Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
14841716
14841716 Inviato: 8 Feb 2014 4:32
Oggetto: Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
 



ciao a tutti ... premetto che non ho mai guidato una moto di grossa cilindrata.

Sono a chiedervi di aiutarmi nel mio percorso di avvicinamento a questo mondo che tanto mi affascina.
Ho 30 anni e siccome ho voluto aspettare di "avere la testa sulle spalle" per guidare con responsabilità' una moto vorrei avere da voi tutte le risposto possibili da esperti guidatori di moto che siete .

Siccome le possibilità' economiche non mancano sarei propenso a comprarmi una ducati una 848 o una 899 ma questo avverrà' in un secondo momento, prima voglio mettermi alla prova e riuscire a guidare e cercare confidenza con una moto.

Premetto che sono un ragazzo diciamo di "piccolino" peso 50 kg e sono alto 1.60 alla Pedrosa x intenderci.. ma non m scoraggio amo la moto e voglio saperla guidare.

LE MIE PRIME PAURE DA SFATARE SONO: la stabilita' con il peso e il fermarsi... cosa che voi direte ma questo da dove arriva? sono sincero so poco e niente e voglio imparare tutto ed essere sincero... mi date una mano allora???

ciao a tutti e buona giornata
 
14841725
14841725 Inviato: 8 Feb 2014 7:09
 

Vuoi imparare a guidare una motoa nche se ho 30 anni? Ma anche ne avessi 50 non cambierebbe nulla,ci metteresti solo più tempo. E magari spenderesti più soldi perchè non ti accontenti più del kawa di terza mano ma vuoi l'harley o la bonneville nuova che costano ben di più.
Il peso conta fino a un certo punto,conta dove è messo. La moto della dakar di orioli degli anni che furono pesa quanto un road king harley ma l'americana essendo rasoterra la guida anche un bimbo.
Per la frenata è sufficente non voler fare i "pilotoni" appena si ha la moto,si comincia andandoci a passeggio poi nel giro di un mesetto l'idea degli spazi di arresto te la fai.
 
14841748
14841748 Inviato: 8 Feb 2014 9:07
 

Beh, innanzitutto la moto: evidentemente non puoi partire con un bolide o con una troppo pesante ma con una moto dalla sella bassa e di potenza sufficiente a farti divertire ed allenare per un anno; per me andrebbe bene una moto di cilindrata da 125 a massimo 350 cc., preferibilmente stradale ma non sportiva (mia impressione personale) in buono stato per non aver problemi che te la farebbero odiare, ma di seconda mano.
Fatta l'esperienza penserai con calma al passo successivo, regalerai la moto a qualcuno o la venderai per poco, ma un anno ci vuole tutto ed un muletto mi pare necessario. L'ideale sarebbe trovare una moto tipo Suzuki Inazuma 250 (guarda su Internet) o simili (sempre a mio umilissimo giudizio che non è oro colato di certo) ma non so quante seconde mano troverai per questo modello, oppure vai da qualche concessionario a dare un' occhiata.

Io ho il doppio della tua età e vado in moto da sempre, però c'è gente che ha cominciato da zero ben più tardi di te, adesso guida la Goldwing e la sua prossima impresa è il giro del mondo, dunque ...

Fai il passo ed il resto verrà da solo. Buon divertimento

Franco
 
14841790
14841790 Inviato: 8 Feb 2014 10:13
 

..ma vai tranquillo che sei un ragazzo ancora icon_wink.gif

..per le moto che ti piacciono devi aspettare un po' ...ma tempo ce n'è ...per i tuoi dubbi anche non vedo motivo di timori..stabilità? un po' di confidenza nelle manovre a bassa velocità e sei a posto chè in velocità non ci sono problemi...fermarsi?freni 0509_up.gif

..poi visto che dici di non passartela così male fossi in te dopo i primi periodi valuterei qualche corso in pista ..ma non buttiamo da subito troppa carne al fuoco icon_wink.gif

procurati Tutto l'abbigliamento tecnico e una moto tranquilla e cominciaa a fare strada..che se a 30anni ti senti vecchio per imparare a fare qualcosa la moto potrebbe essere la giusta medicina doppio_lamp.gif
 
