facile quindi non vedo nessun problema. Partirei con la Z900 per una leggera questione di budget e divertimento con una naked e poi passerei eventualmente alla SX se le esigenze lo vorranno.

Non credo di aver capito, scusami...
La ER6-N l'hai trovata facile... perdonami il francesismo, ma grazie al c***o. E' una moto entry level adatta ai neofiti, cosa che Z900 e Z1000 NON sono.
Sono moto molto docili e facili ma nello stesso modo in cui la GSX-R1000R è una moto facile: lo è in confronto alle concorrenti, ma non direi mai ad un neofita di prendere come prima moto un mezzo con 205cv e con una ciclistica più adatta alla pista che alla strada.

Per carità, fai come ti pare, per altro la risposta t'è stata data, però sono fermamente convinto che la moto ideale per cominciare è o una moto da A2 ben messa (Ninja/Z 400, KTM 390, CB(R)500) o una entry level da A3 (le varie 650 bicilindriche da circa 70cv), andare oltre è un azzardo che può portare nel migliore dei casi ad imparare lentamente e con costante paura e nel peggiore a farsi male.
Lo dico per esperienza personale eh, il mio GSR600 come prima moto era eccessiva.. son vivo, ma nel senno di poi dovessi ricominciare prenderei qualcosa con la metà dei cavalli che tanto comunque dopo 2 anni l'ho cambiata a prescindere.


Comprendo benissimo, però la moto mi deve piacere e sinceramente essendo non così esile di fisico sarebbero troppo piccole per me quelle che hai citato, oltre a stancarmi nel giro di poco avendo poca potenza. Secondo me è molto soggettivo. Non sono nemmeno moto da 200cv ecsecondo me un 4 cilindri così usato sotto un range di giri in mappatura tranquilla per una stagione la vedo bene.
Ovvio che se parto in sport e inizio a tirare NON so cosa aspettarmi e ti do ragione. Ma se ci vado per gradi non vedo dove sia la difficoltà. Saltando da un 600 come la er6n in ogni caso mi dovrei abituare alla potenza maggiore e peso.
 
16223983
16223983 Inviato: 5 Mag 2021 17:49
 

Il peso in movimento non si sente, ormai le moto moderne hanno una distribuzione dei pesi talmente equilibrata che sembrano tutte biciclette mentre guidi, al massimo lo senti nelle manovre da fermo o a bassissima velocità, tipo passo d'uomo.

Ma a parte questo concordo con chi mi ha preceduto, sia la z900 che la z1000sx non sono moto adatte ad un neofita, sono moto che bisogna saper gestire e per saperle gestire serve un po' di esperienza, e l'esperienza la si fa con moto di media cilindrata in quanto più facili da gestire e perché perdonano parecchi errori che inevitabilmente si fanno quando si è inesperti, anzi, si fanno anche da esperti se proprio vogliamo dirla tutta ma l'esperienza insegna a cercare di prevenirli o comunque a porvi rimedio quando succede, e a volte non basta nemmeno questo.

Poi, sempre parlando di esperienza, puoi star certo al 100% che quando si ha il culo su una moto (soprattutto da neofiti) dopo pochissimo tempo arriva il momento in cui la curiosità ti frega, cioè, "ma si, fammi provare a sentire come canta il motore, che ripresa ha sta moto, in quanto arriva ai 200 km/h, fammi tirare le marce, proviamo a staccare il più tardi possibile prima di entrare in curva per sentire come frena, fammi sentire la differenza di erogazione fra una mappa e l'altra" insomma cose del genere.
Fidati che è successo a tutti ieri, succede a tutti oggi e succederà a tutti domani, nessuno escluso, ed è proprio lì che i rischi aumentano a dismisura (perché i rischi ci sono sempre in strada pure se vai a 30 km/h) e se non sai gestire una moto possono essere volatili per diabetici.

Capisco benissimo che una moto debba piacere ma mi sembra impossibile che non esista una moto di media cilindrata che ti piaccia, ce ne sono talmente tante che c'è l'imbarazzo della scelta.
Ma ammesso che non ce ne sia nessuna per almeno i primi 2-3 anni sarebbe il caso di pensare più a fare esperienza che non all'estetica di una moto, anche perché strada facendo i gusti cambiano, si scoprono o si rivalutano moto che magari prima erano state scartate per una pura questione estetica ma che poi possono rivelarsi la moto più adatta alle nostre esigenze, insomma non fossilizzarti su questo, non adesso almeno.

