Leggi il Topic


Honda NS 125 F [perdita compressione]
16000614
16000614 Inviato: 20 Ago 2018 1:57
Oggetto: Honda NS 125 F [perdita compressione]
 



Ciao, possiedo una bellissima Honda ns125f del 1985 (2 tempi) questa sera nel tornare a casa dal mio giretto serale arrivo all’angolo per entrare nella mia via, scalo per mettere in prima (ero in quarta) e però girato l’angolo mi accorgo di essere in seconda, ero a nemmeno 10 km/h quindi giri troppo bassi e stavo andando verso il cancello di casa tramite inerzia (senza frizione premuta), appena realizzo di essere in seconda faccio per premere la frizione e mettere la prima ma neanche il tempo che la moto si spegne di colpo, faccio per spedalinare e accenderla ma mi accorgo subito che non aveva più compressione, cosa può essere? La moto ha più di 45.000 km mai eseguito cambio pistone o altro, ma recentemente eseguito cambio olio del cambio e rabboccato dopo 800km, ci tengo a precisare che però la moto è leggermente grassa. Idee?
 
16000648
16000648 Inviato: 20 Ago 2018 10:00
 

Ciao.non hai espulso la candela per caso? Rumori strani quando usi il kick? Senti il pistone che si muove? il manuale d uso dava il pistone e/o le fasce fino a quel chilometraggio? Mi sa che smontare testa e cilindro e verificare per togliere ogni dubbio.
 
16000658
16000658 Inviato: 20 Ago 2018 10:20
 

ahi ahi 45000 km su un 125 2t? fasce e pistone finiti sicuramente.. cambiali al piu presto o rischi la sbiellata.. cambio olioe cambio non centra niente con la scarsa compressione.. prova a vedere se a moto fredda si è ripristinata la compressione e se il minimo lo tiene regolare o se è improvvisamente sceso
 
16000718
16000718 Inviato: 20 Ago 2018 14:42
 

Sul libretto riguardante fasce e pistone non ho trovato nulla, si muove il pistone e tutto però non va in moto, invece il minimo era già un mesetto che mi era sceso, ancor prima di perdere compressione, più tardi smonto la candela e controllo se era magra
 
16000732
16000732 Inviato: 20 Ago 2018 15:18
 

Ciao e 0509_welcome.gif nel forum !
Concordo con chi ipotizza un possibile "fine vita utile" del gruppo termico .
Con quella percorrenza sul groppone , non ci sarebbe niente di strano , anche se il motore avesse sempre girato con una miscela tendenzialmente "grassa" , che notoriamente aiuta a lubrificare abbondantemente ed a mantenere le temperature di lavoro più basse .
E' possibile che si sia incollata una fascia , ad es.
A volte succede anche per eccesso di incrostazioni .
In tal caso avresti pochissima compressione , a volte insufficiente anche per il solo avviamento , pur senza avvertire i classici sintomi di "indurimento" dovuti ad una scaldata/grippata .
E' imperativo smontare il GT e dare un' occhiata , a cui dovrà seguire quasi certamente una revisione .




doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16000783
16000783 Inviato: 20 Ago 2018 19:10
 

Pistone col cielo bucato, magari candela strana e/o troppo calda.

In ogni caso, su quel motore, il pistone a 20'000 km è già consumato. A 30'000 si rifanno i cuscinetti di banco. A 45'000, significa che non hai nessuna sensibilità e se anche ti franasse il terreno sotto i piedi, non te ne accorgeresti.
 
16000791
16000791 Inviato: 20 Ago 2018 19:51
 

Ottimo ahahah quindi cosa dovrei cambiare e cosa avrei danneggiato in totale secondo voi?
 
