Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

   

Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo
 
Yamaha FZ6 [moto ferma da 10 anni]
16063239
16063239 Inviato: 9 Apr 2019 23:23
 



AG_KTM ha scritto:
pastiglie freno che induriscono con il tempo stando ferme??? icon_eek.gif icon_eek.gif sono fatte di parmigiano reggiano? icon_lol.gif icon_lol.gif


il parmigiano reggiano si mangia, con le pastiglie si frena, i materiali di attrito come tutte le cose tendono a perdere efficacia negli anni, il mio ex GSR 600 aveva le pastiglie su da 10 anni "perchè avevano frenato poco" e solo 5000 km col vecchio proprietario e difatti le avevo tenute su, ma non frenavano granchè, vado del meccanico e quando gli dico che avevano 10 anni mi guarda storto, me le cambia con le originali ed era un altro mondo....quindi dipende il tipo che vuol fare se fare una passeggiata sul lungomnare può anche tenerle, se gli piace staccare al limite in bagarre con un altro le pastiglie non sono + buone...comunque se la pensi così gia si vede con non sei un gran staccatore doppiolampgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
16063302
16063302 Inviato: 10 Apr 2019 7:54
 

Filbell ha scritto:
il parmigiano reggiano si mangia, con le pastiglie si frena, i materiali di attrito come tutte le cose tendono a perdere efficacia negli anni, il mio ex GSR 600 aveva le pastiglie su da 10 anni "perchè avevano frenato poco" e solo 5000 km col vecchio proprietario e difatti le avevo tenute su, ma non frenavano granchè, vado del meccanico e quando gli dico che avevano 10 anni mi guarda storto, me le cambia con le originali ed era un altro mondo....quindi dipende il tipo che vuol fare se fare una passeggiata sul lungomnare può anche tenerle, se gli piace staccare al limite in bagarre con un altro le pastiglie non sono + buone...comunque se la pensi così gia si vede con non sei un gran staccatore doppiolampgreen.gif icon_mrgreen.gif


ad invecchiare le pastiglie e ad indurirle sono i cicli termici ripetuti. A stare ferme all'asciutto non deperiscono neanche dopo 1000 anni. Se c'è olio che cola in giro, ovviamente il discorso cambia del tutto. Se le pastiglie erano già di mescola dura quando sono state tolte dalla scatola, anche.

Comunque hai ragione, non sono un gran staccatore, nessuno in strada lo può essere. Mi limito qualche volta ad alzare il posteriore in fondo ai rettilinei più lunghi e a finire sempre la gomma anteriore prima di quella posteriore icon_lol.gif icon_lol.gif
 
16063329
16063329 Inviato: 10 Apr 2019 9:24
 

AG_KTM ha scritto:
ad invecchiare le pastiglie e ad indurirle sono i cicli termici ripetuti. A stare ferme all'asciutto non deperiscono neanche dopo 1000 anni. Se c'è olio che cola in giro, ovviamente il discorso cambia del tutto. Se le pastiglie erano già di mescola dura quando sono state tolte dalla scatola, anche.

Comunque hai ragione, non sono un gran staccatore, nessuno in strada lo può essere. Mi limito qualche volta ad alzare il posteriore in fondo ai rettilinei più lunghi e a finire sempre la gomma anteriore prima di quella posteriore icon_lol.gif icon_lol.gif


allora si vede che non hai mai fatto una staccata con pastiglie di 15 anni, la differenza con quelle nuove si sente eccome...nella guida sportiva oggi sia guarda più al terzetto, telaio,sospensioni,freni più che al motore visto che oramai nelle cilindrate medie e alta le potenze sono buone per tutte le moto, poi ripeto se uno si acontenta del giretto tranquillo vanno bene anche pastiie di 30 anni. ma poi risparmiare poche decine di euro per una cosa importante come i freni per me ha poco senso...
 
16063331
16063331 Inviato: 10 Apr 2019 9:28
 

Filbell ha scritto:

ma poi risparmiare poche decine di euro per una cosa importante come i freni per me ha poco senso...


su questo sono pienamente d'accordo.
 
