Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Prima moto, patente A1
15835522
15835522 Inviato: 21 Giu 2017 0:18
Oggetto: Prima moto, patente A1
 



Buonasera, vi ringrazio in anticipo a tutti e vi dico che non ho trovato nulla di pienamente soddifacente con la funzione ricerca.
Fra poco compio 16 anni, e sto mettendo da parte da un pezzo per la moto, poi ovviamente a 16 compiuti andrò a lavorare ecc.
Non so proprio cosa comprare... in un primo momento la mia scelta era andata su un 4t nuovo, tipo un duke o una yamaha mt, che consumi poco, per andare a scuola tutti i giorni. PErò, ripensandoci, la strada che devo fare è decisamente troppo lunga e distrutta per farla in moto tutti i giorni, quindi mi limiterò a comprare una moto da usare per le uscite fine-settimanali e per necessità di qualche giorno a settimana.
Ora quindi la scelta cambia, volevo andare su un 2t, che sì, consuma di più e ha necessità di manutenzioni maggiori, ma considerando che l'uso che ne farò sarà minore, ci può stare. Ora, le domande sono due: che tipo di manutenzione ci vuole? È così eccessiva? Ma soprattutto, che cosa prendo?...
Avevo pensato a una Cagiva Mito o una RS125, modelli più vecchi (fino al 2006) che mi pare di aver capito che tirano di più. Che mi consigliate voi? C'è qualcosa di "moderno" (anche, diciamo pure principalmente, sono orientato per l'usato.) che spinga quasi come una mito del 2000?
Va bene sia stradale, naked, che motard. Ma non deve consumare veramente troppo (tipo 7 kml)
 
15835544
15835544 Inviato: 21 Giu 2017 4:25
 

Se fossi nato 30 anni prima questo discorso sarebbe corretto ma adesso la patente A1 ha il limite di 15 CV (11 KW) quindi le 125 2T potenti, come correttamente dici lo sono ma ahimè ben oltre i 15CV, non le puoi guidare.
Ora non c'è che l'imbarazzo della scelta fra i modelli per A1 disponibili, conta anche quanto puoi spendere perché ce ne sono di tutte le tasche.
Posso solo dirti che come prima moto può essere ok anche un fuoristrada, o enduro, perché più robusta se ti cade mentre impari e poi gestisce quella strada distrutta di cui parli.
 
15835547
15835547 Inviato: 21 Giu 2017 5:36
 

Se non hai manualità, voglia e strumenti ti direi di lasciar perdere un 2T.
Solo per il fatto che cerchi moto che ormai hanno 11 anni e non sia chi le ha usate e come, a 16 anni (non è una critica, bene o male ci siamo passati tutti! icon_asd.gif ) spesso si fanno dei danni senza volerlo oppure li si fanno con la volontà di fare una cosa giusta.
Come spesso accade, poi, non si ripara il danno perchè mancano i soldini, allora si rattoppa la moto alla "sol' che vada" e via così, per questo motivo un 2T può essere MOLTO più costoso di un 4T da mantenere, bisogna saperlo carburare, ricordarsi di controllare l'olio del miscelatore (oddio poco fa qualcuno è rimasto a piedi con un 4T perchè senz'olio quindi...) e tante piccole accortezze per tenere il mezzo affidabile nel tempo.

Generalmente un 4T ci devi solo fare benzina, se originale difficile che abbia qualche magagna (parlo di motore).


Detto questo considera che SE la tieni originale un 2T va solo poco di più di un 4T.

Hai qualcuno che ti aiuta/insegna nella manutenzione del mezzo?
Sai fare lavori anche di media difficoltà?
Se la risposta è Sì allora l'idea di un 2T ci stà, altrimenti prenderei un 4T 15€ di benzina alla settimana e giri senza paturnie.
 
15835567
15835567 Inviato: 21 Giu 2017 8:09
 

Per farti una idea della manutenzione di un 2 tempi leggiti attentamente questo articolo:

La manutenzione di un 125 2t street e racing

e chiediti se ne vale la pena. La manutenzione è molto onerosa, va fatta di continuo, e non è nemmeno facile. Ci vogliono strumenti adeguati e serve qualcuno che sappia gia fare tutta la manutenzione descritta e sia disposto a insegnarti passo dopo passo.
Aggiungo che si, in teoria I 125 2t sono più potenti dei 4t, ma come ti ha gia detto superxsport vengono limitati per essere guidati a 16 anni. A quel punto non ne vale proprio la pena, a meno di avere la moto depotenziata solo a libretto, con tutti i rischi che comporta la cosa nel caso facessi un sinistro.
 
15835578
15835578 Inviato: 21 Giu 2017 8:34
 

Ciao,

prima cosa. Con la A1 devi guidare una moto con 11KW, cioè 15 CV.
La mito 125 o la aprilia RS125 dei tempi d'oro erano moto con motore a due tempi e più di 34 CV.

