Leggi il Topic


Indice del forumForum YamahaForum Yamaha XT, XT-Z e TT

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Ttr 600 appena comprato, vostre opinioni sulle mie domande?
15163398
15163398 Inviato: 23 Ott 2014 1:17
Oggetto: Ttr 600 appena comprato, vostre opinioni sulle mie domande?
 



Salve a tutti, dopo essermi presentato, scrivo adesso il mio topic sulla mia moto:

Innanzi tutto vi dico questo: il tipo da cui ho comprato la moto mi ha detto testuali parole "Tu gli pulisci il carburatore e la moto parte a primo colpo!" (Viviamo a Lampedusa, quindi il pubblico per la vendita della moto è ristretto!) per cui gliel'ho strappata al prezzo di 250.00 Euro. Mi sono informato sui prezzi etc e penso sia stato un affare, ho ragione o sbaglio?

Lui ha smarrito il libretto ed ha fatto denuncia, adesso se chiediamo il duplicato, è una cosa che dev'essere pagata? (A Lampedusa se ne approfittano quando non conosci una cosa e sei lontano dalla terra ferma.)

Io oggi ho smontato il carburatore e domani dovrei pulirlo, in seguito vorrei anche pulire l'air box, cambiare la spugna (esatto?), cambiare la candela e cambiare l'olio al motore. Questo è quello che io ho in mente di fare prima di provare l'accensione della moto.

Mi consigliate di fare altre cose oltre queste scritte da me? Consigli di qualsiasi tipo?

Grazie a tutti per l'attenzione e per le risposte che ci saranno (se ci saranno!) !

Saluti
 
15163400
15163400 Inviato: 23 Ott 2014 2:07
 

Il ttr se tenuto bene in media vale 1500-2300 euro.... come motore ti consiglio di fare quello che hai detto: pulire il carb. Cambiare olio e filtro olio e controllarr la candela... sul filtro prova prima a lavarlo.... se fa proprio pena ne metti uno nuovo.

Ti consiglio di guardare quando l'accendi (avrai da dare molto la prima volta) se: fumacchia parecchio quando si accende, se esce fumo dal motore, se in prima a frizione staccata va avanti. Poi ti consiglio di revisionare i freni e le sospensioni. In fine se la trovi cambia la batteria xD.

Sullo smarrimento si si paga se non sbaglio
 
15163527
15163527 Inviato: 23 Ott 2014 8:52
 

si....i duplicati dei libretti si pagano..e si....250 è un super affare!!!!!!


al motore ti consiglio di controllare anche lo stato di usura della catena di distribuzione e il gioco valvole...
Se non lo sai..la lubrificazione è a carter secco... cerca di imparare la procedura corretta per controllare il livello dell'olio nella coppa, posizionata a sx sotto la sella.
Poi si ..ha ragione il vecchio proprietario....se ben carburate entrano in moto alla prima scalciata!
 
15163870
15163870 Inviato: 23 Ott 2014 13:23
 

Lorivo90 ha scritto:
si....i duplicati dei libretti si pagano..e si....250 è un super affare!!!!!!


al motore ti consiglio di controllare anche lo stato di usura della catena di distribuzione e il gioco valvole...
Se non lo sai..la lubrificazione è a carter secco... cerca di imparare la procedura corretta per controllare il livello dell'olio nella coppa, posizionata a sx sotto la sella.
Poi si ..ha ragione il vecchio proprietario....se ben carburate entrano in moto alla prima scalciata!

soprattutto il TTR che monta un FCR a differenza di me che monto due carburatori a due corpi di derivazione agricola icon_asd.gif (il motivo per cui la vecchia 59x e la mia TT600s erano relativamente parche nei consumi e avevano una erogazione cosi corposa era proprio questo: gli YIDS a depressione riuscivano a dare una discreta nebulizzazione della benzina... peccato che non fu mai prodotto un kit per rendere un YIDS a cavo)
 
15163877
15163877 Inviato: 23 Ott 2014 13:32
 

no non è mai stato inventato purtroppo...
c'è chi si fa la modifica in casa..ma non è proprio facile da mettere a punto
 
15164234
15164234 Inviato: 23 Ott 2014 18:41
 

Lorivo90 ha scritto:
no non è mai stato inventato purtroppo...
c'è chi si fa la modifica in casa..ma non è proprio facile da mettere a punto

a mio parere due yids da 26 a cavo avrebbero reso una cazzutaggine nel prender giri paragonabile a un fcr 41.... a tuo parere?
 