16063593
16063593 Inviato: 10 Apr 2019 23:59
 

Oggi i primi acquisti icon_mrgreen.gif
Per iniziare ho acquisto una coppia di cavalletti e una valigetta con delle chiavi a cricchetto. Poi ho preso
4L di Bardhal xtc60 10w40
filtro olio Hiflo
filtro aria
500CL olio freni dot 4 brembo
250Cl di additivo bardahl
spazzolino per catena
wd 40 lubrificante
wd 40 pulisci catena
wd 40 lubrifica catena
wd 40 pulisci freni
1L di petrolio bianco
batteria yasa batteria gt12b-4 gs

.. e se tutto va bene che riesco a fare io tutti i lavori, con 200 euro e un pò di olio di gomito me la con cavata! icon_twisted.gif

verificherò in un secondo momento se cambiare candele e pasticche freni!
 
16063679
16063679 Inviato: 11 Apr 2019 10:16
 

Sono curioso di questo wd40 pulisci catena....
Dimmi dimmi...io son fermo al caro vecchio petrolio bianco
 
16063706
16063706 Inviato: 11 Apr 2019 10:53
 

KIMO ha scritto:
Sono curioso di questo wd40 pulisci catena....
Dimmi dimmi...io son fermo al caro vecchio petrolio bianco


ti farò sapere quando inizierò i lavori.. Tra studio e lavoro il tempo è poco! se tutto va bene inizio mese inizio la resurrezione!
 
16063763
16063763 Inviato: 11 Apr 2019 13:27
 

buongiorno ragazzi, vorrei chiedervi un consiglio sulla scelta degli pneumatici, non so proprio su cosa orientarmi e quali scegliere! Vi posso solo dire che sullo scooter montavo delle maxxis di primo equipaggiamento che ho venduto usate dopo 2k KM perché non scooter non stava su in nessuna citazione (asciutto o bagnato poco contava... sempre schifo facevano). ho poi montato ed utilizzato un treno di pirelli diablo che ho trovato davvero fantastiche sull'asciutto (un pò meno sul bagnato) e le ho utilizzate fino a circa 5k KM (un pò pochino!?!). successivamente le ho sostituite con delle metzeler feel free, le ho trovate un pò più equilibrata delle diablo se usate tutto l'anno e sul bagnato hanno una tenuta mostruosa!

visto la mia buona esperienza con pirelli e metzeler, ho provato a cercare qualcosa per la fz6 della stessa casa.. diablo, diablo rosse, m3, m5, m7... ma quante c'è ne sono? eusa_think.gif

non so quale scegliere e come scegliere. mi aiutate? 0510_help.gif

Considerate che si tratta della mia prima moto (ho comunque dimestichezza con le due ruote), l'uso sarà prettamente stagionale con utilizzo giornaliero urbano e nel week end le strade di montagna saranno il pane quotidiano. Non farò pista e sicuramente non mi serviranno degli pneumatici "pro" almeno adesso che dovrò iniziare a prendere dimestichezza con la moto.

tra queste quali vi sentite di consigliare? --> Link a pagina di Gommadiretto.it

per quanto riguarda il budget vorrei restare intorno ai 200 euro.
 
16063765
16063765 Inviato: 11 Apr 2019 13:31
 

Ciao, comunque, per queste cose c'è la sezione gomme...
In ogni caso dipende dai km che vuoi fare, da che stile di guida hai e come vuoi utilizzarle.
Poi esistono quelli fissati sul brand... Ma molto dipende anche dai km.
 
16063780
16063780 Inviato: 11 Apr 2019 14:12
 

KIMO ha scritto:
Ciao, comunque, per queste cose c'è la sezione gomme...
In ogni caso dipende dai km che vuoi fare, da che stile di guida hai e come vuoi utilizzarle.
Poi esistono quelli fissati sul brand... Ma molto dipende anche dai km.


si so della sezione apposita ma considerando il mio post generico su come rimettere in vita una moto, ho pensato che gli pneumatici fossero "compresi" icon_redface.gif se però ciò non fosse corretto mi scuso e sposto la domanda nella sezione apposita!

comunque non sono fissato con i brand e non cerco una gomma che mi stia su 15k KM anche perché so bene che PRESTAZIONI e DURATA sono due variabili inversamente proporzionati! cerco semplicemente un buon pneumatico con buon rapporto qualità/prezzo.. che mi garantisca una buona stabilità su tutti i tipi di asfalto (asciutto, bagnato.. anche se utilizzerò la moto solo nella bella stagione ma capiterà di beccare della pioggia) e visto il mio primo approccio con la moto mi dia quel minimo di sicurezza che un nuovo rider si aspetta! rotfl.gif per quanto riguarda i KM... non ho esigenze particolari! Con lo scooter stavo intorno ai 10K.. se mi mantengo su quel rance diciamo, migliaio in + migliaio in - mi starebbe bene!
 