14841820
14841820 Inviato: 8 Feb 2014 11:42
 

30 anni non sono affatto troppi per imparare: c'è chi inizia anche più tardi, ottenendo buoni risultati.
però è importante non fare il passo più lungo della gamba e partire per gradi, con una moto non troppo potente e non troppo costosa. le cadute, soprattutto quelle da fermo, le cosiddette "cadute stupide" (come se ci fossero le cadute intelligenti icon_asd.gif ) ahimè bisogna metterle in conto: s'impara anche con quelle.
le moto che nomini sono piuttosto impegnative, e poco adatte a un principiante, oltretutto non saresti in grado di apprezzarne le qualità senza una pratica pregressa alle spalle. se ti piacciono le Ducati e vuoi avvicinarti a quel genere prendi piuttosto un monsterino piccolo o medio, tipo il 620, o anche il 696 se vuoi una cosa un po' più moderna. le Ducati sono notoriamente un po' scorbutiche, ma hanno il vantaggio di essere basse e leggere, molte ragazze dal fisico minuto le scelgono per quello. e solo dopo che ci hai preso bene la mano (cosa che in genere avviene dopo un anno o due) potrai valutare qualcosa di più performante.
 
14841837
14841837 Inviato: 8 Feb 2014 12:14
Oggetto: Re: Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
 

30 anni sono ormai troppi per iniziare ad andare in moto. Lo sanno tutti che dopo i 25 anni non si può più impararare niente, la demenza senile è arrivata, le sinapsi scollegate ed i neuroni atrofizzati.
Quindi mettiti il cuore in pace e non fare domande del genere.

Se hai la testa sulle spalle puoi iniziare con qualunque moto.
Però visto che sei piccolo al primo errore in manovra finirai inesorabilmente per terra.
Non c'è niente di cui vergognarsi o aver paura, nessuno nasce imparato e probabilmente non ti farai niente.
Però questo rende consigliabile l'inizio con un Van-van o qualcosa di simile, con cui prenderai la mano e ti costruirai i giusti riflessi necessari per controllare il tuo mezzo in ogni situazione.
Quando saprai guidarlo e parcheggiarlo con un dito allora sarai pronto per la supersportiva da 200Kg e sella ad 80 cm dal suolo dei tuoi sogni.
Lamps!
 
14841840
14841840 Inviato: 8 Feb 2014 12:21
Oggetto: Re: Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
 

mello85 ha scritto:
LE MIE PRIME PAURE DA SFATARE SONO: la stabilita' con il peso e il fermarsi...


Sai andare in bicicletta? E in motorino? Se sì, prenditi un vecchio cb500, o una piccola enduro (dr350-400), ovvero una moto da battaglia che anche se ti cadrà un paio di volte da fermo (succede...) non sarà un dramma, fai il foglio rosa e inizia subito a girare. Poi prendi la patente, ti impratichisci un po' e quando te la senti passi al ducatone. Come ti hanno giustamente detto, procurati anche l'abbigliamento adeguato (casco integrale, e almeno giubbotto e guanti con protezioni).
La paura del peso passa dopo 10 minuti, non ti preoccupare!

ciao

WK
 
14841888
14841888 Inviato: 8 Feb 2014 13:30
 

Allora sei basso, pesi poco, ma hai un minimo di "preparazione atletica"? Potrebbe aiutarti perché le moto bene o male pesano 180-200kg.

Comunque ti consiglio una moto bassa, non troppo potente, una buona scelta potrebbe essere un monsterino o una sv650 o er-6, altre di basse non mi vengono in mente, poi sono economiche.

Forse tra le 3 la er-6 se ti piace potrebbe essere azzeccata.

Naturalmente metti in preventivo circa 800-1000 euro per l'abbigliamento. Casco integrale, tuta in pelle, stivali, paraschiena (meglio con paratorace) e guanti.

