Leggi il Topic


Indice del forumForum Benelli

   

Pagina 1 di 1
 
Quanto pagate il tagliando [di un Benelli 125]?
16117883
16117883 Inviato: 4 Nov 2019 17:11
Oggetto: Quanto pagate il tagliando [di un Benelli 125]?
 

quanto pagate il tagliando? io per la mia benelli 125, il primo 120, il secondo 115, il terzo 120. 1000km 4000km 7000km... bah mi sembra un po eccessivo,no? soprattutto perché è ogni 3000km.... anche calcolando che non è un aprilia da 5000 euro. ma una benelli da 2800.....
 
16117890
16117890 Inviato: 4 Nov 2019 17:37
 

scusa, sulla fattura c'è scritto cosa ha fatto, la manodopera, i litri di olio, filtri, candele e magari altro.
basta guardare le singole voci per capire se ha gonfiato un pò i prezzi.
che per la cronaca non mi sembrano affatto alti, anzi.
al massimo il problema nasce dal chilometraggio ridotto fra uno e l'altro, ma questo lo sapevi già al momento dell'acquisto.
 
16117900
16117900 Inviato: 4 Nov 2019 18:26
 

a me pare un poco caro...nel senso che di materiali saranno cosa? 20 euro di olio? Perchè di certo non cambi filtro olio, aria e candela dopo 3000 km. A fare un tagliando ci si mettono si e no 30 minuti, svita un bullone, cambia olio, controlla che sia tutto ok e tanti saluti. Magari te li potresti iniziare a fare da solo e portarlo in officina solo per verifiche più importanti. Pure perchè se si prende 120 a fare questo se devi cambiare pastiglia ai freni e fare uno spurgo quanto ti chiede, 500 euro?
 
16117901
16117901 Inviato: 4 Nov 2019 18:40
 

efus ha scritto:
a me pare un poco caro...nel senso che di materiali saranno cosa? 20 euro di olio? perchè di certo non cambi filtro olio, aria e candela dopo 3000 km. a fare un tagliando ci si mettono si e no 30 minuti, svita un bullone, cambia olio, controlla che sia tutto ok e tanti saluti. magari te li potresti iniziare a fare da solo e portarlo in officina solo per verifiche più importanti. pure perchè se si prende 120 a fare questo se devi cambiare pastiglia ai freni e fare uno spurgo quanto ti chiede, 500 euro?


se cambi l'olio cambi anche i filtri per forza.
20 euro per l'olio, dipende da che olio e da quanti litri, ce ne sono che costano 30 al litro senza esagerare.
se nel tagliando della casa c'è previsto anche il cambio delle candele, le cambiano.
 
16117929
16117929 Inviato: 4 Nov 2019 20:21
 

pazuto ha scritto:
se cambi l'olio cambi anche i filtri per forza.
20 euro per l'olio, dipende da che olio e da quanti litri, ce ne sono che costano 30 al litro senza esagerare.
se nel tagliando della casa c'è previsto anche il cambio delle candele, le cambiano.


Se usi lo stesso olio potresti anche non cambiare il filtro dopo 3000 km scarsi, ma diciamo pure che lo vuoi cambiare, un filtro olio costa 6 euro. Un filtro aria, che pure non avrebbe senso cambiare, vogliamo fare 15? l'olio da 30 al litro non lo metti di certo in un 125, ci vuoi mettere un signor olio, ci metti un motul v300 e io che non sono meccanico lo pago 10 euro al litro, diciamo che cambiano pure la candela a 2000 km...non penso proprio siano iridium ma facciamo finta di si, 15 euro pagandola cara. Volendoci dunque mettere cosine di alta qualità spendi diciamo 30 euro per 3 litri di olio, 36 fra filtri e candela, 66 euro di materiali comprando al dettaglio il top e pagandolo pure caro. Dunque diciamo che all'officina costa 30 euro ... Quindi per me 120 euro è un prezzo decisamente troppo alto per un tagliando, 60 euro sarebbe onesto.
 
