Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
18 anni, pochi soldi e un sogno nel cassetto
15342972
15342972 Inviato: 13 Mag 2015 17:52
Oggetto: 18 anni, pochi soldi e un sogno nel cassetto
 



ciao a tutti. mi chiamo federico e sono un (quasi) diciottenne alto(dipende dal punto di vista) 1m e 64.
fin da piccolo avevo la fissa del motore. a 14 anni avrei voluto averlo ma non me l'hanno comprato. a 16 mi hanno detto di aspettare due anni e prendevo la macchina. a 18 mi sono stufato e quindi direi che è giunta l'ora di realizzare il mio sogno. ovviamente posso portare solo moto depotenziabili o al limite il 125. Non ho mai portato moto a marce ma so portare(perchè le ho provate in strade private) il liberty 125 di mio nonno e la macchina dei miei. volevo un consiglio da parte vostra per non spendere soldi e sbagliare il mio acquisto.
i generi di moto che mi piacciono sono le naked, le supersportive, le motard/enduro e le scrambler. per scegliere la moto devo basarmi su questi parametri: ho necessità di acquistare una moto non troppo costosa da mantenere(bollo assicurazione e manutenzione), che non consumi molto (diciamo non meno di 15 km con un litro), che possa accompagnarmi una decina di anni(tempo nel quale metterò da parte i soldi x quella definitiva) senza che sembri un po troppo da 16enne(come il 125, purtroppo). la moto la userei in strade per lo più collinari quindi con tante curve e molto raramente potrebbe capitare qualche breve tratto autostradale.

vista la premessa direi di scartare le ss e le enduro che sarebbero sprecate . che naked o motard(non racing mi consigliate? mi piacciono poi molto le triumph bonnie, thruxton(la mia preferita) e la moto guzzi v7. l'unico problema è che anche se dimostro 4 o 5 anni in piu di quelli che ho non vorrei comunque sembrare un vecchietto, come un mio amico motociclista mi ha detto. grazie. aspetto le vostre risposte
 
15342988
15342988 Inviato: 13 Mag 2015 18:10
 

Ciao e benvenuto sul forum.

Dal tuo messaggio traspare passione e "ansia" per il mondo delle due ruote. Probabilmente, seguendo uno stile di scrittura adeguato, il tutto potrebbe apparire più comprensibile. icon_smile.gif

Tra le moto che puoi guidare con la patente e il budget a disposizione prendi quella che più ti piace, sarà una moto di passaggio (difficilmente la terrai dieci anni).
Non ti preoccupare cosa dicono gli altri (amici compresi) sul tipo di moto che guiderai, deve piacere e soddisfare solo te.

0510_saluto.gif
 
15342992
15342992 Inviato: 13 Mag 2015 18:14
 

Ciao Federico,
Finalmente dopo tutto il tempo che hai dovuto aspettare sei quasi giunto al fatidico momento.
Voglio sinceramente aiutarti ad avverare questo sogno.
Prima di tutto bisogna decidere se orientarsi su naked, motard o qualche sportiva economica.
Dovendo effettuare molte curve come hai detto una naked o sportiva ti permette anche di divertirti mentre con la motard hai un'impostazione di guida più da cross.
Scelta una categoria, ovviamente se vuoi risparmiare devi puntare sull'usato, questo però potrebbe
significare consumi un pò più alti e devi mettere in considerazione la probabilità di guasti ( in realtà ti
possono capitare anche su nuove moto, ma probabilisticamente parlando le usate sono peggio).
Sui consumi e soprattutto sulla durata del mezzo nel tempo dipende da moto a moto quindi per verificare questo ti dovresti recare di persona dal venditore.
Quando sceglierai più o meno che moto prendere puoi vedere modelli e modelli e fare confronti.
Consiglio personale: la moto la guiderai tu, per cui sceglie te e solo te la moto che senti più adatta, e soprattutto più sicura. 0510_saluto.gif doppio_lamp.gif
 