Non è tanto andare in moto che è complicato, ma è imparare a comportarsi nel traffico che puo' darti noie. Guardare gli specchietti, intercettare eventuali pericoli, questo bisogna imparare a fare innanzitutto.
 
14841921
14841921 Inviato: 8 Feb 2014 14:21
 
 
14842002
14842002 Inviato: 8 Feb 2014 15:45
 

la moto giusta potrebbe essere un motard piccolo/economico/affidabile tipo wr250x , beta 350 , drz400. sono un po altine di sella ma pesano anche 50kg in meno di altre soluzioni e dovessero cadere i danni sarebbero limitati a qualche leva manubrio....
tra le moto a sella bassa per iniziare (ma anche continuare parecchio , dipende dai percorsi) a me e' sempre piaciuta la yamaha mt-03: facile divertente e bella. si trovano anche a buon prezzo, di solito con pochi km.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14842016
14842016 Inviato: 8 Feb 2014 15:55
 

Ciao Mello, io sono praticamente nella tua stessa situazione e cioè quasi 30 anni e voglia di imparare a guidare la moto.
Per prima cosa ti linko due discussioni aperte da me che possono esserti utili:
Consigli per imparare a guidare una moto [parto da ZERO]
Link a pagina di Motoclub Tingavert

Il consiglio che ti do è un po' quello che mi hanno dato in molti qui sul forum e cioè, se non ce l'hai, prendere la patente A3 (io a breve farò l'esame) e poi orientarsi sull'acquisto della tua prima moto.
Io ad esempio mi sono ritrovato a salire su una moto per la prima volta (non ho MAI guidato niente con due ruote oltre la bicicletta) in occasione della prima guida e l'istruttore mi ha fatto provare un vecchio 125 per farmi prendere confidenza con le due ruote e il cambio. Devo dire che l'esperienza è stata piuttosto "traumatica" perchè un 125, visto il peso davvero ridotto, si scompone in ogni situazione e questo non facilita l'apprendimento. La guida successiva, quindi dopo appena 30 minuti di pratica fatti la volta prima, mi ha fatto provare la Kawasaki ER6N e mi sono trovato benissimo, molto più semplice da portare a mio avviso in ogni situazione.
Ora ho un totale di 3 ore di guida (ho fatto 6 guide) sulla moto e i problemi relativi a equilibrio e partenza/fermata sono superati e, se avessi tra le mani una moto, non avrei paura ad andare in giro.
Magari datti una lettura a quelle discussioni anche se il mio punto di vista, rispetto a quello che c'è scritto in diversi miei post, è cambiato e ora, appena avrò la possibilità, comprerò direttamente una moto 600 lasciando perdere le 125.
 
14842040
14842040 Inviato: 8 Feb 2014 16:14
 

Secondo me il primo passo da fare è spazzare via dalla tua testa tutte le 0510_mina.gif mentali che ti fai, poi la moto che fa al caso tuo la trovi, ce ne sono moltissime adatte per iniziare ed imparare bene (di sicuro le 2 moto che hai elencato NON sono adatte per iniziare, almeno secondo me, perchè richiedono una buona esperienza per poterle guidare).

Cominciare ad andare in moto a 30 anni? Sai quanta gente inizia a 40 o a 50? cerca nel forum e troverai parecchie discussioni al riguardo, quindi problemi di età NON ESISTONO 0509_up.gif

Le paure: sono normalissime, anzi, guai se non le avessi perchè vorrebbe dire che sei un incosciente.

L' equilibrio lo acquisisci, a frenare impari, le partenze si imparano, insomma tutto si impara.
In quanto tempo? beh quello dipende solo da te.

La tua altezza ed il tuo peso: ok non sei un culturista ma ci sono donne alte come te e che pesano meno di te che vanno in moto, basta trovare la moto adatta a te perciò anche qui non vedo grossi problemi.