16117963
16117963 Inviato: 4 Nov 2019 23:33
 

efus ha scritto:
a me pare un poco caro...nel senso che di materiali saranno cosa? 20 euro di olio? Perchè di certo non cambi filtro olio, aria e candela dopo 3000 km. A fare un tagliando ci si mettono si e no 30 minuti, svita un bullone, cambia olio, controlla che sia tutto ok e tanti saluti. Magari te li potresti iniziare a fare da solo e portarlo in officina solo per verifiche più importanti. Pure perchè se si prende 120 a fare questo se devi cambiare pastiglia ai freni e fare uno spurgo quanto ti chiede, 500 euro?
60 euro di mano d'opera. per 50 minuti di lavoro, secondo me si grattava in sti 50 minuti. ha cambiato solo l'olio e 2 filtri.
 
16117966
16117966 Inviato: 4 Nov 2019 23:41
 

Mai vista un' officina che prezzi l' olio diversamente da 20E/L ed il filtro 10E, quindi fai pure 70E solo di questi. Candele mi sembra strano, ma non avendo in mano il libretto d' uso e manutenzione del modello di moto, parlo a sproposito. Stessa cosa per il filtro dell' aria.
Per un tagliando, le officine fatturano un' ora almeno, niente sottomultipli.
Comunque stiamo parlando di aria fritta : ci sono le fatture cartacee che parlano per noi, e non mentono. Se poi si ritiene il costo eccessivo, si apre una rosa di possibili azioni e conseguenze delle quali non è giusto parlino terze persone al di fuori di proprietario e meccanico.

Nemmeno un cane lascerebbe lo stesso filtro dell' olio cambiando olio, soprattutto per i primi km, in cui il motore è in rodaggio e c' è sempre una minima sospensione di microscopica polvere metallica delle componenti che si adattano girando.

Chi paga il 300V 10E mi dica dove, ne prendo una camionata 0509_si_picchiano.gif
 
16117968
16117968 Inviato: 4 Nov 2019 23:46
 

efus ha scritto:
Se usi lo stesso olio potresti anche non cambiare il filtro dopo 3000 km scarsi, ma diciamo pure che lo vuoi cambiare, un filtro olio costa 6 euro. Un filtro aria, che pure non avrebbe senso cambiare, vogliamo fare 15? l'olio da 30 al litro non lo metti di certo in un 125, ci vuoi mettere un signor olio, ci metti un motul v300 e io che non sono meccanico lo pago 10 euro al litro, diciamo che cambiano pure la candela a 2000 km...non penso proprio siano iridium ma facciamo finta di si, 15 euro pagandola cara. Volendoci dunque mettere cosine di alta qualità spendi diciamo 30 euro per 3 litri di olio, 36 fra filtri e candela, 66 euro di materiali comprando al dettaglio il top e pagandolo pure caro. Dunque diciamo che all'officina costa 30 euro ... Quindi per me 120 euro è un prezzo decisamente troppo alto per un tagliando, 60 euro sarebbe onesto.


No, non funziona così.
Un conto fatto in questo modo non tiene conto di tantissime, troppe cose, per cui il meccanico non solo non guadagnerebbe un solo euro, ma dovrebbe addirittura pagare di tasca sua per fare il lavoro.
Fare i conti in tasca agli altri, oltre a non essere corretto, è anche moralmente sbagliato.
Un professionista serio ha dei costi assurdi e troppo spesso nascosti che riassumere in un discorso superficiale come sopra ha quasi dell'incredibile.
Altrimenti, visto la semplicità con cui si fanno i conti sul lavoro degli altri, esiste sempre la possibilità di aprirsi un officina e poi applicare questi prezzi; non si resta aperti nemmeno una settimana, garantito!
Vi sfido a fare un tagliando a 60€, dopo il terzo avreste già chiuso.
 
16117970
16117970 Inviato: 4 Nov 2019 23:55
 

topomotogsx ha scritto:
No, non funziona così.
Un conto fatto in questo modo non tiene conto di tantissime, troppe cose, per cui il meccanico non solo non guadagnerebbe un solo euro, ma dovrebbe addirittura pagare di tasca sua per fare il lavoro.
Fare i conti in tasca agli altri, oltre a non essere corretto, è anche moralmente sbagliato.
Un professionista serio ha dei costi assurdi e troppo spesso nascosti che riassumere in un discorso superficiale come sopra ha quasi dell'incredibile.
Altrimenti, visto la semplicità con cui si fanno i conti sul lavoro degli altri, esiste sempre la possibilità di aprirsi un officina e poi applicare questi prezzi; non si resta aperti nemmeno una settimana, garantito!
Vi sfido a fare un tagliando a 60€, dopo il terzo avreste già chiuso.
a cambiare l'olio lo sa fare anche mia nonna se permetti....e mia nonna non mi chiede 120 euro.

qui è questione che ti forzano ad andare in officine ufficiali. perché io conosco molta gente che ha moto ben più grandi di un semplicissimo 125 monocilindrico e pagano di meno.