Quando è uscita la norma chi produceva moto 125 a due tempi ha ripiegato sull'adozione di carburatori e strozzature di varia natura per ridurre le prestazioni dei motori.
Fare questo tipo di interventi non giova di certo ai motori che si ritrovano a girare male e per di più tendono ad ingolfarsi.
Questo ha poi portato al progressivo sparire dei due tempi per alcune ragioni ovvie.
1) il vantaggio del 2t è in termini di potenza assoluta, ma di contro ti dà un range di giri sfruttabile ridotto e una manutenzione (e un'affidabilità) più onerosa o peggiore, per cui se togli le prestazioni le ragioni di accollarsi i costi in più non ci sono
2) il grosso delle prestazioni del due tempi viene dall'espansione allo scarico, con i catalizzatori, le limitazioni sonore ecc, la perdita di efficienza sul 2t è maggiore che sul 4t ed è un problema
3) il progressivo sparire delle moto 125, se togli cavalli anche le ciclistiche evolute delle 125 di fine anni 90 non servono più e quindi in quella fascia di mercato la moto è stata progressivamente sostituita dallo scooter e su uno scooter i consumi di un 4t sono vincenti

Quindi io ti consiglierei di prendere un 4t, sempre che tu non voglia prenderlo e riportarlo a piena potenza (il che sarebbe illegale tra l'altro), ma metti in cantiere di cambiare la parte termica (cilindro + pistone) ogni 15.000 km circa se fai questo tipo di lavoro.
 
15835744
15835744 Inviato: 21 Giu 2017 12:07
 

CBR_125R ha scritto:
Se non hai manualità, voglia e strumenti ti direi di lasciar perdere un 2T.
Solo per il fatto che cerchi moto che ormai hanno 11 anni e non sia chi le ha usate e come, a 16 anni (non è una critica, bene o male ci siamo passati tutti! icon_asd.gif ) spesso si fanno dei danni senza volerlo oppure li si fanno con la volontà di fare una cosa giusta.
Come spesso accade, poi, non si ripara il danno perchè mancano i soldini, allora si rattoppa la moto alla "sol' che vada" e via così, per questo motivo un 2T può essere MOLTO più costoso di un 4T da mantenere, bisogna saperlo carburare, ricordarsi di controllare l'olio del miscelatore (oddio poco fa qualcuno è rimasto a piedi con un 4T perchè senz'olio quindi...) e tante piccole accortezze per tenere il mezzo affidabile nel tempo.

Generalmente un 4T ci devi solo fare benzina, se originale difficile che abbia qualche magagna (parlo di motore).


Detto questo considera che SE la tieni originale un 2T va solo poco di più di un 4T.

Hai qualcuno che ti aiuta/insegna nella manutenzione del mezzo?
Sai fare lavori anche di media difficoltà?
Se la risposta è Sì allora l'idea di un 2T ci stà, altrimenti prenderei un 4T 15€ di benzina alla settimana e giri senza paturnie.

Dunque, la voglia la avrei, se si tratta di interventi ogni 5/7 mila km, chiaro non due volte a settimana icon_asd.gif
gli strumenti anche, abito sopra un'officina di un caro amico di famiglia che, purtroppo (e ovviamente) con l'aria che gira non può farmi interventi gratis, ma mi presta sicuramente gli attrezzi. Se poi mi dite che non ne vale la pena pensando alle prestazioni che si guadagna, andrò di 4t, anche se qui vicino non ne trovo di usati a buon prezzo come troverei la mito per esempio, e i soldi per il nuovo non ne ho assolutamente, se contiamo che l'assicurazione costa una barca di soldi e devo comprare anche casco e giacca etc.
io per esempio ho trovato una mito dl 2001, con carenature e vernice rifatta, motore rifatto a nuovo, impianto frenante sostituito così come lo scarico, 17 mila km, mai incidentata, a 1300 euro. DEPOTENZIATA. Per questo mi è salita la scimmia di un 2t che spinge così tanto come quello, perchè ho visto che veramente ne trovi di belle a buon prezzo.
Se, ripeto, mi continuate a dire di andare per 4t, è ovvio che d' più retta a voi che al mio istinto che vuole correre, anche se mi roderebbe un po', andare con una moto che spinge molto meno e costa di più, nonostante ovviamente abbia consumi ottimi così come manutenzione quasi inesistente.
 
15835788
15835788 Inviato: 21 Giu 2017 13:01
 

FraXX017 ha scritto:
Dunque, la voglia la avrei, se si tratta di interventi ogni 5/7 mila km, chiaro non due volte a settimana icon_asd.gif
gli strumenti anche, abito sopra un'officina di un caro amico di famiglia che, purtroppo (e ovviamente) con l'aria che gira non può farmi interventi gratis, ma mi presta sicuramente gli attrezzi. Se poi mi dite che non ne vale la pena pensando alle prestazioni che si guadagna, andrò di 4t, anche se qui vicino non ne trovo di usati a buon prezzo come troverei la mito per esempio, e i soldi per il nuovo non ne ho assolutamente, se contiamo che l'assicurazione costa una barca di soldi e devo comprare anche casco e giacca etc.
io per esempio ho trovato una mito dl 2001, con carenature e vernice rifatta, motore rifatto a nuovo, impianto frenante sostituito così come lo scarico, 17 mila km, mai incidentata, a 1300 euro. DEPOTENZIATA. Per questo mi è salita la scimmia di un 2t che spinge così tanto come quello, perchè ho visto che veramente ne trovi di belle a buon prezzo.
Se, ripeto, mi continuate a dire di andare per 4t, è ovvio che d' più retta a voi che al mio istinto che vuole correre, anche se mi roderebbe un po', andare con una moto che spinge molto meno e costa di più, nonostante ovviamente abbia consumi ottimi così come manutenzione quasi inesistente.