15343001
15343001 Inviato: 13 Mag 2015 18:22
 

la moto la compreresti nuova o usata? detto questo se nuova e considerato che è la tua prima moto non supererei i 400cc di cilindrata..cosa puoi trovare di quella cilindrata nella categoria naked? beh kawasaki z300 nuova te la porti a casa con poco più di 5000euro(abs di serie) motore bicilindrico con veramente poca manutenzione, cambio d'olio e liquido di raffreddamento e consumi che stanno sempre sopra i 20km/l e poi la ktm duke 390..sta sopra i 5500 euro se non sbaglio, impostazione più motardistica rapporti diversi, sound più potente ma forse può sembrare più un giocattolo da divertimento, unico punto a sfavore è che è un monocilindrico quindi in autostrada potrebbe soffrire un po', ma a differenza della kawa la puoi trovare usata, dal momento che è in produzione da più tempo.
ma perchè scartare le ss????la ninja 300 sempre della kawasaki non mi sembra per nulla male per un neofita(moto che tra un'anno prendo anche io). An TUTTE le moto che ho citato non vanno neppure depotenziate perchè rientrano nella normativa a2. e vuoi qualcosa di più motardistico hai una scelta ristretta..puoi trovare la yamaha wr250r/x e al momento non mi viene in mente altro.
se vuoi invece partire con una moto più potente(da depotenziare) per quanto riguarda i motard il ktm 690 sm,naked ce ne sono a volonta, dalla yamaha mt.07 a kawasaki z800 e-version a ktm duke 690...io ti consiglio comunque di partire con qualcosa di calmo da tenere anche 5-6 anni e poi rivendere per comprare una bella bestiolina con quattro cilindri. ora la scelta è tutta tua 0509_up.gif
 
15343004
15343004 Inviato: 13 Mag 2015 18:29
 

Per quanto riguarda il mantenere la moto, il peggio potrebbe venirti dalle assicurazioni a seconda da dove vivi, ma se sei "fortunato" e sei nato in una regione di Italia non considerata piena di truffatori (perdonami lo sfogo) il costo delle assicurazioni è gestibile e per cui soprattutto considerando che non puoi andare oltre i 35 kw puoi stare tutto sommato sereno. Tornando alle moto io ti consiglio di dare un'occhiata ai monster (la regina delle naked icon_lol.gif ) puoi prendere il 400, oppure puoi cercare i 600 o i 620 depotenziati, o a limite se lo prendi a buon prezzo lo fai depotenziare tu. In generale i monster non costano molto e se li trovi con tagliando dei 20000 km già effettuato (magari appena effettuato e documentato!!) la manutenzione non ti dovrebbe costare più delle altre e i 20km/l te li garantisco (anche di più). Cercando bene un buon usato lo prenderesti a intorno ai 1500 / 1700 euro, certamente non più di 2000 €, oltre non andare! Il mio consiglio è prenderlo con gomme buone o cambiarle appena lo prendi. Guido scooter di tutte le cilindrate da 15 anni e ho avuto una moto d'epoca per qualche anno, ma la moto è tutta un'altra storia e quando sei inesperto e il motore comincia ad avere un pò di potenza la gomma buona ti salva. Saluti, e in bocca al lupo per la ricerca!

Ultima modifica di et2 il 13 Mag 2015 18:45, modificato 1 volta in totale
 
15343013
15343013 Inviato: 13 Mag 2015 18:43
 

GS500 fino al 2003! 45cv, quindi stai nel limite della A2, con un po' di pazienza la trovi anche a 1000 euro in buone condizioni, i consumi sono mediamente molto buoni (picchi di oltre 30 al litro in autostrada) con medie sui 20-24. Se fai brevi tratti è facile scendere sui 15, perchè quella che usi per scaldarla prima di partire incide di più.

Il problema è che non si può ripotenziare, difficilmente ti durerà 10 anni... ma quello che non spendi adesso per comprarti una moto da 5000 euro li puoi tenere da parte per la moto "definitiva"!
 