120 euro per un 125 monocilindrico ogni 3000km è ingiustificabile. soprattutto perché cambia due cose in croce. che anche uno che non ha mai messo mani in un motore in vita sua sa cambiare.
 
16117972
16117972 Inviato: 4 Nov 2019 23:57
 

topomotogsx ha scritto:
Fare i conti in tasca agli altri, oltre a non essere corretto, è anche moralmente sbagliato
Quoto in pieno.
Anche perché, nel 99% dei casi, chi fa i conti in tasca a chi lavora non lo fa per imparare qualcosa o magari farsi il lavoro da soli, che sarebbe anche accettabile in nome dell' arte dell' arrangiarsi.. ma solo perché ritiene di essere stato fregato senza sapere di cosa si parli.

Los_Serpent ha scritto:
60 euro di mano d'opera. per 50 minuti di lavoro, secondo me si grattava in sti 50 minuti. ha cambiato solo l'olio e 2 filtri.
Vai dal tuo meccanico e spiegatevi, non avrà alcun problema a farti capire che quello è il suo lavoro e non lo fa per fregare la gente o diventare ricco alle tue spalle icon_wink.gif
Ma non dire una cosa del genere dai..
 
16117973
16117973 Inviato: 5 Nov 2019 0:03
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Vai dal tuo meccanico e spiegatevi, non avrà alcun problema a farti capire che quello è il suo lavoro e non lo fa per fregare la gente o diventare ricco alle tue spalle icon_wink.gif
Ma non dire una cosa del genere dai..
mi sai dire allora perché ho chiesto ad altri meccanici e per lo stesso lavoro mi hanno detto sui 70-80 euro? non ci vuole un genio per arrivare al fatto che chiede di più sfruttando il fatto che devi andare per forza da lui perché la moto se no perde la garanzia. è una ladrata. e comunque, ripeto, ad arrangiarmi so farlo benissimo, la manutenzione ad un 125 si fa ad occhi chiusi. solamente che perdi la garanzia. non so voi, ma spendere 120 euro ogni 1 mese e mezzo per il tagliando della moto è un bel po' con gli stipendi che girano in italia. poi se tu hai soldi da spendere ben venga. ma risparmiare 50 euro su un tagliando è un bel po' di soldi. 1000km 4000km 7000km 10000km 13000km. sono 600 euro in un anno. a 70 euro invece sono 350. un bel risparmio non credi? ovviamente parlo a vuoto. perché c'è questa buffonata di policy che puoi fare il tagliando solo nelle officine autorizzate.
 
16117974
16117974 Inviato: 5 Nov 2019 0:13
 

Los_Serpent ha scritto:
a cambiare l'olio lo sa fare anche mia nonna se permetti....e mia nonna non mi chiede 120 euro.


No, non permetto, perchè o si parla seriamente oppure si tralascia. Quindi evito di continuare sull'esempio ridicolo che hai fatto.

Los_Serpent ha scritto:
qui è questione che ti forzano ad andare in officine ufficiali. perché io conosco molta gente che ha moto ben più grandi di un semplicissimo 125 monocilindrico e pagano di meno.


Non è necessario andare in officine ufficiali, se ti rivolgi ad officine autorizzate in genere costano meno e la garanzia è valida ugualmente. Se invece l'unico scopo è il risparmio, vai dal primo meccanico che capita e fagli fare il lavoro: vedrai che di sicuro paghi meno.

Los_Serpent ha scritto:
120 euro per un 125 monocilindrico ogni 3000km è ingiustificabile. soprattutto perché cambia due cose in croce. che anche uno che non ha mai messo mani in un motore in vita sua sa cambiare.


Potresti, ad esempio, valutare la possibilità di allungare gli intervalli di intervento, comunque sia è già un risparmio.
Poi perchè non valutare di farsi il lavoro in proprio? Tanto non è difficile, giusto? Quindi altro consistente risparmio icon_wink.gif
Ed eviti di sottostare a quella "buffonata" di policy per mantenere valida la garanzia (che nessuno obbliga a mantenere attiva).
 