15164249
15164249 Inviato: 23 Ott 2014 18:52
 

con i 28! dice diventavano inguidabili icon_asd.gif
 
15164262
15164262 Inviato: 23 Ott 2014 19:04
 

Lorivo90 ha scritto:
con i 28! dice diventavano inguidabili icon_asd.gif
con i 28 equivale a un unico da 56.... ci credo.... però due keihin a cavo da 28 o 30 ora che ci penso non sarebbe male
 
15164281
15164281 Inviato: 23 Ott 2014 19:29
 

considera che i carb originali almeno sull'xt sono il meccanico da 28 e il secondario da 30..


due da 28 ci stanno tutti!! icon_eek.gif
 
15164313
15164313 Inviato: 23 Ott 2014 20:01
 

Lorivo90 ha scritto:
considera che i carb originali almeno sull'xt sono il meccanico da 28 e il secondario da 30..


due da 28 ci stanno tutti!! icon_eek.gif

io monto due 26.... 'come è sta storia?
 
15164324
15164324 Inviato: 23 Ott 2014 20:12
 

nessun riferimento alla grandezza.... il manuale d'officina lo chiama teikei27... mi informerò
 
15164371
15164371 Inviato: 23 Ott 2014 20:43
 

Lorivo90 ha scritto:
nessun riferimento alla grandezza.... il manuale d'officina lo chiama teikei27... mi informerò

a si tu hai il 2KF.... quello montava teikei da 27.... io ho la prima TT600 4GV prodotta che montava i 26 per ridurre i consumi... una scelta che non ho mai capito su una enduro che doveva essere una moto da "competizioni"
 
15164704
15164704 Inviato: 24 Ott 2014 8:43
 

Per quanto riguarda l'olio, ne ho messo 2,8 litri al momento, dopo la prima accensione e un primo giro medio lungo controllerò se metterne ancora. Ieri ho lavorato alla moto, ma non sono riuscito ad accenderla alla fine: 1. Ancora non sono molto pratico + è un bel po' che è ferma. 2. Ero in ciabatte!!! Ahahah

Ieri c'era un tubo che mi ha un po' lasciato perplesso, spero di farvi capire di quale parlo (vi allego una foto) questo tubo l'ho collegato praticamente sul collettore sinistro, dopo aver visto anche qualche foto online, ma ciò non mi convince proprio tantissimo!

Ho controllato se la candela fa la scintilla e la fa!

Grazie a tutti per l'attenzione!


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15164948
15164948 Inviato: 24 Ott 2014 11:57
 

2,8 forse sono un pò troppi....sarebbe la quantità che ci va a secco. di solito in un cambio normale ci entrano attorno ai 2,5...se non svuoti il basamento ci vanno circa un 2 litri..

Controlla bene il livello appena riesci a metterla in moto...che se hai messo troppo olio, quello in eccesso va a finire tutto nell'airbox

Quel tubo sul corpo secondario io non ce l'ho sull'xt icon_eek.gif

Ma l'hai revisionato il carburatore?
 
15164959
15164959 Inviato: 24 Ott 2014 12:09
 

Revisionato? L'ho pulito in ogni sua parte, tutto. (Purtroppo l'aspetto non è dei migliori, poiché il genio prima di me, ha avuto la brillante idea di passare l antiruggine in bomboletta su tutta la moto tranne che sulle carene).
Ho montato i due collettori, ricollegato i fili dell'acceleratore e quel tubo che si vede nella foto precedente l'ho messo lì sull'altro collettore che si vede sullo sfondo.
Cambiato filtro olio e cambiato la spugna dell'air box.
Stamattina dopo tipo il quarto colpo stava quasi per partire, poi per il resto il nulla.
A chi mi ha scritto della batteria ... Il Ttr che io sappia e abbia visto non ha alcuna batteria, forse parli del Ttr-e?

Un saluto e grazie a tutti
 
15165006
15165006 Inviato: 24 Ott 2014 12:46
 

la batteria ci deve essere! anche se l'accensione è a pedale... dovrebbe stare sul fianco sx.... se non c'è guarda che non sia stata fatta una modifica con un condensatore..anche se mi sembra strano...visto che l'impianto è a 6 volts la batteria serve
 
