Leggi il Topic


Cagiva Raptor 125, conviene ancora prenderla usata nel 2013?
14662008
14662008 Inviato: 28 Set 2013 20:49
Oggetto: Cagiva Raptor 125, conviene ancora prenderla usata nel 2013?
 



Ciao a tutti è da un pò che vi seguivo ed alla fine mi sono iscritto icon_biggrin.gif Allora, la domanda è :devo comprare un 125 e sono fortemente indeciso tra il ktm duke e la cagiva raptor eusa_wall.gif Il problema è che un mio amico che se ne intende(di lavoro fa quello per intenderci) dice che la raptor ormai è una moto vecchia e se la si prende ora, non la si rivende più e quindi mi consigliava il duke che è nuovo e consuma meno. Io ho trovato una raptor a 2200 con 10.000 km euro 3 , voi che dite ?! Ho bisogno di consigli 0509_si_picchiano.gif
Se non prendo questa sarei propenso a prendere il duke nuovo a sto punto, visto che sull'usato sul duke risparmi poco e quindi meglio nuovo no ?!

Ps: esteticamente mi piace di più la raptor
 
14662090
14662090 Inviato: 28 Set 2013 22:02
 

Allora, facciamo un discorso.
La raptor è una moto vecchia scuola, per quanto diversa dalle mito che hanno fatto gli antichi fasti del due tempi. La rapportatura è diversa, è diversa la forma, l'areodinamica e l'intenzione generale dei progettisti che la crearono. Tuttavia, a potenza piena, i suoi 150 li fa, con tutti i pregi e i difetti del due tempi. L'erogazione è irregolare e spostata in alto, l'olio buono per mantenere efficiente e pulito il gt costa, come costa la benzina. E i consumi più alti incrementano la spesa nel mantenimento. Se la prendi e la tieni limitata, sappi che avresti solo un guadagno estetico essendo questa la tua preferita tra le due. Ma dal momento che, suppongo, tu voglia ripotenziarla, devi mettere in conto tutto il discorso ripotenziamento, come costo, anche se modesto sulle cagiva e il discorso assicurazione, perchè il mezzo è modificato. Ogni 12mila chilometri hai da rifare il pistone, ogni 15mila il banco, e sai di avere tra le mani un certo tipo di moto. I vestiti che puzzano di miscela, il terminale di scarico impregnato di olio bruciato, il rumore acuto del duetempi e il suo girare alto. Difetti? Ma no! I due tempi sono fatti così, e sono belli anche per questo. Rivenderla sia chiaro che sarà dura perchè, almeno a Milano e nelle grandi città, hanno dichiarato guerra ai duetempi e alle auto-moto inquinanti (come se i camion mandassero fuori incenso...vabbè 0509_mitra.gif ), inoltre tanti si faranno lo spauracchio del costo benzina e olio, oltre che la manutenzione.
Valuta. Per il duke invece, motore affidabilissimo, consumi bassi, interventi nulli e una gran bella moto adulta. Che non puzza, non ha la voce di un bambino, ha una ciclistica raffinata, e la rivenderai di sicuro. La moda moto oramai è il quattrotempi per tutti i motivi che intuisci. E' una moto adulta, come se fosse un 600, ma di cilindrata piccola, non le fai niente e va sempre, se non gli interventi di routine, i tagliandi periodici, ingrassare la catena etc...Fa i suoi 130 canonici, che se ti accontenti sono davvero una bella velocità che non raggiungi mica tutti i giorni...Io prenderei la duke, anche se quando avevo 16 anni mi innamorai della raptor all'eicma. Però per i giri lunghi con gli amici, quelli in solitaria, le curve le aperture di gas,fa piacere stare in giro una giornata con soli 10euro, fare migliaia di chilometri senza interventi, sapere di aver un motore raffinato, con iniezione e cose varie. Io ti direi duke, ma ho una 4tempi e sono di parte. Mi piace avere un motore robusto, che non si scarbura, che va sempre e che non soffre le andature regolari quando la metti a 70o 90 fissi sulle statali. Mi piace goderla tanto e spenderci poco, anche perchè le spese sono sempre tante e almeno qualcosa risparmio. Vedi te, spero di averti chiarito le idee. La cagiva ti dà di più e costa, la duke un pò di meno ed è economicissima, senza tagliare sulla qualità. Buon acquisto.
 
14662238
14662238 Inviato: 29 Set 2013 0:12
 

Grazie per la risposta 0509_up.gif comunque io per adesso ho solo la patente B quindi purtroppo di ripotenziare o sbloccare non sene parla,visto che abito in una grande città ed ora più che mai sono più rigidi sui controlli.
 
14662331
14662331 Inviato: 29 Set 2013 9:01
 

come ho sempre detto le italiane si scelgono per passione,le giapponesi (ma ci metto pure ktm) per ragione e le americane perchè l'occhio vuole la sua parte.
Io ritengo il motore cagiva 125 uno dei migliori dell'epoca,tieni presente come ben scritto sopra da chi mi ha preceduto che le varie cagiva che ho avuto (tutte elefant 125,ne ho avute 3) ogni 20 mila km il motore va aperto e verificato e c'è SEMPRE qualcosa da sostituire. A volte anche l'albero completo.
Ma quando le avevo lavoravo in officina e alla fine avevo sempre un motore "buono" di qualcuno che aveva fatto badabum o uno revisionato da mettere sotto.
Dove sono andato ? Amsterdam,Reggio Calabria,spagna,portogallo. E sono sempre tornato indietro con il mio mezzo. Magari con rumori strani e paura di spaccare tutto ma sono sempre tornato a casa.
Pistone a 10 mila? non sempre ma comunque le prestazioni scadevano tremendamente.
l'elefant faceva i 20 (ma non ci mettevi molto a fare i 15) ad andatura turistica e usavo olio da fuoribordo. Per quanto riguarda il grido del 2T da 4000 a 8000 a me piaceva parecchio.
Un elefant 2 con meccanica 250 4T magari...ma nessuno dei costruttori ci ha ancora pensato.
Cagiva aveva ed ha fantastiche ciclistiche ed avere un enduro che in curva tiene di più e si lascia portare meglio di tante altre moto dà soddisfazione. E ti parlo di 20 anni fa,ora penso che abbiano migliorato ancora e se continuavano potevano andare ancora meglio.
 
14696547
14696547 Inviato: 17 Ott 2013 22:37
 

Si potrebbero fare mille ragionamenti, ma ho visto che non avresti intenzione di ripotenziarla, quindi se devi prendere un 2t depotenziato mi sento solo che di sconsigliartelo.. ti prendi i difetti senza i vantaggi 0509_up.gif .
Il mio consiglio quindi è vai di duke 0509_up.gif

comunque, 12km il pistone mi sembra un po eccessivo forse per le vecchie mito che erano piu spinte.. comunque non si puo nascondere che se non si fa molta attenzione l'imprevisto con il 2t è dietro l'angolo.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum CagivaForum Cagiva Raptor e Planet 125

Forums ©