Infine scusami se mi permetto ma un'osservazione te la voglio fare: dici che ti stancheresti dopo poco tempo a causa di poca potenza.
POCA POTENZA? Tu sai che una moto da 70 CV fa da 0 a 100 in circa 4 secondi? forse non ti rendi conto di cosa significhi... Sai quante auto fanno da 0 a 100 in 4 secondi? Poche, pochissime.
Praticamente solo le supercar tipo Ferrari, Lamborghini e roba simile hanno più accelerazione di una moto da 70 CV (se non erro stanno sui 3 secondi circa in linea di massima), tanto per darti un'idea, solo che in auto sei su 4 ruote e sei "protetto" in un abitacolo, in moto sei su 2 ruote e ZERO protezione (a parte casco e abbigliamento adeguato che però a certe velocità servono a poco purtroppo).
Insomma prima di parlare di poca potenza bisognerebbe sapere come si comporta una moto.

Secondo me dovresti rivedere un po' di cose, consiglio spassionato e senza offesa.
 
16224102
16224102 Inviato: 6 Mag 2021 8:47
 

kybor ha scritto:
Il peso in movimento non si sente, ormai le moto moderne hanno una distribuzione dei pesi talmente equilibrata che sembrano tutte biciclette mentre guidi, al massimo lo senti nelle manovre da fermo o a bassissima velocità, tipo passo d'uomo.

Ma a parte questo concordo con chi mi ha preceduto, sia la z900 che la z1000sx non sono moto adatte ad un neofita, sono moto che bisogna saper gestire e per saperle gestire serve un po' di esperienza, e l'esperienza la si fa con moto di media cilindrata in quanto più facili da gestire e perché perdonano parecchi errori che inevitabilmente si fanno quando si è inesperti, anzi, si fanno anche da esperti se proprio vogliamo dirla tutta ma l'esperienza insegna a cercare di prevenirli o comunque a porvi rimedio quando succede, e a volte non basta nemmeno questo.

Poi, sempre parlando di esperienza, puoi star certo al 100% che quando si ha il culo su una moto (soprattutto da neofiti) dopo pochissimo tempo arriva il momento in cui la curiosità ti frega, cioè, "ma si, fammi provare a sentire come canta il motore, che ripresa ha sta moto, in quanto arriva ai 200 km/h, fammi tirare le marce, proviamo a staccare il più tardi possibile prima di entrare in curva per sentire come frena, fammi sentire la differenza di erogazione fra una mappa e l'altra" insomma cose del genere.
Fidati che è successo a tutti ieri, succede a tutti oggi e succederà a tutti domani, nessuno escluso, ed è proprio lì che i rischi aumentano a dismisura (perché i rischi ci sono sempre in strada pure se vai a 30 km/h) e se non sai gestire una moto possono essere volatili per diabetici.

Capisco benissimo che una moto debba piacere ma mi sembra impossibile che non esista una moto di media cilindrata che ti piaccia, ce ne sono talmente tante che c'è l'imbarazzo della scelta.
Ma ammesso che non ce ne sia nessuna per almeno i primi 2-3 anni sarebbe il caso di pensare più a fare esperienza che non all'estetica di una moto, anche perché strada facendo i gusti cambiano, si scoprono o si rivalutano moto che magari prima erano state scartate per una pura questione estetica ma che poi possono rivelarsi la moto più adatta alle nostre esigenze, insomma non fossilizzarti su questo, non adesso almeno.

Infine scusami se mi permetto ma un'osservazione te la voglio fare: dici che ti stancheresti dopo poco tempo a causa di poca potenza.
POCA POTENZA? Tu sai che una moto da 70 CV fa da 0 a 100 in circa 4 secondi? forse non ti rendi conto di cosa significhi... Sai quante auto fanno da 0 a 100 in 4 secondi? Poche, pochissime.
Praticamente solo le supercar tipo Ferrari, Lamborghini e roba simile hanno più accelerazione di una moto da 70 CV (se non erro stanno sui 3 secondi circa in linea di massima), tanto per darti un'idea, solo che in auto sei su 4 ruote e sei "protetto" in un abitacolo, in moto sei su 2 ruote e ZERO protezione (a parte casco e abbigliamento adeguato che però a certe velocità servono a poco purtroppo).
Insomma prima di parlare di poca potenza bisognerebbe sapere come si comporta una moto.