15165053
15165053 Inviato: 24 Ott 2014 13:20
 

Lorivo90 ha scritto:
la batteria ci deve essere! anche se l'accensione è a pedale... dovrebbe stare sul fianco sx.... se non c'è guarda che non sia stata fatta una modifica con un condensatore..anche se mi sembra strano...visto che l'impianto è a 6 volts la batteria serve
M1K94JP ha scritto:
Revisionato? L'ho pulito in ogni sua parte, tutto. (Purtroppo l'aspetto non è dei migliori, poiché il genio prima di me, ha avuto la brillante idea di passare l antiruggine in bomboletta su tutta la moto tranne che sulle carene).
Ho montato i due collettori, ricollegato i fili dell'acceleratore e quel tubo che si vede nella foto precedente l'ho messo lì sull'altro collettore che si vede sullo sfondo.
Cambiato filtro olio e cambiato la spugna dell'air box.
Stamattina dopo tipo il quarto colpo stava quasi per partire, poi per il resto il nulla.
A chi mi ha scritto della batteria ... Il Ttr che io sappia e abbia visto non ha alcuna batteria, forse parli del Ttr-e?

Un saluto e grazie a tutti


il le belgarda senza bottoncino magico non avevano la batteria (ho fatto un giochetto di parole i post precedenti in cui dicevo di cercare la batteria e se la trovavi di farmi un fischio proprio per questo motivo icon_asd.gif ). l'impianto elettrico è del tipo senza batteria (e tra l'altro sulla TT600s era addirittura semplificato e infatti ora ho lo stop dietro che sta a luce fissa anche quando freno)... sull'avviamento ci sono dei piccoli accorgimenti:
1) posizione: puoi stare o sulla moto in piedi sulle pedane e scalci con la gamba destra (sulla mia ha una bestia di cavalletto che tiene su anche bestioni di oltre 100 kg... credo anche sulla tua) oppure stai giù dalla moto e pedivelli in una posizione "scooteristica" con la gamba SX (ti consiglio questo metodo perché se sbagli parte della forza del rinculo si scarica sul mono).
1A) se hai tirato giù il serbatoio o è ferma per tipo più di un mese (abbastanza da far seccare la vaschetta del carburatore principale) devi pedivellare molto a vuoto per tirar dentro benzina.
2) se è fredda, dopo aver girato il rubinetto, messo il tasto di sicurezza su "run" e girato la chiave su "ON", tiri il pomello dello starter che è sulla sinistra (nel caso monti dei teikei, sui FCR dovrebbe essere uguale ma non sono sicuro) e dai 2/3 pedivellate non forti a vuoto e fino a fine corsa.
3) alla 3/4 pedivellata lo starter si indurisce e bisogna dar dei colpetti finchè non inizia a scendere
4) a questo punto lo si porta nel punto di inizio decompressione (corrisponde al punto dove c'è ila copertura nera in plastica per il telaio) che è a circa a 2/3 centimetri di corsa e gli si da un colpo deciso.

non bisogna:
icon_arrow.gif tenere la pedalina destra del passeggero aperta perché ci si fa molto male
icon_arrow.gif dare calci a caso in ciabatte (già ci si fa male cosi con dei stivali, in ciabatte il tuo piede sarà molto malconcio)
icon_arrow.gif tentare di avviarla con la marcia inserita senza tirar la frizione (in teoria si avvia anche in marcia, ma il cavalletto deve esser su e deve esser presente un "swich" simile a quello della luce dei freni sulla leva della frizione, io devo trovarlo e ricablarlo 0509_doppio_ok.gif ma non so se metterlo perché avviarla in marcia è molto difficile data la mia scarsa altezza) perché la moto scappa in avanti, ovviamente, e se si cade è una bella figuraccia
 
15165057
15165057 Inviato: 24 Ott 2014 13:21
 

M1K94JP ha scritto:
Per quanto riguarda l'olio, ne ho messo 2,8 litri al momento, dopo la prima accensione e un primo giro medio lungo controllerò se metterne ancora. Ieri ho lavorato alla moto, ma non sono riuscito ad accenderla alla fine: 1. Ancora non sono molto pratico + è un bel po' che è ferma. 2. Ero in ciabatte!!! Ahahah

Ieri c'era un tubo che mi ha un po' lasciato perplesso, spero di farvi capire di quale parlo (vi allego una foto) questo tubo l'ho collegato praticamente sul collettore sinistro, dopo aver visto anche qualche foto online, ma ciò non mi convince proprio tantissimo!

Ho controllato se la candela fa la scintilla e la fa!

Grazie a tutti per l'attenzione!


Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

è uno sfiato del carburatore che monto anche io... da me è un tubo molto più lungo
 
15165295
15165295 Inviato: 24 Ott 2014 17:24
 

Ieri, stamattina e poco fa, alle prime scalciate per 1 volta sembra voler partire ... Dopo questa volta (triplice volta) poi il vuoto ...
Ieri è stato un caso che ero in ciabatte, poiché ancora la stavo montando tutta! Ahah icon_smile.gif per cui quando ho finito mi sono fatto ingolosire...
Ieri ero impaziente di accenderla, ora quasi quasi mi viene voglia di darle fuoco. Il rubinetto della benzina lo tengo verso su, il tasto di sicurezza lo tengo al centro e l'aria tirata ... Se posso dirvi una cosa, non so se non sono buono io o cosa, ma non riesco a dare 2/3 calciate "libere e leggere" per portarla in pressione, ho come l'impressione che è come se tipo lo sia già o quasi.

Qualcuno sa a cosa serve questo tasto nero?! E altra cosa, sta batteria o condensatore ci deve essere o no? Mi sono un po' confuso, perché controllando abbastanza attenente non ne ho trovata/o alcuno!

Grazie a tutti
PS. Come controllo il gioco delle valvole se è corretto?

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15165385
15165385 Inviato: 24 Ott 2014 18:58
 

M1K94JP ha scritto:
Ieri, stamattina e poco fa, alle prime scalciate per 1 volta sembra voler partire ... Dopo questa volta (triplice volta) poi il vuoto ...
Ieri è stato un caso che ero in ciabatte, poiché ancora la stavo montando tutta! Ahah icon_smile.gif per cui quando ho finito mi sono fatto ingolosire...
Ieri ero impaziente di accenderla, ora quasi quasi mi viene voglia di darle fuoco. Il rubinetto della benzina lo tengo verso su, il tasto di sicurezza lo tengo al centro e l'aria tirata ... Se posso dirvi una cosa, non so se non sono buono io o cosa, ma non riesco a dare 2/3 calciate "libere e leggere" per portarla in pressione, ho come l'impressione che è come se tipo lo sia già o quasi.

Qualcuno sa a cosa serve questo tasto nero?! E altra cosa, sta batteria o condensatore ci deve essere o no? Mi sono un po' confuso, perché controllando abbastanza attenente non ne ho trovata/o alcuno!

Grazie a tutti
PS. Come controllo il gioco delle valvole se è corretto?Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert

i comandi al manubrio sono diversi, in teoria dovrebbe essere un tasto di bloccaggio...

il gioco valvole devi tirar via il serbatoio, tirar via i coperchi delle valvole (sono dei coperchi con teste esagonali sulla testa del motore, li riconosci) e misurare il gioco che c'è tra i piattelli e le valvole con dei spessimetri (tipo se quella di scarico è 0.22, numero a caso perché non ricordo ma sul forum c'è chi le ha scritte), tu prendi lo spessimetro da 20 e guardi se entra, poi lo spessimetro da 25 e se non entra allora il gioco sarà 22+/- 2... chiaro il concetto?

sulla compressione.... non è difficile, si sente se la pedivella scende a vuoto (non vuol dire che appena la sfiori se ne scende, ha comunque una sua durezza, ma non è quella che dovrebbe avere) o se ha della resistenza... come ti ho detto, 2/3 pedivellate e poi una decisa esattamente come ho scritto prima
 
15165487
15165487 Inviato: 24 Ott 2014 20:51
 

Ti ringrazio davvero molto (anche gli altri eh!) per le risposte, non pensavo di trovare persone così disponibili! Ho provato di nuovo verso le 18.30, ma stavolta non ha fatto nemmeno la "finta"! Così ho chiamato l'ex proprietario e ci siamo messi d'accordo per domani, magari sbaglio in qualcosa (spero) boh!
Sta batteria/condensatore alla fine ci deve o non deve stare?! Ahahah ... A domani!!
 
15165669
15165669 Inviato: 25 Ott 2014 7:53
 

M1K94JP ha scritto:
Ti ringrazio davvero molto (anche gli altri eh!) per le risposte, non pensavo di trovare persone così disponibili! Ho provato di nuovo verso le 18.30, ma stavolta non ha fatto nemmeno la "finta"! Così ho chiamato l'ex proprietario e ci siamo messi d'accordo per domani, magari sbaglio in qualcosa (spero) boh!
Sta batteria/condensatore alla fine ci deve o non deve stare?! Ahahah ... A domani!!

la batteria non c'è....
 
15166047
15166047 Inviato: 25 Ott 2014 20:27
 

fctz170 ha scritto:
la batteria non c'è....


Per quanto riguarda quel tubo di sfiato, c'è l hai collegato sull'altro collettore (il sinistro) o è libero? Purtroppo abbiano rimandato l'appuntamento a domani...
 