Per finire: iscriviti ad una scuola guida per prendere la patente, l'istruttore ti accompagnerà passo dopo passo ed in tutta sicurezza a prendere confidenza con la moto, poi ti compri una moto usata (e qui vedrai che troverai milioni di consigli su quale possa essere la più adatta) e te la tieni un annetto o 2 e ti fai le tue uscite, acquisisci un po' di pratica ed infine ti comprerai la moto dei tuoi sogni 0509_up.gif
 
14842210
14842210 Inviato: 8 Feb 2014 19:58
Oggetto: Re: Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
 

mello85 ha scritto:
ciao a tutti ... premetto che non ho mai guidato una moto di grossa cilindrata.

Sono a chiedervi di aiutarmi nel mio percorso di avvicinamento a questo mondo che tanto mi affascina.
Ho 30 anni e siccome ho voluto aspettare di "avere la testa sulle spalle" per guidare con responsabilità' una moto vorrei avere da voi tutte le risposto possibili da esperti guidatori di moto che siete .

Siccome le possibilità' economiche non mancano sarei propenso a comprarmi una ducati una 848 o una 899 ma questo avverrà' in un secondo momento, prima voglio mettermi alla prova e riuscire a guidare e cercare confidenza con una moto.

Premetto che sono un ragazzo diciamo di "piccolino" peso 50 kg e sono alto 1.60 alla Pedrosa x intenderci.. ma non m scoraggio amo la moto e voglio saperla guidare.

LE MIE PRIME PAURE DA SFATARE SONO: la stabilita' con il peso e il fermarsi... cosa che voi direte ma questo da dove arriva? sono sincero so poco e niente e voglio imparare tutto ed essere sincero... mi date una mano allora???

ciao a tutti e buona giornata

Mia moglie ha preso la patente della moto a 34 anni senza aver mai guidato nemmeno un ciclomotore...
Non preoccuparti !! doppio_lamp.gif
Rigaurdo alla statura... io sono "alto" 1.65 e guido la belva in avatar.... icon_asd.gif
 
14842326
14842326 Inviato: 8 Feb 2014 21:50
 

Come prima cosa sei a posto con la patente?
 
14842402
14842402 Inviato: 8 Feb 2014 22:48
 

Ma chi ha detto che si impare ad andare in moto a 16 anni?....io quando è nata mia figlia mi sono regalato patente e moto usata, questo a 33 anni.unica cosa che devi fare è comprare un usato e fare un po di km, e vedrai che non è cosi difficile.io sono partito con un fazer 600 e non ho avuto nessun problema, poi se ti piacerà potrai aumentare la cilindrata e i cv.
PENSA A DIVERTIRTI, PERDERAI ALMENO 15 ANNI ALLA PRIMA SGASATA, POI DIVENTA UNA MALATTIA
 
14843078
14843078 Inviato: 9 Feb 2014 17:44
 

Io ho preso la patente a 36 anni e anch'io mai stato prima nemmeno su un motorino.. icon_razz.gif Fisicamente sono ben diverso (1,90 x 100kg. circa) ma comunque pensavo di iniziare con l'MT07 che mi sembra un buon compromesso tra sportività e facilità di guida. doppio_lamp.gif
 
14891124
14891124 Inviato: 17 Mar 2014 12:44
 

Ciao a tutti e ciao mello85,
io non sono molto più giovane di te e sono una ragazza. Ho fatto la patente a luglio senza aver mai guidato nulla prima nè essere stata passeggera di nulla, e per varie vicissitudini ho guidato una sola volta a ottobre andando benino.
Ho ripreso qualche settimana fa con la bella stagione: strada dritta, rotonda alla fine della strada e........mi sono fermata a metà, non sono riuscita a fare nemmeno la rotonda. So che è più la paura e la sicurezza che manca, ma non so come farmela passare sta paura!
Io ho un GSR600Yoshimura, era la moto del mio ragazzo, e non tocco (ma la sto facendo ribassare): molti mi dicono che non è la moto adatta a me perchè ha un baricentro un po' alto e questo mi da l'impressione che il peso sia maggiore di quello che è in realtà, o l'impressione che mi tiri giù mentre curvo.
Il consiglio che ti do è quindi quello di scegliere la moto giusta per te tu che puoi, poi quando sarai sicuro e avrai fatto l'esperienza necessaria a sentirti pronto per cambiare moto comprerai quella dei tuoi sogni!! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
14894793
14894793 Inviato: 19 Mar 2014 18:18
 