15343049
15343049 Inviato: 13 Mag 2015 19:30
 

Ciao, sono nella tua stessa identica precisa situazione fratello! 0509_doppio_ok.gif Sono stato fortunato ad avere un padre motociclista che mi ha permesso di sviluppare questa passione con un 50 e un 125, ma ora è tempo di iniziare a camminare sulle mie gambe e sto cercando come te , con i miei risparmi di comprarmi una Moto...anche io come te sono (basso icon_redface.gif ) alto 1,65cm, e sto cercando una moto che sia parca nei consumi, non troppo costosa sia da mantenere che da comprare e che mi accompagni per qualche annetto, giusto per farmi le ossa e scoprire piu a fondo questa passione...io mi sono orientato piu su un motard perchè ne vado matto, e nelle strade collinari come le mie o le tue ( io abito in zona collinare e a un tiro di schioppo da qualche passo alpino il che un bel motard non guasta) si destreggia molto bene...io alla fine ho scelto il Suzuki DR-Z 400 sm...consumi sui 25km/l, pochissima manutenzione, estremamente affidabile nonchè moderno sia come ciclistica che come motore (forcelle a steli rovesciati,raffreddato a liquido e alimentato a carburatore), non troppo costoso da mantenere in fatto di assicurazione/bollo..in piu ha una linea bellissima (almeno, io ne sono innamorato) e un bel motore da 398cc, che produce un bellissimo sound..dai pareri che ho riscontrato è una perfetta moto per neofiti come noi in quanto è abbastanza potente ma non esagerata (40cv ) , leggera (138kg a secco) e ti permette di farti bene le ossa come prima moto, per poi tirare fuori tutta la sua potenza una volta che avremo imparato bene. Per i tratti autostradali il motore li sopporta benissimo, più che altro essendo un motard in autostrada la cosa fastidiosa è l'aria e la postura non molto adatta per viaggiare ma per il resto dipende dalla resistenza in sella delle chiappe del pilota ahah...unica perplessità che quando l'ho scelta ho avuto è riguardo la nostra altezza in quanto il DR-Z ha la sella a 87cm da terra e puo sembrare un po altino all'inizio ma è questione di abitudine, non appena ci prendi un pò la mano non ti sembra nemmeno che sia cosi alta (in caso proprio non ti riuscissi ad abituare esistono dei kit di abbassamento che la abbassano di qualche cm ma non credo sarà un problema non è cosi alta icon_wink.gif )..unica "pecca" che la si trova solo usata perchè non è piu in produzione in Italia dal 2007...in ogni caso io ho trovato comunque degli ottimi usati del 2007 in condizioni impeccabili (quasi nuovi, occasioni che offrono persone che l'hanno comprata e tenuta in garage sotto un telo o usata pochissimo) e a buonissimo prezzo. 0509_banana.gif ...Lampsss e buona strada in sella alla tua futura moto! doppio_lamp_naked.gif
 
15343063
15343063 Inviato: 13 Mag 2015 19:49
 

grazie a tutti quanti ragazzi. volevo sapere una cosa. il depotenziamento danneggia il motore o una volta fatto il ripotenziamento la moto ha la stessa potenza di una moto che ha rodato a potenza piena? ve lo chiedo perchè sarei più propenso a prendere una moto depotenziata usata piuttosto che una moto ideata per la patente a2 perchè queste ultime mi "sanno" di giocattolino e sebbene siano ottime per fare esperienza hanno comunque un costo abbastanza elevato che toglierebbe appunto soldi alla moto definitiva.
 
15343090
15343090 Inviato: 13 Mag 2015 20:19
 

Cerca un pò info nel forum ma che io sappia il ripotenziamento non si può fare. Ma in fondo se spendi poco, ti diverti un pò poi tanto la moto depotenziata la rivendi perchè come la cerchi tu adesso fra qualche anno la cercherà qualcuno che ha la tua stessa esigenza, mentre tu fra qualche anno passerai a una moto non depotenziata
 
15343095
15343095 Inviato: 13 Mag 2015 20:22
 

No, il depotenziamento non danneggia nulla, e si, se un giorno prenderai la patente A3 puoi ripotenziare la moto senza problemi, presso la motorizzazione ovviamente. Io fossi in te eviterei le varie ninja 300 ecc ecc, proprio perchè una volta che avrai la patente a3 vorrai qualcosa di più performante... Quindi se vuoi che il tuo acquisto duri nel tempo opterei per una cilindrata media depotenziata icon_smile.gif per farti qualche nome di naked (mi pare di aver capito che bene o male è il genere che cerchi giusto?) puoi guardare la kawasaki z800e, er6n, ktm duke 690, Ducati Monster, Yamaha mt 07, jx6, Suzuki Gladius, Aprilia Shiver e molte altre, c'è una discussione che elenca tutte le moto guidabili con la patente A2 qui sul forum se cerchi bene doppio_lamp.gif
 
15343126
15343126 Inviato: 13 Mag 2015 20:54
 

si ho letto un po di cose sul forum. non volevo aprire un topic inutilmente ripetitivo. per l'uso che ne potrei fare le naked o le motard sarebbero le migliori. ma le motard 250 e 450 oltre ad essere alte sono tutte racing e i motardoni street non mi piacciono per niente. Mi piacciono molto le ducati monster. ho guardato qualche annuncio su subito.it. le 600/620 hanno comunque parecchi chilometri ( sui 40.000 ). mentre ho visto che ci sono anche 696 depotenziati . tra le tre che differenze ci sono? la kawa z è bella ma vedo il 4 cilindri più impegnativo. poi ho una passione assurda x le classiche bicilindriche (amo il bicilindrico in generale) tipo triumph e guzzi . che siti mi consigliate x trovare un buon usato?
 