Io ho posseduto e ho imparato, per anni e molti km, solo 2 tempi:

1) Un 50 che però ho comprato usato e SEMBRA che quello prima ci aveva montato un 90 e un carburatore gigantesco per un 50: risultato andava QUASI come i 125 depo di adesso
2) Un 125 comprato nuovo e assolutamente più potente dei 125 depo che al tempo nessuno nemmeno col pensiero più perverso poteva immaginare un giorno venissero fuori.

Smentisco che ci sia tutta questa manutenzione da fare sui 2 tempi. Anzi la manutenzione è più semplice perché il 2 tempi è più semplice.
Sembra che ti parlino del 125 KTM iperspremuti da gara, con potenze almeno il doppio dei depo di adesso, quelli bisognava ogni tot migliaia di Km cambiare il pistone ma smontare un 2 T è semplice rispetto a un 4T
SCORDA tutto perché un 2T normale non ha bisogno assolutamente di queste cose.
Ti devi ricordare che va a miscela e non a benzina però icon_mrgreen.gif Poi se c'è il miscelatore in ogni caso ci devi mettere l'olio.

NON SONO D'ACCORDO SU UNA COSA DELLA TUA VISIONE: tu dici che il 2T è più potente.
E' vero, perché fa 2 scoppi nel tempo che il 4T ne fa uno, ma DEVI CONSIDERARE TUTTO: tu dici che lo prendi depo.
QUINDI LA POTENZA E' UGUALE A QUELLA DEL 4T, E' DEPO!

I 2T di cui parli hanno un'erogazione SPORTIVA: NULLA FINO A 6000 GIRI, TUTTO DA 6000 A 9000 GIRI.
Ma se li blocchi con DEPO, allora hai una cosa tipo questa: NULLA FINO A 6000 GIRI, TUTTO FINO A 7000 GIRI.

Un'erogazione assai poco divertente 0509_down.gif
A meno che non prendi una Vespa 2T che ha un motore un po diverso ma l'erogazione è simile anche se progettata per stare nel DEPO.

Assai meglio il 4T, però il tagliando del 4T ti costa di più.
 
15835826
15835826 Inviato: 21 Giu 2017 13:44
 

superxsport ha scritto:
FraXX017 ha scritto:
Dunque, la voglia la avrei, se si tratta di interventi ogni 5/7 mila km, chiaro non due volte a settimana icon_asd.gif
gli strumenti anche, abito sopra un'officina di un caro amico di famiglia che, purtroppo (e ovviamente) con l'aria che gira non può farmi interventi gratis, ma mi presta sicuramente gli attrezzi. Se poi mi dite che non ne vale la pena pensando alle prestazioni che si guadagna, andrò di 4t, anche se qui vicino non ne trovo di usati a buon prezzo come troverei la mito per esempio, e i soldi per il nuovo non ne ho assolutamente, se contiamo che l'assicurazione costa una barca di soldi e devo comprare anche casco e giacca etc.
io per esempio ho trovato una mito dl 2001, con carenature e vernice rifatta, motore rifatto a nuovo, impianto frenante sostituito così come lo scarico, 17 mila km, mai incidentata, a 1300 euro. DEPOTENZIATA. Per questo mi è salita la scimmia di un 2t che spinge così tanto come quello, perchè ho visto che veramente ne trovi di belle a buon prezzo.
Se, ripeto, mi continuate a dire di andare per 4t, è ovvio che d' più retta a voi che al mio istinto che vuole correre, anche se mi roderebbe un po', andare con una moto che spinge molto meno e costa di più, nonostante ovviamente abbia consumi ottimi così come manutenzione quasi inesistente.


Io ho posseduto e ho imparato, per anni e molti km, solo 2 tempi:

1) Un 50 che però ho comprato usato e SEMBRA che quello prima ci aveva montato un 90 e un carburatore gigantesco per un 50: risultato andava QUASI come i 125 depo di adesso
2) Un 125 comprato nuovo e assolutamente più potente dei 125 depo che al tempo nessuno nemmeno col pensiero più perverso poteva immaginare un giorno venissero fuori.

Smentisco che ci sia tutta questa manutenzione da fare sui 2 tempi. Anzi la manutenzione è più semplice perché il 2 tempi è più semplice.
Sembra che ti parlino del 125 KTM iperspremuti da gara, con potenze almeno il doppio dei depo di adesso, quelli bisognava ogni tot migliaia di Km cambiare il pistone ma smontare un 2 T è semplice rispetto a un 4T
SCORDA tutto perché un 2T normale non ha bisogno assolutamente di queste cose.
Ti devi ricordare che va a miscela e non a benzina però icon_mrgreen.gif Poi se c'è il miscelatore in ogni caso ci devi mettere l'olio.

NON SONO D'ACCORDO SU UNA COSA DELLA TUA VISIONE: tu dici che il 2T è più potente.
E' vero, perché fa 2 scoppi nel tempo che il 4T ne fa uno, ma DEVI CONSIDERARE TUTTO: tu dici che lo prendi depo.
QUINDI LA POTENZA E' UGUALE A QUELLA DEL 4T, E' DEPO!