16117975
16117975 Inviato: 5 Nov 2019 0:16
 

Los_Serpent ha scritto:
mi sai dire allora perché ho chiesto ad altri meccanici e per lo stesso lavoro mi hanno detto sui 70-80 euro? non ci vuole un genio per arrivare al fatto che chiede di più sfruttando il fatto che devi andare per forza da lui perché la moto se no perde la garanzia. è una ladrata. e comunque, ripeto, ad arrangiarmi so farlo benissimo, la manutenzione ad un 125 si fa ad occhi chiusi. solamente che perdi la garanzia. non so voi, ma spendere 120 euro ogni 1 mese e mezzo per il tagliando della moto è un bel po' con gli stipendi che girano in italia. poi se tu hai soldi da spendere ben venga. ma risparmiare 50 euro su un tagliando è un bel po' di soldi. 1000km 4000km 7000km 10000km 13000km. sono 600 euro in un anno. a 70 euro invece sono 350. un bel risparmio non credi? ovviamente parlo a vuoto. perché c'è questa buffonata di policy che puoi fare il tagliando solo nelle officine autorizzate.

Nessuno sta dicendo né che non si possa fare con meno, né che tu faccia male a guardarti intorno, né che roda pagare per la manutenzione di una moto.
Ma tu, che hai firmato all' acquisto sapendo di essere legato al concessionario da garanzia, stai dando del poco onesto ad uno che non si sta certo arricchendo coi tuoi soldi.
Se ritieni di pagare troppo, hai fatto bene a guardarti in giro, ma se ti sei già guardato in giro, chiedere consiglio qui solo per poter scrivere che il tuo meccanico è un ladro e senza considerare le opinioni diverse dalle tue, ti fa passare, giustamente, per un pagliaccio.

Come dico sempre, il grossissimo problema di tutte le 125 di tutte le generazioni non sono loro in sé, ma il fatto che vanno in mano a dei proprietari che, per età e mentalità, pensano di poter spaccare il mondo ed aver da insegnare a tutti, combinando alla fine disastri.

Analizziamo i fatti :
• hai firmato, leggendo il contratto si spera --> ma ti lamenti della garanzia ;
• sai fare da solo, ma non puoi --> cosa che sapevi, perché hai firmato ;
• hai chiesto opinioni in pubblico, non accettandole --> ma ti eri già informato in privato ;
• se non sei un motociclista di ritorno da una grossa cilindrata, è la tua prima esperienza --> ma sparli in giro del tuo meccanico e di come vada la realtà assodata della garanzia ;

Continua pure da solo, ciao 0510_saluto.gif
 
16118004
16118004 Inviato: 5 Nov 2019 1:41
 

topomotogsx ha scritto:
Potresti, ad esempio, valutare la possibilità di allungare gli intervalli di intervento, comunque sia è già un risparmio.
Poi perchè non valutare di farsi il lavoro in proprio? Tanto non è difficile, giusto? Quindi altro consistente risparmio icon_wink.gif
Ed eviti di sottostare a quella "buffonata" di policy per mantenere valida la garanzia (che nessuno obbliga a mantenere attiva).
si certo, poi ho un malfunzionamento ed non sono in garanzia. logica da 5IQ. e come comprare una ferrari, e montare i le gomme di una panda. paghi per la garanzia per niente. non puoi allungare gli intervalli. perché ti cade la garanzia.
 
16118005
16118005 Inviato: 5 Nov 2019 1:46
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Nessuno sta dicendo né che non si possa fare con meno, né che tu faccia male a guardarti intorno, né che roda pagare per la manutenzione di una moto.
Ma tu, che hai firmato all' acquisto sapendo di essere legato al concessionario da garanzia, stai dando del poco onesto ad uno che non si sta certo arricchendo coi tuoi soldi.
Se ritieni di pagare troppo, hai fatto bene a guardarti in giro, ma se ti sei già guardato in giro, chiedere consiglio qui solo per poter scrivere che il tuo meccanico è un ladro e senza considerare le opinioni diverse dalle tue, ti fa passare, giustamente, per un pagliaccio.

Come dico sempre, il grossissimo problema di tutte le 125 di tutte le generazioni non sono loro in sé, ma il fatto che vanno in mano a dei proprietari che, per età e mentalità, pensano di poter spaccare il mondo ed aver da insegnare a tutti, combinando alla fine disastri.