15343133
15343133 Inviato: 13 Mag 2015 21:02
 

ciao ti parlo per l'enduro/motard. Se ti piace questo ambiente e vuoi un mezzo da enduro facile con cui iniziare ma allo stesso tempo robusto ed in grado di farti spostare in città e fuori ti consiglio di valutare una yamaha TT350s. E' una moto prodotta fino quasi al 2000, usa un propulsore monocilindrico monoalbero 4 valvole raffreddato ad aria da 350cc, il freno anteriore è un 260mm assiale a due pistoncini molto modulabile mentre al posteriore vanta le stesse soluzioni della yamaha TT600 59x (una delle migliori enduro della storia) con un freno a tamburo modulabile ed aggressivo. per info Link a pagina di Facebook.com chiedi pure in questo gruppo FB, c'è gente che con il 350 ci ha fatto cose impensabili.

Un'altra è la honda XR400, sempre air cooled, sempre indistruttibile.

Puoi valutare anche la WR250x che è un 250 da 30cv molto maneggevole ed adatto ad imparare senza grossi patemi. Il DRZ400 è un motard da 40cv che comunque di carattere ne ha, bisogna essere un po' più cauti.... Se te la senti puoi valutare per un uso dual moto come un XT600, l'XL600, i TT600, l'XR600 (difficile da accendere), mezzi leggendari che trovi a cifre basse anche in buone condizioni (e di cui non ci rimetterai mai una lira), essendo 600 (e nel caso del TT600 59x e dell'XR600 molto cazzuti anche nelle rapportature originali) dovrai starci molto attento, ma di certo sono mezzi che per imparare e per divertirsi poi sono nettamente migliori rispetto a un XT660x che pesa veramente tanto.

Le alternative sarebbero un periodo in classe 125 con un 2T magari racing e magari enduro con cui esci la domenica, ci fai off tosto da sfogarti ed il resto della settimana usare le piatte 4 ruote... scordati però gite a medio/lungo raggio (che anche con un XR600 se si hanno i polsi allenati alle vibrazioni si fanno, si fanno tanti rifornimenti ma i KM si fanno).

Piccolo p.s, sono moto che guidi a potenza piena e che avendo pesi inferiori ai 150kg alla pratica (a libretto ne dichiarano una valanga) risultano maneggevoli, scattanti, relativamente facili in ogni condizione anche quando non si tocca...
 
15343184
15343184 Inviato: 13 Mag 2015 22:03
 

l'enduro è poco sfruttabile in città e strade collinari. per raggiungere dei percorsi belli dovrei fare almeno 20 km di strada. a me la moto serve da poter utilizzare tutti i giorni. comunque terrò conto dei tuoi consigli. qualcuno mi sa dire qualcosa sui monster 600 620 e 696?
 
15343342
15343342 Inviato: 14 Mag 2015 0:52
 

Ciao, tendenzialmente le Ducati hanno una manutenzione più scrupolosa rispetto ad una jap. Se cerchi una moto guardando giustamente il lato economico escluderei, purtroppo, le Ducati.

In modo particolare quelle con più anni alle spalle sono più bisognose di "attenzioni", che pesano di più sul portafoglio.

Potresti valutare la Cagiva Raptor 650, il Monster 2. Estetica ducati con motore Suzuki. La trovi a prezzi inferiori alle Ducati. Non sono informato sul discorso del depotenziamento e sulla possibilità di poterla guidare con la tua patente.
 
15343346
15343346 Inviato: 14 Mag 2015 1:01
 

che manutenzione ha un monster 696?
 