Ciao,
il mio consiglio è di prendere una moto da "battaglia" e delle buone protezioni.
Prendi bene la mano con quella, cadi senza paura... e poi spendi pure i tuoi millemila euro in una panigale icon_wink.gif
 
14903794
14903794 Inviato: 25 Mar 2014 21:06
 

non ti preocupare io ho iniziato a 43 anni. qualche mese prima di iscrivermi al forum. da qui il mio nikname. hai tempo di far tutto ma proprio tutto. ciao
 
14904588
14904588 Inviato: 26 Mar 2014 13:06
 

newuser ha scritto:
l'istruttore mi ha fatto provare un vecchio 125 per farmi prendere confidenza con le due ruote e il cambio. Devo dire che l'esperienza è stata piuttosto "traumatica" perchè un 125, visto il peso davvero ridotto, si scompone in ogni situazione e questo non facilita l'apprendimento. [...]
appena avrò la possibilità, comprerò direttamente una moto 600 lasciando perdere le 125.

Il problema è che anche le moto più grosse e pesanti non sono immuni dallo scomporsi e quando lo fanno sono ben più difficili da tenere, soprattutto le sportive. E' vero: un piccolo 125 soprattutto se vecchio e malandato tende a scomporsi facilmente, ma se impari ad assecondarlo e correggerlo l'esperienza ti torna molto utile alla guida di moto più pesanti.
 
14906375
14906375 Inviato: 27 Mar 2014 14:36
 

A 30 anni ti senti vecchio per imparare a guidare una moto??? Scusa, a 40 cosa fai? Inizi già con i tornei di briscola al bar da pensionato???? eusa_think.gif

Non c'è età per imparare qualcosa di nuovo, questo in generale. Anzi, gli stimoli nuovi ti danno la carica per il futuro!!! 0509_up.gif

Comunque, io di anni ne ho 32 (patente presa per il mio 32° compleanno), sono una ragazza con una corporatura simile alla tua. Dopo aver provato molte moto presso varie concessionarie... mi sono comprata una er6n usata e ci ho fatto mettere anche i tamponi. Tocco perfettamente in terra, agilità di manovra anche sui sali/Scendi, nel traffico perfetta. Secondo me, meglio di un monster, sul quale stai seduto in una posizione che ti fa venire il mal di schiena.

E' vero che per molti anni ho guidato uno scooterone con baricentro alto, quindi nel traffico avevo già esperienza, ma questo non incide sul mio status di "neofita" icon_mrgreen.gif

Un minimo di allenamento fisico serve... altrimenti dopo i primi km sei tutto rotto.

Dotati dell'abbigliamento tecnico e inizia a macinare km.... solo così puoi verificare la tua strada motociclistica migliore 0510_saluto.gif
 
14906950
14906950 Inviato: 27 Mar 2014 18:57
 

situazione simile per me, faccio 30 anni a breve e ho preso la patente un anno e mezzo fa.

esperienze precedenti solo un 50ino e qualche giro su scooter o motorette a marce 125cc, quindi diciamo "niente" e facciamo prima 0509_si_picchiano.gif

come prima moto ho preso una SV650S del 2000, con tanti anni ma pochi km, e mi sto divertendo un sacco, nonostante sia ancora un fermone!!! 0509_banana.gif

sono alto poco più di 1,70 e sulla sv tocco benissimo con entrambi i piedi, il peso è medio (circa 180kg a secco....in ordine di marcia con il pieno superi i 200 icon_wink.gif ) ma non ho mai avuto problemi, anche in qualche recupero della moto sbilanciata da fermo (considera però che non sono mingherlino, anzi.)
le manovre da fermo non sono mai agevolissime, ma in caso di necessità si mette da parte l'orgoglio, si scende di sella e si sposta la moto con i piedi ben piantati per terra! 0509_doppio_ok.gif

la frenata diventa naturale con il tempo, di quello non ti devi preoccupare.
dopo pochissimo ti rendi conto che avere un impianto frenante di una moto vera è molto rassicurante, rispetto a quello di un motorino o di alcune moto "leggere".

il consiglio che ti do è di prendere una moto usata, che se l'appoggi non ti mordi i gomiti fino al 2025, una naked comoda e divertente adatta ad un neofita, sv, hornet, er-5n o simili, prenderci mano e poi cambiarla con quello che più desideri, stavolta consapevolmente e non solo per l'estetica, valutando quindi prima di tutto l'utilizzo che vuoi fare della moto, il tuo stile di guida, le caratteristiche tecniche.
 