16063785
16063785 Inviato: 11 Apr 2019 14:16
 

Battlax Bridgeston
M5 metzeller
 
16063795
16063795 Inviato: 11 Apr 2019 14:26
 

KIMO ha scritto:
Battlax Bridgeston
M5 metzeller


Grazie mille KIMO 0509_doppio_ok.gif
ho anche seguito il tuo consiglio e postato la domanda nella sezione apposita! 0510_inchino.gif
 
16063798
16063798 Inviato: 11 Apr 2019 14:30
 

icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif di la vedrai che avrai mille risposte.... e altre mille domande icon_asd.gif
 
16067118
16067118 Inviato: 24 Apr 2019 19:21
 

Buonasera a tutti ragazzi, vi porto aggiornamenti..
oggi sono andato a recuperare la bestiolina dal suo stallo, sono partito con un amico e un fiat doblo e tanto scetticismo infatti, eravamo sicuri al 99% che non ci sarebbe stata dentro... invece quell'1% ha avuto la meglio! icon_cool.gif

ho smontato il serbatoio e svuotato.. ho riempito per 3/4 un bidone da 20L .. non la butto ne anche morto! icon_evil.gif la benzina è uscita perfetta senza impurità di ruggine o altro genere!

non ho ancora scaricato l'olio motore ma dall'ostina di verifica ha un bel colore (considerando l'etichetta di tagliando trovata sotto il serbatoio, ho conferma di un tagliando fatto secondo i miei conti meno di 1000km prima del fermo), il livello è buono e la densità idem! (lo cambierò comunque.. ma almeno è già un buon segno!)

i freni vanno spurgati anche se l'olio nelle vaschette ha un colore uguale all'olio di semi! icon_cool.gif

le candele non sono riuscite a sfilarle... mi sono reso conto che devo smontare il radiatore (è mai possibile?!?). Ho provato ad allentarlo un pò ed a spostarlo per farmi spazio ma le "bobine" sono lunghe e vendono fuori a malapena... non riesco a buttarci l'occhio dentro né tanto meno metterci una chiave per tirarle vie quindi aspetterò prossima settimana per procedere. (prossima settimana mi arrivano cavalletti alza moto e utensili vari che ho acquistato su internet). Con la scusa comunque ho allentato un pò il manicotto del radiatore per fare uscire un pò di liquido giusto per vedere ed anche questo liquido non presenta alterazioni!

unico problema la batteria! non presenta fuoriuscita di liquido né tanto meno segni di corrosione nemmeno sui due poli! nonostante questo, poli batteria + cavo + vite sembrano incollati e non vengono via su entrambi i poli! ho provato ad usare spray sbloccante ma nulla... ho già sbanato leggermente le viti quindi rimando tutto alla prossima settimana quando inizio i lavori!

che altro dire..
le varie tubature in gomma (impianto freni, impianto raffreddamento, tubi benzina..) perfetti! la gomma non è ne indurita ne crepata. idem per i paraoli della forcella che non presentano il minimo segno di fuoriuscita di olio. idem per il mono dietro. pinze freni perfette con annesse pastiglie che sembrano non aver mai girato!
sul filtro aria qualche moscerino tra le pieghe ed un piccolo alone scuro (olio!?!) di un centimetro a partire dal basso.

attendo di tirar fuori le candele per vedere come stanno messe ma vedendo lo stato di tutto il resto non mi aspetto sorprese! 0509_campione.gif
a questo punto mi domando: è necessario secondo voi cambiare le candele (nell'ipotesi che anche queste siano in buono stato) e le pastiglie freni? per quanto riguarda il risciacquo del serbatoio? gli ributto giù la benzina che ho tirato fuori insieme a una dose doppia di additivo e mi risparmio un pò di olio di gomito? icon_twisted.gif
 