I 2T di cui parli hanno un'erogazione SPORTIVA: NULLA FINO A 6000 GIRI, TUTTO DA 6000 A 9000 GIRI.
Ma se li blocchi con DEPO, allora hai una cosa tipo questa: NULLA FINO A 6000 GIRI, TUTTO FINO A 7000 GIRI.

Un'erogazione assai poco divertente 0509_down.gif
A meno che non prendi una Vespa 2T che ha un motore un po diverso ma l'erogazione è simile anche se progettata per stare nel DEPO.

Assai meglio il 4T, però il tagliando del 4T ti costa di più.

Non ho ben capito, se io prendo una (per esempio) Mito, depotenziata a libretto, è meglio un 4t?
E se non ti chiedo troppo, di 2t cosa posso cercare, e cosa di 4t?
Grazie mille rotfl.gif
 
15835882
15835882 Inviato: 21 Giu 2017 14:57
 

I 2T sono belli, hai ragione, motori sportivi, ma DEPO sono castrati. Alla stessa potenza e cilindrata un 4T è meglio, almeno in teoria.
Quando non c'erano le DEPO esistevano i 4T, ma nessuno li comprava perché i 2T erano molto più potenti. Ma castrando i 2T alla misera potenza DEPO allora vengono fuori i pregi del 4T: maggiore affidabilità, migliore range di utilizzo, insomma sono motori da adulti, i 2T da ragazzi spericolati.

La Mito

Link a pagina di It.wikipedia.org

arrivava ad avere 24kW invece degli 11KW della depo...

Poi ho dei dubbi che una mito del 2001 abbia solo 17000 km, io li ho fatti col mio 125 in 2 anni!

Però costa poco, puoi prenderla: DIREI E' PROPRIO IL CASO DI FARE UN GIRO DI PROVA COSì CAPISCI SE IL MOTORE E' DIVERTENTE O CASTRATO-NOIOSO. Difficile dirlo senza provarla.
 
15835967
15835967 Inviato: 21 Giu 2017 17:51
 

superxsport ha scritto:
I 2T sono belli, hai ragione, motori sportivi, ma DEPO sono castrati. Alla stessa potenza e cilindrata un 4T è meglio, almeno in teoria.
Quando non c'erano le DEPO esistevano i 4T, ma nessuno li comprava perché i 2T erano molto più potenti. Ma castrando i 2T alla misera potenza DEPO allora vengono fuori i pregi del 4T: maggiore affidabilità, migliore range di utilizzo, insomma sono motori da adulti, i 2T da ragazzi spericolati.

La Mito

Link a pagina di It.wikipedia.org

arrivava ad avere 24kW invece degli 11KW della depo...

Poi ho dei dubbi che una mito del 2001 abbia solo 17000 km, io li ho fatti col mio 125 in 2 anni!

Però costa poco, puoi prenderla: DIREI E' PROPRIO IL CASO DI FARE UN GIRO DI PROVA COSì CAPISCI SE IL MOTORE E' DIVERTENTE O CASTRATO-NOIOSO. Difficile dirlo senza provarla.

Il ragazzo la ha presa da uno che non la ha mai usata, e la ha immatricolata nel 2013...
Insomma se trovo una mito depo a libretto ne vale la pena? Quanto consuma?? esiste un modo per controllare i km?
 
15835970
15835970 Inviato: 21 Giu 2017 18:03
 

Io ti posso solo dire che se prendi una qualsiasi moto depotenziata solo a libretto, potresti passare un sacco di guai. In primis, in caso di sinistro si accorgessero che la moto che guidi è depotenziata solo sulla carta, l'assicurazione non pagherebbe, saresti condannato per guida senza patente, perché la moto che guidi richiede una patente che non hai e per finire subiresti il sequestro giudiziario del mezzo.
In conclusione io mi accontenterei di una moto con 11 Kw, e quando sarà ora passerai ad una potenza superiore.

Ciao
 
15835985
15835985 Inviato: 21 Giu 2017 18:40
 

FraXX017 ha scritto:
Il ragazzo la ha presa da uno che non la ha mai usata, e la ha immatricolata nel 2013...
Insomma se trovo una mito depo a libretto ne vale la pena? Quanto consuma?? esiste un modo per controllare i km?


Dai un'occhiata a questi 2 topic

Concessionario truffaldino, sporgere denuncia dopo 7 mesi?

Quanti km dura una moto?

per farti un'idea, sono domande che non hanno una risposta definita.
Per il consumo un 125 2T fai 15-20 km con un litro

Poi su una moto vecchia, che comunque fa più dei 100, è importante lo stato del telaio, che non abbia crepe, dei freni, degli ammortizzatori.
Magari falla controllare da chi ti fidi
 
15836037
15836037 Inviato: 21 Giu 2017 21:17
 

superxsport ha scritto:
Dai un'occhiata a questi 2 topic

Concessionario truffaldino, sporgere denuncia dopo 7 mesi?