15343533
15343533 Inviato: 14 Mag 2015 10:58
 

gttfrc97 ha scritto:
amo il bicilindrico in generale) tipo triumph e guzzi

Ma che bravo ragazzo icon_mrgreen.gif

Il problema è che purtroppo questi due marchi mal si conciliano con budget risicati. Un V7 o una Bonneville 800 usate partono dai 4000 Euro, e le Bonneville T100 dai 4500 in su,

Per i costi di manutenzione ti posso dire che la V7 ti costerà (se fai fare la manutenzione da un meccanico) tra i 120 ed i 180 Euro a tagliando (ogni 7500 Km).
 
15343611
15343611 Inviato: 14 Mag 2015 12:17
 

lo so. sono fuori portata come prezzo ma all'età giusta, dopo che avrò fatto il cretino in giro, me ne prenderò sicuramente una. intanto in questo periodo in cui devo fare esperienza ho valutato di provare le monster(per quanto riguarda le naked) e i motard suzuki drz 400 e yamaha wr 250, che ho visto non si trovano usate a prezzi spropositati. vale la pena considerare anche un motard 125 2t quale l'husqy 125 sm o non ne vale la pena?
 
15343645
15343645 Inviato: 14 Mag 2015 12:56
 

Ciao, io ti consiglio il monster e le ducati. La storia che manutenzioni sono care è da considerare una leggenda sopratutto per quanto riguarda il monster. L'unica differenza sarebbe cambiare la cinghia ogni 20000 km (mi pare una sciocchezza considerando che un meccanico onesto te lo fa per 150 euro, anche meno). Per il resto un monster 620 fa tranquillamente sopra i 20 a litro e candele e filtri vari costano uguali per tutte le moto di pari livello (euro più euro meno). In ogni caso se vuoi un consiglio, considerando che hai pochi anni e pochi soldi se cerchi bene un monster 600 a carburatori intorno ai 20000 km lo trovi anche per 1000/1200 e magari poi lo fai tagliandare tu, Per tagliandare un monster completamente cinghie comprese ci vogliono non più 400 euro, evitando le officine ducati. (fatti fare sempre prima il preventivo dal mecccanico, sempre! e non farti fare lavori inutili come ad esempio lavaggio o cambio filtro aria che in genere si può pulire a meno che non faccia proprio schifo). Per cui non spendere più di 1400/1500 per uno tagliandato da poco (prendi per vero il dato solo se la cosa è dimostrabile con fatture o libretto di officina con timbro, e magari vai con qualcuno che ne sa e fagli dare un occhiata, ci sono piccoli dettagli che un esperto nota). I consumi di un 600 a carburatori dovrebbero scendere intorno ai 17/18 al litro che è comunque un consumo accettabile. Nella scelta considera il fattore gomme. Una coppia costa 200 euro e se puoi ritardare di qualche migliaio di km il cambio è meglio. Le gomme sono importanti soprattutto per un inesperto. Nell'acquisto dell'usato evita quelli che hanno i telai segati per il portatarga. Il telaio ducati è garantito a vita e in genere tutti i telai di tutte le moto sono studiati e bilanciati è sempre meglio evitare di mettere mano ai telai. Poi c'è la questione del depotenziamento: a quanto apprendo dal forum i monster sono depotenziabili a partire dai modelli post 1996 (fai attenzione non è l'immatricolazione che conta ma la data di produzione che se non sbaglio si può verificare dai numeri di telaio); il costo della pratica fatta fare tutta da un officina autorizzata costa intorno ai 200 Euro, ma credo che se fai tutto in motorizzazione ti costerebbe almeno la metà, ma su questo non so dirti bene. Insomma a conti fatti, 1000/1200 acquisto moto + 400 tagliando + 200 depotenziamento. Per massimo 1800 € ti metti su una gran moto!.. ti divertiresti sicuro!
 
15343681
15343681 Inviato: 14 Mag 2015 13:42
 

i monster 600 che ho trovato usati nella mia regione hanno un tutti circa 30-40 mila km. e poi ci sono i 696 che stanno sui 5-20mila km. quanto sono per un monster 40.000km?
 