16067457
16067457 Inviato: 26 Apr 2019 15:09
 

UndulantJewel ha scritto:

attendo di tirar fuori le candele per vedere come stanno messe ma vedendo lo stato di tutto il resto non mi aspetto sorprese! 0509_campione.gif
a questo punto mi domando: è necessario secondo voi cambiare le candele (nell'ipotesi che anche queste siano in buono stato) e le pastiglie freni? per quanto riguarda il risciacquo del serbatoio? gli ributto giù la benzina che ho tirato fuori insieme a una dose doppia di additivo e mi risparmio un pò di olio di gomito? icon_twisted.gif


Si, le candele le cambierei sicuramente, visto che sono di metallo e soggette a corrosione, e anche una piccola patina di ossido potrebbe disturbare la scintilla. Per le pastiglie dei freni idem, meglio prenderle anche al risparmio ma nuove, rispetto a quelle che ci sono adesso secondo me. Per il serbatoio io non mi cruccerei troppo con additivi o altro, metti un litro pulito, agiti bene, e scarichi. La benzina che hai tolto insieme a quella usata per il lavaggio puoi usarla sul tagliaerba o magari metterla nella macchina insieme a un bel pieno di benzina fresca per diluirla
 
16067466
16067466 Inviato: 26 Apr 2019 16:22
 

UndulantJewel ha scritto:
le varie tubature in gomma (impianto freni, impianto raffreddamento, tubi benzina..) perfetti!


a occhio non puoi notare il degrado del materiale, anche se sembrano ancora buoni i tubi freni vanno cambiati ogni 4 anni... cambia almeno quelli, e il tubo della benzina. E ovviamente le gomme buttale ancora prima di salirci sopra da fermo icon_smile.gif

Le candele se non sono corrose puoi riusarle tranquillamente, però prima spruzzaci un po' di wd40, lascia agire una nottata e smontale. Il rischio è che essendo state ferme troppi anni si siano ossidate al punto da saldarsi alla testa... non credo sia successo nulla visto che dici che il resto della moto è in buono stato, ma nel dubbio fallo così stai sereno. Tanto comunque devi toglierle per spruzzare un po' di olio nei cilindri prima del primo avviamento.

Anche le pastiglie dei freni, se non sono corrose, non vedo un modo in cui potrebbero essersi rovinate.

ciao

WK
 
16067484
16067484 Inviato: 26 Apr 2019 17:57
 

wkowalski ha scritto:
Le candele se non sono corrose puoi riusarle tranquillamente, però prima spruzzaci un po' di wd40, lascia agire una nottata e smontale. Il rischio è che essendo state ferme troppi anni si siano ossidate al punto da saldarsi alla testa... non credo sia successo nulla visto che dici che il resto della moto è in buono stato, ma nel dubbio fallo così stai sereno. Tanto comunque devi toglierle per spruzzare un po' di olio nei cilindri prima del primo avviamento.
WK


sono riuscito ad estrarre le due candele agli estremi senza smontare il radiatore! son venute via normalmente senza applicare forza eccessiva e si presentano di un bel color noccia! se riesco vi posto la foto così da rendervi partecipi!

dimmi se procedo bene:

Appena smonterò le altre due, le pulirò con uno strofinaccio di carta e del wd 40, dal foro delle candele butto giù un cucchiaio di olio moto e una spruzzata di wd 40, metto la quarta e porto un pò a spasso la moto! rimonto le candele, monto tappo di scolo olio, filtro olio e metto l'olio nuovo.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16067586
16067586 Inviato: 27 Apr 2019 1:21
 

A questo punto pensandoci forse ti conviene rimettere le candele che hai su adesso, farci un centinaio di km in modo che si beccano loro tutto l’olio e il wd40 e i residui carboniosi in generale, e poi una volta che il motore ha ricominciato a girare come da progetto metterle nuove
 