Quanti km dura una moto?

per farti un'idea, sono domande che non hanno una risposta definita.
Per il consumo un 125 2T fai 15-20 km con un litro

Poi su una moto vecchia, che comunque fa più dei 100, è importante lo stato del telaio, che non abbia crepe, dei freni, degli ammortizzatori.
Magari falla controllare da chi ti fidi

Capito, grazie mille, ora leggo.

Invece di 4t cosa posso vedere? C'è qualche modello particolarmente meritevole? Non importa, va bene sia motard, sportiva che naked.
 
15836052
15836052 Inviato: 21 Giu 2017 22:35
 

quante fesserie che ho letto.. un 125 2t va come un 4t? ma almeno li avete provati? un 4t ha l unico vantaggio di fare i 40 km/l stop. Le prestazioni, anche da depo, sono nettamente inferiori. Le mito e le rs sono da sempre il sogno dei 16 enni. I consumi staranno si e no sui 10 km/l, hanno ciclistiche raffinate (migliore sull aprilia) sono leggere e ti fanno emozionare. Non necessitano di chissa quali interventi di manutenzione (pistone ogni 6-7000 km e cilindro ogni 12000 km circa). Prima i 125 stradali venivano direttamente dalla pista (impianto frenante, telaio, ciclistica) e sono ottime prima di passare su qualcosa di più impegnativo. I 125 di oggi (2 o 4t che siano) sono più votate al risparmio, non hanno sospensioni dello stesso livello delle vecchie 125. Rs e Mito le troverai sicuramente il 99% tutte depotenziate solamente a libretto e le prestazioni da sbloccata sono degne da moto guidabili con patente a2. Lasciando stare moralismi e questioni burocratiche, se vuoi una moto che consumi poco e sembrare figo prenditi un yamaha r125. Se vuoi una moto che ti emoziona, che ti insegna ad apprezzare la ciclistica, che ti fa scendere dalla moto col sorriso e che ti da delle ottime basi prima di salire su una vera sportiva allora scegli Rs o Mito. Come gia detto da cbr 125r, sono moto guidate da 16 enni e quindi devi cercare bene nell usato per non trovare moto con problemi meccanici.
 
15836062
15836062 Inviato: 21 Giu 2017 23:12
 

pierosinfre ha scritto:
quante fesserie che ho letto.. un 125 2t va come un 4t? ma almeno li avete provati? un 4t ha l unico vantaggio di fare i 40 km/l stop. Le prestazioni, anche da depo, sono nettamente inferiori. Le mito e le rs sono da sempre il sogno dei 16 enni. I consumi staranno si e no sui 10 km/l, hanno ciclistiche raffinate (migliore sull aprilia) sono leggere e ti fanno emozionare. Non necessitano di chissa quali interventi di manutenzione (pistone ogni 6-7000 km e cilindro ogni 12000 km circa). Prima i 125 stradali venivano direttamente dalla pista (impianto frenante, telaio, ciclistica) e sono ottime prima di passare su qualcosa di più impegnativo. I 125 di oggi (2 o 4t che siano) sono più votate al risparmio, non hanno sospensioni dello stesso livello delle vecchie 125. Rs e Mito le troverai sicuramente il 99% tutte depotenziate solamente a libretto e le prestazioni da sbloccata sono degne da moto guidabili con patente a2. Lasciando stare moralismi e questioni burocratiche, se vuoi una moto che consumi poco e sembrare figo prenditi un yamaha r125. Se vuoi una moto che ti emoziona, che ti insegna ad apprezzare la ciclistica, che ti fa scendere dalla moto col sorriso e che ti da delle ottime basi prima di salire su una vera sportiva allora scegli Rs o Mito. Come gia detto da cbr 125r, sono moto guidate da 16 enni e quindi devi cercare bene nell usato per non trovare moto con problemi meccanici.


Grazie mille... ah, e un'altra domanda che mi pongo: mettiamo che trovo una moto, la faccio vedere al tipo di fiducia, è ok meccanicamente/ciclisticamente ecc... quanti km sono il massimo per prenderla? Esempio, mi pare ovvio che, anche se sto cercando usato, non vado a comprare un 125 con 50 mila km
 
15836131
15836131 Inviato: 22 Giu 2017 5:29
 

Che poi sono tutti discorsi veri per chi ha passato i 16 anni da qualche anno ed ora guida altro.

Comprai il CBR 125 R come prima moto (all'epoca non avevo internet, ma il forum era il parcheggio della scuola), non avevo nessun complesso d'inferiorità rispetto ai miei amici con 2T bloccati, certo in ripresa andavano leggermente di più (e si sa che ha 16 anni ogni tratto dritto è una scusa...), ma in velocità massima si andava uguali ed in montagna le loro ciclistiche super pregiate non li hanno mai costretti ad aspettarmi.
Certo quando giravo col moroso di mia cugina ed il suo compagno di merende con Mito 7 Speed e TZR 125 allora si che il discorso cambiava.

Da parte mia, al giorno d'oggi, quindi con l'obbligo dei 15cv, consiglio un 4T, in 33000km MAI avuto nulla da fare, solo bassi consumi e km su km!
Certo quando vedevo una Mito mi emozionavo, ma ricordiamoci che a 16 anni ed in strada tutte ste finezze non si usano (oddio anche da grandi*...), quindi almeno risparmiavo e non poco sulla benzina.