16000797
16000797 Inviato: 20 Ago 2018 20:09
 

mah per me per essere davvero sicuro sicuro dovresti tirare giu e revisionare con calma tutto il blocco.. paraoli vari, frizione ecc ecc
Di sicuro da fare ci sono pistone nuovo(ovviamente nuovo anche spinotto gabbia rulli fasce tutto)
Una volta che il gt è giu guarda un po anche come sta la biella se ha gioco o no
Cuscinetti di banco son da fare anch essi
Cilindro dipende se è in ghisa o alluminio e si vede un po cosa fare.. se ghisa sicuramente ovalizzato e una rettificata non te la toglie nessuno.. se alluminio vedi se conviene fare una ricromata o prenderne uno direttamente nuovo/messo meglio
e poi bo devi avere il blocco li davanti vedi bene tutto quello che è meglio cambiare o meno
 
16000800
16000800 Inviato: 20 Ago 2018 20:41
 

Ok Grazie millee icon_biggrin.gif
 
16000802
16000802 Inviato: 20 Ago 2018 20:47
 

Bulboo ha scritto:
Ottimo ahahah quindi cosa dovrei cambiare e cosa avrei danneggiato in totale secondo voi?




Come si fà a dirlo da una tastiera e , per giunta , senza aver visionato quel blocco ?
Si può semplicemente ipotizzare , sulla base dei "sintomi" da te evidenziati e considerando la percorrenza relativamente elevata , senza mai essere stato aperto , che il motore si è già sobbarcato .
Concordo con chi consiglia una revisione totale , se l' intenzione è di tenere a lungo la moto .
Revisionare il solo GT , sempre che il problema abbia origine lì , a mio modo di vedere , con quei km sul groppone , significa andare incontro a nuovi problemi a breve termine .




doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16000803
16000803 Inviato: 20 Ago 2018 20:59
 

Il motore è la versione precedente del mio. Il mio ha il gruppo termico in alluminio, ricoperto al nickel-silicio. Il cilindro, se non ha mai grippato, è pressoché infinito.

Intanto si smonta il gruppo termico, si misura il cilindro e si prende un pistone in tolleranza. Queste misure si fanno col micrometro e il comparatore millesimale. Le fanno le officine di rettifica. Il pistone non costa tanto, anche meno di 100 Euro.

Per i cuscinetti di banco, una volta che il motore funziona, basta sentire se ululano. Se ululano, sono consumati. Ma comunque dovrebbero già esserlo per i km percorsi. Il costo dei cuscinetti è irrisorio, meno di 50 Euro, il problema è che per sostituirli si deve completamente sezionare il motore. Francamente, se non lo fai tu, o un tuo amico/parente, ti conviene trovare un motore funzionante.

Per la biella, se hai 45'000km, e i cuscinetti di banco andati, la biella pure non starà tanto bene. Ma non è detto. Certamente il cuscinetto della biella sull'albero motore (non ricordo mai se si chiama testa, o cosa) sarà consumato.

I paraoli, non è detto. Ma se apri il motore, li devi cambiare.

Diciamo 300 Euro di materiali e il resto mano d'opera. A meno si trovano motori funzionanti.
 
16000922
16000922 Inviato: 21 Ago 2018 10:08
 

Aggiungo che se ti beve olio del cambio, allora è andato il paraolio sull'albero motore, lato frizione (DX), e per quel motivo non hai più compressione. Se sei affezionato a quel motore, purtroppo, dati i km, ormai è da revisionare completamente. Altrimenti cercane uno funzionante, che ti porta in giro ancora qualche km, e poi ne avrai due per scambiare i pezzi, che ormai sono piuttosto vecchi e difficili da reperire.

Infatti io per la mia ho tre blocchi motore, così da avere sempre pezzi. Visto che un ingranaggio costa quanto tutto un blocco motore usato.
 
16001743
16001743 Inviato: 24 Ago 2018 0:50
 

Io adesso l’ho affidata al mio meccanico di fiducia, appena saprò di preciso cos’ha ve lo dirò! 0509_up.gif
 
16008068
16008068 Inviato: 11 Set 2018 21:36
 

Niente da fare è grippata tutto questo è successo per colpa di un pezzettino di ferro che si è staccato da qualche parte e mi è finito nel cilindro, morale della favola devo cambiare pistone testa cilindro Biella (balla dentro l’albero) e cuscinetti di banco. Penso che opterò per prendere un blocco intero nuovo contando che già da prima volevo cambiare corona pignone e catena perché troppo usurati e la catena era continua smollarsi eusa_wall.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Honda d'epoca

Forums ©