Analizziamo i fatti :
• hai firmato, leggendo il contratto si spera --> ma ti lamenti della garanzia ;
• sai fare da solo, ma non puoi --> cosa che sapevi, perché hai firmato ;
• hai chiesto opinioni in pubblico, non accettandole --> ma ti eri già informato in privato ;
• se non sei un motociclista di ritorno da una grossa cilindrata, è la tua prima esperienza --> ma sparli in giro del tuo meccanico e di come vada la realtà assodata della garanzia ;

Continua pure da solo, ciao 0510_saluto.gif
prima cosa, assumi la mia età, cosa da persona poco inteligente . un 50 enne può benissimo comprare un 125, dove sta scritto che solo i ragazzini comprano i 125? qualsiasi argomento che fai non è valido, perché resta il fatto che i meccanici autorizzati abusano appunto, del fatto di essere autorizzati solo loro, alzando i prezzi. non è che lui fa di più e gli altri fanno di meno, offre gli stessi servizi, a prezzi più alti. un po come la apple. cosa ti dice che è la mia prima esperienza? ho anche bmw k100, ma non penso che centri niente anche se avessi 50 moto. semplicemente un 125 è più comodo dei 280kg della bmw per andare al lavoro e nei tragitti medio-corti. purtroppo in italia è pieno di gente come te, che accetta di essere truffata. e lo stato del paese ne è la prova.
 
16118008
16118008 Inviato: 5 Nov 2019 2:45
 

Los_Serpent ha scritto:
prima cosa, assumi la mia età, cosa da persona poco inteligente . un 50 enne può benissimo comprare un 125, dove sta scritto che solo i ragazzini comprano i 125? qualsiasi argomento che fai non è valido, perché resta il fatto che i meccanici autorizzati abusano appunto, del fatto di essere autorizzati solo loro, alzando i prezzi. non è che lui fa di più e gli altri fanno di meno, offre gli stessi servizi, a prezzi più alti. un po come la apple. cosa ti dice che è la mia prima esperienza? ho anche bmw k100, ma non penso che centri niente anche se avessi 50 moto. semplicemente un 125 è più comodo dei 280kg della bmw per andare al lavoro e nei tragitti medio-corti. purtroppo in italia è pieno di gente come te, che accetta di essere truffata. e lo stato del paese ne è la prova.


Secondo me dovresti prendere moto usate, almeno i primi tagliandi obbligatori li ha fatti e altri sono già stati truffati icon_xd_2.gif

Comunque non voglio assolutamente sapere il nome del meccanico e per favore non dirlo nemmeno, e continuo a pensare che il prezzo non è assolutamente esagerato.
Poi dipende anche dalla zona, dove sono io in Brianza sarebbe pure un bel prezzo.
 
16118010
16118010 Inviato: 5 Nov 2019 3:03
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Mai vista un' officina che prezzi l' olio diversamente da 20E/L ed il filtro 10E, quindi fai pure 70E solo di questi. Candele mi sembra strano, ma non avendo in mano il libretto d' uso e manutenzione del modello di moto, parlo a sproposito. Stessa cosa per il filtro dell' aria.
Per un tagliando, le officine fatturano un' ora almeno, niente sottomultipli.
Comunque stiamo parlando di aria fritta : ci sono le fatture cartacee che parlano per noi, e non mentono. Se poi si ritiene il costo eccessivo, si apre una rosa di possibili azioni e conseguenze delle quali non è giusto parlino terze persone al di fuori di proprietario e meccanico.

Nemmeno un cane lascerebbe lo stesso filtro dell' olio cambiando olio, soprattutto per i primi km, in cui il motore è in rodaggio e c' è sempre una minima sospensione di microscopica polvere metallica delle componenti che si adattano girando.

Chi paga il 300V 10E mi dica dove, ne prendo una camionata 0509_si_picchiano.gif


con una rapida ricerca Link a pagina di Xlmoto.it 59 euro 4 litri piú filtro. Cercando meglio si trova anche a meno. Comunque resto del parere che un tagliando a 120 euro sia una ladrata bella e buona, come vendere una bottiglia piccola d'acqua al cinema a 3 euro. A voi sta bene che si approfittino della loro posizione? ok, posso accettare il parere ma non di certo condividerlo.
 