Il nostro amico dice che piuttosto la usa meno, scelta sua, allora prendi pure un 2T, ma prendere una moto che consuma il doppio per poi farci le stesse cose di una più economica mi sfugge il senso...
Stiamo parlando di giocattoli vero,


*dico anche da grandi perchè dopo il CBR 125 comprai il Ninja 636, sulla quale (a 19 anni...) mi sentivo il Re della strada, poi mi resi conto che bastava una qualunque moto a manubrio alto che mi bastonava nello stretto.... Da li ho avuto CBF 1000 e Yamaha Tracer 900, due manubri alti e comodi, con ciclistiche sicuramente inferiori a quelle di una sportiva (o come qualcuno sostiene inferiori punto), ma anche con queste due nessuno mi ha mai aspettato, ora ho ripreso un CBR 600 RR, ma non perchè in strada abbia senso, solo perchè mi piace.
Siamo in strada e le cose bisogna saperle usare, un 125 2T di 10 anni dire che ciclisticamente è migliore di un 4T nuovo è una cavolata. Dopo una revisione completa ed in una pistina si, mille volte si, ma in strada serve solo a "sembrare figo" - cit.


Ovviamente tutto inteso senza nessuna polemica, ci mancherebbe. 0509_up.gif

Ultima modifica di CBR_125R il 22 Giu 2017 7:33, modificato 1 volta in totale
 
15836132
15836132 Inviato: 22 Giu 2017 5:44
 

pierosinfre ha scritto:
quante fesserie che ho letto.. un 125 2t va come un 4t? ma almeno li avete provati? un 4t ha l unico vantaggio di fare i 40 km/l stop. Le prestazioni, anche da depo, sono nettamente inferiori. Le mito e le rs sono da sempre il sogno dei 16 enni. I consumi staranno si e no sui 10 km/l, hanno ciclistiche raffinate (migliore sull aprilia) sono leggere e ti fanno emozionare. Non necessitano di chissa quali interventi di manutenzione (pistone ogni 6-7000 km e cilindro ogni 12000 km circa). Prima i 125 stradali venivano direttamente dalla pista (impianto frenante, telaio, ciclistica) e sono ottime prima di passare su qualcosa di più impegnativo. I 125 di oggi (2 o 4t che siano) sono più votate al risparmio, non hanno sospensioni dello stesso livello delle vecchie 125. Rs e Mito le troverai sicuramente il 99% tutte depotenziate solamente a libretto e le prestazioni da sbloccata sono degne da moto guidabili con patente a2. Lasciando stare moralismi e questioni burocratiche, se vuoi una moto che consumi poco e sembrare figo prenditi un yamaha r125. Se vuoi una moto che ti emoziona, che ti insegna ad apprezzare la ciclistica, che ti fa scendere dalla moto col sorriso e che ti da delle ottime basi prima di salire su una vera sportiva allora scegli Rs o Mito. Come gia detto da cbr 125r, sono moto guidate da 16 enni e quindi devi cercare bene nell usato per non trovare moto con problemi meccanici.


Cambiare il pistone a un 125 da 15 CV ???? 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
Un motore che va come una Vespa e consuma i 10 km/l ?
Ma dai con queste argomentazioni poi te la prendi anche con gli altri 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
0509_vergognati.gif

Ultima modifica di superxsport il 22 Giu 2017 5:59, modificato 2 volte in totale
 
15836133
15836133 Inviato: 22 Giu 2017 5:47
 

CBR_125R ha scritto:

Da parte mia, al giorno d'oggi, quindi con l'obbligo dei 15cv, consiglio un 4T, in 33000km MAI avuto nulla da fare, solo bassi consumi e km su km!
Certo quando vedevo una Mito mi emozionavo, ma ricordiamoci che a 16 anni ed in strada tutte ste finezze non si usano (oddio anche da grandi*...), quindi almeno risparmiavo e non poco sulla benzina.

Il nostro amico dice che piuttosto la usa meno, scelta sua, allora prendi pure un 2T, ma prendere una moto che consuma il doppio per poi farci le stesse cose di una più economica mi sfugge il senso...
Stiamo parlando di giocattoli vero,




0509_campione.gif

(40 km/l diviso 2 fa 20 km/l, io ho scritto 15-20 km/l per la Mito) 0509_up.gif

Ultima modifica di superxsport il 22 Giu 2017 6:01, modificato 2 volte in totale
 
15836134
15836134 Inviato: 22 Giu 2017 5:56
 

Riguardo il mitico cambio pistone per una che ha una potenza di una vespa 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
potrebbe essere che la Mito NON DEPO CIOE' NORMALE con 24 KW alias 32 CV potesse avere bisogno del cambio pistone, l'ho scritto che i 2 tempi da competizione ne avevano bisogno (ma è una cosa semplice sui 2 tempi).