14912407
14912407 Inviato: 1 Apr 2014 5:45
 

30 anni ? io, in pratica ho iniziato a 48 con una Shadow Aero di 2da mano. piano piano, senza strafare 0509_welcome.gif 0509_welcome.gif , a 54 sono alla seconda moto (Vstrom) e +/- a 100.000 km icon_smile.gif
un incidente nel 2011, un pirla in parcheggio mi urta e faccio un angolo retto. Il casco Nolan e il paramotore Givi mi evita guai peggiori.
vai piano, fatti consigliare e vedrai che andare in moto rocks. 0509_welcome.gif
 
14931550
14931550 Inviato: 14 Apr 2014 15:33
 

allora..... icon_smile.gif

io ho 38 anni fatti a Gennaio.... ad aprile del 2011 mi si è chiusa la vena... ed ho deciso di coronare il mio sogno....

comprarmi un CBR600rr....

premetto.... a 14 anni ho avuto il motorino.... a 16 anni la vespa 125 di mio padre e poi..... STOP! icon_biggrin.gif


non vuol dire molto l'età.... ma la testa.... la passione e la voglia..... per imparare ad andare in moto ci devi tenere il culetto sopra.... e macinarci km.... all'inizio le paure saranno tantissime.... evita semmai all'inizio percorsi troppo impegnativi con misti stretti.... ma non farti sopraffare dalle paure.... all'inizio cerca una moto semplice..... (non faccio nomi per non sembrare di parte icon_mrgreen.gif ) poi una volta che c'hai preso la mano... allora prenderai la tua moto! 0509_up.gif
 
14933879
14933879 Inviato: 15 Apr 2014 17:28
Oggetto: Re: Voglio imparare a guidare una moto anche se ho 30 anni...
 

kawasakimia ha scritto:
Mia moglie ha preso la patente della moto a 34 anni senza aver mai guidato nemmeno un ciclomotore...
Non preoccuparti !! doppio_lamp.gif
Rigaurdo alla statura... io sono "alto" 1.65 e guido la belva in avatar.... icon_asd.gif


Anche io come la moglie di kawasikimia ho preso la patente da "adulta" (33 anni) e senza aver mai guidato altro prima (niente scooter, motorino o altro. non ero mai nemmeno stata su una moto come passeggera!!! icon_eek.gif ).
Ho cominciato a guidare in maggio dell'anno scorso e ad agosto ho fatto l'esame e preso la patente!
All'inizio sembra tutto strano ma... in 4 mesi sono riuscita a prendere la patente e a settembre sono stata in vacanza con la mia "bella" che ha macinato 3046 km di strade fantastiche e praticamente senza autostrada!!

Devi essere sicuro e convinto di volere la moto e vedrai che ce la puoi fare!!! e ti dico un'altra cosa: la mia prima moto è stata (ed è tutt'ora perchè ovviamente ho ancora quella presa l'anno scorso) una Yamaha XJ6 - un 600.

Non partirei come ti hanno consigliato sopra con una cilidrata troppo bassa perchè altrimenti subito dopo averci preso la mano (pochi mesi) saresti già stufo e con la voglia di avere qualcosa che "va di più". Quindi, a meno di non avere una disponibilità economica che te lo permette, io prenderei subito una più potente.
Potresti farti prestare da qualcuno una "piccola" per i primi giri, giusto per capire come "funziona il meccanismo frizione/ marce/ freni" (io ho fatto così. 3-4 uscite con quella piccolina e poi via con la mia!!)
facci sapere!!
 