16118011
16118011 Inviato: 5 Nov 2019 4:10
 

efus ha scritto:
con una rapida ricerca Link a pagina di Xlmoto.it 59 euro 4 litri piú filtro. Cercando meglio si trova anche a meno. Comunque resto del parere che un tagliando a 120 euro sia una ladrata bella e buona, come vendere una bottiglia piccola d'acqua al cinema a 3 euro. A voi sta bene che si approfittino della loro posizione? ok, posso accettare il parere ma non di certo condividerlo.
perfetto l'esempio del cinema... ti fanno pagare 5 euro dei popcorn, abusando del fatto che se tu hai fame, perché devi comprarli per forza li. e come i ristoranti con il doppio menu, uno per i locali con il prezzo basso, e uno per gli stranieri con prezzi da paura per truffarli.
 
16118012
16118012 Inviato: 5 Nov 2019 4:14
 

frenk_RS_125 ha scritto:
Mai vista un' officina che prezzi l' olio diversamente da 20E/L ed il filtro 10E, quindi fai pure 70E solo di questi. Candele mi sembra strano, ma non avendo in mano il libretto d' uso e manutenzione del modello di moto, parlo a sproposito. Stessa cosa per il filtro dell' aria.
Per un tagliando, le officine fatturano un' ora almeno, niente sottomultipli.
Comunque stiamo parlando di aria fritta : ci sono le fatture cartacee che parlano per noi, e non mentono. Se poi si ritiene il costo eccessivo, si apre una rosa di possibili azioni e conseguenze delle quali non è giusto parlino terze persone al di fuori di proprietario e meccanico.

Nemmeno un cane lascerebbe lo stesso filtro dell' olio cambiando olio, soprattutto per i primi km, in cui il motore è in rodaggio e c' è sempre una minima sospensione di microscopica polvere metallica delle componenti che si adattano girando.

Chi paga il 300V 10E mi dica dove, ne prendo una camionata 0509_si_picchiano.gif
lol, il bello che sul tagliando dei 4000 mi ha lasciato lo stesso filtro perché ha detto che è pulito.
 
16118015
16118015 Inviato: 5 Nov 2019 7:14
 

Los_Serpent ha scritto:
si certo, poi ho un malfunzionamento ed non sono in garanzia. logica da 5IQ. e come comprare una ferrari, e montare i le gomme di una panda. paghi per la garanzia per niente. non puoi allungare gli intervalli. perché ti cade la garanzia.


Quindi, forse, la questione della garanzia non é poi una buffonata come hai scritto tu, visto che comunque la temi.
Quindi, poiché funziona così, o accetti le condizioni o fai di testa tua, assumendotene i rischi.
Ripeto, nessuno é obbligato a sottostare a questo status, nessuno lo impone.
Ma torno a ripetere che sparare prezzi di attività e prestazioni degli altri, non é corretto. Sul web si trovano a meno? Ok, approfittatene, però i paragoni vanno fatti confrontando alla pari, non così.
E aggiungo: quindi, facendo il discorso ribaltato, se per il tuo lavoro trovo aziende che pagano ad esempio 800€ i loro dipendenti, posso contestare dicendo che se tu ne guadagni 1500 il tuo datore di lavoro é un ingenuo che non sa fare i conti?
 
16118044
16118044 Inviato: 5 Nov 2019 10:49
 

topomotogsx ha scritto:

E aggiungo: quindi, facendo il discorso ribaltato, se per il tuo lavoro trovo aziende che pagano ad esempio 800€ i loro dipendenti, posso contestare dicendo che se tu ne guadagni 1500 il tuo datore di lavoro é un ingenuo che non sa fare i conti?


Sottopagare il lavoro é meschino, come il farlo pagare troppo. In entrambi i casi ci si approfitta di una posizione di vantaggio
 
16118062
16118062 Inviato: 5 Nov 2019 12:04
 

Ok, é chiaro che non avete la più pallida idea di cosa voglia dire, in termini di costi e burocrazia, avere e mandare avanti una officina seria.
Io mi fermo qui, contro i muri di gomma non ho più argomenti.
 
16118067
16118067 Inviato: 5 Nov 2019 12:25
 

topomotogsx ha scritto:
Ok, é chiaro che non avete la più pallida idea di cosa voglia dire, in termini di costi e burocrazia, avere e mandare avanti una officina seria.
Io mi fermo qui, contro i muri di gomma non ho più argomenti.