Secondo me dovresti rivedere un po' di cose, consiglio spassionato e senza offesa.


Grazie di tutti i consigli e complimenti per la professionalità. Alcune moto che potrebbe ro sicuramente essere più facili e che mi piacono abbastanza comunque sono la Z 650, NINJA 650 (modello ultimo non ss) oppure MT07 ovTracer 700 . Le prime che mi sono venute in mente da provare e vedere dal vivo.
Tutte 2 o 3 cilindri sui 70cv. Che ne dite?
 
16224122
16224122 Inviato: 6 Mag 2021 9:38
 

Jonathan_S ha scritto:
Grazie di tutti i consigli e complimenti per la professionalità. Alcune moto che potrebbe ro sicuramente essere più facili e che mi piacono abbastanza comunque sono la Z 650, NINJA 650 (modello ultimo non ss) oppure MT07 ovTracer 700 . Le prime che mi sono venute in mente da provare e vedere dal vivo.
Tutte 2 o 3 cilindri sui 70cv. Che ne dite?

Che sono moto MOLTO più adatte ad un neofita e te le consiglierei rispetto alle sorelle maggiori. In realtà sono tutte bicilindriche, sono moto abbastanza equivalenti e capire quale possa essere la più adatta a te è più questione di cosa ci devi fare.

La MT07 nella sua categoria è spesso considerata la migliore delle naked, specie se si vuole essere un po' teppisti. Ha un motore un po' più potente e pieno rispetto alla concorrenza, peso basso e un'impostazione di guida alta che tende un po' verso l'impostazione da motard (quindi aspettati una moto molto agile e veloce ma che paga qualcosa in termini di stabilità e precisione, con un anteriore piuttosto scarico)

Z650 ha un po' meno motore e un'impostazione ciclistica più classica, quindi potresti trovarti meglio se vuoi un anteriore più solido e guidi in modo più rotondo. La moto è più piccolina quindi probabilmente rimane più facile da gestire da ferma.

La ninja 650 è quasi letteralmente una Z650 con le carene e i semimanubri. Aspettati più riparo aerodinamico e una posizione di guida leggermente più puntata sull'anteriore, ma a parte quello è la stessa moto.

La tracer invece rispetto alla MT07 cambia un po' di più. E' vero che ha la stessa base meccanica, ma è una moto molto più turistica per impostazione. Sicuramente è la più adatta fra tutte a viaggiare ma probabilmente sacrifica un po' il feeling nella guida sportiva (che non vuol dire che sia meno efficace, ma probabilmente sarà meno coinvolgente e comunicativa)
 
16224555
16224555 Inviato: 8 Mag 2021 8:06
 

Per l'utilizzo che descrivi punterei a una moto con un po' di protezione aerodinamica.
Io faccio 90km al giorno per andare e tornare da lavoro, soprattutto in inverno con la cb650r era abbastanza scomodo.

Ti dico poi che la ninja 1000sx che ho ora non è poi più difficile da gestire della cb, sono comunque potenze che per strada non sfrutti e l'elettronica sulla sx e molto migliore.

Detto questo come prima moto dopo il 125 forse sarebbe più adatta una media cilindrata tipo Aprilia RS 660 (o Tuono 660) o ninja 650: divertenti, leggere e poco impegnative, con una buona coppia ai bassi. Anche la cbr650r ad esempio. Ma tra le citate sarei più attratto dall'aprilia per via delle migliori dotazioni ciclistiche e di elettronica. Certo però che anche il costo è più alto.

Se vuoi poi comodità valuta le varie Tracer, Versys, ecc...

Provale però, tutte quante: io dopo aver provato 7-8 crossover diverse, appena salito sulla sx ero già convinto, un altro pianeta!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Kawasaki

Forums ©