16067642
16067642 Inviato: 27 Apr 2019 14:50
 

per pulire le candele, col wd40 gli fai il solletico e le inzaccheri peggio... usa il classico spazzolino di ottone. Spruzza un po' di wd40 nei fori, quindi tappali in qualche modo e lascia agire una giornata... a questo punto togli i tappi, ci metti un cucchiaino di olio motore in ogni cilindro (non esagerare!), e fai girare il motore lentamente a mano, con una chiave a bussola direttamente sul dado dell'albero motore. Se senti che scorre tutto alla perfezione, dai un colpo di starter senza candele per espellere l'olio in eccesso (copri con uno straccio altrimenti te lo spruzza ovunque), quindi rimonta le candele e prova ad avviare il motore. Buona fortuna!

ciao

wk
 
16067648
16067648 Inviato: 27 Apr 2019 15:36
 

wkowalski ha scritto:
per pulire le candele, col wd40 gli fai il solletico e le inzaccheri peggio... usa il classico spazzolino di ottone. Spruzza un po' di wd40 nei fori, quindi tappali in qualche modo e lascia agire una giornata... a questo punto togli i tappi, ci metti un cucchiaino di olio motore in ogni cilindro (non esagerare!), e fai girare il motore lentamente a mano, con una chiave a bussola direttamente sul dado dell'albero motore. Se senti che scorre tutto alla perfezione, dai un colpo di starter senza candele per espellere l'olio in eccesso (copri con uno straccio altrimenti te lo spruzza ovunque), quindi rimonta le candele e prova ad avviare il motore. Buona fortuna!

ciao

wk


prima o dopo aver messo filtro ed olio nuovo? eusa_think.gif
faccio prima questa procedura e poi il tagliando, prima il il cambio filtro e olio e poi questa procedura o ancora è meglio scaricare l'olio, fare questa procedura lasciando filtro e scarico olio smontato e poi avvitare filtro nuovo e mettere l'olio nuovo?
 
16067723
16067723 Inviato: 27 Apr 2019 23:37
 

i primi giri a mano falli con l'olio vecchio, poi prima del primo avviamento vero e proprio metterai olio e filtro nuovi. Mai fare girare il motore senza olio...
 
16067725
16067725 Inviato: 28 Apr 2019 0:00
 

wkowalski ha scritto:
i primi giri a mano falli con l'olio vecchio, poi prima del primo avviamento vero e proprio metterai olio e filtro nuovi. Mai fare girare il motore senza olio...


e per farlo devo smontare il carter del pickup sul lato destro e girare poi in senso orario. giusto?
 
16067962
16067962 Inviato: 28 Apr 2019 22:55
 

non ho presente la tua moto, ma in genere c'è un coperchietto di ispezione per raggiungere l'albero senza smontare il coperchio "grande". Buon divertimento 😊
 
16069668
16069668 Inviato: 3 Mag 2019 15:18
 

Buongiorno ragazzi, vorrei porvi un quesito riguardo la batteria!
La mia moto monta una YUASA GT12B-4 che se ho capito bene non è più in produzione. Girovagando sul web in cerca di alternative, sono incappato in 2 sigle diverse....YTX12-BS e YT12B-BS.
Quale delle due dovrei acquistare?
 
16069676
16069676 Inviato: 3 Mag 2019 15:54
 

Per quanto mi riguarda, Yuasa tutta la vita.
Attenzione perchè in giro ci sono due modelli che hanno la stessa sigla commerciale: quella con corrente di spunto a 210A e quella a 180A
Link a pagina di Amazon.it
Link a pagina di Amazon.it
Vanno bene entrambe ma quella più debole si "stancherà" prima.

doppio_lamp_naked.gif
 
16069685
16069685 Inviato: 3 Mag 2019 16:21
 

lombrico ha scritto:
Per quanto mi riguarda, Yuasa tutta la vita.
Attenzione perchè in giro ci sono due modelli che hanno la stessa sigla commerciale: quella con corrente di spunto a 210A e quella a 180A
Link a pagina di Amazon.it
Link a pagina di Amazon.it
Vanno bene entrambe ma quella più debole si "stancherà" prima.