SE IL DEPO HA BISOGNO DELLA STESSA MANUTENZIONE DEL NON DEPO SI PUO' PROPRIO DIRE:
CORNUTO E MAZZIATO 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Ridicolo se fosse così: ha la potenza di una vespa e va manutenuto come un cross da competizione eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif

LOL icon_xd_2.gif icon_mrgreen.gif rotfl.gif
rotfl.gif
 
15836275
15836275 Inviato: 22 Giu 2017 11:45
 

superxsport ha scritto:
Riguardo il mitico cambio pistone per una che ha una potenza di una vespa 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif
potrebbe essere che la Mito NON DEPO CIOE' NORMALE con 24 KW alias 32 CV potesse avere bisogno del cambio pistone, l'ho scritto che i 2 tempi da competizione ne avevano bisogno (ma è una cosa semplice sui 2 tempi).

SE IL DEPO HA BISOGNO DELLA STESSA MANUTENZIONE DEL NON DEPO SI PUO' PROPRIO DIRE:
CORNUTO E MAZZIATO 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Ridicolo se fosse così: ha la potenza di una vespa e va manutenuto come un cross da competizione eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif

LOL icon_xd_2.gif icon_mrgreen.gif rotfl.gif
rotfl.gif

ora sto capendo poco hahaha
 
15836289
15836289 Inviato: 22 Giu 2017 11:59
 

FraXX017 ha scritto:
ora sto capendo poco hahaha


I due tempi normali non hanno bisogno di nessuna manutenzione speciale. Assolutamente no cambio pistone.
Invece i 2 tempi con potenza molto alte, spesso per competizioni, approfittano della facilità costruttiva del 2 tempi e richiedono il cambio pistone.
Anche i motori 4 tempi da gara vanno revisionati ogni tot km, che corrisponde al cambio pistone, ma solo quelli veramente da gara. Nessuno di quelli in vendita.

Un'altra cosa che devi imparare è che i motociclisti hanno parecchio testosterone, quindi anche per banalità scattano piccoli duelli, anche sulla strada.
Il punto che ha fatto scattare qui, invece di parlarne, subito provocazioni, è stato che il Mito a piena potenza è come un 2T da gara, quindi è ammissibile che richieda la famosa rettifica dei motori sportivi.

Ma se prendi la Mito DEPO, l'unica che puoi guidare, ha meno della metà dei CV dell'altra, ha più o meno la potenza della Vespa 125: ha senso fare la rettifica, cioè cambiare pistone, per un motore così?

Ora che hai capito cose importanti ti consiglio la moto a 4 tempi, infinitamente superiore alla Mito perché è una cosa di 25 anni fa e questa esce adesso, ed è una GSXR la sigla più famosa:

E' appena uscita devi andare al concessionario Suzuki a informarti
Io ti posso far vedere queste pagine dallo stesso depliant 2017 dove sono Gsxr 1000, 750, Hayabusa.

Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

Sito Suzuki

Link a pagina di Moto.suzuki.it
 
15836320
15836320 Inviato: 22 Giu 2017 12:37
 

superxsport.. lascia stare non capisci niente. Allora scusa un motore 4t che è "indistruttibile" non fai allora la manutenzione ordinaria? Sai il significato di manutenzione ordinaria? A differenza di un 4t i 2t girano molto in alto e danno il meglio proprio ad alti giri. Non puoi pretendere do dare consigli se non hai nessuna base. Lasciando stare questo, come detto da cbr 125r e difficile apprezzare le doti su strada, per il semplice fatto che sono moto studiate per la pista. Le moto con il manubrio alto, come penso che saprai, sono migliori sul misto stretto rispetto a una moto con semi manubri. Superxsport una vespa ha si e no 5 cv contro quasi i 30 dei 125 2t in questione. I consumi, te lo dico io, starai sotto i 15 km/l. Io parlo per esperienza diretta. Ho guidato cagiva mito (la 7 speed) e anche 125 4t e non hanno niente a che vedere. Poi la moto si sceglie perché piace. Senno sceglie uno scooter.
 
15836326
15836326 Inviato: 22 Giu 2017 12:45
 

pierosinfre ha scritto:
superxsport.. lascia stare non capisci niente. Allora scusa un motore 4t che è "indistruttibile" non fai allora la manutenzione ordinaria? Sai il significato di manutenzione ordinaria? A differenza di un 4t i 2t girano molto in alto e danno il meglio proprio ad alti giri. Non puoi pretendere do dare consigli se non hai nessuna base. Lasciando stare questo, come detto da cbr 125r e difficile apprezzare le doti su strada, per il semplice fatto che sono moto studiate per la pista. Le moto con il manubrio alto, come penso che saprai, sono migliori sul misto stretto rispetto a una moto con semi manubri. Superxsport una vespa ha si e no 5 cv contro quasi i 30 dei 125 2t in questione. I consumi, te lo dico io, starai sotto i 15 km/l. Io parlo per esperienza diretta. Ho guidato cagiva mito (la 7 speed) e anche 125 4t e non hanno niente a che vedere. Poi la moto si sceglie perché piace. Senno sceglie uno scooter.

Io rimango dell'opinione che se trovo una mito decente depo solo a libretto prendo quella, altrimenti se ne trovo solo di DEPO a 15cv mi prendo un 4t. Faccio bene o?
 