15343776
15343776 Inviato: 14 Mag 2015 15:18
 

Secondo me non ti vale la pena un 125 2t eusa_naughty.gif , per carità ti ci diverti un casino ma per esperienza personale ti dico che come costi di manutenzione sono abbastanza cari ed essa va eseguita regolarmente, inoltre come consumi sono quasi un salasso, fai conto che fanno sui 10-14km/l...poi dopo un po senti la voglia di prendere un mezzo piu muscoloso e piu performante e sei li a cambiare moto nuovamente..se hai la possibilità opta per un naked/motard sui 400-600 che vai sul sicuro secondo me 0509_doppio_ok.gif
 
15343803
15343803 Inviato: 14 Mag 2015 15:48
 

ho letto che parecchi che hanno il monster si lamentano di consumi elevati paragonabili ai 125 2 t e di scarsissima affidabilità dei 600- 620 oltre alla manutenzione costosa e frequente. Sono queste le uniche cose che mi fanno desistere dal farmi il monster, xk di estetica mi fanno sbavare e il sound......non ne parlo proprio. bicilindrico .....ho detto tutto
 
15344076
15344076 Inviato: 14 Mag 2015 21:31
 

Tu di che zona sei? Io sono di Napoli per e qui un 620 tra i 1500 e i 2000 € intorno ai 20000 km lo trovi facilmente. Io il mio l'ho preso a 1500 con 14000. I 600 a carburatori li trovi anche a meno. Un monster con 40000 km in teoria si potrebbe anche prendere ma bisognerebbe vedere come è stato tenuto e andrebbe controllato scrupolosamente e in ogni caso andrebbe pagato adeguatamente. Ti garantisco perchè ce l'ho che il monster 620 fa tranquillamente il 20 al litro. Con un 600 a carburatori non ho esperienza diretta ma mi dicono che fa tra i 17 e i 18 al litro. Chiaramente i 696 sono inaccessibili se ti vuoi tenere con una cifra bassa.
 
15344277
15344277 Inviato: 15 Mag 2015 0:03
 

sono di cefalù. provincia di palermo. ho dato un'occhiata su subito. ma c'è gente che sta male. un monster 600 del 98 con 40.000 km lo mettono a 1400euro.... altri gli montano un paio di termignoni e per modelli 12-15 anni fa sempre più o meno con gli stessi chilometri chiedono anche più di 2000 euro. a questo punto tanto vale prendere un 695 o 696 che almeno sono più recenti e a20000chilometri si trovano sui 3000 euro. ho circa 4000 in totale, ma ci devo far uscire passaggio, moto e scarichi(quelli originali non si possono guardare) nel caso non fossero stati sostituiti.
 
15344353
15344353 Inviato: 15 Mag 2015 7:42
 

hai mai considerato la Suzuki Sv650 ? Le trovi di annate recenti a cifre ridicole, sono euro 3, consumano poco, hanno un'affidabilità ottima e un motore eccezionale. E permettimi, hai messo a budget qualcosa x l'abbigliamento protettivo?
 
15344372
15344372 Inviato: 15 Mag 2015 8:30
 

honda hornet depotenziata consuma poco è bella e la trovi a poco...e soprattutto è facile da guidare...
senno vai su qualche modello 500cc tipo gs o er o un bel 250 per iniziare sono adatti
ciao
 
15344454
15344454 Inviato: 15 Mag 2015 10:02
 

la hornet mi sembra che non si possa guidare, se non sbaglio è oltre i 70kw a potenza piena.

Io personalmente ho ragionato così l'anno scorso:
La moto è di passaggio e la potenza è castrante nella scelta e ciò comporta o la scelta di moto piccole e poco più prestanti di un 125 (ma molto pesanti rispetto alla cubatura) o di depotenziate a libretto quindi illegali quanto un 4t con kit big bore o un 2T ripo e pompato o un racing (perché sto cacchio che giro con un mezzo da 95cv a 48cv). Il budget è stretto sempre perché è una moto di passaggio, al massimo ci si fanno tre anni e se con il 125 ho "ammortizzato" la svalutazione di 550 euro, con una 250 o una 300 o una 500 la compro a 3000 e la rivendo a 1000 (e poi avrei avuto una dote ciclistica nettamente inferiore al mio 125 dato che queste moto sono degli aborti usciti storti). Così pensando e ripensando sono giunto alla conclusione di restare nel motard, moto? KTM 660smc, 25 kw a libretto, motore da far schifo fin quanto è rabbioso e cattivo (ne eroga quasi 60 di cv quindi eusa_drool.gif illegalità pura). Intanto era passato marzo ed aprile, e parlando in officina dal "meccanico di famiglia" salta fuori che le vecchie air cooled sono moto guidabili con la A2. Ne ero scettico per via della ciclistica datatissima (seppur efficace si tratta di soluzioni degli anni '80), poi però spulciando online e parlando sempre con il meccanico e con vari possessori di queste moto salta fuori la "prima belgarda". Non una moto agile e poco propensa al veloce come la 59x (di cui ne sapevo l'esistenza ma la ritenevo all'epoca una XT rivisitata, non è così) ma più piantata, precisa nella guida stradale, ciclisticamente vicina alle prime 2000 e dal motore guidabile a potenza piena. Da li (si tratta di un anno fa esatto) ho iniziato a cercarla, valutare annunci, studiarmi le air cooled e tutto quello su cui potevo metter mano. A settembre trovo il TT, lo vado a vedere e tempo di vendere il 125 ero con un furgone a raccoglierlo tra i monti trentini della sponda nord del lago di garda.