Un'officina seria non ha bisogno di truffare i propri clienti, e ne conosco tante di officine serie. Qui non stiamo parlando di un prezzo giusto per un lavoro serio, stiamo parlando di approfittarsi di una posizione di vantaggio per fare un prezzo palesemente disonesto. 120 euro ogni 3000 km, ma veramente lo trovi normale? Significa che io che mi sparo 150 km al giorno dovrei buttare 120 euro al mese per mantenere attiva una garanzia che è un mio diritto. Non parliamo di uno che vuole farsi preparare la moto e dice che il meccanico vuole troppi soldi, non parliamo di aprire un motore, parliamo di un fetente cambio di olio su un 125. Fosse ogni 10000 km lo potrei pure giustificare, 3000 no.

100 euro costa il tagliando dei 10.000 km in BMW per un GS

Sarò strano io ma un valore al danaro ed al lavoro lo do ancora, sia il mio che quello degli altri e dunque mi da fastidio il datore di lavoro che non ti vuole pagare come il venditore di un servizio che ti vuole truffare.
 
16118080
16118080 Inviato: 5 Nov 2019 13:25
 

efus ha scritto:
Un'officina seria non ha bisogno di truffare i propri clienti, e ne conosco tante di officine serie. Qui non stiamo parlando di un prezzo giusto per un lavoro serio, stiamo parlando di approfittarsi di una posizione di vantaggio per fare un prezzo palesemente disonesto. 120 euro ogni 3000 km, ma veramente lo trovi normale? Significa che io che mi sparo 150 km al giorno dovrei buttare 120 euro al mese per mantenere attiva una garanzia che è un mio diritto. Non parliamo di uno che vuole farsi preparare la moto e dice che il meccanico vuole troppi soldi, non parliamo di aprire un motore, parliamo di un fetente cambio di olio su un 125. Fosse ogni 10000 km lo potrei pure giustificare, 3000 no.

100ro costa il tagliando dei 10.000 km in BMW per un GS

Sarò strano io ma un valore al danaro ed al lavoro lo do ancora, sia il mio che quello degli altri e dunque mi da fastidio il datore di lavoro che non ti vuole pagare come il venditore di un servizio che ti vuole truffare.


rotfl.gif rotfl.gif
Con 100 euro entri nella concessionaria BMW.
Costa dalle 230 alle 290, prezzi medi trovati in rete.

Volete la moto nuova con la garanzia?
Lo sanno tutti che il tagliando nella concessionaria ufficiale costa di più, macchine, moto o camion.
Al massimo ti puoi lamentare per gli intervalli ridotti, in effetti 3000 km sono pochi.
Ma questo lo si sapeva bene prima di acquistarla.
Per la cronaca, se facessi 150 km al giorno la prima cosa che controllerei prima dell'acquisto sono gli intervalli di manutenzione.
 
16118090
16118090 Inviato: 5 Nov 2019 14:04
 

pazuto ha scritto:
rotfl.gif rotfl.gif
Con 100 euro entri nella concessionaria BMW.
Costa dalle 230 alle 290, prezzi medi trovati in rete.

Volete la moto nuova con la garanzia?
Lo sanno tutti che il tagliando nella concessionaria ufficiale costa di più, macchine, moto o camion.
Al massimo ti puoi lamentare per gli intervalli ridotti, in effetti 3000 km sono pochi.
Ma questo lo si sapeva bene prima di acquistarla.
Per la cronaca, se facessi 150 km al giorno la prima cosa che controllerei prima dell'acquisto sono gli intervalli di manutenzione.
la garanzia è un diritto. non un favore.
 
16118273
16118273 Inviato: 6 Nov 2019 2:48
Oggetto: Re: Quanto pagate il tagliando [di un Benelli 125]?
 

Los_Serpent ha scritto:
quanto pagate il tagliando? io per la mia benelli 125, il primo 120, il secondo 115, il terzo 120. 1000km 4000km 7000km... bah mi sembra un po eccessivo,no? soprattutto perché è ogni 3000km.... anche calcolando che non è un aprilia da 5000 euro. ma una benelli da 2800.....


Il problema sta tutto nella garanzia!

Io ho un Honda CB125F (125cc), cambio olio ogni 4.000 Km con 0,8 litri, non ha il filtro olio ma una reticella che per toglierla bisogna smontare tutto... Sostituzione ogni 12.000. La candela ogni 8.000.
In officina mi hanno chiesto 75€ per fare il tagliando... Mi son fatto 2 conti e alla fine mi conveniva prendere il rischio di eventuali anomalie, ho fatto con loro solo il primo tagliando del rodaggio e basta.