doppio_lamp_naked.gif


Non ho ben capito la tua risposta! icon_redface.gif
sull'affermazione "yuasa tutta la vita"... siamo d'accordo! infatti il mio quesito era rivolto a due modelli yuasa! le batterie che hai postato sono esattamente il motivo del mio post! girando nel web ho trovato risposte discordanti! c'è chi consiglia YTX12-BS e chi la YT12B-BS.. c'è chi dice che sono equivalenti e chi dice di no... adesso il problema è appunto questo: quale delle due devo acquistare? sono entrambe compatibili? e se lo sono, perché preferire una rispetto all'altra? quale delle due definisci "più debole"? (immagino quella che costa meno! eusa_shifty.gif )
 
16069741
16069741 Inviato: 3 Mag 2019 19:50
 

UndulantJewel ha scritto:
Quale delle due dovrei acquistare?


leggi sul manuale della moto le specifiche che trovi (Ah), poi scaricati il catalogo della yuasa e vedi cosa significano le sigle. Ma prima di comprare una batteria nuova, 'sto motore l'hai acceso? funziona o no? icon_smile.gif

ciao

WK
 
16069761
16069761 Inviato: 3 Mag 2019 21:14
 

UndulantJewel ha scritto:
Non ho ben capito la tua risposta! icon_redface.gif

Hai ragione. Ma avevo 2 minuti ed ho copiato al volo un altro messaggio di un'altra discussione icon_redface.gif
Mi scuso icon_smile.gif
Ad ogni modo, prendi questa:
Link a pagina di Amazon.it
Il modello YTX ha una corrente di spunto Link a pagina di Batteriaper.com più bassa e non va bene per la nostra moto. Per uno scooter è ok ma non per un 600 4 cilindri.
doppio_lamp_naked.gif
 
16070090
16070090 Inviato: 5 Mag 2019 12:55
 

Eccomi, scusate la mia assenza ma il lavoro e lo studio questi 10 giorni mi hanno tolto pure il tempo per prendere respiro! icon_cry.gif
lombrico ha scritto:
Hai ragione. Ma avevo 2 minuti ed ho copiato al volo un altro messaggio di un'altra discussione icon_redface.gif
Mi scuso icon_smile.gif
Ad ogni modo, prendi questa:
Link a pagina di Amazon.it
Il modello YTX ha una corrente di spunto Link a pagina di Batteriaper.com più bassa e non va bene per la nostra moto. Per uno scooter è ok ma non per un 600 4 cilindri.
doppio_lamp_naked.gif

Grazie mille lombrico, sei stato chiarissimo!

wkowalski ha scritto:

Ma prima di comprare una batteria nuova, 'sto motore l'hai acceso? funziona o no? icon_smile.gif

ciao

WK


Non ancora, ho acquistato olio e filtro online ma purtroppo, a causa della mia assenza alla consegna del corriere, dovrò aspettare lunedì/martedì per a nuova consegna. La batteria avevo deciso di acquistarla dopo aver testato il corretto funzionamento del motore ma qualche giorno fa, ho trovato una buona offerta su yeppon (yuasa a 48euro), quindi ho deciso di acquistarla comunque.. tanto il motore funzionerà correttamente! icon_twisted.gif (se inizio a pensare negativo è la fine icon_mrgreen.gif ) nell'ipotesi che mi sbaglio, la mando indietro o la rivendo!

Non mancherò di scrivervi non appena inizierò i lavori (spero in settimana)! 0509_campione.gif
 
16071554
16071554 Inviato: 9 Mag 2019 17:31
 

Buongiorno a tutti.. Iniziamo il divertimento! 0509_campione.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



- Ieri sera smontato radiatore, rimosso candele, spruzzato WD40 e coperto i fori!
- adesso ho messo un cucchiaio di olio nei fori candela, e un altra spruzzata di WD40 e tramite l'albero motore inserita la chiave e fatto girare il motore per un pò di giri (inizialmente ho dovuto impiegare più forza, dopo 1/2 giri molta meno!)
- fatto questo, ho scaricato olio motore e smontato filtro e con l'aiuto di un asciuga capelli ho riscaldato un pò la coppa dell'olio così da facilitare l'uscita.
-tra un'oretta richiudo lo scolo, monto filtro e metto olio nuovo
- do un altro pò di giri a mano e poi rimonto candele!

fatto questo, mi domando: rimonto radiatore e aggiungo il liquido mancante, oppure conviene svuotare totalmente il circuito di raffreddamento?? 0510_help.gif 0510_help.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

Forums ©