Che dire... dal 25 novembre ad adesso la uso molto spesso, tranne qualche piccolo intoppo da età ed incuria (tipo la camera d'aria a cui è esplosa la valvola perché era datata 1993, un cablaggio da rifare per ossido e il cavo del decompressore rotto) non ho avuto un problema. Tiene divinamente i giri su strada con la gomma giusta (e sempre con la gomma giusta piega, eccome se piega) e con una gomma dual alla giusta pressione vai letteralmente ovunque.
La foto è di un TT600e probabilmente del '94... fidati, non ci vuole un mago per grattare con il ginocchio con la gomma totalmente stradale.
[img]10641211_976616362358863_1995203217023418793_n.jpg[/img]

Sul motore è davvero facile, tranne in off dove i suoi 40 cv per 50nm si fanno sentire con un bel burnout ad ogni cambio di gas e relativa spalancata (e se hai i rapporti corti anche impennone ad ogni cambio di marcia fino alla terza), su strada è equilibratissimo ne troppo cattivo ne troppo moscio, eroga sempre lineare specie con i carburatori settati in originale (sfasati di mezza apertura).
 
15344536
15344536 Inviato: 15 Mag 2015 11:11
 

le giapponesi non mi piacciono tantissimo, oltre al fatto che si svalutano subito. i motard o le ss suzuki non sono male ma le naked non mi piacciono proprio. Mi avete fatto innamorare del monster, mi piace soprattutto il modello vecchio. anche se trovo moto con un po di chilometri se trovo una buona occasione mi prenderei quello. Penso che anche l'occhio vuole la sua parte, soprattutto se dovrà restare con me un po di anni.Se dovessi prendere una moto per imparare che esteticamente non mi piace penso che non mi verrebbe voglia di uscirci. La moto x me solo a guardarla deve far venire voglia di accenderla e farti un giro, altrimenti sono soldi buttati. Ai 18 anni dopotutto manca una settimana e per la patente della macchina dovrò aspettare ancora un mese. Quindi di qua a quando farò la a2 penso passeranno 2 o 3 mesi. Insomma il tempo di cercarmela ce l'ho. i soldi per casco e tuta sono gia messi di lato icon_biggrin.gif
 
15344537
15344537 Inviato: 15 Mag 2015 11:11
 

ma la hornet la fanno depotenziata...un mio amico ce l'ha
 
15344564
15344564 Inviato: 15 Mag 2015 11:39
 

Il problema è che stai comprando in un periodo "sfavorevole" in inverno compreresti sicuramente a meno. In ogni caso aspetta un pò, guarda gli annunci, prima o poi qualcosa esce.

In effetti filo79 ti ha dato un bel consiglio:
Filo79 ha scritto:
hai mai considerato la Suzuki Sv650 ? Le trovi di annate recenti a cifre ridicole, sono euro 3, consumano poco, hanno un'affidabilità ottima e un motore eccezionale. E permettimi, hai messo a budget qualcosa x l'abbigliamento protettivo?


le sv 650 qualità/prezzo sono imbattibili e in più considera che almeno casco integrale e giubbotto li devi prendere e volendo tirare al risparmio almeno 200 € ci vogliono.

In generale non avere fretta, guarda gli annunci, prima o poi qualcosa esce. e poi considera che in genere si riesce sempre a trattare un pò sulla richiesta iniziale.
 
15344566
15344566 Inviato: 15 Mag 2015 11:41
 

il modello vecchio depo c'è sicuramente. ma non mi piace sinceramente. mio zio lo aveva del 2003 a potenza piena. il suono è bello ma per il resto ..
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©