15836327
15836327 Inviato: 22 Giu 2017 12:45
 

comunque ti consiglio di andare a vedere i forum di aprilia rs e cagiva mito per schiarirti le idee icon_wink.gif
 
15836330
15836330 Inviato: 22 Giu 2017 12:48
 

la mito la troverai quasi sicuramente depo solo a libretto. Ma non è che i 2t sono i migliori o meno. Importa quello che devi farci. Se non ti frega delle prestazioni scegli il 4t, se non ti importa dei consumi scegli il 2t. Il ripotenziamento sul mito è abbastanza semplice.
 
15836371
15836371 Inviato: 22 Giu 2017 13:39
 

FraXX017 ha scritto:
Io rimango dell'opinione che se trovo una mito decente depo solo a libretto prendo quella, altrimenti se ne trovo solo di DEPO a 15cv mi prendo un 4t. Faccio bene o?


Lascia stare quelle depotenziate solo a libretto. Se per disgrazia hai un incidente e fai male a qualcuno ti rovinano, anzi rovinano i tuoi genitori, perché saranno loro a pagare tutte le spese, sanitarie e legali. In alcuni casi le cause di indennizzo richiedono pagamenti di centinaia i migliaia di euro. Quindi, o sei figlio di Paperon de Paperoni o te la pigli nel "fracco".
Dai retta ad un cretino, prenditi un 4 tempi, possibilmente moderno. Con le nuove norme antinquinamento in certe città, se ti pizzicano con un due tempi ti fanno un mazzo tanto, perché non possono più circolare.

Ciao
 
15836381
15836381 Inviato: 22 Giu 2017 13:58
 

pierosinfre ha scritto:
la mito la troverai quasi sicuramente depo solo a libretto. Ma non è che i 2t sono i migliori o meno. Importa quello che devi farci. Se non ti frega delle prestazioni scegli il 4t, se non ti importa dei consumi scegli il 2t. Il ripotenziamento sul mito è abbastanza semplice.

in cosa consiste il ripotebziamento?
 
15836382
15836382 Inviato: 22 Giu 2017 14:06
 

Eh va beh ditelo, voi parlate di una Mito NON DEPO icon_mrgreen.gif

Allora è come un cross competizione, devi fare tutta la manutenzione perché il motore è potentissimo.
Anzi è troppo potente qui parliamo ben più di 180 km/h, siamo quasi ai livelli della vecchia cara RD 350 che era chiamata "la moto della morte".
Fra hai mai guidato una moto? Perché poi metti che è una moto vecchia, un guasto ci può stare, il telaio che si rompe, il motore che grippa, e Kaputt !! 0509_lucarelli.gif

La Mito DEPO è potente come una Vesta 125 (2 tempi Pietro, non 4 Tempi), ma Fra ascolta: non ti mettere con questi fantasmi del passato la Mito aveva senso 25 anni fa, quando tutte le moto erano 2 Tempi e la legge le permetteva, adesso rischi solo di farti molto male e come ti hanno detto anche ai tuoi genitori a girare con una che ha oltre il doppio di potenza di quella della A1

doppio_lamp.gif
 
15836390
15836390 Inviato: 22 Giu 2017 14:25
 

superxsport ha scritto:
Eh va beh ditelo, voi parlate di una Mito NON DEPO icon_mrgreen.gif

Allora è come un cross competizione, devi fare tutta la manutenzione perché il motore è potentissimo.
Anzi è troppo potente qui parliamo ben più di 180 km/h, siamo quasi ai livelli della vecchia cara RD 350 che era chiamata "la moto della morte".
Fra hai mai guidato una moto? Perché poi metti che è una moto vecchia, un guasto ci può stare, il telaio che si rompe, il motore che grippa, e Kaputt !! 0509_lucarelli.gif

La Mito DEPO è potente come una Vesta 125 (2 tempi Pietro, non 4 Tempi), ma Fra ascolta: non ti mettere con questi fantasmi del passato la Mito aveva senso 25 anni fa, quando tutte le moto erano 2 Tempi e la legge le permetteva, adesso rischi solo di farti molto male e come ti hanno detto anche ai tuoi genitori a girare con una che ha oltre il doppio di potenza di quella della A1

doppio_lamp.gif

Peccato, mi sarebbe piaciuta una bestia come la mito.
2 Tempi più moderni che posso prendere?
 
15836411
15836411 Inviato: 22 Giu 2017 14:56
 

FraXX017 ha scritto:
Peccato, mi sarebbe piaciuta una bestia come la mito.
2 Tempi più moderni che posso prendere?


Ti capisco.
Te l'ho detto all'epoca, quando avevo la tua età, e mancava qualche anno che uscisse la Mito ma c'era l'antenata della Mito e altre 125 assai più potenti della A1 adesso, nemmeno la mente più perversa avrebbe potuto immaginare questa storia delle depo eusa_doh.gif
Pensa non c'erano neanche gli autovelox, tutti compravano le 125 2T, beh quando uno è vissuto in un'epoca d'oro bisogna dirlo 0509_banana.gif
Le moto più grandi erano Yamaha Tenerè, FZ 750, GPZ 1100, Suzuki Katana.
Un a 16 anni sapeva che dopo 2 anni poteva guidarle tutte.

Va beh non continuo se no ti butti da un ponte nel fiume. icon_mrgreen.gif

Dopo la legge delle depo NON HANNO PIU' FATTO 2T tutto si è bloccato.
Perché con il limite è meglio un 4T di un 2T castrato.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©