Ho preso l'olio Bardahl, alla fine per cambiarlo basta svitare il tappo sotto e aspettare che scoli... Poi si porta nelle discariche che lo ritirano gratis.
Con questo non voglio dire che te lo devi fare da solo, io ho sempre fatto queste cose sulla mia auto, però se tu avessi un amico che potesse farti vedere... Filtro olio a parte, il resto è tutto a porata di mano, niente carene a dar fastidio, una sola candela, raffreddamento ad aria... Non conosco la tua Benelli ne quanti Km fai, ma guarda quanto ti costa ogni anno, secondo me è una rapina. A quel punto conveniva prendere una moto con tagliandi molto più distanziati.

PS La mia usa un 10W30 un pò più caro del classico 10w40 ma come mi hanno consigliato in molti è sempre meglio usare cosa prevede la casa. pagato 11 € al litro in promozione, conta che ne metto solo 0,8...
 
16118274
16118274 Inviato: 6 Nov 2019 2:53
 

Los_Serpent ha scritto:
la garanzia è un diritto. non un favore.

Era un diritto. Ora sai perchè certe auto danno 7 anni di garanzia e la Toyota fino a 10 per le batterie sulle ibride.
Ad un mio amico sulla Matiz (8.000 € chiavi in mano ai tempi) avevano chiesto 330€ per il primo tagliando, conta che era pure un 800cc, benzina e c'era tanto di quello spazio nel vano motore che ti ci potevi infilare dentro!! Nello stesso periodo io avevo pagato 120€ per la mia diesel semi-sportiva con olio "speciale", poi ho smesso perchè per me era caro!!
 
16118275
16118275 Inviato: 6 Nov 2019 4:34
 

cuneoman ha scritto:
Era un diritto. Ora sai perchè certe auto danno 7 anni di garanzia e la Toyota fino a 10 per le batterie sulle ibride.
Ad un mio amico sulla Matiz (8.000 € chiavi in mano ai tempi) avevano chiesto 330€ per il primo tagliando, conta che era pure un 800cc, benzina e c'era tanto di quello spazio nel vano motore che ti ci potevi infilare dentro!! Nello stesso periodo io avevo pagato 120€ per la mia diesel semi-sportiva con olio "speciale", poi ho smesso perchè per me era caro!!


secondo te vale la pena far cadere la garanzia e far tutto da solo?
 
16118329
16118329 Inviato: 6 Nov 2019 11:36
 

Los_Serpent ha scritto:
secondo te vale la pena far cadere la garanzia e far tutto da solo?


Sono scelte personali e calcoli economici. Nel mio caso sì, e avevo 2 anni estendibili a 4.

Conta quanti soldi risparmi a farti i tagliandi da solo e se ne saresti capace. Al netto di quanto spenderesti per farteli da solo ovviamente!
Conta quanti tagliandi devi fare in 2 anni.
"Conta" quante probabilità hai che la tua moto possa avere dei difetti CHE LA GARANZIA TE LA COPRA!!
Conta quanto ti costerebbe se la riparazione fosse fatta a tuo carico non in garanzia.
Conta quanto potrebbe valere di più la tua moto avendo tutti i certificati dai tagliandi originali da mostrare al compratore.
Conta quanto ti senti più rilassato sapendo che il tagliando è stato fatto da tecnici specializzati e che sei coperto dalla garanzia per parecchio tempo.
Conta che se senti un rumorino o un hai un dubbio, la tua officina autorizzata ti da un consulto gratuito.

Per me ha stravinto il tagliando fai da te, ma queste sono scelte personali.
 
16118352
16118352 Inviato: 6 Nov 2019 12:53
 

In mia opinione è un discorso "risaputo" che va fatto a monte:

Se prendi il nuovo VAL la pena di mantenere la garanzia attiva, soprattutto sui veicoli appena lanciati sul mercato, perché avesse anche un problema serio e te ne volessi liberare a prescindere perché non ti da più certezza ( tipo più giorni estivi in officine che per strada ... ) è un ottimo incentivo per chi acquista un usato fresco, sui quali spesso ci si domanda perché li si voglia cambiare

Se invece si punta direttamente all'usato, probabilmente da un privato, per un ottica di contenimento dei costi allora si resta nel "NON" ufficiale, fai da te compreso
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Benelli

Forums ©