14935399
14935399 Inviato: 16 Apr 2014 15:12
 

Scooter 125 a 34 anni, a 43 NCX750... e giro ancora con il foglio rosa.
Per le moto potenti aspetto di essere un po' più maturo.
doppio_lamp.gif
 
14959779
14959779 Inviato: 4 Mag 2014 20:52
 

Io ho comprato quest'anno la mia prima moto a 41 anni, una Guzzi V7 che per potenza e peso non spaventano un principiante ma e' una moto comunque piacevole, ora se piove la giornata comincia male perche' non posso usarla per andare al lavoro.

Concordo con i consigli precedenti, non comprarti subito una moto impegnativa o molto sportiva, meglio l'approccio soft
Personalmente penso che imporre per legge una moto della classe A2 per almeno un anno ai neopatentati, indipendentemente dalla eta', sarebbe una cosa molto utile per la sicurezza perche' la differenza non la determina l' eta' anagrafica ma la quantita' di Km accumulati: un approccio progressivo aiuta!
 
14986916
14986916 Inviato: 22 Mag 2014 10:54
 

salve a tutti, ho 44 anni e stavo pensando di passare dallo scooter che uso ogni giorno da 7 anni a questa parte a una moto.
Il problema è che, essendo il mio un Piaggio MP3, sono spaventato dall'idea di partire da zero, visto l'uso delle marce e l'assoluta diversità di impostazione delle curve con una moto vera e propria. Che mi dite al riguardo?

Avevo anche pensato a una soluzione la più facile possibile, tipo una moto col sequenziale come la Honda NC750X DCT...dite che faccio una cavolata? eusa_think.gif eusa_wall.gif
 
14989355
14989355 Inviato: 23 Mag 2014 16:03
 

norrin_radd ha scritto:
salve a tutti, ho 44 anni e stavo pensando di passare dallo scooter che uso ogni giorno da 7 anni a questa parte a una moto.
Il problema è che, essendo il mio un Piaggio MP3, sono spaventato dall'idea di partire da zero, visto l'uso delle marce e l'assoluta diversità di impostazione delle curve con una moto vera e propria. Che mi dite al riguardo?


Ti dico di non farti problemi.
Guida un pò più prudente per il primo periodo in modo da abituarti e poi vedrai che filerà tutto liscio.

norrin_radd ha scritto:

Avevo anche pensato a una soluzione la più facile possibile, tipo una moto col sequenziale come la Honda NC750X DCT...dite che faccio una cavolata? eusa_think.gif eusa_wall.gif


Secondo me se lo fai per comodità il sequenziale ha un suo perchè, se per timore del cambio vai tranquillo (e risparmi qualche euro).
 
14990136
14990136 Inviato: 24 Mag 2014 2:12
 

ciao Mello,
stessa situazione: prima moto in assoluto a 33 anni, una Brutale 675.
Facendo chilometri capisci subito che la moto fa quel che decidi tu, guidi in sicurezza e progressivamente la senti diventare un'estensione di te stesso.
Ora ho 35 anni, un bellissimo figlio di tre anni, diecimila chilometri su due ruote, e porto una B4 910s, un mezzo probabilmente sovradimensionato alla mia esperienza e all'uso che ne faccio, ma come si fa a comandare al cuore? E' la moto che amo e non mi immagino su nessun'altra.

C'è una cosa in particolare che vorrei però dirti, è un fenomeno su cui sto riflettendo proprio in questi giorni.

Credo che ci sia un periodo particolare in cui siamo maggiormente esposti al pericolo.
E' quello in cui cominciamo a prendere realmente confidenza con la moto (a me sta succedendo proprio adesso) ma non abbiamo ancora maturato l'esperienza per reagire nelle situazioni di emergenza.
E' li che dobbiamo stare molto attenti, mantenendo sempre un sacrosanto rispetto per il mezzo e una consapevolezza degli alti rischi che corriamo viaggiando in strada.

Quel che ti dico è scegli la moto con il cuore e poi guidala con la testa.

buon viaggio
doppio_lamp_naked.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©