15166077
15166077 Inviato: 25 Ott 2014 21:22
 

M1K94JP ha scritto:
Per quanto riguarda quel tubo di sfiato, c'è l hai collegato sull'altro collettore (il sinistro) o è libero? Purtroppo abbiano rimandato l'appuntamento a domani...
non ho la moto in garage e non ricordo dove finisce... ti sapro dire quando il medico finisce il ceckup...
 
15166291
15166291 Inviato: 26 Ott 2014 11:52
 

fctz170 ha scritto:
non ho la moto in garage e non ricordo dove finisce... ti sapro dire quando il medico finisce il ceckup...

Penso di aver capito (guardando diverse cose in rete!) e quindi dovrebbe essere tutto apposto ... Posso chiederti qualche consiglio sulla giusta carburazione del carburatore?
 
15166376
15166376 Inviato: 26 Ott 2014 14:47
 

M1K94JP ha scritto:
Penso di aver capito (guardando diverse cose in rete!) e quindi dovrebbe essere tutto apposto ... Posso chiederti qualche consiglio sulla giusta carburazione del carburatore?

non ho un FCR ma un YIDS sopra e devo ancora smanettare su quel bel carburatore a doppio corpo da trattore
 
15167020
15167020 Inviato: 27 Ott 2014 11:35
 

Negli ultimi 2 giorno ho avuto poco tempo per dedicarmi alla moto, ieri comunque è venuto il tizio da cui ho preso la moto in officina e mi ha detto di fare controllare il filo dell'alza valvola (cosa che non mi aveva detto assolutamente prima prima), perché dice che il pedale è troppo duro e dev'essere più "molle" ... Domanda scontata, come si capisce se è il filo messo malamente?...
 
15168290
15168290 Inviato: 28 Ott 2014 13:33
 

te ne accorgi dalla durezza della leva....

segui il cavo alzavalvole..fino a trovare il leveraggio posto nella zona coperchio valvole...
cerca di azionare la leva di accensione con la mano....fino ad arrivare al punto in cui agisce l'alzavalvole...questo deve avere un pò di gioco..qualche mm

Probabilmente se non entra in funzione, o c'è troppo gioco, o probabilmente si è rotto o si sta per rompere il cavo

la sostituzione porta via 5 minuti icon_smile.gif
 
15169756
15169756 Inviato: 29 Ott 2014 22:16
 

Buonasera! ...*rullo di tamburi*... Accesa!

In primis, nel rimontarlo a quanto pare ho errato nel montaggio del carburatore, mettendo la ghigliottina del primo corpo al contrario (ahimè!) ... Così oggi ho smontato di nuovo tutto, aperto carburatore e corretto l'errore ... Poi mentre ero a telefono con Andrea (che ringrazio tantissimo, davvero un Signore come pochi) ho cercato di regolare la carburazione ...

Così dopo aver montato tutto, do le prime scalciate per "caricare" poi do quella per l'accensione e si accende per 1-2 secondi e si rispegne... Così riprovo ed eccola che accende :') .. Eccitazione a mille con quel rombo ... Se non accellero si spegne ... Il minimo allora? Poi l'ho riaccesa altre volte, dopo aver cercato (forse in vano) di regolare il minimo, l'ultima volta che l'ho accesa dopo un po' ha cominciato a fare un fumo bianco, ma non dalla marmitta, ma dal motore tipo ... Anche odoraccio, e un po' mi ha messo paura così ho spento (cioè si è spenta da sola) e non ho più riacceso, secondo voi quali sono le cause? Se non è il minimo (spero di si) per quale motivo si spegne?
Sto cercando di farmi un'idea.. Così domani con un amico meccanico, non partiremo dal nulla diciamo...

Una buona serata a tutti icon_smile.gif

PS. Se è sempre così come oggi, non lo trovo molto difficoltoso metterla in moto!
 
15169761
15169761 Inviato: 29 Ott 2014 22:21
 

e aspetta non appena rimarrà in moto da sola icon_asd.gif
Può darsi che sia mal regolato il minimo...l'altezza galleggiante...o semplicemente la battuta della saracinesca... il minimo dovrebbe stare attorno ai 1400giri, la pompa dell'olio è fatta per funzionare attorno al quel range di giri, sotto non viene garantita una portata ottimale (almeno per l'xt è così, ma penso che da questo punto di vista anche il vecchio tt sia uguale)


fumo bianco dal motore...sicuramente un trafilo di olio che si brucia...potrebbe uscire dal coperchio valvole e cadere sui collettori di scarico...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha XT, XT-Z e TT

Forums ©